Aspettate a cantar vittoria sugli uninominali

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di Luigi Di Maio

Siamo in un momento importante della campagna perchè stiamo per selezionare i collegi plurinominali con le parlamentarie e ci stiamo preparando a individuare i candidati degli uninominali. E’ molto importante perchè questa è una legge elettorale che praticamente crea due campagne elettorali: c’è quella dei listini bloccati dove i partiti vogliono mettere i loro uomini, mentre noi li selezioneremo con un metodo democratico; e poi c’è quella degli uninominali, che è territoriale, dove ogni candidato con un voto in più si prende il collegio uninominale e vince.

Oggi ho visto una serie di proiezioni sui giornali che dicevano che il centrodestra sta vincendo in tutti i collegi uninominali. Ma è una sciocchezza perché noi ancora non abbiamo presentato i nomi in quei collegi e nei prossimi giorni saremo impegnati a presentare i candidati dei collegi uninominali che saranno quelli che insieme ai candidati delle liste del MoVimento 5 Stelle comporranno il nuovo gruppo parlamentare della XVIII legislatura.

Fossi in loro io aspetterei a cantare vittoria perchè in questo momento noi abbiamo il centrodestra che negli uninominali candida Mastella, Cirino Pomicino, Miccichè e tutti questi personaggi impresentabili o improponibili, e dall’altra parte ci siamo noi che stiamo avendo un sacco di disponibilità sui territori da parte di persone del mondo universitario, del mondo industriale, delle imprese, del mondo delle associazioni, giovani laureati, persone che sul territorio hanno condotto delle battaglie importanti per l’ambiente, per la sanità, per la salute.

Tutte queste persone ci onorano con la loro disponibilità e si giocheranno la loro partita nel collegio uninominale e sarà anche grazie a loro che vinceremo le elezioni politiche e andremo al governo. Quindi vi invito a diffidare da queste proiezioni perché non tengono conto dei nomi che metteremo in campo. A me in questo momento sembra di vivere lo stesso clima del referendum costituzionale, vedo un certo establishment che si sta compattando tutto su Berlusconi, addirittura l’Economist che disse che Berlusconi era inadatto a governare ora ha cambiato idea e non lo ha fatto perchè ora Berlusconi ha un’altra qualità di gestione del Paese, dicono “adesso è l’unico che può battere i Cinquestelle”.

Siccome l’Economist è quello che diceva che Trump avrebbe perso e ha vinto, diceva che la Brexit avrebbe perso e ha vinto, adesso l’Economist dice che Berlusconi batterà il MoVimento 5 Stelle, è un buon augurio per noi.

Quindi i prossimi giorni saranno impegnativi per il rally, ma saranno impegnativi anche perchè accoglieremo le proposte di candidature di tante persone che dai territori vogliono mettersi in gioco. Approfitto per fare un appello per i collegi uninominali: le persone oneste, le migliori energie del Paese, quelli che hanno tanto da dare e che hanno già dato tanto all’Italia si facciano avanti.

Il MoVimento 5 Stelle è una forza politica inclusiva, non esclusiva, chi vuole provare a cambiare le cose partecipando ha un’unica forza politica a cui fare riferimento, perché è l’unica che permette una democratica selezione delle proprie liste e non la cooptazione delle segreterie di partito. Ciao a tutti!

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Benita Ghera ieri
    O.T. @ Patty Ghera: Fai la campagna contro Fornero e ultimamente la Fornero è risorta in tutte le televisioni! Hai fatto la campagna contro la meningite e Beatrice Lorenzin impone 10 vaccini obbligatori agli Italiani! Sei contro i comunisti e il pd fa una nuova legge più repressiva contro l'apologia del fascismo! Sei contro i musulmani e il governo li importa! Fai campagna contro gli immigrati e il trattato di Dublino resta colonna portante dell'unione europea! NON ABBIAMO BISOGNO CHE IL PD VINCA LE PROSSIME ELEZIONI ANCHE CON IL TUO APPORTO!!! Chi ti legge nutre grossi dubbi sulla credibilità del Blog e di conseguenza per il Movimento Cinque Stelle. Chi ti legge preferisce astenersi dal voto piuttosto che votare il M5S! Forse sarebbe il caso che rivedessi la tua paranoia contro comunismo e comunisti. Tu sei qui solo perchè il Movimento professa che anche gli ultimi (paranoici patologici) non devono rimanere indietro! CURATI!
  • adriana pedicini 3 giorni fa
    Buongiorno a tutti..sono un'attivista di Como (anche se napoletana di nascita) e volevo porre in evidenza un problema che riguarda le prossime elezioni. A noi tutti attivisti è richiesto dal buon senso una presenza in massa ai seggi elettorali come rappresentanti di lista per controllare che tutto si svolga correttamente. e il nostro impegno deve essere grande, vista la posta in gioco..il governo e la rinascita del nostro Paese. ma vorrei evidenziare che dovremmo essere molto attenti e quindi sempre presenti nei SEGGI VOLANTI ,dove nelle ultime elezioni sono avvenute cose assurde (soprattutto nelle case di riposo) approfittando dell'eta' avanzata dei votanti e dei loro disagi mentali...Dobbiamo garantire che tutto avvenga in modo corretto e legale,visto che purtroppo siamo abituati a manovre scorrette e poco pulite da parte di chi ci governa..APRIAMO GLI OCCHI E STIAMO MOLTO ATTENTI!!!!! Solo controllando tutto possiamo avere la garanzia che non ci rubino voti.....Se possibile sarebbe opportuno che a livello nazionale si mandino indicazioni in questo senso a tutti gli attivisti sul territorio.
  • Mario Cucca 3 giorni fa
    Attento Luigi, "questi" non ti perdonano niente! Attraversiamo un momento delicato e noi italiani siamo nelle tue mani. Ispirati al grande concittadino di Virginia Raggi in modo da evitare qualunque ridicola strumentslizzazione. Er pensiero - Trilussa Qualunque sia pensiero me viè in mente prima de dillo, aspetto e, grazzi'a Dio, finchè rimane ner cervello mio nun c'è nessuno che me po' di' gnente. Ma s'opro bocca e je do fiato, addio! L'idea, se nun confifera la gente, me po' fa' nasce qualche inconveniente e allora er responsabile so' io. Per questo, ner risponne a quarche amico che vorebbe sapè come la penso, peso e misuro tutto quer che dico. E metto tra er pensiero e la parola la guardia doganale der bon senso che me sequestra er contrabbanno in gola.
  • Daniele Horvath 4 giorni fa
    Ciao Luigi sono Daniele e volevo proporti una aliquota unica dell'Iva al 10% . Spero sia possibile; inoltre che i generi alimentari della marca del supermercato che siano esenti dall'iva. Grazie
  • Alessio Nanni 4 giorni fa
    " Visto il Colpo di Stato Legale . L’attuale legge elettorale è scritta da chi è in Parlamento per mantenere il loro potere ed impedire a chi oggi non siede tra Camera e Senato di presentarsi come nuova forza Politica . " """""""""""""""""""" Chiedo la Possibilita' di Candidarsi nei Collegi Uninominali """"".e portare il mio contributo per una Rivoluzione Culturale Verso una Societa' Ecologica . E' opinione ormai largamente diffusa e condivisa che il mondo attuale nel suo insieme abbia raggiunto la fine di un epoca con un apocalisse drammatica e piena di contraddizioni le sue forze in campo producono tanta distruzione e poca creazione . L' alternativa è l'utopia fondata su forze credibili che possono progettare una “Societa Ecologica “alternativa alla “Societa dei Consumi “ Il modello attuale della società ha ridimensionato il pensare e l' agire dell' uomo , facendo riferimento ad una materialita' pensantem che non ha connessione con il corpo dell' uomo essendo pura “quantità” ,perdendo ogni consistenza dinamica di principio di ogni relazione , naturale e sociale instaurabile dall' uomo . Riappropriarsi di criteri di scelta commisurata al riconoscimento della commplessita' cosmica del soggetto umano dunque il criterio generale deve essere quello della definizione “ Qualitativa “ della progettazione della Società. La “ Società Ecologica “ é la “Societa'' Utopica “ quella realmente costruita dall' aspirazione alla Verita' alla Liberta' alla Giustizia - Azioni dirette a promuovere un mondo migliore. Un mondo, cioè, in cui prevalgano il rispetto per la natura e per l'ambiente in cui viviamo ed il rispetto per le creature animali quali esseri viventi, senzienti ed amici dell'uomo. In sintesi : un mondo ideale che diventa reale con l'impegno di tutti.
  • Adelaide C. Utente certificato 4 giorni fa
    Carissimo Luigi,ieri sera quando ti vedevo da Vespa soffrivo per te:sembravi un tenero agnellino in balìa di tre "IENE" assetate che sbavavano cattiveria da tutti i pori con le loro domande stupide.Ce l'hai fatta alla grande(sicuramente ti è costato tantissimo,io li avrei sbranati!) Un grande ""GRAZIE""d'ammirazione affettuosissimo.
  • Benedetto Buonanno 5 giorni fa
    Caro Luigi Di Mao, non so se leggerai mai questo commento ma io lo.scrivo lo.stesso, sgarbi ti ha offeso e criticato ma chi ti critica ti teme, lui per la sua volgarità non dovrebbe mai stare in tv ma nel gabinetto di un autogrill sull'autostrada salerno Reggio Calabria e pulirli, tu sei in grado di fare non solo il Presidente del Consiglio ma anche il Presidente della Repubblica perché sei uno di noi vissuto umilmente e tra gente comune, sei un bravo ragazzo e ti sosterrò sempre lo meriti, spero un giorno di poterti conoscere di persona e stringerti forte la mano, io e la mia famiglia votiamo M5S
  • Benedetto Buonanno 5 giorni fa
    Siete grandi in tutto, vi sostengo e nel piccolo paesino di Recale CASERTA io combatto per voi e per far sapere che voi sarete la salvezza dell'Italia
  • Michele Megaro 5 giorni fa
    Lettera al Movimento 5 Stelle su: -COLLEGI UNINOMINALI ALLE PROSSIME ELEZIONI POLITICHE - Prendo atto e mi fa molto piacere constatare l’esperienza acquisita dal Movimento sull’ aspetto tecnico/burocratico riguardante la composizione delle liste per le prossime elezioni politiche. Condivido anche la preoccupazione di scegliere le persone della c.d. societa' civile, che possano prendere ulteriori voti anche al di fuori del bacino gia’ consistente del Movimento stesso. Forse questo e’ anche il momento di fare qualche passo indietro. Mi riferisco alla possibilita’ di una candidatura comprendente forse anche il settore dell ‘ Alta Formazione Artistica e Musicale quindi, considerato che come me hanno presentato la propria candidatura anche altri colleghi e che fino agli auguri per il nuovo anno nessuno sapeva dell’ altro, mi permetto di fare la seguente proposta: Se fosse confermata la presenza di piu’ nominativi del settore, e' plausibile che il nominativo piu’ adatto ad essere inserito nei collegi ‘Uninominali’ possa essere quello del collega Gaetano Russo (mi risulta sia gia' iscritto al Movimento) perche’ e’ certamente il piu’ conosciuto a livello territoriale ed e’ orami abituato, gia’ da qualche anno, sia a trattare con i vari Enti locali che a trattare e parlare con molte persone sia quelli addetti ai lavori che di pubblico. Ovviamente anche gli altri nominativi che hanno avanzato la propria candidatura sono colleghi molto per bene e competenti in materia ! nulla impedirebbe poi di lavorare insieme soprattutto nella presentazione di appositi Progetti di Legge e/o altre iniziative che vadano a sanare questo comparto devastato sia dai governi Berlusconi che da quelli del PD !!! Hanno rovinato tutta la nuova generazione di questo settore !!! Saluti . . . e in bocca al lupo a tutti !!! Michele Megaro
    • Biagio Fusco 4 giorni fa
      Il Movimento è democrazia diretta con dei Portavoce. A prescindere dalle candidature potrà essere disponibile alla tutela del settore. Se non fosse aperto a nuove istanze non avremmo ragione di sostenerlo.
  • Francesco Pepe 6 giorni fa
    Come ci si fa avanti? Dove è possibile manifrstare la propria disponibilità all'impegno politico come richiesto dal cittadino DiMaio? Se non ci indicate una risposta la vostra è solo retorica identica a tutte le altre forze politiche! Mi piacerebbe essere smentito. Anche con 1 telefonata, visto che le mie istanze ai vs. Contatti fantasma restano da sempre inevase! A tutti i livelli, comunali, regionali ed ora nazionali.
    • Zampano . Utente certificato 5 giorni fa
      Caro Francesco una telefonata? Cioè, ti rendi conto che stai parlando non dell'amichetto tuo del circolo dei bocciofili ma del vicepresidente della Camera dei deputati, cioè di colui che un domani diventerà premier? Un conto è avere qualche dubbio e il desiderio di fare con Dima una chiaccherata, un altro conto è la pretesa che ci stendano il tappeto rosso e si mettano a nostra disposizione. Dai, sii più realista, fai la domanda al blog e vedrai che qualcuno ti risponderà, ma non aspettarti risposte da Dima, Diba, Toninelli etc, cioè da chi ha già mille impegni politici e certamente non ha il tempo di leggere tutti i commenti.
  • Roberto 6 giorni fa
    Vorrei porti una domanda Di Maio. Per quale motivo nel nuovo statuto non c'è più il vincolo dei due mandati? Esiste solo il vincolo di due mandati consecutivi per il capo politico, ma se non mi sono perso qualcosa con il nuovo statuto non c'è più nessun vincolo di numero di mandati per essere eletti. Perchè?
  • elia tropeano 7 giorni fa
    Una giornalista del fattoquotidiano.it, che ha pubblicato un libro su Renzi riscuotendo un certo successo e intervistata dal giornale Le Monde, iscritta al M5S; pur essendosi candidata alle parlamentarie, non ha ricevuto alcuna notifica circa l'accettazione dell'auto candidatura. La cronista è membro del mio gruppo https://www.meetup.com/it-IT/beppegrillo-664/members/ e la cosa mi rammarica. Ho messo al corrente lo Staff, ma nessuna risposta.
  • giovanni . Utente certificato 7 giorni fa
    CARO LUIGI SALVACI DA BERLUSCONI sto vedendo che ce la stai mettendo tutta, ti prego continua così. Vivo il rterrore di rivedere berlusconi al governo, una jattura terrificante. Forza Luigi sei tutti noi.
  • GERARDO TORLINO Utente certificato 7 giorni fa
    Salve, vorrei chiedere se è possibile recapitare a mano la raccomandata con il certificato penale + carichi pendenti all'indirizzo del Comitato elettorale del Movimento - via Piemonte 21 Roma, così da evitare ritardi legati alla tempistica delle Poste. Grazie GT
    • Esterina Mucciolo 5 giorni fa
      La data entro cui è possibile inviare i certificati "penale" e "carichi pendenti" è quella del 15/01/2018. E' possibile, quindi, inviarli anche il 15, facendo fede il timbro postale. Se i certificati non dovessero essere disponibili per tale data, è previsto l'invio, via e-mail, della ricevuta rilasciata dall'ufficio competente, al momento della richiesta.
  • Riccardo Fortin 7 giorni fa
    Chiedo scusa per gli errori del mio scorso messaggio ma, ione questa tastiera.... bè avrete capito che non provenivano dal mio sentire. Grazie, non occuperò altro spazio importante. Riccardo
  • Riccardo Fortin 7 giorni fa
    Buonasera a tutti. Viviamo un momento irripetibile nella Storia Italiana, quello di poter partecipare attivamente al cambiamento necessario affinché questo Paese non diventi inesorabilmente proprietà dello Stato invece che dei Cittadini che lo abitano. Siamo ormai divenuto numeri per i loro brogli e non i loro datori di lavoro quali dovremmo essere. Gli ultimi attacchi alla costituzione ed alla democrazia impongono un'inevitabile e massiccia presa di posizione. Credo che non sia ben chiaro a tutti quale grande rischio stiamo correndo, anche se gli ultimi tentativi di annientamento della nostra possibilità di decisione dovrebbero aver svegliato molti animi. Coloro che ancora vivono un sentimento di rassegnazione inculcato dai passati governi vedono ora un poco di luce grazie alla speranza che Il Movimento 5 Stelle sta mano a mano riponendo nei loro cuori. Ho creduto pertanto di proporre la mia autocandidatura forte della convinzione di poter divenire un fiero portavoce del volere popolare e rappresentante dell'unico movimento politico che rappresenti davvero i cittadini. Sono un piccolo imprenditore turistico e l'ammirazione sfiducia verso le istituzioni stava portando anche me verso il desiderio di investire le mie risorse all'estero ma, ora credo sia giusto tentare di investire il mio impegno ancora qui, nel paese che amo e che vorrei donare ai giovani che lo vivranno, mio figlio compreso, libero da ogni imposizione antidemocratica e talvolta anche minacciosa come quelle prodotte da questo ultimo governo. Nella speranza di non aver abusato del vostro tempo colgo l'occasione per inviare a tutti i migliori auguri di un buon 2018, ricordandoci però che sarà nelle vostre mani a partire dal 4 Marzo. https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=2244685995545283&id=2244676328879583&ref=page_internal
    • Adelaide C. Utente certificato 4 giorni fa
      Ciao Riccardo,ricambio gli auguri di Buon Anno ed un "in bocca al lupo!!"
  • francesco degni 8 giorni fa
    niente paura ogni attacco della tv ogni articolo contro i 5 stelle ,tipo ''spelacchio'' è uno spot a nostro favore. gli italiani sono meno stupidi di quello che pensate . più la tv si accanirà ,in crescendo, fino alle elezioni più gli astenuti ,veri arbitri di queste elezioni, voteranno per i 5 stelle .ognuno di noi si deve impegnare a convincere un astenuto , un solo astenuto a votare per i 5 stelle. il loro ragionamento è...tanto sono tutti uguali...risposta i parassiti li hai conosciuti... prova con i 5 stelle non si sa mai.una prova della diversità::::i 5 stelle hanno rinunciato ai vitalizi i parassiti li hanno blindati... forza meno scritture e più impegno a conquistare almeno un voto degli astenuti...
  • Alberto Costantini 8 giorni fa
    Queste parlamentarie alla fine sono solo un burla se un candidato non dispone di centinaia di amici iscritti al movimento non ha alcuna possibilità di essere prescelto tra migliaia di pretendenti.Si fovrebbe dare maggior importanza al curriculum ed alla esperienza sul campo dei candidati.ma come vedo x queste esigenze i consiglieri anche regionali preferiscono rivolgersi a consulenti privati...
    • anna moscara 6 giorni fa
      ho centinaia di amici iscritti al movimento e sarebbero ben felici di votarmi, sono ancoro in attesa della verifica dei documenti pur essendo iscritta al movimenti dal 2014. Lavoro a scuola e mi occupo di ricerche di mercato. grazie
  • Luigi Masini 8 giorni fa mostra
    Più passa il tempo, maggiore è la mancanza di fiducia anche in VOI del Movimento % Stelle. Siete uno dei 1.110 siti al mondo che raccoglie e-mail e password di chi accede a questo sito per rivenderlo a banche dati pubblicitarie (notizia facilmente reperibile on-line e non in siti di fake-news), avete venduto i numeri di cellulare degli iscritti certificati alla WIND (notizia facilmente reperibile on-line e non in siti di fake-news), non staete facendo più votare niente, e non solo perché Rousseau è una FARSA (notizia facilmente reperibile on-line e non in siti di fake-news) ma anche perché oramai decidono tutto soltanto Grillo, Casaleggio e Di Maio. Dovevamo essere il nuovo che avanza, lo tsunami che avrebbe spazzato via tutto: dagli immigrati ai politici, dagli uomini di colore ai partiti, e ci ritroviamo noi che vi sosteniamo con un pugno di mosche in mano. Ci ho sperato, mi avete deluso. Eja Eja.
  • Alberto Costantini 8 giorni fa
    Possibile che già da ieri è impossibile fare login sul sito M5S. in un momento cosi
  • Alberto Costantini 8 giorni fa
    Possibile che in un momento cosi delicato fin da ieri non è possibile fare login sul sto M5S. è Assurdo.ma che la il sabato e domenica si fa' Festa???
  • Ciro Mobilie 8 giorni fa
    ma fatemi capire:si faranno votazioni online anche per scegliere i candidati nell'uninominale o li sceglierá Di Maio?
  • PAOLA GIANNONE 8 giorni fa
    Forza ULTRA O MEGLIO OLTRE 24ENNI!!! "...lnfatti tra quei 18-24enni che hanno intenzione di andare a votare è il M5S a raccogliere il massimo del consenso: i grillini arrivano addirittura al 43%...." http://www.quotidiano.net/politica/elezioni-2018-1.3649333
  • Biagio Riso 8 giorni fa
    Se gli Italiani voteranno di nuovo Berlusconi, avranno perso davvero la ragione
  • cristina casetti 8 giorni fa
    invito tutti a leggere un articolo che sembra innocuo per i 5 stelle, sul caso "Spelacchio" che da "infamia" per Roma sarebbe diventato, contro ogni previsione, un' ulteriore attrazione. Ebbene il zelante (o la zelante, ora non ricordo) articolista, dopo aver intervistato i turisti che fanno visita a Spelacchio, i quali, senza eccezione alcuna, dicevano che Roma è una città meravigliosa e che rispetto alla loro ultima visita, anni prima, è migliorata; che l'hanno trovata pulita, che anche i trasporti sono buoni, e che persino Spelacchio illuminato di notte gli era sembrato bello quanto l'albero di Milano; che avevano notato l'acredine con la quale i giornalisti attaccavano ogni giorno la Raggi, il suddetto giornalaio, ignorando i commenti dei turisti soddisfatti, conclude l'articolo scrivendo che Spelacchio è un po' come la città di Roma: misera, sporca, con cumuli d'immondizia e topi ovunque. Questa è la nostra schifosa informazione. Se non riusciamo a cambiare questo stato di cose, e non sarà né facile né veloce, non andremo mai al governo. Questo è un paese di anziani creduloni e terrorizzati di perdere le loro misere pensioni. E' per questo che Berlusconi, sulle sue tv li spaventa ogni giorno con la minaccia dei 5 stelle che taglieranno le pensioni a tutti sopra i 2500 euro. Come possiamo fare a raggiungere tutte queste persone?
    • Valentino Vitali 5 giorni fa
      Anziano credulone sari tu, giovane dilettante allo sbaraglio
    • valeria caput 7 giorni fa
      SI' LUIGI, HAI RAGIONE, MA IO TEMO LA DX, COME LA METTI, LA METTI, E' SEMPRE PIENA DI FASCISTI....E VEDIAMO TUTTI COMESTA E DOVE STA ANDANDO IL MONDO...A DX!! LA LEZIONE ANCORA NON L'HANNO IMPARATA...NON HAN MAI LETTO LA STORIA...IO LI TEMO E PENSARE DI RIFINIRE SOTTO BERLUSCONI, O LA MELLONI, O QUESTA GENTE CHE PRENDE IL PEGGIO UN PO' DA TUTTE LE PARTI, FRANCAMENTE, MI TERRORIZZA.
  • mauro lancioni Utente certificato 8 giorni fa
    Questa legge elettorale come e peggio delle precedenti non traduce in democrazia i principi costituzionali e questo servirà al blocco sociale di sistema che comanda l'Italia da 70 anni per continuare ad automantenersi i privilegi acquisiti.Sulla legge elettorale andrebbe aperta una questione primaria per risolvere in modo stabile e definitivo la mancanza di trasmissione costituzionale.
    • harry haller Utente certificato 8 giorni fa
      La legge elettorale, partorita certamente col determinante contributo del truffatore di Rignano, tendeva ovviamente a conservare lo "status quo", al mantenere in piedi un governo costringendo a delle alleanze anche apparentemente innaturali, ed il tutto, pur di mantenere la poltrona ben attaccata all'Onorevole culo: non c'è alcuna tensione ideale che spinga questi truffatori di mezza tacca ad appoggiarsi l'un l'altro per non cadere: c'è solo la solita, volgarissima brama di potere e di "crana", come direbbe il Disonorevole Antonio Razzi.....
  • Paola 8 giorni fa
    Violi, avvocato del pd, sul Fatto, definisce gli italiani analfabeti funzionali, creduloni. Tutto questo perchè si aggregano al m5s, in rete. Io voglio dire a questo avvocato che se gli italiani sono tali, questo è dovuto alle riforme della scuola che il suo partito per decenni ha appoggiato, nonchè i risultati della loro gestione dell'informazione. Poi se il pd ha studiato così bene gli italiani, visto che lui è avvocato, dovrebbe sapere che, non ci si può approfittare di un semincapace. Invece a quanto pare il suo pd con i suoi segretari, l'occupazione di giornali e tv, hanno circuito i cittadini con montagne di balle.
    • Mauro FERRANDO Utente certificato 7 giorni fa
      Se ti riferisci a queso Avv.Viola gli ho inviato un twitt cui nn ho avuto risposta: Avv.@drewviola 1)inquadrare milioni di elettori in categoria stereotipata è operazione infantile 2)se prox legislatura modifica art.67, può beneficiarne prima di altri 3) Garante ha statuito voto è REALE e UNICO,solo da correggere POSSIBILITA' associare voto-votante 4)veda xsoldi E ho allegato immagine notizie di quanto chiedano altri partiti ai candidati. https://twitter.com/ferrandomau/status/949732350149226497 Ciao, Mauro
  • Piero Lucarelli 8 giorni fa
    Se vincesse il Centro destra sarà la dimostrazione che il problema non sono i politici, ma gli italiani che li votano. Allora bisognerà incominciare a pensare seriamente ad espatriare
  • laura sammartino Utente certificato 8 giorni fa
    Non mollate La coerenza e'la miglior carta d'identita'Se sbagliate sarete eliminati senza rimpianti
  • Paola 8 giorni fa
    Giarrusso delle Iene, ha rinunciato, dice che ritornerà a lavorare. Di questa gente se ne può fare a meno, non sono affidabili. Poi raccomando a Di Maio e Beppe di stare attenti a scegliere questi estranei, si fanno comprare. Berlusca compra tutto. Sceglieteli solo se siete sicuri. Poi si legge che gli over 50 non voteranno il m5s, strano, perchè alle conferenze di Di Maio vedo tantissime persone over 50.
  • viviana vivarelli Utente certificato 8 giorni fa
    Sarà anche, come dicono alcuni, che Il Fatto Quotidiano è l'organo del M5S ma quando leggi articoli come questo diffamatorio del M5S scritto dal piddino Andrea Viola, avvocato e consigliere comunale del Pd, ti viene voglia solo di fare delle querele, una a Viola per gli insulti che si permette di fare a dieci milioni di italiani, una al Fatto Quotidiano che ha la faccia di pubblicarlo e una a Travaglio che lo dirige e non ha impedito questa pubblicazione. A nome dei 10 milioni di elettori 5stelle: VERGOGNATEVI!!! Per stronzate così meritereste solo di chiudere! https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/01/05/m5s-impossibile-far-cambiare-idea-a-un-grillino-il-loro-e-un-atto-di-fede-al-guru/4074648/
    • viviana vivarelli Utente certificato 8 giorni fa
      v1c0: A giudicare dall'uso imbelle che fa di vocali e consonanti, lei sopravvive a stento ad uno stato di frustrazione che sfiora il collasso irreversibile, come se avesse costruito tutto il suo " presente e futuro esistere", sulle sorti del buffoncello florentino. Non ha più nessuno intorno a lei che la può distrarre? Non proietti sugli altri (anche perché gli altri stanno salendo la vetta e a lei non presteranno la minima attenzione) le cause del del suo fallimento e segua il suo destino, possibilmente con dignità.
    • viviana vivarelli Utente certificato 8 giorni fa
      rossimauro: "In un Paese normale certe cose non accadrebbero" scrive l'Illustre Autore. quanto è vero!!! In un Paese normale se un politico di rango dicesse pubblicamente che in caso di sconfitta a un referendum costituzionale si ritirerebbe dalla politica, gli elettori non tollererebbero che continuasse a fare politica e soprattutto il suo Partito non oserebbe eleggerlo a gran voce quale capo supremo; in un Paese normale un politico in patente conflitto di interessi non potrebbe permettersi di dire che il "fatto non ha rilevanza penale", perché gli elettori lo caccerebbero a pedate, senza aspettare che siano i magistrati a decidere chi deve sedere in parlamento e chi no. In un Paese normale chi osasse dare dell'analfabeta funzionale a milioni di concittadini che manifestano liberamente il loro orientamento politico perderebbe ogni credibilità davanti all'opinione pubblica. In un Paese normale un condannato in Cassazione per averci derubato tutti non sarebbe più neanche nominato sui media e nessun politico oserebbe dire di trovarcisi "in grande sintonia" stringendoci addirittura un "patto del nazareno"; e chi avesse commesso simili errori (per non dire di peggio) sarebbe irrimediabilmente travolto dagli elettori: in un paese normale nessuno oserebbe interpretare il dettato costituzionale secondo cui i parlamentari non hanno "vincolo di mandato" come un lasciapassare per spudorati voltagabbana, che oltretutto non sono in parlamento perché eletti ma perché nominati; in un Paese normale.
    • viviana vivarelli Utente certificato 8 giorni fa
      Chitarrista risponde: Travaglio, Gomez chiedete di fare abbonamenti al vostro giornale e poi pubblicate queste idiozie scritte da uno che non conta nulla e che ha le fette di mortadella sugli occhi. Io capisco che tutti hanno il diritto di esternare il proprio pensiero, ma la morale da questi lobbisti che vedono unicamente il loro mondo con un'apertura di 5 gradi e sparlano degli altri a caso non lo posso accettare. Mi piaceVedi altre reazioni Agamennone: mi pare che "Il Fatto Quotidiano" stia intraprendendo la strada dell'autolesionismo. Come si fa a dare voce ad un elemento del genere, che produce un articolo semplicemente per tentare la via della denigrazione intellettiva, quando fa pure il galoppino del PD? Ma pensate davvero di continuare a trovare finanziatori spontanei se concedete pulpito a questi deplorevoli personaggi facenti parte dell'accozzaglia di mafiosi che ha rovinato l'Italia? Viola parla di devozione al guru? Uno che appartiene alle schiere di un partito padronale che ha violato ogni codice democratico del partito e del sistema Parlamentare? Il suo intelletto... La usa onestà... La sua libertà di pensiero... Sono pari all'ultimo spot sulla cancellazione del canone RAI."Dimmi con chi vai e ti dirò chi sei."Spero che in redazione comprendiate dove vi andate ad infilare con queste licenze.
    • oreste .. Utente certificato 8 giorni fa
      Cara Vivi, il FQ è l'unico quotidiano che non si lega a nessuno...al suo interno ha giornalisti di tutte le tendenze(ricordando le vecchie ideologie)Ma il fatto è che forse, quando leggiamo il FQ, si pensa che scriva solo Travaglio. Ora la parte avversa al m5s sta denigrando il FQ perchè è l'unico che non vive di finanziamenti ed è in costante crescita,mentre i quotidiani aziendali sono sempre più in crisi...stanno perdendo lettori,e non perchè appoggia le verità del Movimento. ...speriamo che possano pure perdere i contributi. Ciaooo!
  • NICOLINO DE NAPOLI Utente certificato 8 giorni fa
    se fi e pd stanno pensando di inciuciarsi, vuol dire che il M5S è avanti... e per loro è l'ultima spiaggia
  • viviana vivarelli Utente certificato 8 giorni fa
    ABkualcosa "Signo', so' du' sacchetti e mezzo, che faccio, lascio?" . Virgilio Natola Sono andato al supermercato per capire meglio ‘sta storia del sacchettino a 2 centesimi. Sinceramente non l’ho trovato affatto male. Fatto al forno con due carciofini e un po’ di parmigiano è la morte sua. . Enzofilia Secondo le direttive europee, anche le bustarelle dovranno essere biodegradabili. , Crazy Diamond Mo ve lo buco sto sacchetto . Luce so fusa Francesca Pascale si rifiuta di mettere fagiolini che costano 80 euro al chilo in sacchetti che costano due centesimi. . Murcielago Quindi, nel contatto diretto degli alimenti, per motivi igienici non si possono utilizzare i sacchetti compostabili più di una volta ma in che minchia li fanno sti cazzo di sacchetti???!!! peggio delle armi di distruzione di massa . Klaud ..e stamattina, nel darmi il resto, la cassiera ha starnutito sulle monete e sullo scontrino! Devo mettere un sacchetto sulla testa della cassiera? . Notturno concertante Quante inutili polemiche sui sacchetti bio, in fondo sono un aiuto per l’ambiente. Della Leopolda. . Pensa ai vegani che scacco con tutti questi sacchettini! . Byebyepapi I sacchetti della frutta al supermercato costeranno 2 centesimi. Disponibile anche la versione che si apre senza bestemmie, a 4 centesimi.
  • franco rosso 8 giorni fa
    caro di maio, ti do un suggerimento ...gratis. Per scegliere i candidati dell'uninominale lascia perdere la rete, il blog gli iscritti ecc. Organizzate degli eventi pubblici regionali alla quale partecipino i candidati nei vari collegi e LIBERAMENTE chiunque si DICHIARI 5stelle. (basta una maglietta, una coccarda, un simbolo, una pagina di questo blog con le stelline, gli iscritti ecc.per partecipare come votante). NON saranno assemblee oceaniche e ingestibili, si presenteranno chi ci crede, se la lombardia fa a milano o la sicilia a palermo, se devi andare SOLO per votare devi avere delle serissime motivazioni- del resto la validità dell'assemblea viene rimessa nelle mani di un garante per essere VALIDA (gente come DI BATTISTA O CANCELLERI per intenderci). date 5 minuti TASSATIVI di presentazione a ciascun candidato, stabilite un metodo di votazione e i partecipanti all'assemblea votano. NON E' DIFFICILE. Dividete il territorio nazionale NOMINATE UN GARANTE per ogni area geografica Per esempio NORDEST NORDOVEST, CENTRONORD, CENTRO SUD, SUDISOLE. CON 4 5 ASSEMBLEE PER MACRO OGNI macroAREA I CANDIDATI per i collegi uninominali sono fatti E SICURAMENTE SARANNO I MIGLIORI IN CAMPO. SE INVECE vi nascondete nella rete, vuol dire che intendete puntare SOLO SUL MARCHIO 5STELLE, e con questo sistema elettorale penso proprio che non basti ...se quel marchio non cammina sulle spalle di persone aventi QUALITA' ASSOLUTA. in bocca al lupo. F.R. Se poi io non ho capito niente ..e i candidati sono già PRONTI, potrebbe finirvi come da noi IN....SICILIA.
    • oreste .. Utente certificato 8 giorni fa
      e questo potrebbe essere possibile se lo staff elettorale lo avesse già stabilito dal 15 gennaio in poi. Ma tutto questo senza togliere alla rete una possibilità di pronuncia. L'idea non è male.
  • Agostino Nigretti Utente certificato 8 giorni fa
    Il centro destra ha avuto pieno potere, però lo ha usato per eseguire gli ordini ricevuti dai padroni del mondo (America, Inghilterra, Israele, Vaticano), sistemare figli-parenti-amici, spartire gli scranni del potere e affari di famiglia per poi mandare in onda gli spettacoli dei finti bisticci per salvare la finta sinistra-centro. Ecco la ripetizione del grande miracolo che ha permesso ai cattocomunisti & radical-chic di governare il dopo crocifissione Craxi per 27anni. Quale speranza per un domani migliore si può avere, quando il voto non conta nulla ed è stato dimostrato con i fatti nei vari Referendum e nelle elezioni fatte in questi 70 anni di Repubblica spacciata per democratica. Inoltre con quale coraggio si può parlare di Costituzione, quando i politici della grande ammucchiata spartitiva affarista "Finta Sinistra/Destra-Radical Chic-Centro-Lega-e C." che hanno governato e continuano a governare la Colonia Italia, l'hanno stravolta nei punti Cardini: "Lavoro, Guerra, Giustizia"?
  • viviana vivarelli Utente certificato 8 giorni fa
    Il neo partito 'Liberi e uguali' ha fatto suo il motto "Lavoro e legalità'. Considerato che elemento di spicco è lo stesso Bersani che votò per l'abolizione dell'articolo 18, a favore della riforma costituzionale e della privatizzazione dell'acqua addirittura il giorno dopo il referendum che vide la vittoria popolare, direi che di lavoro contro la legalità ne è stato fatto parecchio.
  • salvatore bucchieri 8 giorni fa
    Il movimento 5 stelle è diventato nel tempo proprietà di una ristretta cerchia di amici, dove vengono tenuti fuori tutti i vecchi attivistiche hanno contribuirne la nascita. Gli esempi li ho visti in sicilia dove la fazione Di Maio- Cancellieri ha prima candidato Forello a sindaco di Palermo facendo flop e dopo con Cancellieri alla Regione. Tutti quelli che hanno avuto una visione o spirito critico sono stati emarginati e sospesi dal movimento. Di Maio non è all'altezza in quanto non ha saggezza e quanto prima sarà messo in discussione perché perderà di brutto alle politiche.
  • viviana vivarelli Utente certificato 8 giorni fa
    IL PD,INVECE DI AUMENTARE LE RINNOVABILI,DECIDE DI DIMINUIRLE Il TAP è un gasdotto di 4000 km(Trans Adriatic Pipeline)che vuol portare il gas naturale dalla regione del Mar Caspio in Europa.Collegando il Trans Anatolian Pipeline(TANAP)alla zona di confine tra Grecia e Turchia,attraverserà la Grecia settentrionale,l’Albania e l’Adriatico per approdare sulla costa meridionale italiana e collegarsi alla rete nazionale Non solo Calenda,Galletti e Lorenzin,Ministri che dovrebbero proteggere l’ambiente,si mettono in ridicolo su questa faccenda delle buste bio che alla fine non sono né riciclabili né compostabili, ma la condotta di Calenda sulle energie fossili è decisamente contro l’ambiente Alla fine di dicembre i 28 Ministri europei dell’Ambiente si sono incontrati per ridurre le emissioni inquinanti che rovinano il clima.Noi ci abbiamo mandato Galletti,Min.dell’ambiente,che è sotto le direttive di Calenda,Min. dello sviluppo, un lobbista più interessato alle lobbie del gas che all’Italia Non ci si aspettava molto da questo incontro,ma i Ministri europei hanno addirittura deciso di ‘diminuire’ le fonti rinnovabili,che oggi producono il 27% dell’energia,portandole al 24% e prolungando i sussidi per l’industria dei fossili fino al 2030 anziché al 2020 Avevamo già visto il Pd in aiuto alle lobby delle trivelle,ora il governo Renzi bis,con Galletti all’Ambiente e la regia di Calenda,ha scelto di favorire le lobbie dei gasdotti in linea con Trump che il cambio climatico continua a negarlo Il Governo Renzi bis resta ancorato all’idea di fare dell’Italia il terminale dei gasdotti, mettendo tubi dappertutto,attirando il gas di Putin e le metaniere di Trump Calenda parla di addio al carbone in 7 anni e prevede 30 mld di investimenti per reti e infrastrutture di gas ed elettriche,attaccando cittadini,movimenti,Enti Locali e Regioni col solito sistema della pena veloce.Per cui,prima ha ammonito le Regioni a non ricorrere contro i gasdotti(vd opposizione di Emiliano) segue sotto
    • viviana vivarelli Utente certificato 8 giorni fa
      poi ha tentato di blindare i cantieri del Salento, dove si costruisce il gasdotto Tap, definendoli “Siti di interesse strategico naturale”. L’emendamento è stato bloccato da Boccia come inammissibile perché antidemocratico ma l’andamento è questo. Calenda voleva il carcere da 3 mesi a un anno per chiunque senza autorizzazione entri in un cantiere o ne impedisca l’accesso. Voleva anche accelerare la realizzazione dei gasdotti attraverso l’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (ISPRA) e l’Istituto superiore di sanità (ISS) addolcendoli con 700mila euro, ripetendo lo scempio della Val di Susa. Ma ci chiediamo: montagne, territori, mari e clima verranno mai considerati come bene comune o, grazie a partiti come il Pd, dovranno restare soggetti agli interessi delle lobbie e dei Ministri amici delle lobby, preferiti al bene dei cittadini?
  • viviana vivarelli Utente certificato 8 giorni fa
    b Bruxelles ha chiesto che si aumenti la produzione di bioplastiche solo se sono completamente degradabili ma non è così e l'Italia è all'avanguardia nella loro produzione.Questi prodotti degradabili solo in parte inquinano ugualmente i mari.Insomma bisogna abbandonare l'usa e getta.Mentre questi due incompetenti Ministri lo rendono obbligatorio pena forti multe La Lorenzin ha trasformato la difesa dell'ambiente in tutela della salute chiedendo requisiti poco accertabili alle borsine portate da casa,come se poi la frutta o la verdura arrivassero dai campi alle nostre tavole incontaminata da batteri.E' ridicolo solo pensarlo.Si pensi solo per quante e quali mani passa un frutto prima di essere comprato.L'Europa ci chiede di diminuire i rifiuti e noi li aumentiamo per legge.Il colmo dell'idiozia,quando sarebbe bastato che i due si consultassero con chi ne sa più di loro IDISU Risulta evidente l'incompetenza tecnico-scientifica di chi ci governa.Non è obbligatorio essere scienziati per governare un Paese,ma almeno, quando si tratta di prendere decisioni tecniche,dovrebbe essere obbligatorio interpellare gli organi tecnici che sono li per questo,pagati dai cittadini.Non è la prima volta che accade Tuttavia la polemica è inutile:penso alle migliaia di tonnellate di plastica NON biodegradabile presenti nelle nostre spese quotidiane.Nei supermercati vedi carrelli pieni di bottiglie d'acqua,tutte PET,prodotti liquidi in contenitori di PVC,PE e PP,oltre a vaschette in Polistirolo e pellicole in PVC e PE che avvolgono ogni alimento, dal formaggio alla carne.Si torna a casa e si scopre che metà della pattumiera si riempie di plastica di scarto.Si compra una lampadina-una volta erano vendute in una scatoletta di cartoncino-e si scopre che il peso in plastica della confezione supera il peso della lampadina Lo stesso per uno spazzolino da denti,ecc.Che fine fanno queste migliaia di t di inutile plastica,quanti secoli ci vorranno perché si smaltisca in mare? segue sotto
    • viviana vivarelli Utente certificato 8 giorni fa
      A nessun Governo, a nessuna Europa è mai venuto in mente di limitare la plastica negli imballaggi e delle bottiglie d'acqua? E' questo che inquina, è la loro produzione che inquina, e la questione dei sacchetti per la frutta è solo una misera fesseria. E una brutta figura per il Governo. , Fausto Leale Non c'è un solo provvedimento fatto da questo regime da operetta che abbia beneficiato i cittadini. Dall'abominio del jobs act, alla riforma sanitaria, passando per i sacchetti a pagamento, è un continuo vessare i cittadini con leggi insulse che danneggiano invece di migliorare la vita dei cittadini. Un governo di assoluti incapaci e analfabeti che saranno ricordati solo per i danni che hanno fatto alla nazione.
  • viviana vivarelli Utente certificato 8 giorni fa
    a Contro Ministri incapaci e stupidi la grande distribuzione sta pensando sempre più alle buste di carta. Non solo dobbiamo vedere questo obbrobrio dei sacchetti bio pagati 2 volte e a prezzo variabile fino a 7 cent l'uno ma non sono nemmeno interamente biologici e andranno in discarica perché il Governo ha deciso di incentivare gli impianti per la produzione di biogas e biometano dai rifiuti organici, dove questi sacchettini creano problemi e spesso vengono eliminati in ingresso. Si diano pace gli ambientalisti della domenica che di sciocchezze anche loro ne hanno dette abbastanza! Le demenziali decisioni della Lorenzin e di Calenda (sarebbero questi i 'capaci'?) da una parte aumenteranno le discariche, dall'altra non serviranno all'ambiente e infine hanno già irritato abbastanza gli italiani. Bocciatura su tutta la linea. Improvvisatori cialtroni! Mai una volta che si degnassero di guardare come si comportano in Europa i Paesi più virtuosi! Mai una volta che stessero attenti a quello che dicono i cittadini! Mai una volta che consultassero le associazioni a difesa dei consumatori! O che sentissero prima l'Ispra, che è l'Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale a disposizione dei Ministeri! No, meglio andare avanti come dei muli idioti a casaccio senza nemmeno capire quello che fanno! Mai seguire le direttive dell'Onu che esorta ad abbandonare l’usa e getta invece che promuovere le bioplastiche di cui siamo tra i maggiori produttori al mondo. Grazie a Lorenzin e Calenda avremo 25mila tonnellate di buste da smaltire, pagate pure due volte dagli italiani. Era impossibile fare peggio di così. Il cittadino paga questi bio sacchetti 3 volte, la prima perché erano già inseriti dal venditore nel prezzo del prodotto, la seconda grazie a Calenda-Lorenzin che hanno chiesto un 2° costo obbligatorio, ma poi ce n'è una terza per il danno che fanno agli impianti aumentando la tassa sui rifiuti. segue
  • Paolo di leo 8 giorni fa
    Previsioni elettorali: m5s 25%, Grasso 15%, pd 2%, Forza Italia 10%, alfano 1%
  • silvana 8 giorni fa
    la campagna elettorale che state facendo è assolutamente azzeccata, presentare le innovazioni, i progetti dei nostri geniali imprenditori, che sono anche una rivelazione per noi cittadini, i filmati su facebook di di maio, una genialata, l'unica cosa che mi infastidisce sono le battute fatte ai microfoni dei giornalisti, inevitabilmente domande fuori dal contesto, spesso cretine, ma non so se si possono evitare....altra cosa, questa per noi frequentatori e scrittori di opinioni ...secondo me dovremmo evitare insulti, linguaggio violento e quantaltro....siamo osservati da tutto il mondo, rendiamoci conto, perlamiseriaaaa....distinguiamoci anche in questo, aiuterete il movimento....un abbraccio
  • Paolo di leo 8 giorni fa
    Grasso Presidente del Consiglio, di Maio ministro dell’interno, giarrusso ministro della giustizia, Morra ministro degli esteri, Martelli ministro dell’istruzione e della ricerca scientifica, Ruocco ministro dell’economia, Sibilia ministro dei rapporti col parlamento, villa rosa ministro dello sviluppo economico. Fonzie al vertice di un’azienda agricola dell’irpinia.....
    • nadia r 8 giorni fa
      E perche' Grasso predidente del consiglio???
  • max 8 giorni fa
    La destra italiota è ovviamente marcia. Forza 5stelle, unica speranza per questo paese.
  • connfermate che non avete l'accordo segreto col PD 8 giorni fa mostra
    qualcuno potrebbe delucidarci sull'accordo segreto che c'è tra la parte dissidente del piddì e grillo per un "colpaccio" da fare subito dopo le elezioni all'insaputa perfino dei parlamentari del m5s per arrivare a governare m5s+PD? sarebbe una vergogna perciò vorrei conferma che non sia verità!
  • Riccardo Fortin 8 giorni fa
    Per non udire mai più nessuno dire che non andrà a votare perché non rappresentato. https://www.facebook.com/Riccardo-Fortin-2244676328879583/
  • massimo m. Utente certificato 8 giorni fa
    Caro Beppe, non vedo l’ora che il “nuovo Blog di Grillo” prenda forma, accanto sempre al nostro irrinunciabile Blog Delle Stelle, e che ti vedrà in giro per il mondo attento ad informarci su tutto ciò che ci tengono nascosto i mezzi d’informazione del Potere, cioè il Presente e il Futuro: smartcity, robotica, intelligenza artificiale, internet delle cose... “Bisogna fare anche una progettualità per il futuro che non fa nessuno”. Beppe, vogliamo vedere 7 video al giorno come questo: https://www.youtube.com/watch?v=6QSKTMBHYSc (Grazie Luigi!) Sono tremendamente rivoluzionari e spingerebbero chiunque sano di mente a voler vedere al governo l’unica Forza Politica grazie alla quale progetti, anzi realtà italiane meravigliose come queste prenderebbero finalmente il volo e si concretizzerebbero a beneficio del pianeta intero, oltre che a gloria dell'Italia. Guardando video come questi si comprende a pieno come quei dinosauri a idrocarburi che ci governano ci stiano rubando il presente e il futuro, isolandoci dallo spazio e dal tempo, come si fa con una preda da sbranare. Sono e saranno informazioni come queste ad aprirci gli occhi e a renderci liberi. Liberi dai predatori e liberi di poter dimostrare finalmente ed ancora una volta al mondo intero che gli italiani sono sempre i migliori. Sono troppo presuntuoso? Ma è la Storia a parlare. E poi: ditemi chi ha un MoVimento più bello e più invidiato del nostro, al mondo? E daje! S’è fatta ‘na certa…Dolce notte a tutti sotto le nostre sicure Stelle https://www.youtube.com/watch?v=6QSKTMBHYSc
    • Sandro . Utente certificato 8 giorni fa
      grazie.
  • vincenzodigiorgio 8 giorni fa
    Non vorrei che ci facessimo troppe illusioni . Stiamo andando allo scontro con mostri spietati al cui confronto gli Hitler e gli Stalin erano mammolette . Questa associazione dei peggiori esseri viventi dediti al solo scopo di trasformare tutto in denaro è forte veramente .
  • Silvio . Utente certificato 8 giorni fa
    Questi rottami della politica hanno la terza e la quarta "gamba"....spero che gli Italiani, invece, abbiano cuore e cervello. A riveder le stelle!
    • Patty Ghera Utente certificato 8 giorni fa
      e anche le palle!
  • Franz M. Utente certificato 8 giorni fa
    Come riportato da Joon Ian Wong di Quartz, i legislatori brasiliani guidati dal consigliere del Congresso Ricardo Fernandes Paixão e dal professore universitario Everton Fraga stanno progettando modi per utilizzare la rete Ethereum Blockchain per archiviare ed elaborare i voti elettorali, come parte di un'iniziativa più ampia per migliorare il Brasile sistema politico, che The Economist ha descritto come "squallido". La chiave per utilizzare un sistema Blockchain nell'elaborazione di petizioni e voti elettorali è di criptare i voti sull'immutabile rete Blockchain come transazioni, per garantire che lo specifico dato rimanga inalterabile e invulnerabile alla manipolazione. Essenzialmente, l'elaborazione delle firme delle petizioni sulla rete Ethereum richiederebbe contratti intelligenti e il sistema funzionerebbe allo stesso modo delle altre applicazioni decentralizzate esistenti sulla rete. Il sistema elettorale del Brasile fungerà da sua applicazione decentralizzata con un gettone digitale indipendente, utilizzato per elaborare ogni voto sulla blockchain. Henrique Costa, professore di giurisprudenza dell'Università di Brasilia, ha detto a QZ che la mancanza di una piattaforma immutabile per raccogliere le firme dei voti è stata una vera questione per il governo in passato.
    • Franz M. Utente certificato 8 giorni fa
      https://cointelegraph.com/news/brazilian-government-plans-to-process-petitions-and-write-laws-on-ethereum
  • Franz M. Utente certificato 8 giorni fa
    In ITAGLIA servirebbe come il pane, ma chissà quanto tempo ci metteranno gli italioti a capire di cosa si tratta.... zzzzz zzzzz zzz zzz https://cointelegraph.com/news/brazilian-government-plans-to-process-petitions-and-write-laws-on-ethereum The Brazilian government is seeking to move popular petitions, an inefficient electoral system of the country, onto the Ethereum network, to process hundreds of millions of votes on the immutable Blockchain network.
  • Eposmail. ,, Utente certificato 8 giorni fa
    DiMaio e PARAGONE i truffati dalle banche , da vedere. https://www.youtube.com/watch?v=DS41hMZU5iE
  • undefined 8 giorni fa
    Stracciamoli tutti!!!!
  • Gilles 8 giorni fa
    Un altro parente che non voterà m5s. Qui non passa un ca..o del movimento,se non le min....te che dicono in tv. O si fa una campagna elettorale mostruosa che permetta a chi non si affaccia sul blog di conoscere il vero programma(volantinaggio piccoli manifesti appesi alle fermate dei mezzi,sui muri,ecc...) oppure temo che sfiorare il 20% sarà un miracolo. E non servirà a una fav..
  • Patty Ghera Utente certificato 8 giorni fa
    Muore a Parigi, all’età di 54 anni, Rudolf Nureyev, da tempo malato di Aids. A 19 anni, Nureyev è già considerato uno dei più grandi ballerini di tutti i tempi. Nel 1961, rifiuta il rimpatrio forzato da Parigi impostogli dal governo russo: rivedrà il suo Paese solo nel 1989. La sua carriera di stella del ballo continua travolgente in Occidente, prima con la compagnia del Marchese di Cuevas, poi con il Balletto Reale danese di Erik Bruhn e, soprattutto,con il Royal Ballet di Londra. A Londra, Nureyev forma, con Margot Fonteyn, una coppia destinata a incantare il pubblico di tutti i teatri del mondo. ******* Il più grande di tutti i tempi. Ho avuto la fortuna di vederlo danzare al Maggio Musicale Fiorentino. "Lo schiaccianoci" incantò il pubblico del loggione.
    • diciamolo che non sono belle persone 8 giorni fa
      hai dimenticato di dire che era già morto da tempo il suo fidanzatino purie lui di AIDS ( o sida come la chiamano dalle sue parti ) ovviamente entrambi culattoni. l'hai proprio azzeccato... due dei culattoni più grandi della storia delle spettacolo. sfortuna per loro il padreterno non guarda se sei grande o piccolo e la sida la manda a tutti senza distiznione di razza e di religione ma solo di sesso.
  • massimo m. Utente certificato 8 giorni fa
    https://www.youtube.com/watch?v=6QSKTMBHYSc
    • Beppe A. Utente certificato 8 giorni fa
      tagliando spesa pubblica (investimenti) come dice lui, di ste cose non vedremo niente
    • massimo m. Utente certificato 8 giorni fa
      Incredibile Nadia. Dobbiamo solo andare al governo e progetti, anzi realtà italiane meravigliose come queste prenderanno il volo a beneficio del pianeta intero, oltre che a gloria dell'Italia. Guardando video come questi si comprende a pieno come quei dinosauri che ci governano ci stiano rubando il presente e il futuro, isolandoci dallo spazio e dal tempo, come si fa con una preda da sbranare.
    • Nadia R. Utente certificato 8 giorni fa
      Fantastico video!
  • undefined 8 giorni fa
    Sono pienamente d'accordo con Luigi... però se Salvini fosse una persona ""ONESTA""". E sincera con il paese è il popolo.......
  • giampaolo gottardo 8 giorni fa
    salve,e' mia opinioine ovviamente che mantenere nei TG comunque uno spazio che ripete sempre le stesse immagini di giorni prima e ridice sempre le stesse cose non sia necessario al Movimento: se in un giorno c'e' nulla di nuovo da annunciare non serve ripetere fino a tediare quanto detto nei giorni precedenti: la gente si nausea di sentere sempre le stesse cose!
    • viviana vivarelli Utente certificato 8 giorni fa
      Sono d'accordo, spesso si è costretti a fare degli Ot perché sull'argomento citato si sono fatti fin troppi commenti in altri tempi. Lo staff ha poi la colpa cronica di trascurare i fatti del giorno, quelli di cui tutti parlano, tanto che spesso sembra che scriva da un altro pianeta e mancano da tempo pezzi scritti in modo poetico o esaltante o da persone in gamba, grandi scrittori o esperti.
  • Eposmail. ,, Utente certificato 8 giorni fa
    ius soli DiMaio https://www.youtube.com/watch?v=nWW-M2LjhGg
  • claudio ruffini 8 giorni fa
    Io smentirei categoricamente un eventuale alleanza con Grasso. Altrimenti questo giro voterò Salvini.
    • Luca M. Utente certificato 8 giorni fa
      ahahahahah vai a votare grasso dai.ahahaahaha
    • oreste .. Utente certificato 8 giorni fa
      Di Maio hai sentito quello che ha detto???
    • le più belle frasi di Osho 8 giorni fa
      ma fa' 'n po' quer cazzo che te pare !
  • Nuovi 8 giorni fa
    Mi piace questa invasione di nuovi personaggi famosi. Di Falco, Paragone, etc... Spero però non tolgano troppi posti ai candidati onesti ma sconosciuti!
    • leonida lo zio 8 giorni fa
      See ma se Silvio candida Schettino siamo fregati !!
  • Pietro Mancini Utente certificato 8 giorni fa
    La più Migliore, direbbe là Fedeli, risposta al ministrone Carlo Calenda dovrebbe darla Piero Fassino :"Se ha idee diverse da Matteo Renzi, fondi un partito e si presenti alle elezioni !". Ma lo ha già detto a Grillo e Beppe ha fatto tutto quel che Piero gli consigliò ?..... Appunto....
    • oreste .. Utente certificato 8 giorni fa
      scusa andava in altro post.
    • oreste .. Utente certificato 8 giorni fa
      https://youtu.be/DS41hMZU5iE
  • harry haller Utente certificato 8 giorni fa
    Er Sacchetto (Giosuè Haller) Mentre stavo a fa' la doccia fischiettando 'na canzone, a l'orecchio me giungeva l'eco d'a televisione: "Da domani ce stara' una granne novità: er sacchetto che c'avete, a la cassa pagherete". Manco l'anno era inizziato e ggia' c'avevano fregato : "C'hanno n' fiuto de segugio, pe' raggiungere er pertugio: ma 'e pensano de notte, 'sti gran fiji de mignotte??" Riflettevo sconsolato su l'ennesimo balzello, quanno vedo co' terore cosa c'è sotto ar pisello: "E' n' sacchetto, nun c'è scampo: è 'na tassa finchè campo".....
    • Maria Pia Caporuscio 8 giorni fa
      grande, grandissimo Harry
    • harry haller Utente certificato 8 giorni fa
      ..pardon, c'è un "nun " de troppo... ( e grazzie a tutti pe' 'a immeritata stima...)
    • harry haller Utente certificato 8 giorni fa
      ..er probblema, nun sarebbe tanto er centesimo: è 'a loro pervicace azzione de logoramento de 'a pazzienza de 'i cittadini, l'accanimento loro nun ner nun vole' risorve probblemi angoscianti, piaghe sociali, o ingiustizzie teribbili: pare 'nvece che lavorino metodicamente pe' scartavetrarce 'i cojoni co' miserabbili azzioni de infima utiltà pratica, co' provvedimenti der cazzo nati da esiggenze de l'amici o de quarche "lobby", 'i possino.....
    • harry haller Utente certificato 8 giorni fa
      "2017", rega'...
    • harry haller Utente certificato 8 giorni fa
      Dialogo semiserio tra un Cittadino e la Legge. ( de Giacomo Haller). -"Buongiorno, controllo di Finanza: potrebbe mostrarci il sacchetto???" -"perche' dovrei?" -"ordini tassativi: "verifica a campione", come da circolare Ministeriale".. -"Beh se proprio devo....(estrae er "sacchetto") -" Ullalla', ma questo è un bustone..." -" eccerto: c'avete fatto du' cojoni a mongorfiera, me pare normale..." -" Si astenga da giudizi inopportuni..(scrivendo).. "dimensioni fuori dalle specifiche di cui all'ordinanza Ministeriale n' 74 del 31/1217: si procede ai sensi del predetto decreto al sequestro del contenitore e della merce ivi contenuta".... -"Me' cojoni".... prego, ci segua....
    • antonnio d. Utente certificato 8 giorni fa
      Orè, attento a dire che sono cadenti; ti faranno pagare il supplemento per maggior volume.
    • viviana vivarelli Utente certificato 8 giorni fa
      Sei troppo forte. Sei er mejo !
    • oreste .. Utente certificato 8 giorni fa
      questa 'a Vivi 'a deve incornicià! Harry..pur'io c'o da pagà er barzello... meno de te, presumo...er tempo pe' me è tiranno,purtroppo!
    • massimo m. Utente certificato 8 giorni fa
      Bella Giosuè!
    • oreste .. Utente certificato 8 giorni fa
      azz... er Carducci te fa na cippa!
    • antonnio d. Utente certificato 8 giorni fa
      Harry, sei un grande.
  • Pietro Marini 8 giorni fa
    **Collegi uninominali e listini bloccati** *Una Legge Elettorale studiata dai partiti per battere il M5S ed ora non ci si raccapezzano più neppure loro. L'Economist non ha mai amato il M5S, troppo populista; anche tra le furbate "noblesse oblige" la conferma dei politicastri, basilischi male imbiancati. Spezzeremo quei sarcofagi, se il Popolo vorrà. Cincinnatus da Genova
  • Max Stirner Utente certificato 8 giorni fa
    - LA STORIA INSEGNA MA NON HA SCOLARI. E, PER QUESTO, È DESTINATA A RIPETERSI - "In effetti, oggi, dopo il 1989, assistiamo a un canovaccio che si ripete sempre lo stesso. La monarchia neoleviatanica del dollaro dichiara guerra a tutti gli Stati non allineati con il nuovo ordine mondiale atlantista post-1989. Lo fa a suon di bombardamenti etici, rivoluzioni colorate, imperialismo umanitario, esportazione missilistica della democrazia. Nihil novi. Non bombarda mai, ovviamente, per fini meschinamente imperialistici: ma sempre e solo per i diritti umani violati e per la liberazione dei popoli, id est la loro annessione nell’open space del mercato planetarizzato sotto l’egida della talassocrazia atlantista. A volte lo storytelling implode, quando si scopre che, ad esempio, non v’erano armi di distruzione di massa in Iraq o armi chimiche in Siria. Ma intanto l’obiettivo neo-colonialistico è stato raggiunto e i cani da guardia a guinzaglio cortissimo del giornalismo aziendale possono distrarre agevolmente le masse ampiamente manipolate dallo spettacolo pornografico televisivo e giornalistico. È quel che sta accadendo in Iran: in quell’Iran che è, ad oggi, uno Stato eroicamente resistente al mondialismo imperialistico. E che, come tale, già da tempo è stato designato come bersaglio privilegiato da parte della monarchia del dollaro e delle sue colonie asservite (Italia in primis, ovviamente). Le manifestazioni di piazza in Iran debbono essere lette secondo questa chiave ermeneutica. Come un’enorme rivoluzione colorata manipolata e volta non a liberare i persiani, bensì a integrarli nel mondo “libero”, cioè sotto dominazione Usa con ridefinizione della società come regno del libero costume e del libero consumo... " Ernesto La Habana / Diego Fusaro segue sotto
    • bruno leonardi 8 giorni fa
      La colpa è nostra, ma senza mai dimenticare che l'opposizione sociale (nel mondo) è stata stroncata a suon di golpe, bombe e assassinii mirati. Per il resto ci hanno pensato i persuasori più o meno occulti ad "educare" le nuove generazioni. Da una trentina d'anni ormai chiunque parli di "sfruttamento" - in TV o tra amici - viene guardato come un appestato. Per dire no.. il clima. Mettici poi la facilità con la quale il "popolo" - toltegli le briciole - cade preda delle sirene fascistoidi tipo il complotto sionistaplutomassonico..et voilà!
    • antonnio d. Utente certificato 8 giorni fa
      Che dire. Ma la colpa , è nostra!
    • Max Stirner Utente certificato 8 giorni fa
      Segue "... La Destra del Danaro, con i suoi bellatores, dichiara guerra agli Stati resistenti e non allineati con il neo-leviatanico ordine mondiale atlantista, perché essi costituiscono un ostacolo al progetto globalistico di inclusione neutralizzante del pianeta nel modello unico reificato e classista. La Sinistra del Costume, dal canto suo, anziché resistere e opporsi a queste pratiche in nome della leniniana lotta contro l’imperialismo, le legittima in nome dei diritti umani con bombardamento etico incorporato e della democrazia missilistica d’asporto. Dov’è finita, in effetti, la sinistra? Perché non lotta contro l’imperialismo, come fece Lenin? Perché non difende gli Stati resistenti al mondialismo capitalistico e anzi si adopera perché vengano invasi militarmente? Così il pensiero unico liberal e cosmopolita si rivolge alle nuove generazioni anche in Occidente: scendete in piazza contro il burka e per la minigonna, contro gli Stati resistenti al globalismo e per l’imperialismo etico made in Usa, contro le forme etiche del limite e per più libertà tra le lenzuola. Ma soprattutto che non vi passi mai per l’anticamera del cervello di scendere in piazza per i diritti sociali e del lavoro che vi sono negati. Non vi passi mai per la testa di scendere in piazza per lottare in nome di un mondo diverso rispetto a quello della felicità alienata e a buon mercato che quotidianamente il capitale vi vende". Diego Fusaro / Ernesto La Habana
  • Nadia R. Utente certificato 8 giorni fa
    Ho visto una fantastica diretta da Mestre con Luigi di Maio e Gianluigi Paragone, al quale Luigi ha dato ufficialmente il benvenuto a bordo. Si e' trattato di un incontro con i risparmiatori truffati delle banche venete al quale partecipava anche David Borrelli ed ovviamente erano presenti i consiglieri comunali veneti del MoVimento. Fra poco sara' disponibile il video sulla pagina FB di Luigi.
    • Nadia R. Utente certificato 8 giorni fa
      Bravissimo Oreste, grazie
    • oreste .. Utente certificato 8 giorni fa
      ^^^^ https://youtu.be/DS41hMZU5iE
  • Enrico Vannucci 8 giorni fa
    Il sentimento che si coglie fra la gente è di tanta rabbia e delusione anche nei confronti dei 5 stelle perché chiaramente il cittadino medio più che un telegiornale, se va bene, non sente. Figuriamoci leggere un giornale. E i media sono quasi esclusivo monopolio di Renzusconi. Quindi ragazzi cerchiamo di parlare alla gente il più possibile. Dobbiamo far capire soprattutto ai giovani che il loro futuro è stato venduto da chi ci ha preso in giro fino ad oggi, destra e sinistra. Dobbiamo spiegare che non è facendo regali a destra e a manca che l'italia potrà risollevarsi. Il nostro paese, i nostri ragazzi hanno bisogno di un reset globale. Dobbiamo impegnarci per garantire un' istruzione che sia alla portata di tutti ma che gratifichi chi emerge, e chi ha il compito di formare, perché solo così si forma una classe dirigente seria e preparata di un paese sano. Dobbiamo impegnarci a creare le condizioni per un lavoro che garantisca una vita dignitosa. Dobbiamo fare in modo che ci sia una giustizia che garantisca i diritti e la sicurezza di tutti. Dobbiamo garantire il diritto alla salute psico fisica di ognuno di noi in un Sistema sanitario pubblico che tagli alla base gli sprechi dei mille rivoli gestiti dagli amministratori politici, ridando gratificazione e potere decisionale e gestionale a medici e infermieri. Tutte cose che non saranno mai publicizzate dai media nazionali perché la serietà, la professionalità, la competenza, la trasparenza, l'onestà non sono patrimonio di chi gestisce il potere in Italia. Un Primario nominato per meriti politici non ha interesse a far funzionare il suo reparto, se taglia i servizi a fine anno incassa un premio. E se il cittadino non si cura più poco importa. Tanto il politico che ha nominato il Primario se ha bisogno per curarsi se ne và in Clinica Privata. E ai suoi figli l'istruzione la garantisce....nella Scuola Privata. Quindi mi auguro un'attenta selezione: candidati seri e preparati nei vari settori. Per aspera ad aspra
  • antonio lombardi 8 giorni fa
    non capisco a che titolo uno come Emilio Corelli che ha lavorato nei tg mediaset, addirittura come vicedirettore di studio aperto, voglia candidarsi per il m5s, trovo assolutamente stonata la sua presenza, spero che non passi; uno che ha servito il duce di Arcore che si candida con i 5 stelle è inguardabile
  • cesare 8 giorni fa
    Grande Di Maio.. con tutti noi avrai le spalle di Superman!!!
  • Gianni S. 8 giorni fa
    Bravo Luigi, hai fatto una analisi lucida e precisa....sono d'accordo con te. Auguri. Gianni
  • Riccardo Alfonso 8 giorni fa
    Il governo degli esperti Quando si dice che il Movimento 5 Stelle non ha la sufficiente esperienza per governare il Paese perché non chiediamo a questi critici, che si considerano degli esperti, cosa hanno fatto per meritarsi tanti onori? Non sono quelli che hanno portato il debito pubblico alla cifra astronomica di 2300 miliardi di euro? Che hanno favorito un’evasione fiscale da oltre 120 miliardi di euro? Che hanno messo in ginocchio la giustizia e umiliato i tutori dell’ordine e della legalità? Che hanno arrecato discredito alle istituzioni con la corruzione e il mal governo? L’Italia è in ginocchio per colpa loro eppure hanno l’improntitudine di erigersi a tutori del buon governo. Se oggi milioni di italiani disertano le urne disgustati da tanto sfacelo e dalla convinzione che ci troviamo al cospetto di una classe politica che ha perso in dignità e fiducia, lo dobbiamo al disastro che hanno combinato e pensano di poter continuare come se nulla fosse turlupinando gli italiani e considerandoli degli gnoccoloni da strapazzare a loro piacimento. E’ tempo di destarsi dal torpore. E’ tempo di prendere coscienza che non possiamo fare a meno della politica perché essa è l’unica strada che abbiamo per migliorarci e progredire e permettere ai nostri figli un avvenire migliore.
    • antonnio d. Utente certificato 8 giorni fa
      Guarda che, per rubare, pardon, distrarre fondi e non pagare mai, bisogna essere espertissimi.
  • FrancoMas 8 giorni fa
    Di Maio, il fuoco che cova sotto la cenere… già lo vedo dopo le elezioni entrare in Parlamento, avventarsi su Verdini e morderlo a sangue, dovranno separarlo con la forza come Al Capone nella sala processuale degli “Intoccabili”. Bene, bene, molto bene, Luigi avanti così...
  • Pietro Z. Utente certificato 8 giorni fa
    ***** Il M5S al potere o no dovrebbe fare una campagna massacrante sul concetto di dovere: sono decine di anni che si sente solo parlare di diritti. Ogni essere umano ha il diritto alla vita, alla casa, al lavoro, alla salute, alla libertà di movimento, al sesso in qualunque forma, insomma a vivere come meglio crede nella più completa libertà. Tutto questo è sacrosanto ma questo comporta anche dei doveri che devono essere sopportati da chi ha scelto di esercitare dei diritti che gli spettano. Per es. una coppia ha il diritto di fare figli senza un limite numerico preciso ma devono accollarsi il dovere di crescerli e di rispettare i loro diritti di figli. E'ora che prima di pretendere un diritto si pensi al dovere che questo diritto porta con sè. Purtroppo anche dagli ambienti ecclesiastici di alto livello si sente sempre parlare di diritti, quasi mai di doveri che il cittadino di qualunque paese ha nei confronti della sua terra natale. I giovani a forza di sentire parlare di diritti dalla scuola materna all'università hanno perso il concetto di responsabilità e questo si vede nei gravi fatti che accadono quotidianamente per palese mancanza di responsabilità. Credo che per un giovane alla guida di un'auto l'ultimo pensiero sia quello che è responsabile dell'incolumità dei suoi passeggeri, ma forse sono troppo pessimista. *****
  • Paolo 8 giorni fa
    Io sono un lavoratore interinale, ma alle spalle molto di più, lo sono diventato come tanti, ma il mio nome un giudizio di fedelta? Semmai la mia persona da incazzato a diavolo in personam.
  • AlessandroG 8 giorni fa
    Speriamo bene di trovare grandi competitor,per ribaltare il sistema,buon lavoro e buona fortuna
  • bruno leonardi 8 giorni fa
    Attenzione che Mastella, Cirino Pomicino e Miccichè sono impresentabili e improponibili PER NOI - e lo credo bene - ma non per tanti Italioti, che daranno loro una barca di voti come hanno sempre fatto. Mi auguro di no, ma ritengo che il nanazzo non li metterebbe lì se non sapesse per certo che portino una messe enorme di preferenze. Loro si che assumono parenti!
  • Paolo di leo 8 giorni fa
    Perche’ Non mandiamo Fonzie a zappare la terra? Come ha fatto la gente a non espellerlo dal partito?
  • Nello R. Utente certificato 8 giorni fa
    Forza Mafia e Paraculi De-noantri STATE SERENI !
  • Michele Vecchione 8 giorni fa
    Gentile Prossimo Presidente 1^ cosa è certa: che ci vuole 1 gran CORAGGIO mettersi in gioco x Governare 1 PAESE che MILIARDI DI DEFICIT fatti dai Governi che si dono succeduti dal 1948 in poi! Perciò dite al POPOLO che è solo x AMORE x L'ITALIA e NON X ALTRO! AVANTI TUTTA!
  • Michele Prezioso 8 giorni fa
    Siamo coperti.Se Economist ha ritenuto i candidati del centro destra Superiori a quelli non ancora stabiliti del M5S significa che tutto è falso ....si cerca di fare una pubblicità ingannevole che ha sempre significato una sconfitta per l’Economist Chi ragiona VINCE...Chi bara ha già la FOSSA pronta!
  • concetta aiello 8 giorni fa
    Volevo fare una donazione, ma mi si chiede di iscrivermi. Non voglio iscrivermi. Tempo addietro prima della piattaforma ho potuto farlo liberamente.
    • Gian Paolo Barsi Utente certificato 5 giorni fa
      E perché vorrebbe donare senza iscriversi? Paura?
  • D.C 8 giorni fa
    Se avete un ora di grafico, un infografica avrebbe fatto capire alla meta del tempo al doppio delle persone. Di un video maker sarebbero venute i formati slide di Porta a Porta. Penso che funzioni.
  • giovanni . Utente certificato 8 giorni fa
    CERTO CHE LA DIFFERENZA LA FARA' CHI SI PRESENTERA' CON IL M5S. Per questo bisognerà fare molta attenzione alle scelte. Chi ha una storia importante penso che sarebbe bene dargli la sicurezza dell'elezione. Incrociamo le dita e buon lavoro
  • Alessandro Hay 8 giorni fa
    Dall'Ottobre 2009 abbiamo fatto passi da Gigante. E tanta strada da percorrere ci aspetta ma la forza di questo Movimento è l'unione. L'unione nei valori di Onestà e Coerenza. In questo Nostro Grande Paese ci hanno fatto sentire soli, abbandonati dalle Istituzioni, dimenticati dalla Politica, feriti dalla Giustizia. Dopo il 04 Marzo costruiremo altri Ponti per scavalcare queste ingiustizie camminando a testa alta. Strade senza buche da percorrere con la speranza per i nostri figli, per il Paese più bello del mondo l'Italia.
  • A L. Utente certificato 8 giorni fa
    Comprendo i problemi tecnici di questi giorni, ma dopo 10 anni che scrivo qui ritrovarmi non più iscritto e nell'impossibilità di accedere al sistema operativo, dopo aver diligentemente spedito il nuovo documento, visto che l'altro era scaduto, non è esaltante. Spero che risolviate al più presto tutti i bugs. Grazie.
    • Gian Paolo Barsi Utente certificato 5 giorni fa
      Debuggare è dura. Quasi quanto derenziare.
  • Eposmail. ,, Utente certificato 8 giorni fa
    Di Maio Paragone a marghera https://www.youtube.com/watch?v=6Wc98Ij3gSU
  • AlexScantalmassi 8 giorni fa mostra
    ho prestato in passato la mia fantasia a questa causa ma son poco attore uninominale forse non me la sento, nella vita di tutti i giorni sono un tecnico laureato, cioè svolgo da oltre 25 anni la professione per cui ho studiato tanto
  • nicola c. Utente certificato 8 giorni fa
    Non c'era mica bisogno di dirlo, non vi è paura di quella gente. Il pericolo semmai vien dalla Lega.
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 8 giorni fa
    Sparito da post precedente, mo so' diventato troll? #BastaPropaganda del TG1: intervenga Mattarella! Caro Alessandro, è da tutta la legislatura che la Rai ce fa neri in tutti i canali tv, radio, televideo e affini. Abbiamo avuto un Presidenza di vigilanza che nulla ha potuto contro questa macchina di propaganda renziana, la Rai è 'na vergogna, 'na costosissima vergogna! Forse dovremmo "menare" di più da dietro le telecamere del servizio pubblico, da dietro, perchè è da dietro, alle spalle, che questi operano quando fanno le nomine. Arrivederci e grazie. Nando da Roma.
    • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 8 giorni fa
      Mejo va, così se famo pure ‘na camomilla 😀
    • harry haller Utente certificato 8 giorni fa
      ..Rega', se va tutti a "Villa Tranquilla"???....
    • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 8 giorni fa
      me so pure segnalato inappropriato da solo :)
    • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 8 giorni fa
      no Orè, ho sbagliato con quello sotto dallo stesso titolo, se avessi mangiato pesante sarebbe passeggero, invece so' rinco davvero :)
    • oreste .. Utente certificato 8 giorni fa
      'nfatti ore 15:53! hahahha....mangiato pesante?
    • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 8 giorni fa
      hahahaah è sul post passato di fianco, sono io rincoglionito :(
  • terenzio eleuteri Utente certificato 8 giorni fa
    Er popolo degli onesti, di quelli che si convincono che per fare una società migliore è meglio darsi da fare in prima persona, di quelli che si sono stufati di vivere con i mali odori della merda si sta trasformando in un grido di massa che da speranza per un futuro migliore !
  • viviana vivarelli Utente certificato 8 giorni fa
    MASADA n° 1898 6-1-2018 SACCHETTI E INSACCHETTATI Blog di Viviana Vivarelli La rivolta dei sacchetti bio - Si riparte con le promesse elettorali- Renzi si rimangia le sue stesse leggi- Gli altri copiano dal M5S a man bassa – Cifre truci per Musumeci- Il carrozzone Rai – Roma e le cacche di cane- La Rai coi soldi di tutti fa da predellino elettorale al Pd - Harry Haller Mi ritrovo spesso a pensare che questo Paese, in fondo, sia sempre prigioniero del Medioevo, di un retaggio ereditato da chi ha le leve del Potere e che si manifesta nel rapporto tra lo Stato ed i suoi cittadini, trattati di volta in volta come minorati, imbecilli, evasori, imbroglioni, o come mucche da mungere sino allo sfinimento..... . Ci sarà pure una ragione se un popolo subissato da truffe, tasse e balzelli di ogni tipo e a cui il Governo Renzi bis garantisce 932 euro di costi in più si incazza tanto per il balzello dei sacchetti a pagamento. . A che punto siamo con le promesse del Bombetta? Ieri toglieva il canone Rai, oggi rimette l'articolo 18? Dov'è che si candida? Al Senato? Quello che voleva togliere? Ganzo! Lui sì che ha capito tutto! . Rossella de Angelis Toglieremo il canone Rai, daremo 1.000 euro ciascuno, abbasseremo le tasse, rimetteremo l’articolo 18/, niente più migranti , toglieremo i sacchetti a pagamento, non pagheremo il debito pubblico.. sarà tre volte Natale, sarà estate tutto l'anno.. .Ma che volete di più ??....Non siete mai contenti, però RENZUSCONI... . Per leggerlo tutto clicca il mio nome oppure vai su maadaweb.org
  • Luca M. Utente certificato 8 giorni fa
    berlusconi chi?dai che al voto spazziamo via la casta miserabile!
  • oreste .. Utente certificato 8 giorni fa
    Ho letto che De Luca lo sceriffo della Campania non vuol fare pubblicità al m5s... perchè vuole essere pagato. Tranquillo non abbiamo bisogno della Sua pubblicità,coi basta anche solo il suo "silenzio"...tanto quello che contano sono i suoi risultati politici. Se poi, proprio vuole essere pagato, le faremo avere un pò di frittura.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus