L'intervista di Gianroberto Casaleggio al Fatto Quotidiano

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

grcfq.jpg

Gianni Barbacetto intervista Gianroberto Casaleggio per il Fatto Quotidiano di oggi 12 settembre 2015

A che punto è Rousseau?

Rousseau è il sistema operativo del MoVimento 5 Stelle. La Rete ha reso obsoleti e diseconomici i partiti e più in generale i precedenti modelli organizzativi. Il M5S, che è nato in Rete, vive soltanto di libere donazioni di cittadini. Rousseau è un passo avanti in questa direzione con la gestione delle diverse aree di un'organizzazione politica attraverso le sue funzioni principali. Viene chiesto spesso chi finanzia il M5S senza mai porsi la domanda sull'utilizzo della Rete e delle sue piattaforme per raggiungere il partito a costo zero. Nelle ultime elezioni politiche nel 2013 il costo di un voto per il M5S è stato di 0,04 euro mentre per i partiti è stato in media di 4,8 euro. Il calcolo è fatto per il M5S dividendo la somma dei finanziamenti raccolti on line per il numero dei voti, per i partiti dividendo l'ammontare del "rimborso" elettorale per il numero dei voti. Abbassare i costi della politica è un risultato etico, ma anche un vantaggio competitivo.
Rousseau include la gestione del M5S nelle sue varie componenti elettive (Parlamenti italiano e europeo, consigli regionali e comunali) e la partecipazione degli iscritti alla vita del M5S attraverso, ad esempio, la scrittura di leggi e il voto per la scelta delle liste elettorali o per dirimere posizioni all’interno del M5S. Solo gli iscritti al M5S possono accedere a Rousseau. Le funzioni sono disponibili dopo l’identificazione che, oltre all’identità, prevede anche il profilo, ad esempio se eletto o meno o città di residenza. All’ingresso in Rousseau l'iscritto vedrà accese delle stelle per le diverse funzioni associate alla sua identità/profilo. Ad esempio se ci sono votazioni per le liste elettorali per la Regione Lombardia potrà votare solo chi è iscritto al M5S e risiede in Lombardia e, in quel caso per lui la stella “Vota” sarà accesa, un iscritto con lo stesso profilo potrà accedere alla scrittura delle leggi regionali lombarde e in questo caso sarà accesa la stella “Lex regionale”.
Le funzioni disponibili nella prima release sono: Lex nazionale, partecipazione alla scrittura delle leggi nazionali proposte dai parlamentari; Lex regionale, partecipazione alla scrittura delle leggi regionali proposte dai consiglieri regionali; Lex Europa, partecipazione alla scrittura delle leggi europee proposte dagli europarlamentari; Vota, voto per le liste elettorali o per pronunciarsi su un tema specifico; Fund Raising, raccolta fondi per elezioni o eventi del M5S; Scudo della Rete, raccolta fondi a tutela legale del M5S o di suoi iscritti ed eletti. In futuro saranno attivate: Attivismo, (materiali di supporto alle iniziative del M5S, sia digitali (es. la Marcia virtuale e Attivista a 5 Stelle), sia volantini esplicativi (es. per il Reddito di Cittadinanza e per l’Euro), sia video e/o foto; Sharing, archivio con le diverse proposte (interrogazioni, delibere, leggi, ecc. a livello comunale e regionale con una tassonomia comune; E-learning, lezioni sulle strutture in cui sono inseriti gli eletti e sul loro funzionamento; Lex iscritti, proposte di legge formulate dagli iscritti che in seguito vanno presentate dagli eletti nelle diverse sedi;Gruppi di lavoro (meet up), informazioni sui e dai gruppi sul territorio su iniziative in corso.
Le funzioni previste per il primo rilascio sono operative, ma per ora accessibili singolarmente attraverso il blog beppegrillo.it. La nuova versione mobile sarà disponibile a breve. Rimane confermata per ora la messa on line di tutte le funzioni per fine anno.

Come sta funzionando? Ci sono già risultati? Ci saranno novità a settembre?

La prima fase disponibile on line è composta dalla contribuzione degli iscritti alle diverse proposte di legge fatte dagli eletti. La partecipazione è buona, dipende ovviamente dalla importanza che ha per il MoVimento 5 Stelle la legge in questione, la più partecipata con oltre 8.100 interventi e integrazioni da parte degli iscritti è stata finora quella sul reddito di cittadinanza che il Pd tiene ferma da mesi alla commissione lavoro del Senato. Ad oggi sono state inserite 222 leggi. In futuro con la nuova versione mobile gli accessi non potranno che crescere. Sono circa 124.000 le persone iscritte al M5S che possono usare Rousseau per partecipare al processo legislativo e scegliere i propri rappresentanti nelle istituzioni.

Come rispondete alle critiche di chi dice che sarebbe più affidabile e sicura una piattaforma open source?

Che dovrebbero dimostrarlo dati alla mano. Noi crediamo che sia la piattaforma che gli sviluppi fatti per le diverse funzionalità siano affidabili e sicuri, anche se nessun software, neppure quello sviluppato per la NASA può essere considerato immune da attacchi che sono sempre più sofisticati.

Quali saranno i principali temi su cui il MoVimento si impegnerà da settembre?

Il reddito di cittadinanza e l'abolizione di Equitalia oltre alle numerose battaglie per la preservazione dell'ambiente come la opposizione agli inceneritori e alle trivellazioni lungo le coste italiane. Per quanto riguarda Equitalia, il M5S sta creando una rete di supporto ai cittadini che sono vessati dalle cartelle in tutta Italia con la presenza di attivisti e di consulenti fiscali. Il primo punto di soccorso è stato istituito a Cagliari e dopo poche settimane ha già trattato cartelle per 3,5 milioni di euro che Equitalia chiedeva ai cittadini. Il M5S con i suoi attivisti è riuscito ad ottenere sgravi fiscali per 411.000 euro, a trovare pagamenti non dovuti per 25.000 euro e sanzioni decadute per 26.000 euro.

Che rapporti avete con chi è uscito o uscirà dal Pd?

Nessuno. I nostri rapporti non sono mai interpersonali, ma sul programma. Chiunque presenti una proposta di legge che rispecchi il nostro programma sarà votato, anche se è un ex Pd.

Ci sono margini di collaborazione in parlamento con i Pd o ex Pd che si oppongono alle "riforme" renziane?

Io questa resistenza non l'ho ancora vista se non a parole, in ogni caso vale la risposta data alla domanda precedente.

Sosterrete il no al referendum sulle riforme costituzionali?

Certo. Ma c'è ancora qualcuno che insiste nel chiamarle riforme? Sono un attentato alla democrazia.

In Sicilia sperate davvero di vincere le elezioni?

Il M5S non partecipa mai per perdere. In Sicilia ci sono ottimi segnali per una eventuale vittoria, poi si vedrà.

E a Roma chi candiderete sindaco?

Lo decideranno attraverso la Rete gli iscritti al MoVimento 5 Stelle di Roma in base alle liste presentate.

Funziona il cosiddetto direttorio?

Si, il cosiddetto direttorio è nato dalla necessità di governare la crescente complessità del MoVimento ed è formato da persone operative su diverse aree. Il nome in sè e quindi fuorviante, sarebbe più appropriato definirlo Comitato Operativo. Il M5S sta diventando sempre più grande e complesso. Ad oggi ci sono circa 1.600 eletti nelle istituzioni, 124.000 iscritti e 166.000 aderenti ai Meetup sul territorio (i gruppi spontanei che aderiscono alle idee del M5S), quindi c'è bisogno di una organizzazione più strutturata con il supporto di alcune persone. Questo compito è svolto da circa un anno molto bene da Fico, Di Maio, Ruocco, Di Battista e Sibilia. In futuro con la gestione delle funzioni di Rousseau affidate a diverse persone del M5S si potrà parlare di Comitato Operativo allargato. In ogni caso senza il supporto della Rete non sarebbe possibile gestire un'organizzazione così complessa in mancanza di finanziamenti.

Ci sarà o no un allentamento da settembre della presenza tua e di Grillo?

Dalla frequenza con cui questa domanda viene riproposta sui media direi che molti ci sperano. La risposta comunque è no.

Le regole per le candidature verranno cambiate?

No, c'è stato un fraintendimento su alcune parole di Grillo a Brescia che sono state estrapolate da un discorso riferito ai Meetup durante un incontro conviviale del M5S. Le candidature saranno scelte come in passato attraverso la Rete, rimarranno il vincolo dei due mandati, il taglio degli stipendi degli eletti e il rifiuto del finanziamento pubblico.

C'è un leader pronto a prendere la guida del MoVimento accanto ai due fondatori' Di Maio?

La domanda dovrebbe essere riformulata in quanto nel MoVimento 5 Stelle non ci sono leader, è un movimento "leaderless", come a suo tempo si dichiarò Occupy Wall Street. So che per chi è abituato alle formazioni partitiche è un concetto difficile da accettare e forse anche da capire, ma Grillo ed io siamo solo garanti che le regole e i principi del M5S siano rispettati. Il leader del M5S è il M5S stesso.

Come mai avete confermato la responsabile comunicazione alla Camera anche contro il parere di molti deputati?

Le scelte sui responsabili della comunicazione spettano a Grillo e a me, come da documento liberamente firmato dai parlamentari prima delle elezioni. In ogni caso nell'ultima votazione l'assemblea all'unanimità si è dichiarata a favore della riconferma.

Si è arricchito con la politica?

No, semmai il contrario. Da quando è nato il M5S nel 2009 i profitti della Casaleggio Associati sono stati inferiori agli anni precedenti, fino ad arrivare alle perdite del 2014. Il supporto al M5S della mia società negli anni è cresciuto con la crescita del MoVimento che, come è noto, non prende finanziamenti elettorali e ha rifiutato il due per mille.

Elenco responsabili delle funzioni di Rousseau:

Voto: staff
Lex Nazionale, Camera: Manlio Di Stefano, portavoce Camera
Lex Nazionale, Senato: Nunzia Catalfo, portavoce Senato
Lex Regionale: Davide Bono, portavoce capogruppo Regione Piemonte
Lex Europa: David Borrelli, portavoce Parlamento europeo
Scudo della Rete: Alfonso Bonafede, portavoce Camera
Attivismo: Paola Taverna, portavoce Senato
Fund Raising: staff
Sharing: Max Bugani e Marco Piazza, portavoce consiglio comunale Bologna
E-learning: Nicola Morra, portavoce Senato
Lex iscritti: Danilo Toninelli, portavoce Camera
Gruppi di lavoro (meet up): Roberto Fico e Alessandro Di Battista, portavoce Camera

Vorrei ricordare, dato che il FQ me ne offre la possibilità, che i giorni 17 e 18 ottobre vi sarà all'autodromo internazionale "Enzo e Dino" Ferrari di Imola il secondo incontro nazionale di "Italia5Stelle" con la possibilità di incontrare tutti gli eletti e di discutere con loro dei diversi argomenti che riguardano i cittadini. Sul blog di Grillo vi è un richiamo al sito Italia5Stelle (sito in progress) con tutte le informazioni, in cui si può contribuire alle spese dell'evento.

VIDEO Buone notizie per il futuro del Veneto, di Gianroberto Casaleggio

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Dove Comprare Fan Facebook Utente certificato 2 anni fa
    Funziona il cosiddetto direttorio?
  • servizio fotografico matrimonio roma Utente certificato 2 anni fa
    Se volete capire davvero il M5S leggete questo articolo:
  • raffaele 2 anni fa
    Sondaggi in tempo reale sempre meglio per il m5s http://www.sondaggivir.blogspot.it
  • consigli di bellezza Utente certificato 2 anni fa
    Certo. Ma c'è ancora qualcuno che insiste nel chiamarle riforme? Sono un attentato alla democrazia.
  • piero 2 anni fa
    ESCLUSIVO!!!!!!!!!!!!! INTENZIONI DI VOTO IN TEMPO REALE METODO V.I.R. VOTING INTENTION REALTIME SONDAGGI IN TEMPO REALE AGGIORNATI OGNI ORA http://www.quaeram.blogspot.it/2015/09/sondaggi-in-tempo-reale-metodo-vir.html
  • ruggero lazzari 2 anni fa
    Gli eletti e il movimento dovrebbero piuttosto avere come obiettivi primari l'abbattimento dei costi della politica(da quelli per i politici a quelli per i parlamenti vari) ed in particolar modo l'abolizione dei vitalizi(con magari il recupero retroattivo di quanto goduto)che urlano vendetta difronte a qualsiasi proposta di riforma delle pensioni. Mi concentrerei pure su una revisione-rivoluzione delle regole di tutto il mondo del lavoro(pubblico e autonomo)ricalibrate su nuove scale valoriali per determinare ciò che va retribuito di più e ciò che va retribuito di meno bilanciando responsabilità, rischio, bravura...sempre partendo dall'assunto che non si vive per lavorare, ma si lavora per vivere(tutti parcamente!)
  • alimentazione dietetica Utente certificato 2 anni fa
    Voto: staff Lex Nazionale, Camera: Manlio Di Stefano, portavoce Camera Lex Nazionale, Senato: Nunzia Catalfo, portavoce Senato Lex Regionale: Davide Bono, portavoce capogruppo Regione Piemonte Lex Europa: David Borrelli, portavoce Parlamento europeo Scudo della Rete: Alfonso Bonafede, portavoce Camera Attivismo: Paola Taverna, portavoce Senato Fund Raising: staff Sharing: Max Bugani e Marco Piazza, portavoce consiglio comunale Bologna E-learning: Nicola Morra, portavoce Senato Lex iscritti: Danilo Toninelli, portavoce Camera Gruppi di lavoro (meet up): Roberto Fico e Alessandro Di Battista, portavoce Camera
  • Salvatore Calabrese Utente certificato 2 anni fa
    Da provare..ottimo lavoro.
  • Emanuele Sabetta Utente certificato 2 anni fa
    Se volete capire davvero il M5S leggete questo articolo: "Rousseau e La Filosofia del Movimento 5 Stelle" http://commentandolestelle.blogspot.it/2015/09/rousseau-e-la-filosofia-del-movimento-5.html
  • Emanuele Sabetta Utente certificato 2 anni fa
    Se volete capire davvero il M5S leggete questo articolo: "Rousseau e La Filosofia del Movimento 5 Stelle" http://commentandolestelle.blogspot.it/2015/09/rousseau-e-la-filosofia-del-movimento-5.html
  • b&b castellamare del golfo Utente certificato 2 anni fa
    per te e per tutti i cittadini in MoVimento del lazio !:)
  • Madison M. Utente certificato 2 anni fa
    la piattaforma la stiamo aspettando dal 2013
    • Mario 2 anni fa
      Da prima. "Ognuno vale uno. La piattaforma di voto per tutti gli iscritti sarà disponibile a fine giugno." Dal post 'Imputati e contenti' del 26 Aprile 2010
  • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
    Tutto questo è molto positivo e ci permetterà di migliorare la nostra operatività ma non è importante quanto il cogliere il disastroso momento che il Paese sta vivendo . Con la gente tutta infuriata che maledice il governo per la scriteriata politica dell'accoglienza a tutti i costi (nostri ) dei milioni di clandestini che entro pochi anni ridurranno la nostra vita a livelli insopportabili , da terzo mondo ! Tutti i paesi e le città si stanno riempiendo di clandestini disturbano la tranquillità e la sicurezza delle nostre vie e delle nostre case . Oltre ai costi esagerati su cui la sinistra lucra palesemente avremo da sopportare ladri e piccoli e grandi criminali , non tutti certo , che non sono e non si integreranno facilmente , a cui si dovrà trovare un lavoro che non c'è neanche per noi ! Se immaginiamo un milione di sfaccendati da mantenere vengono i brividi : due miliardi al mese , 24 all'anno !
  • pabblo 2 anni fa
    ot ""Alfano correrà da solo a una eventuale elezione politica, proprio per sfidare Matteo Renzi. "Siamo pronti a una corsa solitaria, ma mancano oltre due anni", dice Angelino che non vuole distrazioni, ma mostra di avere certezze. Come quella, per esempio, che "stiamo assistendo all’irreversibile declino di Forza Italia", e che quindi ci sarebbe già un avversario in meno da battere per arrivare a Palazzo Chigi. """ ma si chiama gianni di secondo nome? https://www.youtube.com/watch?v=XyX-KJwUohw la renzite colpisce...e lascia strascichi... :)
    • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
      Spocchiose affermazioni che palesano la illiceità e la prepotenza di Renzi e Al fano , sono loro che decidono quando votare o le circostanze ? L'amebico presidente vicario di Napolitano non commenta .
  • Alberto Capone 2 anni fa
    Innanzitutto complimenti generali per la gestione a tutto tondo di movimento e comunicazione;sembreremmo aver imboccato la via maestra.Mi felicito anche dell'arrivo di Rousseau,spero possa facilitare ed incrementare la partecipazione. Adesso scusatemi l'OT: (anche se credo siate già al lavoro)sul caso ligure,Enrico Maria Nadasi;credo ci converrebbe chiarire la questione.E' vero come riportano i giornali che il suddetto abbia un curriculum eccellente,ma vista la (presunta?)vicinanza coi vertici forse sarebbe il caso di chiedergli di abbandonare l'incarico o in alternativa farlo uscire dall'atto costitutivo del movimento. Sarebbe davvero un peccato,in un momento cosi propizio,regalare delle lance mediatiche ai nostri avversari. Ad majora!
  • pabblo 2 anni fa
    ot sapendo che il capo del governo è fuoritalia,son certo di non rendergli il sabato sera triste ... ""11 settembre, 2015 Lecco: 70enne sfrattato e in difficoltà economiche si suicida. Trovato impiccato dai carabinieri"" ""10 settembre, 2015 Lajatico: 61enne si suicida impiccandosi dopo aver perso il lavoro"" Lajatico...pisa
    • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
      Ai media è stato "consigliato " di non parlare di suicidi , tutto va bene ! Così proclama Renzi e così deve sembrare !
  • Sanda Lupi Utente certificato 2 anni fa
    Oltre questa intervista ho letto anche quella a Grillo "Il candidato premier si sceglierà in rete, come abbiamo sempre fatto. Presenteremo una squadra di governo con un programma deciso dagli iscritti". Faccio i miei complimenti ad entrambi. Mi rimangono tuttavia alcuni punti oscuri relativi alle garanzie e precisamente su - quali garanzie tecniche-operative offre il S.O. Rousseau affinché la scelta del candidato premier e la decisione del programma avvengano nelle modalità previste dal non-statuto, cioè tramite “un efficiente ed efficace scambio di opinioni e confronto democratico al di fuori di legami associativi e partitici e senza la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi” -quali garanzie di trasparenza fornisce lo Staff, quale unico responsabile della funzione di Rousseau – VOTO – -quali garanzie offre il candidato premier per assicurare che Lui, come tutti i Portavoce e ognuno nel M5S, conti realmente uno, in linea con le parole di Casaleggio : “Il leader del M5S è il M5S stesso” - Quali garanzie infine fornisce Grillo affinché premier e ministri non assumano i privilegi della casta (ad es. stipendio superiore ai 5.000.00 euro) dei politici arraffoni, che il M5S vuole mandare a casa.
    • Aldo Masotti Utente certificato 2 anni fa
      La certificazione e' un fatto secondario, possiamo pure dire che gli aderenti al movimento si "fidano fino a prova contraria" . Io insisto sul funzionamento e sulle metodiche di formazione delle priorita'.
    • Roberto B. Utente certificato 2 anni fa
      Ci sono le lettere firmate dagli eletti .. e fino ad ora chi non le ha rispettate è stato espulso .. .. Sul S.O. credo Che sia fondamentale avere un certificazione esterna come fu nel caso delle quirinarie
  • Aldo Masotti Utente certificato 2 anni fa
    Io sotto ho fatto un commento serio e sull'argomento mi piacerebbe sapere se altri hanno il mio stesso sentore , o al contrario non sono d'accordo . E voi mi commentate il nuovo aeroplanino dell'innominato ?
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Che ce voi fà, Masotti: tira più 'n reattore de aereoplano che cento proposte de legge.....( e nun te la pijà, chè 200 mijoni de dollari pè 'no sfizio, nun sò bruscolini....)
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 2 anni fa
    L'INTERVISTA DI GIANROBERTO CASALEGGIO AL FATTO QUOTIDIANO Spero e aspetto l'entrata in funzione del nuovo Sistema Operativo targato 5 Stelle, lo spero e lo aspetto e spero al quadrato che riporti la Rete, se non al centro del M5S, almeno a livello di Staff, Territorio e Portavoce. Vorrei anche che il tutto fosse allargato come numero di partecipanti, questo soprattutto, si ripercuote in ambito locale, credo che dividere i 124mila iscritti tra le varie regioni significhi avere poche persone a discutere di cose di grande importanza. Ci siamo trovati a discutere su Roma e Lazio in ambito casereccio, sui meetup locali, grandi città e regioni hanno bisogno di maggiori numeri, come selezionare nuovi iscritti per allargare le discussioni un compito difficile, ma da affrontare. Il contributo della rete potrebbe essere importante, non marginale, com'era la storia che la rete in mezz'ora ti sputtana? Spero e aspetto anche che la rete sia messa in quota elettiva nonchè occupazionale, furono "trascurati" 22mila curriculum inviati per dare una mano nella prima difficilissima fase, quella dove dovevamo entrare come le cavallette, ma che vide la rete "rompicoglioni" essere messa da parte. Spero e aspetto Rousseau, aspetto e spero che quell'ora sia vicina. Arrivederci e grazie, graziella e grazie al Rousseau. Nando da Roma. p.s. Non scassate il caxxo con la chiusa finale, perchè, "l'aspetto e spero che quell'ora sia vicina", è solo di carattere stilistico e non nostalgico, che però rappresenta bene quello che volevo dire, che è ora di vederlo questo Rousseau. p.s1. Scusate scappo che c'ho 'na finale de tennis da seguì, li mortacci tua a cubo!!!
    • antonello c. Utente certificato 2 anni fa
      tutto verrà riportato nel SO iniziative e istanze dal basso dai Meetup attivi sul territorio , incluse Cari saluti Nando per te e per tutti i cittadini in MoVimento del lazio !:)
    • Er famoso Covelli de 'a curva sudde Utente certificato 2 anni fa
      ahahahah..ma nando è "un americano alla matriciana"........come Albertone nostro bonanima........
    • pabblo 2 anni fa
      :) macchè... è che con gli yankee mi trovo in soggggezione :) vai magggicaa?
    • Er famoso Covelli de 'a curva sudde Utente certificato 2 anni fa
      daje, paole'....fate pace...ciavete puro 'n amico in comune.....
    • Er famoso Covelli de 'a curva sudde Utente certificato 2 anni fa
      ma je dai del lei? avete litigato?
    • pabblo 2 anni fa
      ma guardi che tra newyork e italia ci son 6 ore di differenza , non corra... alle 21:00, c'è tempo... :)
  • pabblo 2 anni fa
    ot anche la meloni si diverte...:) ""Roma, 12 set. (AdnKronos) - "Renzi annulla tutti gli impegni e vola a New York per la finale di Us Open Pennetta-Vinci. Nulla da dire sul fatto che il presidente del Consiglio sia presente a una finale storica tutta italiana. Solo avrei voluto vedere in Renzi la stessa prontezza nell'andare in India dai marò Latorre e Girone o a Palagonia per incontrare la figlia dei coniugi Solano". Lo afferma Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d'Italia-An."Ma lui -aggiunge- non mette mai la faccia sui problemi: le uniche cose che fa è mettere cappello sulle vittorie degli altri e i selfie con i vip. Renzi è il 'Paolini' dei successi altrui".""
  • harry haller Utente certificato 2 anni fa
    Regà, finarmente n' Presidente der Consijo che mostra ar monno de che semo capaci, che fa capì a tutti che nun semo più l'urtima rota der carro.. "Era probabilmente il leader del G8 con l’aereo presidenziale più piccolo, una sorta di Cinquecento degli Airbus, un A319 CJ che ha costretto per anni i presidenti del Consiglio di turno, da Monti a Letta, da Prodi e D’Alema a Berlusconi, a fare scalo ogni cinque ore, o poco più; (..) Ora Matteo Renzi ha deciso di cambiare e prendere una «berlina» dei cieli: (..)il premier ha deciso di dare il via libera all’ordine di un nuovo mezzo per i suoi spostamenti: grande il doppio e cinque volte più capiente dell’attuale, valore stimato in circa 200 milioni di dollari (oltre 175 milioni di euro), secondo indiscrezioni un A330, capace del medio e del lungo raggio. Capace di circa 300 posti, nella versione normale, l’aereo è stato ordinato in leasing (nessun aereo oggi si compra, anche le compagnie di linea hanno flotte in leasing)". Se l'Americani c'hanno l' "Air Force One", noi, orgojosamente, c'avemo er "Bischer One".....
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Bisognerà annà giustamente a vedè 'a Nazzionale che gioca 'n Brasile senza er fastidio de dovè fà scalo pè fa' benzina; Babbeo, tale e quale Papi suo.....
  • Luca M. Utente certificato 2 anni fa
    buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle!!
  • Aldo Masotti Utente certificato 2 anni fa
    Casaleggio dice: In futuro saranno attivate: ......omissis...... Lex iscritti, proposte di legge formulate dagli iscritti che in seguito vanno presentate dagli eletti nelle diverse sedi; .....omissis..... QUESTO PER ME E' PRIORITARIO . Infatti: "Disposizioni per la prevenzione del furto di biciclette mediante l'introduzione di un sistema elettronico di identificazione attraverso un codice unico nazionale" e "Proposta di legge su incentivi realizzazione verde pensile" e "Disciplina delle attività professionali nei settori del turismo montano e speleologico" Pur argomenti di un qualche interesse non sono certo prioritari. IO VORREI POTER SCRIVERE LE PROPOSTA DI LEGGE PER: -abolire il bollo auto -abolire il canone RAI -modificare la legge 42 del 2004 affinche la P.A. non ciuli nel manico Ed altre mille micro-porcate il cui risultato in termini costi/benefici a livello macro-economico e' nullo o negativo.
  • Paolo G. Utente certificato 2 anni fa
    Da ore tento di postare un commento che, per motivi ignoti, non viene pubblicato. La cosa inizia a spazientirmi, visto che non mi era mai capitata su questo blog. Sperando che sia la volta buona, mi unisco ai ringraziamenti rivolti a Casaleggio. Tuttavia, mi stupisco che l'intervista sia stata rilasciata a Il Fatto Quotidiano. Avevo stima per questo giornale, che, come suggerito dal M5S, ha rinunciato ai contributi statali per maggior indipendenza. Ma oggi mi devo ricredere. Il Fatto Quotidiano non fa informazione, ma pura propaganda, persino più subdola di quella di Repubblica. Gli articoli di politica estera sono vergognosi, palesemente inesatti, a tal punto da far sorgere più sospetti. Inoltre, il giornale è diventato paladino dei migranti (il termine clandestino è bandito). Nessuno che però dica da dove originino queste migrazioni, ma soprattutto nessuno che si ponga problemi sulla tenuta futura della nostra società. Accoglienza a tutti i costi è la parola d'ordine del Fatto. Ormai, che lo si dica, questo giornale non fa più informazione, ma mera propaganda. Più subdola rispetto agli altri giornali, perché, apparentemente, il Fatto è sganciato da partiti o gruppi industriali. E questo porta il lettore a dargli più credito. Sbagliato. Gli errori commessi sono troppi e troppo evidenti perché non vi sia un secondo fine. Invito i lettori del blog ad usare uno spirito ancor più critico nella lettura di questo giornale.
  • Alessandro P. Utente certificato 2 anni fa
    Rousseau non è il futuro, è il presente. Italiani! Non avete più scuse! Iscrivetevi e partecipate facendo sentire la vostra voce oppure subirete per sempre le angheria della casta partitica! È GRATIS! p.s. LOL Il M5S è 100 volte più economico! (rimuove il marciume politico più a fondo e senza danneggiare i tessuti sociali) Precisiamo che i 4 centesimi a voto NON gravano sulla spesa pubblica in quanto finanziamento di tanti piccoli privati sostenitori mentre gli altri partiti ricevono finanziamenti pubblici e poi finanziamenti privati di tipo "do ut des" sulla cui legalità ci sarebbe molto da discutere. p.p.s. anche se non condivido alcune scelte politiche del FQ apprezzo sempre il fatto che non prende finanziamenti pubblici.
  • Eposmail. ,, Utente certificato 2 anni fa
    Enrico Maria Nadasi....che è.... sta storia ?
  • Antonio- D. Utente certificato 2 anni fa
    Leggo qui di lato, che la russia, stà raddoppiando il gasdotto che, attraverso il mar baltico, porta il gas russo in germania, baypassando così l'ucraina. La culona, sarà anche inchiavabile, ma gli italiani, fedeli alleati degli usa, sono chiavabili, altro che se sono chiavabili.
  • vittorio spera Utente certificato 2 anni fa
    Chiarimento e aggiornamento importante sugli sviluppi del movimento Vittorio Spera
  • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
    Possibile che in 4 anni di " governo " della sinistra non si è trovato il tempo di , non dico eliminare ma almeno , diminuire la burocrazia ! Dobbiamo perdere tempo , denaro e pazienza per ottemperare a liturgie ottocentesche , a file estenuanti , a adempimenti cretini che fanno incazzare la gente ! Dobbiamo competere , ci hanno detto , dobbiamo gareggiare con gli altri popoli che , a differenza del nostro , volano senza impedimenti magari pure agevolati dallo Stato ! In Cina chi vuole aprire una attività viene aiutato , in patria e all'estero , da noi viene osteggiato con un mare di certificati e adempimenti e bolli e bollini ! Basta con questi cialtroni ! Diamogli un calcio in culo e mandiamoli a lavorare !
    • Paolo Z. Utente certificato 2 anni fa
      "mandiamoli a lavorare" Sanno fare un "lavoro", e ben retribuito. Sarà dura! Paolo TV
  • Paolo Z. Utente certificato 2 anni fa
    Con fatica hanno trovato il salvatore di un bimbo marocchino che era finito in un canale. Aveva fermato il furgone, salvato, salutato, ritornato a casa perchè era inzuppato, ed era andato al lavoro. http://www.ilgazzettino.it/NORDEST/TREVISO/?refresh_ce Quando succede all inverso, si scatenano i giornali, le televisioni nazionali. Quando lo fa un italiano, si sa sulle cronache locali. Siamo razzisti contro di noi? Paolo TV
    • Paolo G. Utente certificato 2 anni fa
      Si, lo siamo. Ci obbligano ad esserlo. Altrimenti, non potrebbero eliminarci come europei. Non lo sai? È un delitto essere bianco ed europeo. Se nascevi nero eri tutelato.
  • alvise fossa 2 anni fa
    AVANTI COSI' GIANROBERTO CALEGGIO
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Ah, bisognerebbe mostrà a' i geni der Ministero, 'e famose lavagne interattive der Massachussets Institute of Tecnology...... http://icampus.mit.edu/files/symposium/files/clp2.jpg
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Grazzie; devo confessà che, sarà 'a età, saranno 'e riforme sciagurate, sarà che 'i ragazzi de oggi nun c'hanno più 'a curiosità de capì 'e cose der monno e 'a capacità de esprimerse oralmente, 'a capacità de legge e interpretà che c'avevamo noi, ma effettivamente, me sento 'n po' stanchino pur'io: sì, mò, c'avemo 'e "lavagne interattive", er tablet pè l'alunni,, ma è come regalà 'n computer a 'na scimmia sperando che 'a tecnologgìa supplisca a 'e mancanze de 'a famija e a 'i guasti de 'na carenza de istruzzione de base..
    • marina s. 2 anni fa
      Che dirti: coraggio e in bocca ....ai lupi
    • marina s. 2 anni fa
      :) ....Anzi che c'hai trovato il portone.
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Ar chiodo, ce sò tornato da 'a fine de Agosto: da lunedì, se riparte a reggime: er venerando Istituto de Istruzzione "Armando Dùcojoni", cò ar timone er sosia der Preside Skinner (quello de Bart Simpson), riapre 'i portoni (anzi, 'e porte a vetri).....
    • marina s. 2 anni fa
      Harry, ma che lunedì... te tocca torna' al chiodo?
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Da quarche parte, ce starà pure un Gianroberto Caleggio.....
  • Daniele C. Utente certificato 2 anni fa
    Segnalo una redazione chiamata losaieu che nei suoi articoli fanno finta di essere antisistema ma venerano spesso i partiti di centrodestra sputando fango sul m5s spesso.
  • Monica C. Utente certificato 2 anni fa
    GRANDE Gianroberto !!! Semplicemente ma SENTITAMENTE G R A Z I EEE !!! Il nostro Gianroberto chiaro, diretto, concreto e assolutamente determinato nel dare il suo contributo INDISPENSABILE per risollevare questa Italia così devastata da corruzione, malafede ed incompetenza. L'ho già detto ma lo ripeto: GRAZIEEE Gianroberto e Grazie Beppe GRAZIE M5S ! p.s. anche se sono dovuta andare all'estero sono SEMPRE al vostro fianco. Forza e Coraggio !
  • renato b. Utente certificato 2 anni fa
    Carissimo Casaleggio e cari lettori/elettori sono ormai convinto che il danno peggiore non siano i 4,8 euro al posto di 0,04 euro, ma che noi popolo italiano votiamo a questo prezzo da 70 anni un branco di persone che fanno aggratis (oppure in nero) gli interessi di altri. Voglio dire che anche gli scandali delle telefonate per il lavoro del figlio oppure l'orologio d'oro in omaggio e i viaggi di regiorgio con volo charter messi in conto a noi a prezzo extra lusso sarebbero NULLA se questi infingardi avessero difeso in area europea prima di tutto la LIRA, poi i nostri posti di lavoro, le nostre aziende, l'agricultura, i beni culturali e in pratica quel branco di buoi che li mantiene egregiamente pagando quelle tasse che riempiono un portafoglio che loro evitano accuratamente di controllare in uscita.
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Mah, a vorte penso che ce siano tutti l'estremi pè er reato de arto/basso tradimento....
  • graziella lo cicero Utente certificato 2 anni fa
    cosa rispondo al Sindaco di San Gimignano (PD) che posta questo articolo così commentando: "Scelto dalla rete....anzi no.." http://www.lastampa.it/2015/09/12/italia/politica/la-prima-nomina-pesante-del-ms-il-commercialista-di-beppe-grillo-e6dIz9LQ1xJUmtBAQwqsVJ/pagina.html
    • marina s. 2 anni fa
      E' normale: le opposizioni hanno il diritto di indicare il proprio consigliere; pertanto, Nadasi è stato proposto dal Movimento e appoggiato dal PD. Non vedo contraddizione. E' vero che per il Movimento la Filse andrebbe chiusa, ma finchè c'è si procede con "l'accerchiamento". Alcuni, però, ravvisano in questa nomina un conflitto di interesse perché Nadasi è il commercialista di Grillo, nonché il terzo firmatario dell'Atto Costitutivo del Movimento 5 Stelle (dopo Beppe Grillo e Enrico Grillo). Cioè, con la nomina di Nadasi, il Movimento accetterebbe quella comunemente denominata "rete di potere".
    • marina s. 2 anni fa
      http://www.primocanale.it/notizie/regione-nominati-4-membri-cda-filse-bagarre-tra-toti-e-le-opposizioni-160024.html
  • marina s. 2 anni fa
    A Bodrum, sulla costa turca: UNA CONSOLE FRANCESE E' STATA RIPRESA MENTRE VENDEVA GOMMONI AI MIGRANTI da un negozio di sua proprietà http://www.corriere.it/esteri/15_settembre_12/turchia-console-francese-sospesa-vendeva-gommoni-migranti-9773f3ca-5928-11e5-bbb0-00ab110201c3.shtml La Console si è giustificata dicendo che se non avesse venduto lei quei gommoni, l'avrebbe fatto qualcun altro.
    • Paolo G. Utente certificato 2 anni fa
      Mi pare evidente che vi sia un preciso programma, a livello mondiale, teso ad annientare l'Europa, i suoi abitanti bianchi, la sua storia secolare. Noi siamo le vere vittime di un genocidio mai visto su questo pianeta. Gli strumenti, seppur inconsapevoli, di questo genocidio sono gli immigrati. La propaganda fa il resto: ci convince di essere i carnefici, quando siamo le vittime.
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      L'hanno ingannata, porella: i furbi Siriani, j'avevano detto che er gommone je serviva pe' annà a pescà 'i calamari....
    • renato b. Utente certificato 2 anni fa
      infatti è quello che dice il magnaccia difendendo il marciapiede della sua protetta, forse la console doveva precisare che sta semplicemente attuando la delibera ONU del 2000.
  • Franz M. Utente certificato 2 anni fa
    Grazie Roberto per la vetrina che esponi a fronte di tutto lo schifo in cui la società italiana è immersa.
  • ciro r. Utente certificato 2 anni fa
    non scrivo da un bel po sul Blog , ho preferito scrivere su altri siti dove c'è un'abbondanza di utenti in qualche modo vicini al sistema dei partiti corrotti e collusi . Per ,"in qualche modo" ,si intende o corrotti che partecipano al banchetto dei soldi pubblici o telelobotomizzati ( si intende compresa la carta stampata , radio ed altri media , 73° al mondo per libertà di informazione ). Il concetto che ho cercato di opporre ai lacchè del sistema ,sparsi nella rete , che affossa gli italiani, è che contro il M5S ci sono solo insinuazioni , strumentalizzazioni e battute varie , mentre al contrario verso i partiti che loro provano a difendere , ci sono 70 anni di ruberie e collusioni malavitose certificati dai tribunali di tutt'Italia .Se dovessi fare un resoconto finale , dovrei precisare che la maggioranza dei miei commenti sono stati rimossi dai proprietari dei siti , come il FQ e WSI , a dimostrazione che la guerra iniziata dal M5S sarà lunga e dura , costellata da sconfitte che sembreranno a molti definitive , ma sono sicuro che alla fine i falsi , i mistificatori , gli ippcriti , avranno la peggio . Tutto questo sarà possibile grazie alla rete , tutti potranno sempre venire qui sul Blog e capire per davvero cosa è Il M5S , e chi sono per davvero Grillo e Casaleggio .
    • ciro r. Utente certificato 2 anni fa
      Paolo G., chiunque abbia un minimo di onestà intellettuale non può che essere d'accordo con te . Il FQ ha due anime : La linea politicamente trasversale di travaglio che si fa spaccare in due per l'onestà e la trasparenza e quella di molti altri vecchi comunisti che non perdono occasione per colpire il nemico della loro fede , il M5S . Un caro saluto , amico .
    • Paolo G. Utente certificato 2 anni fa
      Buongiorno, ho letto con interesse il suo commento e devo dire che mi unisco alle sue considerazioni, in particolare quelle relative al Fatto Quotidiano in cui è stata pubblicata l'intervista a Casaleggio. Io rincaro la dose: non solo su Il Fatto ho trovato, accanto a molti lettori molto informati invero, altri lettori palesemente in malafede, ma ho trovato questa stessa malafede negli articoli del giornale stesso.
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      'Mmazza, ma quante canzoni ha inciso, er simpatico complessino???.....
    • er fruttarolo Utente certificato 2 anni fa
      Ma,anche in ordine sparso...più sparso che ordine...vado cor pezzo?? https://youtu.be/FIYZj2T7cPE
    • ciro r. Utente certificato 2 anni fa
      ciao fruttarò , teniamoci stretti a testuggine perchè il nemico è infame e potente . Un abbraccio.
    • er fruttarolo Utente certificato 2 anni fa
      Ciao Ciro,t'aricordi de me?? Bei ricordi,eh...
  • antonello c. Utente certificato 2 anni fa
    Grazie Gianroberto per tutto il lavoro che state svolgendo coerentemente .. da uno al fianco degli altri
  • pabblo 2 anni fa
    ot salvini è arrivato secondo :) ""Pian della Regina (Cuneo), 12 set. - (AdnKronos) - "E' una vergogna, se vuoi guardare una partita di tennis o te la guardi in televisione o non fai il premier". Così il leader della Lega, Matteo Salvini, a margine del tradizionale appuntamento di settembre al Monviso, commenta l'andata a New York del premier Matteo Renzi per assistere alla finale degli Us Open."Mi auguro -ha aggiunto- che Renzi abbia tanto tempo per seguire lo sport e il tennis non facendo più il premier. Io sono felice della finale tutta italiana delle Us Open ma oggi avrei preferito che il premier si occupasse di problemi del lavoro ma evidentemente è più importante la partita di tennis"."" qualcuno del m5s ha detto niente? se si son distratti: l'adnkronos legge anche le pagine facebook, ovvero mandassero un comunicato :) lo so che credete che la mia è una mania,ma il tosco va marcato stretto ...)
  • Toto A. Utente certificato 2 anni fa
    O.T.: "Un nuovo «Air Force One» (in leasing) per Renzi Operazione da 200 milioni di dollari per un A330: sui viaggi lunghi non si farà più scalo" Ma questo non era quello che aveva messo all'asta le macchine blu !!!! Cordialità
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Er nome de l'aereo Presidenziale, sarà "Bischer One"???
    • marina s. 2 anni fa
      L'aereo prevede: una camera matrimoniale con bagno per il Presidente e la sua consorte, spazi di lavoro con divanetti e tavolini per il suo staff e la possibilità come fanno altri Presidenti, di imbarcare giornalisti che seguono l'agenda internazionale del Governo. La capacità è di ben 300 posti;mi sembrano tanti. Sorge un dubbio: dati i tempi, per caso non servirà ad imbarcare i "capoccioni" in caso di attacco terroristico, tipo Air Force One?
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Anvedi er bischero: quanno c'è da spende 'i sordi dell'artri pè sè stesso, nun bada a spese......
  • Paolo Z. Utente certificato 2 anni fa
    Vorrei Casaleggio in TV, non in un giornale che ha 4 (si fa per dire, è il rapporto con la TV) lettori!! Paolo TV
  • Eposmail. ,, Utente certificato 2 anni fa
    ..personalmente ritengo "riforme" quelle attuate per togliere i privilegi a chiunque ne.... detenga.
  • Paolo Z. Utente certificato 2 anni fa
    Zampano . “ho letto la castroneria "Ci accomuna solo la lingua", espressione tipica di chi non sa nulla del Paese in cui vive. Davvero, sembra presa da un discorso del Trota...” Lo stato dove vivo l'ho conosciuto dai ghiacciai di Bolzano fino a Siracusa (Priolo). E non per divertimento, in modo di aver contatto con la gente. Ma io sono uno che non ha studiato. Diamo la parola all'università: L'università “LA SAPIENZA” di Roma ha certificato che siamo diversi. Le popolazioni italiane sono diverse. Riporto un po' dell' editoriale : della rivista “Le Scienze” (edizione italiana di Scientific American ) di settembre 2014, l'editoriale a pag.7 diceva quello che l'università “LA SAPIENZA” tra parentesi di Roma, non da Varese, ha verificato, con genetisti e altri scienziati, “...si è scoperto che la diversità genetica delle popolazioni italiane è cosi estesa da essere paragonabile, se non superiore, a quella osservata in tutta Europa.” “.....alla luce di queste scoperte certe dichiarazioni di italianità appaiono ancora più pompose e vuote. Perchè l' Italia, come si vede, è un PRODIGIOSO incontro di POPOLI e di colture.” Io, ripeto, anche mentalità. Dopo a pag. 40 c'è un articolo di 8 pagine dettagliate. Un esempio: i funerali in sud Italia era tipo libanese, pianti, quasi svenimenti. A Udine, fino a 10 anni fa, la gente segue il carro funebre con compostezza e silenzio. Al massimo quando la cassa è calata nella fossa, specialmente se è un giovane, i parenti intimi piangono, chiedono perchè è morto/a, nel silenzio. Paolo TV
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Paolo, sei abbastanza preparato da capire che Roma "non decide tutto" (il potere non è più centralizzato come una volta e regioni, province e comuni decidono con le modifiche costituzionali al Titolo V da quasi 3 lustri) e che a Roma, bada bene, ci sono rappresentanti di ogni regione italiana. Gente legata più al partito che alla terra d'origine. Che poi questi signori non facciano gli interessi degli elettori è un altro discorso. Non è neanche questione di "mentalità" regionale (o comunque collettiva), ma di comportamento dei singoli individui.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      In parole povere, non è solo la lingua ad unire le nostre genti, ma anche la storia, l'arte, la musica etc. I riferimenti sono tanti.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      PARTE PRIMA Premesso che la Sapienza di Roma non può certificare nulla e che si tratta di uno studio fatto "a campione" da alcune università nostrane (due delle quali a me ben note) su un gruppo ristretto di italiani, vi è da chiedersi se hanno fatto lo stesso lavoro su un campione di austriaci, francesi, inglesi, belgi etc prima di lasciarsi andare ad affermazioni giornalistiche tipo "la diversità genetica delle popolazioni italiane è cosi estesa da essere paragonabile se non superiore a quella osservata in tutta Europa". Posso dirti che non l'hanno fatto. Inoltre, basta guardare gli studi di Albert Zink dell'EURAC sul "nordico" uomo di Similaun e la parentela genetica con i "poco nordici" sardi per capire che forse meridionali e settentrionali sono più imparentati di quanto non sembri.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      PARTE 2 Se poi vogliamo usare le frasi giornalistiche, su Nature Communications e Le Scienze trovi: "Scoperto il colore degli occhi di Ötzi, più sardo che mitteleuropeo." Anche la donna che piange ai funerali, la prefica, una volta c'era anche nelle zone agricole del nord (e in altre parti del mondo, ovviamente). Non parliamo poi di linguaggio, perchè se un friulano e un calabrese non si capiscono parlando i dialetti, lo stesso avviene tra francesi di Marsiglia e francesi di Gouren, tra abitanti di Cornovaglia e gallesi del nord etc. Tutto il mondo è Paese. Se vogliamo parlare d'Italia o di lingua italiana prima di Garibaldi, leggiamo il Machiavelli, il Dante o persino gli scritti di Carlo Magno, o magari testi come le carte pisane e l'indovinello veronese, le mappe rinascimentali, o anche alle citazioni di Plinio il vecchio o a quelle del VI secolo a.C, o guardiamo le monete con la scritta Italia dconiate circa duemila anni fa...
    • Paolo Z. Utente certificato 2 anni fa
      Rosa Anna Ma se io ho lavorato in tutta Iralia ( + Europa + altri stati ) posso dire che le mentalità sono diverse? Non ho mai detto che la mentalità veneta è meglio di altre mentalità, anzi. Se uno ama il contatto, trattanersi, con la gente, per esempio, la mentalità veneta non lo aiuterà. Per me è sbagliato che Roma decida tutto. Paolo TV
    • elisabetta d. Utente certificato 2 anni fa
      Infatti , sono solo idiozie
    • Rosa Anna 2 anni fa
      Torniamo ai campanilismi Nel profondo nord occidentale era considerato extracomunitario Chi veniva da un paese distante 10 kilometri I veneti dalle mie parte erano considerati peggio di appestati Credo che sia tempo di smetterla con queste idiozie
  • Utili idioti o complici? Ah 2 anni fa
    E mentre c'è chi gioca alla Democrazia che non c'è mai stata, questi se la ridono di gusto: La fragorosa risata di Henry Paulson, ex segretario del Tesoro Usa, dal 2006 al 2009, durante una recente conferenza al Milken Institute sta facendo il giro del web. Colpisce il fatto che tanta ilarità sia stata scatenata da un tema non esattamente felice, ovvero quello delle disparità sociali. Nel dibattito, moderato da Sheryl Sandberg, chief operating officer di Facebook, erano presenti, oltre a Paulson, altri due ex segretari del Tesoro Usa, ovvero Timothy Geithner e Robert Rubin. Sandberg: Cominciamo con disparità di reddito. Paulson: Ok, beh .. disparità di reddito. Questo è qualcosa a cui tutti abbiamo pensato. Tu sai che lavorando su questo argomento da quando ero ancora a Goldman Sachs ... Geithner: In quale direzione? Rubin: Lavoravi per aumentarla. Paulson: Si sì, lavoravamo per aumentarla (altre risate). Battute a parte ... (Fragorosa risata, la conduttrice applaude, persino) Rubin: Ero serio. (nuova fragorosa risata) https://youtu.be/u79hDi6XBwQ Provate a discutere con questi di Democrazia dal basso e Reddito di Cittadinanza e vedrete che vi daranno ragione tra le risate generali... Mi raccomando,mentre nuotate in una vasca di squali, limatevi le unghie e pettinatevi i capelli. Già...
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 2 anni fa
      e te che fai, non ti butti? Che stai a bordo vasca? Almeno qualcuno ha tentato...qualcuno con le palle!
  • Giuliao Barbieri Utente certificato 2 anni fa
    bell'intervista , grazie Casaleggio dovrebbe farsi sentire un po' più spesso
  • Andrea Zanella Utente certificato 2 anni fa
    Il beota fiorentino ha ordinato un nuovo aereoplanino per lui e la sua famiglia! 300 posti per gli stanchi sederi piddini! Ci costerà 12000000 di euro l'anno solo di affitto senza il personale, evviva!
    • elisabetta d. Utente certificato 2 anni fa
      E intanto hanno ingurgitato i fondi degli esodati !!!!!
  • Luca S. Utente certificato 2 anni fa
    La chiarezza di quest'Uomo è impagabile. Grazie Gianroberto.
  • un2fined 2 anni fa
    Core a posto di Comitato Operativo, adesso si usa la parola Core con tutti questi telefonini e sistemi operativi in circolation per indicare proprio quello, Comitato è una roba da Novella Oppio la figlia lesbica di Togliatti.
  • Gianfranco D'Amico 2 anni fa
    Avanti così, il futuro è M5S .
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 2 anni fa
    Ogni tanto,in tanta confusione,un discorso chiaro e limpido,ma andare in TV a dirlo, no vero? Ecco che gli itaghiani potrebbero capire che il Movimento ,con questi strumenti,non potrà mai avere la forma di un partito. Con Russò e il Blog nion c'è bisogno di segretari,di tessere,di listini,di manifesti e di assemblee di circoli...noi discutiamo in rete! I partiti moriranno per mancanza di denaro perchè gli Italiani si romperanno i coglioni di pagare,pagare e ripagare questi mantenuti!
  • gianfranco calandrini Utente certificato 2 anni fa
    Ottima intervista, grazie .
  • leonardo vecchi Utente certificato 2 anni fa
    Dovrebbe forse parlare più spesso Casaleggio. I membri del direttorio non sempre rimarcano certi principi, che è sempre bene ribadire.
  • Rosa Anna 2 anni fa
    Mentre noi dimostriamo al mondo un nuovo sistema di fare politica Quelli continuano a mungere le vacche asciutte Avessero almeno l'umiltà di copiarci potrebbero ancora essere considerati normodotati p.s. Ho due congiunti che dedicano da attivisti molte ore al movimento e sono lieta che, data la complessità e i molteplici problemi che si creano nei e fra i meetup si stia creando una rete di regole Ringrazio del lavoro fatto
  • Rosa Anna 2 anni fa
    Cara Boschi perché fai così ? Si moltiplicano gli appelli da Zaghebesky a Crimi La costituzionalista fa la ritrosa Accontentiamoci con play boy Il letto sfatto della Repubblica
  • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
    Ritiriamo tutti i nostri militari che sono in missione di " pace " , ne avremo bisogno a breve qui , in Italia .
  • dissssennntoooooo 2 anni fa
    ebbe un’infanzia difficile : la madre morì di parto e il padre dovette ben presto lasciare la città. Il giovane Rousseau ricevette l’appoggio di Madame de Warens, una dama svizzera al servizio del re di Sardegna, che gli fece da matrigna e da amante. e che cacchio... faceva il mantenuto hahahahahahahha
  • Renato O. Utente certificato 2 anni fa
    Proposta su un tema di attualità: UN REFERENDUM SULL’IMMIGRAZIONE I leader europei, così democratici a parole, ma autoritari nei fatti, dovrebbero mettersi in sintonia con i loro cittadini. Cito alcuni dati dal sito “etnie.com”, post del 18/02/2014: “Il sondaggio, commissionato dalla rivista zurighese “Blick”, dimostra anche che molti europei vorrebbero poter esprimere direttamente le proprie opinioni su temi così importanti mediante plebisciti e referendum. Contrari all’immigrazione di massa sono il 61,8% dei tedeschi, il 69,7% dei francesi e il 77,5% dei britannici, mentre ad accettare senza se e senza ma chiunque si presenti alla dogana sono il 17,1% dei tedeschi, l’11,1% dei francesi e il 5,3% dei sudditi di Sua Maestà”. Perché il M5S non promuove un referendum? Siamo o non siamo per la democrazia diretta? Così potremmo smascherare i leghisti, che parlano ma non fanno una mazza. Il testo potrebbe essere molto semplice, come quello che è passato in Svizzera, un paese che – a differenza della Germania – è da secoli terra di democrazia e d’asilo, ma proprio per questo ben consapevole che l’accoglienza, per essere degna, deve avere dei limiti. Il tutto in linea con le quote europee, da sempre auspicate dal M5S: “Siete favorevoli all’introduzione di tetti annuali ai permessi di soggiorno per extracomunitari, settore dell’asilo incluso, in funzione degli interessi globali dell’economia italiana, e nel rispetto del principio di preferenza per gli italiani?”
    • pabblo 2 anni fa
      i referendum in italia sono solo abrogatvi di leggi....se non erro
  • Rosa Anna 2 anni fa
    o.t. Per la serie era meglio morire da piccoli ..... L'assurdo dell'assurdo di questo tempo finito Sessantaduemila uomini al giorno abbandonano le proprie terre per la desertificazione od eventi climatici E nei territori produttivi dell'emisfero Nord li accogliamo per produrre e generare aumenti di inquinanti che porteranno ad ulteriori cambiamenti climatici Ci attendono eventi incontrollabili Dal 2008 il peggioramento dell'aumento del riscaldamento globale sta provocando l'esodo di una media di 26,4 milioni di persone all'anno, lo dice uno studio norvegese Quello che avviene nel mediterraneo è ben poca cosa in confronto. Anche gli Stati Uniti devono fare i conti con un aumento di uragani siccità e alluvioni. La Cina con desertificazione e tempeste di sabbia fino dentro la città di Pechino. Stessa cosa accade in Australia. È da pochi giorni che una tempesta di sabbia ha bloccato cinque nazioni a poche centinaia di chilometri dall'Italia Anche sulle coste americane del Pacifico i mutamenti del clima sconvolgono la catena delle Ande. Nei mar baltico e nel Nord Atlantico si sta verificando una serie di inconvenienti: dolcificazione dell'acqua di mare distruzione del plancton. Inquinamenti intensi tanto da dover proibire la pesca in ampie zone del mar Baltico Ma noi aspiriamo alla crescita economica richiamando immigrati per produrre e consumare di più. È semplicemente allucinante Allucinante che politici che dirigono le sorti di un continente dicano che gli immigrati assicureranno che si paghino le pensioni ai vecchi bacucchi come me È la prima volta che una generazione umana bada solo a se stessa. Siamo finiti se ragioniamo in codesto modo.
  • Rosa Anna 2 anni fa
    Il costo del voto del movimento Pagato da chi ha devoluto volontariamente Quello dei partiti tradizionali pagato da chi ? Volenti e non volenti Tutti anche i non votanti ? Sveglia gente !
  • anna q. Utente certificato 2 anni fa
    http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/ bisogna vincere noi,dobbiamo vincere, lo dobbiamo per i giovani e per chi nascerà in questo apese
  • pabblo 2 anni fa
    ot cari italiani , io sono io e voi non siete un... ""Roma, 12 set. (AdnKronos) - Il presidente del Consiglio Matteo Renzi sarà oggi a New York per assistere alla finale degli Us Open di tennis tra Flavia Pennetta e Roberta Vinci, in programma alle 21, ora italiana. Il premier, che si recherà a New York con il presidente del Coni Giovanni Malagò, ha annullato gli impegni odierni (visite a Bari e Verona) per poter seguire di persona l'evento."" parassitismo? :) wiki dice: ""Il parassitismo è una forma di simbiosi, ma a differenza della simbiosi per antonomasia (s. mutualistica), il parassita trae un vantaggio (nutrimento, protezione) a spese dell'ospite, creandogli un danno biologico. "" insomma, forse è l'ultimo exploit per il tennis italico :)
    • pabblo 2 anni fa
      corriere ""Un nuovo aereo (in leasing) per Renzi E intanto vola a New York per Vinci-Pennetta Operazione da 200 milioni di dollari per un A330: sui viaggi lunghi non si farà più scalo. Finora l’Italia aveva l’aereo «presidenziale» più piccolo tra i Paesi del G8"" eggià l'aereo più piccolo...esson problemi son :) la gente s'ammazza per la crisi? ecchissenefrega, il problema è l'aereo presidenziale...non ci facciamo una bella figura se l'aereo non è alla pari :) giove ! ma che caxxo stai facendo? sarai forse diventato piddino? :)
    • pabblo 2 anni fa
      e pensare che stavo cercando un sito che mi permettesse la visione... ho abbandonato l'idea naturalmemte...è nauseante :)
  • franco p. Utente certificato 2 anni fa
    Tutto bene, ma se non fai alleanze - anche di massima - rimarrà solo una splendida teoria. Nessuna forza, movimento, partito, può governare da solo, è una questione matematica. Quindi, mi dispiace dirlo, il mio è un momento di lucidità, ma se non fai alleanze, significa solo che stai prendendo in giro una decina di milioni di persone.
    • Antonio Maria Vinci Utente certificato 2 anni fa
      Ancora parliamo di alleanze nonostante i fatti che travolgono i partiti ogni giorno? Cittadino Franco, approfittiamo del suo momento di lucidità: ma alleanze con chi? Con i nemici del popolo che ci governano o ci hanno governato fino ad ora? E a quali compromessi eventualmente, visto che stiamo parlando di squali incapaci di concepire la politica "per il bene comune"? Le sembra probabile che i partiti a loro volta si alleino pacificamente con il M5S, sapendo che il Movimento in questione è nato per eliminarli? Se pensiamo ad alleanze, soprattutto per governare, significa che siamo disposti anche a diventare un partito come gli altri e perdere, quindi, l'efficacia e la credibilità che ha attualmente il M5S. Il M5S è un progetto culturale, l'aspetto politico è la finalità più immediata ma anche la più spicciola. Se i milioni di elettori del Movimento non cambieranno essenzialmente modo di pensare, di concepire politica e vita, rimarranno solo elettori, come tali volubili e/o inconsapevoli, e il M5S potrà forse vincere, ma non sarà in grado di realizzare il "cambiamento" necessario auspicato (che non è quello sbandierato dai partiti oggi, ossia un adattamento funzionale per mantenere in equilibrio l'anacronistico sistema attuale!). Il Movimento 5 Stelle, non è un inganno per gli elettori, è un percorso, un vettore verso una nuova società, è un'idea di mondo diverso, è una speranza realizzabile se diventa collettiva.
    • Paolo Z. Utente certificato 2 anni fa
      mi spendo su questo, ma mi becco insulti, come la matematica non esistesse. Paolo TV
  • yujiza inesilio Utente certificato 2 anni fa
    ...ottime notizie! grazie.
  • giovanni . Utente certificato 2 anni fa
    L'INTERVISTA A CASALEGGIO Mi è piaciuta molto. Con soddisfazione ho appreso che i principi fondanti del M5S vengono ribaditi. Chissà se i giornaloni la citeranno!
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 2 anni fa
    Bel lavoro! Complimenti e ad maiora.
  • aniello r. Utente certificato 2 anni fa
    2016....CHIU PIL PER TUTTI!!
  • pabblo 2 anni fa
    ot mi sa che bocca di rosa sarà costretta ad emigrare , la concorrenza oltre che spietata è anche sleale :) "L’Unitàdi ieri :“Oltre 1 milione di nuovi contratti stabili: +35,4%”. “crescono i nuovi contratti a tempo indeterminato nel settore privato nei primi sette mesi del 2015 e lo fanno in modo consistente +34,5% rispetto allo stesso periodo del2014”. Cioè “un totale di 1.093.584 nuovi contratti ”. l’Unità però non ha scritto che nei primi sette mesi del 2015, a fronte del milione di nuovi contratti a tempo indeterminato, ci sono state anche 953.944 cessazionidi contratti analoghi. Cioè l’aumento è di 139.640 contratti.."" un sunto di un pezzo sul ffatto di oggi...
    • pabblo 2 anni fa
      non passerà mai...finchè comanda il piddì...
    • er fruttarolo Utente certificato 2 anni fa
      Certo che si passa er reddito de cittadinanza... https://youtu.be/whbflGDlY2w
    • pabblo 2 anni fa
      https://www.youtube.com/watch?v=rBiBPU_iplQ :) hardmetal
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus