L'intervista integrale di Sky a Beppe Grillo

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
beppe_grillo_genny.jpg

Dall'intervista di Fabio Vitale a Beppe Grillo per SkyTg24:
"Io sono un comico messo davanti a lei, davanti a milioni di spettatori, a spiegare che cosa è l’Italia e che cosa è l’Europa. A spiegare quello che succede oggi in uno stadio. A spiegare Genny’A Carogna. A guardare con un occhio che io non riesco neanche a capire. L’ironia non basta a guardare queste cose. E’ qualcosa di diverso. Sta succedendo qualcosa. Il funerale della Repubblica si è cementato e si è visto con l’Inno d’Italia fischiato da centinaia e migliaia di italiani. Un motivo c’è: sono segnali. La povera Amoroso che ha fatto questo tributo alla morte della Repubblica, coi nostri politici lì schierati. Sull’attenti e se ne sono andati poi, sono andati via con le loro auto Blu. Ne hanno vendute 6 su ebay. Se vanno avanti così riusciranno a venderne in 35 anni altre 10! Con la polizia che era lì a calmare Genny’A Carogna, io mi vedo già che sarà invitato al Nazareno e diranno: "Signor Carogna, venga! Possiamo fare una legge insieme per vedere un po’ di togliere la violenza negli stadi?" Il mondo sta andando in un modo che non è più neanche capibile, non lo riesci a capire." Beppe Grillo

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Paolo C. Utente certificato 3 anni fa
    ARTICOLO 294 c.p. "Attentati contro i diritti politici del cittadino Chiunque con violenza, minaccia o inganno impedisce in tutto o in parte l'esercizio di un diritto politico, ovvero determina taluno a esercitarlo in senso difforme dalla sua volontà, è punito con la reclusione da uno a cinque anni. " Il "procellum", come sentenziato dalla Corte Costituzionale, ha privato per anni gli elettori, con l'inganno, del diritto effettivo di scegliere i propri rappresentanti . E l' "italicum" non è da meno. Non siamo dunque in presenza di precisi reati contro i diritti politici del cittadino ?
  • Paolo C. Utente certificato 3 anni fa
    Ottima performance di Beppe Grillo, pessima e faziosa conduzione dello pseudo-giornalista. Ho tanta voglia di aria pulita, giornalisti veri, duri,intelligenti e spietati. Queste merdacchie baciapile mi fanno rivoltare lo stomaco. ma con che faccia rientrano a casa la sera ?!
  • Monica L. Utente certificato 3 anni fa
    Buonasera Blog. Beppe grazie. L'intervista rilasciata su SKY me la sono riguardata 10 volte,con vero compiacimento. Il 22% degli indecisi si deve ribaltare. Formigli invece genera insofferenza! Difendere in modo schifoso l'operato di Renzi, su come insieme al suo entourage,abbia gestito la finale di coppa italia, la dice lunga, che pena!!
  • Disilluso Enonpoco 3 anni fa
    Il disco, anche se viene aggiornato espungendo stralci dalla cronaca, si sta rompendo e ripete ad ogni giro gli stessi concetti. Beppe sta diventanto ridondante e sembra ossessionato dalla sua visione catastrofica del mondo. Ho come l'impressione che la "carica" ideale e concettuale sia finita e si vada avanti per inerzia ripescando, a casaccio, un repertorio un pochino obsoleto. Vedremo e sentiremo meglio nel post elezioni.
  • giancarlo paolo baiano Utente certificato 3 anni fa
    caro compagno Marco, da ex elettore di Rifondazione Comunista,e non di SEL, sono rimasto colpito nell'ascoltare da una faccia giovane e franca come la tua frasi da politicante consumato,cariche di cliches disonesti e disinformativi riguardo alla politica del M5S:hai detto che sono progetti distruttivi e ambigui e che la "buona politica" sta solo dalla tua parte.Dovresti vergognarti per la tua scarsa informazione e studiare anche i programmi dei tuoi avversari,se intendi proseguire la tua "carriera politica".Mai sentito parlare di Eurobonds dai compagni del M5S? Mai sentito parlare di alleanza fra i paesi del Sud Europa per lottare contro le politiche dell'austerità? Mai sentito parlare di stracciare il fiscal compact? Mai sentito minacciare l'uscita dall'euro,se non verranno invertite le attuali politiche europee? Mai sentito parlare del reddito di cittadinanza e di una umanizzazione del lavoro? Mai sentito rifiutare qualsiasi alleanza con la Le Pen? Vedi Marco, se c'è stata ambiguità in questi anni di distruzione sistematica della Sinistra italiana,quella ha dei nomi e cognomi anche dentro il tuo partitello,"tutto chiacchiere e distintivo",pronto ad allearsi con la finta sinistra neoliberista del PD,che,fra l'altro,vi ha divorato come Crono fece coi suoi figli. Studia Marco,studia e sii onesto.
  • ANTONINO CRISCUOLO Utente certificato 3 anni fa
    ...CE L' HO IO LA CAROGNA... AMICI, AVETE SICURAMENTE VISTO TUTTI LE IMMAGINI DI GENNY 'A CAROGNA, L' ANIMALE AGGRAPPATO AGLI SPALTI DELLO STADIO OLIMPICO! ECCO, IO LA CAROGNA CE L' HO SEMPRE PIU' DENTRO, MA NON SCATURISCE DA FEDE CALCISTICA, MA DA PURO INCAZZAMENTO SOCIALE! QUANDO VEDO LA PRESA PER I FONDELLI DELLA VENDITA DELLE AUTO BLU SU E-BAY E IL GOVERNATORE DELLA SICILIA, TAL CROCETTA, CHE NE ORDINA CINQUE NUOVE DI PACCA! E LA CAROGNA CONTINUA A SALIRMI! VIVA L' ITALIA!
  • alvise fossa 3 anni fa
    BELLISSIMA INTERVISTA BEPPPE
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    bellissima intervista!!grazie Beppe!!
  • Gianfranco 3 anni fa
    Beppe , ti do questa notizia : i tifosi del Napoli ( non i napoletani , ma i tifosi del Napoli ) sono almeno 20 anni che fischiano l'inno nazionale ... Nel maggio del 2012 è successa la stessa cosa , ma probabilmente non te ne sei accorto perchè la campagna elettorale sarebbe iniziata solo parecchi mesi dopo ...
    • Luigi D. Utente certificato 3 anni fa
      Ok Beppe ricmincia ha mostrarci la razionalita di cui sei capace!E gazie
  • Stefano P. Utente certificato 3 anni fa
    PROPOSTA: Riguardo alla lingua da usare ufficiale: Deve essere il LATINO perchè è la lingua giuridica è super partes è Storicamente alla base della storia Europea è comprensibile da tutti gli stati in maniera univoca ed incontestabile è Una lingua completa , modernizzata anche dall'uso ecclesiastico .
  • Antonino Arconte Utente certificato 3 anni fa
    Dove sta andando l'Italia lo scrissi nel 1996, sulla mia pagina ancora su www.g71.altervista.org è esattamente li che è andato lo Stato che ha tradito la Patria, con la piena complicità del popolo italiano.
    • pietro marceddu (sarduspater4) Utente certificato 3 anni fa
      ho cominciato a leggere la tua storia su gladio e mi sembra perlomeno molto interessante, spero di riuscire a comprendere il tuo punto di vista. Per il momento non mi pronuncio. In ogni caso viva il m5stelle!
  • lightroom55 3 anni fa
    Per quanto Beppe cercasse di svincolarsi dalle 'maglie' delle domande poste e restituire un senso al tutto, il "caro" Vitale, rettificava continuamente le spegazioni di Beppe con l'intento di indurre allo smarrimento la memoria del Beppe stesso. Per usare una battuta, sempravano domande che uscivano dall'incartamento di un'avvocato che doveva 'difendere' chissa' chi (?!). I tentativi fatti si sono smorzati contro le oneste pulite risposte prodotte. Grazie Beppe, sei inossidabile. Lightroom Tribe al completo.
  • Freddy Adams 3 anni fa
    Caro Beppe Grillo mi duole tantissimo constatare che sei caduto anche tu nel trappolone mediatico..... Tutti a parlare di Genny la carogna e non una menzione al folle omicida che ha rovinato la serata......... Complimenti, sei un italiota anche tu....
    • Francesco G. 3 anni fa
      Forse qualcuno che oltre a sparare a zero con l'intento preciso di canalizzare il voto di protesta ( e comunque complimenti ci sta riuscendo benissimo ) provi ogni tanto a fare una proposta tecnicamente realizzabile in Europa che non sia soltanto il referendum sull' euro......poi gradirei sapere da qualcuno quale sarebbe il grande vantaggio del ritorno alla lira....poter fare quello che cazzo ci pare infischiandosene delle direttive europee magari svalutando la lira ? non e' forse cosi che siamo riusciti ad arrivare alla bella cifra di 2.000 miliardi di debito pubblico ?
    • Mauriziolotti@live.it L. Utente certificato 3 anni fa
      Complimenti, una visione chiara e nitida. Quindi ora dicci chi dobbiamo seguire e votare.
  • CR 69 PR () Utente certificato 3 anni fa
    Al nazareno, una personcina pulita come ' a carogna' non ce lo vedo proprio, non e' ancora a quei livelli di delinquenza , lo rovinano del tutto. Tenetelo alla larga dal PD, solo cosi puo' rifarsi una vita.
  • Eug ragni 3 anni fa
    Sgonfiate il ciccione cotonato !
    • Lamberto 3 anni fa
      VERO, DI GONFIATI DI STRONZATE BASTI TU E TUTTO IL PIDDI'
  • napoleone . Utente certificato 3 anni fa
    Il funerale è già stato fatto nel 2011...quando l'italia è stata messa in mano a Monti con il consenso dell'ABC...purtroppo sono ancora troppi l'italioti che non comprendano bene la situazione e tanto meno quello che gli aspetta.. L'europa si sta consegnando mani e piedi agli affaristi e banchieri.. Abbiamo visto tutti gli effetti delle così dette privatizzazioni avviate negli anni '90...un fallimento totale e una fregatura per i cittadini... I Monopolisti la fanno da padrone...bisogna riprenderci tutti gli asset strategici nazionali..energia-tutte le reti infrastrutturali-porti e aereoporti.. le elezioni europee devono essere un referendum sia sull'euro sia sull'europa..o si cambia indirizzo oppure si esce con chi vuole uscire.. L'argentina è stata attaccata duramente per il suo piano di nazionalizzazione degli asset strategici, non perchè si è rifiutata di pagare il debito...così come l'uruguay e il venezuela....bisogna liberarci di questa finanza globale capeggiata dagli anglo-americani..oggi un europa forte politicamente e socialmente farebbe la differenza...ma per far questo serve un europa sovrana e democratica..
  • sebastiano sauro 3 anni fa
    Ho ascoltato l'intervista e sono pienamente d'accordo .... sei l'unica persona che ci racconta la verità .Saluti sebastiano
  • Marco A. Utente certificato 3 anni fa
    Se il mondo e' su un binario sbagliato tocca a noi lottare per riportarlo in sicurezza. Lo dobbiamo fare per noi e soprattutto per i nostri figli e nipoti. Beppe sei grande, hai fatto la vera rivoluzione insieme ai ragazzi in parlamento. Avanti tutta con il M5S!!! Ci vediamo a Roma il 23 maggio.
  • Domenico G. Utente certificato 3 anni fa
    ho guardato l'intervista, il pennivendolo cercava di metterlo alle strette beppe non cedeva.. ha tenuto tutta l'intervista.. Vinciamo Noi! ***** Giorgio Gaber-_La Libertà se fosse vivo starebbe in mezzo a noi!
  • pietro marceddu (sarduspater4) Utente certificato 3 anni fa
    spettacolare, dignitoso, innarrivabile alla politica , questo è beppe, una persona degna di essere un capo di stato ad honorem. Rappresenta tutti noi. Perderemo forse ma se resta questa persona e non la fanno fuori prims vivrò io e tutta l'italia onesta e giusta una nuova vita degna di essere vissuta. I figli di troia con rispetto delle troie si accoderanno come cagnolini
  • INNAZIU Z. Utente certificato 3 anni fa
    Prima di tutto grazie Beppe, per tutto quello che fai e farai, condivido la tua frase: "io sono per il reddito di cittadinanza universale, ma noi non siamo pronti", non sei tu a non essere pronto ma il 90% degli Italiani rincretiniti da 40 anni di pazzia collettiva; ti reputo uno dei pochi "crani" in giro per il mondo, al livello di Mujica dell'Equador, Mujica in Equador l'hanno eletto presidente, in Italia al massimo si prendeva il 3%; quindi fai bene ad essere "esuberante", coi metodi dolci di Mujica non saresti riuscito a smuovere gli "zombi" italiani. Ciao e di nuovo grazie.
  • yujiza inesilio Utente certificato 3 anni fa
    ...ammirevole per la pacatezza. Avanti cosi! #vinciamonoi :)
  • vasco a 3 anni fa
    Fantastico Fantastico il servizio della domenica sportiva alle 00.45 circa dedicato ai tifosi della Fiorentina. I tifosi dicono che all'interno dello stadio durante Napoli-Fiorentina non si sapeva niente di quello che stava succedendo fuori, che il segnale telefonico era pressoché nullo, che la società della Fiorentina è impegnata sul fair-play, quindi è una società fantastica, i Della Valle sono fantastici, Firenze è fantastica, i tifosi fantastici, bla bla bla bla bla bla. Traduzione: Renzi non sapeva nulla, il cell non prendeva, tutto stava accadendo a sua insaputa e ogni tanto guardava l'orologio perché non vedeva l'ora di tornare a Roma a raccontare la sua giornata agli amichetti.Firenze è fantastica e proprio per questo voterò M5S. Fantastico!!!
  • andrea cotza Utente certificato 3 anni fa
    CARI CITTADINI SOSTENITORI DEL M5S ANCHE SE ANCORA NN LO CAPITE, IO VI COMUNICO, ATTINGEDO DALLA CONOSCENZA SOVRANA CHE MI SONO MERITATO, CHE L'ENRGIA MILLENARIA DELLA MENZOGNA STA' GIUNGENDO AL TERMINE: PER CUI IN QUESTA CAOTICA FASE DI TRANSIZIONE CI SARANNO DEI CASINI ENORMI IN TUTTE LE CULTURE SOCIALI DELL'UMANITA'. RIBADISCO, CHE E' UNA FASE TRANSITORIA, PER CUI CHI E'NEL GIUSTO MANTENGA ALTA LA SUA ONESTA'PERCHE' I MALI A VENIRE ANDRANNO A TOCCARE LA VITA DEI MESCHINI. SALUTE INFINITA A CHI NN SI CORROMPE. W IL M5S !!!
  • Nicola 3 anni fa
    Grande Grillo, so che molte cose che dici non sono e non stanno esattamente così, ma so anche perchè le presenti in un certo modo e in fondo fai bene e sono d'accordo con te. Ammiro la tua dignità e intelligenza, che si distingue nettamente dall'arroganza e furbizia dei vari pseudo capi partitici. Stravinci!
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
    Ho seguito in diretta l'intervista, trovo che sia un ottimo modo di raggiungere quella fascia di persone anziane e piene di pregiudizi iniettati dalla Tv che dicono che "Grillo urla sempre", un linquaggio pacato e di semplice comprensione arriverà all'unica fascia di popolazione che non vota movimento. Siamo già al 51% tra i giovani e tra poco anche gli under 65, sono gli over 65 che non usando la rete e avendo paura del cambiamento votano i partiti. E' lì che bisogna lavorare e fare informazione, non è un caso che Berlusconi e De Benedetti attacchino Beppe dandogli del fascista e del comunista dittatore, è chiaro che si rivolgono all'unica fascia di popolazione, gli anziani, su cui l'ideologia ha effetto. Oggi ho assistito ad un'agorà dove era presente un simpatizzante del movimento di 93 anni, sono cose che fanno ben sperare perchè vuol dire che c'è speranza di far comprendere a tutti cosa è il movimento se si veicola il giusto messaggio anche verso le persone più soggette alla disinformazione
  • giovanni c. Utente certificato 3 anni fa
    Beppe!!!! Economia non significa come dici tu "cose", ma deriva dal greco OIKOS (casa) e NOMOS (legge o norma o governo o amministrazione) e quindi: Economia = amministrazione (o governo) della casa. Saluti.
  • fulgy f. Utente certificato 3 anni fa
    Bravo Beppe ciò che fai e dici ha un valore inestimabile per quedto paese. La storia ti ringrazierà negli anni futuri.
  • Immunio 3 anni fa
    Ho seguito la tua intervista. Quello che ti differenzia da tutti gli altri e' la schiettezza, unita ad una passione, vera, per una politica che non e' espressione di privilegi e di potere, ma di responsabilita', di lavoro e di sacrifici. Allontanare la politica dai poteri economici che la governano per avvicinarla ai cittadini che dovrebbe rappresentare, ai piu' poveri, a quelli meno privilegiati, a quelli piu' soli perche' sempre piu' abbandonati dalle istituzioni; cambiarla per farne la voce del Popolo e non dei potenti di turno. Capire che il male peggiore di questo Paese non e' la crisi ormai quadi globale dell'economia mondiale ma quello.provocato da decenni di una politica conservatrice, pronta soltanto a tutelate gli.interessi di pochi. I politici dovrebbero far parte di una classe dirigente selezionata non solo per le competenze nei.loro rispettivi campi di interesse, ma sulla base di una elevata moralita' e di un elevato rispetto delle istituzioni che sono chiamati a rappresentare. Come si puo' affidare il destino di un Paese a una coalizione politica rappresentata da mafiosi, evasori, da chi commette ogni tipo di crimine ai danni della pubblica amministrazione? Rappresenti una voce politica nuova, per questo gia' meritevole di maggiore attenzione. Offrite a questo Paese la speranza di un futuro piu' giusto.
  • Ugo Perotti Utente certificato 3 anni fa
    Mi sfugge qualcosa. Ci si indigna (giustamente) perché la questura tratta con un capo ultras che inneggia alla liberazione di un omicida e non si spende neanche una parola ne tantomeno si rimane sconcertati quando un capo del governo e un capo dello stato ricevono un condannato in via definitiva per riformare lo stato. Mi son perso qualcosa? Apriamo gli occhi e loro scompariranno. #vinciamonoi è inevitabile
  • paolodp 3 anni fa
    Anch'io ho problemi a vedere questo e altri video della cosa. Perché non vi create un canale youtube ?
  • Pierluigi c. Utente certificato 3 anni fa
    la morte della democrazia si chiama Timocrazia overo una forma di governo destinata ad un elite. che pretende attraverso il suffragio censitario ovvero il diritto di voto soltanto per chi ha un certo livello di ricchezza.Infatti prima monti poi Letta ed ora Renzi sono tipici esempi di timocrazia. ma chi c'è dietro queste mariorette timocratiche c'è il solito Gruppo Bilderberg formato da circa 130 partecipanti, la maggior parte dei quali sono personalità influenti in campo economico, politico e bancario. Oramai loro decidono anche grazie ad presidente massone che fa di tutto per toglierci sovranità.A persin o sostituito il del suffragio universale attraverso il quale tutti i cittadini, indistintamente da sesso, religione e ricchezza, hanno il diritto-dovere con il suffragio censitario ovvero il diritto di voto soltanto per chi aveva un certo livello di ricchezza,o potere.. Cosi Renzi diventa capo del governo con 164 voti quella della direzione del Pd ..tutto questo porta la gente ad organizzarsi in bande in branco con piccoli capo popolo..E' la degenerazione della democrazie quella che si vede negli stadi e nelle strade ..i politici scappano come tutti quelli che nulla hanno a che fare con la democrazia
  • Alessandro Ranuncolo Utente certificato 3 anni fa
    Grazie Beppe, ti vogliamo bene :)
  • Federico M. Utente certificato 3 anni fa
    Grande Beppe, se tu volessi fare una serata in Germania, sarei lieto di invitarti a cena a casa mia. Grazie per tutto quello che fai
  • Magda Cacciatore (lameghy) Utente certificato 3 anni fa
    Grazie Beppe per l'intervista in TV, hai svegliato qualche italiano in più. Peccato per il giornalista di Sky che non si è limitato ad incalzare, ma persisteva nel non farti finire nemmeno un concetto. Questa non è informazione, purtroppo dobbiamo sfruttare il mezzo con questi pseudo giornalisti per arrivare allo scopo. Ho apprezzato molto più Mentana, un altro livello giornalistico, anche se in Italia non ci vuole molto a far la figura del bravo giornalista (il livello è talmente basso). Continuiamo così, #vinciamo noi!
  • clo 3 anni fa
    dio non esiste, esiste la donna per l'uomo e l'uomo per la donna. è inutile che preghi figlia mia, abbraccia il tuo fottuto uomo e amalo!
  • Silvia P. Utente certificato 3 anni fa
    non si riesce a vedere tutta l'intervista: dopo circa un quarto d'ora si interrompe la trasmissione e riparte dall'inizio, mi è capitato così già 3 volte: perché?
    • Luigi D. Utente certificato 3 anni fa
      Io sono riuscito ha vederlo tutto su YouTube
    • Frankie 3 anni fa
      Scarica download helper. Con quello puoi scaricare il video su disco e vederlo quante volte vuoi.
  • clo 3 anni fa
    renzi non soffre di alessimia o come cazzo si chiama, mozart era schizoide, beethoven è morto alcolizzato, herman hesse ha tentato tre volte il suicidio, dimmene uno sano... lo hai detto anche te che i medici inventano le malattie per vendere le cure, i dottori hanno ridotto anche l'economia a quello che è, la malattia di renzi si chiama cattolicesimo, un rapporto infelice e frettoloso con le donne che non sa amare e di cui non riesce a goderne. è la malattia di tutti voi cattolici, mettere dio al posto della donna!
    • Silvia P. Utente certificato 3 anni fa
      scusa, ma che discorso sconclusionato fai....
  • Pantomima Rossa Utente certificato 3 anni fa
    Non c'è niente da capire se non che è arrivato il momento di mandarli tutti a casa. Gli italiani non hanno più scelta. O noi o loro
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus