Occhio alla bolletta...

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
bolletta_.jpg

"E' in arrivo l'ennesimo blitz di Renzi nel settore energia, con l'obiettivo di favorire nuovamente i conti delle grosse aziende a danno dei consumatori e delle piccole imprese, e anche lo shopping su società del gruppo da parte delle lobby di potere. Per intenderci, con la manovra in corso, i consumatori di energia verrebbero lasciati alle dinamiche del mercato libero nel quale i prezzi, secondo i dati forniti dall'Aeegsi, sono mediamente superiori a quelli offerti dalla tutela del 20%. Come mettere le pecore nella bocca del lupo: si vuole eliminare con un colpo di mano il meccanismo di tutela presente che garantisce ai circa 9,2 milioni di clienti, pari al 75% dei clienti domestici spesso, dei prezzi molto più vantaggiosi rispetto al libero mercato. L'operazione vede impegnata la Presidenza del Consiglio su 2 fronti. Da una parte nel commissariamento del gruppo GSE (Gestore Servizi Energetici), sottraendo di fatto un doveroso confronto tra le istituzioni e le Associazioni di settore sulle regole del mercato elettrico. Dall'altra, se non ci saranno modifiche alla bozza del ddl concorrenza, con l'abrogazione dal 30 giugno 2015 della disciplina di tutela. Ricordiamo che simili perplessità sulla riforma sono state espresse anche dall'Aeegsi e da ben 16 Associazioni di consumatori che in una nota congiunta hanno espresso le loro preoccupazioni al superamento del Mercato tutelato in queste condizioni. Il M5S porterà avanti la battaglia per il mantenimento della tutela per i consumatori almeno fino a quando non verranno realizzati gli strumenti per la piena consapevolezza del consumatore sulla possibilità di scelta degli operatori e dei prezzi applicati; fino a quando non verranno costruite le condizioni per operare in un mercato realmente libero nel quale la concorrenza sarà capace di determinare realmente dei benefici di riduzione dei costi. Diversamente, diventerà una nuova marchetta da ostacolare con ferma decisione".
M5s Senato

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Paolo M5S Utente certificato 2 anni fa
    QUESTO E' IL GOVERNO DELLE TASSE
  • Andrea Zanella Utente certificato 2 anni fa
    Bravi piddini ottimo! Affamatori di popoli!
  • guido ligazzolo Utente certificato 2 anni fa
    mi spiace ma non riesco a concretizzare le vostre argomentazioni, dando loro un significato chiaro ed obbiettivi concreti. Mi manca la parola d'ordine collegata all'obbiettivo, mentre sento una lotta di bandiera.
  • Alessandro P. Utente certificato 2 anni fa
    Il mercato sarà libero quando i cittadini avranno a disposizione pannelli solari e soprattutto accumulatori che li renderanno autosufficienti ovvero quando non esisterà più il mercato. Lo ripeto sempre che se i politici non facessero nulla gli raddoppierei lo stipendio e invece quelli fanno e fanno e fanno finchè vedono che abbiamo ancora monetine in tasca.... finiti i soldi ci chiederanno il sangue.
  • Mattia V. Utente certificato 2 anni fa
    Tutto questo si chiama dittatura e la gente con il silenzio ne fa parte, speriamo che fra poco quando si andrà a votare, gli italiani facciano la scelta giusta...
  • MASSIMO dd () Utente certificato 2 anni fa
    ASSASSINI. M5S A VITA. FORZA BEPPE, NN MOLLARE
  • miro bellardinelli 2 anni fa
    Ogni giorno sono sconcertato dalle azioni intraprese dal ministro Renzi con la scusa di fare del bene per i cittadini italiani leggifera contro gli italiani a me pare di non essere più in democrazia ma una dittatura mascherata spero vivamente che il m5s si batta con tutte le sue forze e ottenga risultati per tutti. forza M5S.
  • pippo_sandri pippo_sandri Utente certificato 2 anni fa
    Nel 2006 la AEEG (ora AEEGSI) ha imposto la dismissione delle condotte del gas in ghisa grigia con giunzioni canapa/piombo nei comuni d'Italia, la sostituzione con PE80 volgare plastica nera, polietilene a media densita, dalla strada alla valvola principale delle case, rimane in vista un tratto verticale di 80 cm. appena l'ISIS lo scopre ci vengono con un punteruolo a bucare e a mettere in fiamme le citta d'Italia. Vorrei proprio sapere il QI di chi ha deciso cio!
  • alfonsina p. Utente certificato 2 anni fa
    Francamente, non capisco perché "questo" fa quello che vuole e le altre "ISTITUZIONI", non intervengono. Mette mano alla Costituzione con un condannato e un deficiente più di lui, favorisce gli amici dei suoi amici, mette le "manine" nelle leggi (e, con una faccia di cazxo, dice che è stato lui, come se questo giustificasse il fatto grave), pianifica la vita degli italiani a SUO USO E CONSUMO, è un anno che ci prende in giro e ANCORA STA AL SUO POSTO??????????? BOH!!!!!! PS. Cari cittadini parlamentari, quando, nelle varie trasmissioni, questi CORROTTILADRI, si intestano una vittoria del m5*****, per favore, intervenite almeno con un tueet, (se non volete partecipare), per sbugiardarli in diretta,perché, altrimenti passa la loro versione e noi saremo sempre quelli degli scontrini e che vanno sui tetti. Non mi rispondete, per favore che queste cose le dobbiamo lasciare agli altri, perché,proprio perché sanno che non c'è contraddittorio, si permettono di dire tante falsità. INONDATELI DI TUEET!!!!!! OPPURE INONDATE LE TV, CAZXO!!!!!!!!!
    • Enzo mattino 2 anni fa
      Quando hai finito di vomitare stronzate, vai a vedere come si scrive il tuo tueet!! ( tradotto dalla lingua stronzese: tweet )... Hahahahahah... 'Na ficata!! Hahahah
  • alvise fossa 2 anni fa
    RENZI NON SI SMENTISCE MAI
  • antonello c. Utente certificato 2 anni fa
    https://www.youtube.com/watch?v=1G5d3f7-4uY
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus