Passaparola - La svendita della Banca d'Italia - Luigi di Gaetano

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
Guarda il video
(05:00)
bancaditaliasvendesi.jpg

"Le quote della Banca di Italia che dovevano passare allo Stato potranno essere vendute e potranno essere vendute a soggetti stranieri purché comunitari.
Insomma, viviamo già oggi in un Paese che conta poco nel sistema europeo delle banche centrali, immaginate quanto potrà contare se la sua banca centrale sarà di proprietà degli stranieri!" Lucio Di Gaetano

Il Passaparola di Lucio di Gaetano, ex-dipendente Banca d'Italia

"Sono Lucio Di Gaetano, nella vita mi sono sempre occupato di banche, per cinque anni ho lavorato in Banca di Italia, per altri sette ho lavorato nel settore privato e ora faccio il consulente di azienda.
Sono qui per parlarvi della fregatura che il governo Letta, di nascosto, mentre si dichiarava la decadenza di Berlusconi ha fatto a danno di tutti gli italiani, attraverso il decreto sulla rivalutazione delle quote della banca di Italia, per avere 900 milioni di Euro senza sforare il tre per cento del deficit. Ne regaleremo 450 all’anno agli azionisti della Banca di Italia, che come sapete sono privati.
Ma facciamo un passo indietro, perché la banca di Italia nella governance ha azionisti privati? Perché c’è questa situazione da mondo di Oz dove un istituto di diritto pubblico è partecipato da banche private che sono detenute da fondazioni controllate dai partiti?
La Banca di Italia nasce nel 1893 ed è completamente detenuta da azionisti privati, all’epoca si usava così. Nel '26 il governo fascista la pubblicizza e espropria i suoi azionisti. Successivamente le quote del capitale della Banca di Italia vengono cedute alle banche, nel frattempo pubblicizzate a causa della crisi degli anni '30. Nel '93, a seguito della crisi finanziaria il governo Amato concepisce un mostro giuridico, la privatizzazione delle banche italiane mediante la'attribuzione delle loro quote di controllo alle fondazioni nominate dai partiti.
Il grosso del capitale viene quotato in borsa e di conseguenza oggi ci troviamo nell’azionariato della Banca di Italia, banche che agiscono con logiche di soggetti privati.
Per fortuna il mostro in passato è stato in qualche modo limitato, perché? Perché la ripartizione degli utili prodotti dalla Banca di Italia è sempre stata riservata in minima parte ai suoi azionisti privati, non più dello 0,5 per cento delle riserve, che ammontano più o meno a 22 miliardi di Euro. Per cui anni buoni e anni cattivi non hanno consentito agli azionisti di prendere più di 50 - 70 milioni di Euro all’anno dal capitale della Banca di Italia, che non si è mosso dalla cifra originaria di 156 mila Euro con cui era stato valorizzato.
Nel 2005 il governo Berlusconi fa per miracolo una legge giusta e stabilisce che le quote nel capitale della Banca di Italia, detenute da soggetti non pubblici debbano passare entro tre anni allo Stato.
Sono passati otto anni e quella legge è rimasta inattuata.
Il 27 novembre notte tempo, mentre il Parlamento dichiara la decadenza di Berlusconi e tutti i cittadini sono distratti, Saccomanni fa una clamorosa marcia indietro, con un decreto legge stabilisce che la Banca di Italia non sarà più destinata a diventare un istituto di diritto pubblico detenuto dallo Stato, ma una public company, ovvero una società a azionariato diffuso con azionisti tutti privati.
Inoltre, il capitale della Banca di Italia passerà dagli attuali 156 mila Euro a 7,5 miliardi di Euro, con un forte vantaggio patrimoniale per tutti partecipanti, che saranno obbligati a pagare una imposta, per di più agevolata, del 12%, e avranno, poi, tutto il tempo per eseguire l’obbligo di vendita della quota eccedente il 5% eventualmente detenuta, con una fortissima plusvalenza.
E torniamo alla fregatura di cui parlavamo all’inizio, la cosa più importante è che fino a oggi la Banca di Italia non poteva distribuire un utile superiore al 10% dell’attuale capitale sociale, di 156 mila Euro, più una quota delle riserve, che per prassi non superava mai lo 0,5 per cento all’anno.
Nel progetto del governo Letta questo limite viene alzato al 6% del nuovo capitale sociale di 7,5 miliardi di Euro, vale a dire ben 450 milioni di utili distribuibili all’anno.
Non è cosa di poco conto, perché se i grandi banchieri possono brindare a champagne i cittadini non hanno proprio nulla da festeggiare! Quei 450 milioni, se non fossero dati ai banchieri privati andrebbero dritti nelle casse dello Stato. Come è stato fino a oggi.
Ma non finisce qui, anzi la fine è peggio dell’inizio, perché un’altra incredibile novità di questo magnifico progetto è che le quote della Banca di Italia che dovevano passare allo Stato potranno essere vendute e potranno essere vendute a soggetti stranieri purché comunitari.
Insomma, viviamo già oggi in un Paese che conta poco nel sistema europeo delle banche centrali, immaginate quanto potrà contare se la sua banca centrale sarà di proprietà degli stranieri!
Interessa? Passate parola.
Clicca qui per approfondire l'argomento della settimana testo di Lucio di Gaetano

Grazie a Piero Ricca per la collaborazione.


Per scaricare il calendario Santi Laici 2014 clicca il banner:
santi_2014_banne.gif

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • censuradura 4 anni fa mostra
    censurato: --- duracensura 1 ora fa --- censurato: --- duracensura 8 ore fa --- censurato: --- censuradura 1 ora fa --- censurato: --- duracensura 8 minuti fa --- censurato: --- duracensura 1 ora fa --- censurato: --- Massimiliano C. Utente certificato 8 ore fa 48 minuti in cui vengono elencati tutti gli insulti proferiti dagli adepti grilleschi alla giornalista Maria Novella Oppo. I due minuti di odio di orwelliana memoria, in cui i sudditi possono vomitare odio sul nemico pubblico n°1, colpevole di reato di lesa maestà Se questo è il nuovo che avanza, rimpiango Berlusconi http://www.youtube.com/watch?v=uKAXfZzePbM --------------------------------------
  • duracensura 4 anni fa mostra
    -------------------------------------- censurato: --- duracensura 8 ore fa --- censurato: --- censuradura 1 ora fa --- censurato: --- duracensura 8 minuti fa --- censurato: --- duracensura 1 ora fa --- censurato: --- Massimiliano C. Utente certificato 8 ore fa 48 minuti in cui vengono elencati tutti gli insulti proferiti dagli adepti grilleschi alla giornalista Maria Novella Oppo. I due minuti di odio di orwelliana memoria, in cui i sudditi possono vomitare odio sul nemico pubblico n°1, colpevole di reato di lesa maestà Se questo è il nuovo che avanza, rimpiango Berlusconi http://www.youtube.com/watch?v=uKAXfZzePbM --------------------------------------
    • censuradura 4 anni fa mostra
      @ Paola L., Verona già, sempre la solita solfa. Sempre la solita censura di m.
    • Beppe A. Utente certificato 4 anni fa mostra
      ommadonna..se andiamo a vedere le censure dei giornali online ce ne sarebbe da riempire dei server al giorno..
    • Andrea Marzulli () Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ce li avete messi voi i commenti. Siete tutti fake.. i vostri accounti finti li utilizzate per queste razzie. I fascisti sono al governo.
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa mostra
      come nik la prossima volta mettiti "monotonia" Sempre la solita solfa....
  • duracensura 4 anni fa mostra
    ------------------------------ censurato: --- censuradura 1 ora fa --- censurato: --- duracensura 8 minuti fa --- censurato: duracensura 1 ora fa --- censurato: --- Massimiliano C. Utente certificato 8 ore fa 48 minuti in cui vengono elencati tutti gli insulti proferiti dagli adepti grilleschi alla giornalista Maria Novella Oppo. I due minuti di odio di orwelliana memoria, in cui i sudditi possono vomitare odio sul nemico pubblico n°1, colpevole di reato di lesa maestà Se questo è il nuovo che avanza, rimpiango Berlusconi http://www.youtube.com/watch?v=uKAXfZzePbM --------------------------------------
  • censuradura 4 anni fa mostra
    ------------------------------ censurato: --- duracensura 8 minuti fa --- censurato: duracensura 1 ora fa --- censurato: --- Massimiliano C. Utente certificato 8 ore fa 48 minuti in cui vengono elencati tutti gli insulti proferiti dagli adepti grilleschi alla giornalista Maria Novella Oppo. I due minuti di odio di orwelliana memoria, in cui i sudditi possono vomitare odio sul nemico pubblico n°1, colpevole di reato di lesa maestà Se questo è il nuovo che avanza, rimpiango Berlusconi http://www.youtube.com/watch?v=uKAXfZzePbM --------------------------------------
  • duracensura 4 anni fa mostra
    ---------------------- censurato: duracensura 1 ora fa --- censurato: --- Massimiliano C. Utente certificato 8 ore fa 48 minuti in cui vengono elencati tutti gli insulti proferiti dagli adepti grilleschi alla giornalista Maria Novella Oppo. I due minuti di odio di orwelliana memoria, in cui i sudditi possono vomitare odio sul nemico pubblico n°1, colpevole di reato di lesa maestà Se questo è il nuovo che avanza, rimpiango Berlusconi https://www.youtube.com/watch?list=UUHcWkSsTHvTeFnSp9DXUVtw --------------------------------
  • duracensura 4 anni fa mostra
    ---------------------- censurato: --- Massimiliano C. Utente certificato 8 ore fa 48 minuti in cui vengono elencati tutti gli insulti proferiti dagli adepti grilleschi alla giornalista Maria Novella Oppo. I due minuti di odio di orwelliana memoria, in cui i sudditi possono vomitare odio sul nemico pubblico n°1, colpevole di reato di lesa maestà Se questo è il nuovo che avanza, rimpiango Berlusconi https://www.youtube.com/watch?list=UUHcWkSsTHvTeFnSp9DXUVtw --------------------------------
  • cinzia biondi Utente certificato 4 anni fa mostra
    CARO BEPPE, CARA PAOLA TAVERNA, A ME STATE DANDO L'IMPRESSIONE DI AVER PERSO GLI OBIETTIVI....e mentre la gente scende in piazza con i forconi noi 5 stelle dove siamo...mentre malati si tolgono il respiratore noi 5 stelle dove siamo...mentre in tv si enuncia che si metteranno d'accordo per un sistema elettorale bipolare ( dove ce lo metteranno sapete dove) voi RAPPRESENTANTI DEI 5 STELLE DOVE SIETE???????
  • pPletoz 4 anni fa mostra
    carne di cane o carne de fica della boldrini, sempre particelle di elettroni sono :) quello che non strozza ingrassa.
  • claudio casalini 4 anni fa mostra
    E HA SOLO VENT’ANNI. ABBASSIAMO TUTTI GLI OCCHI. Mail ricevuta oggi. PB “Salve. mi chiamo A. sono una studentessa del secondo anno di economia aziendale e bancaria presso l'università Lumsa di Roma. al seguito della preparazione dell'esame di diritto pubblico dell'economia, sono venuta a conoscenza, in linea generale, sul funzionamento dell' Unione Europea, e dei meccanismi di funzionamento macroeconomici inerenti. senza nulla togliere(o forse sarebbe meglio di si) al livello di istruzione universitaria italiana, il semplice studio della materia non mi ha permesso di avere conoscenze sufficienti da poterne parlare con cognizione di causa. allora sono cominciate le ricerche, le letture, e tutto ciò che per il momento mi consentono un computer e una connessione internet. durante i miei studi, un amico mi ha consigliato di vedere il video ''Paolo Barnard. come l'eurozona distrugge l'italia'. ho seguito le 3 ore di conferenza tutte d'un fiato. a seguire, lo sconforto. io sono una ragazza di 22 anni che ha molto probabilmente meno di zero delle prospettive auspicabili per un giovane, ad oggi, in Italia. Sono una ragazza che ha lavorato in nero per tanti anni, che non si è mai interessata di politica, che -mea culpa- non ha mai votato perché disinteressata da qualcosa di cosi poco comprensibile e cosi tanto torbido da esulare da ogni immaginazione possibile. allora mi sono fermata, ho fatto un profondo respiro. e ho continuato a studiare. ho cercato informazioni su Paolo Barnard, e ho letto uno scritto in cui un cittadino, a difesa della situazione Barnard-Toscano (di cui ho letto il carteggio integrale) dice ''Barnard scrive con la bava alla bocca''. ecco. questo per me è stato sufficiente. è stato sufficiente per capire o perlomeno immaginare lo stato d'animo di un uomo che in mezzo al torbido, tenta di mostrare la luce, con le unghie, con i denti e con la bava. la sua retorica è molto pesante (dal mio canto la apprezzo molto), ma tolto ciò, il suo modo
    • claudio casalini 4 anni fa mostra
      http://paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=749
    • claudio casalini 4 anni fa mostra
      questo per me è stato sufficiente. è stato sufficiente per capire o perlomeno immaginare lo stato d'animo di un uomo che in mezzo al torbido, tenta di mostrare la luce, con le unghie, con i denti e con la bava. la sua retorica è molto pesante (dal mio canto la apprezzo molto), ma tolto ciò, il suo modo di spiegare in modo elementare ad una massa di teste chine gli argomenti proposti nel video, è quasi disarmante. incredibile pensare che in sole due ore si possano risvegliare le coscienze, o almeno provarci, ad un livello così alto. è per tale motivo, arrivo al dunque, che ho AUTONOMAMENTE scritto, e stampato, con stampante cartucce e fogli di casa, il seguente avviso (che vi riporto qui sotto). ci tengo a raccontare a chiunque leggerà questa mia, un evento di oggi 8 dicembre 2013. dopo una giornata di lavoro, mi sono fermata presso lo sportello della banca per depositare ciò che avevo guadagnato, che anche per me che ho solo vent'anni, verrà flagellato dalle tasse. accanto a me, seduto per terra c'era un uomo, il quale mi ha chiesto delle monete. e gliele ho date. nel momento in cui ho tirato fuori le banconote, l'uomo mi ha chiesto anche una di quelle, per poter mangiare. mi sono VERGOGNATA COME UNA LADRA al'idea di non poter dare nemmeno un euro di quel denaro che mi sarebbe servito per vivere a quell'uomo. mi sono vergognata perché l'uomo mi ha detto ''io ho vissuto una vita lavorando, senza avere i soldi per mangiare, per fare una doccia calda, per curarmi''. allora mi sono chinata su quell'uomo. con le lacrime agli occhi gli ho chiesto di ricordare il mio nome, A. di ricordarsi di me e di pregare per me, perché un giorno diventerò la donna che salverà le persone come lui. le persone come noi tutti. gli ho chiesto di pregare per me che oggi studio per votare la vita ad un economia che possa salvare questo mondo che trattiamo come merda e che è diventato il mare di merda in cui affoghiamo. l'uomo con le lacrime agli occhi,come me, mi ha detto che
  • para guru 4 anni fa mostra
    servizio ricarica commenti cancellati: "Massimiliano C. Utente certificato 2 ore fa 48 minuti in cui vengono elencati tutti gli insulti proferiti dagli adepti grilleschi alla giornalista Maria Novella Oppo. I due minuti di odio di orwelliana memoria, in cui i sudditi possono vomitare odio sul nemico pubblico n°1, colpevole di reato di lesa maestà Se questo è il nuovo che avanza, rimpiango Berlusconi https://www.youtube.com/watch?list=UUHcWkSsTHvTeFnSp9DXUVtw" p.s. cancellate, cancellate ma, sapete, nella rete nulla si cancella del tutto.... ma forse questo lo scoprirete più avanti. crescendo. sappiate però che continuando così rischiate di invecchiare prima ancora di diventare adulti. auguri
  • Rosa Anna 4 anni fa mostra
    C'è qui qualcuno che ha paura delle verità storiche Bannato la prima parte del mio commento Evidente da chi sempre i soliti La mia pazienza è infinita. Tanto la verità sarà sempre vera
  • Stefano Maronnaimmacolata 4 anni fa mostra
    SILVANETTA, PENSAVO VENISSI COLPITA DAL COMMENTO SULLA THAILANDIA! MA SEI TALMENTE TIFOSA DA NON VEDERE "OLTRE"!
  • Stefano Maronnaimmacolata 4 anni fa mostra
    Il tagliatore di stipendi Il terzo lavoro di Grillo Affitta case extralusso, incassi da capogiro: eccoli... Il leader del Movimento 5 Stelle "arrotonda" gli introiti del suo blog: comico, tribuno e pure immobiliarista (con successo) ++++++ GUADAGNA ANCHE LUI COL CEMENTO E COL MATTONE
  • Stefano Maronnaimmacolata 4 anni fa mostra
    PER FAVORE, POTETE AGGIORNARE IL VOSTRO "LENIN IL SAGGIO" DA PARTE DEL MINCHIO? Ucraina, Abbattuta la statua di Lenin, cinquecentomila http://www.youtube.com/watch?v=FzP9rCFSLvM
  • Stefano Maronnaimmacolata 4 anni fa mostra
    DOPO LA VITTORIA DI RENZI, LA FUTURA PROFESSIONE DI ROSY BINDI http://memetrend.files.wordpress.com/2012/09/rosy-bindi.jpg?w=254
  • Stefano Maronnaimmacolata 4 anni fa mostra
    Dal facebook dei Forconi: COMUNICATO UFFICIALE: ATTENZIONE ATTENZIONE! HA TUTTI LI ITAGLIANI MEDI! NOI DEL CIRCOLO NWO DI CAGLIARI STIAMO PER FINIRE LE SCORTE DI CANNONAU. SIETE PREGATI DI FARE LA RISOLUZIONE MOLTO IN FRETTA PERCHE' VANZANO SOLO 4 CASSE DI BIRRA E 10 BOTTIGLIE DI MIRTO. SIETE VISATI, NON FATECI INKAZZARE KE VI SGANCIAVAMO I SCII KIMICHI!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa mostra
      vai a dire queste cose in piazza...dai,provaci....buffone schifoso!!
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa mostra
      ma smettila che sei penoso
  • Stefano Maronnaimmacolata 4 anni fa mostra
    IL POPOLO DE "I FORCONI" http://a.disquscdn.com/uploads/mediaembed/images/737/984/original.jpg A CERTI PIRLA NON RIMANE CHE METTERE IN RISALTO IL NULLA DI UNA PROTESTA. NE E' RIMASTO DI CANNONAO?
  • Stefano Maronnaimmacolata 4 anni fa mostra
    PENSATE AL CASCO ..... AL CASCO CHE SI SONO LEVATI DUE AGENTI CHE A FIANCO NE AVEVANO ALTRI 5 COL BASCO AH AH AH AH AH AH VOI SIETE UNA PISTOLA CON LE CARTUCCE A SALVE! ********************************************* E' ACCADUTO IERI IN THAILANDIA! Thailandia, opposizione si dimette in massa. RITENEVA ILLEGITTIMO IL GOVERNO IN CARICA! OGGI COSA E' ACCADUTO? Thailandia, premier annuncia scioglimento Parlamento ++++++++++++++++++ IN DUE GIORNI IN THAILANDIA E' ANDATO A CASA UN GOVERNO ILLEGITTIMO GRAZIE AL CORAGGIO DELL'OPPOSIZIONE NEL DIMETTERSI! NELLE CONDIZIONI CHE SIAMO IN ITALIA, LA NOSTRA "MIGLIORE OPPOSIZIONE", QUELLE CHE E' LA NON PER LA POLTRONA QUELLA CHE E' LA NON PER LO STIPIDENDIO QUELLA CHE RITIENE DI STARE DALLA PARTE DEGLI ONESTI ITALIANI ............. IN PAROLE POVERE IL "MOVIMENTO 5 STELLE", CHE FA? *** QUESTA E' UNA MIA DENUNCIA A TE CARO BEPPE GRILLO! ***
    • franco a. Utente certificato 4 anni fa mostra
      rinuncia a 42 milioni di euro! per primo ! ora dimmi chi è il secondo?
    • barbara f. Utente certificato 4 anni fa mostra
      ma... non ti rompi i coglioni?
  • Stefano Maronnaimmacolata 4 anni fa mostra
    DUE DICHIARAZIONI DALLE QUALI SI CAPISCE CHE NON STANNO RACCONTANDO LA VERITA', ALTRIMENTI LE DIMISSIONI IN MASSA DELLE OPPOSIZIONI FAREBBERO SCIOGLIERE IL PARLAMENTO SICURAMENTE!!! Leader M5S: 'A Napolitano non resta che sciogliere Camere e non farsi più vedere in giro'. Brunetta: 'Colle non ha competenze circa la legittimazione del Parlamento. Sta scardinando la Costituzione' AGITE SE NE AVETE LE PALLE!
  • Massimiliano C. Utente certificato 4 anni fa mostra
    48 minuti in cui vengono elencati tutti gli insulti proferiti dagli adepti grilleschi alla giornalista Maria Novella Oppo. I due minuti di odio di orwelliana memoria, in cui i sudditi possono vomitare odio sul nemico pubblico n°1, colpevole di reato di lesa maestà Se questo è il nuovo che avanza, rimpiango Berlusconi https://www.youtube.com/watch?list=UUHcWkSsTHvTeFnSp9DXUVtw
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa mostra
      48 minuti sono niente per un pezzo di merda simile... M5* for ever !!!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus