5 giorni a 5 Stelle/27: #fiatosulcolle

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
fiatosulcolle.jpg

"Sul Colle soffia il fiato della Costituzione e dei cittadini che alzano la testa. Il Movimento 5 Stelle ha depositato la richiesta di messa in stato d'accusa per il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, accusato, appunto, di aver più volte violato le prerogative costituzionali.
Questa azione prevista dalla Costituzione, è arrivata dopo una settimana di durissime battaglie parlamentari, che hanno visto la Presidente della Camera Boldrini tagliare politicamente la testa alla legittima opposizione el Movimento 5 Stelle. Lo ha fatto applicando per la prima volta nella storia in quel ramo del Parlamento la cosiddetta "ghigliottina" e far approvare un decreto che regala 7,5 miliardi di euro a banche private. Tappano la bocca a chi si oppone alla partitocrazia, un Questore della Camera prende a sberle la deputata del Movimento 5 Stelle Loredana Lupo, ma i "violenti" secondo i media di regime ed i partiti sono i 5 stelle.
L'attacco da parte del regime partitocratico, è continuato in Commissione Affari Costituzionali alla Camera. Si doveva discutere la legge elettorale di Renzi e Berlusconi. Il Presidente Sisto, in una commissione occupata gandhianamente dai parlamentari del Movimento 5 Stelle ha utilizzato il "metodo Boldrini" ed in meno di 20 secondi ha fatto votare la legge elettorale vergogna, senza permettere un minimo di discussione e senza effettuare la verifica dei voti.
Nel buio una luce. Il via libera in Senato alla legge sul 416/ter contro il voto di scambio politico mafioso, con il Movimento 5 Stelle che ha avuto un ruolo decisivo nel presentare emendamenti migliorativi e respingere gli attacchi di Forza Italia e Nuovo Centro Destra che volevano depotenziare questa norma. Ma questo la stampa di regime non ve lo racconta" M5S Camera e Senato

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus