I soldi degli europarlamentari

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
soldi_eurom5s.jpg

"I portavoce del MoVimento 5 Stelle eletti in Europa hanno deciso di restituire ai cittadini italiani una parte del loro stipendio. Gli eurodeputati devolveranno da 1000 euro mensili delle loro indennità personali al sostegno di iniziative e servizi che facilitino il rapporto di cittadini e piccole medie imprese con l'Unione Europea. Ciò nel rispetto dei regolamenti del Parlamento Europeo che prevedono che ogni altra indennità (per spese generali o per assistenza parlamentare) riconosciuta al deputato e non integralmente utilizzata per i fini per i quali viene stanziata debba essere restituita esclusivamente al Bilancio del Parlamento Europeo stesso. Informazioni che siano state diffuse omettendo o travisando quanto sopra sono da ritenersi false e non rappresentative delle volontà dei portavoce del MoVimento 5 Stelle in Europa." I portavoce M5S al Parlamento Europeo

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Franco Mas 3 anni fa
    Me ne frego di quanto restiuiscono gli eurodeputati 5S, lira più lira meno facciano loro, ma la battaglia è un'altra, congiungersi a tutti gli euroscettici per rompere il culo ad un parlamento di privilegiati che non pagano tasse e sperperano soldi alla faccia di chi fa sacrifici ogni giorno. Basta con questa finta Europa del cazzo, aspettarsi che cambino testa è inutile, minacciamo di uscire fuori dall'Euro e se fanno finta di non capire facciamolo davvero, l'Italia si porterà dietro 5 o 6 nazioni e sarà la fine del sogno europeo. O meglio detto, della pappatoria!
  • Elio A. Utente certificato 3 anni fa
    UN GRAZIE all’ignoto giornalista di Piazza Pulita. Il giovane, ma scaltro, inviato di Piazza Pulita (La7), ha fatto un buon lavoro, su cui noi dovremmo meditare. Egli, dopo avere, in modo un pò grezzo (il solito, in servizi del genere), fatto vedere le follie e i magna-magna di Bruxelles-Strasbourg (es. Fitto), il giovane, ma scaltro, inviato de La7, si è imbattuto in Messora (troppo ceffo, cambiamo per favore il nostro uomo-immagine) il quale, con l’aria di quello che è a guardia delle virtù di sua sorella suora, ha balbettato con aria di sfida (e defilandosi poi con aria infastidita, come fanno tutti i peggiori) una serie di cose fumose in risposta a interrogativi che, invece, non gli spettatori de La7, ma tutti i 5Stelle si erano posti fin dai tempi delle elezioni europee, ovvero la mancata riduzione dei compensi dei nostri Eurodeputati, in linea con l’azione di protesta e di differenziazione del M5S rispetto all’establishment, così come avviene a Roma. E fu così che il giovane, ma scaltro, inviato di Piazza Pulita riuscì a trombarsi, malgrado tutto, la sorella suora di Messora, mostrandoci una realtà alternativa, quella del giovane Eurodeputato di Podemos, un movimento degnissimo col quale abbiamo radici in comune. Ebbene, io non ci sto. E non solo io, mi sembra, visto che siete stati costretti a emettere questo comunicato, ancora fumoso, nonché tardivo. Ma che sta succedendo? Lo sapete sì che noi spendiamo tempo, intelligenza, pazienza, banchetti, riunioni, volantini, soldi? Voi dovete onorare il nostro lavoro, non metterci in imbarazzo e dovete tenerci accuratamente, molto accuratamente, informati. O dobbiamo monitorare anche voi? Nota: guai se tirate fuori, a me, la balla che Bruxelles è cara. Roma è cara allo stesso modo, specialmente per i non residenti. I portavoce a Roma potrebbero seccarsi. Dovete già considerarvi dei miracolati, con quei compensi, quell’ambiente lussuoso e organizzato, con quei ritmi da Seychelles, per ben 5 anni. Ma per piacere! 1v1
    • Mariano Luise Utente certificato 3 anni fa
      Da attivista condivido il tuo pensiero, anzi non capisco come alla stragrande maggioranza degli attivisti questa cosa non dia fastidio. A tutela del movimento bisogna correggere questo errore, ma a quanto pare dalle mie parti sono uno dei pochi a voler rimettere le cose in ordine....forse perché non ho nessuna intenzione di entrare nel palazzo mentre magari molti altri attivisti sperano in questo. Di questo passo il movimento diventerà come il PD....
  • Consigli computer Utente certificato 3 anni fa
    Continuate cosi siete fantastici. Grazie M5S
  • gaetano giordano Utente certificato 3 anni fa
    Ho letto con molta attenzione tutti i commenti e,fatta qualche rara eccezione,mi sono sembrati abbastanza appropriati. Personalmente penso che i responsabili del Movimento siano abbastanza attenti a che non vi siano deviazioni per cui non reputo necessario che vi siano eccessivi vincoli e controlli da parte di tutto il Movimento che potrebbe generare un senso di fastidio che non favorirebbe la necessaria serenità per assolvere al meglio le gravose incombenze di cui i nostri giovani ed inesperti onorevoli sono gravati, per tener testa ai caimani della politica italiana.Ora più che mai Essi hanno bisogno del Nostro incoraggiamento.Forza M5S
  • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
    "I diretti interessati si difendono con un mantra da vecchia politica dicendo che, facendo i conti a fine mese, tra viaggi, vitto e alloggio, tate e colf, 19mila euro bastano appena per condurre una vita dignitosa, altro che passare per privilegiati. Poco importa se quei trappisti dei parlamentari spagnoli di Podemos hanno dimostrato all'inviato di Piazza Pulita che a Bruxelles se la cavano tranquillamente con 2mila euro mensili." FATE CHIAREZZA O VI/CI MASSACRANO. QUANTO PRENDETE REALMENTE IN TOTALE? QUANTO RESTITUITE? Oppure si faccia un referendum in rete per stabilire QUANTO I NOSTRI DIPENDENTI debbano prendere!
    • Mariano Luise Utente certificato 3 anni fa
      Viaggi rimborsati, gettone presenza 300 euro ( ai voglia di pagare albergo e alimenti), stipendio netto 6200, diaria 4500 euro con la quale una volta pagato UN collaboratore , il restante andrebbe restituito e comunque tutte le spese rendicontate....invece no. Da attivista non capisco, sopratutto come questa cosa vada bene alla maggioranza degli attivisti, forse sperano di entrare tutti nei palazzi della politica. Fatto sta che se non si rimedia a sta cosa, io personalmente non sborso più un euro per campagna elettorale ne per i giornali informativi. Di questo passo il movimento diventerà come il PD
  • ina ghigliot 3 anni fa
    noi elettori m5s abbiamo IL DIRITTO DI SAPERE QUANTO SI PORTANO A CASA I NOSTRI ELETTI !!!! abbiamo il diritto di conoscere le cifre in nome di quella trasparenza che gli ha riempito la bocca quando qesti erano nessuno !!! ricordo ancora Beppe che girava in camper gridando che 4/5000 euro erano una gran bella cifra per ragazzi che in patria vivrebbero con 1000 euri: e adesso ??? cambiato idea ??? NON PRENDETECI PER IL CULO !!!!!!!!!!
  • Andrea Mo Utente certificato 3 anni fa
    visto che non si comportano bene si possono sempre sfiduciare. Si chieda con e-mail al blog di voler votare il recall di queste persone. Se non ci viene concesso il M5S e´ come gli altri. Persone che non sono più degne della nostra fiducia vanno mandate via.
  • andrea malacaria 3 anni fa
    Ho votato M5S e sono certo di aver fatto la scelta giusta. E' banale che ci sia sempre chi critica a sproposito. Sono orgoglioso ed onorato di aver contribuito a portare in europa persone degne, che agiscono anche riducendosi quei privilegi che per tanti altri sono dovuti. Persone degne in un paese in cui il 41% che tenta di arginare un qualcosa che sta ormai dilagando ed un 50% non vota perchè pensa che tanto è sempre uguale. Non è un uguale un emerita minchia. Se dopo tanti anni di sonno profondo adesso posso verificare, grazie al mio apriscatole, di quanta merda ci hanno coperto non ho altre parole che grazie, grazie e grazie. P.S. io ho la fortuna di appartenere ad un gruppo ben assortito e coeso della capitale, mi auguro con tutto il cuore che chi scrive certe stupidaggini in merito alle restituzioni o altre menate del genere, possa al più presto partecipare fattivamente e non solo a parole al governo di questo paese.
  • Stefano Bellan Utente certificato 3 anni fa
    Mi associo al rammarico di chi ha visto l'intervista.. Il piccolo paracadute del "millino" è assolutamente di cattivo gusto. Non si liquidano con questi spot da vecchia politica i cittadini 5 stelle..
  • kevin altieri 3 anni fa
    Messora non è proprio in grado di sostenere una intervista su di un tema difficile.E' evidente che gli europarlamentari M5S hanno un comportamento differente rispetto a quelli del parlamento europeo. C'è senz'altro bisogno di maggiore chiarezza nell'atteggiamento etico che M5S cerca di avere in Europa. Io non so i motivi per cui non hanno deciso di devolvere parte dello stipendio già dall'inizio. Inoltre non mi sembra che si sappia molto della loro effettiva attività e , più che altro , non sembra riescano a fare emergere nulla sulle regole ed i comportamenti di tutti gli europarlamentari sia italiani che di altri stati. Se qualche cosa si sa è attraverso i siti della UE, servizi giornalistici che però cercano più gli scoop che di trasmettere il comportamento giorno per giorno della faraonica struttura della UE. Sinceramente mi aspettavo resoconti molto più continui e facilmente accessibili a tutti. Da quasi l'idea che si siano rapidamente immersi nella palude della burocrazia UE e che o non riescono o non vogliono darsi uno scrollone ed iniziare a pungere. Forse è un pò presto per chiedere tutto, ma almeno, una volta che hanno capito quanto costa vivere a Bruxelles-Strasburgo (c'è anche la diaria) dovrebbero fare un bell' esame di coscienza con l'etica di M5S che li ha votati e decurtarsi lo stipendio ben più dei mille euro. Questa incredibile riduzione fatta dopo l'intervista a Messora è un doppio pugno nello stomaco e mi piacerebbe sapere chi è il genio della comunicazione che lo ha impostato.
  • Carlo D'Ottone Utente certificato 3 anni fa
    Ma perché ci chiedi soldi per la manifestazione di Roma ? Siano i nostri eletti a finanziare l'evento non chiederli a noi.
  • Antonio C. Utente certificato 3 anni fa
    TANTO PER CHIARIRE... 1) La definizione dell'importo dei soldi da restituire da parte dei Parlamentari Europei è stata stabilita nel Regolamento che gli stessi devono rispettare, Regolamento promulgato circa 6/7 mesi fa e non l'altro ieri. 2) Piazza Pulita (e tutte le trasmissioni TV) come al solito girano la frittata per ledere l'immagine del M5S, quindi non ci si deve fidare di quello che fanno vedere o sentire. 3) Invito i frequentatori di questo Blog a compilare una lista (anche non dettagliata) dell'ammontare dei soldi che vengono restituiti dai Parlamentari Europei di PD, Forza Italia, SEL e compagnia bella. Distinti Saluti. Un Cittadino a 5 Stelle
    • Mariano Luise Utente certificato 3 anni fa
      Francamente da attivista il tuo commento è incomprensibile! In campagna elettorale qualcuno degli eletti ha dichiarato che la linea di comportamento sarebbe stata come gli eletti nazionali ; in una discussione un collaboratore di un NOSTRO eurodeputato continuava a dichiarare che restituivano la diaria, poi dopo aver gli postato il video delle dichiarazione di Messora ( non di un giornalista ma del responsabile comunicazioni del m5s in Europa!), è scomparso dalla rete. L'accordo tra i candidati e grillo / casaleggio con i candidati alle europee non è stato deciso dalla rete....come mai? Perché ci chiedi di guardare agli eletti degli altri partiti? Noi sosteniamo il m5s proprio per quelle regole che contraddistinguono i nostri eletti! Noi mettiamo soldi per volantini, giornali, gazebo e altro, mentre gli eurodeputati si pappano 6200 netti di stipendio, 300 di gettoni presenza giornaliera, 4500 di diaria e questi non devono rendicontare? Ma stai scherzando? Di questo passo il m5s diventerà come il PD, sta agli attivisti evitare il deragliamento del movimento....se ci dobbiamo mettere la faccia pretendiamo il rispetto delle regole; è stato fatto un errore al quale bisogna mettere rimedio. Forse a molti sta bene perché sperano di entrare anche loro nei palazzi della politica....ma fortunatamente esistono attivisti che se ne fregano di entrare in quei palazzi!
    • Antonio C. Utente certificato 3 anni fa
      Precisazione: mi sono firmato Cittadino a 5 Stelle ma non sono un Parlamentare eh? Non sono nessuno...sono un semplice cittadino ma a 5 Stelle perchè credo nell'operato del Movimento 5 Stelle e credo che il M5S è l'unica speranza che è rimasta a questo Paese per rimettersi in piedi. Dopo c'è solo l'emigrazione di massa.
    • Antonio C. Utente certificato 3 anni fa
      La Setta degli Assassini aveva un credo, il M5S non è una setta, è un Movimento di semplici cittadini come me e te che si impegna in prima persona nelle Istituzioni per cambiarle da dentro e in profondità. A parer mio la questione dei soldi ai nostri ragazzi all'Europappamento è solo l'ennesimo pretesto per gettare cattiva luce sull'operato del M5S. E' un peccato che tale solerzia nel fare i conti in tasca non sia riservata a coloro che cambiando una parola hanno aggirato un referendum popolare di 21 anni fa che sancì l'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti. Ma si sa, siamo in un paese dove il responsabile di uno dei più gravi naufragi nella storia della marina moderna viene invitato all'Università... E' per questo che bisogna dare fiducia a questi ragazzi a 5 Stelle, sono gli unici che possono innescare un cambiamento positivo.
    • Carlo D'Ottone Utente certificato 3 anni fa
      Triste commento per l'anonimato dietro al quale ti proteggi e poi i 5 stelle non devono far paragoni con gli altri, è facile essere migliori, ma devono attenersi al nostro credo
  • enzo frustaci Utente certificato 3 anni fa
    anche per me l'intervista di Presa Diretta è stato un pugno nello stomaco. Messora ha fatto una figura da furbetto. ero convinto che sin dall'accettazione della candidatura, come per i parlamentari a roma, ci fosse prevista la cessione di parte dello stipendio. Farlo ora va bene, ma è una grave caduta di stile del M5S, che io sostengo da 7 anni. e fa più male. Podemos ha agito più coerentemente.
  • Carlo D'Ottone Utente certificato 3 anni fa
    Ormai anche loro sono contaminati dal soldo abbondante, ho letto -da verificare- che pagano un pizzoad una società di comunicazione di un noto personaggio del M5S e il resto in tasca tranne qualche spicciolo per le allodole dei votanti. Urge un metodo di controllo più efficace altrimenti avremo anche noi tanti arrivisti-portavoce.
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    Ottimo. Bravi! Così si da il buon esempio!
  • Emanuela D. Utente certificato 3 anni fa
    Gli eurodeputati guadagnano 8mila euro lordi (ovvero 6250 netti) a cui aggiungere 304 euro al giorno di diaria e 4mila 299 euro per le spese generali E VOI EURODEPUTATI M5S RESTITUITE SOLO 1000€ DI INDENNITA' + PIU' QUELLO CHE AVANZA DALLA DIARIA!!!!! CIOE' VI INTASCATE 6250€??? Per me potete tornare a casa. E se qualcuno non interviene a mettere in riga questi per me è l'ennesimo segnale per astenermi alle prossime elezioni
    • silvano 3 anni fa
      bene allor vota chi invece li tiene tutti e va la per mettere le mani sulle tue tasche e se non lo fa lui direttamente aiuta i potenti a farlo ..complimenti ma cosa pretendi da questi ragazzi e la prima volta che qualcuno fa i nostri interessi a 360 gradi e tu stai a guardare cosa tengono ? senza neanche documentarti tra l altro ..e rediti conto che loro non sono in italia ma non voglio analizzare questo ...perché non e come dici ...li dovresti premiare per quello ce fanno invece no preferisci il marciume invece di sostenere uno di noi ..ma io personalmente li darei anche 10 mia euro spesi bene
  • Cesare Fioravanti 3 anni fa
    Ho visto l' incontro di Messora con il giornalista che gli chiedeva conto e destinazione dei soldi che prende al Parlamento Europeo; il sorriso ironico e strafottente di Messora non mi è proprio piaciuto! Che stronzo abbiamo mandato al Parlamento Europeo!!!!!
  • Silvia D. Utente certificato 3 anni fa
    Capisco che le spese per gli europee lamentarsi siano tante,ma tagliare solo 1000€ sono a mio parere troppo pochi,dovreste tagliarvi il 50% dello stipendio e il rimanente delle indennità dopo aver risparmiato per i servizi che vi servono per stare in parlamento europeo.Questo è il mio modesto consiglio per continuare a far vedere la differenza tra noi cittadini e loro.
  • Giuseppe Satriano 3 anni fa
    Veramente io avevo capito che si restituisse la meta' e che si percepisse solo la parte delle indennita' effettivamente spese! Attenzione che, disattendere proprio la cosa che piu' caratterizza il Movimento, e' pericoloso.Certo, meglio ferito che morto ma il Movimento e' una cosa talmente alta che non possiamo ritenerci soddisfatti perche' e' meno peggio.
  • Gabriele M. Utente certificato 3 anni fa
    Chiedere di dimezzarsi Lo stipendio quand era scritto nelle regole delle ns.europee Che non si dimezzava ma solo Che davano 1.000€ per i collaboratori e' tardi a proposito vediamo Che anche tra noi non ci sono poi cosi' tant informati!!!!percio' quando ci rivolgiamo agli italiani perfavore un po' ddi umilta'
  • tommaso RABITI Utente certificato 3 anni fa
    se non dimezzate lo stipendio come i parlamentari italiani avete perso il mio voto
  • Leonardo Lombardi 3 anni fa
    Restituite i soldi come fanno i parlamentari italiani. Questo si è sempre detto di fare in questo movimento. Cosa sta succedendo? Stiamo già diventando come gli altri? Noi italiani veniamo presi per il kulo già abbastanza dagli altri,ora iniziate pure voi? Sono indignato anche perchè vi siete fatti cogliere in castagna. Siamo noi che dobbiamo screditare loro e cacciarli, mentre grazie a queste cazzate che continuate a fare, loro ci hanno emarginato e ci distruggeranno. Strategicamente siamo troppo delle pippe.
  • Il ritorno della casta Utente certificato 3 anni fa
    I parlamentari europei prendono più di 7 mila € al mese di stipendio + indennità giornaliera di 304 € + indennità mensile per le spese generali di 4.299 € + infiniti privilegi ed esenzioni. Si tratta di compensi che gridano vendetta, oltretutto a favore di parassiti che lavorano (si fa per dire) solo tre giorni alla settimana e gironzolano inutilmente per stanzoni vuoti, tra un rinfresco e l’altro a base di champagne e tartine al caviale e con il trolley sempre a portata di mano (vedere servizio di Piazza Pulita del 22/9/14). L’unico movimento coerente è stato lo spagnolo “Podemos” che impone ai propri deputati europei di prendere come stipendio non più di 1900 euro e donare tutto il resto. Tanto basta per giudicare questo post...
  • DARIO P. Utente certificato 3 anni fa
    STIAMO ATTENTI A NON FAR AFFONDARE LA BARCA...FATE BENE A RIDARE INDIETRO QUESTI MILLE EURO MA NON FATE PASSARE L'IDEA CHE VI PRENDETE I SOLDI COME GLI ALTRI! DOVRESTE FARE QUALCOSA DI PIU' CONCRETO...TAGLIATEVI LO STIPENDIO COME PER I COLLEGHI ITALIANI...PUNTO!
    • Daniele C. Utente certificato 3 anni fa
      Su questo sono d'accordo,anche se lo hanno fatto di propria iniziativa,dovrebbero fare come i nostri parlamentari in italia.
  • claudia p. Utente certificato 3 anni fa
    A leggere i commenti, ritengo che gli europarlamentari debbano fare chiarezza.
  • giuseppe g. Utente certificato 3 anni fa
    http://uomoqualunque.net/2014/03/quanto-guadagna-un-deputato-europeo/ Immaginate se mi fossi candidato e fossi stato eletto... ma non l'ho fatto... non mi sono candidato alle Regionali in Sicilia, non mi sono candidato alle Nazionali, non mi sono candidato alle Europee... IL MIO PUNTO DI VISTA SULLE RESTITUZIONI E SULLE RENDICONTAZIONI: UNA GRAN MINCHIATA ! Ognuno fa a modo suo, anche se con coscienza e onestà e di questo, ne sono sicuro! Ho conosciuto tanti portavoce e mi sento rappresentato da loro ( io non avrei saputo far meglio ) PERO', QUESTA SCELTA, DI RESTITUIRE PARTE DELL'INDENNITA', ALLA FINE, HA GENERATO DUBBI, CALUNNIE, ATTACCHI DEI NOSTRI AVVERSARI ( POLITICI, TV, GIORNALI, TROLL ) VA BENE LA RESTITUZIONE DEI 42 MILIONI DEL RIMBORSO AI PARTITI, PERCHE' SAREBBERO STATI SOLDI RUBATI, MA RIGUARDO ALLE INDENNITA' , LA PENSO IN MODO DIVERSO... OPTANDO INFATTI PER LA RESTITUZIONE, SI AVREBBE DOVUTO FISSARE A MONTE UNA CIFRA FISSA PER TUTTI I NOSTRI PORTAVOCE ( 5000 EURO ) E OGNUNO SE LI FACEVA BASTARE! E' COME QUANDO UN OPERAIO O IMPIEGATO, PRENDE LA SUA BUSTA PAGA MENSILE: E' FISSA E CON QUEI SOLDI UNO CI CAMPA O PORTA AVANTI LA SUA FAMIGLIA. NEL SITO TIRENDICONTO.IT A VOLTE MI FANNO SORRIDERE LE DIFFERENZE DI SPESE DEI NOSTRI PORTAVOCE ( E CHE NESSUNO SE LA PRENDA A MALE, ANZI, SI PASSI LA MANO SULLA PROPRIA COSCIENZA ) Spero di essere stato chiaro e finisco con un mio appello: CHI MI PRESTA 500 EURO PER VENIRE AL CIRCO MASSIMO, VISTO CHE NON LAVORO DA 9 MESI? MI MANDI UN MESSAGGIO IN PVT SU FB Giuseppe Germanò ( uso un immagine di silver surfer come immagine del mio profilo ) ah.. grazie anticipatamente ( sono sicuro che qualcuno mi aiuterà )
    • giuseppe g. Utente certificato 3 anni fa
      e non avevo ancora visto questo ( non guardo molto la tv, perchè mi informo in rete... http://www.la7.it/piazzapulita/video/gli-sprechi-della-casta-europea-parte-2-23-09-2014-137114 PODEMOS CI HA DATO UNA LEZIONE DI ONESTA' E UMILTA'
  • bruno franchi 3 anni fa
    Cari Parlamentari togliersi 1000 euro non mi sembra un gesto a 5stelle. I parlamentari spagnoli si prendono 1900 euro e il resto lo restituiscono come ben sapete. Loro hanno che si vergognano che i parlamentari prendono un sacco di soldi per lavorare pochi giorni al mese. Lo penseranno anche di voi se non capite che 1000 euro sono davvero pochini per chi ha scelto di cambiare la politica in Europa. Mi aspetto coerenza altrimenti devo pensare che il denaro fa gola anche a voi e quindi tornerò nel non voto come ho fatto da 40 anni.
  • roberto guidetti Utente certificato 3 anni fa
    dall'intervista all'esperto della comunicazione non si evinceva nulla... gli ideali che mi hanno spinto ad essere un iscritto.del movimento...
  • Sergio Cucè 3 anni fa
    Ma stiamo scherzando? Solo 1000€ su oltre 11000€? Solo dopo il servizio di Piazza pulita? Ma è uno scherzo? 2 o 3 giorni di lavoro? Il mio voto è in bilico Il mio appoggio altrettanto
  • Manuel D. Utente certificato 3 anni fa
    Sinceramente, togliersi 1000€ proprio il giorno dopo l'annuncio che un gruppo parlamentare spagnolo se ne toglie 1900€ di tasca, non fa molto onore. Soprattutto perché la legislatura è già iniziata da mesi, e quindi è ovvio che questa decisione è stata presa solo per questo motivo, altrimenti non si sarebbe alzata una mosca in materia.
    • Sergio Cucè 3 anni fa
      Gli spagnoli prendono in totale solo €1900!!!!
  • Francesco Spaziosi Utente certificato 3 anni fa
    I parlamentari spagnoli hanno deciso di prendere 1900 € e di dare tutto il resto ad associazioni per il sostegno ai bisognosi....
  • Giuliao Barbieri Utente certificato 3 anni fa
    Bravissimi ci distinguiamo sempre in meglio , ma rendicontate , mi raccomando non perdiamo le vecchie e care abitudini e noi delle rete vigiliamo sempre
  • Leonardo Calconi Utente certificato 3 anni fa
    1000 euro ? E perché così poco ? Cos'é, una presa per i fondelli ? Stipendio netto uguale ai parlamentari nazionali, altrimenti il prossimo voto se lo scordano.
  • Omega Mercurio 3 anni fa
    Ahahah meglio tardi che mai. Diciamo pure che c'avete provato ma vi è andata male. La strizza deve essere venuta quando avete verificato l'importo della raccolta fondi per il Circo Massimo. Caro Grillo, come si dice "chi di spada ferisce di spada perisce", nel senso che tu hai sempre sostenuto che oggigiorno, con la rete, nessuno potrà più raccontare balle in quanto verrà subito smascherato. Appunto..... P.s. Speriamo che gli Italiani, facciano lo stesso con Renzi. AMEN
    • Giuliao Barbieri Utente certificato 3 anni fa
      in effetti la rete è un controllo anche nei confronti del M5S. O pensiamo che da noi arriveranno sempre e solo santi ?
  • luciano ruffaldi Utente certificato 3 anni fa
    Ho fiducia nel movimento e nei nostri europarlamentari, sicuramente a Roma 10/12/1014 al Circo Massimo, ci diranno come realmente stanno le cose, per il momento c'è solo confusione. E ricordiamoci sempre: NESSUNO DEVE STARE INDIETRO
  • Matteo Olivieri Reggio 5 Stelle Utente certificato 3 anni fa
    Scusate, sarò duro, ma non ho capito come funziona
    • luciano ruffaldi Utente certificato 3 anni fa
      Ciao, credo che le indennita' oltre lo stipendio che non vengono rendicontati, l'amministrazione del Parlamento Europeo ne chiede la restituzione se anticipati o indennizzati a piè di lista, dunque i mille euro sono parte dello stipendio dei parlamentari. Sara' cosi?
  • Alessandro Marrocco 3 anni fa
    siete degli eroi, non c'e altro per definirvi.
  • gianfranco r. Utente certificato 3 anni fa
    Signori e signore ecco che sono arrivate le persone in cui credere e che danno quell'esempio ove indicare la via maestra per certe teste di caciucco!.....................forza ragazzi,forza5stelle e ora sìì che son fiero di essere italiano!!!!!!!!!!!!!.
  • sandro fiordiponti 3 anni fa
    Ragazzi non scherziamo su queste cose. Questa notizia, guarda caso esce subito dopo il servizio di La7. Nulla era previsto prima. Per i parlamentari europei devono valere le stesse regole di quelli italiani e devono regolarmente rendicontare come gli altri in maniera "trasparente", altrimenti si comincia ad avere la tendenza ad essere uguali e non diversi.
  • marina b. Utente certificato 3 anni fa
    meno soldi toccano più sani rimangono
  • Eugenio Ciolli 3 anni fa
    A tutti quelli che pur Di rompere le balle criticano anche questo bel gesto, io faccio 2 domande: i parlamentari degli altri partiti italiani lo fanno? E voi, voi lo fareste? Attenzione pero' : alla seconda domanda si puo rispondere solo se si e' parlamentari.. Senno sono capaci tutti con le belle parole. Il MOVIMENTO INTANTO FA BEI GESTI ! W M5S!
  • claudio 3 anni fa
    un briciolo di coerenza e una diversa comunicazione del vostro ufficio stampa avrebbe evitato tutta sta cagnara. in ogni caso una bella paginetta trasparenza tipo www.tirendiconto.it anche per i parlamentari europei di tutte le diarie e altre indennità che percepiscono con le relative restituzioni, farebbe solo bene al movimento e alla sua trasparenza.
  • pompilio g. Utente certificato 3 anni fa
    alcuni europarlamentari 5 stelle in campagna elettorale avevano promesso la restituzione della diaria..... allora era una colossale frottola!!??? Solo per fare un esempio (guardate alla fine della sua scheda di presentazione): file:///C:/Users/UTENTE/AppData/Roaming/Mozilla/Firefox/Profiles/8w2cw0ho.default/ScrapBook/data/20140527141247/index.html
    • pompilio g. Utente certificato 3 anni fa
      Correggo. Il link è questo http://www.beppegrillo.it/europee/candidati/rosa_damato.html
  • luca m. Utente certificato 3 anni fa
    Nonostante le lecite polemiche interne è un gesto utile e generoso. Avanti così anche in Europa. W 5 s
  • marcello giappichelli 3 anni fa
    IMPORTANTE! Il Movimento 5 Stelle FA QUELLO CHE PROMETTE DI FARE E allora applichiamo le regole e chi non ci sta FUORI!
  • salvio manno Utente certificato 3 anni fa
    Questo è un funzionario? Così si trattandosi lavoratori? Mein kampf!
  • Mariano luise 3 anni fa
    Sono sostenitore convinto del m5s, ma la faccenda degli stipendi/diaria/gettone di presenza dei NOSTRI eurodeputati non la condivido! Stipendio netto 6200 euro, va benissimo così! Costi x viaggi sono rimborsati, resta l'alloggio, per il quale viene riconosciuto gettone di presenza di 300 euro, più che sufficienti! La diaria per la segreteria nel territorio è di 4000 mila e passa euro.....abbiamo segreterie nel m5s? Non mi pare, ma sicuramente un eurodeputato ha bisogno di un collaboratore, si usi la diaria per pagarlo, si rendiconti il tutto e poi destinare il rimanente per progetto scelto dalla rete ! Noi ci mettiamo la faccia e i soldi per sostenere l'attivismo sul territorio, per poi mandare i NOSTRI eletti in Europa e questi non devono rendicontare? La faccenda dei mille euro è facoltativa, ma sopratutto chi decide il modo di utilizzarli? La rete non serve più? Gli errori si possono commettere e questo della diversità di regole tra i parlamentari nazionali e quelli europei è un grosso errore.
    • Aniello Pennacchio 3 anni fa
      Giustappunto almeno riconoscono una questione di COSA NOSTRA
    • Mariano luise 3 anni fa
      Dal min 4.20 ecco cosa dice il responsabile comunicazione del m5s in Europa: http://www.la7.it/piazzapulita/video/gli-sprechi-della-casta-europea-parte-2-23-09-2014-137114
  • cristina cassetti 3 anni fa
    Bene, ma delude che lo abbiate deciso solo dopo
  • Andrea Rossi Utente certificato 3 anni fa
    bene così, forse si può fare anche qualcosa di più . Dai Fabio Massimo, ti ho votato, ti seguo su fb e faccio il tifo per te
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    poveri trolloni scemi che contestano a caso la scelta M5S..ahahaha buffoni!!votate gli altri allora.e tacete!!
    • Oltre I Sensi 3 anni fa
      Guarda questo....è ancora qui a gridare ai troll...uauauauaua....sei peggio dei Giapponesi sui monti a 50anni dalla fine della guerra. Provo pietà e compassione per il tuo cervellino da gallina.
  • Roberto Sbalchiero 3 anni fa
    Bravi, bel gesto.. Ma visto che prendete circa 6000 € al mese, come gli altri parlamentari, e in Europa si lavora dal Martedì al Giovedì, io farei qualcosina di più, ma molto di più. Dai che "podéis, vosotros.."
  • i pugni sul tavolo della culona e i 7 punti cazzata? 3 anni fa
    Della serie come lavarsi la coscienza con una mancietta per il fatto che da mesi si ruba un esoso stipendio senza fare un cazzo o addirittura facendo danni.
  • Franco Della Rosa 3 anni fa
    É UN BUON ESEMPIO CHE DOVREBBERO SEGUIRE TUTTI !!!
  • Gabriella . Utente certificato 3 anni fa
    Come mai decidete solo ora di dare 1000 euro? Forse perché avete visto ieri sera la trasmissione su LA/7 "Piazza pulita?" Forse perché il movimento spagnolo "Podemos" fa meglio di voi? Cmq sono dell'avviso che con i soldi che uno guadagna ci fa quello che vuole. L'importante è lavorare bene e non solo due - tre giorni la settimana come fanno tutti gli europarlamentari. Questa è una vergogna! I soldi di tutti i cittadini europei servono per arricchire solo alcuni di loro.
    • Daniele C. Utente certificato 3 anni fa
      Era già scritto nel regolamento che si sarebbero comportati in tale modo,questa decisione l'hanno presa autonomamente,sicuramente possono donare più di 1000 euro volendo,ma la domanda personale che vorrei farti,invece di leggerti il regolamento prima delle europee tu dove stavi?,non tirarmi fuori le storielle tristi del lavoro ecc che ormai sono stufo di sentirle,come hai scritto qua stesso modo potevi informati 2 minuti.Saluti.
    • Roberto Sbalchiero 3 anni fa
      Parole sante..
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      no gabriella no.se ti informi è già scritto negli impegni dei nostri europarlamentari che avrebbero fatto così!!!non confondere i nostri con la casta!!!saresti scorretta!!!
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    immensiiiiii!!bravi ragazzi!!!!!
  • giuseppe marsico 3 anni fa
    OCCHEI un plauso lo facciamo sempre mi piacerebbe però per dovere di informazione sapere quanto prendono nei dettagli perché da mie notizie personali credo che 1000 euro di rinuncia sono FRANCAMENTE POCHE soprattutto se paragoniamo quanto prendono i parlamentari europei degli altri stati membri!!! possiamo avere sul blog queste notizie ci INTERESSEREBBERO DI PIU'!! MOLTO DI PIU' ci consentirebbero di GIUDICARE A RAGION VEDUTA!!
  • alvise fossa 3 anni fa
    AVANTI COSI' 5 STELLE,NON MOLLATE MAI!!!!!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus