Lacrime amare

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

lacrime_sardegna.jpg
Manuela Serra è la prima senatrice sarda della Storia repubblicana. Mentre raccontava in Senato i drammi dei suoi concittadini isolani abbandonati dalle istituzioni si è commossa e ha versato lacrime sincere quanto amare

"La situazione dello stabilimento di Vinylis di Porto Torres è drammatica: tutto è fermo da anni e gli operai da due giorni hanno abbandonato il presidio. Il 27 giugno ci sarà un commissariamento che porterà al fallimento dell'azienda. Una delegazione di 50 persone tra lavoratori e rappresentanti sindacali ha fatto presente al primo cittadino che le sostanze rimaste stoccate ormai da anni negli stabilimenti sono pericolose. Il sindaco aveva già allertato il prefetto e i vigili del fuoco e informato il governo chiedendo come si dovrà agire quando l'azienda fallirà. Gli operai non ricevono lo stipendio da febbraio, ieri i cassintegrati si sono autodenunciati in procura e hanno segnalato il disinteresse degli enti che dovrebbero garantire sicurezza. Mentre questa tragedia ambientale, sociale ed economica si consuma, i lavoratori dell'Alcoa hanno occupato simbolicamente l'assessorato del lavoro della Regione Sardegna. Centinaia di lavoratori che ricevono con mesi di ritardo l'indennità prevista dagli ammortizzatori sociali, altrettanti lavoratori rimarranno senza alcuna copertura a partire da luglio. Lo Stato ha il compito di studiare soluzioni e far sentire ai lavoratori e alle loro famiglie almeno una presa d'atto, un impegno. Intendiamo preparare un'interrogazione per il Ministro interessato." Manuela Serra, M5S Senato

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Z 4 anni fa
    Zona Franca in Sardegna Non ne parla nessuno come mai ??? È pure il 24 giugno davanti a Montecitorio c'è stato un sit-in Se ne ha notizia solo nei giornali sardi o su internet Informatevi tutti
  • Alberto Dalessandro Utente certificato 4 anni fa
    Sorry il mio commento precedente era in risposta a Vera M - Roma del 24.6.13 alle 10:57 Ma vuole scherzare?!? Della Fornero non ha neanche il microfono nel quale parla...
  • Alberto Dalessandro Utente certificato 4 anni fa
    Ma vuole scherzare?!? Della Fornero non ha neanche il microfono nel quale parla...
  • lena o. Utente certificato 4 anni fa
    Povera Italia, da qualsiasi parte la prendiamo va a pezzi....solo gli strapagati governanti non se ne accorgono. loro hanno fatto questo disastro... perchè non gli confischiamo tutto quello che hanno e incominciamo a risanare ? Basta privilegi, pensioni d'oro, stipendi d'oro....mandiamoli a casa, teniamone pochi ma buoni....ma non si doveva dimezzare il numero dei parlamentari? non si doveva fare un'unica camera? forse ho le traveggole ......
  • Valeria Civale 4 anni fa
    Grazie, per questo raro esempio di sincerità a trasporto per la RES PUBLICA. Ecco il vero significato della parola politica. Sono delusa dal mio paese ma trovo conforto in tali esempi di umanità e nel modo dignitoso di portare in aula l'argomento. Beppe ti prego: salvaci tu!
  • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
    Ma in tv. di questo "toccante" intervento . NON ne fanno cenno!!??? Ci resta solo il blog ???
  • tina T. 4 anni fa
    sono felice di essere rappresentata da persone come queste.... felice di essermi commossa... lacrime sincere.... cuore senza pelo ... bene continuate così Io vi sosterrò sempre!!!!
  • Tony Di Dietro Utente certificato 4 anni fa
    VAAAFFFFFAAAAANNNNCUUUUUULOOOOOOOOOOOOOO!!!! (Chi se lo deve prendere lo sa bene: e sa bene che il suo tempo è già finito!)
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      Ma come si fa ad estromettere questo deficiente, animale, senza ritegno alcuno?
    • Tony Di Dietro Utente certificato 4 anni fa
      Con tutto l'affetto e la condivisione verso questa Signora Cittadina, che si è chiaramente messa al servizio di chi l'ha eletta.
  • Vincenzo A. Utente certificato 4 anni fa
    Grazie signora Senatrice per il Suo essere persona perbene. Da pensionato e quindi privilegiato, spero si possa trovare una soluzione per tutti gli Italiani senza lavoro o peggio licenziati che non hanno di che vivere e cui viene tolta anche la dignità. E i troppi papponi del Parlamento, con quelle facce da schiaffi, non si tolgono un solo privilegio e continuano a blaterare di solidarietà a spese nostre per i disoccupati dell'Africa, dell'Asia e delle Americhe, he di fatto invitano a venire in Italia. Ovviamente do per scontato che Lei sia di quei Parlamentari del M5S che si decurtano lo stipendio a favore delle PMI. Se no, mi scusi, sarebbe anche lei una Onorevole paracula.
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      Sì..si decurta lo stipendio. Quelli che no, sono già fuori dal movimento!
  • Cristina Cassetti 4 anni fa
    Non durerà questa terribile situazione e non sarà una rivoluzione soft. Mi consola solo il fatto che a Ragusa una rappresentante dei giovani del PD, Valentina Spada, e movimenti di sinistra e di destra appoggino il candidato 5 stelle Piccitto contro ogni minaccia da parte dei burocrati dei loro partiti. Forse non vinceremo, visto l'arsenale predisposto dall'altra parte, ma la cultura sta cambiando, la gente ex di destra e ex di sinistra sta aprendo gli occhi sui giochini di potere volti solo al tornaconto dei sedicenti partiti di destra e di sinistra e a danno degli Italiani tutti.
  • giuseppe p. Utente certificato 4 anni fa
    vergognatevi e inginocchiatevi davanti a una donna cosi !! vecchi politici siete dei miserabili !!
  • giorgio F. Utente certificato 4 anni fa
    la senatrice fa i suo dovere a denunciare la situazione delle aziende sarde, ma non siamo nel paese di Alice.. le aziende devono vivere con le proprie forze se no diventano dei carrozzoni di stato. licenziamo i politici e assumiamo i dipendenti delle fabbriche.
  • vera m. Utente certificato 4 anni fa
    Mi spiace dover dire che quelle lacrime mi hanno ricordato tanto la Fornero. Spero proprio che non sia così. Intanto il "nostro" governo cosa fa? Vedo che qui non cambia proprio niente. Il governo parla, noi parliamo commentando...intanto il tempo se ne va e tra non molto affogheremo se no si trova subito una terapia d'urto.
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      La fornero ??'' Ma mi faccia il piacere !!!!!!
  • Reli B. Utente certificato 4 anni fa
    ALCUNE PROPOSTE PER IL MOVIMENTO PENSIONI Trasformazione del sistema pensionistico in FONDO DI COESIONE SOCIALE con tetto massimo del trattamento mensile pari ad euro 3.000. DIFESA Trasformazione dell’esercito (con esclusione di alcuni corpi d’elite) in PROTEZIONE CIVILE a leva obbligatoria della durata di mesi 6 con richiami di giorni 14 ogni 3 anni sino all’ età di anni 50 TRASPORTI PUBBLICI E AZIENDE IN CRISI (se affidabili) Affidamento ai lavoratori (70% della proprietà di gestione) delle aziende pubbliche con il salario legato per il 70% ad un minimo di legge e per il restante alla redistribuzione del 70% degli utili netti. SALARI PUBBLICI Stabilire il tetto massimo dei salari vincolandolo ad un moltiplicatore massimo pari a 12 dello stipendio minimo FINANZA PUBBLICA Creazione di una banca pubblica, che si incarichi di gestire i beni pubblici cedendoli in gestione, dia vita ad un programma di prestiti d’onore per studenti e ricercatori, che gestisca una forma di microcredito per le piccole imprese e le famiglie. POLITICA Elezioni a carattere regionale aggregato con premio di maggioranza pari al 10 sulle basi regionali + altro del 10% sul totale nazionale ( comprensivo dei premi regionali ). Reinserimento delle preferenze. Abrogazione delle province. Abrogazione di uno dei rami del parlamento.
  • francesco lanzafame 4 anni fa
    a parte la diretta tv, qualcuno è a conoscenza se qualche tg lo abbia mandato in onda e/o commentato? Personalmente non mi pare! perchè le uniche notizie relative a m5s dei giorni scorsi hanno riguardato la gambaro e la pinna. Viva l'informazione del regime partitocratico!
  • franco puggioni Utente certificato 4 anni fa
    Non piangere lacrime di coccodrillo. L'economia reale agro-pastorale che la Sardegna ha prodotto è stata sostituita da decenni con industrializzazioni e stabilimenti improduttivi in partenza. Ma DC e PCI e CGIL CISL UIL volevano l'industria dei milanesi a distruggere una economia atavica di nicchia che andava protetta e garantita. Per il formaggio, l'agnello e il porcetto sardo non esiste ancora il doc o protezione del prodotto. Miliardi di lire prima e milioni di euro buttati in stabilimenti inutili e dannosi. Apriamo gli occhi o sarà troppo tardi. Un'ultima cosa l'altra ricchezza sono i giovani diplomati e laureati che in silenzio quotidianamente lasciano l'isola per la germania, l'Inghilterra, l'Olanda e Australia un valore aggiunto che va ad arricchire la preparazione di altre nazioni a discapito dei nullafacenti e raccomandati di turno che magari sbattono il casco per terra. saluti
    • Nazzareno Gentile Utente certificato 4 anni fa
      Lacrime di coccodrillo? forse non sai nemmeno cosa significa o probabilmente sei solo un piddino come tanti
    • SERGIO ARAMU 4 anni fa
      A Franco Puggioni...Guarda che i raccomandati come dici tu che sbattono il casco per terra si sono fatti anni di sala elettrolisi (spero che tu sappia cosa vuol dire) girando i turni a 1000/1200 euro mensili. Mentre tanti la notte di natale o capodanno festeggiavano noi eravamo in mezzo alla polvere e fumo per portare a casa un pò di pane per la famiglia. Se poi vogliamo fare passare il messaggio che i raccomandati dell'Alcoa (che poi è privata e assume chi vuole) siano i mali dell'italia non abbiamo capito niente...Andate a cercare il male nel posto giusto che è meglio
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      Hai iniziato male il post. Hai ragione su DC e PCI e CGIL CISL UIL, quindi? Non scrivere qui, ma colà ! Il m5s che c'entra con tutto ciò ? Non deve fare l'interrtogazione parlamentare ? Grazie
  • GABRIELE TINELLI () Utente certificato 4 anni fa
    mamma mia che emozione e che bellezza questo video.
  • anib roma Utente certificato 4 anni fa
    Meravigliosa Manuela, hai rappresentato la Forza e la Disperazione che Ognuno di Noi sente profondamente sulla propria pelle ogni giorno di più in questo Nostro Paese ingiustamente massacrato senza pietà proprio da chi doveva invece prendersene cura.
  • giamps 4 anni fa
    Avete perso il senso della realtà , come si fà a scrivere "la prima senatrice sarda della storia repubblicana"? Siete completamente fusi , Grillo assomiglia alla Vanna Marchi dei vecchi tempi. E vorreste prendere anche i voti dei cittadini , ma fatemi il piacere. L'obbiettività non stà di casa.
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      Certo "il sindacato siamo noi"..infatti vedi i sindacati "regolari" che da 40 anni scendono in piazza e non hanno combinato niente, se non questa situazione disastrosa. Poi gentilmente, puoi appropinquarti da un'altra parte? Grazie
    • giamps 4 anni fa
      Per puntualizzare con i commenti sottostanti , di sparate grosse ne leggo tutti i giorni non solo nel blog ma anche dai parlamentari come quando la lombardi uscita dal quirinale ha detto "il sindacato siamo noi". Comunque a chi qui sotto mi ha detto di vergognarmi dico solo che l'european vinylis corporation ha chiusi i battenti pure qui in veneto , a mestre , e lo ha fatto ben tempo prima di quanto avvenuto in Sardegna , dovremmo piangere pure noi , non ti pare?
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      Inoltre hai dimenticato di dire che è la prima senatrice sarda "M5S"...poi qui di "sparate grosse" ce ne son poche..le sparate le fa il governo attuale!!!!!
    • Lorenzo gentili 4 anni fa
      Penso che solo una persona con scarsa intelligenza poteva fare una puntualizzazione simile quanto inopportuna su un argomento così importante per tante famiglie .... Vergognati !!!!
    • emanuele simoncini (emagine) Utente certificato 4 anni fa
      E quindi? Quando mai devi votare Grillo... ancora non lo avete capito che Grillo non è candidato? Se non ti piace non si pone il problema visto che non si candida. Tu devi votare quelli che stanno in parlamento e che sono da soli in aula tutti i giorni
    • Dado Q. Utente certificato 4 anni fa
      sei sicuro che non dipenda dal fatto che sei più prevenuto tu che non che vengano sparate grosse???
    • Daniele L. Utente certificato 4 anni fa
      Ti rendi conto che, anche se poi ti sei scusato, hai mostrato tutta la tua faziosità ? Soprattutto, nel caso specifico, cosa c'entra Grillo ? ...aspetta! Ieri c'era la luna gigante...è colpa di Grillo, no !?
    • giamps 4 anni fa
      azz , chiedo scusa , effetivamente è proprio la prima senatrice sarda. E' che di questi tempi il blog le spara sempre piu grosse e pensavo fosse pure questa una delle solite boutade messe lì apposta per impressionare i lettori. quindi chiedo ulteriormente scusa , ma questo dovebbe farvi riflettere sul fatto che le sparate ralmete grosse che quando scrivete qualcosa di serio passa per una delle solite baggianate.
  • franco selmin Utente certificato 4 anni fa
    Ma come ? c'è ancora il problema della sardegna ? giornali e tv non ne parlano più per cui vuol dire che è stato risolto.o no ? Piuttosto che una interrogazione divulgate un opuscolo che sopieghi come incaprettare coloro che hanno ridotto alla fame e tolto la dignità ad uno dei più antichi popoli del mediterraneo.
  • Salvatore del vacchio 4 anni fa
    Ma che cesso di persona sei ??? Cialtrone buttati in un fosso va la,libera il mondo dalla tua inutile presenza !!!
  • patrizia nardi Utente certificato 4 anni fa
    queste sono persone vere ..queste lacrime questa emozione questa sempicità... tutta la mia solidarietà ai lavoratori sardi
  • giancarlo lunardi 4 anni fa
    davvero commovente questo intervento pensare che ci sono moltissime altre situazioni altrettanto tragiche. sembra che la crisi ancora non abbia toccato il fondo!!!!!!!!!!
  • CarloSca 4 anni fa
    Grande Senatrice Manuela! Questo è quello che deve fare il M5S: denunciare le situazioni di abisso in cui è piombato il lavoro!! (Beppe lo fa da anni). Davanti alla realtà di migliaia di famiglie gettate nel nulla dell'assenza di stipendio, non ci sono chiacchiere che tengano. Il supporto ai cittadini deve essere SINDACALE E POLITICO. E' ora di finirla con la Triplice che solo a parole appoggia i Lavoratori, ma in pratica firma accordi sempre e solo contro di essi. FACCIAMO UN SINDACATO A 5 STELLE!!! Avanti così!! Se avessimo una rete TV, penso che qualcosa cambierebbe: gli argomenti come quelli esposti dalla Senatrice Manuela Serra andrebbero sbattuti in prima serata ogni giorno!!
  • Luigi Bagnato Utente certificato 4 anni fa
    fa rabbia nel vedere come a tanta sensibilità per i problemi della nostra bella Italia si contrappongono i diti medi di quei cialtroni che fanno maggioranza nelle "nostre istituzioni". Brava Manuela, la tua immensa umanità ci restituisce la forza di lottare al vostro fianco.
  • Marco Aurelio 4 anni fa
    Completa solidarietà al dramma dei lavoratori Sardi, anche perchè noi di Groundcare, ex Flightcare, ex Aeroporti di Roma Handling siamo in piena procedura di fallimento, senza Cassa Integrazione da Gennaio, ma con l'obbligo di pagare le tasse. Qualcuno sa che Aeroporti di Roma ci ha abbandonato con la complicità di ENAC che non ha vigilato a dovere permettendo il sorgere di piccoli Handler di assistenza a volte privi dei requisiti di legge che a colpi di prezzi stracciati ci hanno tolto il lavoro. Qualcuno sa che stiamo parlando di Roma Fiumicino e Ciampino. Non una voce nessuno neanche voi di 5 Stelle!!!! Dove siete? Noi non abbiamo eletti in Parlamento o Senato, chi ascolta la nostra voce, il Sindacato?
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      Speriamo che qualcuno, in parlamento, legga e presenti una mozione 5* per il vs/ caso.
  • Mara T. Utente certificato 4 anni fa
    Orgogliosa di averti votata, pur senza conoscerti personalmente. Grazie manuela Serra!
  • paolo dibetta 4 anni fa
    Non sono elettore del movimento, non condivido molte cose di Grillo , ma ritengo che i cittadini eletti nel movimento rappresentino una parte della migliore società italiana . Anche a me sono venuti gli occhi lucidi guardando l'intervento di questa meravigliosa figura di donna sarda. Vorrei abbracciarti cara senatrice per dirti di non mollare e penso che in parlamento troverai altri tuoi colleghi , anche in altri gruppi, che sapranno sostenerti in questa battaglia
  • Giusy rubino 4 anni fa
    Grazie per tanta sentita partecipazione, ma come potrebbe essere diversamente? Lei é una di noi.
  • MARCO S. Utente certificato 4 anni fa
    USCITE FUORI DAL PARLAMENTO !!! PARLAMENTARI 5 STELLE FUORI DA CAMERA E SENATO !!! Andate per le strade, tornate nelle regioni dove siete state eletti, fate comizi per le strade INSOMMA, TORNATE FRA LA GENTE !!! Lasciate che siano loro a vedersela con la furia del popolo sovrano. SE RESTATE DENTRO, ANCHE VOTANDO CONTRO, LEGITTIMATE LE LORO LEGGI CONTRO L'ITALIA. Il Parlamento è una scatola vuota. Nel Parlamento non si decide nulla che " I TRE STUPRATORI " della REPUBBLICA non vogliano. Nessuna legge a favore della cittadinanza verrà mai varata da questi delinquenti. " NON RENDETEVI LORO COMPLICI " la vostra permanenza è un invito per loro a continuare la strage che avverrà fra breve. SE STATE DENTRO VERRETE ACCUSATI ANCHE VOI DI IGNOMINIA E COMPLICITÀ' IN ALTO TRADIMENTO. Fra qualche mese quando scoppieranno le bagarre in tutt'Italia anche VOI del 5 STELLE verrete prese di mira passando per quelli degli scontrini e delle espulsioni. Comunicate le vostre proposte, tutte irrimediabilmente bocciate, nelle piazze. Le televisioni, LE SETTE SORELLE, non vi permetteranno di poterle diffondere E LA RETE E' TROPPO SILENZIOSA, non consente il confronto. La grande maggioranza la evita in quanto considera ciò che si legge alla stregua DI UN MONOLOGO DELIRANTE! MA DA QUESTO BLOG FINORA SONO ARRIVATE SOLO VERITÀ', eventi che si sono puntualmente verificati. LASCIATE SOLO 4-5 VIGILANTI !!! Che possano continuare ad informare delle leggi vergogna che si apprestano a presentare come il DECRETO SALVACARCERI della CANCELLERI che salverà solo berlusconi,la minetti e lele mora e, insieme con loro, i peggiori delinquenti matricolati che la nostra nazione ha purtroppo partorito. ORGANIZZATE MANIFESTAZIONI IN TUTTA ITALIA, fate conoscere alle PIAZZE che tutte le VOSTRE LEGGI, SALVIFICHE PER IL NOSTRO PAESE VENGONO SISTEMATICAMENTE BOCCIATE !!! Fornite agli Italiani i contenuti delle vostre proposte di legge e tutti i parametri per potere essere visionati da chiunque on line !!
    • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
      Quoto in pieno Questo lo ha detto Beppe A rAgusa al termine del comizio Diciamolo anche noi qui
  • venero p. Utente certificato 4 anni fa
    brava gente con il cuore grande come il tuo ha bisogno l'italia ed il movimento.tutte come lei alla faccia di quelle tre donnine che hanno lasciato il movimento per il vile denaro e non per altro ne sono sicuro.
  • Paolo C. Utente certificato 4 anni fa
    La rabbia e la delusione dei lavoratori è giusta ed ha diritto ad una risposta. Le industrie che hanno chiuso i battenti però non torneranno indietro per questo. Perciò il tono dell'intervento resta una tristissima narrazione , parzialmente condivisibile,ma senza alcuna proposta di soluzione. La Sardegna è dei sardi, l'Italia è degli italiani, l'Europa è degli europei. Nessuno può aiutare queste comunità se i popoli che le costituiscono si limitano a lamentarsi. L'isola è magnifica, pochi abitanti ed un territorio spazioso, fortunatamente ancora preservato. La vocazione è chiaramente quella turistica, inadatta a industria pesante e miniere. Quelle le fanno ormai solo in Cina e stanno distruggendo il loro territorio. Chiedete piuttosto di riavere le zone militari come quelle di Teulada,che occupano migliaia di ettari di spiagge meravigliose, riappropriatevi delle caserme di Pula che invadono inutilizzate la penisola dell'antiche rovine di Nora. Riprendetevi la vostra terra ed abbiatene cura. Vi darà bellezza, sostentamento, soddisfazioni e lavoro. Il futuro è vostro. Non chiedetelo,prendetelo.
  • Davide R. Utente certificato 4 anni fa
    Queste sono lacrime vere, espressione di un sentimento che sovrasta ogni resistenza. Ha commosso anche me, che pure sono notoriamente senza sentimenti.
  • Carmelina C. Utente certificato 4 anni fa
    Cara SENATRICE SERRA, se la compianta FRANCA RAME avesse incontrato in Senato una persona come Lei penso che non avrebbe definito quell'Aula "il frigorifero dei sentimenti". Orgogliosi di Lei e un ringraziamento per il difficile lavoro che il M5S sta svolgendo in parlamento.
  • Luigi Di Pasquale Utente certificato 4 anni fa
    Santo iddìo cosa ci hanno combinato i politici che ci hanno governato e che continuano a governarci! Mamma mia! Hanno preso soldi per far deindustrializzare l'Italia e mandarci in rovina? In nome di Dio lasciate il nostro Paese e fuggite poiché non ci sarà scampo alla rivoluzione del popolo italiano che, io credo, avverrà presto o tardi.
  • Salvo Pa Utente certificato 4 anni fa
    APPREZZO MANUELA SERRA E CHI RAPPRESENTA IL M5S CON I FATTI E SENZA PROTAGONISMI... Manuela Serra rappresenta i cittadini perchè è una cittadina che vive il disagio e i problemi che ogni cittadino vive o potrebbe iniziare a vivere da domani. Sono orgoglioso di aver votato M5S, di aver creduto e di continuare a credere nel M5S.
  • pier giorgio gatti Utente certificato 4 anni fa
    Alla faccia di quelli grandi signore cui il Movimento "non stava più bene".
  • GIOVANNI PUCA 4 anni fa
    Manuela Serra senatrice = ONESTA' = MOVIMENTO 5 STELLE = BEPPE GRILLO = POPOLO ITALIANO ONESTO.
  • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
    Capito Gambaro, De Pin e Pinna? Invece di fare le perditempo e le prime attrici con interviste spocchiose, denigratorie, offensive nei riguardi di Beppe e di noi cittadini, prendete esempio dalla Serra! Adesso dovete dimettervi da parlamentari: o lasciate il malloppo che volete prendervi abusivamente o vi costringeremo in modo o nell'altro, così magari con quei soldi potremmo dare un aiuto immediato alle lavoratrici e ai lavoratori della Vinyls e della Alcoa!
  • gfzuliani 4 anni fa
    Caro Beppe: predichi bene ma razzoli male. L'espulsione della Gambaro, per avere espresso condivisibili critiche sul tuo operato, è inaccettabile. Non sei infallibile, sei un comico e non sei un politico.Viola i principi della civile convivenza e soprattutto della convivenza democratica. Viola la Costituzione e fa nascere il dubbio se i Pentastellati costituiscano un Movimento compatibile con la nostra Costituzione. La consultazione a mezzo web è lontana dal realizzare un sistema democratico ma indica che la conduzione è dittatoriale (manca il confronto delle idee) ma soprattutto che non ammetti che qualcuno pensi diversamente da te e ti critichi per errori evidenti. Hai promesso la rivoluzione nella politica e non sei stato capace di ottenere nulla. Anzi, per la tua miopia è nato il governo delle larghe intese che Bersani non voleva. Non ti crediamo più e questa sfiducia dell'elettorato l'hai toccata con mano nelle recenti elezioni amministrative. Hai ben recitato la commedia ma ora vediamo che si è trasformata in farsa. Hai tradito il tuo elettorato che ti ha dato adeguata risposta. Purtroppo non sei meglio degli altri partiti che hai criticato: Loro continuano e tu sei diventato "vox clamantis in deserto". La Gambaro è stata una senatrice seria, coraggiosa, responsabile, che rappresenta la nazione "senza limiti di mandato" e la tua azione contro lei è stagliata, immorale, antidemocratica, da regime totalitario. E non dar colpe ai mass media, guarda nello specchio e scoprirai il colpevole dei tuoi guai. Gianfranco.
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      Scrivi "Non ti crediamo più": Parla al singolare !!!!! Chi sei ? Il popolo? Sei parente della gambaro? Io direi che è una traditrice del mandato ricevuto e sottoscritto a priori ! Comico beppe? Forse! Ma col 25% che tu non hai. Ma Regan (presidente usa) non era un attore?
    • antonio sammartano 4 anni fa
      siete solo dei ladri come vi permettete ad infangare il m5s e Beppe Grillo, vergognatevi di esistere!!!!!!!!!
    • Giuseppe P. 4 anni fa
      No, il vino era acido, come la sua lingua, e gli ha ucciso uno dei due neuroni rimastigli: quello buono.
    • emanuele b. Utente certificato 4 anni fa
      Era buono il vino?
    • reginaldomastropasqua 4 anni fa
      Ma queste cazzate le hai scritte da solo o ti sei fatto aiutare? Parli di Costituzione e non la conosci, parli di responsabilità scrivendo da irresponsabile, scrivi senza prima controllare d'aver inserito il cervello. fcfdp
    • pierino manfredini Utente certificato 4 anni fa
      tu democratico del cazzo chi ai votato fino ad ora sicuramente pd o pdl o altra porcheria che ci troviamo in parlamento vieni qua ad insegnare anoi la democrazia ,tu stai bene dalla parte di berlusconi o ex comunisti il m.5 s.e BEPPE GRILLO TU NON SEI NEANCHE DEGNO DI NOMINARLI ,STAI A NELLA MERDA DEI PARTITI ,CHE NOI SEGLIAMO IL M.5S.
    • Roberto 4 anni fa
      Gfzuliani: non sei altro che un clone, ripeti le parole dei giornalisti e difendi il sistema che ti ha clonato.
    • pier giorgio gatti Utente certificato 4 anni fa
      gfzuliani c'è o ci fa per davvero? In ogni caso è la misura della pochezza di troppi che pretendono di aver capito tutto e non capiscono di non aver capito niente.
    • Elio D. Utente certificato 4 anni fa
      Evidentemente parli di cose che non conosci, perchè non sei mai stato, mi giocherei qualsiasi cosa un elettore del movimento 5 S. Chiunque abbia eletto Grillo nonpuò che essere soddisfatto dalla sua coerenza, non avendo fatto altro che quello che aveva promesso in campagna elettorale: MAI CON I PARTITI. Quindi io sono soddisfattissimo, tu pensa alla coerenza della tua parte politica, alla coerenza di Bersani, che il giorno prima, come la maggioranza del PD diceva mai con il PDL, Non volevano altro, e le persone intelligenti lo hanno capito tutti....Cordialità
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      Ma quando vi fate scrivere dei soggetti nuovi voi del PD-L e del SEL+F: questi sono ormai stantii e ci stanno veramente annoiando...
  • Ornella M. Utente certificato 4 anni fa
    GRAZIE ONOREVOLE MANUELA SERRA! Il suo intervento, l'intonazione della voce, le pause, le lacrime di dolore che premono per uscire, tutto questo è una musica dagli accenti disperati che oltrepassa qualunque barriera e arriva dritta al cuore. Ogni singolo cittadino italiano DEVE ascoltare e vedere il suo intervento,li sfido poi a dire di non aver capito, li sfido a continuare a pensare solo a se stessi, li sfido a continuare a votare ancora chi ha portato l'Italia in questo disastro, li sfido a... (se continuano dopo questo) guardarsi allo specchio!
    • Vincenzo A. Utente certificato 4 anni fa
      Dare dell'onorevole ad una persona è a mio parere come dirgli che è un pappone con una faccia da schiaffi. Pensi al saccheggio della nostra belle Italia da parte di connazionali o meno che mendicano o che ci estorcono il voto con promesse che non mantengono, protetti dall'art. 67 della Costituzione che permette loro di cambiare anche il partito in cui li abbiamo eletti. Questa è una persona perbene, una signora non un "Onorevole" e mi fa piacere aver dato il mio voto al M5S, nonostante i parculi che non mancano mai.
  • luca cordenons 4 anni fa
    Ancora, forse, non vi e' chiaro, che questa "deocrazia ..(perche' puzza), nonostante il parlamento e la presenza di 5 Stelle... sara'ancora finzione... fintanto, permetteremo l'esistenza delle polizie e carabinieri... che controllano magistratura (cieca e sorda), tenuta a silenzio, attraverso lauti compensi... nessun problema... !! ci organizzeremo.. non servono le cime del copasir... e questa non e' una promessa... sara' azione.. checche' ne dicano i compari (cia prefetture).. la gabbia per uno, sdara' la gabbia per le vostre famiglie... it's only question of time
  • erborista 1 4 anni fa
    Questo dimostra che i cittadini del M5S,oltre a essere preparati e seri,sono anche molto sensibili.
  • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
    La sensibilità di animo, la considerazione per i più reietti e la visione della terra dallo spazio, contro stomaci rivestiti di putride setole. Questa è la nostra battaglia all'ultimo sangue in quella arena chiamata, impropriamente, Parlamento.
  • Giuseppe F. Utente certificato 4 anni fa
    CARISSIMO BEPPE DOPO VARI TENTATIVI TRAMITE E-MAIL,ATTIVISTI SALITI A PIAZZA DEL POPOLO ALLE AMMINISTRATIVE A ROMA A CONSEGNARTI LA LOCANDINA E ALTRO...VOGLIAMO NUOVAMENTE INVITARTI A PRENDERE PARTE SE VUOI DI PERSONA O ANCHE I STREAMiNG ALL'EVENTO "MUSICA E LEGALITA'" (che si terra' a Cosenza il 29 Giugno) A SOSTEGNO DELLA LEGGE LAZZATI...CHE HANNO PRONTA I NOSTRI PORTAVOCE IN PARLAMENTO! PERCHE' SIA COME GIUSTO UN EVENTO NAZIONALE E UNO SMACCO "DECISIVO" PER LA LOTTA AL VOTO DI SCAMBIO STATO-MAFIA! ASPETTIAMO UN TUO CONTATTO O SU (meetup Cosenza o rivolgendoti comunque al Movimento 5 Stelle Cosenza).UN ABBRACCIO https://fbcdn-sphotos-g-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash4/1003969_10201282951546720_134756961_n.jpg https://fbcdn-sphotos-g-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash4/1003969_10201282951546720_134756961_n.jpg fbcdn-sphotos-g-a.akamaihd.net https://fbcdn-sphotos-g-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash4/1003969_10201282951546720_134756961_n.jpg fbcdn-sphotos-g-a.akamaihd.net https://fbcdn-sphotos-g-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash4/1003969_10201282951546720_134756961_n.jpg fbcdn-sphotos-g-a.akamaihd.net https://fbcdn-sphotos-g-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash4/1003969_10201282951546720_134756961_n.jpg fbcdn-sphotos-g-a.akamaihd.net https://fbcdn-sphotos-g-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash4/1003969_10201282951546720_134756961_n.jpg fbcdn-sphotos-g-a.akamaihd.ne https://fbcdn-sphotos-g-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash4/1003969_10201282951546720_134756961_n.jpg fbcdn-sphotos-g-a.akamaihd.net
  • 3mendo 4 anni fa
    Site in un certo senso fortunati che non abbia raggiunto il quorum e non sia io arrivato con voi a Roma, citta che conosco bene, perché ora a parte e sue lacrime vorrei confermasse queto articolo apparso su "Liberamente servo" e a che a me non corrisponde a verità dopo avr sntito un amico. http://www.liberamenteservo.it/modules.php?name=Newsinfatti si dice di un cambiamento storico, mentre chi conosco ed abita là ha con seria risposta detto che non è vero e che anzi la gente se prima era povera, ora sta annaspando, arrivando addirittura all'accattonaggio. Questo è grave come lo sarebbe da parte di chi ha dato notizia via Il Fatto quotidiano che è primo fautore di tale notizia. Ancora si vuole nascondere? Senatrice, lei come abitante della Sardegna ha il dovere di dare una risposta seria e pertinente e se ciò non corrisponde al vero Il Fatto ne dovrà rispondere in quanto si delineerebbe una fonte anomala e non corrispondente alla verità, dunque anche punibile per false dichiarazioni pubbliche a danno di una intera etnia! Ci da una risposta? Grazie
    • Franco z. Utente certificato 4 anni fa
      Quoto in pieno ciò che hai scritto, da più tempo ormai ho maturato l'idea che continuando su questi livelli il fantasma di una sommossa popolare incontrollata prenderà definitivamente corpo.
    • 3mendo 4 anni fa
      Sinceramente dopo aver letto l'articolo avevo pensato che sarebbe iniziato un cambiamento, e peggio è stato apprendere che era una specie di bufala, uno di queglli annunci stile "si dovrebbe fare" che ancora illude la gente speranzosa. Credo sia la gente che deve decidere e non loro che da ogni angolo vedono di ricavare lucro e speculazione. Questa non sembra l'Italia di quando nacqui, non ha il "sapore" quello che mi è stato insegnato anche a scuola sin da piccolo come è stato insegnato a tutti! Questo mi preoccupa non poco per le future generazioni, perché stanno insegnando loro come divenire falsi, menefreghisti, ma per prima cosa come far arricchire le banche, poste sopra ogni cosa da una casta di inetti ed antisociali. Dove è il valore sociale? L'Italia è oggi un paese ridicolizzato, perché vedendo come si è comportato l'Iran dopo sanguinose ma giuste rivolte, il nostro sembra un paese di cocomeri. Spero non si debba arrivare alla stessa modalità, ma al momento non ci credo...tutto fa supporre possibili rivolte anche da noi, e questo sino a che i media continueranno a scrivere falsità sulla situazione. Hanno paura solo di perdere i finanziamenti, quelli fatti con i soldi della geente ed allora meritano di sprofondare e portarsi appresso chi li mantiene.
    • Franco z. Utente certificato 4 anni fa
      Solo dichiarazioni di principio questa dell'irap mi giunge nuova, il sardex è un'esperimento non una moneta, la zona franca è il nuovo giocattolo per le regionali del 2014, ma attenzione perchè con questa storia stanno calcando la mano, se come credo non ci riescono stavolta saranno veramente problemi.
  • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
    Cittadina Serra,combatti!!e se ti serve una mano facci un fischio!
  • Bruno floris 4 anni fa
    "Grande Cuore, Grande Donna, Grande Senatrice, Grande Sarda, Grande Italiana, Grazie Manuela, per essere così, come sei. Un abbraccio
  • Valerio Quirino 4 anni fa
    Una grande persona la senatrice Serra!!! Sempre più convinto che questa nazione non possa fare a meno del M5S!! Avanti così!! Orgoglioso di voi!!
  • Paolo Preve 4 anni fa
    Non conoscco questa signora, ma so perché si é commossa e so perché ad altri "onorevoli" difficilmente capiterà: questa Cittadina viene dai Meet Up, mi immagino perfettamente la sua quotidiana implicazione personale su questi argomenti, argomenti le cui conseguenze deve aver vissuto insieme ai diretti interessati per mesi. Quando parla di queste famiglie... parla di gente che CONOSCE! Ed é questa la grande differenza fra un Cittadino eletto 5S e gli altri "onorevoli". I media, e, di conseguenza, gli italiani, derideranno e ridicolizzeranno, se non peggio!, questo intervento, perché agli italiani non piacciono piu' le persone oneste e genuine. Ma, gentile Signora, noi che abitiamo all'estero e tutti gli italiani che non guardano la televisione, hanno capito. Lei merite tanto rispetto e tanto incoraggiamento per la lotta chebsta affrontando
    • Mirco M. Utente certificato 4 anni fa
      Grazie. condivido il suo bel commento
  • Susanna Sbragi Utente certificato 4 anni fa
    Questi trolls sono freddi e insensibili come i politici a cui danno il voto! Forse è per questo che non sentite male mentre ve lo mettono nel c...
  • Dino L. Utente certificato 4 anni fa
    Non bisogna aver paura di piangere. Non bisogna frenare le lacrime quando vogliono uscire. Un uomo deve saper piangere. Sandro Pertini
  • Alessandro aceti 4 anni fa
    Questa e l'essenza del movimento..gente onesta che parla col cuore ed a a cuore i cittadini e il futuro del nostrro paese,sono convinto che se anche in televisione facessero vedere quello che vediamo noi popolo di internet alle prossime elezioni il nostro movimento supererebbe il 50/60% dei voti....ragazzi del movimento GRAZIEEEEEEEEEEEE VE LO DICO COL CUORE IN MANO VOI SIETE IL VERO CAMBIAMENTO
  • FABIO L. Utente certificato 4 anni fa
    Purtroppo tra poco saremo tutti come gli operai sardi dell'ALCOA, tranne i politici ovviamente.
    • gaetano bontà Utente certificato 4 anni fa
      forza beppe forza movimento 5 stelle siete unica speranza x questo paese
    • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
      la puzza che emana "ruddu" è quella tipica di una concimaia
    • ruddu baruddu 4 anni fa
      non mi fanno pena quelli dell'alcoa. vivono di cassa integrazione da anni. prendono a testa in sussidi mesili tanto quanto 2 ingegneri elettronici indiani e si lamentato soltanto. Alla caritas dovete andare brutti parassiti in cassa aintegrazione straordianria da secoli mentre i nostri giovani non hanno un cazzo.
  • Mirco Raiti 4 anni fa
    Voi troll e voi poveretti che seguite il blog per parlare male del m5s: CONTINUATE A VOTARE PER QUELLA GENTAGLIA!!! MI RACCOMANDO! CONTINUATE A DAR LORO FIFUCIA!!!! CONTINUATE A VOTARE PER QUELLA GENTAGLIA!!! MI RACCOMANDO! CONTINUATE A DAR LORO FIFUCIA!!!! CONTINUATE A VOTARE PER QUELLA GENTAGLIA!!! MI RACCOMANDO! CONTINUATE A DAR LORO FIFUCIA!!!! CONTINUATE A VOTARE PER QUELLA GENTAGLIA!!! MI RACCOMANDO! CONTINUATE A DAR LORO FIFUCIA!!!! CONTINUATE A VOTARE PER QUELLA GENTAGLIA!!! MI RACCOMANDO! CONTINUATE A DAR LORO FIFUCIA!!!! NON UNO, NON CENTO, NON MILLE, UN MILIONE DI GRILLO!!!!!!!! FORZA M5S! FORZA MANUELA!!!!!!!!
    • luca locati 4 anni fa
      sono straconvinto di aver finalmente votato per un movimento che veramente sta dalla parte del cittadino. teniamo duro, le stanno provando tutte per annullarci perche' sanno anche loro che siamo e saremo sempre di piu'. solo M5S !!!
  • Susanna Sbragi Utente certificato 4 anni fa
    Dopo aver pianto insieme a Manuela ascoltandola, mi sento di dire che non siamo solo duri e puri, ma anche buoni.
  • Fausto C. Utente certificato 4 anni fa
    1) http://memmt.info/site/wp-content/uploads/2013/01/Programma_memmt.pdf 2) http://www.zeitgeistitalia.org/ 3) vivere liberi
  • salvatore valenza 4 anni fa
    Che grande persona un esempio per tutti, un grande attaccamento ai suoi corregionali, alla sua terra, all'ambiente, alla legalità e alla giustizia sociale. Per quello che può valere, tutta la mia ammirazione e per lei.
  • riccardo m. Utente certificato 4 anni fa
    avanti tutta in questo modo godoooooooooooooooooo tutti a casa!!appena ci lasciano fare lo rimettiamo in sesto in 6 mesi questo paese tutti insieme ci hanno costretto gli uni contro gli altri ma ora è l'inizio della loro fine
  • Aldo B. TN 4 anni fa
    QUANDO SI FA POLITICA PER PURA MISSIONE LE LACRIME SONO SINCERE. MA QUANDO SI FA POLITICA PER PROFESSIONE SONO SOLO LACRIME DA FORNERO.
  • mario c. Utente certificato 4 anni fa
    MA SAI A QUESTI CHE GOVERNANO QUANTO CAZZO SE NE FREGANO,BLOCCATE GLI STIPENDI DI TUTTI I SENATORI E PARLAMENTARI,VEDI UN PO' COME S'INCAZZANO,M5S DAJE,BLOCCATE GLI STIPENDI,AL MINISTERO DEL TESORO BLOCCATE TUTTO,VEDIAMO UN PO' COME REAGISCONO QUESTI CHE STANNO A GOVERNA'
    • 3mendo 4 anni fa
      Serve che i nostri a Parlamento denuncino l'intero governo come già hanno fatto alcuni avvocati e gente varia. Istigazione al suicidio, tradimento, occultamenti, azioni illegali e reati da conteggiare e mandarli tutti in galera! Altro che onorevoli! Quelli stanno disonorando 70 mln di persone! C'è una carta costituzionale che MAI è stata rispettata, però loro vogliono rispetto... io li manderei al circo almeno farebbero qualcosa di utile, perché a mandarli a piantare patate ci farebbero morire di fame! Se i nostri là dentro non agiranno subito a che servirà continuare? Con le chiacchiere mangiano solo e sempre loro, non la gente!
  • gaetano r. Utente certificato 4 anni fa
    Se solo potessimo essere di aiuto.... Questa è partecipazione e questa è la politica che vogliamo..... Pinna, dove sei?
  • PIER LUIGI CORRADI Utente certificato 4 anni fa
    Brava Serra finalmente i tuoi concittadini Sardi hanno qualcuno che li rappresenta degnamente ..... e non si arricchisce alle loro spalle complimenti a te ed ai tuoi colleghi del M5S
  • Antonio Vivaldi 4 anni fa
    Quando Manuela Serra si accorgerà che si poteva fare qualcosa accordandosi con gli altri, lascerà il movimento..
    • Paolo Preve 4 anni fa
      Ma no, davvero, guardi che non é andata cosî. Se continua ad informarsi sul web, e se non leggerà piu' giornali o guarderà piu' la tv in brevissimo tempo tutto le apparira molto molto chiaro. Parliamo di fatti esposti, vera informazione, insindacabile.
    • Angelo P. Utente certificato 4 anni fa
      Spostati qualche metro da dove sei....., hai anticipato tutti quelli che hanno aspettato Godot, e ancora sei li che continui ad aspettarlo......
    • morgana m. Utente certificato 4 anni fa
      Non conosci Manuela.
    • maurizio d. Utente certificato 4 anni fa
      sequesta è la fiducia che hai nel prossimo ti conviene scommettere sul calcio magari vinci
    • PIER LUIGI CORRADI Utente certificato 4 anni fa
      gli "altri" ci stanno consumando come delle candele, anche grazie ai creduloni che continuano ad credere che gli asini volano bisogna svegliarsi o addomentarsi .....per sempre
    • roberto nicoletti ballati bonaffini Utente certificato 4 anni fa
      QUANTO VI PIACCIONO I COMPROMESSI, SIETE SEMPRE STATI COSI SUBDOLI, VISCIDI CON ALLEANZE PER SOPRAVVIVERE PUR DI RIMANERE NELLA RES POLITICA. IL MOVIMENTO E' ALTRO ,E LEI SI CHIAMA SERRA NON JOSEFA IDEM!
  • Marco Barbanti Utente certificato 4 anni fa
    LE PAROLE DELLA SENATRICE MI COLPISCONO DIRETTAMENTE AL CUORE DI CERTO NON RISOLVONO IL PROBLEMA E DI CERTO NON LO RISOVERANNO NEANCHE I VECCHI POLITICI LE UNICHE PERSONE CHE POSSONO RISORVELO SIAMO NOI DANDO TUTTO LAPPOGGIO POSSIBILE AL MOVIMENTO 5S SVEGLIAMOCI ORA CI SONO PERSONE COME LEI AL SENATO E AL PARLAMENTO CHE POSSONO CAMBIARE LE COSE MA LORO DA SOLI POSSONO FARE BEN POCO AIUTIAMOLI IL PIU POSSOBILE CON IL NOSTRO IMPEGNO NEI PROPRI COMUNI E NELLA VITA QUOTIDIANA CAMBIANDO LE NOSTRE ABITUDINI
  • roberto nicoletti ballati bonaffini Utente certificato 4 anni fa
    NOI MANUELA SERRA. LORO JOSEFA IDEM. MA VI IMMAGINATE SE LA IDEM FOSSE STATA UNA CITTADINA 5 STELLE? L'UNITA' AVREBBE TITOLATO " ATTACCO INGIUSTIFICATO DELLE FIAMME GIALLE AL MINISTRO" AHAHHAHAHAHA HA PURE FATTO DA TESTIMONIAL PER LA CAMPAGNA ANTIEVASIONE... I GIORNALI CI AVREBBERO SGUAZZATO PER MESI...PER LEI INVECE LETTA APPLICHERÀ' IL PERDONO POLITICO? MA ANDASSERO TUTTI A MORIRE AMMAZZATI. BASTAAAA CACCIAMOLI TUTTI. GRAZIE 5 STELLE PER AVERCI RIDATO SPERANZA.
  • Raffaele M. Utente certificato 4 anni fa
    Togliamo un (bel) po' di soldi a chi li ruba alle camere (dipendendi compresi) e diamoli a questa gente
    • Dennis Bauer Utente certificato 4 anni fa
      Quello che i parlamentari 5s restituiscono (tenendosi solo 2500euro) lo si potrebbe dare a questi. Grillo è sicuramente d'accordo. Propongo un referendum della rete.
  • Dennis Bauer 4 anni fa
    Erano più sincere quelle della fornero!
  • efisio deiana 4 anni fa
    Grandissima Manuela ! Piccola bellissima gigante in mezzo a un esercito di giganteschi nani !Dolcissima ,adorabile ,vera.Hai mostrato a tutti l'anima del nostro MoVimento.Hai dimostrato che il fango che ci lanciano addosso è roba che appartiene a loro,non a noi.Difficilmente rivedremo il tuo intervento in TV;non porti acqua al loro lercio mulino.Loro si dilettano instancabilmente con diaria e scissioni portando falsi tarli nelle menti più vulnerabili.Mi piacerebbe rivedere in TV il tuo bellissimo intervento per sentire i commenti del presentatore.Ti ringrazio,non come sardo,come essere umano che riconosce sé stesso nel tuo intervento,anche se qualche lacrima l'ho versata e,non mi vergogno,veramente di cuore.
  • Roberto Duvallo 4 anni fa
    "Il medico pietoso fa la piaga puzzolente!" Trovo questo intervento francamente scadente, che termina con il classico dei luoghi comuni: "Intendiamo preparare un'interrogazione per il Ministro interessato." La prossima volta bisognera' portare in parlamento persone che sappiano proporre soluzioni. THX 1138
    • andreina agnelli 4 anni fa
      ma certo!!da casa è una figata commemtare spocchiosamente!!perchè non ci vai tu in mezzo ai lupi??!!magari a portare la soluzione,no?questi ragazzi hanno avuto il coraggio di andare al senato,al parlamento in qualità appunto di senatori e parlamentari!ma lo sai che significa per loro,gente comune,doversi confrontare tutti i giorni con quelle jene?? là è pieno di manipolatori e corrotti!ci vuol tanto coraggio e concentrazione per portare avanti una parola,presentare un programma.e loro,se non lo sai, lo fanno eccome!!!ma sul blog tu ci vai?ma gli interventi,le denunce in parlamento a tu per tu coi giganti del malaffare, tu li segui mai?prova a sentire sulla pelle il loro stesso disagio
    • Fabio Aprea Utente certificato 4 anni fa
      W LA FICA!
    • efisio deiana 4 anni fa
      Hai ragione;il medico pietoso ecc....Purtroppo, noi siamo da decenni dentro la piaga che si è fatta sempre più puzzolente.Può darsi che vedere lacrime vere in un deserto di sentimenti ormai morti e sepelliti, possa fare breccia nelle coscenze e riportarci a un livello di sensibilità naturale che esuli dal solo denaro;unico dio oggi riconosciuto e adorato.
    • Angelo P. Utente certificato 4 anni fa
      Il risultato dei tuoi politici NON pietosi è sotto gli occhi di tutti...... Oltre che insensibile, dimostri anche scarsa intelligenza (hai un'attenuante, non è colpa tua)!
    • emanuele b. Utente certificato 4 anni fa
      Sei tu che sei scadente. Ritorna nel cassonetto da dove sei uscito.
  • raffaele pianese 4 anni fa
    .... forse i "padri della Patria" i primi personaggi di "spessore" che hanno fatto l' Italia hanno provato commozione così forte da arrivare alle lacrime .... da un certo momento in poi la politica é diventata fredda, distaccata, cinica ma adesso che ascolto gli interventi dei cittadini portavoce del MoVimento sento che qualcosa di tremendamente nuovo ci sta o meglio qualcosa che richiama a quel periodo in cui si faceva la "storia" con ardore e amore di Patria !
  • sergio ariu' 4 anni fa
    debbo dire che mi sono commosso. sono sardo e attivista del movimento a sentirti mi è venuta la rabbia per questi politici sia regionali che nazionali che ci hanno messo col culo per terra. brava e ricordarti che siamo tutti con voi
  • michele m. Utente certificato 4 anni fa
    noi ci commuoviamo ancora,ma questi assassini del popolo,si commuovono?,non credo,a napoli si dice:ò sazje nun'crer ò riun(il sazio non crede al digiuno)
  • FABER C. Utente certificato 4 anni fa
    uno dei motivi per cui l'italia non cresce è che continuiamo ad aiutare azienda già fallite, mentre si dovrebbe investire in aziende innovative capaci di reggersi sulle proprie gambe, è giusto dare un reddito di cittadinanza a chi rimane disoccupato, senza che ci debba essere l'intervento dei sindacati, dei politici vecchi e nuovi del m5 stelle oggi, ma bisogna investire per creare posti di lavoro veri non continuare a finanziare aziende decotte.
    • Giancarlo Tronci Utente certificato 4 anni fa
      Manuela è commovente , però se veramente vuole aiutare i lavoratori di Alcoa dovrà fare molto di più che presentare una interrogazione infatti qui si tratta di mettere in discussione il sistema liberista e proporre una soluzione rivoluzionaria per i nostri tempi di globalizzazione. La fabbrica che produce alluminio è stata acquistata, alcuni anni or sono, da Alcoa un colosso americano, a mio avviso, con i preciso scopo di eliminare un concorrente. Dopo avere lavorato alcuni anni, non so se con aiuti statali, Alcoa ha deciso di chiudere in Sardegna e potenziare le fabbriche site nei Paesi del terzo mondo, dove la mano d'opera costa un decimo. Alcoa ha delocalizzato secondo le regole tanto amate dai colossi industriali, le regole del liberismo e del mercato. Queste regole tanto decantate dai media, come si trattasse di una nuova religione, sono la causa della distruzione dell'industria nazionale e di conseguenza la causa dell'impoverimento degli operai , degli impiegati dei tecnici di queste grandi fabbriche e delle piccole ma numerose realtà dell'indotto. Prendendo in esame Alcoa , credo che il gruppo parlamentare del M5S dovrebbe fare qualcosa di più che una interrogazione Parlamentare. Da un punto di vista generale e di sistema, qui arriva il gesto rivoluzionario, in quanto nel mondo della globalizzazione parlare di intervento STATALE suona come una follia. Io credo che i grandi investimenti, fatti per onorare i principi della costituzione e nel caso specifico garantire un lavoro a tutti i cittadini , debbano essere fatti dallo STATO. Ora bisogna vedere se il M5Stelle si sente di sostenere questa politica perchè significa scontrarsi con il mondo dei potenti, dei ricchi che hanno sviluppato il modello globale del liberismo e della privatizzazione , un modello che indebolisce gli Stati la loro economia e la loro sovranità. Per quanto riguarda Alcoa, visto che il mondo industriale ha bisogno di alluminio,come STATO affiderei la fabbrica ai dipendenti + staff ricer..
  • cecilia deiana 4 anni fa
    Grazie manuela. E da sarda sono orgogliosa di aver contribuito alla tua presenza in senato. È questo che bisogna fare. Smuovere le coscienze, informare sulla realtà. Sono meno orgogliosa di chi è arrivato in parlamento votato da noi e ora sta facendo solo gli affari suoi. Cioè sputtanare il movimento a destra e a manca solo perché non vuole rendicontare e restituire la differenza della diaria. Ci servono parlamentari sardi checsi impegnino per il Paese e per la Sardegna. Chi non ne ha voglia può sempre tornare a casa.
  • samuele bersani***** Utente certificato 4 anni fa mostra
    povera kmanuela... quelle erano lacrime di rabbia e di impotenza.. al pensiero di quello che si sarebbe potuto fare stando al GOVERNO invece di stare esteticamente all'opposizione... opposizione poi, per parlare di diaria scontrini ed espulsioni potevate starvene a casa..
    • Andrea S. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Dai, dimmi la verità trollino, sei solo annoiato, fatevi mandare un doc. di word nuovo, perché è troppo noioso quello che vi hanno ordinato. Bravo il compitino lo fai bene.
  • antonio b. Utente certificato 4 anni fa
    SONO VICINO A VOI TUTTI FRATELLI DELLA SARDEGNA L ISOLA PIU BELLE DEL MEDITERRANEO DIVULGHERO A TUTTI IL VOSTRO DRAMMA LO SENTO DA VICINO, IO PENSO CHE QUANDO UN TUO AMICO O FRATELLO TI SI AMMALA DI CANCRO TI DISPIACE MA NON SI PENSA MAI CHE QUELLA STESSA MALATTIA TI POTREBBE COLPIRE SIAMO TUTTI AMMALATI PRESTO I NOSTRI GOVERNANTI NON CAPISCONO PRESTO AVREMO TUTTI LA STESSA MALATTIA UN BACIO AFFETTUOSO ALLA SARDEGNA.
    • Vincenzo A. Utente certificato 4 anni fa
      A proposito della decurtazione volontaria, DOVUTA perché parte qualificante della buona fede verso gli Elettori del M5S, spero che valga la regola, in futuro che chi non versa il dovuto è un onorevole paraculo pericoloso per il M5S: da isolare senza anatemi ma limitandosi a dichiarare nel Blog di Beppe Grillo che fino a quando non versa il danaro nel fondo a favore delle PMI lui/lei è fuori dal Movimento.
  • Silvio . Utente certificato 4 anni fa
    brava Manuela! Così devono essere i nostri rappresentanti...partecipare....vecchi tromboni della politica prendete esempio e supportate i cittadini che chiedono il vostro intervento. Trovate subito una soluzione per queste famiglie abbandonate! Manuela sono fiero del tuo impegno e vicino a tutti i Sardi. Vi prego non mollate!
  • Piergiorgio Comai Utente certificato 4 anni fa
    Le lacrime della senatrice (o compagna) Serra, se vengono dal cuore, sono un esempio di come dovrebbero sentirsi dei parlamentari che parlano di essere con i meno fortunati anche se poi cercano di accontentare gli elettori di riferimento con pochissimo riguardo alla solidarietà, Infatti parlano, ma non agiscono e pensano ad aumentare gli F35, potenziare la marina, fare buchi nelle Alpi al posto di intervenire decisamente sull'ambiente italiano colpito da terremoti, da esondazioni, dai inquinamenti, da incuria. Altro che abbandonare il movimento ritenuto troppo esigente.
  • Paola F. Utente certificato 4 anni fa
    Non so Beppe se ti rendi conto di cosa hai messo in piedi .. hai coinvolto persone a te vicine e lontane come modi, sicuramente univoche nel rappresentare chi non conta niente.. lasciamo che sia questo a unirci non statuti o non statuti. Quello della senatrice Serra è un intervento molto toccante buon lavoro a tutti
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa
    Per un po' i piddini staranno distanti dal blog Anche per questo grazie SENATRICE
  • francesco m. Utente certificato 4 anni fa
    scusi presidente..... .... mi vengono alla mente le lacrime isteriche della Fornero e lo sfarzoso abbigliamento giornalmente rinnovato per tutto il suo mandato; di contro la tuta consunta di un operaio sardo
  • Sarah Parodi 4 anni fa
    Appena visto l'intervento della senatrice Serra sono 15 minuti che piango ,grazie per l'anima che ci mettete e grazie per essere dei magnifici portavoce di noi cittadini !!
  • bruno bassi ex iscritto e dissidente aggratis 4 anni fa
    Anche se sono dissidente qesta volta voglio dire la mia! la saredegna è troppo diversa dall'italia continentale per avere le stesse leggi. geograficamente e culturalmente non è neppure italia ma propriamente sardegna se stante. le autonomie dovrebbero essere fortissime ancor più di quanto previsto e lo stato nazionale dovrebbe evitare il più possibile di interferire nelle decisioni del popolo sardo. Tradotto in 2 parole "massima collaborazione" e "minima intromissione". Però che le colpe dei sardi (tranne quelle involontarie) non ricadano sull'italia tutta.
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
      primo non sono sardo secondo che ne sai tu del mio inglese TESTA DI CAZZO!
    • ruddu piruddu 4 anni fa
      impara l'inglese bestione, lascia perdere il sardo e le stronzate ei sogni di autonmia di una regione che vive di assistenza e non paga le tasse al governo centrale. Siete solo dei pigri cialtroni che hanno approfittato dei politici italiani, ma fra poco sara finita anche per voi. Perfino briatore se ne è scappato.
    • bruno bassi ex iscritto e dissidente aggratis 4 anni fa
      e viceversa ovviamente!
  • Raffaello Lorenzini Utente certificato 4 anni fa
    CI VUOLE CALMA, SANGUE FREDDO e PELO SULLO STOMACO X ESPORRE IN AULA...i bravi ragazzi non fanno bella figura anzi se si fanno prendere dall'emozione complicano le cose, cacchio svegliatevi! Dovete essere duri!
    • Antonio B. Utente certificato 4 anni fa
      I Duri sono dalla parte opposta! Questa è UMANITA' e partecipazione viscerale.
  • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
    Sono dell'opinione che dovrebbe èssere fatta un'azione piu forte ,per far si che tutto questo non accada.Ho sentito oggi Letta in tv,non mi sembra che si sia reso conto, imu ,l'iva, dell'1 per cento.Qui se non dimezzi la spesa Pubblica togliende le tasse sul Lavoro,lasciando le minime per le pensioni, non andrete da nessuna parte.Il declino si puo invertire solo con un forte cambiamento Radicale di sistemi di tassazzione.Sensa incentivare, lo stato deve procedere con forsa sulla detassazzione dei cicli aziendali(privati), ed anche con il Pubblico.Pensa che solo togliendo le tasse dai stipendi Pubblici e convertire quei soldi in linea diretta per le strutture appoggiate,si avrebbe maggior controllo ed il 30% di diminuzione della spesa Pubblica.Vuoi mettere ;quelli gia sarebbero un sacco di soldi da destinare a strutture in difficolta, che oggi come oggi sono moltissime.Pensano ancora di poter andare avanti con la gestione Italia ,parlando di Imu ,Iva,delle strutture di riscossione,invece non parlano mai dell'inversione,dei rapporti con il lavoro.Se inizi a procedere a togliere le tasse dirette ,inizzi a percepire lo stesso indirettamente,ma si amplierebbe la capacita di dare lavoro alla gente.Insomma mi sembra proprio che non ci siamo al livello di ragionamento.Mandi alla morte migliaia di persone pensando che chi sopravvive possa procedere al loro Mantenimente,invece morirebbero anche essi stessi.
  • Yuri b 4 anni fa
    Ragazzi non mollate ! Non diamo loro nemmeno la soddisfazione di vedersi piangere! Non lo meritano ! Serra sei una persona vera ! È dura parlare senza essere ascoltati ma la gente che lotta come noi ti è grata delle lacrime versate! Arriverà il nostro momento ! Non abbiate paura e siate voi stessi ! Questo conta ! Se siete coerenti e compatti non potranno che cedere e fare ciò che chiede il popolo ... Si prenderanno i meriti? Chi se ne frega !!! La gente intelligente Sa
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa
    Se sei nelle istituzioni con questo calore trasporto ridai umanità e valore a vocabolo che per troppi anni hanno visto SQUALI svuotarle
  • vittorio ferraresi - como 4 anni fa
    Non ho parole. La Sua commozione evidenzia la natura di un grande personaggio. La politica è diventata un sudiciume difficile da definire e circoscrivere. Le lacrime della Senatrice lasciano sperare in un futuro migliore all'interno del nostro Parlamento. Che siano di stimolo e di aiuto anche ai troll per una visione diversa del modo di fare politica.
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa
    Allarme evacuato un negozio ikea la senatrice finocchiaro si è commossa mentre pagava il conto un inondazione un fiume in piena
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    manuela ti voglio bene.punto.fiero di tutti voi!!!
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa
    La stessa passione della finochiaro Anche lei si commuove quando deve pagare il conto di ikea Meno male che la scorta porta le borse
  • Aldo L. Utente certificato 4 anni fa
    Gentilissima Signora Onorevole Manuela Serra, dopo aver visto il suo intervento mi sento di nuovo fiero di essere italiano. Mi sento orgoglioso di aver dato il mio sostegno al M5S ed a persone come Lei. Vorrei dire a Lei e a tutto il popolo sardo che avete tutta la mia solidarietà, ma mi rendo conto che poche parole non riempiono la pancia, non restituiscono la dignità persa con la perdita di un impiego. Quattro anni fa ho chiuso la mia attività perchè ormai produceva solo perdite; due anni prima ho divorziato, ed oltre alla moglie ho perso la casa; ho passato quegli nella disperata ricerca di impiego (a 50 anni di età nessun curriculum viene preso in considerazione). Sono sceso a compromessi con me stesso e con i miei principi; mangiavo la pasta quando mi arrivavano aiuti da alcuni parenti. Poi ho ceduto, un giorno, di schianto. Ho toccato il fondo, anzi sono sceso anche più in basso. Ma sono stato salvato dagli amici. Oggi svolgo un lavoro che in passato non solo non avrei preso in considerazione, ma che avrei pure ripudiato. Eppure quando mi arriva lo stipendio di 1.000 euro (prima volta nella mia vita che ricevo uno stipendio in regola) ringrazio quel giorno in cui mi è mancato il coraggio di... grazie a degli Amici. Ebbene, Onorevole Signora Serra, a Lei ed ai ragazzi italiani della Sardegna voglio rivolgere i miei pensieri di conforto, di solidarietà e di stima. Non mollate, non mollate mai! Sappiate che, come me, avete molti Amici, e che presto, prima di quanto immaginiate, il cielo tornerà a sorridervi! Con affetto, un miracolato.
    • RiccardoBcupra 4 anni fa
      Grazie per la tua testimonianza. Mi hai commosso
  • Martello B. Utente certificato 4 anni fa
    Questa è una donna che mi rappresenta! Grazie senatrice Serra! l'autenticità, la vera compassione, la debolezza delle tue lacrime restituisce dignità al parlamento.
  • giuseppe deiana 4 anni fa
    Da Sardo e da italiano non trovo parole per la Sig. Serra....che diré dopo la pinna...abbiamo recuperato....quelle lacrime esprimono tutto il vocabolario italiano...cioe quando ormai non ci sonó piu parole...per descrivere gli umori..le paure...per il futuro...in quanto il nostro presente ce lo hanno gia rubato...andiamo in Europa...e...facciamoci sentire (in sardegna si dice: "bogammus BARRA") e se non ci vogliono sentire mandiamoli a fare in culo...
  • Beppe Da Monaco (odio la mafia) Utente certificato 4 anni fa
    Grandissima Manuela, sei una di noi, ti stimiamo perla tua sincerità e la tua onestà.
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Signora Senatrice, permette che, da donna a donna, le faccia un complimento? Lei oltre ad essere una bella persona dentro, è molto fine e raffinata come presenza: bello il vestito che ha scelto, la sua pettinatura e la sua voce è una musica Grazie, porti avanti sempre cosi il M5S, c'è bisogno di persone come Lei
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa
    La azienda di cui parla la signora era l'unica a lavorare il PVC in Italia Ora dipendiamo dal estero anche per quello Senza contare che l'azienda a lasciato sul posto inquinanti pericolosissimo per l'ambiente e per la salute Cara senatrice lei ha dato onore ad un vocabolo svuotato Grazie per il suo coraggio e quello dei ragazzi a lei e a noi vicini State riportando umanità ed onore al interno delle istituzioni Io una donna così la voglio chiamare SENATRICE rappresentante del popolo italiano per una volta si è onorati di ascoltare una donna nelle istituzioni che fa venire i brividi Grazie Signora Senatrice
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    In Italia abbiamo bisogno di queste persone. E, guarda caso, si trovano nel M5S
  • francesco f. Utente certificato 4 anni fa
    Non si puo paragonare queste lacrime a quelle della Fornero, M5S sempre, grazie ragazzi vi abbraccio.
  • Anelli Claudio 4 anni fa
    Fiero di aver dato fiducia a questi ragazzi.
  • Francesco Kossiga 4 anni fa
    prima sarda eletta al Senato??... dal 1946, o dal 1861 ??? cazzarola... la Sardegna piu' maschilista dell'Arabia Saudita.... Cari sardi, bevenuti in Europa! meglio tardi che mai
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      Meno male che il m5s c'è...se no non avremmo la senatrice.
    • Daniele G. Utente certificato 4 anni fa
      dal 46 i sardi in parlamento a legislatura sono stati mediamente 6 - 7 (a volte anche molto meno)e li hanno decisi i partiti fino a ieri. Poi un giorno hanno fatto primarie e parlamentarie ed è stato inevitabile che anche questo tabu si sfatasse. E' stato per noi anche quello un segno di buon auspicio... Credo poi che queste ultime votazioni abbiano fatto andare un buon numero di Sardi, e forse più donne che uomini, ora non saprei di preciso però...
  • Michele Borrielli 4 anni fa
    chiedo che il post http://www.beppegrillo.it/2013/06/5_giorni_a_5_stelle.html sia inserito per almeno 2 giorni di seguito ed in posizione di massima visibilità: centrale o in subordine laterale. E che gli altri post "5 giorni a 5 stelle" occupino una posizione di leggibilità (vedi sopra) per i giorni di venerdì sera, sabato e domenica di ogni settimana. Ringrazio per l'attenzione.
  • Stefano M. Utente certificato 4 anni fa
    CHEAPEAU SENATRICE, ALLA FACCIA DEI CANI DISSIDENTI SUOI EX COLLEGHI....
    • morgana m. Utente certificato 4 anni fa
      ....che, aggiungo io, non hammo capito davvero una mazza...(per usare un eufemismo). Manuela un onore aver contribuito alla tua elezione al sanato!
  • fax56 4 anni fa
    brava. è di questi parlamentari che abbiamo bisogno urgente e disperato.grazie
  • michele maglio 4 anni fa
    IMMENSA STIMA ALLA SENATRICE SERRA!!!!
  • Michela F. Utente certificato 4 anni fa
    MANUELA SERRA grazie grazie grazie del tuo impegno sei fantastica NN mollare
  • michele maglio 4 anni fa
    Queste sono lacrime umane di cittadini veri. Non come altre "lacrime" viste in Parlamento, untori malefici che hanno portato "pestilenza" a questa Nazione. Viva la Sardegna, non mollate mai!!!
  • salvatore d. Utente certificato 4 anni fa
    Solo quando in questo Paese ci saranno 1, 10, 100 anzi milioni di persone come la Sig.ra Serra allora davvero si potra' davvero iniziare a crescere. Io non sono sardo e non sono ne un esodato e ne un cassaintegrato pero' quando sento gente vera che parla di persone vere in difficolta' non ho vergogna a dire che mi commuovo veramente e qualche lacrima mi scende e provo un senso di vergogna e d' impotenza nel poter fare niente. Io non dico che i nostri politici debbano fare la fame pero' dato che dovrebbero rappresentare i milioni di persone che non hanno voce dovrebbero svolgere questo compito come una missione e dovrebbero tormentarsi nel loro letto specie adesso in questo momento di crisi, almeno io farei cosi'. Purtroppo adesso a torto o ragione , dati gli scandali dei molti appropriamenti di fondi indebiti, i politici vengono visti dai cittadini normali come distanti anni luce dalla vita reale. Cittadina Serra ,dato che gli occhi non mentiscono mai, ti auguro anzi mi auguro a nome di tutte le persone di questo Paese che tu possa portare avanti sempre piu' battaglie ,con la forza che ti contraddistingue, a favore delle persone piu' sfortunate di questo Paese. Le tue lacrime oneste sono un sintomo di una forza che non puo' essere sconfitta da interesi biechi di persone aride e senza nessun scrupolo. Ti raccomando vai avanti e non fermarti mai e sappi che le persone oneste, anche se silenziose, saranno sempre al tuo fianco perche' tu sarai sempre dalla parte dei piu' deboli.
  • alvise fossa 4 anni fa
    CIAO BEPPE, IL SISTEMA STA' COLLASSANDO E GLI OPERAI NE'TUTTINE' SATNNO PAGANDO LE CONSEGUENZE ALVISE
  • Rino Piras 4 anni fa
    Come sardo, sono orgoglioso. Grazie, Manuela Serra.
  • Federico Mangiantini Utente certificato 4 anni fa
    Piena solidarietà ai sardi ma senza la presa di coscienza della ragione di questa crisi le lacrime sono inutili. La ragione sta nella perdita della sovranità monetaria che impedisce allo stato di spendere a favore della collettività (per le banche invece i soldi li trovano sempre). Vi prego di informarvi al sito memmt (Mosler economics modern money theory) e scoprire che la terra non è piatta
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Pinna gambaro, de pin guardate e abbassate gli occhi e se avete dignita VERGOGNATEVI
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    POLITICI INFAMI!!!!
  • pasquale como 4 anni fa
    la rivolta partirà dalla Sardegna... MERAVIGLIOSO POPOLO SARDO!!!!
  • fabio di biasi 4 anni fa
    Manuela Serra è una donna e un politico di altri tempi. Sentire propri il dolore e la sofferenza di molti è il più nobile dei comportamenti. Ai deputati e senatori del m5s dico di non tradire il mandato che milioni di italiani hanno dato loro. Abbiamo bisogno di politici che siano esseri umani prima che amministratori. Saluti a tutti.
  • angelo. I. 4 anni fa
    questa grande metafora urla: nessuno deve rimanere indietro! Giornali e tv, parlano solo di gossip, ma i conti torneranno presto , molto presto.
  • Maura chiarelli 4 anni fa
    Forza Sardegna forza e coraggio siete abitanti di una terra stupenda meravigliosa, con stima un abbraccio da molto lontano Sydney Australia
  • Igor - Utente certificato 4 anni fa
    W la Sardegna e tutto il popolo sardo, quasi sempre abbandonato dalle istituzioni e lasciato a se stesso,un popolo che ha sempre cercato e combattuto per la sua libertà e forse per questo trascurato nelle sue ragioni di diritto. W la Sardegna W la senatrice Serra W M5S
  • flavio d. Utente certificato 4 anni fa
    se non e' Onorevole questa signora allora non so piu' cosa voglia dire la parola "onorevole",grazie grazie e ancora grazie,non molliamo!
    • Mirella . Utente certificato 4 anni fa
      BRAVO Flavio ! Condivido ! Gli "altri" "Onorevoli" non si riccordano mai che sono stati eletti dal popolo per servire questo popolo che li paga molto bene !! Mirella
  • giovanni d. Utente certificato 4 anni fa
    SONO FIERO DI SOSTENERE L'ONOREVOLISSIMA MANUELA SERRA E TUTTI GLI ALTRI CITTADINI DEL M5S CHE MI RAPPRESENTANO IN PARLAMENTO. E NON PASSA GIORNO SENZA AVER RIVOLTO LORO AZIONI E PENSIERI BENEVOLI UNITI AD UN GRAZIE PER BEPPE. W IL M5S Coraggio Ragazzi GRAZIE BEPPE
    • Mirella . Utente certificato 4 anni fa
      Condivido !! Avanti cosi' ragazze e ragazzi , siamo con voi !! Mirella
    • Barbara P. Utente certificato 4 anni fa
      Sono pienamente d'accordo con te. Avanti tutta! Ciao
  • Francesco DISSEGNA Utente certificato 4 anni fa
    Nessuno e dimenticato presto inizierà la rivoluzione che all inizio sarà pacifica e che se non otterrà risultati farà in modo che nessun politico di quelli che hanno saccheggiato questo paese passi indenne!
    • Antonio Lodi 4 anni fa
      ma quanto ci moviamo dimmi i mesi passano gli anni passano e la povera gente è sempre più povera e sti ricconi compresi i ministri i giudi ci gli imprenditori, i senatori gli onorevoli i manager anziendali tipo fs telecom inps ecc ecc tt questi con i loro esorbitanti stiependi si arricchiscono sempre di più svegliatevi italiani non siate pecoroni a vita prendetevi la vostra vita.
  • Luca 4 anni fa
    I partiti sono finiti ma non lo sanno, non se ne sono ancora resi conto. Sono finiti e molti cittadini ancora li votano perché non se ne sono resi conto. Il movimento 5 stelle non è la novità esclusiva nata da un ex comico ma è frutto di una corrente ormai oceanica che sta spazzando via interi governi nel mondo la dove la protesta è scesa nelle piazze del Brasile della Turchia dell'Egitto della Tunisia e domani in Russia ed in Cina. In una cosa Grillo ha pienamente ragione, o movimento o moti sociali con quello che comporteranno perché l'inguustizia sociale prima o poi porta alla rivoluzione. In una cosa aveva ragione Casaleggio, se continuiamo così loro, i politici arriveranno al punto di far scoppiare una guerra come unico modo per spostare l'opinione pubblica mondiale. La massoneria politica sta per essere rivoltata come calzini sporchi dai movimenti o dai moti
  • Michele Cirella Utente certificato 4 anni fa
    Ti voglio bene cittadina Manuela Serra
  • Antonello G. Utente certificato 4 anni fa
    Cioè fatemi capire, Manuela Serra è la prima senatrice sarda della Storia repubblicana?? La Sardegna in senato non è mai stata rappresentata fin'ora??? ....Bè, vedete, se è così, è evidente che il MoVimento è l'UNICA forza che porta in parlamento la voce dei CITTADINI! Beppe, SONO SEMPRE CON TE, E VOGLIO CHE TU LO SAPPIA!
    • Carlotta 4 anni fa
      No no, credo che intendano la prima DONNA sarda in senato, ma di senatori sardi si che ce ne sono già stati nella storia! Comunque come prima rappresentante senatrice della Sardegna non credo che potessero trovare di molto meglio eh!! Questa si che è una Cittadina Vera, che dimostra di conoscere i problemi che ci sono perché vissuti in prima persona, e sopratutto di avere realmente a cuore il bene del suo paese e dei lavoratori, anche di quelli che vengono trascurati molto spesso! Grande rispetto per il suo impegno in Parlamento!!
  • giuliano maghini Utente certificato 4 anni fa
    nessuno deve rimanere indietro! manuela lo ha detto con la sua passione e noi intorno a lei lo condividiamo; vorrebbero isolarci e tacitarci, ma invece dobbiamo farci sentire alzando sempre più la voce , dobbiamo essere il loro incubo , il nostro grido di dolore li deve tenere svegli....siamo dalla parte giusta ...restiamo uniti e arriveranno i risultati. grazie manuela
  • Carlo Pandolfini Utente certificato 4 anni fa
    Onore alla Senatrice Morra, vergogna e discredito ai giornalisti venduti che non hanno ovviamente neppure accennato all'accaduto. Ladri di verità e giustizia, pagherete tutto il mercimonio delle vostre anime.
  • sergio togni 4 anni fa
    sono dispiaciuto per i lavoratori Sardi, ho perso il lavoro da 3 anni ho dato fondo alle poche risorse disponibili, ora si spera solo in un miracolo ma quale miracolo se tutte le porte sono chiuse? e mangiare pasta tutti i giorni non è una soluzione !!!
  • giorgio mennoia 4 anni fa
    Altro che pianto della Fornero. Queste sono lacrime che dovrebbero piangere tutti quei politici che queste situazioni hanno causato.
  • Marisa caponi 4 anni fa
    Ma quei vermi in parlamento proveranno un po' di vergogna per la differenza che c!e' tra noi è loro? Dobbiamo comunque muoverci in maniera forte contro tv e giornali tutti allineati, perché sono loro che formano le opinioni del popolo!!!!
  • Stefano Monacò Utente certificato 4 anni fa
    Intanto Don Silvio sta preparandisi il terreno fertile per sostituire il vecchio lupo sdentato di nonno Giorgio. Egli ce la farà a farsi eleggere come il nuovo presidente della Repubblica Italiana, al momento ha il sostegno di quasi i 2/3 del parlamento. Ma poi ricordiamoci di quando 2000 anni fa, un certo Pilato ha chiesto democraticamente alla folla antistante sotto il suo palazzo: "Chi volete che io liberi: Cristo o Barabba!!!" Come tutti sappiamo è stato reso libero Barabba, noi italiani ancora oggi voteremo allo stesso modo. Non è cambiato nulla!!!
  • Mirco M. Utente certificato 4 anni fa
    lacrime sincere di chi vorevve far tutto il possibile ma che guardano la triste realtà dell'impossibilità a fare qualcosa. Italiani svegliamoci aiutiamo anche con la nostra voce i nostri cittadini parlamentari che ci rappresentano. grazie Manuela Serra. nesuno si azzardi a paragonarla alla Fornero.
  • Monica C. Utente certificato 4 anni fa
    Carissima Senatrice Manuela Serra, lei è una donna cittadina che , in quelle lacrime, ha espresso e vissuto l'esatta disperazione e l'esatta impotenza che quotidianamente i cittadini provano e vivono! Personalmente La ringrazio e ringrazio tutto il M5S che sta lottando con le unghie e con i denti per riuscire a "fare qualcosa di buono" per il Paese. Desidero manifestarVi tutta la mia stima. Grazie !
    • Mirco M. Utente certificato 4 anni fa
      grazie del tuo commento. lo condivido.
  • Stefano Monacò Utente certificato 4 anni fa
    Ai grassi "Porci di Roma" non ne frega nulla della situazione dei lavoratori Sardi nè tantomeno degli altri italiani! Ma cosa ci possiamo aspettare da degli incapaci matricolati e patentati, costoro sono peggio dei Proci che gozzovigliavano nella reggia di Ulisse!Quanto prima, loro per mantenere il loro potere non di comando ma di brama di ricchezza illecita, non esiteranno ad istituire una sorta di milizia paramilitare (le mafie sono pronte a fornigli il loro personale ben addestrato ad uccidere e ad ogni sorta di violenze)c'è da scegliere solo il colore delle loro camicie, il resto è già pronto. La dittatura aperta prenderà il posto di quella ben camuffata di oggi. Bocca mia cosà ha detto!!!
    • lucilla frosi 4 anni fa
      Ai grassi "Porci di Roma" non ne frega nulla della situazione dei lavoratori Sardi nè tantomeno degli altri italiani! Ecco magari se la smettessimo di dividere l'Italia con queste frasette Leghiste saremmo un pò più uniti e più forti! Smettetela per favore di legare sempre il nome di Roma a "porci e ladroni" anche se è una metafora! Immagini un pò se la sede del governo fosse a Trapani e la gente si rivolgesse alla sua città con questi paragoni? Credo che noi non siamo uniti proprio per questa mancanza di nazionalità! Ed infatti proprio per questa mancanza penso che la lettura della lettera da parte della Senatrice sia bellissima! Ma devo dire che come i lavoratori Sardi in Italia in questo momento ce ne sono migliaia!!! Io personalmente in casa ho 2 nipoti che hanno perso il lavoro da "grandi" con tanto di famiglia,trovare lavoro a 40 anni sapete benissimo che è molto difficile,allora che facciamo dobbiamo sperare in un ministro romano che legga le lettere per noi? Non credo proprio!STIAMO UNITI e cerchiamo tutti di sentirci un unico paese che lotta per i diritti di tutti!
  • Angela 4 anni fa
    Ragazzi, dobbiamo organizzarci!! Serve un canale televisivo per diffondere e denunciare, serve una radio e serve un giornale. Dobbiamo MUOVERCI in fretta!!! Diamo avvio alle donazioni per inziare a creare informazione!! LA COSA non basta!
    • Michela F. Utente certificato 4 anni fa
      Condivido in pieno ma io piu' che fare una donazione nn saprei che fare mi sbatto tanto a divulgare post su internet ed in fb ma la rete nn basta LA COSA cresce troppo lentamente bisogna fare qualcosa assolutamente! MICHELA FAVERO
  • Lucio Pampagnin 4 anni fa
    Gli italiani quando votano dovrebbero ricordare le lacrime di questa donna, non somigliano proprio per niente a quelle false della Fornero!
  • Marco mancini 4 anni fa
    i fuoriusciti? Se avessero solo un briciolo della coscienza politica della senatrice sarda sicuramente sarebbero ancora senatori del movimento!!!!!!!
  • Sandro Bellinzis 4 anni fa
    Nessun commento finora, si vede che siamo dimenticati non solo dalle istituzioni ma da tutti.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus