5 giorni a 5 stelle: l'Italicum come il Porcellum?

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
vito_crimi_italicum.jpg

"Questa settimana ci ha visto concentrati su tre argomenti. Il primo è l'approvazione al Senato dell'Italicum, con un iter procedurale piuttosto insolito, che ha visto l'aggiunta di intere parti in fase di correzione bozza. Un'azione veementemente contestata in aula dal Movimento 5 Stelle. L'Italicum torna ora al vaglio della Camera con le modifiche approvate a palazzo Madama: i capilista bloccati, la possibilità delle multicandidature ed un premio di maggioranza, secondo il M5S, passibile di incostituzionalità. Ci occupiamo poi dello strano caso BankEtruria che ha visto un improvviso boom del prezzo delle azioni dopo l'iniziativa sulle banche popolari del governo Renzi. Infine c'è stata il voto sul Presidente della Repubblica: Sergio Mattarella è stato eletto alla quarta votazioni con 665 voti, il M5S ha votato Imposimato per tutte e quattro le votazioni come indicato dagli iscritti certificati durante le consultazioni online." M5S Parlamento

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus