Bloccato il regalo ai mafiosi

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

BECCATI_DC.jpg

"Vi comunico una buona notizia. Oggi, 25 agosto 2015, entra ufficialmente in vigore la legge del Movimento 5 Stelle che cancella il regalo del governo ai prestanome mafiosi all'estero. Ci sono voluti 9 mesi per farlo approvare. Nove mesi per cancellare 6 paroline infilate in un decreto.
Praticamente un parto. Tutto ha avuto inizio nell'ottobre dell'anno scorso. In Senato arrivava un decreto del governo. Sul testo veniva richiesto un parere alla prima commissione Affari costituzionali e alla seconda commissione Giustizia. Si trattava di aggiornare le norme vigenti. Invece, ecco la sorpresa. Al comma 3 dell'articolo 85 del Codice (relativo ai "Soggetti sottoposti alla verifica antimafia"), venivano aggiunte sei parole: "che risiedono nel territorio dello Stato". La "manina" del governo aveva colpito ancora, infilandole nottetempo nel provvedimento e regalando praterie ai prestanome mafiosi all'estero: grazie a quelle parole, le loro aziende avrebbero evitato la certificazione antimafia. Nessuno se n'era accorto. Noi sì. Di fronte all'evidente porcata, abbiamo convinto gli oltre 50 senatori riuniti nelle due commissioni - provenienti da tutti schieramenti politici - ad approvare all'unanimità un parere contrario al decreto, con invito a correggerlo. Niente da fare: il governo lo emanava tal quale (D. Lgs. 13 ottobre 2014 n. 153), salvando il regalo alla mafia. E il 26 novembre 2014 il decreto entrava in vigore. Subito abbiamo presentato un disegno di legge per cancellare quelle sei paroline (atto Senato n. 1685). Considerata la gravità e l'urgenza, abbiamo chiesto al presidente Grasso di farlo votare direttamente in commissione, evitando l'aula. Approvato il 21 gennaio in Senato, è stato poi trasmesso alle commissioni competenti dell'altro ramo. Finalmente, il 29 luglio il ddl del M5S è stato approvato anche alla Camera dei Deputati (atto Camera n. 2848), diventando legge dello Stato: Legge 6 agosto 2015, n. 121. Pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 10 agosto, oggi entra in vigore. Nove mesi per cancellare sei parole. E che strizzano l'occhio ai mafiosi. E questi "statisti" vorrebbero riformare la Costituzione, la scuola, il lavoro, le amministrazioni pubbliche? Ma per favore. Il M5S c'è, sempre vigile e attento. Non ve ne faremo passare una. Si chiama "opposizione". Quella che mancava al nostro Paese da decenni e che il Movimento ha riportato in vita. E presto si chiamerà "governo". Sarà un piacere".
Vito Crimi, M5s Senato

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • luigi. gino falcone Utente certificato 2 anni fa
    DOVETE ANDARE DI PIÙ SUI MASS MEDIA PERCHÉ SOLO COSÌ POTRANNO CONOSCERVI TUTTI GLI ITALIANI .ALTRIMENTI LA MAGGIORANZA NON LA PRENDERETE MAI.LO VOLETE CAPIRE SI O NO CHE SOLO CON INTERNET PIÙ DI COSÌ NON ANDRETE OLTRE?.ALTRIMENTI POSSO PENSARE CHE AVETE PAURA O CHE NON SIETE ALL'ALTEZZA DI GOVERNARE.
  • Giuliao Barbieri Utente certificato 2 anni fa
    E' ora che il M5S vada a governare , però queste ottime notizie bisogna trovar eil modo per pubblicizzarle altrimenti rimangono confinate solo nel nostro "ambiente" .
  • loris cusano 2 anni fa
    C'è qualche congrega inventata giusto per delinquere e che non perde occasione per dimostrarlo. Non si sa, ad esempio, se politici e politicanti, di governo o di opposizione, si siano mai lasciati sfiorare dal dubbio che l'esodo di massa dall'Africa faccia parte di un disegno gestito da apposite organizzazioni, "tollerate" dai governi che le ospitano, che mirano a distruggere gli Stati e portare guerre lì dove è conveniente che divampino: strategia peraltro già in essere. L'altra strategia di queste organizzazioni è la guerra economica, che viene portata intanto agli stati più deboli con la complicità, magari ingenua o inconsapevole, di altri Stati, nella convinzione che, in quanto forti, saranno risparmiati da catastrofi economiche e da conflitti. Nel nostro piccolo, poi, i margini di azione di mafie ed organizzazioni criminali si vanno sempre più ampliando. Ma questo fa parte del nostro DNA. In tutti i casi è opinabile che vi siano flussi di danaro di varia provenienza che illecitamente vengano incanalati nelle "giuste" direzioni e che, pertanto, andrebbero tenuti attentamente d'occhio!
  • ELYpiccola 2 anni fa
    Con VOI per sempre! Viva la NOSTRA Italia! Onestà! Anche chi non ne è cosciente Vi deve molto!
  • Serenella F. Utente certificato 2 anni fa
    Bravi davvero i parlamentari 5S, poco si sa invece dei consiglieri comunali di Roma (4). Non abbiamo sentito le loro ragioni sugli ultimi eventi mafiosi ( ivi compreso il funerale Casamonica). Immagino siano a godersi le meritate ferie, al loro ritorno ci piacerebbe vederli e/o ascoltarli (o leggerli) molto più spesso, perchè nonostante il lavoro che fanno sembrano svaniti nel nulla, la gente non sa nemmeno quanti siano nel Consiglio Comunale, nessuno (parlo dell'elettorato comune) li conosce. La amministrative funzionano in modo diverso dalle politiche, qui si votano le persone più che i partiti.
  • nunzio cerasuolo 2 anni fa
    E.............ADESSO BISOGNA GOVERNARE ASSUMERSI RESPONSABITà DI GOVERNP
  • Santo Cielo Utente certificato 2 anni fa
    Spero non ve abbiate a male. Un grazie per l'impegno, non ne ho mai dubitato. Il dubbio però insorge quando mi dite che la legge è approvata. Con quale maggioranza? Senza il sì di gerriluis? Io credo che abbia detto di votare sì perchè, come al solito, fatta la legge trovato l'inganno. Sono di un cattiveria che nemmeno potete immaginare. In ogni caso buon lavoro.
  • Paolo B. Utente certificato 2 anni fa
    Non ci sono parole ma solo parolacce per questi schifosi personaggi che da anni s-governano il paese. Speriamo spariscano tutti al più presto!
  • irene marras Utente certificato 2 anni fa
    Bravi, la vostra opposizione è stupenda ma le leggi (tutte le leggi)quelle buone e quelle meno buone le approva chi Governa.Prendersi meriti che sono degli altri mi sembra poco Onesto.
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 2 anni fa
    Certo che e' una bella fatica stare dietro a tutte le porcate del governo. Complimenti per la tenacia e per il risultato.
  • Pino M. Utente certificato 2 anni fa
    UNA SOLA PAROLA.......GRAZIEEEEEE!!!!!!!
  • alvise fossa 2 anni fa
    AVANTI COSI' 5 STELLE
  • Leorico 2 anni fa
    G R A N D I I I I I I I I I I I I I I I !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Andrea Zanella Utente certificato 2 anni fa
    Altro che quei pagliacci di politici partitici! Avanti così e anche di più!
  • alberto martini Utente certificato 2 anni fa
    47 nuove aassunzioni in Italia Continuano ad aumentare i posti fissi. A luglio il saldo fra i posti a tempo indeterminato persi e assunzioni stabili è positivo per 27.375 unità. Nel dato sono comprese le trasformazioni dei contratti da tempo determinato a indeterminato pari a 27.328. Le nuove assunzioni sono 47. Lo comunica il Ministero del lavoro. RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
  • Serenella F. Utente certificato 2 anni fa
    Passaparola: è ora che il M5S governi! E quale migliore occasione di governare Roma? Impresa titanica, che va organizzata per tempo scegliendo le persone giuste, programmi ambiziosi ma realizzabili, PORTATI A CONOSCENZA DI TUTTI GLI ELETTORI ROMANI (milioni) e non solo ai frequentatori della rete. SINDACO (5S)SUBITO! Nominiamo una Giunta comunale "ombra", per prepararci a governare alla luce! I romani non voteranno mai uno sconosciuto!
    • irene marras Utente certificato 2 anni fa
      Giusto ma il guaio è che il nostro Beppe per evidenti ragioni non può permettersi di candidare una Personalità di spicco e come giustamente dici tu Nessuno voterà uno sconosciuto
  • Serenella F. Utente certificato 2 anni fa
    Grazie, grazie per come lavorate senza scoraggiarvi, con la pazienza certosina di studiare ogni documento in un mondo (il Parlamento) dove si vota per schieramenti senza nemmeno leggere gli atti. Ma gli italiani sono abituati ai grandi annunci, di grande imprese ( inventate), e non si soffermano sul fatto che il M5S ha dato un contributo immenso solo facendo abolire poche parole... Troppi ignorano il duro lavoro dei parlamentari 5S, FATE CONOSCERE IL VOSTRO LAVORO GRIDANDO FORTE , così come fanno i partiti.
  • Alessandro Ranuncolo Utente certificato 2 anni fa
    Grazie Vito, ogni volta mi sorprende quanto siano vermi questi schifosi. Siete gli unici che possono pretendere rispetto ovunque, grazie ancora e tenete duro
  • Carlo A. 2 anni fa
    Vi AMO......TUTTI. NON MI DELUDETE MAI !!!!!Continuate a battervi con tutte le forze avrete sempre il mio voto. WWW M5*****SEMPRE
  • Monica C. Utente certificato 2 anni fa
    Orgogliosissima del vostro operato ! Forza e Coraggio M5S !
  • Monica 2 anni fa
    Che dire... Complimenti e grazie ragazzi! Grazie per darci uno spiraglio di legalità. Avanti tutta! Rivediamo sopratutto il lavoro, appalti ecc... Ci vogliono schiavi!grandi grandi grandi
  • Ragazzi Alberto 2 anni fa
    a proposito del grande Falcone tempo fa la corte di cassazione ha cercato di smontare la sua giurisprudenza con una sentenza a doppio taglio IL CONCORSO ESTERNO IN ASSOCIAZIONE MAFIOSA la sentenza della cassazione ... ha detto che il concorso esterno in associazione mafiosa non esiste, per delegittimare la giustizia promossa da Falcone. ..." un reato che "non c'è". La sentenza della Corte europea dei diritti dell'uomo … riapre la questione sul reato formulato solo su un "combinato disposto". È da 30 anni che l’Italia si divide sul «concorso esterno in associazione mafiosa», il reato che non esiste. Non esiste perché nel Codice penale ci sono soltanto l’art. 416 bis, associazione mafiosa, e l'art. 110, concorso nel reato. Abbinandoli tra loro, con quello che i tecnici del diritto chiamano «combinato disposto», alla fine degli anni Ottanta del secolo scorso la giurisprudenza ha creato e via via definito la figura criminosa del concorso esterno mafioso. Ma è sempre mancato il passaggio legislativo, democratico e chiarificatore, l’unico che avrebbe potuto stabilire tassativamente che cosa s’intenda per quel reato. Che così continua a non esistere.” … Ribadisco: il reato c'è e consiste nel dividere la refurtiva con gli esponenti della mafia, non è definita la pena per questo reato. dire "ma lui non è mafioso, ha fatto solo qualche affare con loro" è vistosamente di parte. La corte di cassazione non mette in discussione la divisione dei proventi dell'azione mafiosa, che c'è ed è dimostrata, ma, con un giro di parole in merito alla esistenza legislativa o meno del reato, cercando il modo di salvare qualche loro amico imputato, senza accorgersi di quanto dicesse, togliendo la definizione di "associazione esterna" HANNO DIMOSTRATO CHE IL CONCORSO E' DIRETTO senza mezze misure chiarendo espressamente che: CHI FA AFFARI CON LA MAFIA E' MAFIOSO. ma in questo disgraziato Paese nessuno se ne è accorto, o stanno tutti zitti cordiali saluti
  • Lorenzo M. Utente certificato 2 anni fa
    Andate più in TV. Adesso il Fanfarone ha ricominciato a spararle grosse perchè è in difficoltà, occorre quindi sbugiardare le sue continue menzogne anche e soprattutto sui media.
  • marco grasso 2 anni fa
    Se continuate così prenderete buona parte dei voti di quel 50% che non va a votare!
  • Pietro M. Utente certificato 2 anni fa
    Bravissimi, continuate così, sempre con il fiato sul collo a chi vuole lo sfascio completo di questa povera Italia, qualcosa di giusto, FINALMENTE!! Naturalmente questa notiziola è passata sotto silenzio dai vari giornali, mentre doveva essere pubblicata a caratteri cubitali.
  • nicola guglielmini Utente certificato 2 anni fa
    Qua ci vuole la mannara o la ghigliottina altro che cancellino e tagliare direttamente la testa a chi osa sbagliare intenzionalmente o Casualmente una legge dello stato
  • pietro marceddu (sarduspater4) Utente certificato 2 anni fa
    sono d'accordo per tranciare la "manina"
  • Alessandro L. 2 anni fa
    Si, ma questa manina non si riesce a tranciarla ? Di chi è ?
  • Salvatore.A(Tex Willer) 2 anni fa
    E poi sareste voi i dilettanti...fatelo sapere nelle trasmissioni a cui partecipate. Fatemi vivere il sogno di vedervi governare questo paese prima che sia troppo tardi porvi rimedio. Grazie ragazzi siete meravigliosamente onesti e preparati.
  • claudio quaranta Utente certificato 2 anni fa
    siamo con voi ,,,ridateci una speranza
  • GIANCARLO O. Utente certificato 2 anni fa
    http://www.beppegrillo.it/magazine/archivio/lasettimana2015-08-23.pdf
  • GIANCARLO O. Utente certificato 2 anni fa
    ECCO LA RISPOSTA AI NOSTRI DETRATTORI. E VAI
  • Andrea B. Utente certificato 2 anni fa
    Sarà un IMMENSO piacere. Un abbraccio a tutti i cittadini in parlamento e in senato e in ogni consiglio comunale e regionale e naturalmente a tutti gli uomini liberi.
  • Natali Orietta 2 anni fa
    Siate forti ragazzi perché vi faranno vedete i ...sorci...verdi... Sono una ex PCI posso confermare che li conosco bene e puoi solo detestarli per cosa sono capaci di fare; ma questi PD superano ogni indecenza. Fatevi sempre più conoscere ragazzi fate sapere quello che fate andate nei mercati ovunque ci sia gente sfruttate la Tv non fate i duri usate questi sporchi servi dei giornalisti Tv e giornali,fatevi intervista re sempre piú.Vi voglio bene Orietta Natali
  • antonello c. Utente certificato 2 anni fa
    va benissimo caro Vito .. seguite la "riforma" del Senato e aggiornateci .. ricordiamo alla rete che ,nel caso ,abbiamo votato nel 2014 su come dobbiamo comportarci come M5S un'abbraccio , ci si Vede a Imola !!:)
  • old dog 2 anni fa
    quando si diceva "Italy land of mafia" saluti ai monelli del blog
  • FABRIZIO P. Utente certificato 2 anni fa
    benissimo ...ma sra sempre piu dura per noidel mov ...sono agli sgoccioli per cui faranno di tutto di piu per restare sulle poltrone ..anzi sono gia super indaffarati sottobanco per salvarsi
  • tonino iannone 2 anni fa
    con voi, SEMPRE, fino alla fine
  • Clesippo Geganio 2 anni fa
    sarebbe necessario sapere di chi è quella manina "mafiosa" sopratutto sapere cosa ne pensa il P.d.R. Mattacchione che sembra faccia la parte del cogl... garante della Costituzione.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus