Il capodanno di Roma: un capolavoro

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di Tiziana Tosca Donati

Davvero amareggiata dal fatto che non sia stato dato il giusto risalto nazionale alla bellezza dell’evento de La Fura dels Baus e del capolavoro che hanno creato per il capodanno romano.

A prescindere da me (che invece sono stata stracitata, amata e riverita e potrei starmene paraculamente zitta) non dire che Roma ha avuto uno spettacolo straordinario , inaspettato, nuovo, internazionale, ( a cui hanno lavorato tantissimi professionisti, organizzatori, autori, tecnici, musicisti, acrobati, ballerini) non citare quasi mai la compagnia fatta di artisti e registi catalani meravigliosi e geniali ...ecco l’ho trovato davvero deprimente. Oggi l’unica cosa che ho letto che ci sono state 5000 persone in meno dello scorso anno...invece di dire che abbiamo assistito (me compresa) a qualcosa di unico.

A prescindere dal colore politico che io possa amare o no ( in questi anni non ho mai fatto mistero della mia appartenenza alla Sinistra ex Vendoliana) trovo meschino che per boicottare un partito si debba usare il comune di Roma oscurando il lavoro strepitoso fatto da artisti che hanno sputato sangue per crearlo. Dal primo regista all’ultimo acrobata. Quando si svilisce la cultura per altri fini non è la politica che perde...perdiamo noi tutti... la nostra dignità, il nostro futuro di cittadini e soprattutto la nostra amata Roma.

Per una volta aimé devo ammettere che certi comportamenti fanno male a tutti....nessuno si senta escluso. Le mie scuse più sincere a La Fura dels Baus.
Buon anno...comunque !

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Silvano Bovi Utente certificato 11 giorni fa
    Io e mia moglie abbiamo scritto proprio una lettera di lamentele e indignazione alla Rai per questo fatto e volevamo anche una risposta, ma finora niente. Comunque ha ragione la signora Tiziana Tosca Donati svilire così la coltura è un danno per tutti.Anna e Silvano Bovi.
  • ROSSANA I. Utente certificato 10 giorni fa
    Infatti ogni piccolo miglioramento MA GRANDE considerando le difficoltà per portarlo a termine dopo anni e anni di incuria non viene MAI MENZIONATO!!! OGNI COSA POSITIVA non viene nominata MA SI RIEMPIONO LE NOTIZIE SOPRATTUTTO SU RAI 3 ALLE 7,30 DEL MATTINO per mandare in onda sempre le stesse foto di immondizia. Stamattina in PARTICOLARE SI VEDEVA SEMPRE LA STESSA BUSTA GIALLA NELLO STESSO PUNTO per ben 3 VOLTE SEMPRE LA STESSA FOTO!!!! RIDICOLI!!!! Ogni EVENTO BELLO non si nomina ma si parla solo di quello che non è ancora stato fatto CHE VERGOGNA tutto per andare CONTRO IL COMUNE DI ROMA. TROVO SEMPRE BUSTE DI IMMONDIZIA E BOTTIGLIE DI VETRO FUORI DAI CASSONETTI VUOTI E PUNTUALMENTE LE METTO NEI CASSONETTI E NELLA CAMPANA. VI PREGO MANDATE IN GIRO I VIGILI A FARE LE MULTE in particolare nel VIII Municipio Largo Piero Bargellini in zona GROTTAPERFETTA quando passo di li vedo macchine che parcheggiano e vuotano di tutto MOBILI SEDIE IMMONDIZIA DI TUTTO DI PIU' CONTROLLATE ANCHE GLI OPERATORI DELL' AMA CHE VUOTANO I CASSONETTI MA NON PULISCONO LASCIANO TUTTA IMMONDIZIA IN GIRO. Se non hanno voglia di LAVORARE AVANTI CHI NE HA VOGLIA E VIA I LAVATIVI!!!
  • giovanni c. Utente certificato 10 giorni fa
    Una RAI scorretta e nefasta. Caro Orfeo (non quello circense), sono giorni e giorni che ce l'hai menata su Spelacchio dalla mattina alla sera, anche in replica notturna. Lo spettacolo romano di capodanno è stato un grande spettacolo fatta da gente di spettacolo e di cultura. RICONSEGNI le chiavi di questa RAI ,stracolma di parassiti, a chi di spettacoli, eventi e cultura ne capisce qualcosa.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus