Nell'#Italia5Stelle nessuno deve rimanere indietro

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di Nunzia Catalfo, M5s Senato

Le famiglie che non riescono ad arrivare alla fine del mese sono sempre di più. Giovani, disoccupati e pensionati che si sentono completamente abbandonati dallo Stato. Per il MoVimento 5 Stelle garantire una vita dignitosa a tutti i cittadini che sono rimasti e che stanno rimanendo indietro, è prioritario. Per parlare di Reddito di cittadinanza, di lavoro e di tanto altro, vi aspettiamo a Italia 5 Stelle - Rimini 22, 23, 24 settembre 2017. Vi chiediamo di fare una piccola donazione per finanziare questo evento. Come sapete il MoVimento 5 Stelle rinuncia al finanziamento pubblico. Ci vediamo a Rimini. Ciao!

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • luca maioli 4 mesi fa
    Mi piacerebbe partecipare a questo evento. Una possibilità la dò al Movimento lo merita e poi vediamo se farà come dice Grillo da anni. Ho visto troppo spesso cemento su cemento e spreco di denaro in ogni dove, gente che prende 2000 € al mese e dice che non bastano per vivere, questo è inaccettabile, ci sono milioni che prendono 800 o 700 € e non è nulla e vivono, poi se pensiamo che è frutto tutto delle banche che costa tutto così tanto per nulla allora c'è veramente da incavolarci non poco. Non è più possibile, per esempio, coltivare i campi come 100 anni fa, oggi ci sono tecniche scientifiche che permettono di coltivare al buio o senza pesticidi in laboratorio controllato e sterile o almeno pulito senza insetti. Le cooperative fanno milioni e rovinano l'economia di tanti contadini italiani (tanto per fare un esempio). Io spero vivamente che il m5s cambi in modo scientifico questo paese, ci sono troppe macerie e continuano ad aumentare, andare avanti così facendo votare i vecchi rischiamo di rovinare i lfuturo dei giovani. Un vecchio non pensa in modo scientifico, pensa a immagine e belle parole, voto fino a 65 anni, basta, devono votare i giovani per il futuro dell'Italia e un paese civile pensa ai vecchi, è così che è sempre stato, i vecchi fano la loro parte, appena i lgiovane apprende come funziona il mondo, il rispetto, le cose intelligenti dovrebbe governare con intelligenza scientifica per il bene prorpio e del vecchio. La strada è dura, i problemi creati per schiavizzarci sono tanti, ma non disperiamo, ottimismo e forza!!
    • adriano ongaro 4 mesi fa
      Forse, se sarai abbastanza fortunato, diventerai vecchio anche tu. Chissà come la penserai...
  • stefano . Utente certificato 4 mesi fa
    il nessuno deve rimanere indietro è sacrosanto, ma se poi dalle parole non si passa ai fatti, è solo chiacchiericcio, sono anni che urliamo al cielo il famoso reddito di cittadinanza e una volta al potere di roma..praticamente scompare dalle priorita', o si fanno atti concreti o finiremo come la lega......roma ladrona ma se magna bene.
    • ENZO GRILLO Utente certificato 4 mesi fa
      Diamo tempo al tempo.... a Roma ci sono i ns portavoce, ma sono all'opposizione, la proposta del reddito di cittadinanza, è stata sì presentata, ma non discussa alla camera.... per colpa certo non dei 5stelle, ma dei partiti tradizionali che non vogliono.... Diamo la possibilità di governare questo paese ai 5stelle e poi parliamo di chiacchiericcio.... un saluto.
  • Giovanni F. 4 mesi fa
    Carissima Cittadina, ho saputo che anche le utenze telefoniche fisse dovranno essere pagate ogni 8 settimane e questa odiosa usanza sarà forse estesa alle altre utenze. Le lobbies quindi continuano ad impazzare ed appestarci facendo si che denaro e potere sia sempre più accentrato a pochi soggetti della speculazione finanziaria. Dobbiamo cercare di sconfiggere questo nemico colossale.
  • candeloro macario 4 mesi fa
    Desidero conoscere indirizzo e-mail per invio lunga lettera scritta a INPS e vertici, ma anche a vari ministri e politici. Trattasi di incivile ed inequo trattamento da parte dell'istituto e desidero venga a conoscenza di partiti politici e personaggi vari per dar eco a questa situazione che per altro tocca molti cittadini italiani. Grazie
  • Franco Mas 4 mesi fa
    Il MoV 5Stelle è un fondamentalmente un movimento culturale che diventa politico per necessità, perché alle buone intenzioni devono seguire i fatti. Se solo la metà di tutto quello che in questo blog viene espresso, dai Portavoce e dagli aderenti, potesse trovare sbocco nella politica attiva, sarebbe già un enorme successo che cambierebbe l’Italia. Sono certo che ai simpatizzanti non importa diventare ricchi, benestanti o gaudenti, quello che a loro importa è vivere dignitosamente. Cerchiamo di garantire almeno questo.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus