5 giorni a 5 stelle: Il Movimento al Quirinale

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

"Il M5S non si ferma davanti a nulla pur di farsi sentire. Questa settimana siamo saliti anche al Quirinale: i portavoce capogruppo Gianluca Castaldi e Giorgio Sorial hanno fatto presenti al Presidente Mattarella le nostre preoccupazioni per il percorso delle riforme, per la libertà della RAI, e per la legge di stabilità che non ha ancora neppure un testo. Abbiamo approfittato dell’occasione anche per ricordare al Presidente la proposta sul Reddito di Cittadinanza.

A proposito di RAI, Roberto Fico in aula denuncia come la riforma del governo deprivi la RAI delle sue funzioni di servizio pubblico. Il premier nelle piazze aveva promesso mari e monti, salvo poi fare l’esatto opposto una volta al potere: la RAI deve oggi raccontare al popolo che “va tutto bene”. E le “opposizioni”? Tutte allineate nella speranza di una poltrona, solo il M5S combatte per una RAI libera.

Non migliore la situazione della Banca d’Italia, che dovrebbe vigilare sui nostri soldi ma invece commissaria banche sane (per svenderle agli “amici”?), ignora il disastrato Monte dei Paschi, e si fa inquisire il governatore. Il sistema bancario va riformato, come ci spiegano Alessio Villarosa e Daniele Pesco insieme a Elio Lannutti.
Al Senato, Giovanni Endrizzi annuncia una piccola grande vittoria del M5S: va in aula la nostra proposta di legge contro la pubblicità del gioco d’azzardo. Una legge costruita coi cittadini e non con le lobby, e ora vedremo tra i tanti chiacchieroni dei partiti chi la appoggerà davvero.

A Bruxelles, il M5S promuove un’importante conferenza per un’exit strategy dall’euro, con illustri esperti che hanno dato indicazioni per un piano B. Sì, perché come sostengono i nostri portavoce Marco Valli e Marco Zanni, uscire dall’euro è possibile e forse persino inevitabile, e non preparare per tempo un piano B è follia.
Di nuovo al Senato con Luigi Gaetti sulla biodiversità. Siamo riusciti a migliorare il testo della maggioranza con nostre proposte, che hanno reso il provvedimento utile e funzionale. Il M5S, coerentemente con quanto sostiene da sempre, ha quindi votato a favore.

Alla Camera invece Luigi Di Maio ricorda a tutti gli smemorati che Benevento è sott’acqua, e allo smemorato di Rignano che con i milioni spesi per i suoi aerei di lusso si sarebbe potuto cominciare a mettere in sicurezza il territorio.
Per finire, a Bruxelles il M5S promuove un convegno sull’economia circolare. Il nostro Dario Tamburrano ricorda che l’economia circolare è il nuovo modello per l’indipendenza energetica ed economica dei Paesi europei, e dona al Commissario Europeo per l’Ambiente una piccola compostiera prodotta con una stampante in 3D. Beppe, ancora una volta, è stato pioniere".
M5s Parlamento

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • giuseppe m Utente certificato 2 anni fa
    Ciao amici del blog,vi segnalo che quello che è successo in Polonia e Portogallo potrebbe succedere in Spagna.La televisione spagnola vede il presidente spagnolo come il possibile vincitore a dicembre ma podemos e cidadinos si stanno coalizzando con Artur Mass della Catalogna.Ne vedremo delle belle.Stanno attaccando Mass attraverso il tesoriere per un probabile distrattazione di 3x100.IL premier è sostenuto dal premier tedesco e dal presidente UE OLTRE CHE Draghi.Vediamo chi la spunta.
  • ut atletico 2 anni fa
    NON MOLLATE NON MOLLATE NON MOLLATE
  • daria . Utente certificato 2 anni fa
    Il M5S non si ferma davanti a niente! Questa settimana sale al Quirinale Capirai che sforzo! Che c'era l'ascensore rotto? Con 13mila euro al mese magari due gradini a settimana li potete pure fare no? Pagate il Canone PARASSITI
    • Tex A. Utente certificato 2 anni fa
      Daria...parassita sarai tu e tutte le persone inutili del tuo stampo.Cosa fai nella vita oltre che scrivere cazzate senza senso? Pensa ai parassiti che continuano ad arrestare e poi buttati a mare.
  • Incasnero doc 2 anni fa
    Questa e: l'italietta che si può comprare per 80 €...Non lo dimentichiamo mai...!
  • Giovanni Rigatelli 2 anni fa
    Beh matarella fa quello che ha fatto napolitano anche meno visto che napolitano ha dovuto e ha potuto interrare tutte le sue malefatte questo parla parla e non dice niente chi ci sta dietro a condurre IL GIOCO ??
  • FABRIZIO P. Utente certificato 2 anni fa
    ..aveva promesso ..tutto e il contrario di tutto
  • silvana rocca Utente certificato 2 anni fa
    Il presidente mattarella è un ascoltatore e non un INDICATORE! Bravi comunque cittadini di governo, ma fare il conto col "PINOCCHIO DI RIGNANO" E'impossibile !!!!
  • Andrea Zanella Utente certificato 2 anni fa
    Quando Beppe Grillo parlava di stampanti 3d tutti lo prendevano per il culo, ora che quello che diceva è già realtà, tutti a farsi belli.
    • daria . Utente certificato 2 anni fa
      Tranquillo lo prendono per il culo anche adesso
  • giovanni . Utente certificato 2 anni fa
    MATTARELLA purtroppo mi sembra che il presidente quando parla dice le solite cose in generale e scontate. Che la pubblica amministrazione deve essere onesta così come la politica ecc ecc. Ma di concreto e di specifico non si sbilancia mai. Mi sembra un presidente che fa un equilibrismo continuo, che cerchi insomma di non farsi nemici e di non scontentare nessuno. Lui riceve, ascolta e tanti saluti.
  • gianpiero m. Utente certificato 2 anni fa
    In occasione dell'incontro con il Presidente Mattarella, avete chiesto il suo parere circa l'innalzamento della soglia del contante da euro 1000 a euro 3000 e se è d'accordo con il Governo che non influisce sull'evasione fiscale? Penso che il suo autorevole pensiero forse può far rientrare una delle bugie più grosse mai pronunciate da quel Signore che è in viaggio in Cile su aereo acquistato a debito dei contribuenti. G.Mazz.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus