L'ossessione dei media per Virginia Raggi

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

fonte: datamediahub

Uno dei j’accuse del Movimento 5 Stelle riguarda il fatto che si parli troppo di Virginia Raggi sui giornali. Che la Sindaca della Capitale sia al centro di una campagna mediatica tesa screditarne l’immagine con l’obiettivo neppure troppo celato di danneggiare l’immagine dei pentastellati.
Grazie ai dati che ci ha fornito in esclusiva Waypress, società di media monitoring con la quale abbiamo già collaborato nel tempo, proviamo a dare una risposta alla questione.
Sono state analizzate 1.122 testate giornalistiche cartacee, sia nazionali che locali, e 11.566 fonti online nel periodo che va dal 14/01/2017 al 14/02/2017

Cercando il più possibile di oggettivizzare la questione grazie, appunto, ai dati, la risposta, almeno in termini quantitativi pare essere sì. Si parla molto di Virginia Raggi, quasi, molto di più di qualunque altro politico di rilevanza nazionale quali l’ex Premier, l’attuale Presidente del Consiglio e il Ministro dell’Economia.
Sui quotidiani cartacei in un mese le citazioni alla Sindaca di Roma sono nettamente superiori a quelle di tutti gli altri politici presi in considerazione, mentre online pur dominando Renzi, che viene nominato il doppio dell’attuale Premier, Virginia Raggi ha un numero di menzioni davvero elevato per un politico locale, per quanto si tratti della Capitale.

L’infografica sottostante riassume i dati raccolti nel periodo. Nell’epoca in cui per contrastare il fenomeno delle fake news, e annessi e connessi, il fact-checking dovrebbe guidare il lavoro delle redazioni di tutto il mondo, e ovviamente anche quelle del nostro Paese, abbiamo provato a fornire il nostro contributo ad una questione di cui, a prescindere da come la si pensi a livello personale, non vi è dubbio che si parli troppo. Giudicate voi.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus