A Roma nessuna emergenza rifiuti

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di Pinuccia Montanari, Assessore alla Sostenibilità Ambientale di Roma

In primo luogo è bene ricordare a tutti i cittadini romani che non c'è assolutamente emergenza rifiuti. Roma non ha mai avuto un Piano per la gestione sostenibile dei materiali post-consumo. Noi in pochi mesi abbiamo approvato e stiamo attuando un Piano che prevede l'obiettivo di raggiungere il 70% di raccolta differenziata.

Quindi la situazione attuale di criticità sarà risolta in pochi giorni. Abbiamo ereditato una situazione impiantistica assolutamente molto fragile e quindi dobbiamo, anche in termini di sistema, fare una programmazione seria. Ed è quello che stiamo facendo con il nostro Piano.

Quello che suggerisce Renzi è solo uno spot elettorale. I romani non vogliono più essere presi in giro come è stato negli ultimi venti anni. Buttino giù la maschera. Renzi, il Governo e la Regione Lazio dicano dove vogliono fare la discarica e l'inceneritore, perché è questo quello che vogliono.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • gracia maltida Utente certificato 8 mesi fa
    Ciao Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è la signora Josina gomez offerte di prestito diversi per i vostri progetti prima fino a 60.000 euro con un tasso del 2% per il vostro viaggio e di project financing studi per le imprese di costruzione d'oltremare e fondo di investimento in commercio vari di progetto e costruzione e altre l'acquisto di auto a noleggio a casa e Appartamento acquisto e pronto per la salute e l'educazione dei vostri figli pronto sollievo per chiunque nel settore agricolo pericolo e affari milioni project financing Contattare il servizio di posta elettronica prestitobancario2017@gmail.com
  • giancarlo ricomini Utente certificato 8 mesi fa
    bomba sei tu un rifiuto dell italia
  • maurizio b. Utente certificato 8 mesi fa
    segretario PD defecato o x forza oppure x debolezza, stando all'inchiesta di Franco BECHIS che ha girato x cassonetti la città ( x 4 ore),non trovando nessuna emergenza immondizia tu sei un bugiardo e rappresenti tali rifiuti come nessun'altro ,Roma non ha emergenze,casomai tu con i tuoi in maglia gialla siete immondizia e escrementi di cani se venite a ottavia vi faremo trovare montagne di merda ,e forse non solo ,cosi capirete che lavorare non è una FAKE NEWS non mi bannate .LaSCIATE CHE TRAPELI DA ME TUTTO IL MIO ODIO X QUESTA RAZZA, CHE ANCORA SI SENTE PADRONA ,ANCHE SE HANNO QUASI TUTTI LE MANETTE AI POLSI
  • Adelaide C. Utente certificato 8 mesi fa
    Domenica, cari romani scendete nelle strade a cacciarli via , quelli sono i colpevoli del degrado della vostra magnifica città. Non si devono permettere, cacciateli via a scopate!!
  • susy c. Utente certificato 8 mesi fa
    domenica Renzi e il PD arrivano a Roma x ripulire le strade e fare un pò di propaganda a caccia di voti, mi chiedo con che faccia si presentano alla città, perché è anche grazie a loro che Roma versa in questo stato, spero con tutto il cuore che i romani li prendano a calci nel sedere e quello che si meritano x tutto quello che non hanno fatto quando c'erano loro...propagandisti dei miei stivali!!
  • giovanni . Utente certificato 8 mesi fa
    I RIFIUTI A ROMA mi sembra di capire che tutta la questione verta sulla mancata autorizzazione della Regione all'apertura dei siti proposti dal Comune. Allora se il Comune di Roma li ha presentati e la Regione invece sostiene che non ha ricevuto niente. Io credo che la Raggi debba andare in procura e denunciare la Regione per disastro colposo oppure per sabotaggio alla salute della città o magari per gravi danni arrecati alla popolazione di Roma. Insomma credo che il Comune debba assumere posizioni molto forti per scatenare una rivolta sui media contro il boicottaggio della Regione.
  • Lorenzo Accornero 8 mesi fa
    Questi sono i colpi di coda di un potere marcio che si è consolidato negli anni. E peggio sarà quando(spero) il M5S andrà al governo. Io temo che questi farabutti possano rispolverare le varie brigate.
  • martha bunici Utente certificato 8 mesi fa mostra
    Ciao Ecco la mia posta "prestitobancario2017@gmail.com" Caro Signor e la signora desiderosi di fare un prestito, con un capitale di € 28.000.000, destinare ha privati prestiti di brevi e lungo termine da 2000 a € 500.000 ha tutte persone serie, affidabile e integrate, desiderano fare un prestito. "" Il mio tasso di interesse varia dal 2% all'anno a seconda della quantità in prestito e il termine del rendimento del fondo, come essere unico e avere una banca che non voglio violare la legge sull'usura. Si può rimborsare il 5 15 anni al massimo a seconda della quantità di pronto. Hai bisogno di fare un prestito: finanziamenti immobiliari prestiti sono prestiti personali si registra vietato bancario e non avete il favore delle banche, o meglio, si ha un progetto e necessità di finanziamento, bisogno di soldi per pagare le bollette, fondo per investire in società. La nostra organizzazione non è una banca, e non abbiamo bisogno di un sacco di documenti. Prestito giusto e onesto e affidabile. Cordiali saluti.. Quindi, se avete bisogno di prestito...
    • Adelaide C. Utente certificato 8 mesi fa mostra
      Sai dove devi andare, te l'ho detto un sacco di volte, strozzino dei miei stivali.
  • abiosse fad Utente certificato 8 mesi fa
    Ciao a tutti! Hai dubbi, non si vuole rimanere single? Essa vi darà la spinta è necessario mettere l'amore nel vostro cammino. * Discrezione e serietà assicurato. Contatto, si vedrà di persona la potenza dei suoi riti e le sue previsioni Queste sono le aree dove mi trovo: -Rituel emozionante ritorno -Protezione merci Vendite del cliente -Attirance -Désenvoutement -Torna alla amore per la casa -Back dell'amato (riportare la sua ex, ottenere la sua ex) giochi -Chance -Prendi una promozione al lavoro -Problemi legale, la giustizia Incantesimi -Éloigner cattivi -Guérison PS: Per ulteriori informazioni o la comprensione, vi prego di contattarmi sul mio indirizzo (alafia.yoyant@gmail.com) Tel: +229 66 77 69 39 Parlo solo francese
  • FRANCK dencil Utente certificato 8 mesi fa
    Ciao Aiuto è il modo migliore per condividere il suo amore eterno, che è ciò che ci spinge a rendere disponibili prestiti rimborsabili da 500 a 1.000.000 EURO e anche più; in termini molto semplici a tutte le persone che possono rimborsare indipendentemente dalla razza. Facciamo anche investimenti e prestiti tra individui di tutti i tipi. Offro prestiti a breve, medio e lungo termine in collaborazione con il Ministero delle finanze e dell'economia e un periodo di rimborso a prezzi accessibili. I trasferimenti sono forniti da una banca per la sicurezza della traduzione. Per tutte le vostre richieste. proposte rispetto con le tariffe e le procedure dei pagamenti. . Per ulteriori informazioni si prega di contattare da e-mail:infos@cibanque.com Numero WhatsApp: + 330644146852
  • Giovanni Di Giorgio 8 mesi fa
    La discarica sulla Salaria emana un tanfo terribile che costringe i quartieri di Villa Spada, Fidene, Colle Salario ed ora anche Montesacro, a tenere le finestre chiuse da mesi. Come si fa a dire che non c'è emergenza rifiuti se Roma Nord puzza come mai non è successo in tanti anni? Provate ad affacciarvi dalla finestra di casa mia in questo momento e ne riparliamo. Fino al 2011 l'impianto era una rimessa di mezzi dell'Ama, riutilizzato in via provvisoria per l'emergenza rifiuti di Roma. Doveva essere chiuso il 31 dicembre 2015 ma ha funzionato almeno fino al 2016 e visti i risultati non credo che ad oggi sia cambiato qualcosa. Ad ogni modo Roma Nord Puzza ed è una vergogna. STOP ALLA PUZZA!!
    • maurizio b. Utente certificato 8 mesi fa
      scemo abiti in mezzo a un merdaio e te ce credo che puzza casa tua , la mia è profumata c'è solo qualche zanzarina ma va bene lo stesso, se non vuoi sentire la puzza che è prodotta dal tuo palazzo, mettetevi una mascherina sul naso e un bel bastone nel culo non costano poi mica tanto i mattarelli ,vi torneranno utili in futuro x farci la sfoglia ,farina uova e acqua ,mi raccomando merda niente se no viene marroncina
    • Andrea Caroli (elettrociccio) Utente certificato 8 mesi fa
      Sono del Nuovo Salario, lo vivo e lo giro tutto il giorno da quanno so' nato, c'ho le finestre spalancate e i cassonetti sotto casa... non vedo nessuna emergenza né sento la minima puzza, MA DE CHE STAI A PARLA'??? Sicuro che sei del Nuovo Salario??? Allora controlla dentro casa, magari è da li che viene l'odoraccio, qualcosa dimenticata a marcire (capita... ma tieni chiusa la finestra per noi!), oppure dall'immondizia che alcuni dei troppi scansafatiche fascistelli de 'sto quartiere lascia fuori dai cassonetti vuoti!!!!!! p.s. tornato ca 2 ore fa da Fidene, non ho fatto caso ai cassonetti... sarà perché l'aria era quella ottima di primavera!
  • Antonio Longobucco 8 mesi fa
    Il toscano con i suoi amici di merenda ha detto che andrà a pulire la capitale. Se dovesse avverarsi questo fatto eccezionale (sic!) per piacere non dite più che non hanno mai lavorato. (sperando che non trovino una scusa all'ultimo momento.
    • Fausto Servello 8 mesi fa
      Più che un commento provo a sintetizzare quanto ho visto stamani in Via Bolognesi (Monteverde). Un camion AMA ha svuotato i cassonetti. Poi un operatore AMA ha pulito il marciapiedi adiacente e la strada sotto i cassonetti. Dopo mezz'ora circa accanto ai cassonetti "vuoti", sul lato strada, quasi a dare fastidio agli automobilisti in transito, c'era una busta bianca di rifiuti abbandonati. Una vecchietta senza la forza di aprire il cassonetto con il piede l'avrebbe lasciata sul marciapiedi senza esporsi al rischio del traffico sulla strada. Probabilmente, ma lavoro di fantasia, un automobilista l'ha lanciata al volo passando per la strada.
    • Salvatore C. Utente certificato 8 mesi fa
      Andare "a pulire", chiunque ci vada, è sempre un'ottima pubblicità che evidenzia la necessità di pulire. Ma, per chi ha un po' di conoscenza del problema, è uno stupido modo di fare baccano senza avvicinarsi neanche un po' al vero succo del problema, che non è quello di raccogliere i rifiuti, ma di portarli all'moianto d discarica o di di trattamento.
  • Gianni M. Utente certificato 8 mesi fa
    Ottima idea! Il Renzi arriverà domenica a Roma per portarsi via le macerie e tutta la "monnezza" lasciate dal PD ed accoliti in questi ultimi anni. Che pensiero gentile.....ce la farà?... Il lavoro è enorme!
    • Salvatore C. Utente certificato 8 mesi fa
      Capisco che si facciano delle battute, ma ache scherzando credo che si debba mostrare la comprensione del problema che consiste non nel raccogliere i rifiuti, ma nel conferirli ad ad impianti di trattamento appropriati, che quindi devono esistere ed avere capacità adeguate.
  • Giulio Moirano 8 mesi fa
    Ho notato che su Google Play Edicola questa mattina c'era il riferimento a molti articoli sulla presunta "emergenza rifiuti" di Roma e adesso non ci sono più. Che si siano vergognati?
    • Rob Vianello Utente certificato 8 mesi fa
      maddài! Vergogna? Quelli?
    • Salvatore C. Utente certificato 8 mesi fa
      L'emergenza si constatata dall'irregolarità e dai ritardi con i quali vengono svuotati i cassonetti, non dagli articoli pubblicati su goole play
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 8 mesi fa
    Non mollate sulla differenziata, lasciateli pure criticare dall'alto della loro ipocrisia.
    • andrea a44 Utente certificato 8 mesi fa
      SALVATO, QUANDE'CHE LA PIANTI COI RIMPALLI?.
    • Salvatore C. Utente certificato 8 mesi fa
      Anche i contenitori per plastica e vetro vengono svuotati con ritardo e irregolamente. Questo fa pensare che anche il ciclo rifiuti di plastica e vetro differenziati sia in crisi e che che ci siano accumuli dopo la raccolta. Lo Stato potrebbe fare la suua parte incentivando il riuso dei contenitori di vetro e di quelli in plastica. Qualcuno dice che il ritiro dei "vuoti" e il successivo "riuso" sia troppo costoso. La leva fiscale potrebbe aiutare la convenienza del ritoro e riuso dei vuoti.
  • benedetto g. Utente certificato 8 mesi fa
    NON RIMETTETE ROMA IN MANO AL PD
  • benedetto g. Utente certificato 8 mesi fa
    purtroppo il TG1/TG2 fanno una campagna contro le 5 stelle non parlano altro perche' sappiamo non e' piu' una televisione di stato ma canali privati del PD e purtroppo la gente abbocca e sente a martello quello che dicono.E' vero ma non dicono che sabotano i macchinari ,che le discariche sono in mano a uomini del Pd e ci metto anche i romani che vedo quotidianamente gettare l'imondiziA senza aver effettuata la differenziale e sono li stessi che votano pd. Inoltre la colpa la do al movimento che,come gia' ho citato in altri post non pubblicizzano ai romani i veri problemi e da chi derivano. Io ricordo a tutti quei romani che se roma cade in mano al pd torneremo allo stato di ruberie e nipotismo e mazzette...meditate gente..meditate
    • Salvatore C. Utente certificato 8 mesi fa
      Temo che i sabotaggi non siano diretti verso di noi, ma a confondere le acque e a distogliere l'attenzione da capacità di trattamento/smaltimento degli impianti con tutta probabilità sovrastimate, e totale insufficienza della pianficazione regionale, basata su dati con tutta probabilità errati oltre che vecchi,nonché della programmazione di AMA, parimenti basata su capacità di smaltimento/trattamento con tutta probabilità arrati.
  • mario bianchini Utente certificato 8 mesi fa
    Nelle dichiarazioni di questo assessore c'è molta superficialità e spero che si tratti SOLO di superficialità !!! IO abito sulla via Cassia e alle ore 16,20 di oggi 09/05/2017 i ""numerosissimi"" cassonetti lungo questa arteria........trabboccano di rifiuti di tutti i tipi !!! Nella zona della Giustiniana, prima di Lastorta, ce ne sono un certo numero talmente sommersi dalle buste di rifiuti, che i cassonetti stessi......non si vedono più !!!!! Con grande gioia dei numerosi animali che sono lì, come topi,gabbiani, piccioni e qualche cinghiale !!! Il 5S sul problema dei rifiuti a Roma, ci ha vinto l'elezioni comunali, SE QUESTI SONO I RISULTATI......
    • Salvatore C. Utente certificato 8 mesi fa
      Ritengo il commento appropriato e da prendere in considerazione, perché lo stato dello svuotamento dei cassonetti rende evidente che esiste una crisi del ciclo dei rifiuti, e per poterla risolvere è necessario prenderne atto. Ritengo altamente probabile, per non dire quasi sicuro, che la crisi risieda nela reale capacità di smaltimento/trattamento degli impianti, inferiore a quella che viene esposta. L'azione appropriata sarebbe di innescare una verifica a tappeto di tutte le capacità di trattamento/smaltimento disponibili, attraverso la verifica dell'esistenza dei colaudi degli impianti, e, laddove i collaudi esistano, attraverso la verifica degli accertamenti sui quali ciascun collaudo è basato.
    • mario bianchini Utente certificato 8 mesi fa
      Le chiacchiere stanno a ZERO !!! Io ho citato la strada e i punti dove sono cassonetti e.....spazzatura, ci abito da più di trenta anni e lo stato delle cose attuale è il peggiore che si sia mai visto e bIsogna sentire quell'assessore dire che ""NON E' VERO E CHE STANNO RISOLVENDO LA SITUAZIONE"". Siamo a 11 mesi dall'avvento di questa amministrazione ( ?!) e credo sia un tempo ragionevole per """cominciare""" a vedere qualcosa di positivo !!! Vada a vedere dove ho indicato ( ma in tutta via Cassia è così !!!) e si renderà conto se è verità o speculazione politica !!! Io non sono di nessun partito : NON VOTO DAL 2006 !!!!!!!!!
    • Clesippo Geganio Utente certificato 8 mesi fa
      commento il tuo irrazionale, se per decenni il problema è stato risolto buttando la spazzatura sotto il tappeto degli amici consenzienti e contenti, pensare che la nuova amministrazione M5S risolva il problema ributtandola sotto lo stesso tappeto è da sciocchi.
  • fernando bevilacqua 8 mesi fa
    Non era assolutamente il caso di dare spiegazioni. Noi romani e noi del M5S sappiamo benissimo chi e' Renzi, il PD ed i pdioti. Avanti così Virginia and company facciamoli rosicare ancora un po, fino alla caduta di tutti i loro denti.
    • Salvatore C. Utente certificato 8 mesi fa
      Forza Virginia, d'accordo. Ma se c'è da aggiustare il tiro facciamolo. Siamo proprio sicuri che facendo andare al "massimo della loro potenzialità" gli impianti risolveremo il problema in una deina di giorni? La conosciamo vermanete questa potenzialità?
  • Fabio Luciani 8 mesi fa
    Di recente sono stato a Roma, in pochi sanno come si differenziano i rifiuti. Penso che la campagna informativa all'ecologia sia assente o insufficente. Propongo di assegnare il "patentino ecologico" a tutti i residenti dopo aver sostenuto un piccolo esame nel proprio quartiere. Come si potrebbe sensibilizzare altrimenti la popolazione?
    • Salvatore C. Utente certificato 8 mesi fa
      Si potrà anche migliorare la capacità individuale di differenzizione, ma bisogna prendere atto che anche il ciclo della differenziata è in crisi. La accumulo in casa finché riesco a individuare un cassonetto con un po' di spazio. Allora il primo problema da risolvere non è quello di dare il patentino, ma di avere equilibrio tra rifiuti e impianti.
  • Antonella Bruni 8 mesi fa
    Voglio segnalare, a proposito di rifiuti a Roma, che nelle ultime due settimane ho notato una cosa molto "strana": in molte vie della città ci sono depositati a terra, accanto ai cassonetti, numerosi sacchi di rifiuti, ma gli stessi cassonetti sono pressoché vuoti, come se "qualcuno" avesse deliberatamente estratto e deposto per terra i sacchi. È una coincidenza la calata dei renziani su Roma? Sempre con voi. Una cittadina.
    • GIANNI E. Utente certificato 8 mesi fa
      Ci sono a Roma attivisti e simpatizzanti che hanno a cuore la soluzione del problema?? Si, allora vadano in giro nelle strade e riprendano con il cellulare la situazione, aprano i bidoni, riprendano i bastardi che inquinano e sabotano. Nella mia città io e altri per primi avremmo già iniziato questa attività! Non capisco quei romani che criticano e non fanno niente. Controllo - Sostegno - Azione Diretta.
    • Salvatore C. Utente certificato 8 mesi fa
      Non ho presente un'immagine come quella descritta, ma potrei ricollegarla alla presenza di "riciclatori" non ufficiali. Ai punti raccolta domenicali ho visto riciclatori, forse Rom, dotati di "patentino", benché apparentemente informali. Si tratta forse di una risorsa. Alcune volte i sacchi provengono da attività, a volte di cantiere, anche di mercato, anche all'esterno di una banca ho visto accumuli di cartone...non credo che si tratti di sabotatori, ma forse di soggetti che hanno bisogno di essere stimolati a conferire correttamente i loro rifiuti
    • terenzio eleuteri Utente certificato 8 mesi fa
      C'è sicuramente un popolo che rema contro.....che non vuole uscire dalla cloaca massima degli intrallazzi lucrosi ed occulti e tanti altri sherpa portatori di servitù!
  • Luigi Di Rauso 8 mesi fa
    Assessore. ,non raccontare cretinate. Puoi raccontarle a chi non abita a Roma e farle credere ai vostri sfigati attivisti ma non a quelli che abitano a Roma, come me. Lo testimoniano gli altri di Roma che hanno postato su questo blog e i numerosi servizi che documentano con IMMAGINI lo schifo in cui si trova Roma. Non si può dire ,e siete stupidi a dirlo,che dipende dalle precedenti amministrazioni. Siete dei poveretti e credete che la gente lo sia come voi. State al comando da un anno e ancora venite a raccontare queste cretinate. È INUTILE SCARICARE SUI PRECEDENTI AMMINISTRATORI. SIETE COSÌ IGNORANTI DA NON SAPERE NEANCHE CHE CHI SUBENTRA SÌ ASSUME TUTTE LE RESPONSABILITÀ, COMPRESE QUELLE DI CHI L'HA PRECEDUTO E HA SOLO DUE ALTERNATIVE: -AGIRE E RISOLVERE; -ANDARE VIA. Vi eravate presentate come i RISOLUTORI. Ecco quello che sapete fare. State mettendo in pericolo anche la salute dei cittadini. I RATTI che scorazzano tra i rifiuti abbandonati SONO PIÙ GROSSI dei Gatti. Nel mio QUARTIERE-GIULIANO -DALMATA ieri ho visto gli extra-comunitari che spazzavano le strade. Mi sono meravigliato. Poi ho visto una signora che mi ha detto: siamo costretti a dare una mancia a questi poveretti se vogliamo tenere pulito il quartiere. A QUESTO SIAMO ARRIVATI!! PAGARE GLI EXTRA-COMUNITARI PER TENERE PULITO IL QUARTIERE-GIULIANO. È LA STESSA STORIA DELLE BUCHE. PROCLAMI ROBOANTI E NON SI È FATTO NIENTE DI NIENTE. LE BUCHE STANNO SEMPRE LÀ E NESSUNO LE RIPARA. VOI ATTIVISTI SEMPRE ALL'ERTA PER INSULTARE CHI CRITICA, VENITE A VISITARE IL MIO E GLI ALTRI QUARTIERI INVECE SOLO DI INSULTARE CHI RACCONTA LA VERITÀ . Avete preso in giro i cittadini. VERGOGNA!! RAGGI,SVEGLIATI CHE LA SIESTA È FINITA!! E Grillo ha pure il coraggio di prendere in giro gli italiani. Roma sarà la vostra CAPORETTO!!!
    • Luigi Di Rauso 8 mesi fa
      Siete una banda di sfigati. Tu Andrea studia la grammatica . Come il vostro bamboccione Di Maio avete bisogno di studiare prima di tutto la lingua italiana.
    • andrea a44 Utente certificato 8 mesi fa
      aaaaaaaaaahhhh o capito sei uno dei trecento piddocchini.
    • massimo m. Utente certificato 8 mesi fa
      Ma non ti vergogni ascaro a 10 euro! Fra poco renzi neanche 10 euro a troll potra darvi più. Se vediamo un pdiota con la scopa in mano a Roma lo ammanettiamo per abuso d'ufficio. Il vostro ufficio è da sempre quello di sporcare Roma con AMA Carminati...ripulirla per voi è abuso punibile con ammenda, e anche con l'arresto, se è il caso!
    • massimo m. Utente certificato 8 mesi fa
      Tutto sto commento e tanta energia per 10 euro? Io ci vivo a Roma Purtroppo ci ha vissuto anche Renzi e Carminati AMA SPA Tempo al tempo ed il PD agli ascari come te non potrà neanche più dare i famigerati 10 euro a troll Renzi che pulisce Roma? è abuso d'ufficio e c'è l'ammenda e l'arresto, se è il caso. Abuso, si, perchè il loro ufficio con AMA è stato quello di abbandonare Roma e sporcarla: Se dunque vedremo un pdiota come te con la scopa in mano lo arrestiamo a priori, per abuso d'ufficio
    • Salvatore C. Utente certificato 8 mesi fa
      Il commento mi sembra ovviamente insufficiente, perché è chiaro che se c'è un problema e si riconosce che dipende dagli impianti e dalla programmazione basata su capacità impropriamente attribuite agli impianti, è evidente che il problema sia nato e sia stato alimentato durante le precedenti amministrazioni. Alla nostra amminsitrazione chiederei piuù determinazione nel muovere i passi appropriati per capire di quali capacità di saltimento/trattamento effettivamente dispone.
    • E.T. 8 mesi fa
      A Virgi' c'è risiamo: questi nun mollano!
  • salcompi 8 mesi fa
    Capisco che è bene usare prudenza, ma è difficile negare che a Roma la gestione del ciclo dei rifiuti sia in crisi. Essendo un attivista con una sia pur lontana esperienza in merito (direttore di una piccola municipalizzata multiservizi, incluso la raccolta dei rifiuti urbani, la raccolta e il trattamento di rifiuti suinicoli), spero che sia gradita la mia opinione.Ritengo che nel succedere ad altri nell'amministrare Comune (di Roma) e AMA si sarebbe dovuto precedere a un accertamento documentale e tecnico delle capacità degli impianti di trattamento/smaltimento. Infatti ci sono buon motivi per ritenere che, se ci sono dei collaudi, essi sopravvalutino le capacità degli impianti.Poiché è meglio tardi che mai, se queste verifiche non sono state fatte, o se gli esiti non sono certi, è meglio farle (o rifarle) ora.Così potremo sapere se ci sono impianti che hanno funzionato a basso regime e tutto si può risolvere facendoli funzionare a pieno regime per dieci giorni ... ... e se la Regione se la può prendere comoda a rivedere una pianificazione datata, ma basata su dati corretti, o se deve darsi una mossa a rifare una pianificazione datata e basata su dati sbagliati.
  • davide di noia Utente certificato 8 mesi fa
    IL M5S apre, responsabilmente, al governo sulla legge elettorale e su come risolvere importanti problemi del Paese. Il PD con il suo segretario attacca la Sindaca Raggi per non attaccare direttamente il M5S. Tutto per stroncare il dialogo avviato con la prima forza elettorale del Paese. Il PD dica chiaramente agli italiani se intende dialogare democraticamente nel Parlamento sulla legge elettorale, oppure se è già tutto patteggiato e deciso di nascosto. Gli italiani e tutte le forze politiche vogliono sapere.
    • Salvatore C. Utente certificato 8 mesi fa
      Mi sembra che si dovrebbe distinguere chiaramente la dialettica politica dalla amministrazione. Con tutta probabilità abbiamo ereditato impianti insufficienti, e se è questa l'origine della crisi della gestione del ciclo dei rifiuti, bisogna semplicamente accertarla, e partire dal dato corretto per risolverla. Nasconderlo non puà entrare nella dialettica politica per ottenere più voce in capitolo.
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 8 mesi fa
    Io li sputtanerei con: 1-Costi sino a ieri per portare la monnezza in Austria e Germania. 2-I compattatori fermi non idonei. 3-Il personale assente dal servizio. 4-Rapporto impiegai/operatori. 5-Costo giornaliero delle discariche attive. 6-Quantità di rifiuti giornaliera creata in rapporto alla quantità smaltita. 7-Tutti i problemi che sta creando Zingaretti.
    • Salvatore C. Utente certificato 8 mesi fa
      sono d'accordo che si può facilmente controbattere a chi critica dopo aver originato il problema, ma credo che si debbano scegliere bene gli argomenti. Mi sembra che vadano benissimo i compattatori inidonei, anche se penso che il cuore del problema non sia nella capacità di raccolta, ma in quella di trattamento/smaltimento. Meno bene per l'azione del personale che andrebbe incoraggiato, perché è quello che deve operare per sisovere il problema, se chi ha le redini dell'azienda indica i giusti indirizzi e procedure,
  • arnaldo cherubini Utente certificato 8 mesi fa
    ho sentito di un servizio al tg1 ma al lavoro non ho la TV e me lo godrò stasera, ma ho letto sul Fatto le dichiarazioni di renzi, che vorrebbe pulire la città domenica: buona idea, potrebbero cominciare a riprendersi i frigoriferi e le altre schifezze che, molto casualmente, sono rifiorite sui marciapiedi nelle ultime due settimane. scherzi a parte, non saremo in emergenza rifiuti come dice Pinuccia Montanari (a cui vanno tutti i miei auguri) ma la situazione, francamente, sta diventando pesante, almeno a Cinecittà. dopo una settimana, circa, di cassonetti (specie l'indifferenziata) non raccolti, ieri hanno ricominciato a svuotarli usando, però, solo i camion e lasciando a terra i sacchetti che si erano accumulati. carta e plastica, invece, sono ancora stracolmi. visto che è evidente che "è successo qualcosa" (mi ero quasi abituato a vedere le strade abbastanza pulite dopo secoli di cartacce e bottiglie rotte) credo sia il caso che l'ammministrazione dica con franchezza ai cittadini come stanno le cose e, se ci sono responsabilità dell'Ama o di qualcuno, che si facciano nomi e cognomi. lasciare campo libero agli sciacalli renziani senza reagire è l'ultima cosa che serve alla città. arnaldo cherubini
  • MARCO 8 mesi fa
    caro assessore, " In primo luogo è bene ricordare a tutti i cittadini romani che non c'è assolutamente emergenza rifiuti ".ma le foto ed i reportage di quando sono? di anni fa o di questi giorni? " Roma non ha mai avuto un Piano per la gestione sostenibile dei materiali post-consumo. Noi in pochi mesi abbiamo approvato e stiamo attuando un Piano che prevede l'obiettivo di raggiungere il 70% di raccolta differenziata " .....in 5 anni! ma...nel frattempo, saremo oberati da sorci e monnezza. Sono mesi che siete al potere, se non avete idee o quelle poche sono talmente strampalate da non essere nè attuabili ne credibili, COPIATE PERDINCI!....da altri che i problemi i hanno risolti in tutto il mondo. Avete decine, centinaia, migliaia di modelli. " Quindi la situazione attuale di criticità sarà risolta in pochi giorni.".....ma come! avete strombazzato il vostro piano quinquennale ed ora in pochi giorni tutto sarà risolto? Ma....siete giusti di testa nel fare certe affermazioni? avete Abbiamo ereditato una situazione impiantistica assolutamente molto fragile e quindi dobbiamo, anche in termini di sistema, fare una programmazione seria. Ed è quello che stiamo facendo con il nostro Piano....ancora contraddizioni...secondo voi abbiamo tutti l'anello al naso? Perché non fate un referendum ora tra i romani per vedere se voi ed i vostri piani megagalattici nonchè le vostre roboanti azioni di nulla vi faranno rivotare ancora? AUGURI AI ROMANI, poveri ahimé romani de Roma
    • Salvatore C. Utente certificato 8 mesi fa
      La parte appena sufficiente del commento riguarda l'esistenza di un problema del quale apparentemente, almeno per tempistica, non si è preso atto in maniera adeguata. I suggerimenti sono del tutto insufficienti. La situazione lasciata dalle precedenti amministrazioni nell'immediato lascia ben poco da copiare. Si potrà "copiare" a medio o lungo termine, ma nell'immediato bisogna attuare una rivoluzione..
    • Iris 8 mesi fa
      Non te cruccia' troppo per noi "poveri Romani de Roma" che ce la sappiamo cava' benissimo e porta da 'n'artra parte sta pena che hai per noi.
  • Il Condottiero (fu il guerriero) Utente certificato 8 mesi fa
    Occhio che raccolgono informazioni e state pur certi che le utilizzeranno in campagna elettorale.
    • Salvatore C. Utente certificato 8 mesi fa
      ovvio
  • Maurizio Dati Utente certificato 8 mesi fa
    Il PD viene a pulire Roma? Andiamo anche noi con le mazze. Servono per pulire, no?
    • Salvatore C. Utente certificato 8 mesi fa
      Per pulire si usano rastrelli, palette e bustoni. E non serve a niente, perché il problema non è certo la raccolta, ma il conferimento agli impianti di trattameto/smaltimento.
  • Lorenzo M. Utente certificato 8 mesi fa
    E' inaccettabile che il BUFFONE Renzi si permetta di dire che il comune di Roma è incapace e che la città viene a ripulirla lui. Spieghi piuttosto Buzzi che andava alle sue cene di finanziamento e i tanti nomi coinvolti del suo partito nello scandalo di Mafia Capitale. Occorre rispondere a queste provocazioni con la massima fermezza.
    • Salvatore C. Utente certificato 8 mesi fa
      D'accordo a rispondere con fermezza a chi predica bene (?) e razzola male, ma la miglior risposta sarebbe una chiara azione amminsitrativa, volta a risolvere il problema. Il fatto che si cerchi di negarne l'esistenza non appare un elemento vncente della risposta.
  • niko d. Utente certificato 8 mesi fa
    Visto le menzogne quotidiane di Tg, Renzi & Co. propongo di POSTARE SULLE PAGINE FACEBOOK E TWITTER DI RENZI, PD & Co. TUTTI GLI IMMONDIZZAI E I CUMULI DEI RIFIUTI DELLE CITTA' GOVERNATE DAL PD. Respingiamo le fake news con foto veritiere!!!
    • Salvatore C. Utente certificato 8 mesi fa
      Fare pubblicità ad altre città in cui la gestione del ciclo dei rifiuti è in crisi può essere di aiuto? mal comune mezzo gaudio? dovremmo piuttosto esprimere una politica chiaramente volta a risolvere il problema, prima di tutto riconoscendone l'esistenza, come finora non si è fatto. Negandone l'esistenza non si puà immaginare che lo si risova.
  • Giacomo E. Utente certificato 8 mesi fa
    Virginia è un po che non la vedo in TV. Sarebbe bello che per sta storia dei rifiuti andasse a smerdare un po stè facce da culo che si fanno belli ora dopo anni di malagestione.. non è sopportabile sentir dire da Renzi che il M5S è incopetente su cose che arrivano da porcherie fatte dal PD!!
    • Salvatore C. Utente certificato 8 mesi fa
      Effettivamente il problema deriva dalla mala gestio dei decenni precedenti. Negandone l'esistenza, come finora si sta tentando di fare, anche da parte di Pinuccia, si stanno "coprendo" le responsabilità di coloro che ci hanno preceduto nell'amministrazione di Roma.
  • niko d. Utente certificato 8 mesi fa
    Ignobile servizio del TG1 sui rifuti di Roma. BASTAAAAAA!!! Per cortesia ai parlamentari: TIRATE FUORI LE PALLE E DENUNCIATE QUESTA STAMPA DA KOREA DEL NORD!!!! DENUNCIATE A RAFFICA!!! Il populino continua a guardare tg e giornali purtroppo!!
    • Salvatore C. Utente certificato 8 mesi fa
      Il problema c'è, e nasconderlo non fa bene a nessuno, tranne che a coloro che lo hanno creato, e che sono coperti da chi vuol dare a intendere che il problema non esista.
  • Alessandro L 8 mesi fa
    OOOOOOOh ! adesso si che va bene, pensavo che ci si fosse dimenticati della Raggi, di quella che ha fatto il jobs act, la legge Fornero, la legge elettorale che ha tenuto fermo il Parlamento per due anni, che ha voluto fortemente l'expo procurando un sacco di posti di lavoro. Si, la Raggi, quella che riempie le pagine dei giornali, dei talk show. Ma, come si dice a Roma, annatevene affan... li mortacci vostri e de tu nonna. L'unica colpa che do alla Raggi è che attira troppo l'attenzione dei media ma, purtroppo, a qualcuno brucia tanto aver perso Roma e non perde occasione per spargere menzogne su chi non fa parte del gioco. Bisogna far conoscere le porcate dei soliti noti, bisogna puntare l'attenzione sulle scandalose gestioni del PD ex DC, altro che il cassonetto ribaltato.
    • Salvatore C. Utente certificato 8 mesi fa
      Non credo che il problema rifiuti di Roma sia sopravvalutato, né che esso dipenda dal jobs act, dalla legge Fornero, dalla legge elettorale, o dall'expo, che saranno tutte scelte sbagliate, ma chiaramente ininfluenti sul ciclo dei rifiuti.
  • marco iacovelli Utente certificato 8 mesi fa
    Se Matteo si levasse di mezzo di spazzatura non ce ne sarebbe piu !
  • terenzio eleuteri Utente certificato 8 mesi fa
    IL RIMPIANTO PER I "pasti" INTERROTTI PRURE FEROCEMENTE E CREA VUOTI DI STOMACO E DE PORTAFOGLIO !!!
  • Carlo Bartoli 8 mesi fa
    Hanno già cacciato MARINO con la storia dei rifiuti. Non facciamoci fregare un'altra volta !
    • Salvatore C. Utente certificato 8 mesi fa
      anche io sospetto che Marino possa essere stato estromesso per aver pestato a qualcuni i calli, tra l'altro con la chiusura dell'impianto di Malagrotta, ma risulta da qualche parte una conferma? Condivido che la crisi del ciclo dei rifiuti possa diventare critica per noi nell'amminsitrazione della città
  • stefano c. Utente certificato 8 mesi fa
    quello che dico a Renzi PD : con cosa raccogliete la spazzatura ?'? chi vi da i camion per trasportarle e dove le scaricate ?? ma di domenica non c'è il blocco di circolazione per i camion ?? perchè se e veramente tanta ,ne occorreranno parecchi quindi state pensando di raccoglierla in qualche angolo. se invece non avete bisogno dei camion vuol dire che il problema esiste ma forse i cittadini devono imparare a fare canestro dentro i cassoni. mi raccomando pensate anche a differenziarla visto la buona volontà espressa da Renzi mi auguro che faccia il lavoro con molta precisione. ultima cosa : chi per anni non a programmato la costruzione di impianti di raccoglimento ?? mistero come sempre in Italia.
    • Salvatore C. Utente certificato 8 mesi fa
      Il problema non è nella raccolta dei rifiuti, ma negli impianti. Chi ci ha preceduto non solo ne ha mal pianificato la realizzazione, ma ritengo che abbia anche preso in carico impianti dalla capacità sovrastimata di trattamento/smaltimento
  • FABRIZIO DI LORENZO 8 mesi fa
    A ME VA BENE TUTTO PERO' LA SITUAZIONE REALE SUI RIFIUTI IN ALCUNE ZONE DI ROMA (MOLTE) E' DRAMMATICA.... SULLA TIBURTINA SONO SETTIMANE CHE NON PASSANO A RITIRARE RIFIUTI E C'E' ANCHE UN CASSONETTO RIBALTATO DA 2 SETTIMANE. HO FATTO SEGNALAZIONI SU SEGNALAZIONI MA E' COME SE AVESSI PARLATO AL VENTO. CI VORREBBE UN PO' PIU' DI IMPEGNO DA PARTE DI TUTTI.....
    • NIK98 8 mesi fa
      Fabrizio ma fino a 10 mesi fa dove vivevi??????
  • nicola barbato 8 mesi fa
    salve ho votato x la raggi e sempre 5 stelle anche se non sono iscritto vi prego fate qualcosa qui a roma in via nomentana 330 dove abito e' emergenza e io non voglio che la sinistra ne approfitta x fare propaganda negativa quindi vi prego fate subito qualcosa. Nicola Barbato 335450298
  • rosanna s. Utente certificato 8 mesi fa
    dobbiamo rassegnarci ad averli tutti contro con le loro menzogne, come a livorno. alla fine pero' il risultato sara' che poco alla volta, anche chi ha votato renzi, dovra' riconoscere che e' un mentitore seriale, come dice grillo. la corsa si vince all'ultimo giro. bene comunque informare gli italiani che non leggono i blog e sono distratti da tante altre preoccupazioni giornaliere che ci hanno regalato i governi precedenti e quello in corso.
    • Salvatore C. Utente certificato 8 mesi fa
      Bisognerebbe anche dare a vedere di aver compreso che il problema esiste, che viene dalle scelte precedenti, e che abbiamo le idee chiare su come fronteggiarlo nell'immediato, a medio e a lungo termine.
  • cristian l. Utente certificato 8 mesi fa
    Dite a Renzi che deve ripulire dalle macerie che il suo PD ha lasciato e continua a lasciare con Alitalia con 3 commissari che in 6 mesi si pappano 10 Milioni di € e che non è riuscito a far niente fra bocciature degli Italiani e leggi scritte male! Bisogna ricordagli quello che han combinato no rispondere alle cazzate
    • Salvatore C. Utente certificato 8 mesi fa
      I nostri predecessori ci hanno lasciato sicuramente tanti problemi, ma quelli evidenziati nel commento non hanno moltto nesso con il problema dei rifiuti.
  • pierluigi calogero calogero Utente certificato 8 mesi fa
    SI Pinuccia ma, I giornaloni si rifiuteranno sempre di.scrivere cio' che non gli fa comodo. Sarebbe ora di aumentare e diversificare anche la capacita' mediatica dellm5s a Roma, essere piu'presenti e organizzari mediaticamente, non si puo'combattere sempre con I troll e le stronzate di Repubblica ecc, occorre essere piu pronti, celeri mediaticamente , non si puo'sentire (in tutti i sensi) il bugiardo toscano che dice che pulira' Roma, ormai la stanno mettendo sulla rissa da strada.Per combattere questi mascalzoni, non si puo' usare solo Facebook, occorre essere piu' visibili, ed io sinceramente non posso postare tutti I giorni le foto.della malafede dei romani che buttano I rifiuti ingombranti per strada, (ed I cassonetti vuoti) e poi dicono che 'e 'colpa del comune.Se e' stato sabotato l'impianto di Rocca Ciencia deve essere pubblicata non solo dal Messaggero (di Caltagirone...)o poco altro ,ci vogliono anche mezzi come radio (che non siano le solite,notoriamente faziose).La mentalita' romana non cambia da un giorno all'altro
    • Salvatore C. Utente certificato 8 mesi fa
      La comunicazione è importante, ma non è con la comunicazione che si risolvono i problemi di gestione del ciclo dei rifiuti derivanti dall'insufficinza strutturale degli imoianti, e dalla pianificazione conseguentemente errata.
  • ester valla 8 mesi fa
    fino a quando ci sarà gente così imbecille che rifiuta ciò che propone la tecnologia avanzata (tecnologia uguale scienza ) ed abbraccia invece con entusiasmo e con menzogne ( Austria e Germania sono tra le prime Nazioni a riconoscere che l'avvenire dei rifiuti deve essere la raccolta differnziata ), ritengo difficile che possa avere successo un piano di azione che sia scientificamente moderno e che coinvolga tutta la cittadinanza. Si dovrà fare come vogliono gli imbecilli ? Valla Ester
    • Salvatore C. Utente certificato 8 mesi fa
      A Roma è in crisi anche la raccolta della plastica, presumibilmente per un suo accumulo agli impianti, dove risiede il problema da risolvere nell'immediato. A medio e lungo termine si vedrà.
    • Clesippo Geganio Utente certificato 8 mesi fa
      il problema sono gli interessi economici delle multinazionali industriali che producono materiali derivati dal petrolio per il packaging, settore che produce involucri e contenitori per il confezionamento, se convertissero la produzione in prodotti naturali biodegradabili la quantità dei rifiuti solidi urbani speciali da differenziare diminuirebbe drasticamente.
  • Clesippo Geganio Utente certificato 8 mesi fa
    per tutti gli ignari sostenitori degli inceneritori di rifiuti, costoro dovrebbero sapere che la raccolta differenziata portata al 70% 80% ed oltre esclude la soluzione dell'incenerimento, o viceversa se piace il concetto, il restante 30% o 20% dei rifiuti non può essere incenerito perchè non del tutto combustibile.
    • Salvatore C. Utente certificato 8 mesi fa
      Sicuramente si possono migliorare i comprtamenti sociali e dimunuire la produzione di rifiuti, per esempio cin indirizzi politici che rendano conveniente il ritiro e il riuso dei "vuoti" di vetro, ma ciò sicuramente non in tempo perché sia utile a fronteggiare la presente emergenza, che in mancanza di impianti con capacità adeguata non può che risolversi spedendo all'estero i nostri rifiuti.
  • Carlo S. Utente certificato 8 mesi fa
    Virginia, ormai l'hai capito da mesi: ti hanno preso per bersaglio fisso. Non so se leggi il seguente suggerimento: come esistono gli ausiliari del traffico che girano Roma in lungo e in largo a fare le multe a chi non paga il ticket sul parcheggio sulle strisce blu (che andrebbero ridimensionate, ma ne riparliamo), allo stesso modo crea un corpo di ausiliari di AMA che faccia le multe a chi sporca e getta la mondezza in modo incivile! Al di là dello smaltimento, che è il problema enorme che sappiamo, siamo afflitti dall'inciviltà di coloro che sporcano impunemente (i pdioti poi lo fanno apposta). Tra l'altro anche il sindaco precedente aveva stabilito delle regole che prevedevano pesanti sanzioni. Mai applicate. Non ci possiamo più permettere il buonismo verso gli zozzi!! (se vi attrezzate con telecamere vedrete quanti pdioti beccati sul fatto !!)
    • Salvatore C. Utente certificato 8 mesi fa
      Negare l'esistenza del prblema protegge i nsitri predecessori e prima o poi metterà noi in difficoltà. Riconoscere l'esistenza del problema rifiuti, come finora non si è fatto, è il primo necessario passo per poterlo risolvere.
    • maruio rocchetti 8 mesi fa
      Mi chiedo dove vivi. I cassonettti sono costantemnete pieni... dove dovrebbemetterla la gente la propria monnezza in testa agente come te??? Cerchiamo una soluzione invece di mettere sempre il solito disco.........E' passato un anno e non si vede nulla di meglio anzi.... Dove vivi??????
  • Cosimo Dell'anna Utente certificato 8 mesi fa
    La notizia che circola è differente,molti non leggendo sul blog danno la colpa alla Raggi,ecco perchè dico....e anche da tanto tempo,che bisogna AGGIUNGERE O CAMBIARE IL METODO DI INFORMAZIONE, bisogna informare e divulgare la verità,e questo lo si può solo avendo spazio in televisione,spazio che lo dobbiamo creare, sapendo che, come divulgatori di onestà non siamo ben visti da tutto il marciume che c'è.
    • Salvatore C. Utente certificato 8 mesi fa
      chi vive a Roma si accorge bene che il problema esiste e non può dare credito a un'informazione che certa di negarne l'esistenza, né questo è un modo efficace per risolvere
  • MTERESA A. Utente certificato 8 mesi fa
    Suggerisco alla Sindaca RAGGI e all'Assessore MONTANARI, di fare un comunicato stampa SU COME STANNO LE COSE SUI RIFIUTI,perchè giornali e politici stanno facendo campagna denigratoria e cioè che Roma è piena di spazzatura. OLtre al Blog, sarebbe opportuno smentire pubblicamente, anche via televisione,falsità che vengono fatte circolare per dare discredito alla amministrazione Raggi Comunque forza Raggi e in questo caso All'Asses sore Montanari. MTeresa da Milano
  • Domenico . Utente certificato 8 mesi fa
    “abbiamo approvato e stiamo attuando un Piano che prevede l'obiettivo di raggiungere il 70% di raccolta differenziata. Quindi la situazione attuale di criticità sarà risolta in pochi giorni …..” Parole, parole, parole. Ma chi se ne importa della percentuale di differenziata. Vogliamo la città pulita, punto e basta. E smettetela rimpallarvi le responsabilità tra amministratori. Servono gli inceneritori ? fate un bando per 1,5,10 inceneritori privati e diventiamo noi l’Austria. E non ricominciamo con le emissioni o le polveri di questi impianti. Non penso che gli austriaci o i tedeschi siano cretini ! E, a breve, cercate di risolvere il più semplice problema dei rovistatori dei cassonetti che buttano tutta la spazzatura fuori dai medesimi e la lasciano lì, amplificando il problema. Forse ce li mandano quelli del PD?
    • Nello R. Utente certificato 8 mesi fa
      te servirebbere na bella discarica sotto casa tua .. COJONE trentanni de malagrotta sulla mia pelle COJONE ar quadrato
    • marco costantino 8 mesi fa
      per costruire un inceneritore ci vogliono 5 anni in austria non bruciano roba tossica come in italia, i rifiuti vengono selezionati
    • alessio b. 8 mesi fa
      Scusa Domenico, dal commento che leggo non sembri per niente un elettore del m5s, tanto meno un attivista. Mi chiedo hai mai letto il programma dell’ambiente del m5s? Se si vogliono attuare le politiche “Rifiuti zero” già applicate in altre parti del mondo ed in primis San Francisco già dal 1997, come fai a scrivere che non ti importa della percentuale della differenziata? Oltretutto non basta differenziare ma ridurre i rifiuti e costruire determinati impianti che non siano inceneritori o discariche. Tali politiche ambientali prevedono: la riduzione dei rifiuti, il recupero e il riuso. Dal punto di vista economico si ridurrebbe anche la tariffa che si applicherebbe in maniera diversa, ovvero in base a quanti rifiuti indifferenziati che si producono, più produci più paghi, infine m non per ultimo, si respirerebbe un aria più sana con meno inquinanti e quindi meno costi sanitari.
    • Clesippo Geganio Utente certificato 8 mesi fa
      x domenico, vai a vivere vicino ad un inceneritore di rifiuti urbani, oppure se preferisci ad una centrale elettrica turbogas, poi ci racconterai dell'inferno.
    • Daniele Calaciura 8 mesi fa
      anche la giunta più efficiente del mondo non può nulla se manca il senso civico nei cittadini; l'obiettivo differenziata al 70% non conta nulla? allora non hai capito niente, gente come te meriterebbe di vivere a ridosso di un inceneritore, poi vedi
  • luca Tegoni Utente certificato 8 mesi fa
    il tempo vi darà ragione, Orgoglioso del M5S
  • ester valla 8 mesi fa
    Dove li butterebbe Renzi i rifiuti raccolti? in una discarica a cielo aperto ? no, grazie! in un inceneritore da costruire, portatore di veleni e di gravi malattie tra la popolazione e diinquinamento atmosferico? No,grazie! cI VUOLE UN PIANO PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA , UNICa MODERNa STUDIATA ed esclusiva migliore soluzione del problema. La giunta della sindaca Raggi ha già lanciato il piano e lo sta gradualmente eseguendo. Il Renzi è veramente arretrato sul tema almeno di trenta anni mentre è invece attualissimo nell'arte di prendere la gente per il culo. eseguire il piano di raccolta differenziata esige tempo perché elemento essenziale è la collaborazione dei cittadini e cambiare la loro sensibilità al riguardo non è certamente cosa di poco conto ma è l'unica strada duratura possibile ed intelligente da farsi. Renzi tieniti le tue trovate da aspirante dittatore incapace ed arretrato. Valla ester
    • Salvatore C. Utente certificato 8 mesi fa
      Il piano a lunga scadenza può anche andare bene nell'ipotesi che i rifiuti, per vari motivi, in totale diminuiranno. Ma nel breve periodo bisogna utilizzare gli impianti che ci sono e mandare fuori Roma i rifiuti oltre capacità d trattamento/smaltimento, e quindi è necessario conoscere il valore vero di quest'ultima, che con tutta probabilità finora non è noto a nessuno, o non è adeguatamente pubblicato.
  • Rocchetti Mario 8 mesi fa
    Siamo pieni di monnezza come non i si vedeva da anni. Ma come cazzo si fa a dire che a Roma non c'è emergenza. Non prendiamoci in giro....prendete subito una decisione !!!!
    • Nello R. Utente certificato 8 mesi fa
      bho pure io abbito a Roma la monnezza me sembra la stessa da almeno 15 anni .. anzi da quanno hanno chiuso malagrotta , sento meno puzza a massimina .. se stai ai parioli , so contento che pe un po soffri un millesimo de quello che avemo passato noi vicino malagrotta pe decine de anni.. filastrocca : c'è stato storace , c'è stato marrazzo .. a malagrotta nun è cambiato mai un cazzo .. mo cambia. fusse che fusse la vorta bbona a Virgì , non te curar de loro ma guarda e passa fa quello che devi fa e fallo bbene !
  • giorgio g. Utente certificato 8 mesi fa
    siete veramente dei cazzari senza vergogna, e chi commenta senza abitare a Roma si vergogni insieme a chi amministra.
    • Nello R. Utente certificato 8 mesi fa
      io abito a roma , a massimina (malagrotta) lo schifo lo degli ultimi trenta anni l'ho subito sulla mia pelle .. quindi vedi de annà affanculo te . pe nartri 4 anni almeno io la fiducia a Virginia la do .. visto quello che ho passato co l'artri !
  • Mario Poillucci 8 mesi fa
    Intanto, nel frattempo il cazzaro rignanese afferma, indisturbato nonchè impunito, che provvederà il pd a ''ripulire'' Roma! Certamente è imbarazzante! Come può il pattume provvedere alla spazzatura? Scherzi a parte carissimi amici del movimento vi trovo un pò mosci, distratti, non arrembanti come decenza impone! Permettere al decerebrato rignanese di imperversare senza inchiodarlo alle sue inelencabili colpe e responsabilità è veramente indecente e incomprensibile. Meno scena e più protesta in piazza, in luoghi pubblici ed occupare, se necessita, ogni fetido luogo del malsano potere che ci opprime! L'allievo malsano dei carrai, dei leeden, delle cricche, delle lobby, di tutto ciò che viene definito carcinoma globalizzante, tresca per tornare nella malsana taverna definita palazzo chigi! Se lo permetteremo vergogna eterna per tutti noi! Meno comparsate e più ''mazzolate''!!
    • Salvatore C. Utente certificato 8 mesi fa
      La protesta in piazza può aiutare a migliorare la gestione del ciclo dei rifiuti? non scherziamo...
  • giorgio s. 8 mesi fa
    il mio migliore insegnante nei cantieri ( il Pipa ) diceva: vedi che alla fine tutti trovano il proprio lavoro - consiglierei lunedì ai dirigenti dell'AMA di assumere quelli del PD come pulitori di strade e vuotatori di cassonetti.
  • Clesippo Geganio Utente certificato 8 mesi fa
    zingaretti è quello che ha tolto un diritto acquisito a centinaia di cittadini abrogando una legge, mentre i loro diritti sono intoccabili.
  • Andrea Zanella Utente certificato 8 mesi fa
    Poveracci, finiranno a vendere ghiaccio agli eschimesi!
  • maurizio b. Utente certificato 8 mesi fa
    per fare del bene a chi meno ha ,mi sembra di capire che bisogna etichettarsi PD FAO NATO SAVE CHILDREN, caritas MSF ecc. ecc..Ma GESU non dice in uno dei suoi vangeli secondo MATTEO che non ha ricompensa da parte di DIO ,quell'opera fatta x compiacere se stessi.RENZI nei suoi modi è figlio di tale cultura e come tutti i cattolici sono solo loro la verità e, falsi .Lo affermo dopo aver percorso un cammino neo catecumenale x più di 10 anni sempre circondato da esibizionisti il loro credo era io sono più cristiano di te, c'erano anche tante persone xbene ma non avevamo spazi altra prova se servirà potrò anche fare il nome di mio padre entrato nel 1924(12 anni)con una impresa appaltatrice in vaticano poi passato autista fisso e uscito dallo stesso all'eta di 67 anni. Fino alla proclamazione di papa RONCALLI abbiamo letteralmente sofferto la fame .Poi con il PAPA bergamasco abbiamo iniziato a mangiare le fettine
    • Salvatore C. Utente certificato 8 mesi fa
      forse questo commento è stato inserito in un posto sbagliato, appare provo di nesso con i rifiuti
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus