Microcreidito a Bologna

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

"Oggi siamo a Bologna, ad incontrare due neo imprenditori che hanno ricevuto il microcredito. Si tratta di due persone che avevano perso il lavoro, ma grazie alla loro professionalità hanno pensato di avviare una loro impresa: un negozio di articoli sportivi. Il M5S, con la restituzione di parte degli stipendi dei suoi deputati e senatori, ha dato un fondamentale contributo per far partire questa attività. Noi ne siamo molto orgogliosi.

La difficoltà principale quando si apre un’attività è quella di avere l'accesso al credito, che non ti viene concesso. Noi abbiamo aperto con le nostre forze da un anno, e questi 25mila euro che siamo riusciti ad ottenere per noi sono fondamentali. Possiamo fare investimenti diversi, possiamo pagare gli imprevisti quotidiani, ma anche essere un po' più tranquilli, per poter respirare e lavorare in maniera molto più serena, che per noi è fondamentale.
Avere accesso al microcredito, poi, non è stato difficile. Si va sul sito del ministero, con un po' di pazienza si fanno le dovute richieste, e poi se si hanno i requisiti necessari si riesce ad accedere.

Lo abbiamo sempre detto, anche se in pochi ci credevano: noi parlamentari del M5S ci siamo effettivamente ridotti lo stipendio, e abbiamo già donato oltre 14 milioni di euro ai cittadini. Abbiamo dimostrato che una politica con pochi soldi si può fare davvero, e si possono aiutare i cittadini invece delle lobby... come invece fanno altri".
Massimo Bugani e Michele Dell'Orco

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus