Beppe Grillo ad Atene per il referendum #TuttiAdAtene

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

beppe_Atene.jpg

"Domenica e lunedì sarò ad Atene insieme ad alcuni nostri portavoce in Parlamento italiano ed europeo per esprimere la solidarietà e vicinanza di tutto il M5S ai cittadini greci in questo momento di democrazia. L'ultima parola spetta ai cittadini e il popolo greco prenderà la decisione che più ritiene opportuna tra proseguire con l'austerità imposta dai burocrati e dai banchieri o riprendersi la propria sovranità. Anche in Italia vogliamo che siano i cittadini a decidere sull'euro con il referendum che proporremo in Parlamento con una legge di iniziativa popolare già depositata in Senato. Il potere al popolo, non alle banche. Ci vediamo ad Atene in piazza Syntagma!" Beppe Grillo

VIDEO L'appello di Beppe a Tsipras sulla tv greca

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Roberto 2 anni fa
    Sono con voi in alto i cuori.
  • Mario 2 anni fa
    LA RISPOSTA DI SYRIZA A GRILLO Argyrios Argiris Panagopoulos, responsabile di Syriza per l’Italia, ha pubblicato su Facebook una risposta all’offerta di aiuto di Beppe Grillo, che ha annunciato la partenza per Atene allo scopo di sostenere il referendum greco: " Grillo scherzi e populismo a parte in Grecia non si vota per l’euro ma contro l’austerità e la ricostruzione della nuova Europa dei suoi popoli, democratica, solidale e con una maggiore giustizia sociale. Il governo di Tsipras ha chiuso i CIE, ha dato la cittadinanza ai figli degli immigrati e ha votato una legge per la costruzione di una moschea ad Atene. Grillo in Parlamento europeo i tuoi deputati si trovano proprio di fronte agli europarlamentari di SYRIZA. I tuoi europarlamentari si immischiano a dir poco con razzisti e xenofobi e tu stesso hai dimostrato ripetutamente il tuo disprezzo verso gli immigrati. Grillo il popolo greco e Tsipras lottano nelle strade e nelle piazze. Non mandano mail di protesta, Organizzano lotte con i lavoratori, i disoccupati, i precari, hanno fatto scioperi con le organizzazioni dei lavoratori, quei sindacati che tu odi profondamente. Tsipras e il popolo del “NO” abbiamo scelto da quale parte stare. Grillo tu dovevi stare stasera in piazza Syntagma, insieme con la gente del “Si”, perché rappresenti l’altra faccia di questo neoliberismo che divide e distrugge le nostre società."
    • Silvio . Utente certificato 2 anni fa
      E' completamente fuori strada questo portavoce o mal imbeccato...
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 2 anni fa
    Che gli dei dell'Olimpo ti siano propizi, caro Beppe. Sempre che il referendum si faccia ancora e che Tsipras sia ancora a capo del governo greco. Invidio la tua fiducia nella saggezza popolare, che la storia purtroppo smentisce. Temo che alla fine a vincere saranno i "mercati".
  • Orsola Musumeci Utente certificato 2 anni fa
    Ai Greci vi dico fate bene anzi benissimo a uscire dall'Euro questa e una moneta killer che ha già, fatto diverse vittime stati lontani dall'Euro in bocca al lupo mi auguro di festeggiare insieme la vostra vittoria fuori dall'Euro
    • Mario 2 anni fa
      Informati. L'eventuale referendum greco NON è per uscire dall'euro. Il quesito su cui votare è: "Deve essere accettato il piano di compromessi proposto dalla Commissione europea, il Fondo Monetario internazionale e la Bce all'Eurogruppo del 26 maggio 2015, composto da due documenti che costituiscono l'intera offerta? Il primo documento si intitola Riforme per il completamento del programma corrente e oltre, il secondo Analisi preliminare della sostenibilità del debito"
  • Orsola Musumeci Utente certificato 2 anni fa
    sono dacordissima con Grillo di uscire dall'Euro l'Euro ha rovinato tutti i popoli solo hai ricchi li ha arricchiti di più ma i poveri sono divenuti sempre più poveri e chi dice che non vuole uscire dall'Euro e perché ha questa gentaccia di ricchi non le conviene, andate ha quel paese e fuori dall'EURO avete capito?
  • Denis G. Utente certificato 2 anni fa
    Portate i pannolini che il pupo(speriamo non il popolo) se l'è già fatta addosso.
  • Cornelius 2 anni fa
    Può anche disdire. Non ci sarà nessun referendum.
  • peppuzzo assassino cocainomane 2 anni fa
    Art. 75 "Non è ammesso il referendum per le leggi tributarie e di bilancio, di amnistia e di indulto, di autorizzazione a ratificare trattati internazionali." Quindi mi spiegate che cazzo di firme state raccogliendo per fare che cosa? Ma non vi siete ancora stancati di girare come trottoline ad ogni buffonata dell'assassino beppe grillo e della vittima di ictus casaleggio? P.S. uno che da la vicepresidenza del partito a suo nipote e la tesoreria al suo commercialista, l'altro la gestione politica al figlio...fareste ridere se non faceste tragicamente piangere, fascistelli della domenica, squadristi da tastiera, criptonazisti, razzisti.
    • Ezio Bigliazzi Utente certificato 2 anni fa
      Se non esistessero gli stupidi non si distinguerebbero i saggi.
    • Ivan C. Utente certificato 2 anni fa
      Incredibile apologia di un comunistoide che ricorda la costituzione mentre i suoi esponenti politici giorno per giorno vengono chiusi nelle carceri per corruzione ed appropriazione indebita. E' per colpa delle pecore come te che l'Italia e' ancora schiava...
    • Vero Vero 2 anni fa
      Assassino è chi uccide con volontà, un incidente stradale con morte avvenuta si chiama omicidio colposo. Pensa poi che potresti essere querelato per quella affermazione, ma Beppe è superiopre e non ti querela di certo, al limite ti manda affanculo!
    • Orsola Musumeci Utente certificato 2 anni fa
      tu che parli male di Grillo chi sei? perché non ti identifichi cosa mi rapressenti tu pezzo di idiota che insulti tutta la gente che vuole uscire dall'Euro ebbene si e sacro santo e giusta la nostra volontà di uscire dall'Euro e non sarai cero tu l'idiota ha farci cambiare idea
    • Beppe C. Utente certificato 2 anni fa
      Sei te nato con l'ictus congenito fin dalla nascita, mi sorprende che sei ancora vivo. Cosa ci stai a fare quì nel blog, torna nella cloaca dei miserabili che tanto bene ti rappresentano.
  • Biagio Grecomoro 2 anni fa
    Per tutto il bene e l'utilità alla democrazia che il popolo greco ha dato nei millenni, si puo' tranquillamente condonare tutto. Cosa che non si puo' dire per la Germania. Pensate 4-5 parole associate a Germania e Grecia e vediamo cosa ne esce fuori. Secondo voi, come sarebbe oggi il mondo senza che fosse esistita la Grecia. Sicuramente indietro di centinaia d'anni in tante cose, politica, filosofia, ecc... Un mondo dove la Germania non fosse esistita? Beh, a voi la risposta. Come tutti voi credo, odio l'arroganza e la prepotenza. Spero che vinca il No e si metta in discussione o addirittura scompaia, il potere politico europeo in mano a 1-2 persone. Ovviamente garantendo al disperato popolo greco un periodo transitorio dignitoso. Siete mai stati disperati? Siete mai stati ricattati? Beh, questo è quello che stanno facendo al popolo greco. V'invito a riflettere
  • Tatiana Fragopulu 2 anni fa
    Ciao Beppe, ci onora molto la tua iniziativa durante questo momento storico per il nostro paese (sono Greca). Comunque vorrei sottolineare che la domanda del referendum non è si o non all'euro e l'Europa, ma si o non alla proposta (orribile secondo la mia opinione) delle istituzioni*. Il resto è una semplificazione che sta promuovendo la stampa e le media greche, l'IMF e molti leader europei che sono contro la politica di Syriza e che hanno come obbiettivo di spaventare la gente qua (e purtroppo ci stanno riuscendo). Lo scopo di Syriza è quello di usare la decisione del popolo (speriamo il NO) come una forte carta di gioco al tavolo delle negoziazioni per ottenere il migliore accordo possibile. Siccome leggo spesso la stampa italiana mi sono resa conto che ha adottato pienamente questa semplificazione. Non adottarla pure tu! Ci vediamo a Syntagma, alla prima espressione di democrazia diretta in Grecia dopo di tanti deceni! *ecco qua il testo del quesito in italiano "Deve essere accettato il piano di compromessi proposto dalla Commissione europea, il Fondo Monetario internazionale e la Bce all'Eurogruppo del 26 maggio 2015, composto da due documenti che costituiscono l'intera offerta? Il primo documento si intitola Riforme per il completamento del programma corrente e oltre, il secondo Analisi preliminare della sostenibilità del debito"
  • Andrea Zanella Utente certificato 2 anni fa
    Vai Beppe! E fanculo ai tordi del pd!
  • guido ligazzolo Utente certificato 2 anni fa
    certo è giusto così : bravo Beppe!
  • Morena . Utente certificato 2 anni fa
    Sei Un Grande Beppe!!! Tutti! del Movimento 5 Stelle Davvero Grandi!!!
  • peppuzzo assassino cocainomane 2 anni fa
    ma la costituzione non prevede espressamente che non possano essere oggetto di referendum i trattati internazionali? Perchè certi assassini cocainomani liguri continuano a prendere in giro gli analfabeti di ritorno e i proletari? Perchè certi cocainomani assassini non si ammazzano?
    • guido ligazzolo Utente certificato 2 anni fa
      quanta ne hai presa prima di scrivere?
    • Antonio L. Utente certificato 2 anni fa
      Perchè non ti ammazzi tu, coglione senza cervello??!!?? Vai a fare in culo e IMPICCATI!!!
  • Emanuele Reggiani 2 anni fa
    Autunno 2009: il neo primo ministro George Papandreou rivela pubblicamente che i bilanci economici inviati dai precedenti governi greci all'Unione europea erano stati falsificati con l'obiettivo di garantire l'ingresso della Grecia nella Zona Euro. 2 maggio 2010: i paesi dell'Eurozona e il Fondo Monetario Internazionale approvano un prestito di salvataggio per la Grecia da 110 miliardi di euro, subordinato alla realizzazione di severe misure di austerità. Ottobre 2011: i leader dell'Eurozona decidono di offrire un secondo prestito di salvataggio da 130 miliardi di euro per la Grecia, condizionato non solo dall'attuazione di un altro duro pacchetto di austerità ma anche dalla decisione di tutti i creditori privati per una ristrutturazione del debito greco. ... 29 Giugno 2015: la crisi greca genera il panico sui mercati del Vecchio Continente. L'europa brucia 287 miliardi di euro. Più del prestito elargito alla Grecia dal 2009 per evitare il "default", molto più di quello che la Grecia starebbe negoziando ora per rimanere recintata al guinzaglio nell'Eurozona. Non capisco, non torna. Qualcuno che ha fatto la Bocconi (i vari Passera, Profumo, Monti, Scaroni, SaccoDanni...) spieghi. Spieghi bene. Con parole proprie.
  • Barone Piovasco Utente certificato 2 anni fa
    Bravo Beppe, la Grecia ha un disperato bisogno di AIUTO POLITICO, per consentirle di dire NO all'EURO. La società Greca è levantina, a volte irrazionale, disomogenea, ma se vuole uscire dalla crisi deve abbandonare la moneta unica. Gli aiuti sotto forma di crediti finanziari internazionali di cui tutte le televisioni o i giornali parlano, dopo breve tempo rientrano e rientreranno nelle casse dei benefattori con interessi a due cifre ed utili sui prodotti consumati in buona parte di provenienza estera. I prestiti possono garantire a breve dei bancomat pieni, ma portano povertà nelle case e nelle strade. Bisogna far capire alla gente cosa è realmente l'Euro, ossia una nuova forma di dittatura politica e quindi economica dei forti sui deboli, del ricco sul povero, del privilegio sullo svantaggio.
  • antonino m. Utente certificato 2 anni fa
    I greci hanno una sola cartuccia da sparare: il referendum. Se vincono i sì si sparano alla tempia consegnandosi alla troika senza nessuna possibilità di opporsi ulteriormente alle crescenti richieste. Se vincono i no avranno maggiore forza nelle future trattative perchè difficilmente la UE la mollerà sia per ragioni economiche che per motivi geo-politici
  • salvo criscuolo 2 anni fa
    Se i greci voteranno no al referendum tutti i potentati UE ( banche, finanza, FMI etc.)faranno i salti mortali per distruggere ancora di più l'economia greca. L'unica speranza per loro è di accordarsi quanto prima con Putin, cosa che li schermerebbe parzialmente dagli assalti della Troika e company. Diversamente faranno, ahimè, una brutta fine
  • Terry E. () Utente certificato 2 anni fa
    Sono orgogliosa di Beppe e dei nostri parlamentari che hanno deciso di fare la cosa più giusta è corretta.
  • claudio g. Utente certificato 2 anni fa
    tutto bello ma così Tsipras non si assume tutta la responsabilità politica di questa eventuale scelta e soprattutto lascia enorme tempo ai nemici finanziari ed economici di contrastare la Grecia. L'uscita andava organizzata in segreto e attuata a sorpresa. E' solo un dirigista postcomunista.Manca di analisi. Comunque buon viaggio
  • Corrado Allegro Utente certificato 2 anni fa
    BOTTA: Mi interesserebbe capire come si fa a dare il potere al popolo. Mi basterebbe un esempio nella storia degli ultimi 5.000 anni. Miro Bene, italia Commentatore certificato 30.06.15 23:27 | ------------------------------------- E RISPOSTA: @ Miro Bene, per 5000 anni non è stato possibile mettere tutto il popolo in piazza per prendere le decisioni ma oggi c'è la rete ! Oggi si può creare una piazza virtuale e farci entrare 60 milioni di persone che possono decidere democraticamente il proprio destino. Benvenuto nel 2015 ! Corrado Allegro, Verbania Commentatore certificato 01.07.15 07:35 |
    • Corrado Allegro Utente certificato 2 anni fa
      Il M5S ha tra gli obbiettivi politici la connettività gratuita per tutti i cittadini come diritto di nascita e questo risponde ad una parte dei tuoi dubbi. Quanto all'efficacia del proprio voto, sarà sufficiente assegnare ad ogni cittadino un indirizzo e-mail certificato creato sulla base del proprio codice fiscale, e automatizzare sia il feed-back sull'avvenuta votazione che la conferma di quanto votato. La ricezione di tale feed-back da parte di persone che NON HANNO VOTATO, attraverso un link di segnalazione, permetterebbe all'ente preposto di risalire all'indirizzo IP del mittente e stanarlo. Sistemi automatizzati potrebbero inoltre, molto rapidamente, quindi ancora in sede di votazione, identificare anomalie come ad esempio la votazione di più cittadini attraverso il medesimo indirizzo IP.
    • Massimo Momento Utente certificato 2 anni fa
      Non è proprio così. La rete internet ha ancora troppi problemi di sicurezza per cui si possa garantire con certezza che i voti siano reali o da persone reali. Io posso fotografare o trovare tante carte di identità, creare profili fittizi e votare. Come un Broglio Elettorale... solo che in scala decisamente maggiore. Inoltre siamo nel 2015 ma il popolo italiano è per 1/4 bambini e per 1/2 anziani che non conoscono il pc. Oltre alla gente povera che non può economicamente permettersi né PC,né un corso per utilizzarlo, e nemmeno l'ingiustificato costo elevato della connessione internet
  • davide lak (davlak) Utente certificato 2 anni fa
    la democrazia fa paura agli usurai planetari. grande Beppe e tutti i portavoce M5S. sono ancora e sempre più fiero di far parte di questo movimento.
  • Luca M. Utente certificato 2 anni fa
    forza grecia!!!!
  • Luca M. Utente certificato 2 anni fa
    grandissimiiii!!!fiero del M5S !!!!
  • Silvio . Utente certificato 2 anni fa
    Un nobile gesto, la solidarietà tra Italia e Grecia è il minimo, che i nostri imbelli governanti manco si sognano.... Siamo con voi!
  • Monica C. Utente certificato 2 anni fa
    Ottima iniziativa ! Forza Beppe Forza Gianroberto Forza M5S SIETE MERAVIGLIOSIII avanti così !
  • Bacia Mano Utente certificato 2 anni fa
    questo e' il MOVIMENTO 5STELLE .... grazie Beppe saro' accanto a te con il pensiero!
  • Mario 2 anni fa mostra
    Poveri Greci, con tutti i problemi che hanno gli tocca anche essere strumentalizzati politicamente da questo vecchio guitto narcisista. Cosa vai a rompere i coglioni in Grecia, Grillo? Tanto non ti cagherà nessuno... e meno che meno Tsipras, che fa benissimo a non volerti incontrare.
    • Mario 2 anni fa mostra
      I Greci che aspettano Grillo sul posto ??? HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH.........
    • Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 2 anni fa mostra
      Grandissimiiiiiiiii !!!!!!! Non voglio rubarvi la sorpresa ma... sarebbe un gesto cosmico vedervi in streaming (mezz'ora?) davanti al Parlamento Greco per dare la solidarietà del Movimento Cinque Stelle verso i greci che vi aspettano sul posto! Fate il possibile, gracias!
    • adriano 2 anni fa mostra
      Ma cagati addosso, rinco!
  • TommasoB 2 anni fa
    Solidarietà alla Grecia, occorre che il M5S si attivi anche dal punto di vista umanitario per sostenere il popolo Greco in questo difficile momento.
  • Paolo C. Utente certificato 2 anni fa
    La scelta è chiara . Potere al Popolo o alle oligarchie
    • Corrado Allegro Utente certificato 2 anni fa
      @ Miro Bene, per 5000 anni non è stato possibile mettere tutto il popolo in piazza per prendere le decisioni ma oggi c'è la rete ! Oggi si può creare una piazza virtuale e farci entrare 60 milioni di persone che possono decidere democraticamente il proprio destino. Benvenuto nel mondo moderno !
    • Miro Bene Utente certificato 2 anni fa
      mi interesserebbe capire come si fa a dare il potere al popolo. Mi basterebbe un esempio nella storia degli ultimi 5.000 anni.
  • Tommaso B 2 anni fa
    Solidarietà alla Grecia, occorre che il M5S si attivi anche dal punto di vista umanitario per sostenere il popolo Greco in questo difficile momento.
  • Patrizia Mosso 2 anni fa
    GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!!!!!!!! BEPPE!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Andrea R. Utente certificato 2 anni fa
    Grande Beppe!!!
  • Miro Bene Utente certificato 2 anni fa
    Verrò bannato ma io dico di non essere d'accordo. Sono affari loro.
    • Corrado Allegro Utente certificato 2 anni fa
      Eppure sai quanti greci hanno detto la stessa frase prima di ritrovarsi loro stessi in mutande ?
  • Delcourt Josette 2 anni fa
    offerta di prestito tra particolare Ho messo a vostra disposizione un prestito da 5000 € a 500. 000 € a condizioni molto semplice. Ho anche fare investimenti e prestiti tra i singoli di tutti i tipi. Offro crediti a breve, medi e lunghi termine in collaborazione con il mio avvocato. Sappiamo che il tuo USA e i nostri trasferimenti sono forniti da una banca per la sicurezza della transazione. Per tutte le vostre richieste proposte dalla frequenza e la quantità dei pagamenti e sarò il vostro aiuto. Infine vi prego di contattarmi da mail:delcourt.josette01@live.it
  • Antonio Maria Vinci Utente certificato 2 anni fa
    Ottima iniziativa!
    • Dennis Frau 2 anni fa
      Perchè dovresti venire bannato? Hai espresso solamente il tuo parere, io però devo dirti che se dici che sono affari loro non hai capito niente, noi siamo soggetti agli stessi poteri che opprimono la grecia, non siamo ancora a quel livello ed occuparci dell'argomento significa cercare di evitarlo, forse noi siamo un po più fortunati ma dobbiamo sbrigarci a capire che non sono solo affari loro.
  • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
    bravo Beppe
  • Alessandro 2 anni fa
    Democrazia, non sudditanza.potere decisionale ai cittadini.
  • antonello c. Utente certificato 2 anni fa
    #TuttiAdAtene
  • rolla lorenzo 2 anni fa
    ROMA - Si riapre uno spiraglio per la Grecia, almeno per i bookmaker d'oltremanica. Dopo aver chiuso le giocate sull'uscita dall'euro per il boom di puntate nel weekend, i quotisti tornano sui loro passi con previsioni più rosee per il destino di Atene. L'appuntamento decisivo è per il 5 luglio, con il referendum per l'approvazione dell'accordo con i paese dell'eurozona: secondo la sigla Paddy Power il "sì" (dunque il via libera al piano con i creditori) è favorito a 1,22, mentre la bocciatura è bancata a 3,75. Più ottimiste anche le valutazioni sull'addio all'euro, con il "no" avanti a 1,25 (l'addio si gioca a 3,50). Il più a rischio per il momento è il premier Alexis Tsipras, visto che la possibilità di nuove elezioni entro la fine dell'anno si gioca a 2,10. FP/Agipro
  • Francesco 2 anni fa
    Ho visto sul blog un tweet promozionale di Salvini.Domanda:ma non erano tutti ladri e farabutti?
  • Marcello G. Utente certificato 2 anni fa
    Forza Beppe. Sempre e solo con te. Forza Grecia patria della democrazia. No alla troika.
  • GABRIELE TINELLI () Utente certificato 2 anni fa
    ASPETTAVO CON TREPIDAZIONE QUESTO ANNUNCIO! GRAZIE
  • Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 2 anni fa
    Grandissimiiiiiiiii !!!!!!!!! Non voglio rubarvi la sorpresa ma... sarebbe un gesto cosmico vedervi in streaming (mezz'ora?) davanti al Parlamento Greco per dare la solidarietà del Movimento Cinque Stelle verso i greci che vi aspettano sul posto! Fate il possibile, gracias!
  • Paola L. Utente certificato 2 anni fa
    Grande Beppe!!QUESTA SI CHIAMA SOLIDARIETA' CON LA A MAIUSCOLA e non solo...
  • lmarco milani 2 anni fa
    Orgoglioso di aver votato M5S e oggi con la situazione Greca lo sono ancora di più.
  • alvise fossa 2 anni fa
    AVANTI COSI' BEPPE,AVANTI COSI'
  • raffaella s. Utente certificato 2 anni fa
    Ottima iniziativa!!
  • MASSIMO dd () Utente certificato 2 anni fa
    IO STO CON BEPPE GRILLO
  • Aldo Masotti Utente certificato 2 anni fa
    Sono contento : iniziativa lodevole e da condividere .
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus