Vota per il #ProgrammaSicurezza del MoVimento 5 Stelle

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di MoVimento 5 Stelle

Oggi, mercoledì 31 maggio, si vota per il Programma Sicurezza del MoVimento 5 Stelle. Le votazioni saranno aperte dalle 10 alle 19. La settimana scorsa abbiamo approfondito, grazie all'aiuto di esperti, i punti fondamentali su cui si baserà la nostra attività di governo per la sicurezza.

Ora è il momento di decidere quali saranno le priorità di questo programma e prendere una posizione netta su alcuni temi. Su Rousseau troverai 6 quesiti.
Sei chiamato a decidere su:

Sicurezza partecipata
Cyber sicurezza
Sicurezza e libertà
Riorganizzazione delle forze dell'ordine
Polizia locale

Accedi a Rousseau e vota subito

RISULTATI
Sicurezza partecipata, Votanti 20239

SI 17272
NO 2967

La cyber sicurezza, Votanti 20162

disciplinare forme di cooperazione tra pubblico e privato nello scambio di dati informatici, al fine di garantire una maggiore sicurezza dell'intero sistema paese 8957
stanziare maggiori risorse pubbliche nell'ambito della cyber security 7338
misure di defiscalizzazione per le aziende che investono sulla sicurezza 3867

Sicurezza e libertà, Votanto 20238

la tutela della sicurezza collettiva 12901
la tutela della privacy e delle libertà personali 7337

Riorganizzazione delle forze dell'ordine Votanti 19641, Preferenze 35554

Sì, accorpando Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Penitenziaria, e trasformando le attuali qualifiche esclusive di ciascun soggetto in nuove specialità in seno alla nuova ed unica Forza di Polizia. Con l'eccezione della Polizia Militare che verrebbe devoluta ad apposito soggetto in seno alle Forze Armate 10081
Non accorpamento, ma modello Francese: nei centri urbani maggiori solo la Polizia di Stato e nei centri urbani minori la sola Arma dei Carabinieri 8184
Non accorpamento, ma distribuzione esclusiva per provincia indipendentemente dalla grandezza. Ogni provincia è destinata in maniera esclusiva alla presenza di una delle due forze di polizia, le quali tuttavia avrebbero nelle rispettive province di competenza le stesse specificità, mentre la Guardia di Finanza e la Polizia Penitenziaria conserverebbero specificità e organizzazione territoriale attuali 7022
Sì, due nuove Forze di Polizia 5985
No e non deve cambiare nulla 4282

Polizia locale unico soggetto, Votanti 19020

SI, ritengo che le Polizie Locali possano svolgere meglio la loro funzione esercitandola su un'area di territorio più ampia e soprattutto più consona nelle Aree Metropolitane ed evitando duplicazioni di Corpi con analoghe funzioni 14276
NO, ritengo debbano mantenere l'attuale competenza e differenziazione 4744

Polizia locale, Votanti 18697

SI, ritengo che vada distinto il ruolo e soprattutto la funzione del Poliziotto Locale dagli altri dipendenti dell'ente, privi di qualifiche di Polizia Giudiziaria, Pubblica Sicurezza e Polizia Stradale (di cui invece è titolare il vigile urbano) e quindi che il rapporto di lavoro vada regolato con un contratto di tipo pubblicistico come tutte le altre figure in uniforme che hanno la prerogativa di tutelare i cittadini e far rispettare le leggi 12207
NO, ritengo che il ruolo dei "Vigili Urbani" non attenga ad una funzione di polizia, ma vada limitato ad un ruolo sanzionatorio a vantaggio dell'ente locale di riferimento (Comune, Provincia o Città Metropolitana) con un contratto identico agli altri impiegati pubblici 6490

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus