Jobs act, la credibilità del centrodestra è zero

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di MoVimento 5 Stelle

Ancora una presa in giro agli italiani. Ora Berlusconi dice di voler abolire il Jobs act e se la prende con la precarietà imposta dalle riforme del Pd. Ancora una volta, la sua credibilità sta a zero.

Nessuno ha dimenticato la famigerata riforma del 2003, con il governo del centrodestra e Roberto Maroni ministro del Lavoro e del Welfare. Per farcela digerire hanno dato alla legge il nome del giuslavorista ucciso dalla Brigate Rosse, la “legge Biagi” appunto, dimenticando però le sue prescrizioni sulla necessità di norme per tutele, ammortizzatori, estensione del sussidio di disoccupazione e di politiche attive per i lavoratori. C'era una ragione: servivano a compensare la sempre maggiore flessibilità delle forme contrattuali.

Le protezioni, però, Berlusconi e Maroni non si sognarono mai di inserirle. E la flexsecurity rimase precariato spinto. Così la famigerata “legge 30” ha tradito l’eredità del pensiero di Biagi e ha dato vita a una miriade di nuovi tipi di precari che hanno segnato almeno una generazione. Accanto ai Co.co.co, sono nati con Berlusconi e Maroni i co.co.pro., il job sharing, il contratto intermittente, il lavoro interinale, accessorio e occasionale, la somministrazione.

E' stato Berlusconi e il suo governo a lanciare la precarizzazione spinta nel mondo del lavoro, il Jobs act è solo la sua naturale prosecuzione.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • sergio boscariol 23 ore fa
    destra o sinistra equivale a dividi e impera fai le leggi e trovi l'inganno perche'non ti informi e leggi lo statuto ???
  • Benita Ghera ieri
    ADESSO HAI ROTTO PATTY! VAFFANCULO! O.T. @ Patty Ghera: Fai la campagna contro Fornero e ultimamente la Fornero è risorta in tutte le televisioni! Hai fatto la campagna contro la meningite e Beatrice Lorenzin impone 10 vaccini obbligatori agli Italiani! Sei contro i comunisti e il pd vara una nuova legge più repressiva contro l'apologia del fascismo! Sei contro i musulmani e il governo li importa! Fai campagna contro gli immigrati e il trattato di Dublino resta colonna portante dell'unione europea! NON ABBIAMO BISOGNO CHE IL PD VINCA LE PROSSIME ELEZIONI GRAZIE ANCHE AL TUO SUPPORTO!!! Chi ti legge nutre grossi dubbi sulla credibilità del Blog e di conseguenza per il Movimento Cinque Stelle. Chi ti legge preferisce astenersi dal voto piuttosto che votare il M5S! Forse sarebbe il caso che rivedessi la tua paranoia contro comunismo e comunisti. Tu sei qui solo perchè il Movimento professa che anche gli ultimi (paranoici patologici) non devono rimanere indietro! CURATI!
  • Ewa Wojcikowska 3 giorni fa
    Nel 2005 io, con due lauree e due abilitazioni sono passata di ruolo come insegnante; dopo 25 anni di precariato inventato molto prima. Non diamo le colpe a chi non ne ha.
  • ALESSANDRO CALIARI 4 giorni fa
    A mio avviso il primo problema italiano è proprio il caos legale-burocratico-amministrativo che rende difficile applicare la legge a partire proprio dai cittadini che la legge la vogliono rispettare, e cioè quelli onesti. Il caos non è casuale, non è frutto di una presunta creatività o ingenua fanciullaggine dei nostri legislatori: si tratta di una palude ben organizzata dove ci sguazzano ampi settori di questo disgraziato paese. Bene fa il M5S con Di Maio a mettere in evidenza questo punto fra le proposte di governo. Distinti saluti Alessandro Caliari
  • Alfonso C 4 giorni fa
    Non dimentichiamo la porcata delle partite iva
  • Stefano M. Utente certificato 4 giorni fa
    Come si suol dire: "Il diavolo fa le pentole, ma non i coperchi".
  • max 4 giorni fa
    https://youtu.be/bsalzNfhaN8 Ottimo video! Destra cloaca
  • max 4 giorni fa
    Destra italiota falsa marcia senza vergogna. Forza 5stelle, unica speranza.
  • Angelina Mileto 4 giorni fa
    Sono da sempre una persona di sinistra perché credo nei valori quali: l'onestà, l'educazione e la coerenza che oggi fanno ridere con quel che assistiamo tutti i giorni in primis con i nostri pseudo "politici" . Spero tanto che ci siano rimaste ancora persone corrette o quanto meno che danno il massimo per essere tali come i ragazzi Penta Stellati.il 4 marzo voterò x la prima volta Movimento 5 Stelle perché vorrei contribuire a spazzar via tutto questo marciume che non mi rappresenta e spero anche di ricredermi sul fatto che questa volta non voterò per.....ma voterò contro! E il mio slogan per il movimento è questo: 5 STELLE AD OLTRANZA! IO CI CREDO E CI SPERO NEL 40%!! CORAGGIO RAGAZZI UN'ALTRA ITALIA È POSSIBILE ALTRIMENTI È LA FINE!
  • Paola 4 giorni fa
    Se andiamo ai giorni nostri, recentemente è stato votato l'adeguamento della data pensionabile, all'apettativa di vita, altra legge micidiale. Pare sia peggiore della Fornero.
  • Luisa Ducco 4 giorni fa
    Come devo fare per la tessera 5stelle Se non ho un indirizzo web?
  • giorgio peruffo Utente certificato 4 giorni fa
    Chi dice che il Popolo è imbecille dovrebbe ricordarsi che l'Esimia Commissione per l'Assegnazione dei Premi Nobel ha assegnato quello per la Pace a uno che ha iniziato sette guerre (con donne e bambini ammazzati al seguito) e che le altrtettanto "Onorevoli" Nazioni Unite, con sede a New York, hanno nominato l'Arabia Saudita alla Presidenza del Consiglio (ONU) sui Diritti Umani. Domanda: chi è più imbecille? Il Popolo o quelli che lo stanno comandando?
    • cleto cazzulani 3 giorni fa
      l'imbecille è il popolo, loro sono dei cretini che fanno i servi a quelli che comandano il mondo. se il popolo non fosse imbecille....i cretini starebbero ai lavori forzati e sarebbero marchiati sulla fronte con la scritta traditore della patria
    • non dimenticare che 4 giorni fa
      se ricordi la storia scoprirai che le nazioni unite ( un tempo società delle nazioni ) furono indirettamente ma pesantemete responsabili dell'alleanza tra mussolini ed hitler ( prima mussolini non sopportava hitler) e dunque inghilterra e ex ONU sono i responsabili morali di tutti i disatri italiani del fascismo. riguardo al premio nobel fintantoché è dato per le scoperte scientifiche mediche ecc. tutot bene, ma dal punto di vista politico è sempre stato di parte... non dimentichiamoci che il suo inventore fu anche l'inventore delle bombe a dinamite. poi riguardo al mezzosangue non dimenticare che ha taroccato il documenti di nascita per far credere che è nato negli USA perciò avente diritto a fare il presidente ma che in realtà è nato in africa e molti lo sanno ma con i soldi delle lobby sataniche si tarocca tutto.
  • Giampaolo M5S Utente certificato 4 giorni fa
    Basterebbe guardarli negli occhi per non fidarsi di questi personaggi che usano la politica per i propri interessi, è dagli anni 90 che forza italia e lega prendono in giro i propri elettori.
    • enrico l. Utente certificato 3 giorni fa
      Questi imbroglioni giocano a spararla piu' grossa la cazzata di turno,ma nemmeno il M5S e' da meno, il voltafaccia sull'euro, sull'obbligo dei vaccini,Andare ad assicurare l'Amerika sulla nato,non avere nel programma nessuna delle voci sui trattati capestro (Fiscal compact,pareggio di bilancio),sovranita' monetaria ,e soprattutto sovranita' di decidere in casa propria,poi non si dice nulla sui 60milioni di euro giornalieri della spesa militare ,finanziando le guerre volute dagli usa,e anzi andra' ad aumentere la spesa a scapito del popolo italiano sempre piu' impoverito e sul lastrico. il Movimento 5 Stelle, semmai andasse al governo, a parte qualche nota stonata, suonerà lo stesso spartito degli orchestrali precedenti, in devoto rispetto dei diktat euro-tedeschi.Forse è proprio per questo che sarebbe bene che salgano al governo, perché i tanti cittadini che ancora si illudono che i Cinque Stelle siano diversi, che siano l’alternativa, si ricrederebbero. Siamo alle solite la commedia di scimmie e' aperta basta solo ascoltare, solo che bisognerebbe ascoltare con orechhie e cervello non con il culo
  • destri o sinistri? BOH! 4 giorni fa
    Molti si pongono questa domanda "Ma il M5S è di destra o di sinistra?" Dovendo fare un paragone ai partiti del passato lo posizionerei dentro la vecchia RIFONDAZIONE COMUNISTA al 70% anche se ci sono elementi di ideologia destra presi dal fascismo ( voto palese e non segreto e vincolo di mandato ) e alcuni elementi presi dalla destra proletaria. niente democrazia cristiana niente socialisti craxiani ma molto dei socialisti originari qualcosa del vecchio partito social democratico niente dei liberali qualcosa dei repubblicani qualcosa dei radicali ma poco poco in effetti, se togliamo la parte riguardante la corruzione piddiota, proprio quella che fece da stimolo per creare rifondazione comunista, è molto ma molto più simile al PD che non a forza italia. ci sono punti in comune anche con la lega e con i fratelli d'italia ma per ragioni di consenso elettorale fanno finta di non averli. i due aspetti che caratterizzano di più l'elettore del M5S sono il giustizialismo nei confronti dei benestati che devono andare tutti in galera o devono per forza essere condannati dalla magistratura... e poi secondo punto una certa preferenza sullo stato rispetto al privato che è tipico del fascismo in quanto i fascisti sempre dicevano che tra stato e privato sempre prevale lo stato e lo misero nelle loro leggi che sono tuttora vigenti tranne quelle che ha modificato certa politica attuale. dovendo definire il movimento da un punto di vista straniero privo del giudizio morale italiota su certi eposodi tristi del passato, potrebbero definire SOCIALISTI e MODERATAMENTE NAZIONALISTI con un occhio di riguardo verso il PROLETARIATO e molto AVVERSI al CAPITALISMO. LA dirigenza invece non è come l'elettore ci sono forti discrepanze tra chi decide dentro il movimento e come la pensano gli elettori. gli elettori si affidano alla dirigenza perché sono scontenti dello stato attuale ma spesso non si rendono conto di questa differenza di vedute tra il vertice della piramide e la base.
    • destri o sinistri? BOH! 4 giorni fa
      cos paotrebbe portare questo nuovo fascimo? di bene o di male dipende. se le menti che lo governeranno-governerebbero saranno-sarebbero all'altezza forse anche di molto bene. tutto dipende dalla qualità delle dirigenze e poi anche dalla loro arroganza. non dimentichiamoci che il fascimo vero si autodistrusse proprio per l'arroganza delle dirigenze nei confronti delle altre forze politiche e degli stati stranieri. ma non si può ragionare sul ma e sul se perché, come disse un certo lorenzo "del doman con c'è certezza". fatto sta che per il M5S è peggio FI che il PD mentre lega e fratelli d'itlia e quei partitini di sinistra che stanno fuori dal cerchio piddino non creano problemi più di tanto.
    • destri o sinistri? BOH! 4 giorni fa
      in effetti basterà dare un po di lavoro e aumentare un po il reddito agli italiani e il M5S, in quanto rspecchia più che altro un voto di protesta, non avrà più senso di esistere. Questo Forza Italia lo ha capito, per questo vuole dare 1000 euro a tutti i pensionati che tanto un pensionato dentro ogni famiglia c'è e dunque aumenta il reddito familiare. il PD invece non lo ha capito e fa di tutto per importare immigrati poverissimi che riducono il reddito procapite italiano. alle lunghe va da se che la politica del PD è autodistruttiva mentre quella di FI e conservativa perciò ogni volta che il PD vince, crea i presupposti per far crescere il M5S mentre ogni volta che FI vince ( se non ci sono traditori ) crea i presupposti per sgonfiare il M5S. Grillo questo lo ha capito benissimo e perciò non accetta alleanze con il PD ne con FI ma se non vince, appoggia di nascosto il PD perché sa benissimo che ogni giorno che governa il PD cresce il M5S e forse potrebbe crescere tanto da avere la maggioranza assoluta cioè un nuovo fascismo.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus