5 mesi di Civitavecchia 5 Stelle

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
5mesi5stelle.jpg

"A cinque mesi dalla vittoria alle elezioni amministrative con il 66% delle preferenze, il M5S a Civitavecchia attende il 20 novembre a sentenza del TAR che è chiamato a pronunciarsi su presunte irregolarità nello svolgimento delle elezioni stesse. Ben tre ricorsi sono stati presentati subito dopo il primo turno e, mentre il sindaco e la sua squadra continuano a lavorare intensamente per realizzare il programma per Civitavecchia, in settimana sapremo se il TAR procederà ad una analisi dei verbali e della documentazione elettorale. Già molte vittorie sono state raggiunte in pochi mesi. Dopo anni di attesa, abbiamo salvato il centro trasfusionale e provveduto a implementare un dearsenificatore, necessario per potere avere acqua pubblica e potabile. Dal punto di vista ambientale, poco o nulla era stato fatto dal 1997 ad oggi. Per quanto riguarda il porto abbiamo finalmente implementato le banchine elettrificate e, infine, siamo riusciti anche a potenziare l’ospedale. Ricordiamo che Civitavecchia ha il 10% di incidenza tumorale in più rispetto al resto del Lazio e, nonostante questo, non disponeva di un’Unità Operativa di Oncologia. Adesso, grazie al M5S, l’Unità Oncologica è una realtà e le persone malate insieme ai loro famigliari non sono costrette a continui spostamenti. E questi sono solo alcuni dei risultati che abbiamo ottenuto da Giugno ad oggi. Indipendentemente dall’esito del ricorso, continueremo a lavorare senza sosta per proteggere la nostra città da speculazione e inquinamento e per fare in modo che esprima, finalmete, tutte le sue potenzialità economiche e sociali." M5S Civitavecchia

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Mario Bottini Utente certificato 3 anni fa
    E allora, come si dice in gergo marinaro, alla via così. Da ogni buon esempio nasce il futuro.
  • alex bardi 3 anni fa
    follie dei tribunali di cialtronia 4 anni ad un generale della gdf, uomo di stato condannato x corruzione, un traditore della giustizia del senso più nobile del termine http://www.crimeblog.it/post/143708/inchiesta-mose-emilio-spaziante-patteggia 6 anni a lele mora x aver org. dei festini con quattro mignotte siamo al delirio più totale
  • Riccardo Garofoli 3 anni fa
    Voi insieme ad altre poche centinaia di diamanti siete in nostro migliore biglietto da visita Avere un amministratore del M5S deve diventare una supplica una preghiera serale del cittadino Fino ad ora vessato
  • Riccardo Garofoli 3 anni fa
    Senza commento ,solo un grazie di esserci Fatevi valere , insieme possiamo fare tanto GRAZIE continuate così
  • Federico G. Utente certificato 3 anni fa
    Ottimo lavoro, forza e coraggio, piccoli passi per grandi risultati futuri. Vinciamo sempre e comunque. I M5***** sarà il nostro futuro migliore che abbiamo sempre desiderato.
  • Pietro D. Utente certificato 3 anni fa
    Sono felice che il M5S governi Civitavecchia, cittadina con parecchie problematiche che tutti conoscono, sono felice dei risultati ottenuti fino ad ora in un così piccolo spazio temporale, ma quando sento parlare di ambiente e tumori vorrei ricordare a chi di dovere che l'azienda produttrice di tali danni, sia al territorio e sia alle persone, non è ancora stata fermata. Naturalmente parlo della centrale a carbone dell'ENEL che sta devastando, soprattutto di notte come i ladri, un territorio prettamente agricolo e turistico. So che ci vorrà del tempo per fermare questi debosciati, però intanto iniziamo a contrastarli seriamente, magari facendo delle ispezioni notturne per vedere se oltre al carbone vengono bruciate anche altre sostanze più tossiche; facendo delle ispezioni negli uffici dell' ARPA per vedere se la qualità dell'aria che analizzano è veramente buona come sostengono i loro esami; vedere come viene conservato e trasportato il carbone nelle caldaie; controllare se vengono rispettati i limiti imposti dall'autorizzazione integrata ambientale sulle emissioni ecc. Facciamogli sentire il fiato sul collo e speriamo di trovare dei magistrati come quelli di Savona che riescano a trovare un nesso tra emissioni e morti (e credo che non sia un'impresa impossibile). Buon lavoro.
  • Leandro Pallagrosi 3 anni fa
    Grande Ottimo lavoro perchè serietà, competenza, onestà, meritocrazia devo tornare ad essere le basi di questo paese!!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus