Ridi, ridi che la mamma ha fatto i gnocchi

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
ignocchi.jpg

"E LUI CONTINUA A SORRIDERE DAVANTI ALLE TELECAMERE
Con Renzie torna a salire la pressione fiscale. E pure il debito pubblico.
Sono aumentate le tasse, che stanno spremendo gli italiani, assieme all'indebitamento delle Amministrazioni pubbliche e il debito italiano. A dirlo è l'Istat che in mattinata ha diffuso i dati relativi al 2014, un anno drammatico per l'economia italiana, anche per quanto riguarda la disoccupazione, che ha raggiunto il ivello del 1977.
Per non parlare dei giovani tra i 15 e i 24 anni, soprattutto le ragazze del Mezzogiorno: 6 su 10 nello scorso anno sono rimaste a casa. Un timido miglioramento dell'occupazione è stato registrato a gennaio del 2015, ma a fronte di un aumento dell'inattività dei ragazzi."Patty Ghera, Firenze

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • banzai 2 anni fa
    Tutto quello che volete, ma rispettiamo almeno la lingua italiana, visto che Renzie non lo fa. Rivedete il titolo, un articolo non risulta corretto!
  • FABRIZIO P. Utente certificato 2 anni fa
    prima lo zero1 o 1e virgola ..non faceva differenza ...disse il pacioccone ..ora invece pare che cambi la vita a tutti ....oltre ognuno ha le sue "previsioni "
  • Beppe A. Utente certificato 2 anni fa
    Che cosa sarebbe successo se Silvio Berlusconi, quando era a Palazzo Chigi, avesse usato aerei ed elicotteri di Stato per raggiungere Roma o piste di sci? Come avrebbero commentato i giornaloni la notizia secondo cui un suo consigliere personale avesse dettato un decreto poi approvato dal consiglio dei ministri? Quanti servizi giornalistici di tv pubbliche e private sarebbero stati realizzati se un amico finanziere londinese di Berlusconi fosse stato convocato dalla CONSOB per ipotesi di insider trading relativo a una bozza di decreto poi approvato? E quanti editoriali grondanti di stupore e indignazione sarebbero stati vergati nel caso in cui alle primarie di Forza Italia, in una regione a caso, avesse vinto un ex sindaco azzurro già sospeso in applicazione della legge Severino? Che cosa avrebbero detto i principali ministri del governo Berlusconi se, su praticamente tutti i dossier principali, gli input e le decisioni fossero arrivati dalla presidenza del Consiglio? Quanti appelli di costituzionalisti sarebbero proliferati se il governo Berlusconi avesse approvato un decreto legge per la trasformazione in S.p.A di dieci banche popolari con un capo dello Stato ad interim? Quanti editoriali avrebbe scritto Francesco Giavazzi se il governo Berlusconi in un ddl sulla Concorrenza non avesse inserito la parte auspicata dall’Antitrust sui taxi, solo perché in vista dell’Expo è preferibile non avere casini a Milano? E quanti scioperi generali, manifestazioni di piazza e tumulti sociali ci sarebbero stati se Berlusconi premier avesse fatto approvare un Jobs Act dicendo che l’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori era stato finalmente rottamato? http://www.formiche.net/2015/03/03/8-domande-renzi-berlusconi/
  • alvise fossa 2 anni fa
    SEMPRE PEGGIO,MA GRAZIE A RENZI
  • mario fonisto 2 anni fa
    Tv tv tv tv tv tv tv tv e ancora tv....e VINCIAMO !!!
  • Stefano Ghisalberti Utente certificato 2 anni fa
    Questi dati devono essere comunicati a TUTTI gli italiani in un modo o nell'altro, non basta che lo sappiano solo coloro che leggono questo blog altrimenti l'abbaglio collettivo degli italiani per renzie non finirà mai. PS Non voglio fare il precisino ma si dice "gli gnocchi"
  • Alessio Santi Utente certificato 2 anni fa
    La Boschi e' venuta a Prato e ha detto che l'economia si è' rimessa in moto, facendo riferimento al copione che doveva recitare davanti a tre aziende che fanno del l'export il loro punto di forza, che guardano i mercati esteri... Da noi a Prato si vende la metà' rispetto allo scorso anno, su un mercato interno dove la domanda di beni e servizi si è' gelata, con l'economia ferma o poco più'...
  • Vittorio Pellegrineschi (v.pellegrineschi) Utente certificato 2 anni fa
    Ma come sempre l'ISTAT dice che stiamo crescendo dello 0,1% Leggere bene zero virgola uno per cento. Probabilmente è più l'incertezza del dato che il dato stesso.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus