Braccia rubate all'agricoltura

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

cerami_gabriella.jpg

Quello che segue è un articolo a firma di Gabriella Cerami pubblicato sull'Huffington Post. Ulteriori commenti sono inutili.

"La trattativa sulla legge elettorale, negli ultimi giorni, gli è sfuggita di mano. Dunque Beppe Grillo domani arriva a Roma con l'intento di rimettere ogni cosa al suo posto. Dopo una settimana di passi in avanti e poi di retromarce ("trattiamo con il Pd", "no, tempo scaduto, non trattiamo più"), si tireranno le somme.
Il leader M5S è atteso nella Capitale dopo pranzo per incontrare i gruppi parlamentari di Camera e Senato, ma prima dell'assemblea congiunta con i deputati e i senatori, è con Luigi Di Maio che avrà un faccia a faccia. Con quello considerato da tanti il suo delfino, scelto per dialogare con il premier perché tra tutti è colui che ha un profilo più istituzionale, ma che adesso è stato delegittimato dallo stesso Grillo e da Casaleggio, che non hanno gradito la decisione di fissare un nuovo appuntamento con i democratici per continuare a trattare sulla legge elettorale.
Così domani bisognerà stabilire la nuova strategia da mettere in atto e soprattutto cosa fare in quella che si prospetta una settimana di fuoco. "Faremo iniziative fuori e dentro il palazzo", fanno sapere i pentastellati reduci dalla "marcia democratica" sul Quirinale. "Dobbiamo sensibilizzare le persone e sopratutto far capire loro che noi non vogliamo bloccare le riforme. Vogliamo una riforma fatta bene nel rispetto delle regole democratiche".
Ed è di regole democratiche che i grillini vogliono parlare accusando il premier e il governo tutto di essere autoritari. In fondo, fanno notare, "noi abbiamo presentato 200 emendamenti, non è giusto aver contingentato i tempi". La battaglia è contro il premier reo di aver definito la protesta di giovedì scorso "una passeggiata". "La nostra manifestazione sotto al Quirinale, contro gli attacchi alla democrazia e alla Costituzione da parte del governo Renzi, deve aver spaventato quest'ultimo ancora più di quanto credevamo", scrive su Facebook il senatore M5S Nicola Morra. Il premier ha usato "arroganza per declassare la nostra protesta pacifica. Passeggiatina? Sembravamo pochi, certo. Pero' Renzi forse non considera i milioni di cittadini al nostro fianco dei quali siamo portavoce! Hanno cercato di minimizzare chiamandola 'Rivoluzione Selfie' per via delle foto che abbiamo pubblicato sui social network. Si chiama informazione (altra cosa che non piace a chi disprezza la democrazia)", attacca ancora Morra mentre allo studio ci sarebbe altre azioni eclatanti. Sicuramente preteste in Aula. abbandono dei lavori e manifestazioni in piazza.
Domani però, durante l'assemblea congiunta, non si parlerà solo di riforme. Bisognerà eleggere il nuovo direttivo dei gruppi e anche il tesoriere. Mentre Federico D'Incà dovrebbe subentrare a Riccardo Nuti come presidente giuridico del gruppo a Montecitorio. Infine, secondo quanto viene raccontato, in agenda, ci sarebbe un altro tema che scotta e che ancora non è stato toccato: "il licenziamento", secondo alcuni, "l'abbandono", secondo altri, di Nicola Biondo, responsabile comunicazione del gruppo alla Camera. In tanti, tra i parlamentari, si pongono domande senza ricevere risposte. Grillo e Casaleggio dovrebbero dare spiegazioni anche su questo. Ma il condizionale, si sa, è d'obbligo".
Gabriella Cerami - HuffingtonPost

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Cuono F. Utente certificato 3 anni fa
    Ezio Greggio era solito consegnare il tapiro ai vip, che non sempre gradivano, anzi. Le persone hanno l'importanza che noi diamo loro. La signora Cerami bastava ignorarla e avrebbero continuato a leggerla io, mammeta e tu. Ora che, grazie a questo blog è stata assurta agli onori della cronaca, consegnatele un lecca lecca alla bimba e vedrete che dormirá per i prossimi dieci anni. Almeno non dovremo leggere scemenze.
  • scat arron Utente certificato 3 anni fa
    Ahò... e questa morta di fame gli 80 euri deve pur guadagnarseli no?....
  • luigi s. Utente certificato 3 anni fa
    ciao poveraccia fossi in lei rileggendo il suo articolo mi SUICIDEREI x essere cosi servile,lecca piedi e zo...la.
  • lucio p. Utente certificato 3 anni fa
    Ma quali braccia rubate all'agricoltura, questa la zappa sui piedi se l'è già data.
  • J.B. 3 anni fa
    ...ma questo glielo hanno scritto dalla segreteria del PD... Goebbels era un ragazzino a confronto... eeh si gente se tanto mi da tanto... questa è una delle sue celeberrime massime: "Ripetete una bugia cento, mille, un milione di volte e diventerà una verità" J. Goebbels ...meditate Pdiessini che venite a curiosare... ...se potete meditate
  • dario fertoli Utente certificato 3 anni fa
    Gabriella stupidella, quanto ti hanno pagato il pezzo?....Questi poveracci, morti di fame, si vendono per 4 euro a pezzo, che pena! Non è neppure colpa loro quindi evitiamo di infierire e affiliamo le armi sui veri mandanti...sono loro i colpevoli della morte della verità!
  • fausto b. Utente certificato 3 anni fa
    Anche questa me la segno: ottimo metodo di marketing. Sono in Parlamento, dovrei dare risposte agli Italiani alle prese con problemi seri, ma seri veramente, tipo gente senza lavoro, casa, gente che i ha votato e che faccio, reo di essermi voluto piazzare in un'opposizione strumentale al sistema proprio per giustificare il mio dolce far nulla? Metto una rubrica che attacca chi mi attacca. In questo modo creo la testuggine, le gente non si chiede più che accidenti sto facendo io da un anno e mezzo in Parlamento e in Europa, ma si coalizza con me, ma per un meccanismo psicologico, l'appartenenza. Poi non ottiene risposte su nulla, ma intanto spara a zero su chi mi attacca, che quindi la prossima volta sarà intimorito nel farlo.In questo modo si autoconvince di essere parte del gioco, di contare qualcosa. Per tranquillizzare l'utenza dico che c'è lo scudo della rete, cioè sì, sì, voi scrivete, poi se c'è qualche contestazione noi ci siamo. Ecco di nuovo l'illusione del siamo qua noi, siamo un gruppo, una testuggine. Poi? Poi succede che qualche volta qualcuno ci casca, magari si lascia andare a dei commenti inopportuni e allora l'interessato di turno (politico, giornalista, personaggio, commentatore) fa causa al blog. E allora ecco che viene fuori il vero volto: noi siamo a disposizione. Chi ha scritto, ha insultato, ha detto qualcosa che non va noi ce ne disociamo, anzi siamo a disposizione per denunciarlo.Già diverse volte ho trovato questo, ma la gente ancora non ha capito, ancora ci crede e scrive, coalizza, parteggia, senza capire che poteva essere uno di quelli. Ecco, questa è l'essenza del movimento. La gente è manipolata ad arte e sfruttata quando serve, trattata da lurido individuo quando è in difficoltà. Lo stesso accade a livello politico. Finchè servono voti allora reddito di cittadinanza, fuori dall'euro, nessuno deve rimanere indietro, uno vale uno.. Quando sono passate le elezioni allora i temi sono legge elettorale e quel che serve a Renzi.Lo capiremo?
  • Pino de gennaro Utente certificato 3 anni fa
    Non dovreste nemmeno pubblicarle le cavolate che scrive questa poppante aspirante giornalaia! Le fate solo della pubblicità.
  • daniele f. Utente certificato 3 anni fa
    vaffanculo devo ammetterlo siete magnifici nel prenderci per il culo. gestite astutamente il potere sconfinato di cui godete,siete abilissimi , nel prendere tempo ed affondare al momento giusto . Inutile parlare ,conle parole ,anche lepiù nobili e giustificate , trovate sempre un modo per renderle aria fresca, non meritate dialogo , solo disobbedienza, civile finchè possibile , poi chissà. Il nostro sogno non è lo sfascio , ma la resurrezione. Voi lo sapete , ma ci imponete di rispettare regole , che voi per primi calpestate. Un conto è rinunciare alle vacanze o all'auto ,quando però non hai niente per sopravvivere, e sei umiliato , le cose cambiano. Cari padroni del vapore , avete esagerato . Per quanto ancora riuscirete a mantenere la gente in questo stato? Uno veramente stanco
  • Riccardo . Utente certificato 3 anni fa
    Zappare la terra è un lavoro comunque NOBILE, non adatto a questa bugiarda diffamatrice sicuramente venduta.
  • FABRIZIO P. Utente certificato 3 anni fa
    collega dell" illustre" de angelis ?.....
  • Anton Ross Utente certificato 3 anni fa
    ..o gambe sottratte a qualche camminamento..;)
  • Emanuele chiodi 3 anni fa
    Ma questa pseudo giornalista da dove l'hanno pescata? Da un centro vacanze?
  • mario di genova Utente certificato 3 anni fa
    ecco la politica secondo lei,difendere l'indifendibile,sempre e comunque fregandosene dei risultati promessi e non ottenuti.è la solita giornalaia da bar che aiuta i politicanti a resa zero.
  • Arma Gekko (arma2.0) Utente certificato 3 anni fa
    Che schifo di gentaglia da 4 soldi senza vergogna. SCHIFO.
  • Emanuele S. Utente certificato 3 anni fa
    A scrivere ste minchiate ci riesce anche mia nipote di 13 anni. Un po' di vergogna no? Cresci e scrivi qualcosa di TUO!
  • Marco M. Utente certificato 3 anni fa
    Questi articoli sono utili per capire come misurare l'assoluta mancanza di oggettività nei resoconti di cronaca politica, come questo. Ora: ci sono articoli che partono e finiscono per essere una mera opinione dell'autore (e in genere il lettore capisce che tutto l'articolo non è una cronaca di fatti ma l'esposizione di un'opinione più o meno supportata dai fatti). Altri, come questo, che tentano di farsi passare per 'cronaca' politica, volta ad informare il lettore (che furbo tanto non è se si mette a leggere 'sta roba o peggio a comprare i giornali che ospitano questi gioielli di sintassi e semantica) sui 'fatti' politici del giorno. Citazioni prese isolatamente fuori contesto e messe insieme per dimostrare una contraddizione; uso del condizionale; 'secondo alcuni', 'secondo altri' (si inventa qualcosa senza citare la fonte); ecc. Ad ogni modo, cerchiamo di non offendere la poveretta e di non ca..rla più di tanto (il suo è un pezzo mediocre ... in altri ho letto molta più aggressività e cattiveria verso il M5S), che ha le sue belle mandole pe' campa' ... come centinaia di suoi colleghi ...
    • peter schmailzl Utente certificato 3 anni fa
      Non è un problema puramente italiano, è un contagio continentale o planetario. Io ho eliminato, proprio per questa mancanza d'onestà, sia radio sia televisione ed anche il nostro giornale regionale. Le informazioni sono talmente filtrate ed alterate che sono del tutto inutili, anzi, dannosi e spesso anche pericolosi. Lo si nota anche nella russofobìa orchestrata anche in Svizzera (sono del Ticino), per i nostri media è tutto chiaro, anche nel caso dell'aereo abbattuto. Non esiste più informazione imparziale, solo propaganda. È proprio vero, ogni centesimo speso per la grande stampa e per la radio-televisione e denaro buttato dalla finestra.
  • ely . Utente certificato 3 anni fa
    Ma l'articolo te l'ha per caso scritto Renzi?
  • armando r. Utente certificato 3 anni fa
    le avranno dato 4 euro x quel pezzo ... mika poteva scrivere cose serie x quel prezzo
  • Mattia 3 anni fa
    Scusi signorina Gabriella, ma lei ha visto cosa sta succedendo in questo paese massacrato? Mi sembra di sognare.....ma la evidente incompetenza in materia economica le rende impossibile parlare del disastro che sta facendo la gestione pubblica del suo tanto amato matteino... Grabriella, la vedo meglio come promoter (magari alla coop). Saluti pentastellati, e cerca di diventare grande.
  • Viola Banin (grillottina) Utente certificato 3 anni fa
    I momenti di grande cambiamento sono anche i momenti migliori per destabilizzare un popolo, specie se il popolo, è uno atrofizzato e disinformato come quello degli italiani; il dubbio s'insinua precisamente dove trova uno spiraglio abbastanza debole per poter attecchire e una volta entrato, fa strage di sicurezze, di sogni e di aspettative, diventa qualcosa di simile alla pianta infestante e sradicarlo significa far tornare la calma, dopo la tempesta. Su una cosa sola, non può niente, e si ritrova a sbattere e sbattere, come una mosca contro il vetro, su un ideale. Un paese migliore, un'Italia sana e salva dagli ininterrotti stupri perpetrati all'onestà, alla civiltà, alla libertà; di fronte a questo, tutto assume tratti ridicoli, comici persino. E, nei momenti di grande cambiamento, c'è sempre un'ininterrotta ricerca d'equilibrio proprio laddove si cerca di portare questo cambiamento che altrimenti non potrebbe essere; e ci si preoccupa, si sta sull'orlo della tensione, ci si guarda intontiti pensando al prossimo passo da fare, ma, alla fine, se guidati da quell'ideale, le persone potranno, le persone sapranno e le persone faranno. Chi non accetta di combattere, non accetta la prima e fondamentale regola della vita. Chi non accetta di conoscere, ridispone un vecchio tabù che tanto è costato estirpare. Guardato in faccia tutto questo, allora, il dubbio troverà le porte chiuse e, accostato un orecchio, potrà solo ascoltare l'interminabile lavorio di chi non si arrende.
  • ROBERTO TORRESAN Utente certificato 3 anni fa
    Povera Gabriella, toglia prima la trave dal tuo occhio allora ci vedrai bene per togliere la famtomatica pagliuzza dall'occhio del M5S!!!
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      VERAMENTE LA TRAVE NON CE L'HA NELL'OCCHIO MA IN UN ALTRO POSTO E NON CREDO NEMMENO CHE VOGLIA TOGLIERLA... :D
  • Pino Frontera 3 anni fa
    Gli occhi della figliola sono vivaci ed intelligenti. Quindi non può essere interpretata come dormiente nell'attenzione verso lo svolgimento dei fatti concreti, né una ottusa nel comprenderne i significati. Perciò resta l'ipotesi più brutta.O è una pessima giornalista che non informa di fatti e verità, anche se a lei molesti,ma offre al lettore interpretazioni personali opinabili e devianti; o, ed è peggio, è di quei giornalisti che fanno a gara, magari non richiesti, di servire il potere ed il potente, condendo il loro lavoro di pura diffamazione e menzogna. Vi ricordate quando il telegiornale di Rai 1, passò agli ascoltatori l'idea di un Berlusconi "assolto" mentre era stato solo prescitto il reato per scadenza dei termini? C'era una bella differenza tra una assoluzione ed un reato che la prescrizione implicitamente conferma come realmente commesso. Ma tant'è... il responsabile del telegiornale non era certo un ignorante in buona fede! Allora cos'era?
  • gianfranco d. Utente certificato 3 anni fa
    Che altro aspettarsi da quella cloaca piddina / filosionista dell'Huffington??
  • TINO LISSU Utente certificato 3 anni fa
    Qualsiasi stronzetta è sempre una utile idiota del regime partitocratico.
  • Adriano Perrone Utente certificato 3 anni fa
    ma quanti anni ha? 15? Povera bimba. Ridatele la barbie
  • alessandro s. Utente certificato 3 anni fa
    Lasciamo in pace l'agricoltura la terra e i contadini. Smettiamola con i luoghi comuni offensivi. Viviamo un era da interpretare e condurre a misura d'umanita', gli schiavi chiamiamoli per nome cosi' come i delinquenti e i traditori. Riscattiamo la semantica per un'era onesta e trasparente nei diritti e nei doveri...
  • Pasquale Pacicca 3 anni fa
    Ma le avra' terminate le scuole dell'obbligo?
  • Ale 69 Utente certificato 3 anni fa
    Mi sfugge il motivo per chui dobbiamo perdere tempo con una simile ebete. Nemmeno scrivesse per il NYT.... Questi post servono solo ai nostri avversare per discreditarci.... STRATEGIA DEL CAZZO che avete. A volte mi par vi consigli il mago Auronzo.
    • Gatsu 3 anni fa
      Sto con Ale 69
  • Tindaro Giuseppe Bisazza (pinuccio5stelle) Utente certificato 3 anni fa
    Ecco una mia proposta per avere piu rispetto dai media, . . . . . . . ormai e assodato che sui contenuti siamo veramente competenti e secondi a nessuno, . . . quello che non abbiamo e l'attenzione dei media, . . . ed allora dico che, . . . non possiamo continuare a subire la disinformazione dei media, . . . dobbiamo essere Noi ad attaccare i media, . . . il nostro obiettivo non deve essere quello che dice questo o quel politico sui media , o rispondere ad una o all'altra parte politica sui media, . . . a mio parere l'obiettivo deve essere un attacco a tutto spiano ai media, e deve essere fatto sul perchè della mancata visibilità del lavoro svolto in Parlamento e nelle commissioni del M5S , . . . perchè Noi sui contenuti , e nei faccia a faccia con altri parti politiche nelle trasmissioni televisive sappiamo bene come controbattere, . . .e quando non siamo presenti in televisione che architettano una disinformazione ed attacchi al M5S mai vista prima ( vedasi campagna elettorale passata ) dobbiamo invertire la tendenza attaccando i media e non subendoli, . . . solo cosi potremo liberare i cittadini da una informazione distorta e genuflessa al potere, . . . come tante volte abbiamo costretto il PD a fare come la legge prescrive, . . . anche con la stampa ed i media deve essere così, . . . dobbiamo costringerli a dire la verità ed a dire le notize e non a nasconderle, . . . dobbiamo rompere questo muro di omertà che serve solo a coprire chi vuole imprimere uno Stato autoritario ad uno Stato di diritto, . . . se costringiamo i media a dire la verità, e sopratutto ha costringerli a rispondere del perche questa o quella notizia non e stata data, . . . . saranno i cittadini stessi a ribellarsi contro questa pseudo-informazione, . . . . l'importante e incominciare a squarciare questo muro, perchè appena i cittadini scopriranno la verità sui media e sull'informazione saranno gli stessi citadini a scagliarsi contro i media. . . . . serve un azione comune di tutti, . . .
    • Carlo Giannini Utente certificato 3 anni fa
      E' da tempo che ripeto e ribadisco che dobbiamo "occupare" OGNI trasmissione TV per informare, ribattere, confutare. Dobbiamo uscire dal "ghetto" della rete, dove ci rimpalliamo le notizie tra di noi, come in una sterile partita a ping pong
    • mauro m. Utente certificato 3 anni fa
      Facile a dirsi, ma come proponi di fare ? Con quali strumenti ?
  • alessandro solinas (aliscia70) Utente certificato 3 anni fa
    Abolire l'ordine dei giornalisti così questi leccaculo spariranno
  • Gatsu 3 anni fa
    La finiamo con questi post del cavolo!!!!!,questa giornalista che non vale un soldo bucato ora grazie a voi é diventata famosa tra i pidioti, rifletete prima di mettere ste cose sul blog.
  • john f. 3 anni fa
    @ Michele c. Se ci sono iscritti al M5S come te, col ca22o che vi voto la prossima volta.
    • john f. 3 anni fa
      Che cazzo ti metti in mezzo a fare, perchè non ti fai i tuoi?
    • Carlo Giannini Utente certificato 3 anni fa
      Ce ne faremo una ragione. Addio.
  • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
    -Che ipocriti i nostri politicanti... Molti di loro, a Tavecchio che ha detto quella infelice frase sui "mangiabanane" viene richiesto(giustamente)il famoso "passo indietro" sulla sua elezione a presidente della FIGC. A 'Quello' invece che ha UNA VENTINA DI PROCESSI sul groppone da far impallidire anche i più incalliti criminali, (tra cui uno CON SENTENZA DEFINITIVA e un altro pure DEFINITIVO in cui è stato riconosciuto "COLPEVOLE PER I REATI ASCRITTIGLI" ma CHE NON NE HA SUBITO LE CONSEGUENZE SOLO PERCHE' LO HANNO FATTO CADERE IN PRESCRIZIONE) non solo non gli si chiede di SPARIRE DALLA CIRCOLAZIONE PER SEMPRE, ma CI SI FANNO INSIEME LE RIFORME ISTITUZIONALI CHE RIGUARDANO UN INTERO POPOLO. Con un DELINQUENTE! Per una frase infelice diventano tutti "indignati moralisti" di facciata. Per diecine e diecine di PROCESSI DEL NANO, alcuni dei quali gli hanno dato la PATENTE DI SICURO DELINQUENTE...invece niente... Se non è il Paese delle Banane questo...non lo è nessun altro paese al mondo.
  • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
    Si dice che "Renzilaqualunque" abbia chiesto un altro incontro AL NOTO PREGIUDICATO. Vediamo se anche stavolta l'ARROGANTE da bravo sbruffone come si mostrò con il M5S dirà "Questa volta LO STREAMING lo chiediamo NOI!" Tra 'condannati' lo streaming non sembra il miglior biglietto da visita. Vedremo...
  • Marco T. Utente certificato 3 anni fa
    Questa farà carriera...
  • exrem 3 anni fa
    braccia rubate al clero, la faccia ce l'ha. l'agricoltura è una cosa seria. http://tinyurl.com/l7ztbsx
  • alvise fossa 3 anni fa
    C'E' UNA SOLA PAROLA PER ESPRIMERE IL MIO RAMMARICO: "VENDUTA"
  • davide lak (davlak) Utente certificato 3 anni fa
    ma perché esiste questa sciocca locuzione, "braccia rubate all'agricoltura"? che è un insulto all'unica classe sociale rimasta connessa con la realtà e a dei valori, ossia i contadini!? invece di braccia rubate all'agricoltura, in questo caso, per esempio, potrebbe usarsi: "Chiappe sottratte al marciapiede" ...
  • b-as:selll-o.++ -b-ru:nelll-o 3 anni fa
    domanda.... punto interrogativo... Secondo voi quelli del NCD che avendo predo i voti dagli elettori di forza italia e alleanza nazionale adesso fanno da stampella a renzye.... ripeto .. secondo voi sono tutti MASSONI (leggi piduistio pitresisti ecc.) O NO? Secondo me SI però vorrei un vostro parere ... GRAZIE!
  • luciano u. Utente certificato 3 anni fa
    ...ecco brava!!ora sappiamo anche noi(oltre alla tua famiglia)che esisti,e già..sappiamo che esiste una mezza specie di giornalista che riesce a campare senza lavorare scrivendo quattro cazzate senza dire assolutamente niente!vai a lavorare,ma non nei campi(saresti inutile)prova ha portare i cani a fare la cacca,vedrai non e difficile,ti riuscirà bene poi se proprio non ti riesce metti la parola fine alla tua inutile esistenza!
  • b-as:selll-o. -b-ru:nelll-o 3 anni fa
    oggi mi soffermo sulla parola TERGIVERSARE perché il mio stupido cervellino ha trovato una analogia tra la definzione di questa parola che ho letto sul vocabolario e gli accadimenti politici italioti... di solito chi si dedica alla retorica politica...tergiversa quando si accorge che i suoi argomenti non funzionano e allora cerca di portare il discorso da un altra parte .... un po come quando ti manca la terra sotto i piedi e cerchi la roccia solida.... in italia tutto serve tranne la modifica alla costituzione e le modifiche alla macchina legislativa... direi che le modifiche sono state fin troppe... un po come quando metti la toppa sulla toppa di una strada finché non vedi più la strada ma solo le toppe... chi vole certe cose? sicuramente la massoneria ha una lista di obiettivi molto lunga, alcuni maggiori alcuni minori... ma tutti portano ad un modello di stato già pensato dai massoni e che però può anche essere soggetto a dei piccoli ripensamenti strada facendo... il modello è più omeno questo 1)pensiero: la massoneria decide quel che vuol fare 2)azione : acquisizione delle competenze e poi azione concreta di progettazione e successivamente di costruzione dell'"oggetto" pensato 3) risultato: "oggetto" finito! se il risultato non è soddisfacente allora si aggiunge questo.... 4) valutazione della qualità-conformità dell'"oggetto" ed eventuali modifiche e ripensamenti 5) si ritorna al punto 1 spesso facendo il girotondo più volte Sono molto bravi a TERGIVERSARE nl senso che se iniziano qualcosa e voi come opposizione cercate di combatterli... ecco che loro tergiversano e accantonano uno dei tanti progetti che portano avanti sinergicamente per passare ad un altro...quando vi hanno spiazzato... può essere che ritornano sullo stesso o cambiano ancora a rotazione... pensate come se voi foste un karateca con tanti nemici che si divertono a farvi sfinire attaccando a rotazione una volta l'uno e una volta l'altro.. le riforme sono uno mezzo per sfinirvi!
    • b-as:selll-o. -b-ru:nelll-o. 3 anni fa
      non proprio mi sono auto cancellato dal blog e dal M5S quando ho visto che per parlamentarie erano tarokke...e poi pungolo troppo perciò spesso sono sgradito.... non sempre ... dipende dai periodi e da quel che scrivo. non rientrerò mai più nel m5s perché sono permalosetto....
    • fausto b. Utente certificato 3 anni fa
      non ci sei su nocensura. Devi aver scritto qualcosa di terrificante per finire nel buco nero degli utenti sgraditi ai censori del blog, quelli inghiottiti direttamente nello spazio senza passare dal via. Bisognerebbe ricreare un qualcosa di migliore di nocensura, che consenta agli utenti di non essere inghiottiti nel nulla. Uno posta un commento e lo posta anche da un'altra parte. Altrimenti non so per esempio quale cosa senz'altro condivisibile avrai scritto per meritare l'epurazione. Non trovi?
    • b-as:selll-o 3 anni fa
      il vantaggio di passare da un progetto ad un altro di tanti tenendoli tutti in sospeso ha vari vantaggi... uno dei tanti è che lavorando su più progetti... l'opposizione comincia ad avere dei dubbi ... all'iterno dell'opposizione è facile trovare l'accordo su una decina di punti ... ma se gli argomenti diventano tanti... ecco che cominciano le dissidenze interne.... perché c'è una regola che dice che aumentando i progetti politici aumentano proporzionalmente i dissidenti sia all'interno del partito che progetta e sia dall'altra parte....... ciao incapaci... studiate! ve lo dice uno incapace come voi.... PS: non vorrei immaginarvi a comandare quanti casini che combinereste! hehehheheh
  • Gabriele M. Utente certificato 3 anni fa
    Renzi puo' permettersi di minimizzarci perché sa' bene che non siamo in grado di fare una manifestazione in grande,visto che attivisti e simpatizzanti vari qui' sul blog sono in gran maggioranza solo dei gran smanettoni blateratori e niente fatti!! ( carissimi si fa' fatica a organizzare un banchetto con 4 attivisti!!!!!)
  • Dario Strozzieri 3 anni fa
    una forza veramente rivoluzionaria avrebbe archiviato Berlusconi e starebbe al tavolo delle riforme con il PD cercando di rifondare le istituzioni e facendosi carico dei problemi del paese. Sarebbe stato il gesto di gran lunga più rivoluzionario che avrebbe consentito un cambiamento reale e condiviso. Per me Grillo and co. sono responsabili della situazione difficile e finanche dello sfascio istituzionale, proprio perché avendo per la prima volta nella storia la possibilità reale di operare una svolta con cambiamenti incisivi hanno scientemente deciso di contribuire a ridurre l'Italia in un cumulo di macerie pensando che poi sulle macerie il Grillo malefico avrebbe governato da solo con maggioranza plebiscitaria. Invero quando ci sono le macerie frutto della distruzione del tessuto sociale, civile ed economico è molto più difficile governare , la democrazia si affievolisce e sono possibili svolte autoritarie. Anche l'ascesa al potere di fanatici e integralisti magari con il consenso popolare costituisce "svolta autoritaria"
    • Dario Strozzieri 3 anni fa
      Nei periodi di transizione approdano alla politica persone che prede di idee universali e allucinanti, mostrano evidenti i segni dello squilibrio interiore, dell'instabilità psichica del turbamento psichiatrico. Pur in presenza di dette evidenze negative hanno grande seguito e possono, come nel caso di che trattasi, riscuotere una discreta fortuna. E' venuto il momento che la scienza medica istituisca una nuova specialità e finalmente si approfondisca la branca della “psichiatria politica” Grillo infatti non è altro che un dolente esempio di psichiatria approdato fortunosamente in politica. Come l'evoluzione delle patologie psichiatriche, così le conseguenze per noi, non sono tutte facilmente prevedibili Quando io studiavo diritto ed economia Grillo faceva il saltimbanco, io ora sono un professionista e Grillo pur approdato alla politica è rimasto un saltimbanco, al suo povero Bakground ha aggiunto solo boria, integralismo, supponenza
    • luciano u. Utente certificato 3 anni fa
      Se entri per la prima volta in un porcile e ti adagi ti senti a casa,parli,mangi,ti riposi insieme a loro questo significa che sei in un ambiente familiare,ti aggrada il puzzo,il marciume,e per la prima volta qualcuno invece apre le finestre per far uscire il puzzo del compromesso il lerciume che ha trovato,questa si che già e una rivoluzione!
    • Fabrizio Bolognesi Utente certificato 3 anni fa
      una forza anche un minimo rivoluzionaria avrebbe archiviato Berlusconi e starebbe al tavolo delle riforme con il M5S cercando di rifondare le istituzioni ma soprattutto facendosi carico dei problemi del paese. Sarebbe stato il gesto di gran lunga più rivoluzionario che avrebbe consentito un cambiamento reale e condiviso. Per me PD and co. sono responsabili della situazione difficile e finanche dello sfascio istituzionale, proprio perché avendo per la prima volta nella storia la possibilità reale di operare una svolta con cambiamenti incisivi hanno scientemente deciso di continuare a ridurre l'Italia in un cumulo di macerie tanto poi sulle macerie avrebbero governato da soli con maggioranza costruita a colpi di clientele. Invero quando ci sono le macerie frutto della distruzione del tessuto sociale, civile ed economico è molto più difficile riformare, la democrazia si affievolisce e sono possibili svolte autoritarie. Minacciare fantomatiche ascese al potere di fanatici e integralisti, ignorando il consenso popolare, questo si, costituisce "svolta autoritaria"
    • Renzo Stefanini 3 anni fa
      Sei un visionario autoreferenziale. Adesso se quello che rimane del PD non riuscirà a rimettere il paese in sesto la colpa é dei grillini, di quelli tenuti scientemente fuori dalla porta e denigrati da tutti i mass media che sparano a palle incatenate tutti assieme da anni ormai. Ti faccio tante condoglianze, ne hai bisogno.
    • fausto b. Utente certificato 3 anni fa
      pienamente d'accordo con te. ma d'altra parte la cosa era voluta.Fin dall'inizio.
    • Nicola Cirillo 3 anni fa
      Ma come fai a sparare tante cazzate in poche righe di testo, secondo tutta la colpa sarebbe di Grillo e Casaleggio? L'unica cosa che appare inequivocabile è che sei un pidiota che come tutti i pidioti danno sempre la colpa a qualcun'altro, prima Berlusconi, che adesso invece vi va bene avendo anche la patente di condannato. Amico miosai cosa ti dico che il vero disastro di questo paese sono le persone come te che hanno la zucca vuota e pretendono di capire e partecipare alla vita sociale. vai a berti una birra che è meglio.
    • Antonello Perale 3 anni fa
      Mi scusi Dario, ma il M5S avrebbe potuto dar via al cambiamento "reale" con chi?? Con i Bersani, Letta, Franceschini, Violante, Bindi, Gentiloni, Zanda, ecc.ecc. e con il beneplacito di Napolitano?? Gli stessi medesimi che hanno contribuito in prima persona a devastastare questo paese? E hanno lasciato fare a Berlusconi tutto quello che voleva (Violante in primis)?? Ma come fa a scrivere che è colpa di Grillo, con che coraggio?
  • stefano 3 anni fa
    Cosa avrebbe che non va , questo articolo ?
  • Tms S. Utente certificato 3 anni fa
    oltretutto , mi sono anche rotto le palle di scrivere nel blog a dei post , al momento , INUTILI non me ne frega niente ADESSO , di piagnucolare sull'informazione ( ai cittadini sta bene così ), di Napolitano , dei post con fotomontaggi per sfottere Renzi ,delle favole della SOVRANITA' MONETARIA ( ancora non avete capito che a decidere è il MERCATO , non il tipo di moneta ) ,del CDM , del Berlusca , di come costruire un'auto di Bamboo e delle Stampanti 3D .. ecc.. QUESTE COSE VERRANNO DOPO , quando avremo RISOLTO LA PRINCIPALE CAUSA DEI NOSTRI PROBLEMI FINAZIARI ,ovvero UNO STATO CHE COSTA TROPPO E NON FUNZIONA SIAMO UN ECONOMIA- MANGIATOIA che non attira NESSUN INVESTITORE , lo capite o serve un disegno ? quindi pijatevi in mano una cazzo di calcolatrice ed IMPARATE A COSIDERARE LO STESSO COME UNA VOSTRA AZIENDA ( perchè lo è , visto che la PAGATE anche voi ) e per i 5 stelle , PORTATE in questo cazzo di parlamento una proposta di SPENDING REVIEW STATALE ( non privata )di almeno 200 MLD , e qualche possibilità di RICOSTRUIRE ce l'avremo ancora poi viene tutto il resto , economia sostenibile,Energia,Scuola,Ambiente,Lavori VERI utili alla comunità , telecomunicazioni,Sanità ,MERITOCRAZIA e TUTTO IL RESTO PER AVERE UN FUTURO. hi
    • b-as:selll-o 3 anni fa
      sicuramente meglio spendere molto per cose utili che spendere poco per cose inutili.... però con una spesa pubblica tra le maggiori del mondo non penso che si possa spendere meno come dici tu... nel senso che non puoi dire che spendi e non spendi contemporaneamente altrimenti hai in mano dei dati falsi... a me risulta una spesa pubblica fuori controllo e mi riuslta che chi spende molto di solito va fallito e non chi risparmia... forse nel tuo mondo funziona diverso ... non so!
    • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
      chissa' perche' allora i paesi europei (con l'euro) che stanno sopportando meglio la crisi sono quelli che hanno spesa sociale maggiore (fra cui non figura l'italia) http://dati-alla-mano.comunita.unita.it/files/2013/10/spesa-pubblica-2012.png Taglia pure cosi' finiamo peggio della grecia. "Lo stato e' come un'azienda" non lo si legge nemmeno su topolino (forse ad arcore) Ma quando prendiamo in mano un libro di economia?
    • fausto b. Utente certificato 3 anni fa
      ma no, che dici...il blog, loro sono qui per te, sono andati in parlamento per il bene di tutti noi. Non vedi che sono sempre lì a parlare di sovranità monetaria, ritrattazione del debito, disoccupazione, tagli ed efficienza del settore pubblico, diritto del lavoro... Li dovresti ringraziare, non lo sai?
  • PIER L. Utente certificato 3 anni fa
    Grillo dovrebbero farti santo. Anche questa volta hai sbagliato, del resto il mondo è bello perchè vario... Se pisci fuori dal cesso sbagli, se pisci dentro sbagli, se dici fanculo sbagli, se non lo dici sbagli, se parli con il pd sbagli, se parli con il pd-l sbagli ecc. ecc. La realtà è che tu hai sputtanato il sistema e mentre gli altri continuano a rubare, mal governare, fare accordi tra pregiudicati, affondare ancor di più il paese cosa sanno dire gli italiani: LA COLPA E' DI GRILLO. ITALIA PAESE DI MERDA, ITALIANI MERITATE QUELLO CHE AVETE, VAFFANCULO.
  • Cataldo Gravina 3 anni fa
    MERETRICE DI BABILONIA, PROSTITUTA, FIGLIA DI TROIA. SEI UN PEZZO DI MERDA PUZZOLENTE. SPERO CHE IL POPOLO M5S SI RIBELLI E TI ELIMINI. COME OSI METTERE IN DUBBIO L'ONESTA DEL GRANDISSIMO BEPPE!@!@# FIGLI DI PUTTANA DEL REGIME MORIRETE TUTTI TRA ATROCI SOFFERENZA, MACCHE NEI CAMPI!!
    • nicolas r. Utente certificato 3 anni fa
      si ma perchè lo staff non lo elimina questo commento? la colpa è anche loro, ogni blog che si rispetti ha un moderatore
    • Andrea Marzulli () Utente certificato 3 anni fa
      Ecco questo è i tipico commento dell'infiltrato di regime.. che poi verrà strumentalizzato da qualche giornale.. come al solito
    • PIER L. Utente certificato 3 anni fa
      SOTTOSCRIVO IN TUTTO E PER TUTTO.
  • emilio v. Utente certificato 3 anni fa
    nel paese in cui vivo una così, al massimo potrebbe ambire a fare la domestica ma in una famiglia di medio ceto perchè quelle di alto rango pretendono 3 lingue e protocolli di immobili di complessa gestione, questa qua, nutro seri dubbi che possa gestire pure la mia cucina...
  • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
    Ancora qua state?? ce so' da prepara' e rotative...
  • ugo mantino 3 anni fa
    Chi e perchè ha voluto pubblicare questo post? Per lanciare quale messaggio a chi? E' chiaro che non è rivolto ai semplici lettori del blog, per i quali non ha alcun senso come si vede anche dai commenti disorientati, ma a qualche altro destinatario probabilmente interno al M5S. Il blog usato per lanciare messaggi trasversali a chissà chi in qualche lotta intestina di cui noi lettori (ed elettori) non dobbiamo sapere nulla. Pure questa mi toccava vedere. Che tristezza, dopo i recenti post di Beppe e Dario credevo che le cose fossero tornate a posto su questo blog ma a quanto pare c'è ancora qualcuno che non ha capito che noi lettori vogliamo trovarci parole di verità e di onestà intellettuale, com'è sempre stato da anni, e non prese per i fondelli, inviti all'inciucio e messaggi trasversali, com'è invece da un paio di mesi a questa parte.
  • fausto b. Utente certificato 3 anni fa
    Anche questa me la segno: ottimo metodo di marketing. Sono in Parlamento, dovrei dare risposte agli Italiani alle prese con problemi seri, ma seri veramente, tipo gente senza lavoro, casa, gente che i ha votato e che faccio, reo di essermi voluto piazzare in un'opposizione strumentale al sistema proprio per giustificare il mio dolce far nulla? Metto una rubrica che attacca chi mi attacca. In questo modo creo la testuggine, le gente non si chiede più che accidenti sto facendo io da un anno e mezzo in Parlamento e in Europa, ma si coalizza con me, ma per un meccanismo psicologico, l'appartenenza. Poi non ottiene risposte su nulla, ma intanto spara a zero su chi mi attacca, che quindi la prossima volta sarà intimorito nel farlo.In questo modo si autoconvince di essere parte del gioco, di contare qualcosa. Per tranquillizzare l'utenza dico che c'è lo scudo della rete, cioè sì, sì, voi scrivete, poi se c'è qualche contestazione noi ci siamo. Ecco di nuovo l'illusione del siamo qua noi, siamo un gruppo, una testuggine. Poi? Poi succede che qualche volta qualcuno ci casca, magari si lascia andare a dei commenti inopportuni e allora l'interessato di turno (politico, giornalista, personaggio, commentatore) fa causa al blog. E allora ecco che viene fuori il vero volto: noi siamo a disposizione. Chi ha scritto, ha insultato, ha detto qualcosa che non va noi ce ne disociamo, anzi siamo a disposizione per denunciarlo.Già diverse volte ho trovato questo, ma la gente ancora non ha capito, ancora ci crede e scrive, coalizza, parteggia, senza capire che poteva essere uno di quelli. Ecco, questa è l'essenza del movimento. La gente è manipolata ad arte e sfruttata quando serve, trattata da lurido individuo quando è in difficoltà. Lo stesso accade a livello politico. Finchè servono voti allora reddito di cittadinanza, fuori dall'euro, nessuno deve rimanere indietro, uno vale uno.. Quando sono passate le elezioni allora i temi sono legge elettorale e quel che serve a Renzi.Lo capiremo?
  • bassellllo brunellllo 3 anni fa
    azz... ci avevo visto giusto alle parlamentarie fuffe.... come diceva quello "gente fuffa può fare solo cose fuffe"... e aveva ragione. alla fine meglio valere zero che valere 2.
  • FABIO B. Utente certificato 3 anni fa
    Cerami pwe L'M5S i delfini stanno bene dentro il mare , per quello che dici te c'e' il pregiudicato
  • FABIO B. Utente certificato 3 anni fa
    be' 'sta qui qualcosa dovra' pur scrivere qualcosa per beccarsi i 15 euri per "articolo"
  • Alina F. Utente certificato 3 anni fa
    L'agricoltura è una cosa seria, molto seria. Per essa braccia non collegate ad un cervello sano non servono. Cerami... ma vaffan...gnao !!! Buongiorno.
    • bassellllo brunellllo 3 anni fa
      concordo pienamente... il contadino è un mestiere che ti fa capire come funziona madre natura... forse puoi essere meno acculturato di altri ma l'intelligenza di capire come funzionano le cose davvero la impari veramente con quel lavoro... se non hai la testa giusta finisce che ti servono 10 ettari per dar da mangiare a 3 polli. grande rispetto per i contadini che sanno come funziona la natura!
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
    Ma chi lo legge il Fuffington? Quanti contatti fa al giorno il loro squallido sito? Sono ben altre le fonti di informazione che influenzano l'opinione pubblica, non vale nemmeno la pena di dare risalto a certe nullità. L'informazione in italia è dettata da 3/4 quotodiani e dalla TV, reti Rai in testa oltre a quelle della tessera numero 1816 della P2 è li che bisogna guardare e cercare di fare breccia. Il resto è fuffa
  • fulvio 58 Utente certificato 3 anni fa
    la cosa triste è che così giovane sia così vecchia (politica)
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 3 anni fa
    BRACCIA RUBATE ALL'AGRICOLTURA. Questi in mezzo ai campi farebbero solo danni, basta col dire che sono braccia rubate all'agricoltura, l'agricoltura ne fa volentieri a meno! Mettiamoli a separare i rifiuti, così si rendono conto della differenza tra le materie prime e lo scarto. Poi, ma non eravamo noi quelli del "tutto in rete"? Vogliamo prendere in considerazione di coinvolgere la base alle discussioni del M5S, o dobbiamo sempre aspettate il sentito dire? I giornalisti ci riempiono di stroxate, non è facile per noi capire le tante sfumature che ci sono al nostro interno, non sarebbe male iniziare a seguire le riunioni in diretta e senza ascoltare i racconti di nessuno. LA RETE NON DEVE FARE PAURA, DEVE ESSERE UNA RISORSA! Arrivederci e buon pranzo. Nando da Roma. p.s. Beppe, fai andare lo streaming, e magari facce qualche bel "168" che ce piaciono!
  • Tms S. Utente certificato 3 anni fa
    stò sempre facendo più fatica a capire la vostra posizione e voto movimento , figuriamoci chi dovrebbe essere convinto a votarlo in futuro .. ed io lo voto SOLO per MANDARLI A CASA , NON PER CONTINUARE L'ATTUALE AGONIA prima di staccare la spina STACCHIAMOLA LA SPINA, IL DEFAULT E' L'UNICO MODO PER RIDURRE I COSTI DELLO STATO , ci arrivate o no ? E siamo già in default , ma se non falliamo è solo perchè LO STATO ha ancora in cassaforte altre Tasse ( quindi patrimonio cittadini e reddito privato )da dare come GARANZIA AI MERCATI INTERNAZIONALI ora vi dico cosa succederà , mentre sono mesi che discutiamo sulla legge elettorale del cazzo il Debito Pubblico aumenterà schematicamente ( come già accade ) di mese in mese tra gli 8 e i 11 MLD in misura direttamente proporzionale alle stronzate perditempo del miracolato Renzi ( che ancora NON HA CAPITO , visto che è un incompetente , arrogante e un racconta fuffa ), CHE IL PROBLEMA E' SOLO UNO : IL COSTO DELLO STATO CHE MANGIA DA SOLO IL 51% DI REDDITO NAZIONALE PER NON FUNZIONARE , E CHE E' SOLO UNA MACCHINOSA E FARAONICA MANGIATOIA BUROCRATICA DI NON MESTIERI IMPRODUTTIVI A CUI SONO ATTACCATI MILIONI DI LAVORATORI PARASSITI IL PRIVATO MANTIENE IL PUBBLICO CHE ANCORA SPENDE PIU' DI QUELLO CHE INCASSA , e non è colpa della GERMANIA O DEI RETTILIANI Come può una nazione crescere se più della metà del reddito privato è riassorbito per strapagare politici INCAPACI , Enti ( inps )ed entini inutili , assessori , province , comuni regione, periti , stenografi , supervisori, amministratori contabili, scuole costose e OBSOLETE , distaccamenti per ogni baracca,ecc ma dove vogliamo andare ? QUI C'E' DA ABBATTERE LA SPESA PUBBLICA DI 200 MLD SE VOGLIAMO UN FUTURO PER I NOSTRI FIGLI e la soluzione sarebbe stampare e non pagare i DEBITI solo perchè ci MANGIAMO TUTTO con lo stato della non politica? "Quando il cannone tuona e scorre il sangue nelle strade , quello è il momento di comprare" Barone Nathan Rotschild
    • b-as:selll-o -b-ru:nelll-o 3 anni fa
      il meccanismo buonistà fa si che più sei incapace e più vai aiutato ... viene da se che a favorire gli incapaci e i parassiti alla fine ...... ecco perché tutte le grandi religioni mondiali mettono un tetto all'elemosina (di solito la decima) e dicono che se non hai abbastanza per te non sei tenuto neppure a quella..... il nano ci provò a mettere il tetto a 1 terzo ma non è riuscito.... del 51% neppure si capisce quanto hai di ritorno come servizi a te stesso e quanto va in elemosina e poi non si capisce come mai l'elemosina invece di andare ai disgraziati ( quelli meritevoli ma sfigati ) finise sempre ai non meritevoli. poi la storiella del "facciamolo strano" che altrimenti siamo ugali agli altri partiti... bisogna vedere se quello "strano" è possibile o no...perché anche a me piacerebbe trombarmi una marziana con 3 tette e 2 ..... ma non si può!
  • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
    buongiorno blog a volte non capisco la scelta dei post da pubblicare ma ...fa niente e' un problema mio!
  • Giuseppe Antonio Michele Romano Mancini Utente certificato 3 anni fa
    Non riesco a capire per quale motivo sia stato dato peso a un articolo così ingenuo. Piuttosto, mi piacerebbe capire se i nostri portavoce pentastellati abbiano ancora intenzione di continuare ad astenersi in alcune votazioni o addirittura di abbandonare l'Aula. SIETE SUPPORTATI DA MILIONI DI CITTADINI CHE VI CHIEDONO DI ESPRIMERE SEMPRE E COMUNQUE, CON UN "SI'" O CON UN "NO", LA PROPRIA SCELTA REALTIVAMENTE A QUALUNQUE QUESTIONE. Il giochetto dell'astensione dal voto è roba da prima repubblica! Abbandonare l'Aula?? Vogliamo fare come i senatori che si arroccarono sull'Aventino, dando il via libero al fascismo??
  • nicolas r. Utente certificato 3 anni fa
    il solito vecchio italico e schifoso costume del ricatto del lavoro, se vuoi lavorare per me devi votare per... (PD o forza italia) se vuoi lavorare devi venire a cena cone me, se vuoi lavorare per il mio giornale devi parlare male di quella parte politica, quanta gente è costretta a leccare deretani pur di portare qualche euro a casa, certo, c'è anche chi è portato, come questa qui
  • Lorenzo M. Utente certificato 3 anni fa
    dai, vi sembra il caso di dare questo spazio ai bambini dell'asilo? dategli il chupa chupa e metteteci su la cassetta delle favole, così fa la nanna
  • ciro c., Quinto di Treviso Utente certificato 3 anni fa
    Ma chi e' sta Gabriella Cerrami? Una Pidduina?
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Pandora TV Speciale - Perché la Russia non deve intervenire in Ucraina Pubblicato il 24/lug/2014 Quello che vedete è un pezzo di propaganda, per giunta fatta bene. Si rivolge a un pubblico di nazionalisti russi (milioni di spettatori), ma colpisce anche chi non è il destinatario diretto. Mentre Obama e Cameron aizzano alla russofobia, in Russia si dice ai nazionalisti: “non diffondere il panico!” La banda di avventurieri che massacra i russi d'Ucraina rischia di trascinarci tutti in guerra. Questa è la posta in gioco. http://www.youtube.com/watch?v=u8LcSHWQJKw
    • Jack B. Utente certificato 3 anni fa
      Buongiorno Lalla, grazie per il video. Rispondo con questo link... http://21stcenturywire.com/2014/07/25/mh17-verdict-real-evidence-points-to-us-kiev-cover-up-of-failed-false-flag-attack/ E' un po' lungo, in inglese, ma val la pena di farlo conoscere. Buona giornata
  • armando di napoli Utente certificato 3 anni fa
    Servo di lobby leccatore astuto d'invisibili usurpatori con la coscienza affittata il corpo svenduto al macello degli interessi verme vorace di camposanto esecutore materiale di usurai carnivori istigatore di suicidi demolendo aziende giocando in borsa con la disperazione dei debitori in una nauseabonda bisca clandestina il sicario di mandanti fuorilegge ipotecando proprieta' con il prelievo coatto ti trascini via distruggendo case e sogni acquisite con sacrifici di anni di risparmio sostituendoti ad un'uragano maledetto mercenario di mortificazioni eserciti il lavoro sporco di politici criminali occultando guadagni provenienti da corruzioni da disastri ambientali riciclaggio di danaro sporco traffici illeciti di ogni genere testa di legno di associazioni a delinquere che ti affidano i capitali ottenuti da prostituzione di minorenni svenduti a pezzi al mercato della carne usata di droghe armi estorsioni intrise di sangue sempre pronto ad abbassarti i pantaloni dell'animo per qualche desiderio perverso carnale esaltandoti nella tua marchetta al rumore di qualche spicciolo fatto cadere delle mani di satana... Greensboro 11 dicembre 2013
  • Ernesto - La Habana Utente certificato 3 anni fa
    Quella fa parte della nuova generazione di "pericolosi con la faccia d'angelo". Poi ci sarànno da mantenere i figli, i nipoti, ecc, ecc, eccetera! Saludos.
  • luca e. Utente certificato 3 anni fa
    Se volete scardinare questo sistema di (dis)informazione, dovete ENTRARE nel sistema di (dis)informazione! Andate in TV, senza urlare, con carte alla mano, ed umiliate questa classe di bugiardi!
  • Gedeone M. Utente certificato 3 anni fa
    Nominare il nuovo tesoriere ? Questa si che il colpo di sole lo ha preso !
  • Eugenio G. Utente certificato 3 anni fa
    "Braccia rubate all'agricoltura" ? NOOO, per l'agricoltura servono braccia robuste e tanto cervello, fior di Agronomi laureati coltivano la terra oggi! Io direi piuttosto: MANGIA PANE A TRADIMENTO. Gabriella Cerami, sei carina e giovane, vendere la propria onestà intellettuale, ammesso che tu abbia intelletto, è più degradante e disonorevole che vendere un' altra parte del corpo molto più appetita dagli uomini. Se proprio hai deciso di vivere disonestamente, vendi quello che hai e cambia mestiere.
    • Paolo Bobocica Utente certificato 3 anni fa
      Ma oggi tutti sti post da 10 e lode fate? Sono davvero belli, intelligenti e sintetici. Grazie di esistere però il problema è che siete ancora troppo pochi e dunque, almenno per ora, continuano a vincere loro. Non arrendiamoci però, dobbiamo lottare sino alla fine. Io non mollero mai questo è poco ma sicuro. Ciao
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    Buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle!!!mi dispiace ma non andare in tv invita i diffamatori giornali ad approfittarne...e questo è quanto!!poi se il M5S insiste nella scelta di non voler andare in tv...pazienza.non ci ascoltate...ma non lamentatevi se spuntano le infamie!!!!
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
      :)))))))))
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      buongiorno ema
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
      buongiorno
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ciao maria!!da dopo le europee c'è il divieto e la scelta di andare in tv,infatti nn ne vedi uno.la tv è falsa e bugiarda e usa trucchi,lo sappiamo ma si va lo stesso decisi e tosti.e la gente l'abbiamo.altrimenti sopportiamo...
    • maria rizzo Utente certificato 3 anni fa
      In tv ci vanno ma non gli danno la possibilità di parlare serenamente:li interrompono,si sovrappongono, li provocano, fanno battutacce e tutto quanto serve a screditarli e a mostrarli incapaci, impreparati, inaffidabili.Gli avversari conoscono tutti i trucchi e i mezzucci vili e sleali che funzionano nei tempi televisivi,hanno esperienza.Ci vogliono interlocutori bravi a contrastarli e in grado di attaccarli per primi svergognandoli e denunciando intrighi e falsità.Bisogna essere cattivi come sono loro, odiarli con freddezza come ci odiano loro.Urlando o ricorrendo al fair play si perdono solo voti.
  • angela b. Utente certificato 3 anni fa
    azzz....questa ha dettato la sua "agenda" al movimento faranno così faranno cosà....che cara! ma nn è stagione di ferie? o anche a lei mancano i soldini per andare a portare il culo qualche giorno in villeggiatura? per guadagnare qualche spicciolo svende la sua fantasia ditele che un tozzo di pace lo si trova anche per lei...dove si mangia milioni, piatto più piatto meno, nn cambia molto...la smetta di svendersi per le bricciole!
  • antonio cesarini (capulloo) Utente certificato 3 anni fa
    Questi personaggi scrivono una realtà che non esiste solo per poter essere citati sul blog..... che bisogna fare per 5 minuti di notorietà... v
  • Robergo de Simone Utente certificato 3 anni fa
    Ci vuole una nuova legge sulla diffamazione così non si può andare avanti!! Questo è un articolo come del resto quasi tutti zeppo di cattiverie e falsità inciuci possibile che non paghi nessuno ????
  • armando di napoli Utente certificato 3 anni fa
    questi esseri dediti alla prostituzione come fanno a vivere di menzogne senza a riuscire a vergognarsi minimamente...
  • stefano romano 3 anni fa
    io di cerami fino ad oggi conoscevo solo vincenzo, il modesto sceneggiatore. Oggi avete dato visibilità a chi la cerca nel metodo più semplice: scrivendo cose gradite a chi ha il potere (vero Annunziata?)
  • francesco servadio Utente certificato 3 anni fa
    Poverina.
  • armando di napoli Utente certificato 3 anni fa
    questi giornalisti asserviti fanno parte dell'ordine di prostituti e marchettari pronti sempre ad abbassarsi i pantaloni per nasconderci dentro la verita'...
  • simone stellini Utente certificato 3 anni fa
    "se questa è una giornalista."
  • Francesco Folchi Utente certificato 3 anni fa
    Piccoli pennivendoli crescono ... ** * * * ** Ripeto ancora una volta un appello: APPELLO AI FAMOSI, SAGACI E MORDACI SATIRI DELLA SINISTRA ITALIANA. - GUZZANTI (I DUE IMPEGNATI POLITICAMENTE); - LUTTAZZI (LITIGATO CON GRILLO? MA ORA E' MENO IMPORTANTE) - CHECCOZALONE (INIZIO CARRIERA? RENDI AL TUO POPOLO UN PO DI QUELLO CHE TI HA DATO FINORA) - B E N I G N I!!! (NON TI DARANNO MILIONI PER LA DIFESA DELLA COSTITUZIONE COME QUANDO LA LEGGESTI ... MA POTRESTI ACQUISTARE, COSI', L'IMMORTALITA' CHE STAI EVIDENTEMENTE CERCANDO)... ALLORA COMICI D'ITALIA VI COSTA TANTO SEGUIRE IL PREMIO NOBEL DARIO FO E FAR SENTIRE INSIEME A LUI IL VOSTRO SDEGNO PER LE PORCATE DEL GOVERNO PSEUDOPROGRESSISTA ALLEATO CON IL NOTO PREGIUDICATO???????????? CHE E' AVETE ESAURITO TUTTE LE CARTUCCE CONTRO BERLUSCONI???
  • Francesco Ricciardi 3 anni fa
    " Gabriella Cerami, fuffington post"
  • andrea i. Utente certificato 3 anni fa
    ma di cosa ci scandaliziamo? di puttane e ruffiani ne piena l'umanità i cortigiani siedono a tavola con chi detiene il potere e fanno di tutto x compiacelo
  • Renzo Grillo 3 anni fa
    Tutto si può fare migliorare la strategia, avere maggiori consultazioni definire la posizione di Di Maio che a mio modesto parere è in grado di portare avanti le iniziative del M5S che ha l'unico scopo di smascherare le fandonie di Renzie e soci di fronte l'opinione pubblica. Altro che Concordia tutta la Nazione sta inesorabilmente affondando perché non si sono prese delle decisioni sul lato economico solo faccende burocratiche non portate in porto. La legge elettorale è incagliata in qualche scoglio berlusconiano, Padovan non sa che pesci pisciare per far quadrare i conti e si prospetta un autunno con forti tempeste, al Senato si è in qualche secca PD perché nessuno è contento di questa riforma solo Napolitano ha la rotta a dritta con destinazione naufragio e data certa 8 Agosto 2014. Un vero disastro. Renzie a casa.
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Sì, caro presidente Napolitano, la macchinazione c’è stata e c’è. E tu che conosci benissimo la politica e la storia del nostro Paese non puoi non vederla. Chiediti ad esempio perché ancora non ci danno gli estremi (un testo scritto?) del patto del Nazareno, chiediti di quelle presenze istituzionalmente inspiegabili e storicamente compromesse con la parte occulta dello Stato. Chiediti il perché di questo rinascimento di Berlusconi. Chiediti il perché tutto o quasi tutto quello che si vuole fare oggi era già previsto in progetti definiti “macchinazioni” nella relazione della Commissione Anselmi votata quasi all’unanimità dal Parlamento italiano. E chiediti infine perché la più grande banca d’affari del mondo, la J.P.Morgan, già nel maggio del 2013 mentre giurava il governo Letta, chiedeva lo smantellamento delle Costituzioni nate dall’antifascismo. Chiediti quello che molti si chiedono: le radici della strana e ferrea intesa fra Verdini e Renzi. Io non sono la sola a chiederselo, ma la domanda è: possono i gufi parlare di macchinazione senza che vengano messi a tacere, una volta per tutte, una volta per sempre? Si può riconoscere anche ai gufi la “sacralità della parola”? http://www.libertaegiustizia.it/2014/07/28/caro-presidente-la-macchinazione-ce/
    • Alessandro L. 3 anni fa
      on ha bisogno di chiederselo, è al corrente di tutto.
    • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Lalla ... belle domande ma a quando le risposte :(
  • Fabrizio Centonze Utente certificato 3 anni fa
    AMO IL TITOLO DI QUESTO ARTICOLO So di essere in piena sintonia con Beppe.
  • Ale 69 Utente certificato 3 anni fa
    Io lo avevo detto fi dall'inizio che il dialogo non serviva ad un emerito cazzo, ma che ci avrebbe solo fatto perdere elettori e crato dissidi inteerrni. A volte le cose semplici sono le più chiare, ma qua pare ci sia una massa di persone che non ci capisce un cazzo e pare indecisa sul da farsi.... trattiamo, non trattiamo, apriamo, non aprimao...... Ma andate affanculo va!!!!
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      Ale69, ci avresti anche rotto i cosidetti.
    • Piero 3 anni fa
      Adesso basta! Hai davvero rotto le palle,sempre a lamentarti stai,vaffanculo tu!
  • fulvio 58 Utente certificato 3 anni fa
    Fra le tante notizie che ci da Gabriella Cerami una è vera: oggi Renzi si incontra con il pregiudicato di Arcore
  • ciccioc2 3 anni fa
    purtroppo dialogare con chi ha come obbiettivo la moltiplicazione dei poteri della casta, che possiede un patto di ferro addirittura col duce v2 per usurpare agli italiani quella poca democrazia salva precisamente grazie a un senato che non permette qualsiasi cosa e a una costituzione inossidabile come la nostra è veramente, oggi più che mai agli antipodi con il mandato elettorale, molto meglio un fronte comune con sel, lega e costituzionalisti magari cercando di riallacciare con Rodotà che certamente non serba rancore con chi ha voglia di fermarela follia di un premier malato di protagonismo che non capisce che sta dribblando solo la storia
  • Ottavio Bacciocchi 3 anni fa
    ... e intanto l'Italia muore
  • Davide Papi Utente certificato 3 anni fa
    Sull'huffington post c'è ben di peggio, come ho scritto nel mio profilo facebook. Non capisco questo accanimento per questa giornalista e su questo articolo che tutto sommato (al netto delle opinioni pesonali che sempre ci sono e CI DEVONO ESSERE) è piuttosto obiettivo. Davide
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      al netto delle opinioni personali non ci sarebbe stato l'articolo.
  • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
    ... i governi nazionali non hanno strumenti efficaci per stimolare la domanda aggregata, perché hanno le mani legate dal patto di stabilità e non hanno sovranità monetaria. ... Ecco, le riforme non incidono ora sul PIL (quindi come abbattiamo il debito su PIL se non con politiche della domanda?). Ma servono per convincere la Germania a farci fare politiche più espansive (quanto espansive?). ... Le riforme non servono a risolvere la crisi, la crisi si risolve con politiche fiscali che rinnegano il Fiscal Compact e che levano indipendenza alla BCE quando questa come oggi non rispetta il suo mandato, eppure… facciamo le riforme perché non possiamo fare altro e così forse ci permettono un pochino di fare la cosa giusta. Che ragionamento convoluto e poco efficace ... l’EUROPA SIAMO NOI e se qualcosa non ci piace, la possiamo cambiare noi perché è cosa nostra, non altrui. Altrimenti, negandolo, Guido Tabellini avrà servito su un piatto d’argento la migliore ragione per la morte del progetto europeo: la sua mancanza di democrazia. http://www.ilnord.it/b-2768_GUIDO_TABELLINI_EX_RETTORE_DELLA_BOCCONI_USCIRE_DALLEURO_E_IL_MALE_MINORE http://www.gustavopiga.it/2014/che-ci-piaccia-o-no-leuropa-siamo-noi/ PS mi raccomando, correte dietro alle riforme inutili anche voi
  • Michele Annunziata 3 anni fa
    Sono cose da donne, una ciclicità che non merita altro che il silenzio. Viceversa, domani che qualche anima candida (Boldrini che oramai non ha manco più un Partito, dietro alias Sel?) intende contingentare materia COSTITUZIONALE, l’unica cosa da fare è uscire all’aperto dal Parlamento e sedersi sul selciato davanti con bavaglio alla bocca: null’altro. Sempre che nel frattempo i “grillini” canterini non fanno quello è giusto: invitare a fare stessa cosa i loro “cittadini” e quant’altri. Stare seduti nelle Piazze d’Italia, con bavaglio alla bocca. Basta e avanza, per ora.
  • romano 3 anni fa
    ancora con sté "braccia rubate all'agricoltura" ... lo sento amaro e offensivo per chi in questi momenti si sta sudando la giornata in modo onesto e dignitoso... meglio che usciate, magari scusandovi per questa espressione da poveri ignoranti comparsa altre volte nei Post...e non mi sembra di essere l'unico a farvi questa osservazione.
    • Lorenzo M. Utente certificato 3 anni fa
      guarda che l'offesa la vedi solo tu, mongolanzia. nessuno mette in dubbio che chi usa le braccia in agricoltura non si sudi le giornate in modo onesto, e infatti ciò diviene il consiglio portante per chi rubacchia soldi pubblici spargendo la sua idiozia a colpi di inchiostrate.
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      si, ma noi si scherza e tu non lo capisci... Eh, a voi troll piddini manca il senso dell'ironia. Del resto non avete neppure quello del ridicolo.
  • giovanni . Utente certificato 3 anni fa
    CERAMI povera ragazzotta, anche lei deve dire qualcosa contro i 5 stelle altrimenti chi la legge? Dell'offerta dei 5 stelle sul senato elettivo e sul dimezzamento dei parlamentari con relativo abbassamento degli stipendi, come loro già fanno, nessuna parola ne da renzi ne da questa propagandista cialtrona.
  • Luca Fegiz 3 anni fa mostra
    Recentemente ho assistito ad un vero e proprio "linciaggio squadrista" virtuale su Facebook. Una ragazza ha osato pubblicare, criticandola, una foto di Beppe, nudo in spiaggia, coperto solo da un laptop, sulle parti intime. Non vi dico le offese che sono piovute su questa povera ragazza. Le è stato detto di tutto e di più. Offese ed insulti a dir poco criminali. A quel punto ho capito che questo movimento ha fallito. Non ha più niente di democratico o di sano. Molte delle persone che lo frequentano sono violenti e anti-democratici. La perdita improvvisa di oltre tre milioni di voti alle ultime europee è solo la punta dell'iceberg. In realtà ditro c'è il vuoto assoluto. Un baratro. Un crepaccio buio e maleodorante. Naturalmente adesso tutti a suggerire di continuare a votare Renzi, certo. Come se tutti i critici fossero trolls. Davvero mi chiedo, caro Beppe, DOVE siano i veri sociopatici.
  • Alberto C. Utente certificato 3 anni fa
    L'ho letto fresco fresco stamani questo articolo e mi ha semplicemente fatto schifo, che amarezza! Pensare a quante di queste ca..ate scrivono giornalmente. Gente pagata per offendere e delegittimare un movimento fantastico, ultimo baluardo veramente democratico. E penso a chi legge solo i giornali e guarda solo la televisione, purtroppo non ha altra scelta che il lavaggio del cervello. Mia madre ha votato Renzi due volte alle primarie, e quando le ho regalato il PC, ha votato due volte il Movimento, e stato facile per lei capire quante bischerate questo spara (ha imparato da Silvio d'altra parte...). Sudditanza e leccaculismo di Repubblica sono rivoltanti. Come direbbe Scanzi, buon disastro! E solo grazie al Movimento che ho ancora speranza nell'Italia, nonostante sia all'estero per un lavoro decente. Spero un giorno di tornare da italiano libero, nel frattempo vi sostengo da qui. Spero anche che questo non sia il sogno del "Gladiatore" e che l'Italia non sia solo per me l'ultima scena dei Campi Elisi. Grazie ancora Movimento! (ora davvero torno a lavorare :) )
    • andrea vento 3 anni fa
      Confido che ci siano dei malati di mente che distruggono il campo di grano appena spunta un filo d'erba... a parere mio i matti sono un po in ogni partito.. ma se per due matti ti fai abbindolare le tue idee per me sbagli.. riguardo al post vorrei farti una domanda: vedi qualche articolo a favore di grillo ai telegiornal? Non ti sembra strano che stiano tutti assieme a puntare il dito a lui categorizzandolo come dittatore, quando il parlamento sembra il parlamento di una monarchia assoluta? Confido nella tua intelligemza.. sicuramente piu alta della mia.. un abbraccio
  • Daniele . Utente certificato 3 anni fa
    Tirare dritto questo deve essere il motto, devono andare tutti a casa quei buffoni del PD-PDL- etc. Non molliamo che chi la dura la vince!!!!!!!!!!!
  • MANUELA . Utente certificato 3 anni fa
    Ieri il tg3 "Beppe grillo PIOMBA a Roma per IMPORRE la linea politica ai suoi" la malafede di questi servi e' incommentabile
    • maria rizzo Utente certificato 3 anni fa
      ma l'obbiettivo lo raggiunge:farci perdere voti
  • Carmine De Somma (la somma) Utente certificato 3 anni fa
    DAL SITO DE IL FATTO QUOTIDIANO: Renzi e Berlusconi, in accordo del Nazareno c’è patto segreto salva-Mediaset Piano delle frequenze favorevole, nessuna intrusione nell'inciucio dei diritti televisivi del calcio e tetti pubblicitari fantasma: l'ex premier baratta la messa in sicurezza dell'azienda di famiglia con il sostegno al governo. Ultimo esempio? Il voto di Forza Italia sulla tagliola. Ma tra i berlusconiani non mancano i mal di pancia: "Abbiamo subìto un'intesa voluta dal partito della tv" di Fabrizio d'Esposito | 26 luglio 2014 E GLI IMBECILLI CHE ABBIAMO ELETTO NEL M5S VOGLIONO DIALOGARE CON QUELLI DEL PD. POVERI SCEMI, PER MESI E MESI VE L'HO SCRITTO QUI A CHIARE LETTERE CHE NON SI TRATTA CON QUELLI DEL PCI PDS DS PD, CHE QUELLA E' LA PEGGIOR FECCIA, PRONTA AD OGNI INGANNO, AD OGNI SOPRUSO. L'HO DETTO SIN DA SUBITO , SIN DA QUANDO, POVERI IDIOTI, VOTASTE GRASSO PER NON FAR ELEGGERE SCHIFANI. MA ERANO KAZZI VOSTRI? ECCO I RISULTATI. O GRASSO O SCHIFANI A NOI CHE CE NE FREGAVA? SI SCANNAVANO FRA DI LORO, LORO HANNO DISTRUTTO IL PAESE, E LORO DOVEVANO PAGARE. INVECE I MONGOLOIDI VANNO SUBITO IN SOCCORSO DEL PD, PRECHE' SCHIFANI E' IMPRESENTABILE. CHE MENTECATTI, PERCHE' GRASSO E' PRESENTABILE? QUESTI DEL PD CHE S'ACCORDANO CON IL NANO , OGNUNO PER I KAZZI SUOI, SONO PRESENTABILI? MALEDETTI AVETE PERSO L'OCCASIONE DI MANDARLI A CASA, VI SIETE PURE MESSI A FARE TAVOLI E TAVOLINI E QUESTO E' IL RISULTATO. E' TUTTO DECISO, E' GIA TUTTO FATTO, SOPRA LE VOSTRE TESTE E ANCHE SOTTO IL VOSTRO NASO. ALTRO CHE DIRETTE STREAMING , CI VOGLIONO I FATTI E I FATTI IMPONEVANO DI NON TRATTARE MAI CON QUELLA GENTAGLIA DEL PD. AVETE ANCORA FAR VOI IL TRADITORE CURRO' TOMMASO. MA NON VE L'HO DETTO PER MESI E MESI CHE IL PEGGIOR NEMICO E' L'AMICO CHE TRADISCE? MA SIETE DE COCCIO? MA UN POCO DI STORIA L'AVETE MAI STUDIATA? DOVEVATE FARE GLI INTERESSI DI M5S , CIOE' I NOSTRI, NON ACCORDARVI CON IL PD. VERGOGNA. NON VI RIPRESENTATE CHE NON VI VOTO PIU', CI VUOLE BEN ALTRA GENTE.
  • Fabio Tobisov 3 anni fa
    In Italia si chiama il "Renzington Post". Per la precisione.
  • maria rizzo Utente certificato 3 anni fa
    Questa ennesima disinformazione perpetrata dalla stampa rende urgente e improcrastinabile realizzare quello che molti commentatori chiedono da tempo:una informazione NOSTRA a mezzo radio,tv e chi più ne ha più ne metta|| (qualcuno paradossalmente ha scritto pure piccioni viaggiatori, per farvi intendere che bisogna pensare a qualunque modo di informare il maggior numero di cittadini).
  • danilo 3 anni fa
    L'agricoltura è una cosa seria. Questa qui può fare giusto la 'giornalista' per il sito di DeBenedetti
  • Anti E. Utente certificato 3 anni fa
    Cosa aspettarsi dall'Huffington Post, dopo che sul blog di Grillo sono apparsi articoli e post in favore della Palestina?? A buon intenditor poche parole...
  • john f. 3 anni fa
    O.T. AVVISO AL PERSONALE DELLA SCUOLA COMPRESO NEL FAMOSO 41% E A COLORO CHE NON HANNO COLPA: 'AUMENTA A 36 ORE L'ORARIO DEI DOCENTI, SCUOLE APERTE FINO ALLE 22'. DA:'Scuola S.N.A.L.S.
    • john f. 3 anni fa
      Gli insegnanti sono coloro che formano i cittadini italiani.Non sono una casta ,ma gente sottopagata e laureata. Quando vai da un medico e/o da un avvocato perchè sborsi a bocca chisa centinaia di euro senza ricevuta e senza fiatare? I docenti sono professionisti e non guardiani di porci, abbiatene il dovuto rispetto. Provate voi ad insegnare a leggere e a scrivere a 30 bimbi, non riuscireste a fare un cazzo. Vieni ad insegnare a scampia o a parco verde di caivano. Abbasso i disfattisti fasdcisti!!!, viva la cultura!!!
    • Michele C. Utente certificato 3 anni fa
      Guarda che io ne lavoro oltre 40 a settimana ma non dormo in negozio. Perchè devi rasentare il ridicolo con questa difesa pro casta degli insegnanti?
    • Federico T. Utente certificato 3 anni fa
      Per far questo dovranno adibire delle stanze come camerate (dormitori) per i professori. Avete votato Pd o Berlusconi? Questo vi meritate (ovviamente il discorso vale per quei docenti che li hanno votati)
  • Nadia V. Utente certificato 3 anni fa
    La Fornero ha detto che ha ancora due anni da soffrire nella sua stanzetta con i cactus, prima andare in pensione e finalmente coltivare il suo orto, vuol lavorarglielo lei nel frattempo?
  • pierluigi curreli 3 anni fa
    Il pezzo (comunque non c'è da scandalizzarsi)è contro.. contro Grillo e contro il M5S e contro i suoi parlamentari(comunque non c'è da scandalizzarsi) chi non è con te e contro di te..ma come giornalista di lunga esperienza mi ha colpito l'inutilità e l'ovvietà dell'avversario e con il giornalista che ha come dovere scrivere un pezzo di cronaca politica e non un "commento alle intenzioni" nei giornali anglosassoni e francesi.. sarebbe stato cestinato senza nessuna ribattuta....ma si sa chi dirige quel giornale non è mai stata una giornalista..parlo di Lucia Annunziata) la ricordo quando con le pezze al culo insegnava come supplente lettere a Sant'antioco..in Sardegna un pessimo insegnante ignorante ma sopratutto ringraziamo Dio che in quella scuola ha fatto pochi danni e da ex maoista poi lotta continua ,insomma da comunista della peggior specie , si è impegnata prima nella propaganda politica.. poi nel far soldi.. che forse è il suo fine ultimo essenziale...Domanda:quali allievi giornalisti poteva raccattare per quel giornale?se non i suoi simili ?..quando spiegheranno a lei e alla sua redazione di "strilloni"che neanche la Pravda non esiste piu?
  • Federico T. Utente certificato 3 anni fa
    Con una faccetta così... pora cocca, nemmeno la posso accusare di servilismo. Lei fa parte della generazione "home page", che non approfondisce ne se quello che sa sia vero o meno, e non si preoccupa di approfondire. Quello che mi manda inoltre sui nervi è il fatto che M5S ha detto di voler dare il suo contributo per evitare che queste riforme siano una schifezza totale, ma hanno anche affermato che la priorità non è questa. Sono ovviamente pienamente d'accordo, ma io ho sentito questa frase solo una volta. E' bene ripetere questo concetto sino alla paranoia, perché agli italiani di queste riforme non frega una cippa. Vogliono che i governanti diano le direttive per uscire dalla crisi. Quindi ragazzi, quando ve ne danno la possibilità, ricordate alla gente che mentre il governo perde tempo (si fa per dire) a conservare lo status quo dei vecchi tromboni di regime, voi avete come obiettivo la ripresa economica, cosa che il governo ritiene secondaria
  • Dario Di Stefano Utente certificato 3 anni fa mostra
    Spero possa morire sta stronza!
  • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
    Che ipocriti i nostri politicanti... A Tavecchio che ha detto quella infelice frase sui "mangiabanane" (giustamente) viene richiesto il famoso "passo indietro" sulla sua elezione a presidente della FIGC. A 'Quello' invece che ha UNA VENTINA DI PROCESSI sul groppone da far impallidire anche i più incalliti criminali, (tra cui uno DEFINITIVO e un altro pure DEFINITIVO in cui è stato riconosciuto "COLPEVOLE PER I REATI ASCRITTIGLI" ma CHE NON NE HA SUBITO LE CONSEGUENZE SOLO PERCHE' LO HANNO FATTO CADERE IN PRESCRIZIONE) non solo non gli si chiede di SPARIRE DALLA CIRCOLAZIONE PER SEMPRE, ma CI SI FANNO INSIEME LE RIFORME ISTITUZIONALI CHE RIGUARDANO UN INTERO POPOLO. Con un DELINQUENTE! Se non è il Paese delle Banane questo...non lo è nessun altro paese al mondo.
    • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
      ciao lucy....a volte mi sembra di impazzire ad assistere a tutto questo marciume mentale e d'animo...
    • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Dino completamente d'accordo :)
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    UN NEONAZISTA ALLA "COMMISSIONE PER LE LIBERTA' CIVILI" DEL PARLAMENTO €UROPEO http://vocidallastrada.blogspot.it/2014/07/un-neonazista-alla-commissione-per-le.html UN NEONAZISTA ALLA "COMMISSIONE PER LE LIBERTA' CIVILI" DEL PARLAMENTO €UROPEO "dare GAS!" L'eurodeputato Udo Voigt, 62 anni, ex presidente dell'organizzazione neonazista tedesca Partito Nazionale Democratico (NPD), è stato eletto pochi giorni alla Commissione per le Libertà Civili del Parlamento di Bruxelles. Il 20 novembre 2010 Voigt è stato invitato dai fascisti ispanici a celebrare la commemorazione della morte di Franco, e ha anche avuto modo di fare un discorso in Plaza de Oriente a Madrid. Recentemente ha reso omaggio all'ex leader di Alternativa Spagnola sulla sua pagina personale in occasione della sua morte, definendolo un "amico dei nazionalisti tedeschi." Mantiene inoltre buoni rapporti con gli ungheresi di Jobbik e i greci di Alba Dorata. Di Juan Manuel Olarieta Opinion De Clase Voigt è un militare di professione che ha raggiunto il grado di capitano dopo 12 anni di servizio nella Luftwaffe, l'aviazione tedesca, da cui fu espulso nel 1984 per aver rifiutato di lasciare l'NPD. Anche suo padre era nazista e ha combattuto nelle SS durante la Seconda Guerra Mondiale, evento che gli è costò quattro anni di carcere in Unione Sovietica. Nel 1968, quando aveva solo 16 anni, il figlio è entrato nel NPD, che ha presieduto tra il 1996 e il 2011. L'eurodeputato è stato accusatoato in 15 cause penali di "incitamento all'odio razziale e alla violenza", "negazione dell'Olocausto" e "ostentata propaganda di simboli nazisti". Nel 1998 i giudici tedeschi lo ha condannato a quattro mesi di prigione, per aver chiesto agli elettori durante un comizio di partecipare ad una "lotta armata". Voigt mette in discussione il numero delle vittime dell'Olocausto. In un manifesto elettorale del 2011 si mostrava su una moto con lo slogan "geben gas!", Che può essere tradotto come "a tutto GAS!", un riferimento diretto
    • gianluigi s. Utente certificato 3 anni fa
      Grazie a Lalla... e a tutti coloro che su questo blog forniscono e condividono informazioni.
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      fARAGE PERò.......................... ;)
    • john f. 3 anni fa
      Non c'è niente da fare, i tedeschi non sono cambiati dai primi dieci anni del novecento ad oggi. E noi a dargli ancora il culo.
  • john f. 3 anni fa
    E' arrivata un'altra scienziata della stampa! Ma perchè non ti fai li fatti tua, vai al mare, ai monti, va a divertirti.Io non ci posso andare perchè non ho soldi, ma tu e tutti i tuoi colleghi deleteri, andateci... andateci..iatevenne!!
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Ecco cosa ha scritto Luigi Paragone sul suo profilo Facebook: Avremo un Senato purché sia e parlano di riforme. Abbiamo una disoccupazione spaventosa e un’economia in affanno. Abbiamo un’opposizione che si sottrae a quel consociativismo lontano parente delle larghe intese di questi tempi. Ma che non viene ascoltata dal Capo dello Stato perché ha mal di testa. Abbiamo un presidente del Consiglio che gioca a fare il leader senza averne la stoffa ma solo l’arroganza. E la faccia tosta di non rispondere alle sue stesse parole. Abbiamo presidenti di Camera e Senato senza alcuna preparazione tecnica e infatti si vede come stanno affrontando i passaggi chiave e delicati del dibattito politico. Abbiamo un presidente della Repubblica che si conferma un attore protagonista oltre il dettato costituzionale. Abbiamo un Paese in lenta agonia. Abbiamo una classe politica di ladri di polli, affaroni e incapaci. Saremo presto preda di grandi speculatori. Avevamo una dignità. Avevamo sovranità. Abbiamo storia e identità. Non ci meritiamo tanto schifo. Non ci meritiamo tanti sciacalli. Cosa daremo ai nostri figli?
    • john f. 3 anni fa
      Un altro leghista che si è scetato dal sonno. E' arrivato un altro scienziato.Non mi fido dei leghisti.
  • Inca Tsato 3 anni fa
    sto pensando a cosa potrebbe fare nell'agricoltura... uhmmm dedicarsi alla mungitura?
  • Mario M. 3 anni fa
    Gabriella posa i' fiasco!
  • cristian l. Utente certificato 3 anni fa
    Propio vero ulteriori commenti sono propio inutili, certo che per un pezzo di pane fanno di tutto e poi magari piangono come la fornero dopo che non servono piu'
  • Andrea Mo Utente certificato 3 anni fa
    poveraccia, deve pure dare una leccatina per poter avere un posticino. Sinceramente questa gente mi fa solo tanta pena, non sanno cosa significano le parole dignita´, onesta´intellettuale e onore quindi non sanno cosa significa essere uomini. Sono solo dei pagnottari, nel senso che scrivono per la pagnotta. Sono dei poveracci di spirito. Non sentiranno mai l´ebrezza di sentirsi uomini liberi.
  • simone v. Utente certificato 3 anni fa
    farà una lunga carriera... io mi vergogno quando dico una cazzata ad un amico, pensa questa che parla a tanta gente dei giornali
  • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
    UNA LOTTA CONTRO IL TEMPO per alcune cose e non per altre parte 3 un'altra considerazione in merito all'attuale modo di fare le riforme: l' ANATREPTICA è un'arte assolutamente ammirevole l'AUTORITARISMO è tutt'altra cosa (I regimi autoritari, che in senso proprio sono quelli costituitisi con la soppressione dell’ordinamento democratico o con l’interruzione di un processo di transizione alla democrazia, si caratterizzano per l’accentramento del potere politico in poche istituzioni e per lo svilimento delle sedi di partecipazione politica, quali il parlamento e le elezioni, nonché per una bassa mobilitazione.)(da Treccani.it) Invito la Signora o Signorina Gabriella Cerami a riflettere "anche" su queste cose ...
  • emanuele mura Utente certificato 3 anni fa
    Eh beh!!!! siamo alle solite... giornalisti collusi penso piu per fare carriera in quella chiavica che è il pd e affini Bebbe stiamo lontano da questa gentaglia perchè potrebbero contaggiarci.....
  • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
    UNA LOTTA CONTRO IL TEMPO per alcune cose e non per altre parte 2 Le riforme istituzionali fatte in questo modo assomigliano molto ad una farsa la genesi è a dir poco inquietante, per un Paese che si definisce democratico, se ancora oggi il cosiddetto "patto del Nazareno" non è di pubblico dominio, senza dimenticare che è intollerabile che 2 si riuniscano in una stanza e decidano come cambiare le Istituzioni (volendo essere magnanimi, tralasciamo di parlare della qualità morale dei 2) e perchè la vicenda assume i lineamenti di una farsa? perchè tutto ciò viene fatto tralasciando l'affrontare temi di carattere economico, ben più urgenti per il Paese dopo il Senato passiamo alla legge elettorale e poi, già che ci siamo, discutiamo di che tinta imbiancare le stanze e se ci sono le poltrone da ri-tappezzare ... proprio una bella "rinfrescatina" alle Istituzioni! Complimenti all'architetto. Vorrei ricordare a tutti loro che (è solo un caso, però fa riflettere) SENATO è curiosamente l'anagramma di ONESTA quella che a tanti manca ad alcuni l'onesta mera e pura (ed i fatti lo dimostrano) ma a molti di più manca l'altra l'ONESTA' INTELLETTUALE quella che permette a chi la possiede e la esercita di avere COSCIENZA ed AZIONI in sintonia tra loro Se poi qualcuno non conosce il significato del termine aiutiamolo: 1) Qualità morale di chi rispetta gli altri e agisce lealmente verso il prossimo (sinonimo rettitudine) 2) Correttezza, accettabilità 3) ant. Decoro, dignità
  • Paolo Hidalgo Utente certificato 3 anni fa
    valvassina serva del'oligarchia al potere.
  • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
    UNA LOTTA CONTRO IL TEMPO per alcune cose e non per altre parte 1 ho letto il post ed anche alcuni commenti concordo con chi ha detto di non scrivere risposte con insulti (per nulla costruttive) ed allora porto all'attenzione della Signora o Signorina Gabriella Cerami un paio di mie riflessioni che avevo stamane preparato se gentilmente volesse "riflettere" anche su quelle ...
  • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
    Roba da matti!! L'articolo non rispecchia assolutamente la verità ,è pazzesco!!
  • maria s. Utente certificato 3 anni fa
    Assente dall'articolo la sequenza comportamentale del pd, del pdr, del governo e per essi di re-nzi (tutti abusivi). Vede Signora Cerami, è per questo che non solo non siete credibili nel ruolo di giornalisti, ma collusi con gli scippatori della democrazia. A vostra insaputa? Prima, durante e dopo? Non provate a dirlo, il reparto psichiatria non accetta più prenotazioni.
  • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 3 anni fa
    Per quale ragione questi GGiorNNaLListi non dicono che ad oggi, gli indicatori economici sono peggiori di quando una lettera della BCE fece cacciare BeL-Loscone e C. dal governo ? Ora c'è Renzie è tutto va bene ? E' anche buono da leccare.... Capisc'a me
  • Massimo C. Utente certificato 3 anni fa
    Che bello leggere questi articoli il Lunedi' mattina.... Mi chiedo come fa questa signora a sapere tutte queste cose sul MoVimento e non sapere niente di quello che combina il Bomba... O forse non le è permesso di scrivere tutte le promesse non mantenute di Mr.Bean? Allore visto che correrà a leggerci gliele ricordo io: A Febbraio... legge elettorale...NULLA DI FATTO! A Marzo... lavoro....NON PERVENUTA! AD Aprile.. pubblica amministrazione...NIENTE! A Maggio... fisco....NIET! Saluti e complimenti.
  • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 3 anni fa
    Huffington Post ? Sono un branco di leccaculo in cerca di visibilità per farsi assumere in qualche giornale tipo Repubblica o il Corriere. Una sorta di E-BAY linguale.... Capisc'a me
  • Daniele T. Utente certificato 3 anni fa
    Meglio DISOCCUPATO che "giornalista" servo e traditore della patria!!!!
  • Roberto Santi 3 anni fa
    era ora che si cambiasse, con il pd non è possibile trattare, loro son fatti così, opportunamente ladri e democraticamente dittatori. è meglio essere soli, ma liberi dai corrotti, vedi mose, e il expo. tempo fa, un magistrato disse, riferito ha un noto politico presso con le mani nelle tangenti, il soggetto non ha nessun senso di legalità.
  • Arma Gekko (arma2.0) Utente certificato 3 anni fa
    Che schifo di gentaglia,Dio mio!
  • Iacopo Sasso Utente certificato 3 anni fa
    ci vorrà tanta determinazione e sopratutto tanto c.lo per venire a capo di questa gente , speriamo bene
  • Nino D'Errico (dedalus4) Utente certificato 3 anni fa
    HuffingtonChe? Il covo della resistenza piddina? Il luogo meno attendibile dal quale osservare la realtà. Ma questa gente, anche giovani haimè, che causa stanno sposando? Sono combattenti anti-patria che ci mettono proprio il cuore per distruggere i loro onesti concittadini. Spero che lo facciano soltanto per soldi, perché, se così non fosse, per quale orribile motivo dovrebbero farlo? Forse per il gusto del macabro?
  • Andrea Marzulli () Utente certificato 3 anni fa
    BEPPE DISABILITA I COMMENTI A QUESTI POST. Sennò sono preda degli infiltrati e ne usciamo come con la Oppo.!!!
  • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
    :) Sarà mica la nipotina della picierno? PS- L'agricoltura è roba seria, vi prego!
  • giuseppe o. 3 anni fa
    E vabbè, si sa che L'Huffington Post è il peggior covo del peggior piddume che ci sia in Italia.
  • Sonia Toni Utente certificato 3 anni fa
    Renzi sta ancora in piedi grazie alla disinformazione di elementi del genere. e poi hanno il coraggio di definirsi democratici.
  • gianluca carnevali (elianto72) Utente certificato 3 anni fa
    e che vuoi commentare Beppe mio..a certa cialtronaggine informativa siamo haimè abituati, ma al fondo non c'è mai fine!!
  • oreste mori (5) Utente certificato 3 anni fa
    Se le suona e se le canta. L'Italidiota non deve pensare:è abituato così a leggere le domande dei pennivendoli ed avere subito le risposte! Ecco questa è l'Informazione democratica... ragione di più per andare in TV e SPUTTANARLI TUTTI!
  • Walter C. Utente certificato 3 anni fa
    Ciao Beppe , era ora che ti facevi rivedere , addosso senza paura a questa manica di cialtroni!!!! SEMPRE E SOLO M5S!!!
  • D. Pavan Utente certificato 3 anni fa
    Ops..:)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus