RAI occupata dal governo

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

propagrai.jpg

intervento di Roberto Fico

"Dopo mesi di chiacchiere, conferenze stampa, tweet sulla necessità di una riforma della governance Rai, il governo ammette implicitamente il suo fallimento. Nessuna riforma all’orizzonte, i nuovi vertici della Rai saranno molto probabilmente nominati con quella stessa legge Gasparri che il premier ha detto infinite volte di voler cambiare. Il governo ha presentato un emendamento al ddl Rai che apre di fatto la strada al rinnovo del cda proprio con la legge che porta il nome del senatore di Forza Italia, introducendo contestualmente delle modifiche che rigettiamo in pieno. È davvero una situazione incredibile. Il sottosegretario Giacomelli ha dichiarato: “Non possono passare mesi, la politica discute ma non può bloccare un’azienda”. Affermazioni da respingere al mittente: sono il governo e la maggioranza ad essere in ritardo estremo!
Non solo l’esecutivo non è stato in grado di scrivere una buona legge, ma ha anche perso un sacco di tempo per presentare un proprio testo quando, in Parlamento, erano già state depositate diverse proposte di legge (tra cui quella del M5S) su cui era possibile mettersi al lavoro da subito.

VIDEO Mentana e la riforma del M5S

E ora cosa fa? Presenta un proprio emendamento per dire in sostanza: rinnoviamo il cda con la Gasparri e trasformiamo il Direttore generale della Rai in un Amministratore delegato con enormi poteri. Ovvero l’uomo solo al comando, tanto caro al premier, inserito però nell’impianto della Gasparri: una specie di Frankenstein.
È questa l’idea di Rai che hanno? Tutto questo dimostra quanto al governo non interessi nulla del servizio pubblico. Non c’è nessuna visione, nessuna idea, nessuna volontà di innovare l’azienda e renderla al servizio dei cittadini. L’esecutivo e la maggioranza vogliono solo occuparla e il premier scegliere il suo uomo da mettere a capo della televisione pubblica. Un governo di incapaci. Incapaci di scrivere una buona legge, incapaci di progettare il futuro e di tutelare gli interessi del Paese". Roberto Fico

PS: E' disponibile, in offerta libera, il libro #MuriamoEquitalia che raccoglie le testimonianze degli sventurati che hanno avuto a che fare con Equitalia e hanno raccontato la loro storia nei commenti sul blog!

muriamo_banner_.png

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • gianpiero m. Utente certificato 2 anni fa
    La RAI è talmente occupata dal Governo, con a capo un certo innominabile, che la gestisce a fini personali e di parte. Le dimissioni da parlamentare di Enrico Letta, un gesto più unico che raro nel ns. Parlamento, non sono state minimamente riprese, né commentate. Forse perché il pistrino di Firenze temeva che i cittadini avrebbero capito che erano dimissioni ideologiche contro i suoi scorretti comportamenti. G.Mazz.
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 2 anni fa
    Altro che incapaci! Sono capacissimi di difendere i propri interessi di partito. Della RAI, dei cittadini utenti chi se ne frega. L'importante e' avere sempre a disposizione un potente strumento di propaganda e di manipolazione dell'opinione pubblica. Nulla di nuovo sotto il sole.
  • Aldo Masotti Utente certificato 2 anni fa
    Abolire il canone ed il limite alla pubblicita . Poi la si mette sul mercato come una normale spa . Il diritto del governo e dei partiti alle comunicazioni verso la popolazione viene reso obbligatorio per tutte le emittenti . Es.: sefai telegiornale in prime time ed il governo ha un comunicato di tot secondi lo devi passare , ecc ecc . In pratica il servizio pubblico e appoggiato a tutte le emittenti trasversalmente , senza oneri per lo stato .
  • mirco g (vperv) Utente certificato 2 anni fa
    Incapaci ad abbattere un mostro fatto di poltrone e stipendi dirigenziali da NASAe FBI messi insieme.
  • maria t. Utente certificato 2 anni fa
    mi spiace caro Fico, sbagli nel dire che sono degli incapaci, essi sono capacissimi nel continuare a realizzare i loro obiettivi: occupare la RAI e l'informazione. Non dobbiamo essere ingenui nel valutarli incapaci
  • Nello R. Utente certificato 2 anni fa
    la rai è strutturata ad uso e consumo di mediaset per quello che mi riguarda andrebbe privatizzata domani mattina !! se non ci fossero compratori la cederei (REGALANDOLA) ai dipendenti con quote collegate agli stipendi (la famosa "conigliera") al limite terrei un solo canale per l'informazione , rainews24 e isoradio per il traffico dopo di che non ne vorrei più sapere come cittadino contribuente (si legge mai più un cent per la RAI).. ma penso che "silvio" si incazzerebbe come un'aquila ... avere un concorrente senza restrizioni (ora la rai ha un tetto di raccolta pubblicitaria) che si potrebbe prendere quote di pubblicità come la sua mediaset significherebbe perdere almeno il 30% di entroiti pubblicitari no non si farà mai .. non perché la mia proposta è troppo radicale .. solo perché questo è un paese di m. -_-
  • Alessandro P. Utente certificato 2 anni fa
    Emendare la Gasparri significa che la maggioranza la approva per intero con una piccola modifica (che la rende ancor meno liberale): quando la Gasparri fu scritta ricordo i piddini che ci versavano sopra valanghe di m€rda mentre oggi la confermano gioiosamente come se l'avessero scritta loro, anzi cercano pure di peggiorarla. L'uomo solo al comando significa fregare non solo il M5S ma pure qualche amico (quando il potere vacilla i tradimenti abbondano). p.s. i FATTI valgono più di mille parole: http://www.beppegrillo.it/battaglie/cancelliamo_il_canone_rai_1.php
  • alvise fossa 2 anni fa
    NON C'E' FINE ALL'INCAPACITA' DEL GOVERNO,MI AUGURO CHE ANDREMO PRESTO AL GOVERNO,PERCHE' LA RAI COSI' COME E' ADESSO FA' PROPIO SCHIFO P.S:ROBERTO NON MOLLARE MAI SIAMO TUTTI CON TE'
  • claudiog 2 anni fa
    Roberto fico nn mollareee!!!no la rai in mano al duce,maiii!ci manca solo emilio fede al TG1...é una battuta...spero
  • Raffaele Sorrentino 2 anni fa
    http://lasentinella.gelocal.it/ivrea/cronaca/2015/07/25/news/lavoratori-presidio-da-ventun-giorni-sotto-il-sole-cocente-1.11828567 Aiutateci!
  • Andrea Zanella Utente certificato 2 anni fa
    Un governo di incapaci! Presto gli italioti se ne accorgeranno del grande errore che hanno fatto. Ma oramai è troppo tardi, razza di stolti!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus