Istituite dal MoVimento 5 Stelle 60 borse di studio per gli atleti disabili siciliani

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di MoVimento 5 Stelle Sicilia

60 borse di studio per un importo complessivo di 30 mila euro a favore degli atleti disabili siciliani più meritevoli. Ha preso oggi il via una nuova iniziativa sociale targata Movimento 5 Stelle Sicilia, finanziata grazie alle restituzioni di parte degli stipendi dei deputati 5Stelle all’Ars.

E’ il quinto progetto avviato dal gruppo parlamentare dopo il fondo per il Microcredito per le piccole e medie imprese, Boom-Polmoni Urbani, la Trazzera 5 stelle e la restituzione della casa alla famiglia Guarascio.

L’iniziativa è stata realizzata grazie ad un accordo sottoscritto il 26 gennaio scorso dal M5S con il Panathlon Area 9 Sicilia, associazione benemerita del Coni, che ha permesso di offrire un contributo concreto al mondo dello sport paralimpico.

Il contatto tra i deputati 5stelle e l’associazione è stato possibile grazie alla mediazione di un’atleta paraplegica, Roberta Cascio, che è anche referente nazionale nella commissione diversamente abili di Panathlon.
L’operazione è stata presentata stamattina al palazzetto dello sport del Cus di via Altfonte a Palermo alla presenza dei vertici del Panathlon del Cus e del Cip (comitato italiano paralimpico),di numerosi deputati regionali M5S e referenti tecnici, e allenatori dell’universo paralimpico.

“Dobbiamo andare avanti sempre di più in questa direzione – ha detto il governatore per la Sicilia del Panathlon, Eugenio Gugliemino -, vedere soggetti diversamente abili correre sorridenti dietro ad un pallone è una cosa che ci rende felici. Loro hanno più voglia dei normodotati di fare sport e queste borse di studio che ha generosamente offerto il M5S sono un segnale forte che va ben oltre il loro valore economico”.

“L’iniziativa – ha detto il deputato Giampiero Trizzino – è un modo per stimolare l’attività sportiva e il mondo della disabilità attraverso un progetto importante che deve essere stimolo e un punto di partenza e non d’arrivo. E’ un progetto – ci tengo a sottolinearlo – che è nato l’estate scorsa, molto tempo prima, cioè, che i riflettori dei media si accendessero potentemente sul mondo della disabilità, e che si è concretizzato a fine gennaio”.

“La politica deve prendersi le sue responsabilità – ha detto il presidente del gruppo M5S all’Ars Giancarlo Cancelleri – e deve farlo la maggioranza, ma deve farlo anche chi sta all’opposizione. In ­un momento in cui il tema della disabilità in Sicilia balza agli onori delle cronache per prassi istituzionali tutt’altro che edificanti, il Movimento 5 Stelle ancora una volta si mette dalla parte di chi vive un problema e cerca di dare un sostegno concreto. Lo sport è uno degli strumenti più importanti di integrazione. Per questa ragione, quando è venuta Roberta Cascio a proporci l ’idea, noi l’abbiamo immediatamente accolta e rilanciata aumentandone anzi la portata”.

Soddisfattissima alla fine della giornata si è mostrata Roberta Cascio, che ha sottolineato come “l’iniziativa è stata accolta con grande entusiasmo dalle società del CIP, che sono sembra senza fondi per realizzare le loro attività. L’ideale sarebbe ora quello di istituzionalizzare l’iniziativa”.

Nel dettaglio, il protocollo tra il M5S-Sicilia e il Panathlon-Sicilia prevede l’istituzione di 60 borse di studio sportive, almeno quattro per provincia, dal valore di 500 euro cadauna, tenendo conto del numero dei soggetti sportivi disabili individuati tra coloro che, per ragioni di carattere economico, non possono a praticare sport agonistico. Le borse di studio consentiranno a tali soggetti di essere tesserati in una società sportiva e di poter partecipare, almeno, ad un campionato nazionale ed anche, ove possibile, di acquistare l’attrezzatura sportiva o l’abbigliamento sportivo necessari.

Sarà direttamente il Panathlon, per il tramite dei propri club presenti sul territorio, ad “indicare i nominativi dei soggetti disabili cui assegnare le borse, individuandoli – tra coloro che si sono particolarmente distinti nello svolgimento dell’attività sportiva – nelle scuole, nelle finali dei “Giochi Sportivi Studenteschi” o dietro segnalazione di professori o tecnici sportivi, od ancora di altre figure che operano nel settore dello sport dei disabili. I soggetti così individuati saranno valutati dal Consiglio dei presidenti dell’Area 9, che verificherà la sussistenza dei requisiti necessari ad accedere alle borse di studio e informerà i portavoce del Movimento 5 Stelle, i quali consegneranno direttamente le somme agli atleti entro il mese di luglio”­.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • adelina rosina gomez Utente certificato 7 ore fa
    La mia gioia è così grande che non so come condividerlo con voi . Ho visto testimonianze sulla signora. ANISSA e l'ho contattato per il mio prestito e da 15 giorni e, con la grazia di Dio, ho finalmente avuto questo tipo di questa mattina. Francamente, noi siamo salvati cari popolazione, e mi consiglia di contattare se non vuoi farti volare. Questa donna è così bella e io consiegnerai di andare a casa. Il suo indirizzo è (developpement. aide@gmail.com ) e potrebbe essere proprio lui a scrivere, e ti dà sue esigenze e che trovo migliore rispetto ai requisiti della banca e del falso istituti di credito. Ho avuto il mio prestito e voi ?
  • antonie amdronia Utente certificato 2 giorni fa
    Ciao Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è le offerte di Lady Josina gomez di prestito diversi per vostri progetti prima fino a 70.000 euro con un tasso del 2% di contattare il servizio prestitobancario2017@gmail.com
  • carlo m. Utente certificato 2 giorni fa
    Meritevole l'iniziativa, anche l'Inail contribuisce con lo sport disabile in Sicilia, ma i risultati non si vedono, no nel senso di vincite di coppe o trofei e campionati, quanto di partecipazione attiva dei disabili alle attività sportive vere e proprie. E' tutto sulla carta. Qui al Nord nel Veneto ci sono realtà sportive che fanno fare sport ai disabili, operano sui territori ma poco vengono valorizzati e zero in visibilità. Solo alcune eccezioni. Vedi Bea Vio e Zanardi. Il resto il nulla assoluto eppure vi garantisco i ragazzi si danno da fare, tutto questo è positivo per il disabile per il suo recupero psichico-fisico, è positivo per il bilancio dello Stato perché il disabile che fa sport non ricorre alla sanità pubblica per terapie varie in quanto tutta la riabilitazione si svolge nei campi di basket, di rugby in carrozzina, nelle piscine e sulle strade con l'handbike ma si continua a non riconoscere e non sostenere imprese del genere. Mi auguro che i parlamentari del M5S del Nord si facciano garanti di iniziative analoghe anche da queste parti e che sotto sotto non sia solo una mossa propagandistica visto le imminenti elezioni siciliane. Riflettiamo tutti sull'argomento
  • candida mennella 3 giorni fa
    non riusciamo a vedere con gli occhi di chi è impossibilitato ma loro possono insegnare a noi a farlo.......grazie
  • massimo m. Utente certificato 3 giorni fa
    Si. Ottima notizia.
  • salvatore ioppolo Utente certificato 3 giorni fa
    Perché non proporre nei vertici delli sport una persona che ha la vita negli occhi.... Beatrice Vio detta Bebè..... proponetela e vedremo come finirà, grandi come sempre!
  • salvatore ioppolo Utente certificato 3 giorni fa
    Perché non proporre ai vertici dello sport italiano quella meravigliosa ragazza Beatrice Vio detta Bebè..... solo per la voglia che ha negli occhi. Proponete la candidatura ai voti e vediamo quello che succede. Grandi come sempre!
  • Gianfranco B. Utente certificato 4 giorni fa
    Queste sono sempre belle notizie. Talelbano
  • JORDI Verena (verenajordi) Utente certificato 4 giorni fa
    Prestito offerta per gli individui e le imprese. Ciao cari lettori AGENZIA finanziaria che offre prestiti a essere sicuro e benefico per le persone e aziende in Europa e nel mondo, che è ad un tasso del 3% con termini di rimborso, tenendo in considerazione la vostra realtà finanziaria. Le imprese o gli individui con le loro idee e la ricerca di finanziamenti ; non esitate a rispondere a questo annuncio per ricevere la nostra offerta. Informazioni Email: jordiverna205@gmail.com Email:infos.vernajordi@financeagence.com Grazie
  • flavio guglielmetto mugion Utente certificato 4 giorni fa
    Bravissimi .
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 4 giorni fa
    Lodevole iniziativa che dimostra la voglia di fare in ogni settore, nei limiti delle risorse disponibili.
  • Maurizio De Tomasi Utente certificato 4 giorni fa
    W W W TUTTI GLI SPORTS, A TUTTI I LIVELLI, PER CHI RIESCE A PRATICARLO, E MI RIVOLGO SOPRATTUTTO A CHI HA QUALCHE DISABILITA' FISICA!!!!!!!
  • Michele . Utente certificato 4 giorni fa
    Bello ! Bravi!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus