Il M5S non é filo-russo né filo-americano, é filo-italiano

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

interesse_nazionale.jpg

"- Il 17 marzo il Ministro Mogherini riguardo la crisi ucraina parla di “soluzione politica” e auspica “confronto tra Mosca e Occidente
- L’11 aprile dichiara: “non diamo per scontato che la Russia sia persa dobbiamo cercare di fare in modo che la Russia torni a far parte della comunità internazionale (*). La soluzione della crisi deve essere politica, non militare. Se portiamo avanti una soluzione conflittuale con la Russia si rischia di far subire ad altri paesi in Europa conseguenze negative. L’UE deve avere fiducia nella cooperazione”.
- L’8 luglio la Mogherini incontra Putin a Mosca e quest’ultimo dichiara: “Speriamo che la presidenza italiana in EU sia l’occasione per riportare i rapporti Mosca Europa a livello dei rapporti Italia Russia”. La Mogherini al termine dell’incontro dice: “ho constatato da tutte e due le parti (Russia e Ucraina) la disponibilità e la volontà di trovare un punto di partenza positivo”.
In quei giorni Renzi lancia la Mogherini come Alto rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza, lady PESC insomma.
- Il 16 luglio avviene qualcosa di molto importante. Il Wall Street Journal, un grande giornale che appartiene al gruppo Murdoch (**) stronca la Mogherini. “Filo russa, la spunterà a Bruxelles?”. E ancora: "Mogherini incarna tutti i difetti del centro-sinistra della sua generazione cioè di chi è passato dalla sinistra radicale al mainstream e parla della sua foto con la kefiah - la sciarpa tipica di chi appoggia la causa palestinese - dunque la sua vicinanza al defunto leader palestinese Arafat”. Il WSJ riporta le critiche alla Mogherini espresse dai Paesi baltici i quali accusano il Ministro di essere “troppo morbida" con la Russia per ricoprire la carica di Ministro degli esteri della UE. La Mogherini è criticata anche per le sue affermazioni su South-Stream, il gasdotto che dovrebbe aggirare l'Ucraina privando Kiev di diversi profitti. Sembra infatti che il Ministro in passato avesse detto: “il South Stream è molto importante per la sicurezza energetica del nostro paese, così come dell'intera Europa".
- Il 17 luglio viene abbattuto l’aereo della Malesia Airlines. Sono stati i filo russi? Le armi gliele ha fornite Putin? I responsabili sono altri? E’ stato un tragico errore o uno sporca azione premeditata? Vogliamo prove, non dichiarazioni strumentali a quello o quell’altro obiettivo!
A questo punto Renzi, la UE, la Mogherini il WSJ prendono tempo. La nomina di Lady Pesc viene congelata. “Se ne parla a fine agosto”. Nel frattempo la Mogherini si dà da fare e si costruisce una nuova immagine. Le sue dichiarazioni poco a poco cambiano e arriviamo alle frasi pronunciate ieri: “è colpa di Putin se non c’è partenariato. Mosca resta un attore politico importante nelle sfide regionali, è innegabile, ma non è più un partner strategico per la Ue”.
Questo cambio di atteggiamento è figlio delle pressioni da parte USA esercitate anche attraverso il WSJ? C’entra qualcosa il TTIP, il trattato transatlantico per il commercio e gli investimenti (un trattato di libero commercio USA-EU) visto da molti come un pericolosissimo strumento che renderà ancora più difficile da parte dei governi nazionali la regolamentazione dei mercati causando un indebolimento della piccola produzione a vantaggio delle grandi corporation? L’Italia non dovrebbe difendere in primis l’interesse nazionale e quindi tutte le aziende agro-alimentari che, già vessate dalla crisi economica e dalla più alta tassazione europea, sopravvivono anche grazie all’export verso la Russia?
La Commissione affari esteri del M5S ritiene che l’approvazione del TTIP sia connessa alla gestione della crisi ucraina e difenderà in ogni modo gli interessi dei cittadini italiani. Questo non significa affatto essere filo-russi. Non siamo certo stati noi ad aver tessuto rapporti economici con Gazprom o ad esserci dolcemente addormentati sul lettone di Putin. Qua non si tratta di essere filo-russi ma filo-italiani!" Commissione affari esteri M5S Camera

(*) La Russia fa parte eccome della Comunità internazionale. I BRIICS (di cui la Russia fa parte) hanno firmato un accordo per la nascita di un Fondo Monetario alternativo; si è avvicinata moltissimo alla Cina iniziando un piano di “dedollarizzazione” del mondo. Assieme alla Cina sta pensando ad un progetto per bypassare il canale di Panama costruendone uno nuovo in Nicaragua. Ha rapporti solidi con i paesi dell’ALBA.
(**) Murdoch il 19 luglio 2013 dichiara: “perché non buttiamo fuori la Russia dal G8?”. Il 4 marzo 2014 rincara la dose: “Come punire Putin? Facile!Congelare o sequestrare tutti i contanti e i beni degli oligarchi (russi) negli Stati Uniti, Regno Unito, e nei paradisi fiscali raggiungibili”.

PS: La notizia, riportata da Repubblica e altre fonti, secondo la quale Grillo starebbe "corteggiando" Pippo Callipo per una candidatura alle elezioni regionali in Calabria è completamente falsa e priva di fondamento. E' falso anche che sia mai stato in programma un incontro alla Casaleggio Associati.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • OdioigrullibugiardiMN 3 anni fa mostra
    MARIUCCIA, NON SEI ANDATA SOTT'ACQUA CON QUELLA PIOGGERELLA CHE E' CADUTA DAA VOI?
  • OdioigrullibugiardiMN 3 anni fa mostra
    STATE FACENDO UNA FINE GLORIOSA CERCATA E MERITATA! STATE ANDANDO A BOTTANE!
  • OdioigrullibugiardiMN 3 anni fa mostra
    Cosenza, scoperte 3 mila piante di marijuana skunk Il terreno coltivato con le piante di marijuana era pari a 20 campi da basket, ed in una zona impervia, ricadente nel comune di Bonifati, nel cosentino. ++++++++ DALLE MIE PARTI FAI FATICA A COLTIVERTENE UNA DI PIANTINE, CHE GIA' IL VICINO DI CASA SEGNALA IL FATTO AI CARABINIERI. IN TERONIA COLTIVANO TANTA DI QUELLA MARIUANA CHE NE SENTONO L'ODORE PERSINO I NOSTRI SATELLITI IN ORBITA. OVVIAAMENTE DA LORO NON VEDE E NON SENTE NESSUNO!
  • OdioigrullibugiardiMN 3 anni fa mostra
    PER ME SIETE SOLO FILO COMUNISTI! E VE LA FILATE COL PD ALLA GRANDE ANCHE SE FATE FINTA DI DARGLI CONTRO!
  • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
    Quando sentite glorificare il generale Dalla Chiesa fate una cosa: ricordatevi dei morti nella rivolta del carcere di Alessandria (compresi gli ostaggi) e dei morti di via Fracchia, ammazzati mentre si arrendevano. Ricordatevi dell'abominevole strategia del pentitismo, ricordatevi degli "interrogatori energici" alla cilena, delle raffiche di mitra ai posti di blocco, dei morti in corteo. Ricordatevi che lo stato con la mafia ha sempre trovato accordi, anche quando ha finto di combatterla usando figuri come il fin troppo compianto generale dei carabinieri della cui uccisione ieri cadeva l'anniversario. Perchè tra chi esercita potere e dominio un accordo lo si potrà sempre trovare. Sulla pelle degli sfruttati. ----------------- La Fiaccola dell'
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      Ros, pensavo fosse già così da voi. E ho sempre pensato che l'esercito andrebbe usato qui in Italia e non in Libano: hanno avuto secoli per farlo, ma non gliene importa niente che la mafia governi. Anzi!
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      Marò, Marò...che sconcezze, mi fai male così. Dai prendi le goccine e torna dentro il tombino, cic-urino.
    • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
      Arj, oggi, a casa mia, si discuteva proprio della mafia. Con orrore siamo giunti alla conclusione che se le cose non cambieranno presto i più deboli vivranno la mafia come un'alternativa valida per contrastare le carenze dovute alla politica degli ominidi che ci governano. Non so dove vivi, ma da noi la cosa comincia a prendere piede, questa volta in maniera consistente. I pensieri cominciano a deviarsi Lo sto scrivendo, ma le parole che restano impresse sono Duce, Fascismo e Mussolini. Che popolo di masochisti! Ros
    • nome cognome 3 anni fa mostra
      eri, sei e sarai solo un pezzo di merda! per fortuna la tua fine si avvicina!
  • stefano l. Utente certificato 3 anni fa
    ...bboni, bboni, che tra poco arriva er nano e salva la situazione ... cosa ci vorrà mai? due barzellette su Obama a Putin, due "Kapò" a Schultz, due "abbronzato" a Obama ... e tutti conserveranno le testate nucleari e se ne torneranno a casa con le lacrime agli occhi per le risate (pensando agli italiani) ...
  • gioia * (pura) Utente certificato 3 anni fa
    ot per quello che sto per scrivere sarò ribannata per 6^ o 7^ volta, poco importa ma è evidente che il mio pensiero non è poi così bislacco e che è, piuttosto, condiviso da tanti adepti..... ""ragazzi senior, avanti così! INIZIATIVE, INIZIATIVE, INIZIATIVE teneteci informati, si! avete dimostrato di avere cuore, testa e polso quello che manca, purtroppo, è causato dall'ottusità generale della gente, ma se per ogni tipo di proposta, progetto continuerete a chiedere alla base di votare se favorevole o meno, il Movimento, temo, non avrà futuro".... IO MI FIDO DI VOI IO MI FIDO DI BEPPE grazie!
    • gioia * (pura) Utente certificato 3 anni fa
      vedi Antonio tu scrivi di menti e coscienze, scrivi di cultura e "comportamento" è proprio questo che mi lascia perplessa perchè la cultura italiana è sempre stata quella del "guardo e curo il mio interesse strettamente personale". Ripeto, si va a categorie e queste categorie sono poi quelle che scelgono per me nel momento in cui si procede con il voto on line di 50.000 iscritti..... SI DECIDE PER IL PROPRIO E NON PER IL COLLETTIVO a dimostrazione di ciò, la mancanza di compattezza per una qualsiasi lotta sociale e ribadisco che se un Di Maio, piuttosto che un Morra o una Taverna, mi tengono aggiornata sugli eventuali sviluppi delle loro interrogazioni, questo (e null'altro) mi è sufficiente per decidere se intendo condividere o meno la linea di pensiero.... la rete NO TAV, SI TAV la rete NO DROGHE, SI DROGHE la rete NON MI RA0PPRESENTA!
    • Antonio Maria Vinci Utente certificato 3 anni fa
      Gioia infatti quelle persone al Parlamento non solo devono informarci, ma devono essere seguite con attenzione, controllate così che rimangano legate veramente agli umori, alle esigenze reali e alla coscienza della cittadinanza. Al contrario della casta politica che, fuori da ogni controllo, si è arroccata in una dimensione altra che è lontanissima dalla realtà nazionale. Tuttavia, penso che il M5S non sia meramente un fenomeno politico ma principalmente culturale, e quindi, espressione di un nuovo sentire collettivo popolare in cui la politica, intesa anche come rappresentanza istituzionale, non è il fine ma solo una delle conseguenze. Ed ha ragione Grillo quando solleva il simbolo politico dalle azioni isolate dei cittadini, che dovrebbero agire da "attivisti" ai soli fini elettorali ma esistenziali. Quindi essere a 5 Stelle sempre, nei valori di vita e non solo nel colore politico, ciò che, purtroppo, nella nostra civiltà sono due cose distinte. E' la massa che seleziona i prpri idoli e, in questo caso, i propri rappresentanti. La priorità dunque non è tentare di cambiare la classe politica, o intendere la democrazia come non si fa attualmente che è il senso legittimo del tuo discorso, bensì la cultura degli italiani. Se cambiano le menti, cambia anche la politica.
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      Nota di servizio: la schiuma Baygon sta funziando alla grande. Squagliato il ler..cio blattone!
    • gioia * (pura) Utente certificato 3 anni fa
      Antonio in ogni caso, deleghi un ristretto numero di persone (non sai quanto competenti) a decidere per te..... lo ritieni giusto? credo che io debba sentirmi libera di decidere se sostenere o meno una linea ben precisa che "i nostri" sono perfettamente in grado di sostenere questa la mia opinione
    • Antonio Maria Vinci Utente certificato 3 anni fa
      Non si tratta di fiducia, il M5S vuole risvegliare la "responsabilità" che gli italiani non sono più abituati a sostenere con i risultati tragici che tutti stiamo vedendo. Niente più deleghe, non aspettiamo più che qualcuno, anche se ci fidiamo, risolva i nostri problemi, ma parteciapiamo in prima persona per cambiare il futuro del nostro Paese. Questa è la rivoluzione del Movimento 5 Stelle.
    • gioia * (pura) Utente certificato 3 anni fa
      grazie Massimiliano :)
    • gioia * (pura) Utente certificato 3 anni fa
      vedi caro Beppe, al momento sono stata fregata sempre solo dai tuoi ma, ovviamente, mai dire mai nella vita
    • Beppe Frocio Utente certificato 3 anni fa mostra
      Quindi ti piace essere comunque fregato? Bravo...
    • gioia * (pura) Utente certificato 3 anni fa
      preferisco essere fregata da un Di Maio piuttosto che da un Berlurenzi.... questioni di punti di vista, direi almeno sulla libertà di pensiero, siamo tutti d'accordo, spero
    • Massimiliano C. Utente certificato 3 anni fa
      Ben detto e concordo su tutto!!!! Siamo filo-italiani punto e basta.
    • Beppe Frocio Utente certificato 3 anni fa mostra
      e loro ti fregano come tutti i politici... povero pirl@...
  • Beppe Frocio 3 anni fa mostra
    Siete filo-islamici e filo-comunisti del c@zzo!
    • oreste Utente certificato 3 anni fa mostra
      ti volevo mandare in culo,ma visto che sei frocio,ci pensi già da solo vero?
    • Massimiliano C. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Come al solito non capisci un cazzo.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus