Una lettera da Di Maio #M5S

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

lettera_di_maio.jpg

"In queste elezioni regionali, il Movimento 5 Stelle ha compiuto un'impresa storica. Siamo ora la seconda forza politica del Paese a pochi punti dal Pd, che nonostante i rimborsi elettorali, le macchine di partito, i 200 candidati in ogni regione, ha ottenuto un risultato peggiore di quello di Bersani nel 2013: il 23%.
In questo momento andrebbe messa in evidenza la vittoria dei temi non delle persone o delle strategie. I cittadini hanno deciso di sostenere il MoVimento perché anche in Italia si sta affrontando finalmente il tema del Reddito di Cittadinanza, dell'abolizione di Equitalia, della difesa dei piccoli e medi imprenditori. Se le persone credono in questo progetto, è anche perché c'è una forza politica che ha rinunciato ai finanziamenti elettorali, pari a 42 milioni di euro, scelto di abolire tutti i suoi privilegi e di destinare i proventi derivanti dal taglio degli stipendi, delle auto blu, dei vitalizi e delle pensioni, ad un fondo di microcredito per creare nuove imprese. Siamo gli unici credibili.

VIDEO Di Maio: "Solo il M5S ha le mani libere"

Ritengo surreale che da giorni si parli dell'ipotesi di un MoVimento senza Grillo o del fatto che si vogliano fare accordi per le poltrone nelle Regioni dove siamo appena entrati.
Lo dico una volta sola: per me questo MoVimento non può esistere senza Beppe Grillo e le alleanze si sono sempre fatte sui temi, non sugli assessorati. Se vorranno votare le nostre leggi ci farà piacere, se saranno buone, voteremo quelle loro.
Noi non siamo la stampella del Pd, ma l'alternativa ai partiti di destra e di sinistra. Quelli che fingono di combattersi nei talk show, ma sono sempre pronti a mettersi insieme per ottenere posizioni di potere: vedi Salvini che si allea con Alfano in Liguria e Lombardia.
Il M5S è una comunità di persone che cresce intorno ai temi, non intorno al leaderismo. Le ammucchiate non ci interessano. Siamo sempre stati coerenti su questo, e con il risultato di queste elezioni i cittadini ci chiedono di andare avanti proprio in questa direzione.
Andremo al Governo, è questione di tempo. Intanto costringiamoli ad approvare il Reddito di Cittadinanza in Parlamento e cambiamo questo Paese una volta e per tutte." Luigi Di Maio

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • piero musso 2 anni fa
    Signor di Maio , voglio esprimere un mio desiderio che credo fondamentale in questo Stato. Vorrei che il M5S si prendesse carico di trasformare l'INPS come è il siatema AVS svizzero. Semplice , giusto e SOCIALE. Mettiamo un tetto alle pensioni , aumentiamo quelle minori e soprattutto si impedisca che un governo si faccia dare dall'INPS dei soldi che sono dei cittadini. E' vergognoso, per non dire peggio. Grazie per l'attenzione.
  • anna Giannelli 2 anni fa
    A Luigi Di Maioe a tutti i parlamentari e al Movimento: caro Luigi, vi prego,di non dimenticare e di battervi anche per i veri invalidi civili ,iquali,benchè portatori di gravi inabilità dovute alla malattia, hanno visto calpestare e fare scempio dei propri sacrosanti diritti!Una persona con una grave invalidità del100% con conseguente inabilità lavorativa come fa a campare con 280 euro mensili?Oltre il danno anche la beffa! è una vera vergogna!Ho un fratello in questa penosa situazione,che soffre da anni,gli è stata riconosciuta la legge "104" ma senza l'ndennita di accompagnamento!Se non ci fossi io o se mi capitasse qualcosa come farebbe ad andare avanti? Sono una maestra elementare ,ma anche dopo tanti anni di lavoro non ho ancora uno stipendioedecente! Ma la vera vergogna è la mancanza di giustizia nei confronti dei più deboli e indifesi! Avrei tanto da dire su tutti i disonesti, ladri corruttori ,concussi,privilegiati, indegnie infami che continuano a mangiarsi questo paese pezzo per pezzo, ormai talmente assuefatti alla loro ricchezza personale da non riuscire a vedere e capire le grandi, immense difficoltà della gente comune da cui sono lontani anni luce .Amo e voglio giustizia! Amoe voglio diritti sociali più elementare!Amo e voglio ONESTA', LEGALITA', RISPETTO DELLE LEGGI UGUALE PER TUII! LEGGI ONESTE E GIUSTE CHE VALGANO PER TUTTI Lotterò con voi sempre perché siete la nostra unica esola speranza , una luce che si è accesa dopo tanto buio e che spero divenga un incendio! Con tutta la mia stima e il mio affetto,Anna.
  • leopoldo cerantola 2 anni fa
    Ubi Di Maio,minor cessat!M5***** semper.
  • alberto 2 anni fa
    Ma che razza di giornalisti sono???? VERGOGNATEVI MALEDETTI. FORZA LUIGI ED IL M5S
  • casalinga voghera Utente certificato 2 anni fa
    «Chi non condivide la nostra linea è fuori» Portavoce Di Maio, - visto che l’innominabile leader pare più interessato ad espellere i dissidenti e ad incentrare il potere su se stesso e sui propri adepti, piuttosto che a uno scambio di opinioni e confronto democratico, -visto che la gestione “politichese” di questo –capo- non eletto da nessuno, mi appare più consona a un regime padronale/autoritario che a una Repubblica democratica la cui sovranità dovrebbe appartenere al popolo LA INVITO a proporre su Lex una legge che regoli la democrazia interna dei partiti, affinchè l’intelligenza collettiva possa liberamente esprimersi vs questi opachi gruppi di potere.
  • Enzo Chiesino Utente certificato 2 anni fa
    Tutti in famiglia abbiamo votato M5 * * * * * , siamo orgogliosi di questi magnifici ragazzi, saremo sempre con voi e con il grande padre Grillo. Non importa quanto tempo ci vorrà per mandare a casa questa Casta corrotta, la vittoria sarà nostra della legalità dell'onestà. Sono circondati dagli onesti non dureranno a lungo, si scannano tra di loro. La scheda elettorale faceva ridere, tre gruppi di cui due : PD - FI , una accozzaglia messa in assieme per tenere il c. . o sulla sedia, anche un bambino lo capisce, sono alla canna del gas. W M 5 * * * * *
  • Mario Bottini Utente certificato 2 anni fa
    Beppe Grillo non vivrà in eterno ma sarà vivo in eterno nel cuore e nell'anima di chi porterà avanti il suo Movimento, sia i candidati sia i sostenitori. Un giorno ci sarà un'Italia a 5 stelle ma occorre avere pazienza e perseveranza. La lotta è dura ma vinceremo. Grazie Luigi Di Maio. Sei un grande. Grazie a tutti i parlamentari del M5S. Senza di Voi non ci sarebbe speranza. Senza Noi che crediamo in Voi, non ci sarebbe futuro. ONESTA' DEDIZIONE CREDIBILITA' CORRETTEZZA RISPETTO UMILTA' Tutte qualità che mancano agli altri "politici". Avanti così. Non cambiate mai. Vote for M5S
  • Enrico Mengotti Utente certificato 2 anni fa
    Caro Luigi, concordo con le tue parole, ma mi permetto di suggerire di analizzare bene il significato della proposta Michele Emiliano in Puglia. Ritengo che sia una proposta che metta l'M5S in un angolo che necessita non solo della massima attenzione, ma anche del miglior spirito innovativo dell'azione politica che solo il M5S può esprimere. Emiliano propone un assessorato di "scopo" che è come votare una legge su un tema. Mi rendo conto che poi vuol dire avere un assessore in una giunta PD e che questo può venir semplificato beceramente come un inciucio, come un abbassare la guardia, come entrare nel vecchio gioco politico delle poltrone, manuale cencelli e compagnia cantante ... sarebbe un danno immenso a tutto il MoVimento se ridotto in questi termini. Trovare il modo di accettare la proposta di Emiliano senza farsi massacrare con la becera comunicazione di massa dei giornalai asserviti ai poteri forti è molto difficile ma secondo me è una sfida che dovete prendere in considerazione. La proposta di Emiliano è una polpetta avvelenata pensata molto bene e che può far molto male sul piano della comunicazione, sia se rifiutata come avete fatto correttamente di primo acchitto ma anche se accettata senza un strategia ben studiata. Nonostante tutto credo ancora che il M5S sia l'unica speranza attuale per i Cittadini Italiani in questo buio e tetro periodo storico che stiamo vivendo. Mi rendo conto di non aver proposto un modo per affrontare la sfida lanciata dalla Puglia. Provo a sintetizzarla. Sondate la possibilità di definire un Assessorato di Scopo come il voto ad una legge coincidente con il programma M5S. Un assessorato che risponda solo ai Cittadini Pugliesi e non alla Giunta o al Presidente per i provvedimenti amministrativi che intraprende. Al primo veto da parte del Presidente o della Giunta, dimissioni immediate. Prima di accettare porre queste condizioni pubblicamente e in tutte le trasmissioni politiche per almeno 2 settimane. Sperando di aiutare Forza M5S
    • Luca P. Utente certificato 2 anni fa
      Lascia perdere, il gioco di poltrone non serve a niente. Serve proporre buone leggi e buone strategie e sperare che il PD le voti. Tutto il resto sono giochetti di potere che piacciono tanto a loro ma per niente a noi del M5*.
    • pancrazio marasco Utente certificato 2 anni fa
      Ciao Enrico, non condivido in toto quello che hai scritto soprattutto il paragrafo che riguarda l'assessorato all'ambiente. Ti spiego il perché: Il PD, partito di appartenenza di Emiliano è lo stesso che ha supportato Vendola in questi 8 anni di governatorato. Vorrei ricordare a tutti i lettori che Vendola allora prese il 5% dei suffragi, naturalmente appoggiato dalla coalizione di sinistra che vide primo partito il PD, lo stesso che ha preso finanziamenti da Ilva, lo stesso che nulla ha fatto per Cerano (se ne parla poco) ma non è da meno della prima per quanto riguarda l'inquinamento. Stessa coalizione che nulla ha fatto dopo la scoperta delle numerose discariche abusive del Salento ad opera della camorra. L'ambiente è una cosa importante nella nostra regione, specie nell'ultimo decennio che vede in particolare il Salento come meta ambita dai turisti e dove si fa poco e niente per le infrastrutture, si continua ad investire sull'energia fossile e gas, si autorizzano i trivellamenti tra lo Jonio e L'adriatico, quando l'intera puglia produce il triplo dell'energia rinnovabile che consuma ed i vari impianti vengono spenti a turno per eccesso di produzione. No se io fossi la Laricchia neanche le andrei a vedere le carte. C'è poco da fidarsi, con questa gente neanche un caffè al bar ci prenderei, considerando anche che un trascorso già l'abbiamo con l'ARS.
  • giovanni d. Utente certificato 2 anni fa
    CARISSIMO LUIGI,non mi meraviglio che LE VIPERELLE abbiano reagito così ALLA CHIARA ri-AFFERMAZIONE ELETTORALE DEL MOVIMENTO. E'gentaglia che comincia finalmente ad essere stanca e sempre più ESASPERATA dai vostri (nostri) successi. Gli esasperati commettono più facilmente degli errori. E può anche capitare che qualche semplice amministratore locale pro-tempore dalla smisurata ambizione prontamente spalleggiato dai suoi amici nel sistema anziché dedicarsi anima e corpo al proprio mandato trovi il tempo e la voglia di "provarci" ancora una volta. Quindi, carissimo Luigi, sottoscrivo parola per parola quanto tu dici. Grazie Luigi, avanti così, siamo sulla strada giusta. Un abbraccio PS: GRAZIE BEPPE!!!
  • roberto gioffredi Utente certificato 2 anni fa
    Sarebbe bene inserire, nel Programma del M5S, punti di principio sui TEMI dell'Ambiente. Attualmente, ci sono solo 4 righe nel capitolo Sanità. Verba volant, Scripta manent.
  • Luca M. Utente certificato 2 anni fa
    bravo Luigi!lo sappiamo e lo sosteniamo tutti:sempre con Beppe e mai nessuna alleanza con i LADRI!!!
  • Franz M. Utente certificato 2 anni fa
    Ecco Pizzarotti scopre l`acqua calda. Ma facci votare prima su.. http://www.parmatoday.it/cronaca/pizzarotti-di-maio-candidato-premier.html
  • Illy 2 anni fa
    I miei piu' sinceri complimenti a Luigi di Maio, giovane intelligente, brillante, onesto e FUTURO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO! Grande Luigi, voglio vederti rottamare il " rottamatore", che ha rottamato solo i diritti dei cittadini e dei lavoratori!
  • Andrea B. Utente certificato 2 anni fa
    Parlo da attivista della prima ora,iscritto da subito al Movimento da quando solo in stato embrionale dei tours di Beppe e dei Meetup,son stato ovunque ce ne era bisogno,con la mia bandiera,con la mia voglia di cambiare questo paese insieme a tutti voi,la parte migliore dell'Italia,son stato a tutti i V-Day,al woodstok a Cesena a Torino a Genova a Piazza San Giovanni al circo Massimo per la tre giorni cioè DICO son stato TRE giorni da venerdi a domenica al circo Massimo ho deciso da tempo di dare morte civile ai pidiellini e ai pidimenoellini e questo mi ha portato ad un certo isolamento dovuto alla scrematura e posso soltanto dire in tutta tranquillità che morirei per gli ideali del Movimento5Stelle ma se Beppe dovesse lasciare ebbene care italiane e cari italiani vi mollerei pure io,nel preciso istante. Un abbraccio a tutti gli uomini liberi.
  • Nicola Loseto 2 anni fa
    Buona serata a tutti, chiedo cortesemente al Sig. Di Maio, a riguardo del rimborso pensioni ci sono problemi per quanto concerne la consegna dell'atto di ricorso da consegnare all'ente inps exinpdap bari nel mio caso è per altri. È accaduto che gli addetti agli sportelli hanno rifiutato il deposito dell'atto di ricorso. Chiedo delucidazioni in merito. Comunque Congratulazioni per il risultato elettorale, continuate su questa strada e Okey per tutto. Distinti saluti Nicola 03/06/2015
  • Maurizio Fenati 2 anni fa
    la Campania andrebbe commissariata, tipo un generale Dalla Chiesa. Non lasciate il tema della sicurezza e del rispetto della dignità umana alla inconcludente e insensata contrapposizione destra vs sinistra. Gli stranieri clandestini con piccoli precedenti penali vanno rimpatriati senza se e senza no; si veda gli omicidi odierni di nord-africani che hanno vissuto di spaccio e mezzucci. Poi chi è in difficoltà in mare va salvato, rifocillato, identificato e, laddove non riscontrabile avente diritto di profugo, va rispedito in un campo allestito nel paese di ultimo transito o al paese di origine. In Francia e Germania hanno deciso tolleranza zero a questa ondata di clandestini e di situazione fuori controllo. Da noi solo vuota conrapposizione e buonismo inutile. Semmai investire nei paesi di provenienza, nel medio-lungo termine, per creare i presupposti affinche vi restino in condizioni ecnomiche migliori e più sicure. Un saluto, Maurizio
  • caterina pratico' (catera48) Utente certificato 2 anni fa
    grande Di Maio ho votato e voterò 5 stelle soddisfatta dei nostri portavoce in parlamento
  • paolo nicoletti ballati bonaffini Utente certificato 2 anni fa
    orgogliosa di aver votato 5 stelle e orgogliosa di avere Di Maio in parlamento
  • Marcello G. Utente certificato 2 anni fa
    Il MoVimento, ed è sempre stato chiaro fin dall'inizio, non e' nato per allearsi con il sistema.e' sempre stato semplice e chiaro, chi veramente e' d'accordo con le battaglie del Movimento basta che le appoggi. E' semplice. Chiunque sia, comunque la pensi,basta che appoggi e voti i nostri punti inseriti nel programma. Mi sembra molto semplice e chiaro. Tutto il resto e' noia o meglio un cinema già visto da decenni. Fra l'altro rinunciare ai rimborsi elettorali, dimezzare lo stipendio, approvare un reddito di cittadinanza recuperando i soldi dalle spese militari o facendo pagare tutte le tasse del gioco d'azzardo, dimezzare il numero dei parlamentari, fare qualcosa per le piccole imprese e non solo per le lobbi finanziarie, non massacrare i territori per inutili grandi opere che saranno pronte forse fra 20 anni, non mi sembrano cose difficili da approvare. Ma forse manca la voglia.
  • Salvatore Rigione Utente certificato 2 anni fa
    "La fase sperimentale del Movimento è approdata al momento formativo organizzativo decisivo. La democrazia partecipativa, che siete riusciti a delineare e a praticare, ha premiato alla fine l'emergenza di centinaia e centinaia di energie socio-intellettuali, riversatesi nelle realtà territoriali aggregando competenze a competenze e sfondando nell'enucleazione di proproste concreto, rispetto al bellissimo programma iniziale. Ora state meravigliosamente continuando su questa strada, scansando ogni subdolo e maldestro tentativo corruttivo. La prova che Vi-Ci attende è ora il contrattacco strategico sul piano delle proposte e dei programmi locali. Occorre passare alla fase della proiezione nello scenario pratico-politico di idee articolato e precise, migliorando ancor di più il tiro con l'aiuto delle risorse oneste da reperirsi nel territorio ai vari livelli (università, centri di ricerca, associazioni accreditate sul sociale e il penale, gruppi di quartiere, risorse politico-intellettuali anche estere vicine, ecc.). Lo sforzo appare essere ciclopico, ma Voi lo state rendendo da sogno a realtà possibile. Forza e avanti tutta Di Maio ! "
  • polito boris 2 anni fa
    Grazie di tutto.avete riacceso la nostra speranza!ma ho una sola paura per noi è per VOI.LA CRIMINALITA'ORGANIZZATA.SEMPRE CON VOI
  • Marcello G. Utente certificato 2 anni fa
    Il MoVimento senza Beppe non esiste.
  • Gianni Rani 2 anni fa
    Prima o poi il movimento dovrà pur camminare da solo......anzi lo sta già facendo
  • Monica C. Utente certificato 2 anni fa
    "Lo dico una volta sola: per me questo MoVimento non può esistere senza Beppe Grillo. Il M5S è una comunità di persone che cresce intorno ai temi, non intorno al leaderismo. Le ammucchiate non ci interessano. Siamo sempre stati coerenti su questo, e con il risultato di queste elezioni i cittadini ci chiedono di andare avanti proprio in questa direzione."(L. Di Maio) .. ed io: QUOTO CONCORDO CONDIVIDO e SOTTOSCRIVO ogni singola parola PUNTO!
  • salvatore rigione 2 anni fa
    La fase sperimentale del Movimento è approdata al momento formativo organizzativo decisivo. La democrazia partecipativa, che siete riusciti a delineare e a praticare, ha premiato alla fine l'emergenza di centinaia e centinaia di energie socio-intellettuali, riversatesi nelle realtà territoriali aggregando competenze a competenze e sfondando nell'enucleazione di proproste concreto, rispetto al bellissimo programma iniziale. Ora state meravigliosamente continuando su questa strada, scansando ogni subdolo e maldestro tentativo corruttivo. La prova che Vi-Ci attende è ora il contrattacco strategico sul piano delle proposte e dei programmi locali. Occorre passare alla fase della proiezione nello scenario pratico-politico di idee articolato e precise, migliorando ancor di più il tiro con l'aiuto delle risorse oneste da reperirsi nel territorio ai vari livelli (università, centri di ricerca, associazioni accreditate sul sociale e il penale, gruppi di quartiere, risorse politico-intellettuali anche estere vicine, ecc.). Lo sforzo appare essere ciclopico, ma Voi lo state rendendo da sogno a realtà possibile. Forza e avanti tutta Di Maio !
  • michele stefani 2 anni fa
    Io sono del Movimento e mi dispiace ma temo che le prossime politiche le vincerà la Lega perchè come comunicatore Salvini è un fuoriclasse: poche parole e concetti chiari e semplici che arrivano a tutti. I danni che farà dopo sono un'altra cosa e preferisco non pensarci. Il Movimento, purtroppo, si sta impantanando in temi complessi, come il reddito di cittadinanza per tutti e fuori dall'euro, che la gente fatica a comprendere e su cui prevale lo scetticismo.
    • Beppe A. Utente certificato 2 anni fa
      m5s fuori dall'euro? quando mai, dove sta scritto?
    • Ornella M. Utente certificato 2 anni fa
      Scusa ma... temi complessi il reddito di cittadinanza e fuori dall'euro???? Mi sembra che basti enunciarli per farli capire a tutti: fuori dall'euro significa fuori dall'euro o che altro secondo te? Mah!
    • Franz M. Utente certificato 2 anni fa
      ti capisco, tu sta accennando a quella stragrande maggioranza del popolo italiota che è IGNORNANTE. La tua medicina consiste di continuarli a doparli gli italioti, come fa salvini, il nano e il renzusconi. Per coloro che si accontentano il salvini, va bene. x pochi altri non va affatto.
  • francesco 2 anni fa
    Grandi.... Continuate così coerenza e determinazione... Con il tempo torneremo a ridare dignità e credibilità a questo ex bel paese... Fuori gli abbuffini dal governo... In alto i cuori... Mattarella sarebbe il caso che ci metti una nota.... De Luca e i suoi compari sono capaci di tutto...
  • Carla Ninniri 2 anni fa
    Sono bellissime le tue parole. Ieri sera a Ballarò mi sei piaciuto tantissimo e sapevo che avresti steso quel pagliaccio di Orfini raccontando la verità. Vorrei, le prossime volte che andrai in TV, sentirti parlare anche di salario minimo oltre che di reddito di cittadinanza e un approfondimento sul tema dei contratti di lavoro(tipologie ecc.) per capire insomma analogie e/o differenze con quanto sostiene Landini in materia di lavoro. Grazie.
  • Clark R. Utente certificato 2 anni fa
    Luigi Di Maio sei uno di quegli uomini meravigliosi che fanno la Storia. Persone come te ne nascono una ogni 100 e più anni. Nei miei 70 anni non ho mai visto o sentito un uomo parlare così. Una persona eccezionale che ti prende il cuore e il cervello sol che si abbia un minimo di intelligenza e onestà innata. Una persona che però è molto pericolosa per il mondo criminale che ci vessa da almeno 30 anni, ogni giorno di più. Così pericolosa che comincio a temere per la tua vita e le lettere minatorie a Di Battista le prenderei sul serio. Forse sarebbe il caso che sia te che tutti i nostri ragazzi prendano qualche precauzione in più o molto di più.
  • Federico bartolini 2 anni fa
    Grazie Luigi grazie Beppe e grazie a tutti gli attivisti del moVimento + incredibile del mondo, siete riusciti a far riaccendere in me una piccola speranza di un mondo con un pó di giustizia( un pó é giá qualcosa) , perché vi giuro l'avevo persa completamente .. pianificavo da tempo la mia fuga all'estero, volevo finire di rimettere gli investimenti del mio locale, venderlo e partire alla ricerca di un po' di civiltà meritocratica ... Grazie ragazzi, ho nuovamente uno scopo per andare avanti in questo meraviglioso paese . W IL MOVIMENTO 5 STELLE ora e sempre ... ... Ai ladroni prepotenti un VAFFANCULO dal profondo dell' anima
  • orazio molino Utente certificato 2 anni fa
    5 STELLE VI AMO!
  • Turco Gianni 2 anni fa
    Sono perfettamente d.accordo ,speravo che la Liguria fosse della Alice Salvatore,peccato sara' per la prossima volta visto che il nuovo governatore ha solo 16 consiglieri e la maggioranza è di 15.basta una assenza e ci sarà da divertirsi Saluti
  • Lucio fire Leonardi Utente certificato 2 anni fa
    Grandissimo Luigi Di Maio e tutti quelli che ogni giorno si battono per portare avanti il movimento , ma sicuramente il grazie più grande spetta a Beppe Grillo, senza di lui ci sarebbe stato solo il nulla!
  • luciano passalacqua Utente certificato 2 anni fa
    non per fare paragoni e facile sarcasmo ma sara' piu utile,piu saggio,piu onesto votare per dimaio o per il figli di "giggino a purpetta" cha parte il nome era pure stato inquisito?...
  • Valentina Silvestri 2 anni fa
    "come c'è un problema per gli Italiani di affittare una casa, c'è un problema per i rom." Aspettavo che qualcuno lo dicesse. Grazie Di Maio.
  • Michele frate 2 anni fa
    Prima di tutto ti faccio i miei complimenti per ieri sera, ho goduto quando hai messo Ko orfini , ma per le prossime elezioni dobbiamo impegnarci un po di più , la gente deve essere informata sul progetto del movimento , tutti devono sapere che in Italia esistono persone oneste come voi. Saluti e grazie (ONESTÀ )
  • luciano passalacqua Utente certificato 2 anni fa
    grazie Luigi x quello che dici e per come ti comporti,grazie a te e a tanti altri del nostro movimento , che è tornata la voglia di votare,di credere in un futuro migliore..ho letto qui sotto un commento per me importante, molti partiti(un po furbescamente) si avvalgono di liste civiche satelliti,perche non provare a studiare anche noi un sistema del genere? chiaramente nulla a che fare con i vecchi partiti... ciao di nuovo grazie
  • gi s. Utente certificato 2 anni fa
    Concordo in tutto con Di Maio MOVIMENTO 5***** SEMPRE GRAZIE GRANDE COME UNA CASA A BEPPE
  • Franz M. Utente certificato 2 anni fa
    Bravo di Maio, continuiamo cosi, un PASSETTINO alla volta è vedrai che fine faranno i delinquenti attuali. BEPPE è il garante, è lo sarà SEMPRE!!!
  • fulvio bianchini 2 anni fa
    Ammetto che ho sempre avuto un approccio molto, molto diffidente nei confronti del MoVimento 5 Stelle ma grazie a giovani come te Luigi Di Maio (e sono convinto che ne esistano tanti altri all'interno del movimento) mi sto ricredendo sulla bontà delle idee che state portando avanti. Da padre di un giovane di 23 anni e di una bimba di 3 anni e mezzo, sono felice di poter immaginare per loro un futuro nel quale potersi sentire fieri di essere taliani perché rappresentati da persone come voi. Siete dei GRANDI, continuste la vs sana opposizione a chi ci "non governa" attualmente. Vi auguro di arrivare VOI al governo quanto prima possibile..........da oggi avete un sostenitore in più!!! Non mi deludete.
    • Daniele Cultrera Utente certificato 2 anni fa
      Fulvio, se il M5S governerà, al governo ci andrai anche tu. Chi sostiene il Movimento è parte del Movimento e non usa il "VOI" ma il "NOI", cittadini liberi dai partiti che si riprendono le istituzioni.
  • ENZO MORETTI 2 anni fa
    Ciao Beppe e Luigi, mi intrometto perché non soltanto vi seguo da anni (riguardo Beppe, da una vita - mi è piaciuto anche il film "cercasi Gesù"!!!!, abbiamo la stessa età), ma anche perché sono iscritto e voto 5stelle da quando il movimento è presente alle elezioni. Sono d'accordo con Luigi, il movimento esiste grazie a Beppe e non può esistere un movimento senza Beppe. In queste meravigliose elezioni però non ha vinto la carica e la forza di Grillo, hanno vinto i nostri parlamentari a vincere nelle piazze e .... nei talk show. Luigi, la tua immagine è entrata nelle case con una prepotenza, una dolcezza e una "onestà insita" che ha spiazzato tutti. Beppe al circo massimo di Roma diceva che i talk show sarebbero morti perché i 5stelle non ci andavano e non ci sarebbero andati. Abbiamo avuto questo successo (anche) perché siete stati ai talk show. Anch'io, come dicevo, sono della generazione di quelli che odiavano "una politica che è solo far carriera". Io ho lavorato tutta la vita nella pubblica amministrazione. Ho passato momenti molto difficili per "non aver venduto il mio didietro" ma poi ho avuto le mie (piccole) vittorie. Ora sono in pensione e mi occupo (anche) di aiutare il consigliere comunale 5stelle al comune di Cortona. Voglio dare un suggerimento a Beppe. Noi siamo abituati a partiti che erano entusiasti di guadagnare lo 0,5% ad ogni elezione. Ora il PD passa dal 25% al 40% e torna al 23% nell'arco di una stagione. Ora il mondo si può veramente cambiare, però bisogna farlo in fretta. Bisogna farci vedere subito che siamo capaci di governare. Immagina una liguria governata dai 5stelle associati ad un piccolo partito che condivideva buona parte dei "punti fermi". Immagina una puglia che produce energia solare per tutto il sud Italia e magari riesce anche a regalarne un pò alla Grecia. I nostri ragazzi, stai-stiamo tranquilli, non si lasceranno schiacciare. Gli altri ragazzi capiranno cosa vuol dire governare bene e con coscienza.
  • mario 2 anni fa
    Bravissimi È questione di tempo speriamo al 2018
  • Valerio Milani 2 anni fa
    Ma Grillo s' è scordato la vera sovranità monetaria ? Moneta a credito del Popolo all'atto dell' emissione .
    • Johnny Gaspari Utente certificato 2 anni fa
      e t'ho capito, però bisogna pur vedere cosa ci ha fatto il popolo con quella moneta. Se li ha spesi tuti e poi ci si è anche indebitato per 2000 miliardi appena escono trovano subito il padrone. Magari stamo attenti a chi ce mannamo a quel palazzo....no?
  • mariarosaria chiarolanza 2 anni fa
    GRANDE VITTORIA ...ECCELLENTE LUIGI DI MAIO SEI GRANDE CONTINUATE COSI SIAMO VICINI AL TRAGUARDO IO VI VOTERO' SEMPRE!!!
  • alvise fossa 2 anni fa
    ASSOLUTAMENTE D'ACCORDO CON TE' LUIGI,AVANTI COSI' 5 STELLE
  • Antonio S. Utente certificato 2 anni fa
    Perfettamente d'accordo. Parole chiare e coerenti con la nostra idea di movimento. Ovviamente mi sento di sottolineare con forza che il M5S senza Beppe Grillo non esiste. Avanti cos' Luigi, sei un bravissimo portavoce, e a me piacerebbe anche candidato presidente del consiglio alle prossime politiche.
  • #M 5 S Utente certificato 2 anni fa
    ALTRA PROPOSTA Facciamo tre liste civiche, ad esempio Lista Civica 5 Stelle Nord, Lista Civica 5 Stelle Centro, Lista Civica 5 Stelle Sud, queste tre liste saranno d'appoggio al M5S. Più siamo più possibilità di vincere abbiamo.
  • salvo 2 anni fa
    Prego a chi e' vicino a Luigi Di Maio, Beppe Grillo o altri nel movimento di far sapere loro che con il REDDITO DI CITTADINAZIA devono venire fuori con i "JobCentres". Chi ha vissuto in Grand Bretagna sa quanto sono utili e questi vanno insieme al reddito di cittadinaza. I JobCentres e il reddito di cittandinaza, vivono insieme. Vedere per credere che cosa intendo http://www.jobcentreguide.co.uk/
    • Daniele Cultrera Utente certificato 2 anni fa
      Infatti, se leggi la proposta di legge M5S, è proprio come scrivi tu.
  • Andrea Zanella Utente certificato 2 anni fa
    Sei un grande! Avanti così! Ce la faremo!
  • #M 5 S Utente certificato 2 anni fa
    VOGLIO SUGGERIRE ALCUNE COSE PER PIANIFICARE BENE E VINCERE NEL 2018 COME HA DETTO DI MAIO. 1) Selezionare i parlamentari che dal punto di vista mediatico si presentano meglio e mandarli a ruota nelle trasmissioni tv, il boom di Salvini dimostra che la tv è ancora il mezzo mediatico più seguito 2) Cambiare il direttorio, scegliamo 1/2 rappresentanti di ogni regione da nord al sud e non come adesso solo 5 e addirittura 4 della Campania 3) Presentiamo una proposta al parlamento per abbassare a 16 anni l'età per votare, i giovani sono il futuro e noi abbiamo un elettorato giovane 4) Facciamo qualche iniziativa annuale che ci faccia avvicinare all'elettorato over 50, non so' cosa si potrebbe fare, ma pensateci 5) A beppe grillo vorrei suggerirgli di andare più spesso in tv a farsi intervistare
    • Franz M. Utente certificato 2 anni fa
      Se il futuro premier 5 stelle non lo vedi, allora vuol dire che sei proprio ceco...
    • salvo 2 anni fa
      Secondo il mio punto di vista e secondo la logica, essendo il prossio incontro le ELEZIONI NAZIONALI, c'e' bisogno adesso di un vero e propio "Leader" Una pesona che nell'eventuale vittoria sia presidente del consiglio. E' inutile dire se vinciamo ci mettiamo qualcuno. Parlando con tantissimi Italiani in vacanza dall'Italia a Londra, mi viene detto: chi ci mettiamo? Insomma ci voule un vero e propio FUTURO PRIMO MINISTRO.. Sappiamo che Beppe Grillo e' il fondatore del partito ma non sara' il primo ministro. Per cui, e' molto importante IL Futuro "premier ministre"
  • baldrati roberta 2 anni fa
    bravissimo e preparatissimo, grande persona educata ed umile, difficile trovarne, non usano piu'
  • Maria D'Amico Utente certificato 2 anni fa
    Di Maio primo ministro subito !!
  • Marzia Gulletta 2 anni fa
    Siete una ventata d'aria fresca e pulita. Continuate a battervi anche contro l'approvazione del DDL sulla buona scuola. ..grazie.
  • lorenzo cimillo 2 anni fa
    Caro Di Maio..ti prego di chiarire ai nostri che parlavano di un guitto..o saltimbanco.. chiaramente nell'accezione dispregiativa del termine che.... il guitto ed i suoi accoliti prendono solo voti di opinione..ed aumentano... i grandi professionisti della politica del ricatto e del voto di scambio sono in sofferenza.... qualcosa finalmente si muove... Bisogna approfittare anche dell'aria nuova che c'e' nella chiesa con papa Francesco... il rinnovamento e' nell'aria....
  • Giuseppe V. Utente certificato 2 anni fa
    Grande Luigi, ieri ci hai ulteriormente stupito. Grazie.
  • Francesco Liparulo 2 anni fa
    Luca Zaia presidente della Regione Veneto LA LEGA IN LOMBARDIA E NEL VENETO AMMINISTRA CON IL VOTO DEGLI ELETTORI Il Veneto con le Amministrative del 31 maggio 2015 resta saldamente leghista. "Il nostro grande risultato - ha detto Luca Zaia - ci impone di dare risposte ai Veneti che non amano le pastette o gli accordini". Quale ricordo per il politico della "Lega di Bossi". Luca Zaia, laureato in “Scienze della Produzione animale” alla Facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università degli Studi di Udine, nominato nel 2005 vice presidente della Regione del Veneto, ministro dall’8 maggio 2008 delle Politiche agricole alimentari e forestali del governo, Il 29 marzo 2010, ha vinto le elezioni ottenendo più del 60% dei consensi, diventando così il decimo presidente della Regione Veneto. L'insediamento ufficiale a Palazzo Balbi si è tenuto il successivo 13 aprile. In una intervista ha affermato: “Ricordo l’esperienza al fianco di Galan come una delle più belle della mia storia politica … Ripartirò da lì per cercare di fare ancora meglio ... Noi siamo dei manager. Il problema è l’obiettivo: il manager ragiona per obiettivi da raggiungere … A livello Veneto, penso che dobbiamo trovare l’aggregazione su un programma, sul quale cercherò di fare squadra, di fare famiglia, per realizzarlo. È il cittadino destinatario del nostro lavoro… Il Contratto Sociale di Rousseau dice che il popolo delega le istituzioni a esercitare alcune competenze”. “Noi sappiamo – ha sostenuto Zaia - come scrive… addirittura Jean Rousseau, che chi governa deve interpretare la volontà generale”. L’uomo comune che legge i quotidiani italiani si chiede: “Chi è Jean-Jacques Rousseau? Cos’è il Contratto Sociale? Quali politici nel passato si sono ispirati al suo pensiero? Di chi è la Volontà Generale e dove ci portano i politici che vogliono imporla alla società civile?”. Lo svizzero Jean-Jacques Rousseau con l’opera il “Contratto Sociale”, scritto nel 1762, manifesta il suo pensiero antidemocratico.
  • Attilio Disario Utente certificato 2 anni fa
    Una comunità certo però una squadra di governo bisogna pur averla e chi meglio di Di Maio come premier. Ciao Luigi dacci sotto stai andando alla grande.
  • Vittoria 2 anni fa
    Grazie Luigi. Ripeto Di Maio presidente del consiglio. Basta buffoni nn ne possiam più di sti pezzenti del pd.solo 5s
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus