Trasparenza in Rai

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
partiti_contro_fico.jpg

"Finalmente in Rai si è deciso di fare ciò che da un anno, ogni giorno, affermiamo essere necessario e fondamentale per una tv pubblica: mettere in atto procedure trasparenti. Vi ricordate le "happy five", le cinque società di produzione più presenti nei palinsesti delle reti Rai? Erano considerate più “felici” di altre perché assorbivano la maggior parte del budget destinato alle fiction (circa 194 milioni di euro). Abbiamo deciso di vederci chiaro sui procedimenti di selezione di progetti per serie e film tv, attraverso interrogazioni e audizioni, non mollando un attimo. Da oggi finalmente qualcosa cambierà. Sono contento che la direttrice di Rai Fiction Tinny Andreatta abbia deciso, con un primo step, di rendere tali meccanismi più trasparenti e inclusivi. Dal oggi, infatti, sarà possibile consultare su internet le linee editoriali di Rai Fiction e da settembre sarà a disposizione di tutti i produttori un modulo online per presentare i propri progetti. Questo significa che tutte le società, anche piccole e indipendenti, potranno, sulla base dei principi individuati dalla Rai, avanzare le proprie idee. Viale Mazzini dovrà rispondere entro 90 giorni. Il risultato sarà un meccanismo più lineare rispetto al passato, che permetterà a tutti di seguire uno stesso iter, senza corsie preferenziali. Ora i produttori conosceranno in partenza le linee editoriali che la Rai intende seguire così da poter proporre progetti che ne tengano conto. Ovviamente in Vigilanza continueremo a fare il nostro lavoro come sempre, monitorando l'evolvere della situazione e pretendendo dalla Rai sempre maggiore trasparenza nell'interesse dei più diretti interessati: i cittadini".
Roberto Fico, Presidente Commissione di Vigilanza Rai

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus