Cosa fare dopo gli studi?

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
italiatramonto.jpg

"Dal 2008 ad oggi sono oltre 500 le aziende italiane, ossatura del nostro Made in Italy e del nostro tessuto economico, passate nelle mani di acquirenti stranieri. Nomi importanti come Buitoni, Peroni, Krizia, Bottega Veneta, Bulgari, Gucci, Loro Piana e giù giù nella catena della nostra filiera imprenditoriale, fino alle botteghe milanesi di via Montenapoleone come Cova e Lorenzi.
L’Italia al tramonto, che oltre a perdere la storia sta buttando nel cesso la speranza di una ripresa, accelerando l’emorragia di giovani e cervelli che al termine di percorsi di studio fuggono alla ricerca di un lavoro. Per toccare con mano tutto questo abbiamo intervistato in piazza Duomo a Milano giovani passanti, come ogni settimana. Le risposte sorprendono, dall'apatico, all'agnostico, a chi ha già chiuso a vent’anni il cassetto dei sogni o ha pronta la valigia per emigrare. Ascoltateli per resistere".
La Cosa

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus