Lassù al Nord

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

immigrati_confine.jpg

Se sei clandestino non vuoi farti riconoscere per evitare l'espulsione.
Se sei profugo con diritto di asilo non vuoi farti riconoscere (in Italia) altrimenti saresti costretto a rimanerci per il Regolamento di Dublino che impone di stare nel primo Paese di accoglienza.
Se sei profugo vuoi invece farti riconoscere in Germania, in Svezia, in Austria, in Francia per rimanerci
Profugo o clandestino nulla cambia. La mancanza di identità è un'assicurazione sulla vita.
I profughi non identificati cercano di migrare altrove, lontano dall'Italia, e la risposta dei Paesi europei è una sola: chiudere le frontiere, congelare Schengen. Lassù al Nord non si passa. E così l'Italia diventa un bivacco permanente di sfollati nelle stazioni e ai confini con gli altri Stati. Un corridoio (poco) umanitario che sta esplodendo, anche dal punto vista sanitario, nell'indifferenza dell'Europa. Una trappola per italiani e profughi.

VIDEO Il campo profughi a Roma prima dello sgombero

Perché dobbiamo rimanere nella UE se quando c'è un problema di queste dimensioni, l'unica sua risposta è di chiudere le porte come nel Medioevo, alzare i ponti levatoi? I profughi non vogliono rimanere in Italia e di questo va preso atto. La UE non li vuole, al di là dei proclami della Merkel e di Hollande che li considerano in realtà come spazzatura da tenere in Italia, oltre confine. E questo è un fatto.
Il Regolamento di Dublino, firmato a suo tempo anche dalla Lega, va modificato in fretta. Il profugo deve poter scegliere il Paese della UE dove essere accolto. Se gli altri Paesi UE escono da Schengen temporaneamente, dobbiamo farlo anche noi. Controlleremo almeno il flusso migratorio che dal Mediterraneo transita attraverso i Paesi balcanici. Per fare queste due cose ci vorrebbe però un governo con gli attributi, invece di un governo di coglioni.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Francesco Zani 2 anni fa mostra
    Io ho votato M5S alle politiche ed alle europee, alle regionali Emilia Romagna ho votato Lega Nord e voterò Lega Nord in futuro. L'M5S sul tema dell'immigrazione dice tutto ed il contrario di tutto; un delirio. In economia peggio che andar di notte; fate capire a Grillo che invece del reddito di cittadinanza occorre dimezzare le tasse per fare arrivare posti di lavoro reali.
    • viviana vivarelli Utente certificato 2 anni fa mostra
      clic
    • Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 2 anni fa mostra
      Francesco, pensaci: allora te lo devo ri-dì; quando le macchine faranno tutti i lavori possibili, con le leggi attuali, moriremo di fame per disoccupazione cronica! Che ti ridi, la strada che abbiamo mondialmente infilato finora è proprio questa! Reddito Di Cittadinanza M5S honoris causa con lode! Saludos!
  • Cesare da Milano 2 anni fa
    Tutto qui? Quello che il M5S ha da dire e da fare su questa invasione, è tutto quiii!? Beppe l’aveva detto che con l’acquiescenza alle invasioni avremmo avuto tutto da perdere, ma purtroppo, fintanto che nel M5S ci saranno individui con la testa da boldrini… Il Movimento non crescerà più, e dovrà sperare di non perdere consensi. L’abolizione del reato d’immigrazione clandestina, è un errore imperdonabile. I deficienti che lo hanno votato, in particolare l’analfabeta ed il ciula, dovrebbero essere cacciati a calci in culo. Anche se i giovani sono quasi tutti col M5S, se non verrà fatta una politica che attiri anche il consenso dei meno giovani, l’avventura finirà male. Il reddito di cittadinanza? Ottimo, ma un cittadino con un po’ di esperienza di vita capisce subito che quei soldi, prima o poi, andrebbero tutti nelle tasche degli immigrati e dei rom, come per le case popolari. Andate un po’ a vedere a Quarto Oggiaro, alla Comasina a Bruzzano, quanti italiani riuscite a contare in un’ora! Dunque, non soltanto andiamo a prenderli per alloggiarli più comodamente, ma dovremo anche mantenerli, e, il reddito di cittadinanza, è una ghiotta occasione che il PD, la Lega o il nano, AL MOMENTO OPPORTUNO, non si faranno sfuggire, in modo da poter dare la colpa al M5S. Già li sento: AVETE VISTO DOVE VANNO A FINIRE I SOLDI DEL REDDITO DI CITTADINANZA? Quelli son banditi ma non sono scemi… Dunque prima di pensare al reddito di cittadinanza, bisogna pensare alla sicurezza della popolazione AUTOCTONA e questi invasori, vanno catturati e riportati in Libia. Io, prima di entrare in casa di qualcuno, chiedo il permesso, ma se non mi aprono, non ho il diritto di buttar giù la porta. La metafora è semplice, chiara e universale, basta applicarla… Spero che qualche imbecille non mi dia del razzista, perché qui il razzismo non c’entra nulla, siamo di fronte ad un problema di sicurezza e di sostenibilità socio-economica. Concludo qui, ho finito le poche righe disponibili sul Blog.
    • guido de angelis 2 anni fa mostra
      L'ennesima caxxata pentastellata, invece di affrontare il problema alla radice, vogliono sospendere l'unica cosa buona che c'è in Europa...mi ricorda la legge che è passata ora, sull'omicidio alla guida ubriachi...gli "altri" uccidono strafatti, e punisci tutti, gli "altri" scavalcano le frontiere e le chiudi anche ai giusti. La qualità della nostra vita e le libertà, violate nel profondo per compiacere gli "altri". Mi chiedo: Quando toglierete l'aria a tutti, perchè qualcuno la respira abusivamente, o dichiarerete il sesso illegale, perchè qualcuno stupra?????
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus