L'incredibile contestazione di Parma a Grillo

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

foto-parma.jpg


Beppe Grillo a Parma, piazza Garibaldi, 3 febbraio 2013

"Rette asili, Grillo contestato a Parma. “Pizzarotti non mantiene le promesse” leggi su Il Fatto Quotidiano

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Domenico Sardanelli Utente certificato 4 anni fa
    cmq fanno proprio schifo...nei primi 100 giorni si deve subito abolire il finanziamento allas stampa...tanto scrivono solo il falso..
    • Joanito Liberti Utente certificato 4 anni fa
      Michele Moi, il problema è che non è successo solo quello... se tu fai il titolone in questo modo, la gente che legge pensa che grillo è stato pesantemente contestato, mentre io il comizio ieri sera l'ho visto, la piazza straripava di gente emozionata che applaudiva. Allora il fatto che 4 persone con uno striscione abbiano contestato Pizzarotti, va bene, raccontiamolo, ma in secondo piano rispetto ai messaggi del comizio di grillo, (e magari anche quelli dei candidati al parlamento?? che sembra non esistano...), che vengono sempre censurati... almeno il Fatto ha scritto qualche cosa sulla serata in generale, dalla metà pagina in giù, repubblica manco quello... è questo modo di raccontare che secondo me non va, sempre alla ricerca del titolo ad effetto (anche quando non si è in malafede), invece che la cronaca puntuale della realtà...
    • Michele Moi 4 anni fa
      La notizia è stata riportata dal Fatto Quotidiano, unico giornale in Italia che non prende contributi pubblici, e la notizia è totalmente vera. E' un fatto di cronaca e va narrato, questo è quello che è successo ne più e ne meno. Magari informarsi sulle cose prima di sbraitare renderebbe il dibattito più sensato
  • claudio c 4 anni fa
    Una sola signora, perlopiù vicina al PDL, con un cartello in mano fa più notizia di una grande piazza stracolma di gente ad ascoltare Beppe. E' questo il giornalismo?
    • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
      Anche questa notizia é giornalismo, non possiamo pretendere che l'altro veda il mondo con i nostri occhiali, per altro l'articolo da conto anche della piazza.
    • danilo b. Utente certificato 4 anni fa
      aò Ciro mi hai anticipato , saluti
    • ciro r. Utente certificato 4 anni fa
      de cazzari , o vedi che sei ammalato di pagliuzzite come dice Ciro di Napoli?
    • silvano de lazzari (silvano de lazzari Utente certificato 4 anni fa
      Guarda che Pizzarotti è stato eletto anche con i voti del PDL.
  • Luigi pica 4 anni fa
    Non è l'unico giornale anche gli altri stanno facendo la stessa ipocrita infamante e idiota campagna discriminativa nei confronti del m5s,loro non mollano,ma noi neppure !
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    mancano pochi giorni ed avremo una Italia a 5 Stelle!!punto!
    • Michele G. Utente certificato 4 anni fa
      Siamo la maggioranza!!! Non vedete che anche i roll sono diminuiti? Come se avvertissero la loro fine? Il dubbio di non essere più pagati dal vincitore, perché non vinceranno loro? Vaporizzati ! Li abbiamo vaporizzati !!!
  • matteo c. Utente certificato 4 anni fa
    Signori, se queste persone hanno protestato per l'aumento della retta dell'asilo significa che avevano un indicatore ISEE superiore a 32.000 che, per chi non lo sapesse, significa avere un reddito familiare di minimo 75.000 € annui se è una famiglia di 3 persone o almeno 85.000 € se superiore a 3. Quindi paghino e non rompano i cog...ni che i soldi li hanno!!!
    • Roberto C. Utente certificato 4 anni fa
      SILVANO DE LAZZARI - Peccato che dove va mia figlia rischia di chiudere perché il comune non paga, e sono sotto di parecchie migliaia di euro. Sono sempre più dell'idea che, chi non vive certe situazioni in prima persona, farebbe meglio a starsene zitto
    • Roberto C. Utente certificato 4 anni fa
      Caterina, se fossi un po' più perspicace avresti capito che vivo in una casa del comune dal maggio 2012
    • Roberto C. Utente certificato 4 anni fa
      comunque mi auguro che anche a voi aumentino del 40\42% i servizi, qualsiasi siano, delle vostre città. probabilmente, toccando a voi, sareste meno faziosi e più incazzati
    • Roberto C. Utente certificato 4 anni fa
      cosa c'entra?!?!?!? è necessario fare distinzioni? la politica del M5S, per quanto ne so io, è quella di difendere le famiglie, soprattutto le più deboli. Quindi, a me personalmente, non mi frega se si parla di nidi, ma di aumenti che ci sono stati a Parma ed anche in modo esagerato, contravvenendo a quanto manifestato in sede di campagna elettorale. ho votato per pizzarotti, ma ora sono molto dubbioso
    • silvano de lazzari (silvano de lazzari Utente certificato 4 anni fa
      La retta per il centro disabili viene pagata dal comune di residenza del disabile. Lo so per certo. Comune che poi può rivalersi sulla famiglia.
    • caterina c. Utente certificato 4 anni fa
      cosa centra l'affitto con la giunta comunale o il centro disabili scusa, si parla di nido.
    • Roberto C. Utente certificato 4 anni fa
      Sai Matteo che sei un bel fenomeno? La mia famiglia è composta dal sottoscritto e da una figlia di 33 anni con disabilità definitiva del 100%. Guadagno circa 1500 euro al mese, eppure mi hanno aumentato del 40\42 % sia l'affitto che la retta di mia figlia presso un centro disabili. Prima di scrivere fregnacce, conta fino 2000000000000000000 e poi torna indietro... Se non l'avessi capito, vivo a Parma
    • arturo 85 Utente certificato 4 anni fa
      Francesco, capisco il tuo problema; ma Pizzarotti nell'intervista integrale a" servizio pubblico ", ha spiegato le motivazioni che hanno portato le precedenti amministrazioni, a spendere ben oltre le possibilità, per foraggiare i propri amici e per consenso elettoralistico, indebitando all'inverosimile la tua città. Abbi pazienza e vedrai che presto, con una gestione oculata le cose cambieranno in meglio.
    • Francesco L 4 anni fa
      Carissimo, ieri sera a protestare c'ero anche io che non ho un ISEE superiore ai 36.000 euro ma di 22.500, con un mutuo di 120.000 euro da pagare, un figlio che frequenta il nido ed un'altro in arrivo. Nel 2011, con il quoziente parma, pagavo euro 340,00 ed a gennaio invece pagherò euro 450,00. E sono anche tra i ipiù fortunati... Nel 2014 avrò un figlio che frequenterà la materna (secondo il mio ISEE non pagherò meno di euro 200 invece di euro 135) ed una figlia al nido, ad euro 450,00- Totale? 650 euro al mese per pagare un servizio indispensabile... Il rincaro è di ipiù di 300,00 euro al mese... Da dove li faccio saltare fuori? Vuoi la mia soluzione? Si sta prospettando la possibilità che mia moglie resti a casa dal lavoro per evitare di mandare i miei figli all'asilo oppure di reclutare un badante IN NERO per potere risparmiare. E' questo che volete? una società basata sulla disgregazione familiare e sullo sfruttamento del lavoro nero? Lo sai quante coppie fin'ora non si isono mai sposate pur convivendo per figurare come famiglie monogenitoriali e avere sconti cospicui sulle rette? Se non mi fossi sposato avrei ipagato 230 euro per mio figlio anzichè 410. Questo è il vero motivo della contestazione, ma tu, come tutta l'amministrazione di iparma, non hai figli e quindi inon puoi capire
    • caterina c. Utente certificato 4 anni fa
      sono d'accordo ...finalmente vedo in piazza a protestare non i poveri disgraziati , ma quelli del Suv...era ora... W M5S
  • danilo b. Utente certificato 4 anni fa
    il vicesindaco di Parma Paci chiarisce per gli ammalati di pagliuzzite cronica e per i quattro contestatori telecomandati : “Nel caso dei nidi per la fasce più deboli, cioè fino a 32mila euro di Isee le tariffe sono le stesse. Ricordo che nell’Isee affitti e mutui si detraggono” precisa . “Aumentano i nidi per chi ha redditi – cioè Ise – di oltre 75mila euro, per gli altri ripeto restano invariati, parliamo dalla maggioranza delle famiglie”.La seconda fascia (fino a 25mila di Isee) arriva a pagare un massimo di 200 euro. Per le fasce Isee da 36mila euro, cioè 100mila euro tra reddito e patrimonio – sono 280 euro al mese. La maggioranza degli utenti ha agevolazioni, inoltre prima chi aveva un Isee con 13mila euro pagava tanto quanto come chi ne aveva uno da 36mila. C’è maggiore equità, gli aumenti sono per le fasce più alte . http://uncomunea5stelle-parma.blogautore.repubblica.it/2013/01/15/rette-paci-difese-fasce-deboli/comment-page-6/
    • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
      Ecco, una precisazione dovuta. E' inutile, la pagliuzzite è proprio ridicola e viene smentita dopo poche ore...
  • ciro r. Utente certificato 4 anni fa
    e si , anche il FQ è ammalato di pagliuzzite cronica( cercare costantemente la paglizza per ignorare la trave che si ha nel cu**) . La pagliuzzite cronica è una sindrome che colpisce tutti quelli che per tifo politico o interessi non avvertono il dolore della trave che brucia nel cu** , questo fenomeno li rende partecipi ed adoratori della causa della loro malattia al punto da diventarne dei difensori della stessa ( la trave ). Gli ammalati di pagliuzzite cornica , sono tanti , tutti i cortigiani della casta con i loro parenti amicie commarelle , anche su questo Blog imperversano mostrando ogni giorno una pagliuzza nuova , sperando poveri meschini di nascondere ai cittadini la trave incandescente che hanno nel cu** , provando addirittura a convincerli che tenerla ( la trave ) è cosa buona e giusta!
    • alessio t. Utente certificato 4 anni fa
      micidiale Ciro : 5 verdi.
    • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
      Brutto questo disturbo, ma la cura c'è...il M5S! Sono morti viventi e lo sanno...
  • Taldeg 4 anni fa
    I giornali hanno messo la foto e SI VEDE che i contestatori erano CINQUE, ma proprio 5 di numero. Hanno ben spiegato qual'era l'oggetto della capziosa protesta e anche la DOVUTA e GIUSTISSIMA risposta di Grillo. Di cosa cazzo vi state lamentando ? Non si voleva che fosse data nemmeno la notizia di questa mini-contestazione insulsa ? Se c'è stata va raccontata. punto. Lungi da me difendere i giornalazzi di regime ma... in questo caso, con tutta la voglia che avete di "dare contro", avete pestato una merda. Ed è la seconda... perchè anche quella sulla "battuta" di Bologna lo è. Beppe ha detto testuale quello che hanno scritto i giornali. A Bologna. E per dimostrare la bugia ha postato la stessa battuta MA detta diversamente in un altro intervento. Operazione meschina e degna di un bravo plagiatore. Ocio che le scarpe cominciano ad essere EVIDENTEMENTE sporche. ------- Ops... l'ho postato prima ed è "scivolato via" in meno di un minuto. Un'opinione fuori dal coro crea tanto fastidio ? Non basta controbattere ? No, occorre CENSURARE. Con realtiva mail bannata. Sempre meglio.
    • antonio l. Utente certificato 4 anni fa
      ma di cosa stai parlando. ma se sono mesi che per colpa di QUATTRO MERDE QUATTRO ci stanno scannando quelli che qui tu vuoi far credere giornali obiettivi. quanto allo spazio, non ti lamentare, qui il tuo commento si vede e ha gli apprezzamenti dei tuoi,a me in due giorni il fatto quotidiano ha censurato una decina di commenti, e ti garantisco che li attaccavo con un linguaggio molto piu civile di quello che usi tu qui, certo il contenuto era pesante, ...PER QUESTO FANNO LA CENSURA, QUINDI se hai qualcosa da dire dilla e non ti lamentare non parliamo poi di HUFF..LASCIAMO PERDERE. franco rosso
    • stefano renzetti 4 anni fa
      Vai tu (a 65 anni) a fare due comizi/spettacoli a volte anche tre al giorno...per 40 giorni, la battuta (xke di questa si tratta) la ripete ormai da settimane, appena sbaglia una virgola dai i giornali contro... 5 contestatori che si lamentano perchè ora non possono permettersi più la colf(dichiarazione vera della signora contestatrice) o magari (mia opinione) devono vendersi il ferrarino...mentre della piazza stracolma a perdita d'occhio non ho visto un giornale/tv pubblicarla... ricordo che con le primarie del pd mi hanno massacrato i coglioni per 3 settimane(giustamente perchè la partecipazione va sempre lodata) magari ci sarà stato un gruppetto di 5 persone scontente di come sono andate le cose e non ho visto sui giornali /tv titoli " Primarie PD contestato bersani o renzi" Ma ho visto giustamente " Primarie Pd grande partecipazione" poi se vuoi fare proprio il vero giornalista in calce scrivi , ci sono stati dei contestatori 5 di numero che si lamentavano perchè il Pd non ha usato carta riciclabile per le votazioni"... si chiama giornalismo signori... Secondo la giurisprudenza, il giornalista è tenuto ad assicurare ai cittadini un'informazione: « qualificata e caratterizzata da obiettività, imparzialità, completezza e correttezza; dal rispetto della dignità umana, dell'ordine pubblico, del buon costume e del libero sviluppo psichico e morale dei minori nonché dal pluralismo delle fonti cui [i giornalisti] attingono conoscenze e notizie in modo tale che il cittadino possa essere messo in condizione di compiere le sue valutazioni, avendo presenti punti di vista differenti e orientamenti culturali contrastanti” » (Sentenza n. 112/1993 della Corte costituzionale.)
  • Davide Teolis 4 anni fa
    Anche Gandhi aveva chi lo contestava. Non ti curar di loro ma guarda e passa
    • Gianfranco Leonardi 4 anni fa
      E non solo Gandhi, ma finanche Gesù Cristo è stato contestato, ma non si è tirato indietro. Anzi, è andato avanti pur sapendo che fine gli avrebbero fatto fare! Gianfranco Leonardi - Bari
    • Alessandro. Baroni Utente certificato 4 anni fa
      Al contrario, ascoltali e capisci perchè protestano, magari i pochi hanno ragioni che i tanti non capiscono. Ed in ogni caso, Pizzarotti rappresenta tutti, minoranze comprese, se c'è un problema, va compreso, se è risolvibile, va risolto, se non è possibile risolverlo, gli va spiegato il perchè. I giornali DEVONO riportare anche le proteste, anche se piccole, chiaramente per dovere di correttezza indicando anche le proporzioni. E l'articolo è talmente corretto ed esaustivo che esplicitamente dice che Grillo e Pizzarotti hanno ascoltato chi protestava. Di che ci lamentiamo ?
  • Varotto A. Utente certificato 4 anni fa
    Scusate ma avete visto su che auto stava salendo la signora che si lamentava delle rette aumentate dal Comune di Parma ? la trasmissione di Santoro è chiaramente schierata e ha ben montato il tutto tagliando il momento in cui sale in macchina (è un bel SUV) e ha ben tagliato anche l'intervista di Pizzarotti. Ma stiamo parlando di dieci persone con un lenzuolo facenti parte di un comitato nato il 26/01/2013 (15 giorni fà ) . Ma !!!!!
  • silvano de lazzari (silvano de lazzari Utente certificato 4 anni fa
    Ma che cosa avrebbe scritto di male e di sbagliato il Fatto? Che alcune persone, il giornale scrive "poche rispetto ai presenti", hanno contestato l'innalzamnto delle rette dell'asilo. Il punto è: è vero che ci sono state queste contestazioni sì o no? E' vero che le rette sono state aumentate, sì o no? Volete rendervi conto che chi governa non può accontentare tutti: gli insoddisfatti e i delusi ci saranno sempre. Imparate un po' a fare i conti con la realtà, se non vi si chiede troppo. P.S. Mi pare che i tre gatti che avevano contestato Monti a Milano in corso Buenos Aires avessero ricevuto ben altra accoglienza qui. Due pesi e due misure? E' perfin banale chiederlo.
    • silvano de lazzari (silvano de lazzari Utente certificato 4 anni fa
      Per quel titolo e simili devi rivolgerti alla settimana Incom.
    • renata di giovannandrea 4 anni fa
      il titolo è sbagliato per come la vedo io doveva essere: piazza strapiena a Parma per Grillo e Pizzarotti
    • silvano de lazzari (silvano de lazzari Utente certificato 4 anni fa
      Sono d'accordo. Ma se leggi i molti commenti sembrerebbe trattarsi di lesa maestà. L'ho già scritto, Silvanetta, non sopporto gli invasati, mi danno l'orticaria, fanno sembrare il M5S ciò che non è.
    • silvanetta* . Utente certificato 4 anni fa
      Silvano, non è questione di accettare o meno le contestazioni, mi pare ovvio. E' giusto precisarne le inesattezze.
    • silvano de lazzari (silvano de lazzari Utente certificato 4 anni fa
      Silvanetta, ripeto anche a te quel che ho detto ad altri: per le rette, ho solo parlato in base a quello che è emerso dall'intervista (integrale) a Pizzarotti. Le contestazioni ci sono state e ci saranno, anche, se non soprattutto, da parte di chi è in malafede. Allora, o le si accettano per tutti o per nessuno.
    • silvano de lazzari (silvano de lazzari Utente certificato 4 anni fa
      Al. P., dici che quelle cose (immagino quei titoli) il M5S non le accetta. Va bene, non le accetti, ma dovrà farsene una ragione, comunque. Il Fatto non direi davvero che sia contrario a Grillo e al Movimento, ovviamente anche lì ci saranno pareri differenti. Come è giusto che sia.
    • silvanetta* . Utente certificato 4 anni fa
      Buongiorno signor Silvano ogni tanto ci si ritrova ^_^ Domandarsi come e perchè sono state alzate quelle rette troppa fatica? Soltanto al 20% delle famiglie sono stati effettuati degli aumenti e le tariffe sugli asili nido parmensi sono allo stesso livello degli altri comuni emiliani. Pizzarotti ha detto che le tariffe precendenti erano bassissime per creare consenso, ma che con l'indebitamento attuale del comune non erano sfortunatamente più sostenibili. Mi spiace davvero tanto per quella povera donna (reddito di 80.000 euro) che dovrà rinunciare per questo alla donna delle pulizie... ^_^ Ha tutta la mia solidarietà.... ^_^
    • Al. P. Utente certificato 4 anni fa
      Lo so, ma alla gente normale quel titolo fa inca..are.Non stiamo parlando di un Partito, per il quale qualunque denuncia ha come effetto una risata.Il Movimento quelle cose non le accetta. Scusa ma stiamo riempiendo le piazze e tu ( Fatto Quotidiano ) non fai praticamente mai un titolone per esaltare questa meraviglia , mentre sottolinei in maniera cosi forte una cosa che , per quanto importante (come ogni denuncia) , e' sia datata che minuscola rispetto al resto. Mi spiace ma quel titolone e' un brutto gesto: me lo aspetterei da Repubblica o da Libero che sono simil-pravda, non dal Fatto.
    • silvano de lazzari (silvano de lazzari Utente certificato 4 anni fa
      Al P., il titolo di un giornale viene fatto per invogliare a leggere l'articolo. E' è una regola minima, basilare della comunicazione!
    • Al. P. Utente certificato 4 anni fa
      Il problema non e' dire che Pizzarotti viene contestato per le rette dell'asilo. Il problema e' l'averlo messo come titolone gigante. Grillo e il M5S riempiono le piazze di tutta Italia e tu ti concentri in maniera cosi' forte su qualcosa che peraltro si sapeva gia'. Potevano scrivere: "Tanta gente a Parma accoglie il M5S" e come sottotitolo "Ma anche una piccola contestazione contro Pizzarotti per le rette sull'asilo". E non ci sarebbe stato niente da dire.
    • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
      PERCHE' I GIORNALI NON SCRIVONO ARTICOLI SUGLI INTERVENTI DEI CANDIDATI? Qui il discorso non è tanto cosa ha scritto di male il Fatto...è che molta gente si sofferma SOLO sui titoli e si fa un'idea sbagliata perchè non legge il resto. e poi scusate, ma ormai lo scoop antiGrillo lo cercano tutti e sta diventando lo sport del momento. Sport molto antipatico...andate a cercare i veri affamatori della nazione...Ma li avete sentiti gli interventi dei candidati? PErchè nessun giornale commenta gli interventi dei candidati? Fanno come la troupe di La7, che smonta quando Grillo lascia la parola ai candidati. Sono loro quelli che contano, sono loro che andranno in Parlamento e molti di loro ricevono tanti applausi quanti Grillo, se non di più!!!
    • silvano de lazzari (silvano de lazzari Utente certificato 4 anni fa
      Ah, Luca, mi volevi dare del cane (inconsciamente), birbantello! Sapessi quanti errori di battitura faccio io. Il titolo di un articolo non lo fa il giornalista, inoltre il titolo deve invogliare il lettore a leggere anche l'articolo... E non è la prima volta che un tiolo differisce dal contenuto dell'articolo sottostante. Io ho letto l'articolo ed è chiaro. C'è troppa suscettibilità, a senso unico, vorrei più oggettività nelle reazioni: se si condanna un certo tipo di comportamento, questa condanna deve valere per tutti, non solo per la propria "parte". Il tifo, entro lmiti precisi, va bene allo stadio non in politica. Ciao
    • paolo 4 anni fa
      estratto dal fatto quotidiano: "La piazza però è ancora tutta per il leader del Movimento e il suo pupillo: in centinaia sotto il Municipio, proprio quella piazza Garibaldi che ha scandito la vittoria di Pizzarotti, hanno ascoltato per quasi due ore il comizio, in cui da Parma l’attenzione si è spostata ai temi nazionali". secondo me poteva invece di "centinaia di persone" scrivere "molte decine". ma come si fà a difendere l'indifendibile? se quattro persone contestano su una decina di migliaia presenti ,la protesta va rendicontata ma non con questa enfasi, se si vuole essere obiettivi. io penso. paolo
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      porc sbagliato il nome,silvano!!!errore di battitura e mi scuso!!!!!
    • Paolo L. Utente certificato 4 anni fa
      Perfettamente d'accordo con te. W M5S!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      dai silvcano e sù,non banalizzare!!leggi il titolo dell'articolo e poi vedi se è così che si fa giornalismo!!!siccome tanta gente si ferma al titolo,è evidente che trarrà conclusioni sbagliate!non menarla con cosa è giusto o sbagliato,qui si tratta di sottile manipolazione giornalistica!e non vederla è assurdo.ed è sempre così quando si parla del M5S !!!
    • Nicolò E. Utente certificato 4 anni fa
      Per caso sei l'amico del giaguaro ? bnik
  • Ugo T. Utente certificato 4 anni fa
    Ho visto l'intervista a Pizzarotti nella versione aggiustata da Santoro, poi ho visto l'intervista originale. Ho fatto la mia seconda donazione al M5S. Devono andare a casa. Dobbiamo adoperarci con il passa parola. Ognuno deve portare la sua intera famiglia e tutti coloro sui quali abbiamo ascendente. Debbono andare a casa. Fatevi informatori dei pensionati e degli anziani in genere. Sono anziani ma non sono rincoglioniti, checché ne possiate pensare. Gli anziani sono quelli che maggiormente credono nei giovani. Dai sondaggi sembra che il M5S sia il più votato dai giovani under 24. Facciamo in modo che sia il più votato anche tra gli over 60. Si può fare, basta crederci.
    • Elisa Grazzi 4 anni fa
      Io ho istruito mia nonna di 82 anni, le ho fatto vedere i video di beppe grillo, le ho letto il programma, e lei mi ha detto che era ora!!! E che andrà a votare il Movimento!!! :)
  • Michele C 4 anni fa
    Italiano Residente all'estero !! Oggi ho già votato Movimento 5 stelle e me ne vanto . Pertanto Italiani all'estero votate tutti il movimento 5 stelle ed anche per noi sarà differente
    • Michele C 4 anni fa
      Rispondo a Massimiliano Generutti Italiano residente all'estero : dovresti sollecitare il tuo ufficio consolare di appartenenza,niente di più semplice PECHINO lo è !!
    • Filippo Greco Utente certificato 4 anni fa
      Ma hai lavoratori all'estero che pero sono ancora residenti in Italia......io non potrò votare perche sarò negli USA per lavoro!
    • Andrea M. Utente certificato 4 anni fa
      RISPETTO a voi ragazzi!
    • Mauro F. Utente certificato 4 anni fa
      A me in Spagna non è arrivato niente, agli ultimi referendum, votai con grande anticipo.
    • frederic l. Utente certificato 4 anni fa
      Fatto il mio voto dalla Francia.Parlamento stiamo arrivando!!Ammetto che é la prima volta che vado a votare fiero di essere italiano grazie Beppe e grazie movimento mi state dando la speranza di poter tornare vivere nel mio amato paese dopo 12 anni d'esilio.
    • Massimiliano Generutti 4 anni fa
      Michele, anch'io sono residente all'estero. Come faccio per andare a votare? Entro quando?
  • Antonino S. Utente certificato 4 anni fa
    Da Quotidiano. Net Beppe Grillo nell'unica città amministrata dal suo Movimento: "Qui non si ruba più, è una rivoluzione”. Sulle rette degli asili: "Pizzarotti ha aumentato le rette per i più ricchi così da aiutare le famiglie più povere”. Ho provato a scrivere nei commenti del Fatto Quotidiano come stanno le cose. Indovinate com'è andata a finire. Non ho nemmeno fatto in tempo a fare il refresh della pagina che il commento è stato subito segnalato. Alla faccia della democrazia! http://qn.quotidiano.net/politica/2013/02/04/840503-grillo-parma-contestazione-pizzarotti.shtml
    • maria cristina porcu 4 anni fa
      La dichiarazione universale dei diritti dell'uomo si applica ai popoli di ogni paese, quale che sia il loro retaggio culturale, perché tutti gli esseri umani hanno una comune aspirazione alla libertà, all'uguaglianza e alla dignità. La democrazia e il rispetto dei diritti umani fondamentali sono importanti per gli africani e per gli asiatici come per gli europei e gli americani. Senza amore non potremmo sopravvivere. Gli esseri umani sono creature sociali e prendersi cura gli uni degli altri a vicenda è la base stessa della nostra vita. Tenzin Gyatzo, XIV Dalai Lama - Tratto da: M. Craig - The Pocket Dalai Lama - Shambhala Publications, Incorporated
  • Marco . Utente certificato 4 anni fa
    IO HO SMESSO DI LEGGERE GIORNALI DA ANNI.. E SOLO GUARDO ONLINE E YOUTUBE TUTTO QUELO CHE MI SERVE.. E LE INFO LE PRENDO DIRETTE ALLA FONTE. QUELLO CHE DICE UN GIORNALISTA NON M'INTERESSA. E DI BEPPE CONOSCO OGNI PAROLA E SO CHI E'. QUINDI POSSONO DIRE QUELLO CHE VOGLIONO CHE NON CREDO A NULLA. SOLO M5S E' L'OBBIETTIVO PER RIPRENDERE IL PAESE CORROTTO..
  • antonio falchi 4 anni fa
    Io ho visto i contestatori e non so voi ma a me semnravano quasi impauriti forse al pensiero di essere nel torto e che la folla potesse fare di loro, 4 gatti, poltiglia, si sono un po ripresi quando Beppe li ha invitati a parlare sul palco quasi come quel gesto li avesse leggittimati e salvati, quale altro politico è capace di ciò?
  • gianno indico 4 anni fa
    SUL SITO DEL FATTO BLOCCANO I COMMENTI...HO DECISO DI NON RINNOVARE PIU L ABBONAMENTO AL FATTO. DEVONO SMETTERE DI FARE DISINFORMAZIONE...TRASFORMIAMO QUESTA PROTESTA IN UN HASHTAG SU TWITTER... #BALLEDELFATTOQUOTIDIANO ...CHI PUO FARLO ..IO NON SO USARE TWITTER.... E SMETTO ANCHE DI GUARDARE SANTORO...
  • Diego Carestiato 4 anni fa
    Grazie per avere inserito le foto: almeno ogni cittadino può valutare da sé le informazioni!
  • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 4 anni fa
    Ma quale contestazione? Io ho visto un gruppo di persone che protestava per una cosa, una sola. Quando contesti qualcuno lo fai a tutto campo di solito tipo "Silvioooo, buffoneee" o gli tiri le cento lire. Ma forse dimostrare ad un raduno è diventato contestazione in questo paese dove si comprano i voti con i soldi dei votanti !!!!
    • Nicola Totaro 4 anni fa
      ....."Lo dice Giuliana Marcon, del comitato (di cui fanno parte anche l’ex assessore Pdl dell’amministrazione Vignali Paolo Zoni): “Vogliamo dirgli che siamo delusi da quello che sta facendo il suo sindaco”. Ma Grillo risponde dal palco e spiega che gli aumenti hanno riguardato “le famiglie con più alto reddito che sono circa il 20%".....
  • Luca Solo 4 anni fa
    ma scusate, ho anch'io un figlio alla scuola elementare, ma qui abbiamo la possibilità di cambiare le cose, e questa qui viene fuori con le l'aumento della retta...!!! cioè si indigna e attacca Grillo per questo e non per esempio per i 15 miliardi di euro dati al fondo salva-stati... o per i miliardi di euro per i caccia bombardieri, ma siamo impazziti..! e Grillo le dà pure retta..!!!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus