#PolettiDimettiti subito!

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

poletti_buzzi_dimissioni.jpg

"Non sono solo foto, quelle in cui il braccio imprenditoriale della mafia capitale, Salvatore Buzzi, viene ritratto insieme al ministro del Lavoro, Giuliano Poletti. C'è un appalto. La cooperativa di Buzzi, al centro dello scandalo romano, si occupa delle pulizie del ministero di Poletti. Cinque mesi fa è subentrata a un'altra cooperativa, di cui improvvisamente sono state scoperte carte non proprio in regola.
L'appalto non è diretto, passa attraverso in Cns, il Consorzio nazionale servizi, nel cui consiglio di sorveglianza sedeva pure il solito Buzzi e il cui direttore commerciale per il Centro Italia, Salvatore Forlenza, è indagato per turbativa d'asta. Ma, nel subentro della cooperativa di Buzzi, c'è stato l'obbligatorio avallo del Ministero.
Noi l'avevamo chiesto al ministro Poletti, con un atto parlamentare ufficiale, una interpellanza urgente. Gli avevamo domandato se il ministero del Lavoro intrattenesse rapporti con la cooperativa di Buzzi. Poletti era troppo impegnato per venire a rendere conto al Parlamento italiano e ha mandato il sottosegretario Teresa Bellanova. Che ha deciso di non rispondere, ha saltato a piè pari la domanda. Ora capiamo perché.
Poletti andava a cena con Buzzi e tutto il cucuzzaro, presenziava alla presentazione del faraonico bilancio della sua cooperativa. Poletti era presidente della Legacoop, ma non si è accorto di nulla. Ora è il ministro del Lavoro e non si è accorto dell'appalto dato con l'avallo del suo ministero alla cooperativa di Buzzi. Poletti, forse, non si è accorto neanche di essere un ministro. Poletti deve dimettersi, per restituire un minimo di dignità all'istituzione che rappresenta." Massimo Baroni, M5S Camera

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • luigi s. Utente certificato 3 anni fa mostra
    ciao a tutti mi sto rompendo le balle a leggere sto blog e' diventato solo un ammasso di pubblicita';non e' cosi che me lo aspettavo ogni mese che passa e' sempre peggio.tornando alle dimissioni anche tra i ns parlamentari ce ne sono che dovrebbero fare le valigie;continuate a dire che avete fatto questo e quello ma nei fatti nin riscontriamo niente.basta vedere l'acqua abbiamo votato un referendum che vietava di dare l'acqua in gestione ai privati ed infatti tutti i comuni l'hanno data in gestione a delle societa'.non mi pare che vi siate rivoltati in parlamento ma vi siete adeguati presto come tutti gli altri.ricordatevi che il popolo vi ha creato e il popolo vi distruggera' se continuate su questa falsariga.
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa mostra
      Non sta governando il movimento ma il governo Renzi! Hai sbagliato,svegliati,prendi un caffè ,ti leggo un po' confuso.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus