È questo il momento per cambiare l'Italia

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di Daniele Del Grosso, MoVimento 5 Stelle Camera

È questo il momento per cambiare l'Italia. Andiamo verso le elezioni politiche, abbiamo rifiutato 42 milioni di euro, abbiamo lasciato quei soldi all'interno delle casse dello Stato.

Oggi abbiamo bisogno di un piccolissimo contributo da parte di tutti per portare avanti questa campagna elettorale: http://www.movimento5stelle.it/programma/donazioni.html
E far capire agli italiani qual è la differenza tra il MoVimento 5 Stelle e tutti gli altri partiti. Ci vediamo al governo!

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Sito 3 giorni fa
    Questa non e una campagna elettorale a parita di condizioni. Le televisioni i teleggiornali che non dovrebbero schierarsi invece sono tutti schierati contro il movimento 5 stelle. Ora vi racconto in breve chi sono ed erano i politici si i politici. Centro destra: Berlusconi. Forse perche ancora non e andato in prescrizione evasione. Dellutri...... Bossi..... Fini.... Lupi.... Mastella... .....e tanti tanti altri come sindaci indagati e condannati..... Ancora parlano
  • lidia parisi 3 giorni fa
    Mi piace tanto di battista e' un ragazzo pieno di talento ok andate avanti sono con voi spero tanto che a marzo il movimento vinca sono una mamma con figlio di 36 anni avvocato che non riesce a decollare economicamente vorrei sapere come si fa a canditarsi
  • LAURA 3 giorni fa
    Salve Sig.r. & Sig.ra Vi offro un prestito e d'investimento di 2.000€ a 900.000.000€ per chiunque in grado di ripagare con gli interessi al 2 a 3% per tutti e-mail a chiunque sia interessato a me. Faccio prestiti e d'investimento locali e internazionali di persone in tutto il mondo contatto con me oggi e fammi sapere quanti soldi vuoi prestare.Sono pronto ad incontrare i nostri candidati entro 24 ore dalla ricezione della richiesta forma.Alora se avete bisogno di prestito o investimento i soldi non esitate a contattarmi per ulteriori informazioni alle mie condizioni molto favorevoli. E-MAIL: lauracredito2000@gmail.com
  • Beppe A. Utente certificato 3 giorni fa
    Nn so perche' ma fra chi si taglia le pa... per qualche migliaia di euro senza scalfire minimamente il mercato del lavoro, e chi produce centinaia di miliardi per far ripartire l'economia senza aumentare le tasse ne' inflazione, preferisco quest'ultimo https://www.ilfattoquotidiano.it/2013/04/06/perche-leuropa-non-prende-esempio-dal-giappone/553706/
  • Riccardo Alfonso 3 giorni fa
    Gli uomini che fanno la storia e quelli che la distruggono In molti sono oggi coloro che richiamano la nostra attenzione sugli avvenimenti tragici del nostro passato e lo fanno ancor più se si possono trovare i reduci di tali infamie per dare, a tutti noi, testimonianza diretta del dramma che ha vissuto l’umanità. E quando ascoltiamo le loro parole sul come la crudeltà e il cinismo dei carnefici non sembra aver avuto dei limiti, ci chiediamo come sia stato possibile arrivare a tanto. Ma ciò che ancor più ci sconvolge è che tali nequizie sono avvenute non in una sperduta parte del mondo ma in una nazione che con la sua cultura e il suo ingegno ha prodotto grandi pensatori e scienziati di fama internazionale. Ma la lezione magistrale che viene dai testimoni è ancora più importante e significativa. Essi non ci parlano di vendetta ma di perdono e invocano la pace tra i popoli di là delle passioni e dei contrasti che li avvelenano. Per contro c’è ancora chi, quasi per esorcizzare questo insegnamento di convivenza civile, insiste nel voler negare che tanta sofferenza e dolore, tanto martirio e sacrificio possa essere avvenuto. Non è, purtroppo, la prima volta che violentiamo gli eventi del nostro passato per interessi partigiani, come se volessimo giustificare gli orrori del nostro presente negando quella continuità storica che fa dei persecutori i paladini di una persistenza che non vorremmo mai avere. Ed è proprio nella rimembranza di tali fatti che dovremmo trovare l’antidoto per guardare il nostro futuro nella pace e nella serenità dei popoli. (Riccardo Alfonso)
  • Francesco Putti 3 giorni fa
    Buongiorno,vi prego di candidarmi non vi deludero'
  • enzo calderini Utente certificato 3 giorni fa
    Buona Domenica Penta stellati.Desidererei sapere se quei 42 milioni di euro sono ancora nelle casse statali?Scusate, ma io ho i miei dubbi,con tutti gli sciacalli che ci girano intorno.Non era meglio usarli per le imprese in difficoltà,in fondo sono soldi NOSTRI,provenienti dalle nostre tasse.Per me è un pò da bauchi farseli fregare dai soliti LADRONI. Saluti a tutti.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus