Crocetta si tiene le province e perde la maggioranza

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
beppe_gianca_sicilia.jpg

"Si è consumato l'inciucio alla siciliana fra la finta opposizione e la fintissima maggioranza. PDL e PD con le loro allegre damigelle nuziali (UDC, Lista Musumeci, Art. 4 e Democratici Riformisti) hanno consumato lo sposalizio celebrato da un eccellente funzionario, il presidente dell'Assemblea che non ha tenuto conto di ben 6 (!!!) deputati che denunciavano di non aver potuto votare per malfunzionamento del tesserino e chiedevano di rivotare. Sono riusciti a bocciare la norma di riforma delle ex province, facendo rivivere di fatto lo spettro delle elezioni provinciali.
Esulteranno tutti i trombati della politica che adesso intravedono nuovamente la possibilità di candidarsi. Uno sperpero di tempo e di denaro che non ha pari, potevamo essere la prima regione a compiere questa epocale e coraggiosa riforma e invece non solo rimaniamo fuori dai tempi, ma facciamo anche una figuraccia nazionale. Incredibile il PDL e tutto il centro destra e disastroso il PD e tutto il centro sinistra, un governo senza maggioranza, dilaniato dalle faide interne, mercenari al soldo del miglior offerente. 33 voti contrari e 32 a favore da cui dovete togliere i nostri 14 voti, otterrete la consistenza della maggioranza, solo 18 voti! E' tempo di cambiare, lo dobbiamo a noi stessi. TUTTI A CASA, adesso!"Giancarlo Cancelleri, M5S Sicilia

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa mostra
    Frocetta e solo lo specchio della politica nazionale Ed io sono stanco di essere politicamente corretto E dato che Renzi in Sicilia già ci è stato le cose andranno come in Sicilia saremo presi a pesci in faccia ma dato che li i numeri sono dalla nostra bisogna bloccare l'aula punto e basta
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa mostra
    Crocetta e solo una maschera del più vecchio sistema politico italico e siculo marcio La Sicilia a fatto più passi indietro che in avanti in tutti i sensi Muos provincie soldi ai vari galoppini con indennizzi d'oro Crocetta e solo una maschera
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa mostra
    Fuori dai denti e dal politicamente corretto e una checca isterica e corre dove gli indicano di correre E un cane da riporto Ora Renzi gli dirà di correre verso il mare e capace che anneghi
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa mostra
    Il ratto crocetta e un precursore dei tempi Fa le finte come i peggiori attaccanti delle serie cadette Prima il mous ora le provincie domani chissà e come i galli segna vento indica solo la direzione
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa mostra
    La Sicilia non si smentisce mai E una fogna a cielo aperto con a capo un ratto
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus