Il diritto alla vita e alla dignità

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
La storia di Pino di Bari
pino_bari.jpg

Pino è un uomo che ha perso la casa e il lavoro. Ora dorme in una tenda nella spiaggia di Bari nell'indifferenza delle istituzioni e vive della solidarietà di alcuni concittadini. Video di Davide e Fabio.

La lettera di Pino

"Il diritto alla vita e alla dignità non è un optional ma è l'unica condizione che fa di uno Stato un vero Stato. Chiedo che mi siano concessi i diritti che fino ad oggi mi sono stati negati dal sindaco di Bari. Negati a me e a chi, come me per un motivo o per l'altro ha perso tutto. Ho perso la casa, un piccolo ambiente dignitoso dove mangiare e dormire. A causa della crisi ho perso anche il lavoro che avevo, ero titolare di una piccola agenzia di recupero crediti. Ho pagato le tasse, ma quando ho avuto bisogno lo Stato non c'era più. Da due mesi vivo in una tenda nella spiaggia di Bari. Sono in attesa di un reddito di cittadinanza. Con quello costerei alla città di Bari molto meno che essere accolto dalla croce rossa o dalle strutture di prima accoglienza del comune "gestite" dal C.A.P.S. che a mio parere andrebbero chiuse. Basta con analfabeti politici gestori della cosa pubblica! Al sindaco e alle istituzioni non chiedo più nulla, mi affido alla generosità dei cittadini. Mi trovo a pane e pomodoro e cerco di far valere i miei diritti di cittadino italiano caduto in disgrazia e che se non aiutato va incontro alla morte! Ho necessità soltanto di ripartire, di avere un aiuto per riuscire a passare l'inverno, poi con le mie mani ce la farò ad andare e avanti e uscire da questo incubo."
Giuseppe Abbatescianni detto Pino, "l'uomo che vive in una spiaggia di bari con una tenda"

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Vito Catozzo 4 anni fa mostra
    E' LA DISPERAZIONE CHE FA VOTARE 5 STELLE: NON CERTO LA CONVINZIONE!
    • sandro b. Utente certificato 4 anni fa mostra
      o e un bancario o un'assicuratore!! chissa cosa ASSICURANO?? BANCHE E D ASSICURAZIONI!!
    • Daniele B. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Da mille miglia di distanza(la TUA) si capisce. Distanza dagli italiani comuni.
  • Vito Catozzo 4 anni fa mostra
    Questi non Usciranno piu', col Governo M5s, ormai Imminente. E' CAmbiato il Vento... grethe garbus +++++ SAPPIAMO ENTRAMBI CHE L'ERGASTOLO E' SOLO SULLA CARTA, BUFFONE!
  • Vito Catozzo 4 anni fa mostra
    Grillo, comico bollito - La strategia dell'insulto non paga più (...fine di un imbroglio...)
    • Daniele B. Utente certificato 4 anni fa mostra
      E' curioso che con tanti target molto più allettanti, intendo i soliti politici consumati e rotti a tutte le esperienze, questi cani se la prendano con Grillo. Gli altri rubano, stuprano, ammazzano, imbrogliano, mentono e... sguinzagliano i -C A N I- (con rispetto parlando per gli animali, s'intende)
  • Vito Catozzo 4 anni fa mostra
    Il M5S entra in Trentino e Alto Adige PER IL PATACCA E I PIRLA CHE PENDONO DALLE SUE SPARATE DOVREBBE ESSERE UN EVENTO STRAORDINARIO! PECCATO CHE DEL CALISE, (QUELLO ENTRATO IN COMUNE DI MILANO), NON SI SA NULLA DELLE SUE MEMORABILI GESTA DA PIU' DI 1 ANNO. IL BLOG NON LO RICORDA GLI UTENTI DEL BLOG PURE!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa mostra
      ahahaha sei sempre più pirla!!e ignorante su tutto!!!
  • G. 4 anni fa mostra
    ...Ma robe da matti! Vabbè ho visto che il sig. Pino è dotato di pc,se volesse farsi sentire avrei due cosette da dirgli. Mi trova facilmente così: http://pinoz6700.blogspot.it/
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus