Lega degli euromolli: il referendum si può fare! #fuoridalleuro

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

euro_timeline.jpg

La Lega degli euromolli lancia il sasso dell'uscita dall'euro e poi nasconde la mano.
Il M5S porterà gli italiani al referendum sull'euro: si può fare, come si spiega in seguito, e lo capirebbe anche Salvini che evidentemente non è informato.
Salvini1,13 ottobre 2014:
salvini1.jpg

Salvini2, 13 ottobre 2014 :
salvini2.jpg

Beppe, 14 ottobre 2014:
beppe.jpg

Il referendum consultivo per uscire dall'euro si può fare. Per poterlo indire è necessario approvare una legge costituzionale "ad hoc" come già avvenuto nel 1989 quando si richiese agli italiani se volevano dare o meno facoltà costituente all'Unione Europea:
"Il referendum consultivo del 1989 in Italia si è tenuto il 18 giugno 1989, contestualmente alle elezioni europee del 1989, per sentire il parere popolare sul conferimento o meno di un mandato costituente al Parlamento europeo eletto nella stessa occasione. Poiché la Costituzione della Repubblica Italiana prevede solo due tipi di referendum, quello abrogativo e quello confermativo per quel che riguarda la procedura di revisione costituzionale, per poter indire un referendum consultivo si è dovuto procedere approvando ad hoc la legge costituzionale 3 aprile 1989." da Wikipedia
La legge costituzionale per indire il referendum sarà presentata agli italiani sotto forma di legge di iniziativa popolare. Per poterla depositare in Parlamento è necessario raccogliere almeno 50.000 firme in sei mesi. Una volta depositata, presumibilmente a maggio 2015, i portavoce del M5S alla Camera e al Senato si faranno carico di presentarla in Parlamento per la discussione in Aula. Approvata la legge costituzionale ad hoc che indice il referendum, considerando i tempi di passaggio tra le due Camere, a dicembre 2015 gli italiani potranno andare alle urne ed esprimere la loro volontà sull'uscita dall'euro con il referendum consultivo.
A partire da novembre inizieremo a raccogliere le firme per la legge di iniziativa popolare per indire il referendum. Abbiamo bisogno del maggior numero di firme possibile per non lasciar alcun alibi a questi portaordini della Merkel e della BCE capeggiati da Renzie. Gli italiani devono poter decidere se vogliono morire con l'euro in mano oppure vivere e riprendersi la propria sovranità.

Clicca sul banner per fare la tua donazione!

banner_it5s.jpg

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Emanuele B. 3 anni fa
    Da attivista del M5S, vorrei saperne di più sull'uscita dall'euro, così da poter coinvolgere gente scettica, ad esempio mi domando, una volta usciti dall'euro quale sarà la nostra moneta e soprattutto chi la stamperà visto che la Banca d'Italia è ormai privata?
    • Emanuele B. 3 anni fa
      Nessuna risposta, che amarezza!
  • Giuseppina G. Utente certificato 3 anni fa
    Salvini è un pagliaccio! Il 14 marzo 2014 Salvini lanciava il referendum sull'euro di cui, dice, non poteva svelare i dettagli..."La Lega Nord lancia un referendum sull'euro per chiedere agli italiani se vogliono uscire dalla moneta unica. Ad annunciarlo ad Affaritaliani.it è il segretario federale del Carroccio, Matteo Salvini. "Purtroppo la Costituzione di questo Paese vieta la consultazione, ma daremo la voce ai cittadini prima delle elezioni europee. Sarà un referendum sull'uscita dall'euro a tutti gli effetti. Non posso svelare altri dettagli". http://www.affaritaliani.it/politica/salvini-euro1403.html?refresh_ce E questo sta scritto sul sito della Lega Nord fra le notizie: "ROMA, 27 LUG "Renzi e la signorina Boschi vogliono riscrivere la Costituzione (e già è preoccupante) ma si sono "dimenticati" di prevedere per i cittadini la possibilità di votare sui Trattati Internazionali.La Lega ha presentato una proposta in questo senso. Finalmente un Referendum su euro e Trattati Europei". Così su Facebook il segretario federale della Lega Nord Matteo Salvini" http://www.leganord.org/index.php/notizie2/12945-riforme-salvini-preoccupante-che-renzi-e-signorina-boschi-vogliano-riscriverla
  • saverio battaglia 3 anni fa
    La vera tragedia di questo paese è che gli italiani votano sempre personaggi che portano l'Italia alla rovina. E' una vergogna che in un Paese cosiddetto civile un presidente della repubblica abbia dato mandato a Renzi, un individuo che non sa che cazzo vuol dire lavorare e non è stato eletto dal popolo. E non è stata la prima volta, ricordiamoci di Monti e dei suoi disastri. Questo è puro fascismo aldilà delle barzellette dei giornalai di questo paese. In nessun paese europeo si verifica la porcheria made in italy. Gli italiani, ancora una volta, non si sono smentiti, accettando supinamente e senza dignità un pinocchio che racconta palle dalla mattina alla sera con l'ausilio dei mezzi di disinformazione. Va dalla Barbara D'urso a raccontare pirlate e sta lontano dai problemi del paese, vedi Genova. Gli italiani, dopo anni ed anni, di mal governo e di distruzione del territorio continuano a votare coloro che fanno retromarcia in autostrada, vedi Burlando che è il responsabile principale del disastro ligure. Che dire, della giunta piemontese rappresentata da Chiamparino che era colui che giocava a scopone con Marchionne e che al suo interno ha dei collaboratori inquisiti? Chiamparino è stato il sindaco italiano che ha indebitato Torino per dei giochetti invernali. Tutti questi signori che si credono cervelloni sono facenti parte del PD. Cari italiani, qualcuno sulla croce pronunciò queste parole: "Padre perdona loro che non sanno quello che fanno" Oggi lo stesso direbbe: Oh cittadini italiani ma che cazzo di rappresentanti votate? Ora e sempre M5S!!!
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      Caro Saverio sono daccordo su gran parte del messaggio, ma non su questo concetto: "Questo è puro fascismo aldilà delle barzellette dei giornalai di questo paese. In nessun paese europeo si verifica la porcheria made in italy." Durante l'epoca fascista ci si occupava di "nazionalizzare" il Paese, oggi invece avviene l'esatto contrario, i politici cercano di svenderlo all'estero, un vero e proprio alto tradimento di Stato. Inoltre le porcherie le fanno in ogni paese del mondo, ad esempio pensi agli scandali di Francia (nepotismo Sarkozy, amanti Hollande ecc), di Germania (violazione trattati europei, false dichiarazioni bilancio ecc) e così via, vedrà che ce n'è per tutti!
  • CASSIOPEA CASSIOPEA 3 anni fa
    CARO BEPPE, DOVETE COMINCIARE A CAPIRE TU E CASALEGGIO CHE DOVETE ARRIVARE A TUTTI CON OGNI MEZZO PER AVERE LA MAGGIORANZA, COME POTETE PENSARE DI RIUSCIRE A FAR CAPIRE A CHI NON USA LA RETE CHE QUELLO CHE PROPONE IL MOVIMENTO E' GIUSTO... I MEZZI DI COMUNICAZIONE SAPETE BENE QUALI SONO... DOVETE ASSOLUTAMENTE SFRUTTARLI AL MASSIMO TUTTI, AVRETE SEMPRE CHI VI REMA CONTRO E NOI NON POSSIAMO PERMETTERCI DI PERDERE QUESTA IRRIPETIBILE OPPORTUNITA'...PER FAVORE... NON VI GIOCATE I VOTI PRESI!!!! PER FAVORE...!!! PER FAVORE...!!! DOBBIAMO LOTTARE CON OGNI MEZZO PER MANDARE A CASA TUTTI QUESTI CIALTRONI INCOMPETENTI E INCAPACI CHE HANNO PORTATO IL PAESE ALLA DERIVA SE NON VORREMO VEDERE IL FALLIMENTO TOTALE E CI SIAMO VICINI...
    • infor miamoahoo.it 3 anni fa
      Fate caso a tutti i parlamentari, portavoce, attvisti del M5S che sono sempre piu' attivi nel fornirci constantemente e quasi simultaneamente tutto il marcio che combina questa classe politica. Lo stanno facendo attraverso youtube con l'iniziativa INFORMIAMOLITUTTI ed il TG M5S (che io ho scoperto solo oggi).Poi vanno molto per le piazze anche se non c'e' alcuna campagna elettorale in corso (tranne che in Calabria ed Emilia dove ci sono le regionali). Ognuno di noi deve cercare a tutti i costi di portare alle agora’ almeno una persona amica e/o familiare che non conosce ancora il movimento. Chiedetegli solo il favore di venire con voi almeno una volta ad ascoltare e basta, e poi di essere liberi di giudicare come meglio credono. FACCIAMOLO. Diffondete questa mia proposta ad altri sostenitori tramite twit o facebook – basta una sola nuova persona a testa agli agora’ ed anche per una sola volta!! In effetti la comunicazione del M5S e’ sempre piu’ diffusa. E' soprattutto colpa nostra (di noi sostenitori) se il movimento non cresce (dobbiamo ripagare anche minimamente il lavoro massacrante di questi ragazzi in parlamento, dai). Ci limitiamo a sostenerli sui social oppure andando alle agora' o ancora scrivendo il solito commentino ‘SIETE GRANDI; CONTINUANTE COSI’, NOI SIAMO SEMPRE CON VOI’ etc.etc. ...ma non serve a nulla! Dobbiamo dare una mano concretamente ai parlamentari M5S parlandone a casa, ai genitori, nonni, zii (almeno loro). Facciamogli notare come le TV e giornali parlano sempre del M5S come primissima notizia (o seconda) e non del marcio che c'e' in parlamento e delle falsita' di Renzi. Parlategli di questo! Fategli vedere le immagini o notizie che troviamo qui su facebook (o sul blog di Beppe, o altrove). Insomma dobbiamo attivarci noi per primi altrimenti siamo come tutti gli altri che attendono che siano sempre gli altri ad attivarsi. Se non lo facciamo , non smuoveremo mai le coscienze di chi guarda e segue ancora troppo TV e Giornali. Ciao!
  • CASSIOPEA 3 anni fa
    MAGGIO 2015???!!!!!.... SE NEL FRATTEMPO NON SAREMO FALLITI!!!!.....
  • paolo terzi (paolo3) Utente certificato 3 anni fa
    la verita' in tutto questo e' che vogliono (america) azzerare il debiti pubblico di ben 23 trilioni di debito, e come si puo' fare? pandemia (ebola infatti) ho la guerra , tutto questo fa azzerare il debito pubblico, cioe ammazzando ho per meglio dire, diminuzione di massa della popolazione terrestre, e' pari ha fantascenza ma e' cosi, basta vedere quello che succede ora, grecia e' morta, qua stanno facendo esattissimamente la stessa cosa, fra poco via sanita e tutt'altro, io sono di bergamo e vogliono chiudere gia 10 ospedali!!! lo sapevate???io mi chiedo, ero ha roma, credo nel movmovimento ma non ho piu' da perdere, ma perche non scendiamo in tutte le piazze , la solita frase che sento da mesi, dico mesi... abbiamo una vita sola e pure misera, devo solo vedere messaggi , video devastanti, per non aver fatto nulla, scendete signori , davvero scendete,vi avviso se vi danno un vaccino per l'ebola, non fatelo, quei bastardi la diffondono cosi.. per l'ho stesso motivo, diminuzione demografica. folle? ok accetto gli insulti, ma saro'sempre con voi.
    • giorgio l. Utente certificato 3 anni fa
      Scusami se mi permetto, ma hai messo qualche H di troppo...ripassati la grammatica....
  • Salvo 3 anni fa
    Non sono ne un economista e ne un politico: sono soltanto un semplice cittadino, e guardo le cose da quest'ultimo punto di vista. Sono favorevole al referendum contro l'Euro. Ogni giorno, vedo cittadini della comunità europea, specialmente rumeni, che girano con auto di grossa cilindrata, con lo smartphone di ultima generazione, che si comprano villette a due piani e, che Dio li benedica, riescono ad aprire anche un'attività commerciale. Al contrario, sempre più spesso, vedo italiani che hanno tante difficoltà a tirare a campare, che si vendono l'auto per mandare a scuola i propri figli, che perdono casa per colpa di equitalia e chiudono i propri negozi perché massacrati dalle tasse. La domanda che mi pongo è la seguente: perché alcune nazioni che appartengono alla comunità europea, soprattutto quelli che ancora non hanno adottato l'attuale moneta, sembrano vivere meglio di noi? ritornare alla vecchia lira, se i risultati sono quelli ottenuti da altri cittadini comunitari, non dovrebbe essere per noi tutto questo dramma; al contrario, potrebbe essere un vantaggio. Concludo dicendo che non ho nulla contro gli altri cittadini comunitari, ma soltanto evidenziare la differenza che c'è tra chi appartiene all'eurozona e chi, fortunatamente, è riuscito a rimanerne fuori.
  • dal col claudio 3 anni fa
    LA LEGA?? MA, ESISTE ANCORA??
  • dal col claudio 3 anni fa
    La lega??? ma esiste ancora???
  • roberto l'apolitico 3 anni fa
    Altra bella banda ! Non hanno molto da insegnare : sono un mondo di sfigati come tutti gli altri !
  • Agostino O. Utente certificato 3 anni fa
    Caro Beppe, come pensi di poter vincere un referendum per l'uscita dall'euro senza avere i giusti canali di informazione? I media e i giornali mainstream faranno una enorme campagna di disinformazione convincendo gli italiani che uscire sarebbe un'ecatombe economica. Pensaci!
    • CASSIOPEA CASSIOPEA 3 anni fa
      HA RAGIONISSIMA. CARO BEPPE, DEVI COMINCIARE A CAPIRE CHE DEVI ARRIVARE A TUTTI CON OGNI MEZZO, COME PUOI PENSARE DI RIUSCIRE A FAR CAPIRE A CHI NON SA USARE LA RETE CHE QUELLO CHE DICI E' GIUSTO?... ANCHE SE HAI UN LINGUAGGIO CHE NON PIACE A TUTTI... I MEZZI DI COMUNICAZIONE A DISPOSIZIONE SAI BENISSIMO QUALI SONO, DEVI ASSOUTAMENTE SFRUTTARLI TUTTI, AVRAI SEMPRE CHI TI REMA CONTRO E NOI NON POSSIAMO PERMETTERCI DI PERDERE QUESTA OPPORTUNITA' IRRIPETIBILE, DOBBIAMO LOTTARE CON OGNI MEZZO SE NON VORREMO VEDERE QUESTO PAESE ALLA DERIVA E CI SIAMO MOLTO VICINI
    • CASSIOPEA 3 anni fa
      HA RAGIONISSIMA. CARO BEPPE, DEVI COMINCIARE A CAPIRE CHE DEVI ARRIVARE A TUTTI CON OGNI MEZZO, COME PUOI PENSARE DI RIUSCIRE A FAR CAPIRE A CHI NON SA USARE LA RETE CHE QUELLO CHE DICI E' GIUSTO? I MEZZI DI COMUNICAZIONE A DISPOSIZIONE SAI BENISSIMO QUALI SONO, DEVI ASSOLUTAMENTE SFRUTTARLI TUTTI, AVRAI SEMPRE CHI TI REMA CONTRO E NOI NON POSSIAMO PERMETTERCI DI PERDERE QUESTA OPPORTUNITA IRRIPETIBILE, DOBBIAMO LOTTARE CON OGNI MEZZO SE NON VORREMO VEDERE QUESTO PAESE ALLA DERIVA E CI SIAMO MOLTO VICINI.
  • Jakov Petrovic Goljadkin Utente certificato 3 anni fa
    Solo il mio parere, per caritá. 1) E' ragionevole che si riescano a raccogliere le firme per la proposta di legge. 2) E' ragionevole pensare che i parlamentari M5S riescano a far discutere la legge costituzionale in Parlamento. 3) La legge non passerá mai (non c'é la maggioranza, chi vota a favore? M5S, Lega, forse SEL... ma non il 50% di sicuro). 4) Se per un miracolo qualunque passasse, e se il Referendum venisse vinto dai pro-euro (cosa probabile), il Parlamento non sarebbe vincolato in alcun modo. Quindi? Tutto questo can can per costringere PD+PDL ad ammettere che non vogliono il Referendum? Ma lo ammettono giá adesso! Morale, non vedo il senso.
    • Tommaso Miceli 3 anni fa
      "Le considerazioni del signor Goljadkin sono impeccabili. Questa volta sono veramente sorpreso dall'iniziativa velleitaria di Beppe Grillo, se c'è una strada per uscire dall'euro certamente non è questa. L'unica possibilità è vincere le prossime elezioni politiche in modo da poter governare da soli, con una maggioranza autonoma in parlamento. Nel frattempo, io proporrei una legge di uscita "psicologica" dall'euro: obbligo di ripristinare i prezzi in lira. Chiunque vende qualunque cosa dovrà farlo con i prezzi in lira (poi alla cassa si fa la conversione per il pagamento con questi maledetti euro). Potrebbe sembrare una cazzata, ma ho il sospetto che questa cosa contribuirebbe ad abbassare i prezzi e a ridare ossigeno a molte persone. Sembra strano, ma l'euro continua ad essere un cavallo di troia psicologico che consente di vendere frutta e ortaggi a 6,7,8,9mila lire al chilo (cosa che con la lira era impensabile), un piatto di pasta al pomodoro al ristorante a 14.000lire (cosa che con la lire si vedeva solo nei ristoranti di gran lusso)...etc. etc. etc. Del resto, perché non fare il tentativo?
    • Tommaso Miceli 3 anni fa
      Le considerazioni del signor Goljadkin sono impeccabili. Questa volta sono veramente sorpreso dall'iniziativa velleitaria di Beppe Grillo, se c'è una strada per uscire dall'euro certamente non è questa. L'unica possibilità è vincere le prossime elezioni politiche in modo da poter governare da soli, con una maggioranza autonoma in parlamento. Nel frattempo, io proporrei una legge di uscita "psicologica" dall'euro: obbligo di ripristinare i prezzi in lira. Chiunque vende qualunque cosa dovrà farlo con i prezzi in lira (poi alla cassa si fa la conversione per il pagamento con questi maledetti euro). Potrebbe sembrare una cazzata, ma ho il sospetto che questa cosa contribuirebbe ad abbassare i prezzi e a ridare ossigeno a molte persone. Sembra strano, ma l'euro continua ad essere un cavallo di troia psicologico che consente di vendere frutta e ortaggi a 6,7,8,9mila lire al chilo (cosa che con la lire era impensabili), un piatto di pasta al pomodoro al ristorante a 14.000lire (cosa che con la lire si vedeva solo nei ristoranti di gran lusso)...etc. etc. etc. Del resto, perché non fare il tentativo?
    • CASSIOPEA 3 anni fa
      NON DIRE SCIOCCHEZZE
    • Francesca Fagnani 3 anni fa
      Rispondo a Jakov Petrovic tutto questo can can per fare sapere a chi governa che gli italiani esistono ed hanno ancora un opinione spesso discordante dalla loro. Che siamo destinati un pò tutti ad affogare è vero, che almeno mi si lasci il diritto di dire quello che penso!
    • Jakov Petrovic Goljadkin Utente certificato 3 anni fa
      Scusate, ho scritto "pro-euro" ma intendevo "no-euro" (ovvio).
  • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
    euromolli? quelli che ce l'avevano sempre duro (lo spadone)? Io direi eurobugiardi visto che di tutti gli slogan lanciati in decenni di politica e di governo sono sempre riusciti a fare l'esatto opposto di quanto promesso. Con tutto il rispetto per Salvini (che in fondo è anche un tipo simpatico)... se uno vuole uscire dall'euro non gli chiedi un incontro per parlare di immigrazione o di tasse (alzate o inventate spesso e volentieri dalla stessa lega) ma gli chiedi un incontro sull'euro altrimenti sei il solito pallonaro che dice una roba per farne un'altra. p.s. io sto ancora aspettando il fottutissimo federalismo fiscale, devo aspettare altri 20 anni? 'nde a chegar!
  • Franco Mas 3 anni fa
    Sì, qualcosa si comincia a capire, questa Europa democratica ti garantisce di vivere in libertà e ti permette di morire da uomo libero, quindi non rompere i coglioni a banche e finanzieri che lavorano onestamente. I contributi del blog talvolta aiutano a capire. l'Euro è una moneta cieca e sorda, come lo sono tutti gli strumenti predisposti per fare soldi; chi specula sulle disgrazie altrui non compare mai, non si sente mai, loro s'ingrassano ad ogni "zero, virgola" positivo o negativo e tu morirai per colpa di quello zero, seguito da una virgola, giocato in Borsa. Ma la nostra vita non è un gioco. Sì, uscire dall'Euro e stampare lire con una Banca centrale si può, ma non con questi al Governo, altrimenti è tutto inutile.
  • Walter Zaccagnini 3 anni fa
    #fuoridalleuro si, ma con tutte le valutazioni che il caso richiede, altrimenti cadremmo dalla padella nella brace! WM5S!!!
  • Marco 3 anni fa
    I problemi Italia sono dovuti all' euro o ai sui governanti, tutti, e alla strgrande maggioranza del popolo italiano? Moneta nuova stessi governanti cosa cambierebbe? E come un ladro di mele che da la colpa alla mela. Come mai la Francia puo trasgredire le regole ? Come mai non si usa più il verbo FARE, l'unico verbo che dovrebbe essere legge? Come mai il governo continua a fare leggi che peggiorano la qualità della vita delle persone? Provate a porvi domande che riguardano il sociale , lo stato le amministrazioni, il popolo italiano !! Fatevi uno schema a blocchi e vedrete che sono tutti interconnessi, e infine datevi una risposta.
  • Franco Rinaldin 3 anni fa
    Caro M5S, 1) Formalmente i partiti in Italia sono parecchi destra centro sinistra ecc. ma sostanzialmente I PARTITI SONO SOLO DUE: IL PARTITO DELLE PERSONE PER BENE COME NOI ED IL PARTITO DEI FARABUTTI LADRI LADRONI CORROTTI CORRUTTORI E MAFIOSI!!! 2) In Italia per i delinquenti c'è il sistema del PATTEGGIAMENTO e dopo qualche mese di galera i delinquenti sono già fuori dalle carceri magari a delinquere nuovamente e questo lo vediamo soprattutto con le ruberie all'Expo di Milano e del Mose di Venezia: NOI DOBBIAMO ELIMINARE QUESTO INFAME SISTEMA DEL PATTEGGIAMENTO PER IL QUALE LE CARCERI NON SERVONO PIU' NEANCHE PER I DELINQUENTI!!! 3) Don Ciotti è stato pesantemente minacciato dalla mafia ed in precedenza anche diversi bravi giudici sono stati pesantemente minacciati dalla mafia: lo Stato rafforza le difese ed invece bisogna organizzare forti task force, fare dei blitz fra i mafiosi; bisogna prendere tutti i capi specialmente quelli dai colletti bianchi, fare una legge ad personam e condannarli tutti a morte mediante impiccagione!!! Solo così possiamo salvare il nostro Paese Italia!!! 4) Recentemente molti piccoli imprenditori che avevano grosse difficoltà economiche si sono tolti la vita: la colpa è di questo Stato e dei vari governi che hanno governato malissimo l'Italia a cominciare da Berlusconi che vedeva le pizzerie piene di gente!!! 5) Ogni tanto vengono alla ribalta dei Giudici corrotti: ebbene teniamo presente che anche nella Magistratura purtroppo ci sono giudici per bene e giudici farabutti e corrotti come si è riscontrato sin dai tempi di Mani Pulite e quindi bisogna sempre valutare attentamente i giudici. Cordiali saluti.
  • Rosa Anna 3 anni fa
    Le riforme del governo attuale sono solo a profitto delle banche Una oligarchia che racconta frottole per rendere ancora più rincoglioniti i cittadini Mentre i ricchi sono sempre più agguerriti a fare speculazioni redditizie sul denaro con utili Occupiamoci di difendere i diritti dei lavoratori Finché i piccoli risparmiatori fanno da parco buoi Finché si permette di investire i denari dei contributi versati negli enti e nelle assicurazioni in titoli e affidarli alla finanza speculativa Il referendum dell' euro pur essendo un ottima iniziativa peraltro già in agenda nel programma delle elezioni europee da attuare Non sposta a mio parere di molto la condizione dei cittadini Occorre creare nuovi sistemi di risparmio e credito Dobbiamo liberarci una volta per tutte della finanza creativa che specula sulla chiusura delle attività imprenditoriali
  • Savio1 3 anni fa
    L'idea che dando soldi alle imprese e che queste facciano ripartire l'economia fu implementata da Ragan e fu un disastro negli USA immaginate che succederebbe in Itslia, prendono i soldi e faranno le industrie altrove. HaHaHa.
  • Franco Mas 3 anni fa
    Mi ripeto, per ogni iniziativa c'è bisogno di confrontarsi con esperti del ramo, altrimenti sembriamo una banda di dilettanti allo sbaraglio. Non si possono lanciare parole d'ordine, come quella di uscire dall'Euro, senza che un economista ne spieghi le finalità, le conseguenze e dove si va a parare. Che qualcuno del Movimento parli e faccia chiarezza su questi temi.
  • cesare baglioni 3 anni fa
    NON SONO D'ACCORDO su questa iniziative referendaria semplicemente perche non abbiamo nessuna posssibilita'di successo. Penso inoltre che se vogliamo essere credibili dobbiamo smettere di combattere contro i mulini a vento e impegnarsi su obbiettivi piu concreti,non c'e che da scegliere : il lavoro ,la pubblica amministrazione, la giustizia ecc.....la giustizia appunto che ritengo sia l'origine di tutti i mali. Rivedere la prescrizione del reato,l'abolizione della condizionale e rendere esecutive le sentenze dopo il primo grado credo che sia molto piu' importante che occuparsi dell'Euro. Bisogna dare atto a " fonzie" che le sceneggiate in parlamento non portano da nessuna parte. Se non troviamo il modo di concretizzare il ns. lavoro non abbiamo futuro. C.Baglioni
  • Paola L. Utente certificato 3 anni fa
    @Alnair Dal vocabolario della lingua Italiana: Onorevole: persona, che è degno di onore, di stima, di rispetto. Questa è la dimostrazione lampante che nei nostri palazzi le cose non funzionano e il paradosso stà nel fatto che coloro che non amano farsi chiamare con questo appellativo sono gli unici che lo meritano.
    • aln air Utente certificato 3 anni fa
      già Paola domenica l'ONOREVOLE Fico mi ha detto: dammi del TU...... :)))) ciao Stella!
  • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa
    Questa mattina ho avuto la sfortuna di assistere ad un pezzetto di Agorà: c'era un verme che scivolava sulla TV. Borghi che lo riprendeva... perchè stava dicendo delle cazzate. Che figura di Merda. Ma chi lo presentò come candidato? Chi guardò il suo curricula? Ma uno così dove essere presentato come dissidente del M5*: mi è sembrato che si volesse colpire ancora una volta non questo pezzo di m...a ,ma il Movimento! Sbaglio? Un vaffanculo aggratis...caro imbe...le! Gentaglia come te deve essere buttato nella spazzatura altro che "oniorevole"...comunque Orellana vai...sei in buona compagnia. Mai fu così appropriato il soprannome "razzi"!
  • vito siliberti Utente certificato 3 anni fa
    Sarò limitato ma non riesco a capire la sequela degli eventi. Mi sembra di capire che si voglia presentare, tramite proposta di legge di iniziativa popolare, una proposta di legge costituzionale la quale sancisca di indire referendum popolare CONSULTIVO, per uscire o meno dall'euro!! Ma io dico una cosa: con tutti i problemi che ha questa barca ITALIA CHE STA affondando, possibile che si debba perder tempo in queste trafile ingarbugliate ( che richiedono una marea di tempo, di risorse e di organizzazione) quando, avendo ben 163 parlamentari potrebbero presentarla direttamente loro la legge di riforma costituzionale che si vorrebbe presentare con la raccolta delle 50.000 firme? Proprio non capisco a chi gli vengono in testa queste azzeccagarbugliate. Queste sono strategie che devono usare i cittadini che non sono in Parlamento, non chi in Parlamento ci sta e con un drappello di ben 163 persone. Sono allibito innanzi a questi colpi di genio!
    • franco red Utente certificato 3 anni fa
      le frequenze sono camera: 11804 polarizzazione verticale senato: 11766 polarizzazione verticale ogni tanto dacci un'occhiata cosi almeno parli con cognizione di causa
    • franco red Utente certificato 3 anni fa
      vedo che tu sei completamente DIGIUNO della situazione che c'è in PARLAMENTO. la rai furbescamente ha portato i canali di CAMERA E SENATO fuori dal digitale terrestre e sono visibile solo dal satellite hot bird un chiaro.
    • vito siliberti Utente certificato 3 anni fa
      Titolo di giornale:" il 5 stelle ha depositato in parlamento una proposta di legge costituzionale per indire il referendum consultivo per l'uscita dall'euro" E' forte, chiaro, limpido!! Altro titolo di giornale:" finalmente il popolo potrà esprimersi sull'euro, grazie al 5 stelle". Altro titolo ancora:" negata la possibilità , al popolo, di esprimrsi sull'euro. Non passa in Parlamento la proposta del 5 stelle di indire referendum consultivo sull'euro" Nessuno puo' attaccarti, nessuno potrà deriderti. In quell'altra maniera diventeremo oggetto di sberleffi o vere prese per i fondelli. No , nella maniera + assoluta alla proposta di referendum consultivo tramite l'art. 71 della Costituzione. E' un vero non senso. Siamo in parlamento e si agisca nel parlamento.
    • marina s. 3 anni fa
      Certo che la proposta potrebbe arrivare direttamente dai Parlamentari 5 Stelle, ma non passerebbe ( forse neanche se appoggiata da altri partiti che la condividono). Tuttavia, una proposta diretta sarebbe il forte e chiaro segnale di una volontà squisitamente politica orientata a scopi precisi e concreti. Al contrario, la proposta attraverso una legge di iniziativa popolare, pur essendo la "via" più lunga, ha più probabilità di raggiungere l'obiettivo.
    • vito siliberti Utente certificato 3 anni fa
      Siano 350.000 firme o 10.000.000 , la sostanza cambia poco. E' il tempo la cosa che reputo + importante. Una marea di tempo perso per raccogliere firme che non servono. Siano i Parlamentari a presentare la legge. Anche perchè, non tutti sono ignoranti e questo progetto potrebbe rilevarsi un altro boomerang, un ennesimo boomerang. Titolo di giornale che già vedo scritto: " il 5 stelle, in crisi di identità, in cerca di consensi + che di risultati, si inventa la legge di iniziativa popolare, dimenticando che siedono da 2 anni in Parlamento e che i loro parlamentari possono presentarla direttamente senza ricorrere alla legge di iniziativa popolare." Insomma una contraddizione in termini!! 350.000 firme sono finite a marcire nei sottoscala del parlamento e la stessa fine faranno le 10.000.000 di firme che si raccoglieranno, con l'aggravante che porgeremo la guancia ad altri schiaffi per un altro insuccesso annunciato. I voti si prendono portando a casa qualche pagnotta ( anche piccola, ma che pagnotta sia)e non collezionando insuccessi.
    • franco red Utente certificato 3 anni fa
      se presentano la legge i parlamentari si fanno una risata. se gli portiamo 5 milioni di firme incominciano a tremare e si cacano addosso. MAI SENTITO PARLARE DI LOTTA POLITICA E CONSENSO POPOLARE? franco red.
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa
      Tu pensi di poter risolvere la cosa con i 163 parlamentari? E al senato? Inoltre una richiesta che provenga dal basso(saranno molte di più di 50.000) il parlamento dovrà tenerne conto,sopratutto se presentate da una forza politica. Ricordi le 350.000 firme che fine avevano fatto,visto che il Movimento non aveva allora rappresentanti politici? Mi dirai che il dibattito parlamentare,conoscendo i soggetti del regime,non esisterà anche in questa circostanza,verrà posta la fiducia,e verrà bocciata l'iniziativa,ma almeno i cittadini sapranno qualcosa di più sul problema euro e i politici avversi perderanno consensi e vedremo chi è a favore dell'euro e chi no! Al momento vedo tanta disinformazione...per cui mi sembra che il progetto abbia dei lati positivi,anche se non ne faremo nulla. Non sarà certamente una perdita di tempo,perchè i nostri si stanno battendo tutti i giorni contro questo muro di gomma. Ciaooo!
  • Pierluigi Facchetti 3 anni fa
    La politica è l'arte della mediazione. Se un leader politico chiede un incontro, lo si incontra. Se invece si preferisce il solo contro tutti auguro al M5S di prendere il 51%.
  • Francesco L. 3 anni fa
    cari amici del M5S, fare un referendum sull'euro è inutile e dannoso....l'euro finirà comunque, l'europa è l'unica parte del mondo in recessione cronica e non appena i paesi del nord europa cominceranno a sentire sulla loro pelle i sintomi della crisi come stiamo facendo noi da 3 anni (stanno iniziando adesso), l'esperienza dell'euro avrà fine, a prescindere dall'esito di un eventuale referendum. Fare un referendum sull'euro è un operazione assolutamente strumentale e inutile. Se volete veramente accellerare il processo di uscita dalla moneta unica, perchè prima finisce meglio è, prendete una posizione chiara e univoca, altrimenti lasciate perdere che è meglio.
  • aln air Utente certificato 3 anni fa
    Orellana: "ORMAI SONO SOLO BECERI INUTILI" Onorevole, vorrei ricordarLe che ho avuto la sventura di ascoltarLa....Lei non sa neppure parlare un italiano corretto, figuriamoci se riesce a dare senso ai contenuti..... Beceri? si registri e poi si si ascolti!
    • Augusto B. Utente certificato 3 anni fa
      Stò pezzo de merda con quella faccia da professorino del cazzo perchè non dice ache con i voti dei "beceri inutili" si stà riempendo le tasche? Orellana , brutta merdaccia, dimettiti!!
    • aln air Utente certificato 3 anni fa
      sgradevole è un complimento elegante :( se avesse un minimo di dignità, alzerebbe i tacchi e si dimetterebbe, ai sensi di quel principio di Onestà di cui si è fatto scudo e scudiero :)
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      I voti presi dai "beceri inutili", però, al minchione, sembra non dispiacciano: una persona veramente sgradevole...
  • Andrea B. Utente certificato 3 anni fa
    Ho cambiato idea OCCORRE ANDARE IN TV !!! scegliere portavoce in grado di contrastare i tranelli dei giornalisti ossia bene informati su tutto presentabili fisicamente e che sappiano parlare a tutte le classi sociali ossia avere un linguaggio comprensibile alla grande massa di caproni ignoranti italiani se senti in giro i 5stelle non hanno fatto niente e il circo massimo è stato un flop eravamo 4 gatti COSI DICONO STE CAPRE quindi è urgente e necessario andare in TV in ogni ora del giorno e della notte ECCHECCAZZO abbiamo anche il presidente della commissione di vigilanza rai Roberto Fico e esistono leggi fatte dalla casta sulla pluralità di informazione e allora iniziamo a sfruttarla sta CAZZO DI TV che io non vedo mai da anni ed anni ma che per la maggioranza delle CAPRE invece è l'unico mezzo di informazione quindi ho cambiato idea BISOGNA ANDARE IN TV !!! E lo Staff si decida a mettermi l'italietta a tre colori dopo il mio nome che sò gia bello che incazzato per cose piu serie. Grazie Un abbraccio a tutti gli uomini liberi.
    • marina s. 3 anni fa
      I consensi non possono aumentare se si continua a definire gli italiani "CAPRE" e l'Italia un' "ITALIETTA". Questo refrain è sinceramente molto fastidioso e sortisce l'effetto contrario. Io leggo di tutto, uso il computer e, pensa, guardo anche la Tv; non mi ritengo affatto una "capra" ( nel senso che intendi tu) ed il mio Paese si chiama Italia.
  • vito asaro 3 anni fa
    buongiorno a tutti.stamani,su rai uno,ho ascoltato un'affermazione che,io, ho fatto 30 anni fà:i cinesi non sono dei copioni.hanno deciso di puntare sull'innovazione.ma và.ci volevano 30 anni per arrivarci? vuoi vedere che sono un genio e non l'ho mai capito?ahahah.io sono normale.uno dei tanti abitanti della terra.la verità è che,questi,avrebbero dovuto andare a fanculo 30 anni fà.sono degli idioti e comandano perchè,i normali,non riescono neanche ad immaginare cosa,gli idioti,sono in grado di fare dal momento che son capaci di comportamenti che,i normali,non riescono ad immaginare.
    • Paolo Corso 3 anni fa
      Non sono soltanto idioti. Sono delinquenti in malafede.
    • aln air Utente certificato 3 anni fa
      però sono degli idioti che hanno inventato il siero dell'immortalità..... ahahahah! sorry per l'ironia
    • Max Weber Utente certificato 3 anni fa
      Un mio carissimo amico e' solito dire: non siamo dei giganti, ma persone normali in mezzo a una massa di nani
    • Max Weber Utente certificato 3 anni fa
      Felice di darti il buongiorno Vito!
  • Vincent C. 3 anni fa
    Salvini non è contro l'Euro, perchè mentre dice di essere favorevole all'uscita dell'Italia dal sistema monetario Euro, poi aggiunge che il referendum "non si può fare". Ogni volta che una persona dice una cosa per poi negarla, occorre chiedersi qual'è il suo retropensiero. Il suo ragionamento ingannevole si riduce nel dire che le cose vanno male con la moneta unica, ma quando si rende conto di dire delle cose che hanno un valore politico di verità, per non scontentare i suoi alleati storici dice l'esatto contrario. Un pò come armiamoci e partite. Si combattono le battaglie difficili da vincere, altrimenti che senso avrebbe la vita. Quindi parlare con lui non serve assolutamente a nulla. Ora se lui fosse veramente contrario all'euro, e quindi favorevole all'uscita dell'Italia dal sistema monetario unico, per riprenderci la sovranità monetaria e politica, nulla di più semplice che se vuole, potrà raccogliere le firme per il referendum con noi o separato dal m******, per poi chiederlo insieme. Mettere le mani davanti e dire che la raccolta di firme non serve a nulla è sbagliato, perchè il movimento***** con questo atto segna una divaricazione dall'Europa e dalla sua politica monetaria suicida, e porta all'attenzione degli Italiani e dei Popoli Europei l'impossibilità di una moneta uguale per tutti. Così si aprirebbe un dibattito occultato e sottaciuto dai media, per discutere della perdita dei diritti degli Italiani alla propria libertà politica e al diritto di autodeterminarsi, e soprattutto per decidere del proprio futuro. Ciò porterà il popolo italiano a prendere coscienza del furto con destrezza sottaciuto di democrazia, senza che sia poi avvenuta una "unione politica". Abbbiamo perso la sovranità politica, con una moneta sopravvalutata. La miseria in cui ci hanno precipitato sarà inarrestabile, e non serviranno le manovre economiche annunciate. La moneta è una convenzione, un pezzo di carta o moneta, un mezzo per scambiare prodotti e servizi.
  • davide lak (davlak) Utente certificato 3 anni fa
    Renzie vuole recuperare 4 miliardi dall'evasione fiscale. beh, per portarsi avanti col lavoro dovrebbe mettere le mani in tasca al suo compagno di merende EVASORE FISCALE PREGIUDICATO con cui governa!
  • Giovanbattista da Monte Curbino di Noele 3 anni fa
    Hai capito Salvini (e compari) ? O hai bisogno di qualche disegnino?
  • napoleone . Utente certificato 3 anni fa
    Mi pare che ho sempre detto..."questi cercano solo di guadagnare tempo", nella speranza che parta un QE dalla BCE....purtroppo il gioco al rimando non durerà in eterno e alla fine i nodi verranno al pettine. Ieri c'è stato un "assaggio"...e cioè è partita una "ritirata" strategica da parte di chi investe in borsa..e cioè è stato preso atto che investire in europa non produce niente..anzi mette a rischio gli investimenti e nessuno vuole rimanere con il "cerino in mano". Chi fa delle valutazioni in termini d'investimenti basandosi sui dati macroeconomici di un paese non esclude l'aspetti sociali e politici e prendendo due dati si capisce quale sarà l'andazzo dell'economia futura. Un paese di 22ml di pensionati che hanno un costo sociale elevatissimo in termini di welfare,danno subito l'idea di quale carico dovrà sopportare il paese nel medio e nel lungo periodo, e a questi ci vanno aggiunti 4 ml di dipendenti della P.A +altri 2 parastatali...+8 milioni di disoccupati. Chi è che pagare pensioni-assistenza-stipendi a questa massa di persone? specialmente se l'aziende scappano e i giovani emigrano?
  • Eros 3 anni fa
    L ultima apparizione di Beppe a Genova, UNA BUFFONATA,! Vergognosa buffonata. D altronde da un comico!!! Grazie a te ora la olistica la disprezzo!
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Carlo Sibilia Due In questa guerra non esistono amici. Il Fatto Quotidiano dice che il ‪#‎M5S‬ ha salvato il governo. Falsità e malafede. Ad aver salvato Renzi è stato un ignavo nel gruppo misto reclutato dalla maggioranza chissà in cambio di cosa. Il profitto non è compatibile con l'attività politica e nemmeno con il giornalismo. Vergogna.
  • davide lak (davlak) Utente certificato 3 anni fa
    crollo delle borse, leggi di "stabilità"... chissà perché queste "coincidenze"...ogni volta che si deve presentare una "manovra" lacrime e sangue da parte della dinastia di aguzzini napolitani (Monti - Letta - Renzie) succede qualche tragedia sui "mercati". la Fornero ci imbastì su la più oscena operazione di eugenetica asociale della storia repubblicana... ma quello che DAVVERO mi fa specie è che i "non senzienti acritici", che purtroppo come nei film di fantascienza tipo "Terrore dallo spazio profondo" si stanno via via moltiplicando, vogliano convincere le persone ancora dotate di buonsenso che è bello vivere in un mondo in cui dei giocatori d'azzardo cinici e soprattutto BARI, (perché tali sono i "mercati" e le "borse"), dettano le leggi della vita e della morte di intere nazioni. non credo che avrò mai l'opportunità di assistere a una bella rivolta di massa, ma se si, godrò come un riccio a impersonare l'Orso Ebreo di Tarantino....andando festosamente a caccia di quelle teste acefale in compagnia di una ... mazza da baseball...
  • Benny S. Utente certificato 3 anni fa
    Io non sono un esperto, ma di cosa? Se parliamo di economia e come si sono creati gli strumenti per non farci più capire nulla, allora si che sono ignorante ma se parliamo di come rimanere credibili con i tuoi conoscenti possedendo poco denaro, allora si che sono un esperto. Nel vecchio programma di Rai 2 l'ultima parola, un imprenditore di Parma Grotti dice:” la mia azienda nel 2011 ha guadagnato 347 mila euro, per le tasse, sono stati pagati 221 mila euro. Aggiunge dopo, se questi soldi fossero stati guadagnati dietro un computer con speculazioni finanziarie, avrebbe pagato di tasse solo 69 mila euro. Mi chiedo di cosa si deve essere esperti, se l'Italia fosse un Paese credibile, anche se adoperasse gli schei o qualsiasi altra moneta, rimarrebbe un Paese degno.
  • Vincenzo Matteucci 3 anni fa
    IMPORTANTISSIME domande a Renzi : Leggiamo oggi su “Il Secolo XIX”, a pag 5 : “ Tassate le scommesse non autorizzate. DALLE SLOT ARRIVA UN MILIARDO” e nell’articolo : “……Nella legge di stabilità, infatti è prevista l’istituzione di una tassa sull’attività delle agenzie di scommesse collegate a bookmaker esteri privi di concessione statale, che un recente censimento valuta in almeno 7 mila unità su tutto il territorio nazionale…..”. DOMANDA : perché TUTTO questo non è stato già fatto finora ??? Lo Stato quanto ha perduto FINORA ????? Perché NON RECUPERA anche i 98 MILIARDI di euro che dovevano pagare dieci concessionarie delle slot machines nel 2007, dopo un accertamento fatto dalla Guardia di Finanza, su richiesta della Corte dei Conti , proprio relativo al “mancato collegamento” di oltre CENTO MILA “macchinette” per circa TRE anni ? Consigliamo a Renzi ed a tutto il Governo di andare a leggere quello che c’è scritto sui siti http://www.mil2002.org/battaglie/slot_machine.htm e www.comitato98miliardi.altervista.org
  • agostino nigretti 3 anni fa
    Perché il M 5 Stelle si comporta come aveva fatto la Lega e Mastella per soccorrere il Governo di turno?Se il M5 stelle non fosse d'accordo con il venduto di turno,avrebbe occupato il parlamento e mobilitato il popolo contro il Giuda di Turno.Preso atto che si è limitato a fare una protesta di facciata,mi viene a pensare che fa parte del sistema per voler dimpstrare che esiste una opposizione.
  • Ugo P. Utente certificato 3 anni fa
    a me l'euro non è mai piaciuto, ma per come è stato gestito in Italia e per come viene gestita "l'Europa". Ora, prima di affrontare il problema mi piacerebbe tanto valutare a fondo le CONSEGUENZE SPICCIOLE dell'uscita dall'euro. Chi ha un mutuo in euro COSA SI DEVE ASPETTARE?? E guardate che sono tante le famiglie con questo problema....io non la vedo affatto così facile. Non è la prima volta che lo chiedo ma QUANDO SI FARA' una analisi dettagliata del problema? Io non sono un esperto e non so cosa aspettarmi ma di certo non firmerò o voterò al buio.
  • agostino nigretti 3 anni fa
    Grillo e i 5 Stelle,non devono preoccuparsi rovinandosi i fegato per l'Euro,il Tfr,perché non serve a nulla,è solo una trovata miracolosa per dividere il popolo per nascondere le riforme promesse non attuate,soprattutto per nascondere il salvataggio dei non rottamati sistemati per spartizione negli alti scanni Isrtituzionali e l’aumento delle Tasse.”Divide et Impera”.La Casta rappresenta il vero Dio Onnipotente gestito dai padroni del mondo e oggi il mondo intero potrà assistere al grande trionfo della filosofia politica all’italiana:Putin consegnerà la vittoria dell’Ucraina su un piatto doro agli Illuminati,così potranno far ripartire alla Grande l’Economia Italiana che tramite l’Expo trainerà tutte le Nazioni che fanno parte della Suddita Burocratica Guerrafondaia UE.Putin ringrazierà il Messia per averlo salvato dalle Ire del Dio della guerra Bush e si inginocchierà davanti ai nuovi Profeti degli Eletti affinché lo illuminino per far uscire dalla fame e miseria i poveri russi,i quali per via delle sanzioni sono ridotti alla fame. Quindi per oggi e per questo fine settimana il mondo intero potrà assistere al più grande miracolo della storia umana,alla faccia di noi popolino prediletto che crepiamo nella disperazione mentre i politici imperterriti si divertono a far passare il tempo per sistemare i finti rottamati.Perché la finta sinistra e in modo particolare Renzi devono mandare in onda questi spettacoli per voler dimostrare che non vanno d’accordo?Anche i deficienti mentali hanno capito che è solo teatrino per coprire la spartizione e la non rottamazione tanto decantata ufficialmente alle primarie per illudere il popolino della finta sinistra.Perciò,visto che il PD è uguale identico al PDL,facciano subito la Balena Bianca e la smettano una volta per tutte di recitare questi ripetitivi teatrini.Renzi non ha mantenuto una parola di quelle promesse,proprio come hanno fatto i padri della 2′ Repubblica e in modo particolare come aveva fatto il Messia.
    • django . Utente certificato 3 anni fa
      E' vero, Renzi assomiglia a Berlusconi, per questo è dove si trova; ed è stato messo lì per salvare il suo predecessore: di cosa avran parlato ad Arcore ed al Nazareno? Ma dobbiamo anche ringraziare quelli che alle primarie PD, e anche tanti di sinistra, hanno permesso l'ascesa di Renzi
    • Enzo Chiesino Utente certificato 3 anni fa
      Hai ragione al 100%, è un teatrino per giunta ridicolo, chi recita sono degli illusionisti, chi assiste (gli Itagliotti) dei rincretiniti. Il tempo passa, la Casta mantiene inalterati i propri privilegi e stipendi, gli Italiaotti si impoveriscono sempre più. Chi se ne frega questo è il paese di Pulcinella. W M 5 * * * * *
  • maurizio fontana 3 anni fa
    Chiunque abbia visto la presentazione della legge finanziaria da parte di Renzi&Padoan non può che essere rimasto basito. Il nostro primo ministro poliglotta ha immediatamente dimostrato la sua incapacità ad usare Power Point, incartandosi subito nella presentazione delle slide. Ad un certo punto, nella colonna di sx, in cui erano elencate le voci di recupero fondi e tagli vari, alla voce "BANDA L", a cui venivano sottratti 500 milioni di €, il nostro non ha detto "banda larga", bensì "banda elle"(parole sue); dimenticandosi completamente di cosa si trattava. Forse pensava alla Banda Bassotti o a quella della Magliana, suoi consimili, annichilendo tutti coloro che speravano in un maggiore interesse su fibra ottica, banda larga, diffusione dati; la banda L diventa banda M, anzi S (small). Dimostrando, tra l' altro, una capacità mnemonica davvero labile. Nel commento di Lalla M. di Arezzo delle ore 0.17 viene linkata la tabella ufficiale in cui si evince come nel 2015 le tasse aumentino di almeno 10 miliardi; mi dispiace che i giornalisti (meglio dire poveri velinari) presenti non abbiano saputo confrontarsi su questo col duo comico(http://econommt.com/2014/10/14/renzi-il-segreto-del-cazzaro/). Last but dont least vorrei sottolineare come, in qualsiasi consuntivo o progetto finanziario amministrativo aziendale, le entrate sono pari alle uscite; la somma è pari a zero. Mi chiedo, allora, perchè hanno mantenuto a credito 3,5 miliardi per "eventuali" spese non contabilizzate? Ragazzi, 3,5 miliardi non è poca cosa! Forse gli serviranno per finanziare le nuove azioni di guerra in Medio Oriente? Hanno intenzione di mandare truppe ed armamenti in scenari bellici fregandosene della situazione italiana? Renzi e Padoan, il gatto ed il gatto. Sì, la volpe non c' è perchè non sono così furbi. Ma non c' è bisogno della volpe per fregare gl' italiani: sono già abbastanza stupidi. Loro le proveranno tutte. Ma non passeranno! EVVIVA Maurizio, Cervia
  • Savio1 3 anni fa
    I Palloni di Renzi cominciano à sgonfiarsi. Il pregiudicato disse Che Tutto andava bene , la crisi era un invenzione dei comunisti, i ristoranti eromo pieni . I ristoranti dove andava lui con i suoi 40 ladroni. si.Italianuzzi stringete la cinta e se vi calerete di piu le brache chi sa forse un santo vi fa la grazia , oppure vi dara' il colpo di grazia.
  • Paolo Vallati 3 anni fa
    casaleggio dovrebbe portare l'Italia fuori dall'euro, lo stesso che va ad esporre il programmino a porte chiuse a barroso e van rompuy? Lo stesso che ha fatto togliere il finanziamento pubblico ai partiti, modello anglosassone, dove i partiti sono al totale servizio delle lobby private? semmai si andasse a votare e vincesse l'uscita dall'euro, i mercati ci distruggerebbero in mezz'ora. se vincesse la permanenza nell'euro saremmo nella cacca fino al collo. è l'ennesima pagliacciata dove il figurante Grillo presta la faccia, ma gli interessi sono ben altri
    • Ernesto LoMartire! Utente certificato 3 anni fa
      Caro Paolo, potrei dire che la peggiore minaccia al nuovo risorgimento italiano potresti essere tu con la tua disastrosa diffidenza. Vado, buonanotte (al secchio).
  • Max Della Serietà Utente certificato 3 anni fa
    Siamo già un paese commissariato con un finto governo al potere, che aspetta la prima serata per andare in diretta su RAI news, con i suoi commissari: quello che studiava politica all'elementari e si ispira ad una grande statista (Wanna Marchi) ed un economista a caso. Voterei più volentieri un referendum sull'abolizione del canone RAI. Questo si che sarebbe un successo! Il ritorno alla lira avrebbe come unico effetto positivo il ricorso frequente alla svalutazione competitiva, che come politica economica non ci risolve nulla. Diciamocelo chiaramente: l’Italia è in bancarotta dal 1992, ben prima dell’adozione dell’euro. Siamo in bancarotta da quando Amato, agendo di notte come un ladro, ordinò il prelievo del 6 per mille sui depositi bancari perché all’indomani lo Stato non avrebbe avuto i soldi per pagare pensioni e stipendi ai dipendenti pubblici. Siamo in regime di bancarotta da 22 anni. Non possiamo dichiararlo ufficialmente perché i creditori non ce lo consentono. Tutti i balzelli, le IMU, le Tares, le TASI e quant’altro, hanno la stessa funzione di quel prelievo sui CC: tirare avanti qualche mese, nascondere quella bancarotta che ci affliggeva già con la liretta. La moneta non è il fattore decisivo. Però, Peccato che, nel lanciare iniziative come il referendum sull’Euro, non ci si prenda mai la briga di affiancare al proclama di turno degli studi dettagliati sulle conseguenze che ne deriverebbero.Qualche “fuck” in meno, e molte “faq” in più, e la credibilità del MoVimento avrebbe tutto da guadagnarci.
  • the ultimate dream Utente certificato 3 anni fa
    Il miglior discorso che potrai mai sentire - Gary Yourofsky http://www.youtube.com/watch?v=Vd_-6GKRkKI (su spunto di TzeTze ma chissene ...) http://www.agireora.org/info/news_dett.php?id=1477 se qualcuno vuol integrare, appunto come dicevo sopra : Il miglior discorso che potrai mai sentire - Gary Yourofsky
    • the ultimate dream Utente certificato 3 anni fa
      https://f92fac806bf10a96c0b8-8a0a46e5f1a5cc9854958bc3503f0f88.ssl.cf1.rackcdn.com/media_entries/4f38bc347699ff4f4600001a/capitalismo.jpg http://static.tantasalute.it/625X0/www/tantasalute/it/img/bimbobeso.jpg http://1.bp.blogspot.com/_ynblwLt9zL4/S3fYJj8dEyI/AAAAAAAAAAc/ytPbMgMf1Qw/s320/Fame-nel-mondo.jpg
    • the ultimate dream Utente certificato 3 anni fa
      non è per cercare di cambiare il vostro modo di mangiare è per cercare di cambiare il vostro modo di pensare
  • the ultimate dream Utente certificato 3 anni fa
    D'accordo sulla raccolta d€ll€ firm€ ma, appurato lo stato di salut€ d€l pazi€nt€, una cur€tta un tantin€llo m€no lunga, s€ppur più radical€, €' stata consid€rata ? Qu€sto Pa€s€ non ha più tutto qu€sto t€mpo. Altrim€nti, altro ch€ cur€ m€dich€,qui si rischia di dove€rsi rivolg€r€ all€ onoranz€ fun€bri. (v€d€t€, anch€ solo il glifo romp€ l€ scatol€)
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
    L'ebete o, meglio, chi lo pilota dicendogli cosa dire e cosa fare, vuole deliberatamente farsi bocciare la legge di stabilità dalla UE. Perché? La situazione è una di quelle win-win, almeno per lui a livello personale, infatti avrà buon gioco a dire che gli euro-burocrati vogliono bloccare la riduzione delle tasse e il rilancio dell'economia italiana mentre, sul fronte interno, accusare di voler "fermare il cambiamento" coloro i quali lo attaccheranno facendogli notare l'ovvio, cioè che è tutto finanziato a debito o con coperture fuffa inesistenti(i 3,8 miliardi dall'evasione sono da sganasciarsi dalle risate, roba da film di Totò). In sostanza vogliono provare a seguire la strada della Francia ma all'italiana, cioè cercando l'incidente con Bruxelles attraverso una furbata. Peccato che i francesi non abbiano il nostro debito pubblico e con questo azzardo, nel giro di un mese, lo spread arriverà minimo a 400 punti base. La exit strategy prevedibile sono le elezioni anticipate in primavera, bisogna essere pronti perché questa gente è subdola e capace di tutto, se il referendum è fissato idealmente entro fine 2015, è garantito che loro vorranno votare prima
  • Soluzioni computer Utente certificato 3 anni fa
    Forza M5S
  • Gabriele M. Utente certificato 3 anni fa
    Visti i tempi nemmeno certi e quasi sicuramente senza magg.che approvo la proposta,NON E'PRIORITARIO COME TEMA IL REFERENDUM....IL POPOLO ITALIANO NON HA TEMPO ( non lo diciamo sempre) E ALLORA NON POSSIAMO PERMETTERCI DI SPRECARE FORZE E TEMPO SE VOGLIAMO ESSERE CREDIBILI,PROPOSTE FATTIBILI IN TEMPI RAPIDI QUESTO CHIEDE LA GENTE CHE CI HA VOTATO.questo e' quello che viene dal territorio,CHE STO CONSTATANDO
    • Tom Ba Utente certificato 3 anni fa
      Concordo al 1000%
  • Marco Giannini 3 anni fa
    Beppe ancora crede che gli avversari si sconfiggano con gli influencer di Tze TZe e con il blog usato nello stesso modo cioè da "influencer". "Lega degli euromolli" e con questo slogan crede di stregare l'elettore. In questo modo invece convince i già convinti (95% peppekrillini + 5% di persone intelligenti) . 1) Basta con la cazzata REFERENDUM. Il paese ha gli euristi e i sovranisti. L'euro è una democristianata che non piace a nessuno.Solo ai peppekrillini che non sanno che un referendum metterebbe in ginocchio il paese. I peppekrillini non sanno niente di economia. 2) Pianificare una strategia con la Lega saprebbe di M5s meno peppekrillino e più intelligente. 3) Incamerare economisti (Galloni e Brancaccio) e poi PARLARE DEL PROGRAMMA......SBLOCCO CONCORSI PUBBLICI PRODUTTIVI, REDDITO MINIMO, PARCHI, MUSEI, SICUREZZA AMBIENTALE, BANCA CENTRALE che espanda massa monetaria per portare tassi reali a 0. Marco Orso Giannini
    • Max Della Serietà Utente certificato 3 anni fa
      D'accordissimo
  • the ultimate dream Utente certificato 3 anni fa
    Off Topic http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=4569
  • gianfranco ferroni Utente certificato 3 anni fa
    Cari amici del M5S, per quanto riguarda il mio punto di vista sarei del parere che,qualora si presentasse qualche altro schieramento, disposto, sul problema del Referendum, a darci una mano e a condividere questa battaglia non vedo perche' non prenderlo in seria considerazione. Se poi la Lega ci chiede di collaborare sul problema innigrazione non capisco perche' non discuterne e trovare un accordo. A meno che anche ilnostro Movimento non sia sotto sotto d'accordo a che questo nostro oramai sgangherato paese venga completamente e continuamente invaso da profughi,clandestini e via dicendo. Vorrei chiarezza su questa faccenda anche perche', specie sulla questione SICUREZZA DEI CITTADINI, non e' che siamo messi abbastanza bene : Non c'e' giorno che passi senza le solite notizie di RAPINE IN CASA,Assalti contro nostri giovani con mazze e bastoni vari specie da delinquenti ROMENI,ALBANESI ecc.ecc.come successo avanti ieri a MONSANO di Ancona dove un nostro cittadino e' stato massacrato di botte. Queste cose non si possono pou' sopportare . Chiediamo allora che questi mascalzoni,una volta presi, dato che dicono sempre che le nostre carceri sono stracolme, siano mandati a scontare la pena nelle loro che sono siicuramente piu' comode. Sarebbe opportuno essere piu' chiari su questi argomenti . Grazie
  • Alberto Ragazzi 3 anni fa
    Voglio dire che se la lira sarà ristampata da questo stato sarà sempre una moneta debole, perché la moneta è il manifesto, la carta di presentazione, il biglietto da visita della serietà dello stato che la stampa
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    EBOLA, PESTE NERA O DISINFORMAZIONE ? http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=14043 DI MARCELLO FOA Il Cuore del Mondo Sia chiaro: il virus di Ebola esiste. E non da ieri. Fu scoperto nel 1976. Ed è terribile. Contrariamente ad altri allarmi del recente passato – come le influenze aviaria e suina – uccide. Tanto e male. Non può essere preso sottogamba. Tuttavia osservando la dinamica della comunicazione non posso non provare un crescente disagio e constatare i rischi di un’altra contaminazione, anzi di un altro virus: quello di una comunicazione scorretta che anziché permettere al pubblico di capire cosa stia davvero accadendo, alimenta una psicosi collettiva. Fate caso agli annunci che vengono diffusi in queste ore. Da un lato le autorità sanitarie tranquillizzano. Digitando le parole “Ebola e allarmismi” troverete decine di dichiarazioni rassicuranti. Gli esperti italiani riuniti a Congresso invitano alla calma definendo molto bassi i rischi di contagio in Europa. Idem il ministro Lorenzin. Idem in Svizzera. Contemporaneamente, però, vengono diffuse da fonti ufficiali dichiarazioni di tutt’altro tenore. Del virus di Ebola si è iniziato a parlare la scorsa primavera, poche notizie, che venivano pubblicate alla rinfusa ma con crescente intensità. Goccia dopo goccia i media, all’inizio distrattamente, parlavano di crescenti preoccupazioni per il diffondersi del virus letale di Ebola nell’Africa occidentale. Poi a settembre, quando il presidente Obama ha deciso l’invio di 3 mila soldati per fronteggiare l’emergenza, Ebola è diventato un caso mondiale. Sono andato a recuperare la sua dichiarazione del 16 settembre. Ecco le parole del presidente americano: “Il virus di Ebola rappresenta una minaccia globale che richiede una risposta davvero globale. È un’epidemia che non solo minaccia la sicurezza regionale, ma potenziale minaccia alla sicurezza globale, se questi Paesi si spezzassero, se le loro economie si spezzassero
    • gianfranco ferroni Utente certificato 3 anni fa
      Sono d'accordo con Lei: Ma perche' non si anche il coraggio e la determinazione di dire BASTA a questa IMMIGRAZIONE ALLARMANTE che da tempo sta invadendo l'ITALIA? I nostri signori governanti , presi solamente dal problema di arraffare piu' che possono durante il loro breve o lungo iter parlamentare se ne stanno fregando di questo problema.L'EBOLA, questa terribile malattia, peggiore della peste, non viene forse dall'AFRICA? E noi continuamo ad imbarcare africani a non finire !!!! Se hanno problemi e non riescono o non vogliono o sono incapaci a risolverli dobbiamo pensarci noi ? Se vogliamo aiutarli, aiutiamoli sul loro posto ma non permettiamo piu' che vadano ad infettare il mondo intero . Grazie per l'ospitalita' Gianfranco
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      la gente andrebbe nel panico. (…) Questa malattia “ha effetti profondi su tutti noi, anche se non contraiamo direttamente la malattia. Tale epidemia è già fuori controllo“ (…) E richiede “la maggiore risposta internazionale nella storia del Centers for Diseases Control“ Da quel momento i media cambiano atteggiamento, secondo meccanismi di condizionamento psicologico ben noti, passando dall’apatia all’ansia; dunque alla ricerca spasmodica di notizie sull’Ebola, possibilmente preoccupanti. Segnalazioni di ricoveri sospetti in Occidente, copertura estenuante dei pochi casi certificati con alternanza di notizie tranquillizzanti (l’infetta spagnola sta meglio!) e scioccanti (è peggiorata e hanno dovuto abbattere il suo cane). Il tutto mentre a maggior parte della autorità responsabilmente rassicura, altre alimentano la paura. Questo ceppo di virus non si trasmette per via aerea. Però, parola dell’ONU, potrebbe mutare rapidamente e diffondersi anche con uno starnuto. Intanto negli aeroporti americani si inizierà a misurare la febbre a distanza, mentre il direttore del CDC definisce Ebola l’epidemia peggiore dell’Aids. La Coppa d’Africa è a rischio, così come i calciatori che arrivano da quelle zone. Non c’è limite alla fantasia. L’effetto ultimo sulla collettività è ben noto agli esperti di spin e di condizionamento mediatico-sociale: le rassicurazioni servono a evitare, almeno per ora, un’isteria collettiva, però di giorno in giorno la paura cresce e con essa la diffidenza, anzi l’ansia. Scavando nelle pieghe dell’attualità emergono altri fondati dubbi. Ad esempio, per ammissione delle stesse autorità americane i 3’000 soldati inviati nell’Africa occidentale non sono addestrati per far fronte a questo virus ovvero non servono a niente. Ma allora perché mandarli? E perché l’Unione europea vuole inviarne a sua volta?
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    RENZI: IL SEGRETO DEL CAZZARO DI DANIELE BASCIU econommt.com Abbiamo Renzi che va avanti a ruota libera, con montagne di balle senza contraddittorio, forse perchè spesso i giornalisti non prendono la briga di leggere i documenti ufficiali del Governo, come il DEF. Ieri ha dichiarato che taglierà le tasse per 18 mld: “La più grande riduzione” mai vista in Italia. Il segreto del cazzaro è la sicurezza quando si sparano le balle, contro ogni evidenza. Così per lui non è un problema la tabella del DEF da cui risulta che dal 2014 al 2015 AUMENTERA’ LE TASSE DI 10 MILIARDI COMPLESSIVI !!! Ed è incredibile che non ci sia mezzo giornalista che gli rida in faccia, quando le racconta. Daniele Basciu Fonte: http://econommt.com Link: http://econommt.com/2014/10/14/renzi-il-segreto-del-cazzaro/
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    I valori fondanti del M5S non stanno tanto nel programma stesso del Movimento.son racchiusi nell'unica cassaforte inespugnabile,nell'unico posto del quale ognuno di noi possiede l'unica chiave:il nostro cuore.bisogna guardar li dentro per capire se si fa parte di questa comunità.il resto vien facilmente da sè. p.s. il caffè a 5 stelle notturno qui :)))
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ciao dino!!
    • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
      ciao Luca...:)
  • Ernesto LoMartire! Utente certificato 3 anni fa
    Senza Parole: http://www.beppegrillo.it/la_cosa/2014/10/15/esclu sivo-beppe-i-parlamentari-spalano-fango-genova/
  • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
    Se sei ancora tra i rami a osservare dall'alto le miserie e le glorie del blog...scendi giù adesso, e e ricordami tuo effluvio...:))
    • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
      e c'è anche un messaggio nella cassetta postale...:)
  • Fausto O. Utente certificato 3 anni fa
    già che ci siamo chiederei se è possibile uscire dalla NATO. a noi ci vogliono in Libano, in Siria ovunque lontano nel mondo e la Libia che è a un passo da qui, niente. Abbiamo sbarchi, naufragi, costano tantissimo e non risolvono. Dobbiamo portare un po di sana e robusta democrazia a chi ora è in trappola. ASCARIII:)
  • claudio a. Utente certificato 3 anni fa
    Come mai non si dice che questa finzione dell'europa della moneta unita è stata creata solo per incassare i debiti pilotati e di conseguenza barattare di tutti i beni degli stati indebitati, compresi i diritti acquisiti degli ultimi 100 anni.
  • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
    Sinceramente non capisco questo vezzo di usare diversi nick... Non basta uno solo per postare qualcosa qui? Il secondo (e a volte anche il terzo, il quarto ecc...)nick mi da la sensazione che si abbia qualcosa da nascondere... Qualche giorno fa ho letto un commento riportato da un frequentatore del blog (di cui non cito il nick in chiaro, uno che sembra voglia passare per erudito pure)e poco dopo, forse per ribadirlo, lo ha ripubblicato quasi identico ma con un nick diverso forse dimenticandosi di cambiarlo di nuovo prima di farlo. Qualcuno sa darmi un motivo valido per questi camaleontismi a mio avviso infantili?
    • Augusto B. Utente certificato 3 anni fa
      Si esprime un "concetto" e si rafforza con un nuovo commento sperando che altri ti seguano. Mah...
    • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
      Crisi d'identità o poco coraggio delle loro azioni Ernesto?...
    • Ernesto LoMartire! Utente certificato 3 anni fa
      Crisi d'identità o bande di s-cancellatori-ke-li-pòssino! Ciao.
  • jean paul marat 3 anni fa
    l'ultimo dubbio, poi sull'euro ho riflettuto abbastanza, ormai la decisione è presa si uscirà.. tuttavia.. oggi ci comprano le aziende a prezzo di euro, domani immagino a prezzo di lira (pesante) facciamo mille lire = 1 lirotta pesante = 50 centesimi facciamo anche che pigliamo 2000 lirotte pesanti al mese di stipendio le aziende restano qui o le vendono via ? salvini invece di mangiarsi l'orso con tutta la pelle si confronti su questo
  • brunetto bruni (brunbrun) Utente certificato 3 anni fa
    Non è che si debba uscire dall'auro. Bisogna disfare l'Unione Europea o quantomeno uscirne. Non ha alcun significato così com'è. Tutti per conto proprio, con le proprie forze. Poi, una volta azzerata, stipulare degli accordi tra stati che alla lunga potrebbero riunire. Facciamo un esercito tipo Nato, ma europeo. Insegniamo nelle scuole fin dall'asilo (purtroppo) l'inglese. Facciamo riunire solo i presidenti del consiglio su mandato dei parlamenti. Lasciamo i confini aperti ma presidiati ai confini dall'esercito (dogana) comune Cose del genere. Abbiamo fatto una fusione tra elementi al momento incompatibili e ci estendiamo verso stati che con l'Europa non hanno nulla a che vedere. Forse è un'idea balzana ma quello che c'è ora è senza senso.
  • Alberto Ragazzi 3 anni fa
    la lira segue LA 1° RIFORMA: STAMPARE MONETA E CHI LA VUOLE LA PAGA Draghi è il direttore della ditta che stampa gli euro, e quando la produzione è pronta chiama i suoi padroni e dice loro “signori la merce è pronta potete spedirla” Questi infatti la portano sul mercato e cela vendono lo Stato non deve prendere a prestito il denaro dalle banche ma sono le banche che avendone bisogno come materia prima per le loro transazioni lo devono comperare e, al pari di ogni impresa commerciale, per averlo devono pagare gli interessi al tasso ufficiale di sconto l’Europa è schiava dei signori di Wall Street: loro stampano il dollaro e l’euro gli europei ritirano una moneta stampata da falsari e la restituiscono vera e con gli interessi Renzi non lo sa questo: né ha il cervello per capirlo
  • Alberto Ragazzi 3 anni fa
    tante persone scrivono senza conoscere i meccanismi che compongono la macchina finanziaria dello stato la moneta è solo uno degli strumenti per condurre l'economia, è solo il metro per paragonare il valore dello stato che la usa l'Italia non la stampa più da parecchi anni prima di entrare nell'euro, esattamente da quando ha venduto la sua Zecca ai banchieri internazionali da quel momento ha stampato solo cambiali sotto forma di buoni del tesoro, che hanno vari nomi, BOT CCT eccetera, anche se io credo che questa varietà di cambiali sia remunerativa per alcuni gruppi dirigenziali all'interno del medesimo ministero delle finanze, cioè la vendita di un tipo più di un altro porta percentuali di affare nelle tasche di alcuni dirigenti piuttosto che altri, ma questa è un'altra storia, devo tornare alla nostra moneta, con queste cambiali la Repubblica Italiana va in borsa e le cede ai migliori offerenti: la media degli ultimi tempi dice che per ogni 100 euro nominali piazzati, la signora Repubblica ne porta a casa 95, cioè paga il 5% di interessi, che in un anno su oltre 2'000 miliardi di debito sono 70 miliardi buttati in interessi senza far calare il debito per il fatto che il valore della moneta è l'espressione della serietà dello Stato che la stampa, essa rappresenta l'affidabilità dell'andamento economico e tributario di quel Paese: lo Stato Italiano non è morto anche se è diventato lo strumento di oppressione della popolazione in mano all’associazione a delinquere che lo manovra, fa si che l'Italia non è seria e la Lira materialmente non è più stampata perché l'Italia si è venduta la Zecca però la Lira che non è morta: cioè non viene chiamata con il nome proprio “lira” ma con il nome comune alle monete europee “euro”, che è il suo cognome, così la Lira non vale il Marco che anch’egli non è morto. La Germania paga meno interessi di noi sul piazzamento dei Bund tedeschi nel mercato finanziario, la differenza tra noi e loro, lo spread, si aggira intorno al 3%
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 3 anni fa
    è proprio colonizzazione acclarata - e molti sono utili idioti !! un'altra fabbrica che se ne va ... dove c'è il dollaro ..."leggero" ? ... tanto "leggero" ... se le rubano con l'euro "pesante" , pensa con le lire "leggere" ...ancora non si capisce che il marcio sta nel Palazzo ... no, eh ! http://economia.ilmessaggero.it/economia_e_finanza/indesit_vendita_whirlpool_56_fabriano/955837.shtml
  • Claudio T. Utente certificato 3 anni fa
    Era ora, ci voleva tanto a capire che l'euro è stata una fregatura? Adesso non perdiamoci a voler fare i pierini con la LEGA. In questa fase possono essere nostri alleati, pur mantenendo le diversità. Invece attenzione: guardate che l'opinione pubblica non ha capito bene il perchè, molti pensano ancora che l'euro ci stia difendendo.... Quindi bisogna spiegare bene, facendo intervenire sul blog economisti bravi ed indipendenti.
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 3 anni fa
    AL BAR DELLO SPORT. Siamo diventati tutti "allenatori", di politica. Discutiamo di formazioni e di campagne acquisti, non ci occupiamo più di temi, solo di schemi! L'Italia affonda e non si gioca più di squadra, si fa il catenaccio, ci si occupa di tattiche, e di fare volare qualche straccio. Non siamo politici, nè professionisti, dovevamo combattere il marcio, e ci ritroviamo a dicutere come nel calcio. La coscienza collettiva non esprime una divisa, può essere uniforme o divisione, è questione di visione. La polica dovrebbe essere missione, non una partita di pallone, no allo stadio, ma dentro al Partenone! Nulla a che vedè co sto questo minestrone, tanti ortaggi che vonno diventà poltrone. Idee, progetti e condivisione, è così ch'è nata sta passione, na cosa fatta da persone, no da allenatori di pallone! Arrivederci a grazie, graziella, e grazie al caxxo, così magari lo cambiamo sto bell'andazzo. Nando da Roma.
  • vm47 3 anni fa
    buona notte
  • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
    siamo in ritardo... con la manovra col botto che sará sostenuta da tutti i media saremo messi nell´ombra. Alcuni punti come l´Irap é un parziale copia incolla del nostro programma. dobbiamo accelerare sull´uscita sull´euro. tempi troppo lunghi
  • Libero Pensatore 3 anni fa
    Siamo alla fase 5 di 7 del ciclo di Frenkel, infatti mentre stà aumentando lo spread, le borse incominciano a scendere, badate bene, i 20 miliardi bruciati oggi a Milano li avete rimessi voi piccoli risparmiatori, non pensiate che li abbiano persi le banche, le banche e i promotori investono i vostri soldi, ricordatelo sempre. I presupposti ci sono tutti, Italia in recessione per i prossimi 3 anni(non date retta al Minchione), aumento in tutta europa degli euro-scettici, aumento della disoccupazione, aumento della tassazione diretta e indiretta, questi sono fattori che influenzeranno in modo negativo i fondi d'investimento, inducendoli a rientrare dei crediti che hanno concesso acquistando titoli del debito sovrano dei paesi del sud europa, a fine ottobre previsto lo spread vicino a 300/350 punti.
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 3 anni fa
    immigrati - ... er cavallo d'oro o " d'orato" (con l'apostrofo) dei legaioli cialtroni e ignurant - quelli che proteggono l'orticello di casa .. poi ci sono i ladroni che fregano il resto (il mose a Venezia) e le bombe d'acqua che li bombardano ... per tali merde infami anche " l'euro" che il popolo basso aspira e non ha ... è un immigrato ... basta che se lo fregano loro ! - CE VORREBBE LA CURA ROBESPIERRE-LENIN ... per certa feccia http://www.saveriotommasi.it/blog/articolo.php?id=1026 io non ODIO solo salvini maroni bossi*(e famiglia completa) borghezio calderoli cota castelli ... IO ODIO QUELLI CHE RAGIONANO COME LORO ...
    • gianfranco ferroni Utente certificato 3 anni fa
      caro amico io rimpiango MARX, ENGELS,LENIN STALIN BERIA ecc. ecc. Questi albanesi,Romeni che stanno scorazzando liberamente sul nostro sgangherato paesello,ridotto ad una merda per colpa di politici ladri,usurpatori e menegreghisti,e abili solo a fare i cacchi loro,sarebbero stati inviati tranquillamente tutti in SIBERIA a LAVORARE . SIC
  • Tom Ba Utente certificato 3 anni fa
    Ma sì, trastulliamoci con queste cose improbabili per la fine del 2015 se va bene. Probabilità raccolta firme 90%, probabilità discussione legge costituzionale 50%, probabilità passaggio referendum 30%, probabilità totale 13.5%. Probabilità che il M5S con questa strategia governi 0%.
  • gianfranco chiarello 3 anni fa
    Diciamocela tutta, senza girarci troppo intorno. L'uscita del Referendum sull'Euro, è solo un escamotage per riallacciare un rapporto, con quella stragrande maggioranza di elettori non di sinistra, che nel 2013 avevano votato per il M5S. Questo si è reso necessario, per rimediare alla sbilanciata linea politica degli eletti in Parlamento, troppo subalterna alla sinistra ed alla CGIL. Visto quello che è successo in questi ultimi 18 mesi, fino a quando Beppe riuscirà a metterci (positivamente) sempre una toppa?
    • Fausto O. Utente certificato 3 anni fa
      ..infine credo che Cartagine vada distrutta
  • jean paul marat 3 anni fa
    effettivamente anche gli americani prediligono le firme italiane e i nostri prodotti alimentari privilegiare i rapporti commerciali con loro non è sbagliato prima o poi ai russi finirà il petrolio mentre i dollari non finiranno mai 'notte
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 3 anni fa
      ma che cazzo c'azzecca se l'auto mi servirà ...? a parte il traffico del cazzo , visto che la usano in massa ...ancora ! ... secondo te e le testine vuote per molti ... per far piacere agli americani dovremmo andare tutti con la bicicletta e con i risciò ? ... la nostra industria a livello mondiale è stata frantumata da una cricca di delinquenti coadiuvata da coglioni come te ...che sognano il ritorno la medioevo come apoteosi di una forma di "felicità" senza palle, senza dignità, senza più un cazzo!
    • jean paul marat 3 anni fa
      li l'auto non ti servirà
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 3 anni fa
      MA TU PENSA ... alla Russia e alla Cina già je comincia a fa schifo al cazzo ... ^_^ o non sei informato ? ... e quanti miliardi ha perso l'Italia e la UE con le sanzioni INVENTATE DAGLI AMERDICANI? MA 'STA AMERICA CHE COS'è IN FONDO ? è UNA SPECIE DI GULAG* IN CUI SONO ANDATI A RINCHIUDERSI GLI ESPULSI E INDESIDERATI (DELINQUENTI) DELLA VECCHIA EUROPA ! è Storia!
    • jean paul marat 3 anni fa
      e poi quando finirà puoi sempre spingere l'auto...
    • jean paul marat 3 anni fa
      fino a quando sarà moneta di scambio accettata (mi pare sempre di più dalle notizie) con i dollari comprerò il petrolio per riempire l'auto
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 3 anni fa
      poi nell'auto ci metti i dollari de carta e anche nella panza - quanto ne capisci di economia tu ! bocconi o coglionite ?
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 3 anni fa
    La Voce della Russia (Redazione Online) La Moldavia censura le tv che ritrasmettono i programmi russi e riceve le critiche del Cremlino http://italian.ruvr.ru/news/2014_10_15/Mosca-e-indignata-per-la-decisione-della-Moldova-di-censurare-i-media-0067/ ... tragicomica .... LA MOLDAVIA si potrebbe paragonare alla GRECIA della UE ... è la regione più depressa dell'ex-URSS ... però i media fanno il loro sporco lavoro! - mmmmm - strana analogìa ... eeeh! ... spezzare un "cordone ombelicale" a livello di mentalità per schiavizzare al meglio un popolo di coglioni ... - spero che qualche fascio coglione legga e mediti ... (anche se non di destra e non di sinistra) ...
  • vm47 3 anni fa
    Prova <>^°#@€1234567890
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 3 anni fa
    Beppe : Abbiamo bisogno del maggior numero di firme possibile per non lasciar alcun alibi a questi portaordini della Merkel e della BCE capeggiati da Renzie. Gli italiani devono poter decidere se vogliono morire con l'euro in mano oppure vivere e riprendersi la propria sovranità. come la penso ... E' UNA VERA VITTORIA CREPARE CON I CORIANDOLI "SOVRANI" NELLE MANI AL POSTO DI AVERLE VUOTE PERCHE' I LADRI DI STATO LI HANNO RUBATI !!! FORSE TRA LEGHISTI ZOZZONI E PENTASTELLATI CONFUSI ... SI PERDE FACILMENTE IL GIUSTO BERSAGLIO ! INVECE DI ESPANDERE LE 5 STELLE , SI OPREFERISCE LA "CURA" DEL PROPRIO ORTICELLO, FACILITANDO LA COLONIZZAZIONE DI CHIUNQUE , NEL CASO SPECIFICO DEGLI AMERICANI , MA ANCHE RUSSI E CINESI ... SAREBBERO FAVORITI ... COME QUANDO UN CERTO CRISTOFORO COLOMBO REGALAVA BIGIOTTERIA AGLI INDIGENI LOCALI !!! ...
  • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
    Testo tratto da una trasmissione radio (frutto della mia fantasia...) "Senti italiano...io sono furbo e tu sei una mer**da. Io posso fare con te tutto quello che voglio, prenderti per il cu**o come voglio,prometterti cose che non manterrò mai, prenderti a sganassoni, pisciarti in testa, farti molto male e prendermi pure i tuoi soldi quando mi va dandoti in cambio solo fumo e mazzate. L'italiano: "Siiii...fammi tutto quello che vuoi...prendimi a sganassoni, pisciami in testa...fammi male...e prenditi anche tutti i miei soldi se li vuoiii...Ahhhahhhh...siii...così....come godooo..." Vi abbiamo trasmesso: "l'Italiano al voto!" Seconda puntata: "Lo stesso italiano al bar o in famiglia"... Non lo sopporto più questo prepotente...mi tratta male...mi picchia...arriva persino a pisciarmi in testa senza che io possa ribellarmi...e vigliacco di un gran vigliacco che è, si prende pure i miei soldi a suo piacere!!! Vi abbiamo trasmesso: "L'italiano...DOPO il voto!"...
  • Marisa S. Utente certificato 3 anni fa
    Salvini nel momento in cui afferma che il referendum sull'euro non si può fare, dichiara apertamente di aver preso in giro gli italiani durante la campagna elettorale.
    • jean paul marat 3 anni fa
      esatto, sono d'accordo, abbiamo un programma che si allinei
    • Marisa S. Utente certificato 3 anni fa
      Se salvini è convinto che l'euro sia la rovina dell'Italia non c'è bisogno di chiedere un incontro con Beppe Grillo.....si comporti di conseguenza !!!
    • jean paul marat 3 anni fa
      sbaglia, se lo chiedono milioni di italiani con le firme si può proporre benissimo
  • jean paul marat 3 anni fa
    in questo momento mi terrei lontano dai titoli legati al petrolio, il prezzo scende a picco e l'estrazione in acque profonde diventa sempre meno redditizia che non sia la volta buona che abbandoneranno i progetti di perforazione del mediterraneo
  • Nazzareno Agostinelli 3 anni fa
    Il referendum sull'euro non si può fare. Per farlo occorre una modifica della costituzione che può votare solo il parlamento. Non è sufficiente presentare la proposta di legge costituzionale ad hoc al parlamento ma occorre che la maggioranza del parlamento la voti. Non mi sembra che siamo in questa situazione quindi la raccolta di firme è perfettamente inutile come tutte le iniziative del M5S. Se si vuol governare occorre avere la maggioranza dei seggi del parlamento altrimenti si fa l'opposizione. La democrazia funziona così.
  • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
    Poco fa alle jene un servizio sui COSTI MAGGIORATI praticati da aziende tra forniture vendute a enti pubblici e ai privati. Per es.un soletta da scarpe ortopedica (credo in gomma o qualcosa di simile) venduta a un privato costava circa 68 euro. Alla ASL la stessa soletta ne costava più di 170. Quindi quasi il triplo. Io l'ho denunciata diverse volte qui sul blog questa "STRANA DIFFERENZA" di prezzi...(e non voglio neanche sottindendere con 'chi' le aziende poi possano 'dividere' il SURPLUS DI GUADAGNO). Quindi prima che il Movimento si imbarchi a richiedere a spada tratta il ripiano dei debiti della Pubblica Amministrazione, (CHE PAGA CON SOLDI NOSTRI! non dimentichiamolo)si accerti che i prezzi praticati dalle Aziende creditrici agli enti pubblici CORRISPONDANO DAVVERO AI PREZZI DI MERCATO riferiti AL PRIVATO....
    • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
      No fruct....purtroppo nun me ricordo..:) Forse Sono così brutte perchè le fanno senza pensare a chi dovrà indossarle?....:)
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Dino,dimme 'na cosa,ma perché e fanno così brutte?? paiono e clipper modificate d'i roccabilli...t'e ricordi??
    • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
      Scusa fruct..stavo scrivendo una mail e non ti avevo visto. Se servono le solette?...a chi ne ha veramente bisogno credo di si... Ai miei due figli quand'erano piccoli un ortopedico le aveva prescritte...addirittura 'le scarpe' ortopediche...Costo circa 500 mila lire il paio. Senza dire nulla li feci vedere a un altro centro ortopedico e mi disse che i piedi dei miei figli erano perfetti. vedi tu....;) ciao
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      'Notte... http://youtu.be/QpF0p_f9UxM
    • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
      Ernesto...per me chi denuncia uno scandalo VERO...mi va bene...da qualsiasi fonte provenga...Se poi gli italidioti vogliono farsi abbindolare (anche se non credo che basti un servizio simile per 'agevolarli' a votare in un certo modo..)sono cazzi loro... Si vede che non sanno guardare più in là del loro naso. Diverso è il discorso di striscia dove spesso la faziosità ammantata da stupida comicità è palese pure a un cieco.. Ciao a te...
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Ma,poi,serviranno a quarcosa 'ste caxxo de solette,o sortanto pe' falli anna' diritti??
    • Ernesto LoMartire! Utente certificato 3 anni fa
      VERO DINO! HO VISTO E SENTITO ANCH'IO L'INDECENZA! Strategicamente scrivendo le 'jene' (come per 'striscia') sono un'irresistibile specchietto per le allodole oneste che poi voteranno silvio (o matteo secondo convenienza)! Ciao.
  • Libero Pensatore 3 anni fa
    Ancora non credete al fatto che siamo molto più vicini di quanto si potrebbe immaginare al tonfo finanziario mondiale, beati voi che intrallazzate sul Blog con animo sereno. Beppe fuori dall'euro subito!!!!! non c'è tempo per il referendum, in questo momento potremmo fare due cose: fare i bagagli e cercarsi un posto, magari in Inghilterra, dove continuare a vivere, oppure dotarsi di qualsiasi cosa atta ad offendere e riunirsi in piazza in attesa di ulteriori ordini. Mi spiace per tutti voi, io sono già pronto, qualsiasi soluzione sarà adottata. Non è tempo di ulteriore indugio. da Ansa.it: Piazza Affari -4,44% e Atene -6,25%. Ondata di vendite per i timori sulla crescita in Europa e le tensioni sulla Grecia. Pesano i timori sul piano del governo greco per uscire dal salvataggio e le preoccupazioni sulla crescita europea. Wall Street sempre più a picco. E' la peggiore giornata degli ultimi tre anni.
    • topo ratt Utente certificato 3 anni fa
      http://1.bp.blogspot.com/-JuvxiTQegpI/U_4iKiwf5AI/AAAAAAAAEjI/sqjhEWGBN9g/s1600/Screen%2Bshot%2B2014-08-27%2Bat%2B2.22.15%2BPM.png
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/2014/10/crollano-i-mercati-finanziari-e-leuropa.html#comment-form
  • de pizzol enos 3 anni fa
    Hooo Salviniiiiiii incassa e porta a casa
  • jean paul marat 3 anni fa
    anche i grafici giusti sul pil europeo credi siano da riconsiderare alla luce dei nuovi dati che mi avete fornito ieri dove risulta un'inghilterra più forte di noi usciamo da questa trappola dell'euro fino a quando possiamo farlo senza troppi danni per i cittadini
  • Francesca B. Utente certificato 3 anni fa
    Il leghista che alla notizia che il gioco sull’euro si fa duro se la fa addosso, lo sciacallo che pontifica a 8 e mezzo su quanto sarebbe bello il reddito di cittadinanza, e Renzie che spiega la situazione italiana a Oprah Winfrey in inglese: sembra il 1 di aprile! Se questa foto obiettivamente ebetoide è stata ritenuta la migliore da Repubblica che l’ha pubblicata in apertura di slideshow, chi sa come saranno le altre? http://www.repubblica.it/politica/2014/10/15/foto /palazzo_chigi_renzi_incontra_oprah_winfrey-98168155/1/#1
  • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
    qui è condicio prioritaria uscire dal(la) nEuro...:))) https://www.youtube.com/watch?v=n56rtgtpwKA King Crimson - 21st Century Schizoid Man (live @ Hyde Park 1969)
  • Stefano V. Utente certificato 3 anni fa
    Ho conosciuto il periodo della lira e quello dell'euro e posso dire che si sta nettamente peggio e non solo ora che c'è la crisi perchè chi ha memoria ricorderà il raddoppio dei prezzi che è avvenuto con l'entrata in circolo di questa moneta di merda. Il problema degli Stati con moneta forte era levarsi dalle palle la concorrenza degli Stati con moneta debole, per questo è nato l'euro, per dare a tutti una moneta più vicina al valore del marco tedesco. Così per loro è cambiato poco mentre gli Stati come noi che vendevano con una valuta conveniente son usciti dal mercato. Salvini deve essere chiaro se vuol fare battaglia comune su questa cosa. Dopodichè ho letto che qualcuno storceva il naso perchè è la Lega... In questo momento chiunque faccia battaglia contro questo sistema, questa UE e questo governo deve trovare appoggio, quindi io non schifo un auspicabile appoggio della Lega. Così come, per il jobs act, non lascerei sola la CGIL e FIOM a protestare! So bene che molti sindacalisti hanno l'abitudine di saltare la sponda ed entrare nei partiti che combattiamo, però di fronte ad una riforma schifosa che precarizza totalmente la vita dei lavoratori bisogna protestare e farsi vedere anche in piazza
    • Silvio . Utente certificato 3 anni fa
      Pienamente d'accordo, andiamo per obiettivi, e il primo è mandare a casa chi è responsabile di questa situazione. Noi facciamolo in Italia, gli altri Paesi saranno stimolati a fare altrettanto.
  • Ernesto LoMartire! Utente certificato 3 anni fa
    O.T. traduttivo! Jobs (Act)??? Errore! In Italia i plurali inglesi si dovrebbero pronunciare senza le esse! O no?
    • Ernesto LoMartire! Utente certificato 3 anni fa
      Infatti il termine 'Jobs Act' l'ha 'lanciato' Renzi, appunto!
  • jean paul marat 3 anni fa
    perchè salvini non vuole parlare con noi di diritti delle coppie gay e di fecondazione assistita di ambiente, di animalismo chi si magnano gli orsi questi leghisti come i cinesi magnano di tutto
  • Marco Di Pietro 3 anni fa
    Beppe, certamente sai che anche si arrivasse al referendum dopo i doppi passaggi alle camere (e ci vuole la maggioranza, anche lì), anche se vi arrivassimo, nessuno sarà obbligato a procedere verso quanto proposto dai Cittadini. Anche i nostri portavoce al Parlamento possono proporre la legge senza aspettare le 50.000 firme, ma ci sono strade molto più veloci e sicure, una scritta addirittura tra gli articoli di TUE e TFUE. Facciamolo davvero, usciamo veramente dall'euro
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      i doppi passaggi sono per la costituzione non per il referendum per il resto hai ragione ma sarebbe grossa
  • jean paul marat 3 anni fa mostra
    che cacchio ha fatto Salvini di buono ? nulla non ti incontrare mai con quello lì se lo fai non ti voto più
    • jean paul marat 3 anni fa mostra
      sarai mica uno di quei coglioni che voleva il gazebo vero ?
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa mostra
      una calda e una fredda!
  • Silvio . Utente certificato 3 anni fa
    Ue-Usa: Renzi, appoggio incondizionato Ttip, ora scatto E' scelta strategica, semestre occasione per salto qualità ROMA - "Ogni giorno che passa è un giorno perso: il semestre italiano può essere l'occasione per un salto di qualità e uno scatto in avanti" nell'accordo Ttip Tra Ue e Usa. Lo ha detto il premier Matteo Renzi a un convegno a Roma nell'affermare "l'appoggio totale e incondizionato e totale del governo italiano". Si tratta di una scelta strategica". "Per noi è assolutamente centrale che i principali elementi di negoziazione" del Transatlantic trade and investment partnership "siano al più presto non solo chiariti ma evidenziati e rafforzati", ha sottolineato il premier Matteo Renzi. "Vorrei che fosse chiara da parte italiana - ha aggiunto il presidente del Consiglio - l'assoluta convinzione di fare il semestre italiano non più l'occasione per chiudere l'accordo, ma l'occasione per un salto di qualità e uno scatto in avanti". ANSA oggi. Dopo la svendita alla Cina di assets strategici, il jobs-act, ora sposa anche il Ttip, un accordo con connotazioni obiettivamente criminali: abbiamo un irresponsabile al comando della nave Italia. Questi signori vanno mandati a casa senza se, ma, forse, però.
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      ....n'imbecille, pè l'appunto.....
    • Ernesto LoMartire! Utente certificato 3 anni fa
      Harry, infatti il termine l'ha 'lanciato' Renzi, appunto!
    • Ernesto LoMartire! Utente certificato 3 anni fa
      Silvio, tu no! Ha sbagliato chi lo pronuncia tutti i giorni in tv e pure Matteo!
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Nelle mani di un imbecille: ahò, passiamo di mano in mano....
    • Silvio . Utente certificato 3 anni fa
      Vero JOB, lo siento ;-)
    • Ernesto LoMartire! Utente certificato 3 anni fa
      Jobs??? Errore! In Italia i plurali inglesi si dovrebbero pronunciare senza le esse! O no?
  • Marcello Monti 3 anni fa
    E voi pensate di poter derogare alla Costituzione tramite una legge di iniziativa popolare?? Cito wikipedia: "Ad oggi nessuna legge di iniziativa popolare, per quanto regolarmente presentata, è stata presa in considerazione dagli organi competenti." Ma cosa vi illudete a fare! -_-
    • pietro marceddu (sarduspater4) Utente certificato 3 anni fa
      infatti nessuno si sta illudendo, quel diritto è oramai perso
  • vm47 3 anni fa
    :)
  • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
    cavolo, tolti i 500 deliri di carla2 (per "fatto personale" con Togliatti) + una trentina del solito sfascia-epididimi blatta immonda...solo una sessantina di commenti!
    • topo ratt Utente certificato 3 anni fa
      e te credo la maggior parte e' sovranista convinto e sta scappando a gambe levate da soluzioni utopiche
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
      61 :))
  • Sauro 3 anni fa
    Quando la mafia governativa entra in azione: http://www.huffingtonpost.it/2014/10/15/consulta-napolitano_n_5991480.html?utm_hp_ref=italy A cosa serve questa fretta? A nominare qualcuno che in caso faccia passare loro per gente onesta e pulita, anche in caso di denunce delle quali già devono rispondere. Tranquilli: tra non molto gli facciamo pagare tutto.
  • jean paul marat 3 anni fa
    guarda che scherzavo quando ho scritto che preferivo Salvini a Berlusconi, era una provocazione, Salvini è un buono a niente che mi sta sui coglioni da sempre
  • jean paul marat 3 anni fa
    a parte che: ti sei incontrato con tutti, anche con Berlusconi probabilmente no Alfano no, lo darei per certo perchè Salvini bocciato ? boh
  • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
    "L'Europa brucia 276 miliardi di euro" E noi che ci preoccupiamo anche di come restituirglieli. Maledetti piromani...
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      Orè, quel bischero di un pompiere potrà al massimo riempire qualche gavettone :)))
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa
      Monica c'abbiamo un pompiere...er tosco,come bagna lui e spegne i fochi....na cosa increddibile!
  • GIOVANNINO G. Utente certificato 3 anni fa
    #fuoridalleuro INCREDIBILE SALVINI VOTA A FAVORE DEL TRATTATO DI LISBONA CERCATE SOTTO LA LETTERA S http://parlamento16.openpolis.it/votazione/camera/trattato-di-lisbona-l-1302008-ddl-1519-voto-finale/19831
  • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
    A proposito de richieste;è rimasto 'n gazzebo in buono stato??
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Uno ce n'hai??
    • simone de madis - frascati (rm) () Utente certificato 3 anni fa
      ...a fruttaro'..............."appoggia" 100 "sacchi" sur c.c. mio, te lo rimedio io un gazebo in bono stato...........
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Ho capito,manco uno se n'è sarvato...
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa
      Frù ...famme un favore porta e cocuzze,pe Marat,p'esse che o stimoli! Aooo-...quele grosse!
    • Ernesto LoMartire! Utente certificato 3 anni fa
      Li danno solo a chi stava llà! eheheheh!
    • jean paul marat 3 anni fa
      se vuoi scrivere di beppe grillo e salvini la cosa non mi stimola
    • jean paul marat 3 anni fa
      dipende dal tema
  • Stefano Speranza Utente certificato 3 anni fa
    La mia firma c'è non appena si può andare a depositarla!!!
  • toresal 3 anni fa
    X Carla 2 Con le dite puoi fare anche altro, non usarle solo sulla tastiera,visto che sei disturbata ti farà bene sfogarti!
  • qualeamore .. Utente certificato 3 anni fa
    Salvini ha chiesto un incontro. L'UOMO DEL VAFFA ha detto NO!
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      ué qualeamò...come sta mammata?
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa
      Beppe chiarisce anche ...se Salvini propone cose in linea con il Programma del m5S,riceverà il nostro supporto. seee... col cazzo che propone cose del Programma 5*:è come darsi una martellata sui coglioni...sai che goduria!
    • pietro marceddu (sarduspater4) Utente certificato 3 anni fa
      l'uomo del vaffa dice no all'incontro ma specifica che se salvini produce bene il m5s è d'accordo
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa
      L'omo Del Monte ha detto la banana è matura.....dopo 20 anni di alleanze coi ladri che voi fare amicizzia con chi teneva er sacco?
  • emanuele penacchio Utente certificato 3 anni fa
    Ripeto a costo di essere noioso, poche e semplici parole, andate a farvi fottere tutti.
    • maria s. Utente certificato 3 anni fa
      Ernesto, posso pregarti di cambiare "era" con "é" ??? Grazie LoMartire! : )
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Quanno Brunetta sente parlà de "decrescita felice", puro lui, se incazza de brutto........
    • emanuele penacchio Utente certificato 3 anni fa
      Io sto a voi come la mosca stà alle merde. Guardate che è solo per rispondere per le rime, mi state tutti simpatici perché siete ingenui e dite quello che vi pare giusto. L'unico che vorrei offendere davvero è Beppe perché ha fatto credere che la decrescita potesse essere felice.
    • Ernesto LoMartire! Utente certificato 3 anni fa
      emanuè, te lo ripeto: Grethe, come poesia, era mooooooolto meglio di te!
    • Michele Giaculli Utente certificato 3 anni fa
      AD EMANUELE PENACCHIO FACCIO UN SONORO PERNACCHIO E VACCI PURE TU A FARE IN...
    • luis p. Utente certificato 3 anni fa
      Nun sei noioso.....sei mpò stronzo.....ma non cattivo he capimose.
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa
      vai via...sparisci!
  • Ernesto LoMartire! Utente certificato 3 anni fa
    ¡¡¡HOLA egregio Blok✰✰✰✰✰!!! Piccola modifica al mio noioso precedente: ANCHE PER LA SOVRANITÀ NAZIONALE... Ernesto Che Guevara, Fidel Castro e il Popolo Cubano avevano già capito tutto cinquant'anni fa! LORO MALGRADO! Hasta pronto - Adelante✰✰✰✰✰
  • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa
    Se vai a spalare ti dicono perchè non sei in Parlamento,se sei in Parlamento ti dicono perchè non vai a spalare. Se vai sui tetti ti dicono perchè non stai in Parlamento,se stai in parlamento ti dicono perchè non vai sui tetti! Ma perchè non ve ne andate a fare in culo?
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      :))) Non li toccà ne l'orgoglio romano! Bona serata ragazzacci
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
      A Mo nun se po' toccà sti romani, è permalosi!! :)))
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa
      O vedi Mo,nun son abituati co e donne,si confondino..mahh! Marchiggiano co er Parmiggiano! Chissà che ce mettono dentro gli spaghetti...forse a pecura? Mica l'abbacchio er formaggio! ;) Bona serata a tutti, mo me ne vado....a domani Pretoriani!
    • luis p. Utente certificato 3 anni fa
      Jeva facenno la sverda co noiandri ppó!
    • luis p. Utente certificato 3 anni fa
      Quindi mo che ai finito na "sardella"je la dai tu a Monica?
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
      Luì io stavo a rlavà li piatti!!
    • luis p. Utente certificato 3 anni fa
      Dije Orè dije....robba forte
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      Macchè Luis, era una mera constatazione dei fatti. Ih ih ih :)))
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa
      Monica...loro son romani...i romani del Pretorio...tutti fusti! Poi c'hanno e leggioni! Stì romanacci!!!:))))) sempre a commandà! Cesare a questi je faceva 'n baffo!
    • luis p. Utente certificato 3 anni fa
      A Monica che ce stai a dà dei gaji a me e ar Fruttarolo? Marchiciana tu che fai non me difenni!
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      Ma com'è che sotto Oreste sempre donne e sotto Luis o Fruttarolo sempre uomini? ih ih ih :)
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
      Loro si ammazzano anche venti ore al giorno Orè per distruggere questo paese!!* e noi saliamo sui tetti!???! *Guzzanti figlio :))
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Mò ^.^ &#9435;&#9438;&#9445;&#9428; &#10084;&#10084;&#10084;&#10084;&#10084;
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      E così sia :)
  • pietro marceddu (sarduspater4) Utente certificato 3 anni fa
    Il manager pentito: "Così la banca vi frega" Copiato da Libero 15 ottobre 2014 Le confessioni del funzionario di Equitalia: "L'unico obiettivo? Incassare" Le confessioni di un funzionario di Equitalia: "Obiettivo incassare" Il manager pentito: "Così la banca vi frega" Il nome in codice bancario, «72H», evoca crittogrammi e cospirazione. Nella realtà, è molto peggio. «Direttore abbiamo un problema: un cliente fa casino in coda, per la polizza che gli abbiamo venduto, dice che è una truffa e che ci denuncia...». Panico, sguardi liquidi. Attimo di silenzio tra l’impiegato allo sportello e il suo capofiliale: «Procediamo col 72H, non c’è altra soluzione...». La procedura 72H è un sistema rapido, da Blitzkrieg («risolvere entro 72 ore»). Consente alle banche di attingere ad un’apposita riserva di denaro -dai 500 a 10mila euro a seconda dell’importanza della filiale- da mettere sul tavolo alla bisogna per sedare l’ira del correntista che ha sgamato qualcosa che non va sul contratto o nel conto. Occorre che il correntista si presenti fisicamente e che s’incazzi sull’orlo della denuncia (ma è vietato utilizzare per azzerare l'esposizione di un cliente dovuto, per esempio a un derivato). Nel caso di cui sopra il correntista ha ricevuto 3000 euro, le scuse ipocrite del direttore, un caffè freddo, ed è finita lì. Ma quella scena avviene ogni giorno in quasi tutti gli istituti d’Italia che «hanno il solo fine di imbrogliare il correntista». Così ci racconta Vincenzo Imperatore, ex dirigente spietato e veneratissimo che, nel suo libro Io so e ho le prove - Confessioni di un ex manager bancario (Chiarelettere) -ispirato al Pasolini corsaro di «Io so ma non ho le prove» del tentato golpe nel ’74- dettaglia per la prima volta tutte le tecniche bancarie che danneggiano i correntisti. Le conosce perché a spolpare i clienti era il migliore. Non è un libro di autoanalisi, è un bollettino di guerra. Si annida la fregatura dappertutto. P
    • pietro marceddu (sarduspater4) Utente certificato 3 anni fa
      «Il sistema è marcio. Ma la soluzione è tenere tutte le carte, trattare sempre sulle precentuali dei contratti, controllare i tempi delle comunicazionei, spulciarsi i codicilli, se non si capisce chiedere a un proprio consulente». E, soprattutto, denunciare. «Le banche sono abituate a non scontare pena, e non risarciscono . Al limite restituiscono per ricominciare la volta dopo. Però temono il danno reputazionale...». La «conversione» di Imperatore risale al 2009. Era scoppiata la crisi dei subprime, ci si rese conto che le banche potevano fallire. «Ad una riunione aziendale, sul palco, quegli stessi dirigenti che per quindici anni ci avevano indottrinato alle peggiori schifezze, ora rovesciavano le responsabilità sui piccoli funzionari. Ecco, in quel momento ho detto basta». Adesso Imperatore fa il consulente aziendale, aiuta i clienti a difendersi dalle banche. Non è San Paolo, o JP Morgan il cassettista che salvò Wall Street investendovi massicciamente, quando tutto parve crollare nel Grande Panico del 1907. Ma ora si sente molto meglio... di Francesco Specchia
    • pietro marceddu (sarduspater4) Utente certificato 3 anni fa
      Un ottimo lavoro di lobbying. Idem per l’usura bancaria che si verifica quando «Il prezzo del denaro praticato supera un tasso soglia stabilito trimestralmente dalla stessa banca». Fino al 12, 16%; il quotidiano Mf lo denucia, spesso inascoltato. «La banca è l’usuraio più diffuso: usa i mutui, ipotecari o chirografari (senza alcuna garanzia reale) - che sono, sicuramente quelli più esposti -, gli scoperti di conto corrente, i leasing». Altro capitolo: l’importo degli assegni disponibile in valuta arriva solo dopo 4/5 giorni, e la banca«ci guadagna la differenza tra gli interessi che percepisce sul mercato interbancario per il fatto di aver depositato “oggi” l'importo degli assegni versati dal cliente e gli interessi che invece il cliente percepisce dopo giorni». Non si scappa. «La nostra è una formazione a delinquere. Lo so: ero uno dei migliori. Convocavo alle 7 di mattina i miei e gli dicevo di fare profitto, fregandocene dei clienti. Ci fu un momento che il mercato delle polizze assicurative era così saturo che li obbligammo a rottamarle, caricando quelle nuove di altri costi» continua «con le Lehman Brothers: il compito era “distrarre” il cliente, non farlo riflettere sul possibile risarcimento». Imperatore dettaglia pure su come si poteva canalizzare il «sommerso» attraverso polizze fittizie. Evoca belle funzionarie disposte a tutto che fanno sottoscrivere «piccole polizze assicurative “contro il rischio del cambiamento del tasso”, non facendo altro che mettere a repentaglio i risparmi del cliente, tentando tutto, persino dichiarando il falso». Per fare questo le banche usano (anche) i derivati. «Sui cui rischi, già 13 anni fa, tutti sapevano. Ricordo le circolari interne. Parlavano da sole, trasudavano paura e all’erta». Di devastante c’è l’istruzione dei bancari: l’inganno sistematico dei clienti in nome del Roe, l’indice di redditività del capitale. Sarà sempre peggio. Nel 2014 le aperture di credito sono diminuite dell’11%, gli anticipi del 12% e i finanzi
    • pietro marceddu (sarduspater4) Utente certificato 3 anni fa
      Si annida la fregatura dappertutto. Prendete le cosiddette «manovre massive sul tasso d’interesse». Senza avvertire le banche aumentano dal 1° gennaio ogni 3° trimestre impercettibilmente -dello 0,1 o 0,01%- il tasso d’interesse a tutti i conti correnti, indiscriminatamente. Statisticamente se ne accorge solo il 3% della clientela, e solo via posta ordinaria a metà aprile; quando il correntista tignoso si fa vivo, scatta il 72H, e la cosa rientra. Ma, per l’appunto, non rientra quasi mai. Prendete, in caso di fusione, le condizioni economiche contrattuali; le banche le modificano sempre, surrettizziamente, a proprio vantaggio «oltrepassando i limiti stabiliti dall’art 118 del testo unico». e con lettere semplici. Fatevi mandare le raccomandate. «Per essere legittime, le modifiche unilaterali devono avvenire solo per motivi o validi e comprovati; e devono essere comunicate al cliente personalmente, in modo formale, con adeguato preavviso e con l’avvertenza esplicita che, qualora il cliente volesse recedere dal contratto, potrebbe farlo prima della modifica», spiega Imperatore. Non avviene quasi mai. Idem per la «commissione di massimo scoperto», calcolata, illegittimamente, sulla punta più alta dello scoperto del cliente. La «commissione» fu ritenuta illegittima. Ma il governo Monti ne ha introdotte due nuove: la Civ (Commissione di istruttoria veloce) e la Dif (Disponibilità immediata fondi). Risultato: la spesa, per meccanismi complicatissimi, viene spesso decuplicata. Un ottim
  • luis p. Utente certificato 3 anni fa
    Ma pistà un'orellana è de bon auspicio? Bonasera blogghe....
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa
      Frù,che fosse chinese? hahahha...ciao bello...a domani! Vado a nanna come le galline! 'notte!
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Macché mastini;magnano de più,però...l'ho avuto 'n molosso,'azz,magnava 'n pugno de riso...
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa
      Luì,me meravigli...anche te nun sei male...forse un gradino più arto. che so ar primo posto de'a TreCani! Aooo... però Frù ne tiene quattro c'ò da rifar a classifica! Me dimenticavo....quattro mastini..che je mangeno puro er pasto suo,da tanta fame che tengono! Poraccio, o fà pè a dieta,lui dicce!
    • luis p. Utente certificato 3 anni fa
      bonasera zozzoni.....Fruttaró sei forbito? Essèssì....che vordì?
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa
      O sò, Frù,sei nomo eccezzionale,forbito e simpatico;mò me fermo sinnò Luì ...fraintende!
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Si',ma mica co' 'n tizzio quarsiasi,Lui'... 'Sera!!
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa
      Scusa Luì,nun son abbituato a interloquì co' te,son più portato pe' a verdura e cocuzze. Forse c'è 'n filling inconsapevole. Che sò un'inconscio!
    • luis p. Utente certificato 3 anni fa
      Orè ci tui....come direbbe marat ...mai confonduto!
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa
      è come pistà 'nnomo che c...a! Ciao Frù..tutto ok?
  • Franco Mas 3 anni fa
    Prima regola: tirare fuori gli argomenti pro e contro l'uscita dall'Euro, se non si fa chiarezza sul problema, e su come affrontarlo, si resta tutti della propria opinione senza in realtà capirci un cazzo. E' ovvio che la crisi della moneta unica c'è ed è evidente l'incapacità delle nazioni a governarla, l'unica sicura di avere ragione è la Germania, che però sta scoppiando anch'essa. Lira o Euro, che si apra un dibattito serio sulle conseguenze del ritorno alla Lira e che a parlare siano economisti con i coglioni; mi sembra lecito saperne di più, qui è in gioco la nostra vita!
    • lucio calo' 3 anni fa
      Uno Che la pensa come me&#10071;&#10071;&#10071;informazione come si esce senza rimetterci dall'€ io che ho vissuto la svalutazione della lira nel 13/09/1992 quando castorino (amato)è andato a Bruxelles...ma si svalutiamo solo del 3.5% e rivalutiamo le altre monete del 3.5% le altre monete es. Il franco francese da 222 lire a 302 fate i vostri conti&#10071;&#10071;&#10071; ciao lucio
  • t.o. 3 anni fa
    Dal referendum consultivo alla rinegoziazione di una parte del debito pubblico. Senza la garanzia dei negoziatori e dei faccendieri esposti alla situazione odierna la vedo difficile. Gli economisti non dicono esplicitamente se e quali parti di debito vanno a coprire le obbligazioni e i costi di un imperialismo che viene negato istituzionalmente e scoraggiato culturalmente. Per me lira o euro e' uguale quando ne ho abbastanza,a pensarci bene anche quando ne sono a corto. Certo...fa un poco arrabiare il fatto che non se ne sia convenuto prima di aderire. Ma la ritengo una pioggia sopra un oceano inquinato.
  • anna q. Utente certificato 3 anni fa
    noi da soli,senza la lega nord, che di giorno non vuole immigrati e di notte li usa a 4 euro l'ora,io lo so perchè poi sono intelligenti,di notte lavorano di nascosto ma fanno rumore così li senti ,tutti zitti,ma io se ci mettiamo con la lega nord non voto più
  • toresal 3 anni fa
    Sveglia!!Mafiosi sono in Politica,vogliono mettere Lori uomini politici come Giudici alla Corte Costituzionale!!"18 votazione a vuoto" le famiglie politiche mafiosi non sono concordi ma sè mettono Loro uomini nei posti di comando non sarà mai una vera democrazia ed il Popolo non sarà mai Sovrano con elezioni farsa e politici fantocci!!Sveglia che la corruzione ci frega tutto!!
  • qualeamore .. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Sono d'accordo per uscire dall'Euro però lasciamo stare la Lira ed entriamo nel Dollaro
  • Giuseppe F. Utente certificato 3 anni fa
    Salvini , Metti in saccoccia e porta a casa . Traduco , vattelappiànderculo.
  • jean paul marat 3 anni fa mostra
    ho solo azzeccato l'orario giusto per sbaglio, non sono migliorati
  • nando . Utente certificato 3 anni fa
    Proposta per Renzi!visto il grande successo della vendita di auto blu su eBay..propongo di estendere l'iniziativa anche per le barche dei clandestini.
    • nando . Utente certificato 3 anni fa
      Yacht non credo,che siano di scafisti è sicuro.
    • nando . Utente certificato 3 anni fa
      No..no..il mago Renzi è molto bravo, riuscirà a farle passare per quasi nuove.
    • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
      Yatch usati degli scafisti dirai.
  • jean paul marat 3 anni fa mostra
    l'intervista del presidente russo dove scommette che presto le sanzioni spariranno l'avete vista ? mmmmmm... poco interessati al mercato russo eh male, SONO QUELLI CHE VI GODONO che comprano le vostre minkiate firmate
    • emanuele penacchio Utente certificato 3 anni fa mostra
      Putin scommette su un prossimo recupero dell'economia tedesca e del DAX.
    • jean paul marat 3 anni fa mostra
      continua con l'agricoltura che alla russia ci penso io..
    • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa mostra
      E' andato Salvini in Russia, ma cosa vuoi che faccia, vuoi mettere Renzie....
    • jean paul marat 3 anni fa mostra
      ma che ne sai tu, vieni dal terzo mondo
    • Ernesto LoMartire! Utente certificato 3 anni fa mostra
      = Senza riferimenti le tue son solo 'parole in libertà'!
  • Patty Ghera Utente certificato 3 anni fa
    Il referendum è la massima espressione della democrazia, ne abbiamo fatti tanti eppure qualche volta, come quello sull'acqua pubblica, sono stati ignorati. Anche questa arma è come l'elastico, i partiti al potere la tirano dove vogliono.
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    A Venezia centri sociali dimostrano contro ISIS ,TURCHI, PAESI ISLAMICI, E SONO PRO KURDI ASSEDIATI. Non c'è più religione, questi di norma erano allineati ad Allah, che abbiano fumato roba + buona, oppure sono in crisi di astinenza.
    • Ernesto LoMartire! Utente certificato 3 anni fa
      ok!
    • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
      Scusa, le hanno date come notizie 1/2ora fa su reteveneta canale 18.
    • Ernesto LoMartire! Utente certificato 3 anni fa
      Senza riferimenti le tue son solo 'parole in libertà'!
  • jean paul marat 3 anni fa mostra
    ma lo sapevate tutti allora che anche la germania ha un partito antieuro in crescita... "alternativa per la germania" si chiama e vabbè se siete cosi istruiti allo ditelo :)
    • qualeamore .. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Beh, istruiti è una parola grossa
    • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa mostra
      hanno anche loro qualche grillo per la testa...
  • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
    Dottore... http://youtu.be/MtPfV1tRP2I
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Ah, er Reader's Digest; quanno ero piccolino, 'na specie dama de carità ce li portava a mì madre (che tanto nun c'aveva er tempo de leggerli), e così, tenero virgulto, me sò strafogato de raccontini insulsi e de le belle vecchie cose der tempo andato; pure tutte 'e centinaia de copie de "Famija Cristiana" hanno contribbuito a fà de me er fracicone che sò oggi: è da un ber po' de tempo che nun leggo più 'e riviste, però oggi, ar supermercato, me sò fermato a la giornalerìa pè capì com'era cambiato er monno de 'i rotocalchi: me sò stupito morto ner vede riviste come "Credere" , "Il Mio Papa", "A sua immagine": per un momento, ho pensato de comprà "Il Mio Papa" ("prima rivista settimanale al Mondo su Papa Francesco", così dice 'a reclame, ma poi, l'occhi me sò caduti su "Tette sode" e ho dovuto cambià idea).......
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Sai che robba...popo ieri ho trovato 'n libbro "Come fare quasi tutto;guida pratica a 1001 soluzioni"...aho,è der Raider Digest...
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      http://youtu.be/VVws0yv-LQY
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      ..e comunque, sappi che c'ho 'na trentina de specializzazzioni, da Veterinario a Neuropsichiatra, da specialista de 'e malattie veneree a Dermatologo sciampista.....
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Pensa che io l'ascoltavo co' a leggerezza dellepoca;mo',a riascoltalli...dire profetichi è cosa bona e giusta... Bonasera!!
    • Ernesto LoMartire! Utente certificato 3 anni fa
      EBOLA NOSTRUM! Tranky! Parlo in generale eh!
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Ah, Frutta, meno male, pensavo te fossi pijato n'accidente e invece, era solo un ber sarto ai tempi de 'e radio libbere, quanno 'i Squallor emperversavano e se cominciava a respirà 'n pò de libbertà, nell'aria e nell'etere....(e prima che 'a SIAE facesse pagà puro l'"aria")......
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    Dimenticavo infatti un cavallo di battaglia abbandonato da un pezzo a sinistra: il mangiapretismo alla peppone. Degli abusi del vaticano sul nostro suolo non si parla da anni, o solo casualmente,manco processi per pedofilia con conseguenti rimborsi come in USA e GB Basta agevolazioni fiscali al clero, la sinistra non è proprio più laica, è solo godereccia.
    • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
      Non mi riferisco al Papa, ma allo ior e compagnia bella, agli eredi di Marcinkus per intenderci, che ci sono e sono ancora parecchi se no, non avrebbero chiamato Francesco I.
    • emanuele penacchio Utente certificato 3 anni fa
      Guarda che Sua Maestà Francesco I sta sfraccanando alla grande i pedofili curiali. Perchè Francesco è Papa e Re senza mostrarlo.
  • Fabrizio M. Utente certificato 3 anni fa
    Uscire dll'Euro é un'immane cazzata
  • Ernesto LoMartire! Utente certificato 3 anni fa
    "Renzi: Mare Nostrum continua, non mandiamo bambini alla deriva". http://video.ilmessaggero.it/primopiano/renzi_mar e_nostrum_continua_non_mandiamo_bambini_alla_deri va-36343.shtml ALTRO CHE FRONTEX!!! L'EUROPA ASCOLTA L'YTAGLYA COME IL 2 DI PICCHE QUANDO IL GIOCO É IL BINGO!!! Saludos.
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    A parte l'uscita, ma come aderiscono i paesi tipo GB che hanno euro su transazione estere? Non vedo il dramma se le regole si applicano ad economie simili a noi. Non avremo la city ma abbiamo il vaticano. Facciamo un'altra breccia più avanti di porta pia, per cause di forza maggiore, le guardie svizzere hanno solo lance e spade.
  • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
    Houston, qui base: il problema non sussiste. Tg informa crollo economia MONDIALE. Ripeto MON-DIA-LE. Il problema non sussiste. Passo e chiudo
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      Crollo dell'economia mondiale! Buffoni! Buffoni loro e le loro BORSE DEL C...
    • Ernesto LoMartire! Utente certificato 3 anni fa
      Fortuna che ci sarà ebola ad aumentarci il PIL!!! Ciao.
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      Chi ghà sugà el canal??? Il PD il PD!!! O tutta colpa della Grecia, culla della civiltà? :)))
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Se non ho capito male, è in corso una riunione straordinaria dei leaders mondiali con Obama (bischero incluso) per motivi non specificati: che sarà, il crollo delle borse imminente? O forse Ebola è sfuggita ormai ad ogni controllo?? Oppure l'Isis sta per attaccare un Paese occidentale con armi non convenzionali?? Mah, se son cazzi, cazzeranno.....
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
      Ma tu votavi Pd? Si astenga dalla risposta non è giornata :)))
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    SONO CONVINTA CHE IL PROBLEMA DELLA SOVRANITà NAZIONALE NON è STORICAMENTE NEL DNA DELLA SINISTRA. ECCO PERCHè NE PARLANO SOLO I PARTITI DI CENTRODESTRA. NEL NOSTRO PAESE LA PSEUDOSINISTRA HA FATTO DA CAVALLO DI TROIA DEI POTERI FORTI INTERNAZIONALI A SCAPITO DEI CITTADINI, SONO PROBABILMENTE ANCHE BEN PAGATI DAL MOMENTO CHE SONO VENUTI A MANCARE I FINANZIAMENTI DALL'EX URSS.
  • nando . Utente certificato 3 anni fa
    Il presidente del consiglio promette miliardi a tutti,dieci,diciotto,due,sei..quasi quasi domani mi gioco i numeri.
    • nando . Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Toto!! :)
    • Toto A. Utente certificato 3 anni fa
      E' abituato al monopoli la merda. Cordialità
  • toresal 3 anni fa
    "Sè in Italia l'invasione extracomunitaria arrivasse ad una percentuale del 20% si cambia in mare Noi ma l'Italia è la Loro, cioè tutto in merda"--Quando ascolto o vedo in TV i sapientoni(del Kaz..)che dicono in Italia abbiamo solo il 5% degli extracomunitari rispetto alla Germania,Francia, Inghilterra etc.. che hanno più del 20% rispetto a Noi??Ma sè in Italia abbiamo solo il 5% d'invasione e non riusciamo a gestirli con grossi problemi economici, aumenti di reati e totale carenza di ordine e sicurezza Pubblico.Le altre Nazioni con extracomunitari oltre il 20% non subiscono l'aumento di reati ma Governano bene sia economicamente che nel rispetto delle leggi, giustizia e ordine Pubblico !!
    • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
      Sono conclusioni troppo complicate per i pidioti.
  • nicolò scramuzza 3 anni fa
    Caro Beppe stai facendo l’impossibile per dimostrare la differenza tra una persona perbene, altruista ed illuminata ed un sistema basato sulle ruberie le ingiustizie e gli opportunismi. Ma milioni di italiani ti sono strumentalmente contrari, alcuni per interessi personali, e questi sono almeno coerenti, ma gli altri quelli che stanno male e continuano a supportare i partiti ed i comitati d’affari che hanno creato queste condizioni, sono peggiori degli altri e totalmente idioti. Ma l’Italia è questa. Te lo dice un siciliano che ha visto la sua terra svenduta ad UNO che aveva una camicia ROSSA ed altro non ha fatto che togliere il potere al regno di Napoli e consegnarlo al regno di Piemonte. E quanti (coglioni) lo hanno applaudito, e lottato con lui, alcuni che avevano male si sono pure fatti fucilare a Bronte, pensando che finalmente era arrivato il Liberatore portatore di giustizia e libertà. Coglioni allora e coglioni adesso. Ma questo Paese ogni tanto per fortuna ha tra i suoi cittadini molti altri milioni che le cose riescono a vederle con lo spirito giusto. E questi sono stati sono e saranno con te. Con l’”augurio” che le “dipartite biologiche” nel prossimo futuro incidano fortemente sui primi e da questo consegua un più libero pensiero, esprimo ancora il mio ringraziamento per il tuo incessante impegno, portatore di una vera speranza. Con Affetto da uno che non solo ci crede ma ti riconosce il prezzo che stai pagando per non esserti disinteressato delle sorti del tuo e nostro Paese
  • gaetano migliore 3 anni fa
    https://www.facebook.com/notes/gaetano-maria-migliore/e-grullo-il-re-dei-cazzari-finisce-col-darsi-del-cazzaro-da-solo-sul-referendum-/10152421386078388 Studia Beppe! E accetta il confronto
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Nicola Morra 7 h · Ieri ho provato grande rabbia, INDIGNAZIONE, di fronte al silenzio che ha accompagnato sui media di regime la notizia che il Governo Renzi era stato puntualmente informato dei rischi che gravavano su Genova fin dal 5 agosto. "Ma che vuoi,", mi ripeto oggi, "ormai decenni di anestetizzazione critica forzata, di narcosi intellettuale indotta da mezzi di instupidimento di massa in funzione di accordi rivelati agli italiani proprio da chi, Violante, è stato proposto come uno dei supremi garanti della nostra carta costituzionale -sic-, hanno portato troppi italiani a ritenersi al di fuori della mischia....". E mi ricordo le parole di De Andrè, "Anche se il nostro maggio ha fatto a meno del vostro coraggio se la paura di guardare vi ha fatto chinare il mento se il fuoco ha risparmiato le vostre millecento anche se voi vi credete assolti siete lo stesso coinvolti. E se vi siete detti non sta succedendo niente, le fabbriche riapriranno, arresteranno qualche studente convinti che fosse un gioco a cui avremmo giocato poco provate pure a credervi assolti siete lo stesso coinvolti. Anche se avete chiuso le vostre porte sul nostro muso la notte che le "pantere" ci mordevano il sedere lasciandoci in buonafede massacrare sui marciapiede anche se ora ve ne fregate, voi quella notte voi c'eravate. E se nei vostri quartieri tutto è rimasto come ieri, senza le barricate senza feriti, senza granate, se avete preso per buone le "verità" della televisione anche se allora vi siete assolti siete lo stesso coinvolti. E se credete ora che tutto sia come prima perché avete votato ancora la sicurezza, la disciplina, convinti di allontanare la paura di cambiare verremo ancora alle vostre porte e grideremo ancora più forte per quanto voi vi crediate assolti siete per sempre coinvolti, per quanto voi vi crediate assolti siete per sempre coinvolti... Orgoglioso di esser di Genova, orgoglioso di dir la verità contro tutto, contro tanti www.youtube.com/watch?v=fGpOn0udvXs
  • Ernesto LoMartire! Utente certificato 3 anni fa
    O.T.: GLI ARBITRI CI PICCHIANO!!! https://www.youtube.com/watch? v=KjV9DBnKvEI&spfreload=10%20Message%3A%20Unexpect ed%20end%20of%20input%20(url%3A%20http%3A%2F%2Fwww .youtube.com%2Fwatch%3Fv%3DKjV9DBnKvEI) Hasta? Pronto!
  • emanuele penacchio Utente certificato 3 anni fa
    L'Italia va male perchè la casta politica è stata troppo accondiscendente verso la casta elettorato. Chi governasse con saggezza e lungimiranza sarebbe sicuro di non essere rieletto.
  • alfonsina p. Utente certificato 3 anni fa
    BEPPE, ti prego, metti da parte l'orgoglio e chiama Paolo Barnard. È l'unico che ci può aiutare ad uscire dall'euro senza conseguenze. È l'unico che ha le palle e dice quello che pensa a proprio rischio e pericolo (come te, d'altronde), quindi fatti aiutare da lui. Quello che vuoi fare tu comporta TROPPO tempo e non ne abbiamo più. Dai la possibilità, a questi CIALTRONI, di governarci ancora per anni e di affossare ancora di più il paese. LI DOBBIAMO FAR DIMETTERE T.U.T.T.I. IMMEDIATAMENTE e dobbiamo PRETENDERE che re giorgio ci faccia governare. Andiamo tutti, sotto al quirinale e chiediamolo ad alta voce. IL TEMPO DELLE ATTESE È FINITO ORAMAI, SIAMO STANCHI DI ASPETTARE SEMPRE "LA PROSSIMA VOLTA". Ci stanno togliendo la sedia da sotto il culo, mentre loro sono sempre seduti, comodament e, sulle poltrone. Mi sono stancata, quelle poltrone le voglio RIBALTARE. Per quanto riguarda l'euro, sono sicura che la sua uscita faccia più male ai ricchi e potenti, che a noi poveri disgraziati, perciò ci spaventano in questo modo, perché i primi a pagarne le conseguenze, sarebbero loro. PENSATECI BENE e vi accorgerete che è proprio così.
  • aniello r. Utente certificato 3 anni fa
    orellana figlio di razzi e scilipoti... denunciamo l'ebetino per omessa allerta idrogeologica....
  • emanuele penacchio Utente certificato 3 anni fa mostra
    Non vorrei essere offensivo ma andate a farvi fottere tutti.
    • emanuele penacchio Utente certificato 3 anni fa mostra
      Abito in Brianza ma non sono leghista. Ti ricordo che la merda è un'ottima cosa, serve da concime. Tu sei un profumino sterile.
    • Ernesto LoMartire! Utente certificato 3 anni fa mostra
      Dici Grethe Ingman? Si vede bene che ignori! Ti rendo il favore!
    • emanuele penacchio Utente certificato 3 anni fa mostra
      Grethe Ingman?
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa mostra
      leghista di....MERDA!
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa mostra
      si paga in euro o in lire?
    • Toto A. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Io voglio essere offensivo ..... COGLIONE !!!!! ma sempre ..... Cordialità
    • Ernesto LoMartire! Utente certificato 3 anni fa mostra
      Come poesia era moooolto meglio Grethe!
    • emanuele penacchio Utente certificato 3 anni fa mostra
      Senza lubrificante of course.
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa mostra
      oh ma qualeamore
  • claudio a. Utente certificato 3 anni fa
    Con il referendum consultivo del 1989 in Italia nessuno ci ha chiesto se abolire o no la nostra democrazia, nessuno ci ha chiesto che le banche dovevano sostituire i governi democratici, nessuno ci ha detto che in questa europa si declassavano i diritti dei lavoratori della sanità e di tutti i diritti primari della base di una democrazia. Il Movimento 5 Stelle con il referendum che si farà si vuole mettere in cammino x azzerare questa rapina che hanno fatto ai cittadini italiani.
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    Condivido il messaggio di Lalla, ma propendo per il complotto, tanto a ridere si fa sempre tempo. Anche per le bombe d'acqua c'è chi ha visto dai satelliti i cumuli di nuvole che escono come panna da un unico punto, ci sono anche idee sulle scie chimiche, penso che dopo un secolo di prove, studi e inquinamento possano manovrare anche il tempo, e le catastrofi metereologiche purtroppo per noi.
  • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
    Voi come la aprite una Meloni? Di lungo?
  • DARIO P. Utente certificato 3 anni fa
    La lega non voterà il referendum...sono solo chiacchiere (le loro)!
  • Savio1 3 anni fa
    La posizione di uscire dal euro da piu potere a Renzi per ricattare l'Europa. E' una buona cosa , ma strategicamente in questo momento e' un disastro. Fateli continuare a fare stupidaggini , e piu infetta andrete al governo.
  • pietro marceddu (sarduspater4) Utente certificato 3 anni fa
    salvini non offenderti per la risposta di grillo ma cerca di unire le forze per creare leggi adatte a riportare in alto l'italia, grillo e il m5s non aspettano altro che proposte giuste e efficaci
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/2014/10/crollano-i-mercati-finanziari-e-leuropa.html#comment-form Crollano i mercati finanziari e l'Europa piomba nella depressione economica annunciata. di Sergio Di Cori Modigliani Questa sera, durante i telegiornali, le proveranno tutte. Si sprecheranno le spiegazioni, dalla più stupide a quelle più deliranti. La verità, invece, è molto ma molto semplice, quasi elementare, già annunciata all'estero da tempo e nascosta (direi censurata) volutamente dalla cupola mediatica italiana asservita alla logica clientelare. "Stanno crollando i mercati finanziari d'Europa, l'Italia sta affondando l'economia occidentale". Con questa frasetta diffusa questa mattina dalla radio finanziaria di Bloomberg a New York, che -a mio avviso- corrisponde esattamente a ciò che sta accadendo, il nostro paese affronta il momento più delicato in assoluto dal 1946 a oggi. Molto più grave della crisi del 1973. Ben peggiore di quella del 1993. E addirittura più poderosa, come crisi, di quella del 2011. Perché nel 1973, dentro la classe politica dirigente e imprenditoriale c'erano personalità come Enrico Berlinguer, Aldo Moro, Ugo La Malfa, Riccardo Mancini, Giovanni Spadolini; imprenditori come Raul Gardini, Giovanni Borghi, Zanussi, Merloni, ecc., veri e propri capitani d'industria, con il pelo sullo stomaco e le palle dentro le mutande. Nel 1994, quella classe politica non esisteva più, ma la crisi venne attenuata -è sempre stata la grande fortuna dell'Italia- in conseguenza della congiuntura determinata dalla fine della guerra fredda. Gli anglo-americani intervennero sul nostro territorio per razionalizzare il nostro assoggettamento e ci salvarono. Nel 2011, misero una pezza un attimo prima che si andasse in default ma il meccanismo di corruzione di cui sono intrisi i nostri partiti verticali impedirono un autentico ricambio. "Io vado a fondo ma vi porto tutti insieme a me dato che siamo compagni di merenda, di bagordi e di grossi affari"; non
    • Paoloq Z. Utente certificato 3 anni fa
      "Perché nel 1973, dentro la classe politica dirigente e imprenditoriale c'erano personalità come Enrico Berlinguer, Aldo Moro, Ugo La Malfa, Riccardo Mancini, Giovanni Spadolini; imprenditori come Raul Gardini, Giovanni Borghi, Zanussi, Merloni, ecc.," Muoiono sempre i migliori. Forse. Paolo TV
  • giorgio s 3 anni fa
    Nel caso si potesse uscire dall'Euro PRIMA ma con modalità diverse da quella referendaria, il M5S sarebbe disposto ad appoggiare tali modalità? ... o per il M5S si esce solo col referendum?
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Usciamo de soppiatto, senza farse notà, cò "nonchalance"......
    • giorgio s 3 anni fa
      1. Uscita concordata tra più paesi UE (Bagnai) 2. Ci prendiamo la sovranità monetaria senza uscire dall'euro adottando una moneta complementare (Certificati di Credito Fiscale M. Cattaneo) 3. Uscita unilaterale per decreto a sopresa (tesi Bagnai) 4. Si può uscire senza violare i trattati, anzi applicandoli (Luciano Barra Caracciolo). http://orizzonte48.blogspot.it/2013/11/lunione-europea-in-base-ai-trattati-non.html 5. Varie ed Eventuali ...
    • Giorgio_D F. Utente certificato 3 anni fa
      Dai, dicci come.
  • Paola L. Utente certificato 3 anni fa
    Scusate l'ot ma vorrei segnalare che ieri sera a di martedì su la7 hanno davvero superato il limite Hanno mandato in onda un servizio di interviste fatte a bambini tra i 5 e10 anni partendo sommessamente dal chiedergli della loro famiglia per poi arrivare alla questione politica Ci pensate???Incredibile come questi bambini abbiano risposto che Renzi piace mentre Grillo urla sempre ed è un pazzo Non ho parole.Ma il garante per l'infanzia non ha nulla da dire??Come si possono usare dei bambini così piccoli per fare propaganda di regime???
    • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
      I bambini che vengono indottrinati sono espedienti a livello di regime, ma da un verme come Foris ci si può aspettare di tutto
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      "raccapriccianti" (the keyboard, you know...)
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Ho visto anch'io le raccapricianti immagini dei teneri virgulti di buona famiglia forzopiddina dichiaranti la propria simpatia per il gagà di Rignano: davvero, niente di nuovo sotto il sole: when all is going to bitches, bischeros start to play......
    • Dino L.. Utente certificato 3 anni fa
      I giovani balilla, scene già viste. La storia si ripete ciclicamente.
  • qualeamore .. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Ormai è chiaro a tutti che il M5S è il cane da guardia del potere. Urla sbraita insulta e ..Basta.L'unica opposizione a questa ammucchiata di ladri la sta facendo la sinistra del PD.Il M5S guarda e suona la marianna. Non state facendo e non farete mai un cazzo.Questi sono i fatti,il resto sono inutili chiacchiere da bar
    • luis p. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Qualestronzo........sciaqq
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa mostra
      o che tu vuoi? Mavaffanculo!!!! Troll de merda!
    • Antoine Reboul (antoine 1958) Utente certificato 3 anni fa mostra
      Gli eletti 5 stelle alla camera e al senato fanno un bellissimo lavoro di resistenza, gli attivisti del movimento nel territorio sono straordinari ma ogni volta che ci sia la possibilità di cambiare qualcosa realmente per il bene del paese arriva l’altolà della proprietà del marchio per impedire ogni cambiamento reale.
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa mostra
      si si ahaha crea i presupposti per il Baygon Pssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssss
    • onaizarg i. Utente certificato 3 anni fa mostra
      non è un troll è semplicemente multinik che crea i presupposti x un dibattito
    • DARIO P. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Il troll di turno...
    • niko d. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Se vuoi vedere chi fa opposizione, vai sul sito della camera e senato o su openpolis e guarda ciò che viene proposto dai 5S ed ovviamente bocciato dagli altri. Sveglia amico!!! ... che poi la vera opposizione faccia parte del partito al governo questa è veramente da spiegare! Open your eyes
  • jean paul marat 3 anni fa mostra
    giornata memorabile oggi.. forse non sapete che nei lander tedeschi, per ora, sta crescendo il partito "alternativa per la germania" che vuole uscire dall'euro perchè gli europei del sud son buoni solo a suonare, cantare, pizza e mandolino come controbattere a questa opinione non si sa e se i tedeschi vi mollassero lì, cosa ne dicereste ? :) una buona serata
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa mostra
      Nun avete capito 'a finezza der termine,'a burini... Tempo Condizionale Sincopato der verbo "dicere" Io dicerebbi Tu dicerebbesti egli dicerirebbe noi dicerirebbimo voi dicerirebbeste essi dicerirerebbero e bbasta........
    • alessandro paoli 3 anni fa mostra
      ma io dicerei che sarebbe meglio che tu imparassi l'italiano prima di scrivere
    • mary dg 3 anni fa mostra
      Beppe sei veramente un capobranco..te ne do atto e chapeau!!dopo la nuotata dello stretto, i palchi sotto la neve, le palate di fango, io ti prego... serve Giannulli...Prof, per favore, ci dia tutti gli strumenti per parlare ad ogni individuo che respira, su sto benedetto referendum.. io ogni giorno davanti a me ho un tale popolo di capre che se non trovo la chiave giusta per articolare le parole che scardinano, piu' che dire si faccia un clistere non si riesce.. aiutatemi, ho bisogno di informare in modo sintetico e soddisfacente le persone, prima che la tv dica l'esatto contrario della verita'. PS oggi a Milano per i mafiosi in visita c'erano piu' ghisa che passeggini in giro..ma io dico..quando li prendiamo tutti a calci in culo ste merde di pseudo umanoidi di politici?
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa mostra
      Macché...che vuoi commenta' a Marat?? Ar limite,je coreggi l'italiano...
    • Paoloq Z. Utente certificato 3 anni fa mostra
      eddai er fruttarolo, andare in cerca del verbo italiano, tu che scrivi in romanesco ;-) Paolo TV
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa mostra
      Dicereste?? Ma come parli?? Vabbe',sei francese...più falliti dei lend...
    • Pi Me Utente certificato 3 anni fa mostra
      direste non dicereste
  • nando . Utente certificato 3 anni fa
    Erano bellissime le banconote in lire! piccoli capolavori..tutto il contrario dell'Euro!! una sola grande schifezza come l'Europa.
  • Marcello P. 3 anni fa
    FESTA FINITA SIAMO IN BANCAROTTA !! La finanza made in USA ha deciso che i giochi sono finiti e fa crollare le borse con le scuse più fantasiose, appresso a queste crolleranno i conti italiani che già hanno portato alla fame il nostro paese. MANDIAMO AFFANCULO SUBITO I TEDESCHI O SCOPPIA LA GUERRA CIVILE.
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/2014/10/crollano-i-mercati-finanziari-e-leuropa.html#comment-form
  • Bruno Cleriti 3 anni fa
    Caro Grillo, come al solito sfuggi da qualunque confronto. L'euro è lo strumento che la finanza usa per devastare l'economia italiana. C'è bisogno di confrontarsi tra chi vi si oppone. Chi sfugge al confronto, qualunque sia la motivazione, si schiera a favore dell'euro. Un referendum, nelle condizioni di disinformazione in cui si trova il popolo italiano, è perso in partenza. Dall'euro si esce e basta. Sarà difficile, ma è l'unica strada possibile.
    • Giuseppe 3 anni fa
      "Dall'euro si esce e basta": bella affermazione. Ma come? Neppure io sono convinto che la strada sia quella del referendum. La proposta serve solo a tenere alta la tensione politica sulle vicende europee. D'altronde di qui a dicembre 2015, posto che l'iter e la tempistica siano quelli descritti, campa vacallo... La tua idea invece qual'è?
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    Zampano leggo che sei scafato per quanto riguarda lobbisti e massoni, a me è bastato leggere David Icke che davano per pazzo, ma non ti sembra che questi poteri forti ci abbiano preso per i fondelli abbastanza con dx e sx estremi che si toccano e via discorrendo?
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10204244101935839&set=a.1316680490205.43668.1626510887&type=1&fref=nf Maurizio Shan Xidig 'il nostro caro angelo' mentre è ancora lì, a bocca aperta, a concludere il suo comizio, dopo che Grillo aveva lasciato il luogo dell'incontro. A destra, sempre 'il nostro caro angelo', mentre da il proprio numero di cellulare a un giornalista (si ascolta chiaramente nel video dell'ANSA che vi posto). Insomma, l'informazione spara dei bei titoloni a edicole unificate e servizi a raffica su tutti i Tg prendendo a pretesto questo povero scemo, ma evita ACCURATAMENTE di intervistare almeno uno dei tanti cittadini incazzati che contestano ogni giorno (e a ben vedere) quel ebe... il capo del governo renzi. http://www.ansa.it/sito/videogallery/italia/2014/10/14/grillo-contestato-volontario-fa-passerella_44ab4923-0fd9-4668-a879-ceaed3d540ee.html
  • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
    LASCIATE GENOVA AI SUOI ANGELI DEL FANGO E DELLA MERDA L'unico modo per liberarsi del "fango" e della "merda" è quello di lasciarlo in gestione ai suoi "angeli". Verrà il giorno in cui gli angeli provvederanno a liberarci dal "fango" e dalla "merda" LASCIATE I GENOVESI AL LORO DESTINO! LASCIATELI NELLE MANI DI PD E SEL! NON DONATE NEPPURE UN CENTESIMO!
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Bonasera, Sor Frutta; tutto bene?
    • Ernesto LoMartire! Utente certificato 3 anni fa
      Max, senz'aiutarli... poi i voti al Mov&#10032;&#10032;&#10032;&#10032;&#10032; arriveranno come piovesse?? Okkyio!!! Ciao!
    • qualeamore .. Utente certificato 3 anni fa
      Cominciate da Grillo
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      In effetti,più sinistrata de cosi'...
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Tesoro: "Errore da 2 miliardi nei conti" Rivisto al rialzo l'impatto delle riforme http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/10/15/def-tesoro-errore-da-2-miliardi-nella-nota-di-aggiornamento-sale-impatto-riforme/1156520/ "Errata corrige" del ministero dell'Economia alla Nota di aggiornamento del Def presentata da Padoan. Via la parte che calcolava gli effetti negativi di un'eventuale manovra per raggiungere il pareggio di bilancio. Sale da 1,3 a 3,3 miliardi l'aggravio di spesa generato dal ricalcolo dell'avanzo primario con il nuovo sistema di contabilità
    • emanuele penacchio Utente certificato 3 anni fa
      Percentualmente un nulla di fronte agli svarioni d Tesco.
  • Marco Ugolini 3 anni fa
    Grande Beppe, aventi così e fuori dall'euro! Propongo anche di uscire dalla Nato e far diventare l'Italia neutrale. Dico sul serio. Marco
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    Pi me che difende regiorgio sarai giovane immagino, sai quanti partigiani sono morti di 17 anni? e quanti sono rimasti vivi, per esempio mio padre che fortuna sua è ancora vivo.
    • Toto A. Utente certificato 3 anni fa
      Anche Tu non devi essere più di primo pelo !!!! anch'io con orgoglio sono figlio di Partigiano. Cordialità
  • pietrino rocca 3 anni fa
    Quanti sono i senatori della Lega Nord che sono passati al gruppo misto per fare da stampella a Renzi e quanti del Movimento 5 stelle? Tanto per essere chiari su queste "opposizioni"... Si vede già nelle prossime amministrative pronta a posare le chiappe sui cadreghini la solita orda barbarica di teppaglia sinistronza alla Orellana. Tra un anno cinguetterete cazzate di disappunto come oggi o controllerete la merda che proponete di votare? Ah, SAPERLO!
  • Paoloq Z. Utente certificato 3 anni fa
    Qualche mese fa per una bomba d'acqua ci furono 4 morti nella provincia di Treviso. Allora si dette la colpa alle vigne di prosecco. Parma, Genova, Toscana sono da denunciare perchè il prosecco e Denominazione d'Origine Controllata e Garantita... Paolo TV
    • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
      Scusa ho riletto prima mi sono espressa in modo errato, ho una giornata alla nerone, bruciare roma non mi basterebbe.
  • Clark R. Utente certificato 3 anni fa
    Sarò odiato da tutti ma purtroppo sono convinto che questa modifica costituzionale "ad hoc", per permettere il referendum consultivo sull'euro, i soliti parlamentari spara-stronzate e venduti non la faranno passare mai. Quindi, o si fa un casino della Madonna o ci possiamo mettere il cuore in pace sin da adesso, dando, purtroppo così, ragione a Salvini. Mettetevi in testa che se vogliamo avere qualche seria speranza dobbiamo essere pronti ad invadere le strade e le piazze di tutta Italia. E mandate affanculo Ghandi !
    • Clark R. Utente certificato 3 anni fa
      Male fare casino ? Ma che pensi di risolvere usando un mazzo di rose ? Sei solo illuso o nella peggiore delle ipotesi ... interessato allo "status quo" e cioè uno dei soliti troll.
    • Paoloq Z. Utente certificato 3 anni fa
      bene quando dici che non è possibile, per gli altri partiti, fare una legge che vuole il M5*. Male quando vuoi fare troppo casino. Se facessero tutti così, basterebbe mettersi in un ring, alla fine i più forti, fisicamente, vincono. Paolo TV
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    Zampano Zampanò, ma non lo sai che regiorgio era iscritto al fascio negli anni anteguerra.
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      E tu non lo sai che faceva propaganda antifascista e che per questo diventava di seguito segretario del partito comunista e che anni dopo gioiva pure per l'invasione sovietica dell'Ungheria? Comunista lo è rimasto sino ai giorni nostri...
    • Pi Me Utente certificato 3 anni fa
      E' nato nel 1925......quindi al massimo poteva avere 17 anni.
  • alessandro v. Utente certificato 3 anni fa
    al momento, da opposizione, è l'unica cosa che si può fare ... la Lega preferisce stare a guardare perchè il cadreghino è più importante del risultato.
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
    Il governo Renzi è entrato nell'ultimo livello della partita che precede il game over. Siamo arrivati all'accelerazione della crisi economica con pesante affondo recessivo. Sono in arrivo dati macroeconomici che faranno sballare tutti i conti pubblici. Renzi o si dimetterà, o dovrà sottomettersi alla Troika (che imporrà una cura alla Monti). Questo ne inficierà la popolarità e lo ridimensionerà politicamente.
  • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
    PROVIAMO A GUARDARE TUTTI OLTRE IL NOSTRO NASO QUESTA INIZIATIVA E' MOLTO PIU' DI UNA SEMPLICE QUESTIONE: EURO SI OD EURO NO? QUESTA E' UNA INIZIATIVA FONDAMENTALE RIPORTARE CONSAPEVOLEZZA POLITICA NEGLI ITALIANI NON CADETE NEL TRANELLO DEI 2/3, DELLA LEGGE COSTITUZIONALE ED ALTRE AMENITA' DA AZZECCAGARBUGLI IL POPOLO NON SARA' MAI SOVRANO SE NON VERRA' MAI MESSO IN CONDIZIONE DI ESERCITARE EFFETTIVAMENTE TALE PREROGATIVA E CIO' VALE A PRESCINDERE CHE SIATE PER IL SI' O PER IL NO W IL M5S SEI GRANDE BEPPE
    • Clark R. Utente certificato 3 anni fa
      Condivido pienamente !!!
    • marina s. 3 anni fa
      Bravo! Io sono per il no all'uscita dell'Italia dall'Eurozona, ma rispetto e riconosco la legittimità di ogni tentativo di partecipazione popolare alla vita politica di un Paese.
  • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
    Carla, ma che ti è preso oggi? La sindrome di Mariuccia Trollo? O hai preso il Julius Ebola? :D :D :D
    • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
      Ritengo la lotta pro o contro euro molto importante come la sovranità nazionale, dovrebbe quindi prescindere da ideologie politiche come nel 45 quando persone di nazionalità, idee politiche e religiose diverse combatterono insieme per un'unica meta.
  • Paolo M5S Utente certificato 3 anni fa
    EURO= E' UNA RAPINA ORGANIZZATA
    • Paolo M5S Utente certificato 3 anni fa
      grazie :)
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      Splendida! :D
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    Non ricordo chi del blog ha scritto nei post preoccupato che con l'uscita dall'euro ci toccherebbe pagare il caffè all'estero 2000 lire, a parte che si paga già 3000 lire ad agosto scorso. Spero scherzasse, ne sono quasi certa, forse era sull'articolo Ukip, dei giorni scorsi.
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      Balle micidiali per scoraggiare l'uscita. Oltre i nostri economisti Bagnai Borghi, Barnard, Rinaldi, ecc, ben sette premi nobel avevano previsto la catastrofe che oggi stiamo vivendo. Stare in UE significa morte certa e solo i massoni e i criminali lobbisti pressano perchè non si esca...
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    SCRITTO DA SEISEMPREFUORITEMPO : Europa senza pentastellati M5S, la denuncia: "L'Ue ci boicotta: nessun incarico ai grillini" PALMIRO COSA DICI? QUESTI DELLA UE SONO O NON SONO FASCISTI ANCHE SE NON SI CHIAMANO MARINE LE PEN? NON è CHE SONO LE AZIONI E NON L'ETICHETTA CHE DETERMINANO L'UOMO/DONNA? FORSE CHE NEI GULAG NON ERANO FASCISTI? RAGIONA PLEASE, QUALCHE VOLTA, CON LA TUA TESTA, ANCHE SE TI CHIAMI PALMIRO.
    • Paoloq Z. Utente certificato 3 anni fa
      "bruciare roma non mi basterebbe." Non c'è problema. E' meglio una persona, come te, che ti risponde e ha delle idee, rispetto a tanti che parlano a go go.. Paolo TV
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      Scusa se ti contraddico, ma i fascisti combattevano i comunisti come Napolitano e cricca, che oggi stanno al governo...
    • Paoloq Z. Utente certificato 3 anni fa
      ti ho risposto al tuo commento un pò sballato delle 17:18 Paolo TV
  • Domenico Fuccio 3 anni fa
    Dopo queste ultime vicende posso affermare che noto solo tristezza e incapacità di scindere il bene dal male. Credo che prima di criticare qualcuno (il signor Grillo)come successo in questi giorni, dobbiamo in primis noi tutti autocriticarci. Se in tutti questi anni abbiamo avuto amministrazioni inette, più interessate alle poltrone che ai cittadini, la colpa è solo nostra. La colpa è nostra perché non abbiamo una visione chiara delle cose. La colpa è nostra se c'è ancora della gentaglia che governa male questo paese. L'alternativa ce l'abbiamo sotto i nostri occhi. Cosa ci costa vedere il m5s al Governo. Per 40 anni destra e sinistra se lo sono mangiato fino all'osso. Che c'è da perdere? Grillo ha avuto il coraggio di andare tra la rabbia delle persone,prendersi critiche gratis, nonostante ci siano parlamentari e lui stesso ad aiutare. Ci sono i video. La colpa è di Grillo? Mi viene solo da ridere.Questo per me è dare l'esempio. Piccolo gesto ma che può essee grande in un contesto del genere. Io condanno solo noi stessi. Solo noi abbiamo la responsabilità di chi ci Governa. Meditiamo. Per uscire dall'Euro io ci sto.
  • MARY S. Utente certificato 3 anni fa
    Chissà quanto gli hanno dato a quei ragazzi che hanno aggredito Beppe......
    • emanuele penacchio Utente certificato 3 anni fa
      Non hanno dato loro niente, è una baruffa ligure, genuina e non retribuita. Beppe sa che può permettersi di dire tutte le cazzate che vuole fuori dalla Liguria.
  • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
    ma se non riuscite ad allearvi manco con vostra suocera :DD
    • marina s. 3 anni fa
      E' per questo che intendono presentare una legge di iniziativa popolare. Se il Movimento proponesse direttamente una legge costituzionale ad hoc ( e potrebbe farlo senza ricorrere ad altro perché è una forza politica presente in Parlamento) dovrebbe avere l'appoggio di altri partiti, appoggio che non troverà per come il Movimento si è sempre posto.
    • Giuseppe V. Utente certificato 3 anni fa
      Con chi bisogna allearsi? Con quelli che hanno rubato e che ti fregano. Segua un po' tutto e poi capirà perché il Movimento non fa alleanze con i partiti corrotti.
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
    Dopo l'illusorio rimbalzo durato per i primi mesi dalla nomina dall'alto del governo Renzi, sugli acquisti speculativi degli illusi che scommettevano sulla ripresa economica in arrivo col governo Renzi, da alcuni mesi è iniziato il ritracciamento e l'inversione che oggi ha portato alla rottura degli ultimi supporti con accelerazione e crollo generalizzato. Sembra di essere ritornati al 2011 quando la Grecia era al centro della scena e Berlusconi calò le braghe di fronte allo spread. Ora non c'è lo stesso premier ma il suo clone mal riuscito (altra analogia), il cui governo perde tempo vitale impegnandosi in provvedimenti minimali, come quello di dare il TFR in busta paga (solo a quella minoranza di lavoratori che lo vuole spendere subito), che non hanno nessun riflesso sui veri temi che possono contrastare il crollo economico.
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    SONO STUFA DEI SAPIENTONI TARGATI PD, NON LI TENGO PIù GIà DA PRIMA DEL MOVIMENTO, QUANDO ANDAVO AGLI SPETTACOLI DI GRILLO E ALLORA MI DOVETE SOPPORTARE, SENNò BANNATEMI, SONO LA DIMOSTRAZIONE VIVENTE CHE QUI TUTTI POSSONO SCRIVERE PIù O MENO VERITà SCOMODE.
    • qualeamore .. Utente certificato 3 anni fa
      Se vuoi essere bannata devi dire le verità che riguardano il M5S.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      i sapientoni piddini mi fanno schifo!!
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    aNCHE GIORGIO ALMIRANTE OGGI NEL BLOG E SI ESPRIME A NOME DEI PIDDINI. ALLORA L'ALLEAZA LE PEN è VICINA :)
  • Alessandro R. Utente certificato 3 anni fa
    raccolta firme per una legge di inziativa popolare che permetta, cambiando la costituzione, di indire un referemdum consultivo sull'euro? Beppe ma per cortesia non prendiamoci per il culo. Dall'euro dobbiamo uscire prima possibile, e dobbiamo farlo di botto, all'improvviso, un venerdì sera a mercati e banche chiuse. Il referendum consultivo si terrebbe a dicembre 2015? Non ci erriveremo vivi.. ricorda che "nel lungo periodo saremo tutti morti" per lo meno le PMI italiane a dicembre 2015 saranno state ulteriormente decimate. Facciamo cadere questo governo ed andiamo ad elezioni con l'uscita dall'EURO come piattaforma elettorale. Non il referemdum, l'uscita. Il referendum non serve, se hai la maggioranza che ti ha votato per uscire esci e basta.
  • Aldous Huxley 3 anni fa
    L'uomo che vuole essere sempre coerente nel suo pensiero e nelle sue decisioni morali, o è una mummia ambulante o, se non è riuscito a soffocare tutta la sua vitalità, un monomaniaco fanatico.
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    fIORE DI MIRTO PALMIRO TOGLIATTI MA MARINE NON VIENE A GOVERNARE NE' ME NE' TE, IN QUANTO C'ABBIAMO REGIORGIO CHE A FASCIO STA MEGLIO DI LEI E ANCHE SENZA VOTI VA AVANTI A VITA. INOLTRE PER UNA FUGA DA PRIGIONE CHIAMATA "EURO" FARESTI IL DIFFICILE SUOI COMPAGNI DI FUGA? NOI CHE ABBIAMO IN PIL PROSTITUZIONE DROGA TRATTA DI ESSERI UMANI E CHISSà CHE ALTRO. SEMPRE I SOLITI PIDIOTI = SUPERBIA ALLO STATO PURO.
  • vittorio trevisan Utente certificato 3 anni fa
    OT "Renzi incontra Oprah Winfrey a Palazzo Chigi" per mezz'ora, titola ANSA adesso. 30 minuti di soldi dei contribuenti per COSA????? per CHI?????????? Questo si diverte con viaggetti in California e star della Tv, a spese di quelli che stanno buttando via il loro futuro assieme al fango.
  • giorgio olla 3 anni fa
    Caro Beppe, ricorda ai tuoi parlamentari di difendere anche i pensionati, che una volta tali, non li caga più nessuno. E' vero che tantissimi pensionati quando votano i soliti partiti sono degli emeriti coglioni, anche perchè quando sono molto anziani, vengono indirizzati al voto dei parenti che votano i soliti partiti di merda. Comunque BEPPE, saprai meglio di me che la popolazione in gran parte e composta da uomini e donne della terza e della quarta età e perchè il M5S raggiunga il GRANDIOSO, FANTASTICO, ma non impossibile percentuale del 51%, ha bisogno di loro. Fai vedere all'abatino Renzi e a quel pregiudicato di Berlusconi, che non ci considerano, che ESISTIAMO ANCHE NOI E POSSIAMO DIVENTARE POLITICAMENTE DETERMINANTI QUANDO SI ANDRA' A VOTARE. Io sono un ex bancario, che senza l'aiuto di nessuno, studiando e accettando continui spostamenti di sedi di lavoro, ha fatto una discreta carriera. Ho ottenuto una buona pensione,dopo aver pagato una marea di contributi in percentuale sul reddito, purtroppo decurtata significativamente da un assegno di separazione. PER QUALE MOTIVO, QUESTI STRONZI e VENDUTI DI MONTI, LETTA, RENZI, hanno bloccato l'indicizzazione sulle pensioni che superano i 3.000 euro lordi? Sai quanto perde ognuno di noi, considerando una aspettativa di vita di 10 anni? Consideriamo una indicizzazione di 12 euro mensili, in un anno sono 156 euro. Nei quattro anni di blocco sono 624 euro, in dieci anni sono 6.240. Considera questo per tutti i pensionati. Hai capito questi stronzi dove prendono i soldi!. Altro che riduzione dei costi. E questo in dispregio della Legge 448 del 23.12.98. So che hai mille problemi, ma se riuscirai a eliminare questa INGIUSTIZIA, oltre alle tasse che paghiamo, non ti pentirai, ti faccio una campagna elettorale che neanche te la immagini. Già ora in un FORUM di pensionati di tutta italia, ex bancari, ho raccolto uma marea di adesioni per il M5S. E in futuro mi impegnerò sempre di più. SE PUOI RISPONDIMI. Grazie.
  • Seisemprefuoritempo 3 anni fa mostra
    SCUSATE, MA IL CITTADINO ONESTO CHE OGGI VOTA GRILLO, E CHE QUINDI SI RITIENE ONESTO PERCHE' VOTA GRILLO, COSA VOTAVA IN TUTTI QUEGLI ANNI DOVE NON C'ERA IL M5S?
    • Noè SulVortice Utente certificato 3 anni fa mostra
      Io ho sempre esercitato il mio diritto annullando la scheda fin dagli anni 90. Per me era un modo per esprimere il fatto che era impossibile fidarsi e credere ai politici.
    • Cesare Lebizzani 3 anni fa mostra
      Il cittadino onesto che non vota Grillo,ma il m5s, prima votava molto probabilmente il meno peggio pur di non fare scheda bianca e sistematicamente veniva preso in giro dagli attuali politici con fusioni dopo voto pur di governare,come del resto sta facendo quel delinquente di renzi con il pluriennale condannato,indagato evasore fiscale e puttaniere del nano. Queste sono tutte persone nuove, non collusi e che rinunciano a dilapidated le casse dello stato come continuano a fare quelli che mi sembra di capire tu abbia votato
  • FABRIZIO P. Utente certificato 3 anni fa
    ...senza compromessi ...e senza farla troppo lunga vediamo quante supercazzole si inventa il salvini
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    NATURALMENTE IL PD FA ALLEANZE PRO POLTRONE, NON PER OBBIETTIVI A BENEFICIO DELLA COMUNITà E DEI SUOI ELETTORI, MA DEI SUOI ELETTI O TROMBATI.
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    Se si continua ad avere la puzza sotto il naso non si va da nessuna parte, vedi pd che nel veneto elezioni provinciali si è alleato addirittura con i finiani, qualcosa di vomitevole, saranno sotto l'egida di regiorgio
    • giorgio ammiccante 3 anni fa
      a carla2, è con serio dispiacere, ma confortato da una evidenza di puzza, che ti faccio presente a nome di tutti che hai scalpellato i testicoli alla grande per oggi, tu e le tue cazzo di fissazioni si le pen e le mink e le dux e le mortacc.........
  • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
    COME USCIRE DALL'UE IN 3 MINUTI http://www.youtube.com/watch?v=0Yrk9bl8bgw#t=19
    • L'Idiot Savant Utente certificato 3 anni fa
      A parte che uscire dall'euro non significa obbligatoriamente uscire dall'Ue. Dal video emerge chiaramente che nonostante qualsiasi volontà popolare, senza una maggioranza parlamentare favorevole all'uscita dall'euro, si è obbligati a rimanere nell'ambito di tale valuta. Quindi, a mio avviso, una forza politica convintamente euroscettica, più che proporre una raccolta di firme per un referendum che difficilmente si farà, dovrebbe lavorare in tempi brevi tramite i propri parlamentari ad una proposta di legge che sostituisca, abrogandolo, il decreto con il quale l'Italia ha adottato l'euro.
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    A Paolo Crocetta, fanno schifo i voti leghisti, ma i danni che il pd ha fatto ai lavoratori in 50 anni quelli della lega non li potranno mai raggiungere, eppure il blog è pieno di pidioti convertiti, ma sempre convinti di essere i migliori ed esenti da errori, mentre se hanno dovuto aspettare Grillo per capire che il Pci ds pd li stava fregando sono veramente cellule dormienti.
    • Paoloq Z. Utente certificato 3 anni fa
      che desperasion.. Nel mio commento delle 11.42 mi dicono che sono leghista, tu mi dici che sono del PD.. Io quando vado a votare non sono ideolizzato, cambio tanto, non mi spiace di aver votato qualcosa che non ha funzionato, spesso ho votato per chi non ha raggiunto nemmeno il 4%, ma voto sempre, anche i referendum che spesso cadono per mancanza di elettori. Paolo TV
  • Torquato Apreda 3 anni fa
    Secondo il mio modesto punto di vista oltre al "referendum consultivo" per uscire dall'Euro bisogna cominciare a pensare sul serio di modificare la Costituzione nel punto in cui recita (art 75): "Non è ammesso il referendum per le leggi tributarie e di bilancio, di amnistia e di indulto, di autorizzazione a ratificare trattati internazionali" E' una palese assurdità che si possa fare il Referendum su tante cose, ma non su trattati internazionali e leggi tributarie che impegnano un popolo "per la vita e per la morte". Modificare la Costituzione su questi punti non è una "missione impossibile". Anche se non si raggiungono i due terzi nella doppia lettura nelle "Camere", ma solo la maggioranza, non dovrebbe poi difficile vincere il prescritto Referendum da tenersi dopo, tenuto conto di quanto il popolo Italiano è stato massacrato da tanti trattati internazionali che sono stati firmati negli ultimi anni e da tante leggi tributarie che hanno violato quel principio di "progressività impositiva" che la stessa Costituzione prevede. Questo anche perché l'abbinamento "Introdurre il Referendum sia sui trattati internazionali sia sulle leggi tributarie" potrebbe permettere di raggiungere la necessaria maggioranza sia nelle camere che nelle urne.
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    Ripeto è stato un errore non fare fronte comune anche col gruppo francese di Le Pen. Le ideologie dx sx centro sono un retaggio passato del secolo scorso, che non ha senso e serve solo a dividerci, come ben sanno i nostri politici pd+pdl+sel+altri basta mantenere i privilegi. Sono schemi superati che imprigionano il cervello, come combattere con arco e frecce chi ha i cannoni e le mitragliatrici.
    • myrto palmiro berlino 3 anni fa
      come no?? marine non è mica fascista!! è la rappresentante di un nuovo mondo libero da ideologie, ma mi facci il piacere mi facci!
  • Paoloq Z. Utente certificato 3 anni fa
    @Luca M., Rho Scusa se non ti ho risposto nel mio commento delle 11:42 , dove mi dai del filo-Salvini. Ho provato a rileggermi il post. Il problema è che bisogna che passi una legge, che sia di iniziativa popolare o da dove vuoi tu, ma perchè l'attuale maggioranza deve fare un favore al movimento? Mica son scemi. Dato che non si possono fare il referendum che dice Grillo perchè ATTUALMENTE il M5* non vuole allearsi con alcuno, non capisco come si fa a fare una legge, addirittura costituzionale. Sì, ho votato lega ante Berlusconi, ma se il M5* non volessi i voti degli italiani che han votato un altro partito durante la loro vita, sarebbe con un numero di parlamentari vicino allo zero. Paolo TV
    • Paoloq Z. Utente certificato 3 anni fa
      il M5* fa la sua politica. Gli altri partiti fanno la loro. E' ovvio che gli altri non daranno mai una mano al movimento, che si erige a Dio in terra, e non fa alleanze, non fa politica. Politica in senso di accettare un pò di compromessi. Ma è mai possibile che il popolo italiano, che fa di tutto per essere assistito, piagnone, lavativo debba essere rappresentato da dei Dèi in terra, delle persone che devono essere senza macchia e peccato. Ci sono già una ventina di parlamentari che non hanno retto alla deificazione. E ogni popolo, [ogni popolazione] ha i politici, [gli amministratori] che si merita. ( Winston Churchill 80 anni fa, e Aristotele 2500 anni fa.. ) Paolo TV
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      insisto:leggi il post per bene.poi se i partiti e anche la lega...non vorranno approvare una legge apposita,gli italiani sapranno la verità!!!la questione è li.vediamo chi appoggia una iniziativa reale!
  • luciano p. Utente certificato 3 anni fa
    la raccolta firme serve anche per sapere cosa ne pensano gli italiani e poi si decide cosa fare. Bisogna pure fare qualcosa invece di subire senza fare nulla
  • qualeamore .. Utente certificato 3 anni fa
    Visto che si prevedono tempi abbastanza lunghi, proporrei di rimandare il Referendum sull'Euro al dopo Renzi, e, per mettere a segno il primo colpo del M5S, concentrarsi sul completamento della Salerno-Reggio Calabria
    • quellodetumammabagascia 3 anni fa
      ficca-ficca bau-bau
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Riccardo Fraccaro ha aggiunto 39 nuove foto. A GENOVA PER SPALARE IL FANGO DELLA MALAPOLITICA, CONTINUEREMO A FARLO OGNI GIORNO Di fronte all’alluvione che ha investito Genova ci siamo sentiti in dovere di fare la nostra parte e rimboccarci le maniche. Abbiamo trascorso ore e ore a spalare, pulire, recuperare ciò che è stato possibile, lavorando incessantemente per dare il nostro contributo materiale e il nostro supporto morale agli “angeli del fango”. Abbiamo visto una città in ginocchio, travolta da una calamità che non ha nulla di naturale: Genova è stata sommersa dai detriti di una classe dirigente spregiudicata. Abbiamo potuto constatare, con i nostri occhi, i danni provocati da una politica scellerata, che è la vera causa delle catastrofi che flagellano i cittadini. Sono stanco, ma non si tratta certo di una stanchezza fisica: sono stanco di vedere questo Paese distrutto dalla partitocrazia. Siamo di fronte ad un dissesto annunciato, la vera emergenza è quella di spazzare via chi sta infangando l’Italia con la malapolitica. A cominciare dal premier Renzi, che fu avvisato due mesi fa dei rischi per Genova e non ha mosso un dito per evitare la tragedia. Ora dovrà assumersi in Aula le proprie responsabilità e pagarne le conseguenze: per questo abbiamo presentato una mozione di sfiducia. Genova sta cercando di risollevarsi, ma nulla potrà lavare la coscienza sporca degli amministratori che ha deliberatamente abbandonato la messa in sicurezza il territorio. Anzi, con il decreto Sfascia Italia, il Governo continua a promuovere le colate di cemento e le deroghe agli appalti, causando nuovi disastri. Non si può andare avanti così, bisogna passare dalle misure tampone alla prevenzione. L’emergenza va risolta a monte: è da anni che il M5S chiede di adottare una politica di salvaguardia dell’ambiente, di elaborare una mappatura geologica del Paese, di contrastare il consumo del suolo, di investire le risorse in un piano nazionale contro il dissesto. Ma, per invertire
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      Ma, per invertire la rotta, dobbiamo spazzare via la piaga dei partiti che fanno gli interessi delle lobbies e delle cricche, invece di tutelare il nostro Paese. Continueremo a lavorare per questo in Parlamento, ogni giorno, forti dell’esempio di tanti cittadini accorsi a Genova. Hanno dimostrato all’Italia che, per risolvere i problemi, esiste un solo modo: attivarsi in prima persona, senza più delegare.
  • Seisemprefuoritempo 3 anni fa mostra
    HANNO MESSO IN PIEDI LA TECNICA DEL "CALIMERO" IN ITALIA, VUOI CHE NON CI FOSSE LA REPLICA IN EUROPA? Europa senza pentastellati M5S, la denuncia: "L'Ue ci boicotta: nessun incarico ai grillini"
    • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa mostra
      QUESTI NON SONO FASCISTI PERCHè NON FANNO LE PEN DI COGNOME OVVIAMENTE PER PALMIRO E I SUOI COMPAGNI
  • Gabriele M. Utente certificato 3 anni fa
    E chi l'approva la legge costituzionale ad hoc,scusate eh noi e la lega forse,insomma tempo perso e gli italiani non ne hanno e si incazzano. Indoviniamo con chi?????
    • qualeamore .. Utente certificato 3 anni fa
      Con i fancazzisti del M5S
  • Ernesto LoMartire! Utente certificato 3 anni fa
    ¡¡¡HOLA egregio Blok✰✰✰✰✰!!! O.T.?? Cantata & suonata [@] Roma! http://www.youtube.com/watch?v=1xHkxAQT-lI Saludos!
  • Seisemprefuoritempo 3 anni fa mostra
    La crisi c'è ma non per loro: ricchi triplicati dal 2000 ++++ BEPPE, A TE COME ANDO'?
  • Seisemprefuoritempo 3 anni fa mostra
    Emilia, la nipote di Prodi catapultata in consiglio: meritocrazia in salsa Pd QUESTA E' INTIMA CON VIVIANA VIVARELLI?
  • Michele Giaculli Utente certificato 3 anni fa
    facciamola subito 'sta raccolta di firme...il sistema è buono. aspettiamo i moduli e le istruzioni
  • Mauro T. Utente certificato 3 anni fa
    .......Per poterla depositare in Parlamento è necessario raccogliere almeno 50.000 firme in sei mesi. Una volta depositata, presumibilmente a maggio 2015, i portavoce del M5S alla Camera e al Senato si faranno carico di presentarla in Parlamento per la discussione in Aula. Approvata la legge costituzionale ad hoc che indice il referendum.... -----ECCO IL PUNTO. Siamo sicuri che verrà approvata??----
    • brunetto bruni (brunbrun) Utente certificato 3 anni fa
      No. Cioè sì, sono sicuro. No, volevo dire no, sono sicuro. Non verrà approvata ma nemmeno cagata. Scusa il neologismo politico.
    • Gabriele M. Utente certificato 3 anni fa
      Caro Ernesto mi son perso qualcosa o noi in camera e senato siamo in 140 contro 860 e non parliamo di corte costituzionale e consulta che siamo zero contro tutti,e di piu' che impossibile allo stato,siempre m5s
    • marina s. 3 anni fa
      Forse sì, per due motivi: 1) altre forze politiche si sono già espresse positivamente in proposito; 2) la riforma costituzionale del Governo Renzi ha visto l'approvazione al Senato di un emendamento proposto dal Ministro Boschi che prevede l'inserimento in Costituzione di referendum propositivi e di indirizzo (finora non previsti)tramite un'apposita legge che, però, lo regolerà in seguito( non si sa quando).
    • Mauro T. Utente certificato 3 anni fa
      Ernesto mi fai pensare alla barzelletta di quello che chiedeva al Signore un miracolo. LA PACE NEL MONDO. Il Signore rispose no, non è possibile ma dimmi altri 2 desideri. Ecco Signore vorrei allora Renzi sincero e Berlusconi onesto. Ok Ok ragazzo qual era il primo desiderio??
    • Ernesto LoMartire! Utente certificato 3 anni fa
      @ Mauro, 1 - Grazie alle rilevazioni del satellite Planck si è scoperto che la materia oscura è presente nell’universo con il 20% in più di quanto finora stimato e la costante di Hubble (espansione) è inferiore. Quindi l’età dell’universo è di 13,82 miliardi di anni, 2 - Per la prima volta uno strato formato da 20 cellule di fegato umano è stato riprodotto con una stampante 3D, 3 - Sequenziato il Dna umano più antico: risale a 400 mila anni fa, 5 - Scoperto il segreto del diabete: è nascosto nel fegato, 6 - Per la prima volta è stata raggiunta una temperatura sotto lo zero assoluto (-273,15 gradi), 7 - È stato realizzato in Italia il primo laboratorio quantistico al mondo, 8 - Per la prima volta si è riusciti a prevedere uno degli eventi più spettacolari e scientificamente importanti dell’astronomia: l’esplosione di una supernova, 10 - In Siberia trovato sangue liquido di mammut: ora è più vicina la clonazione. Non venire a dirmi che è impossibile un sacrosanto referendum! Ciao.
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    Purtroppo i genovesi saranno i primi pensare che Grillo voglia intascare 2000 euro a intervista per il suo c/c personale. Si deve dire che hanno pure il braccino corto e le barzellette nascondono anche qualche verità. La prossima bufera è tra liguria e toscana, sempre territori rossi che più rossi non si può, sembra quasi vendetta divina.
    • marina s. 3 anni fa
      Ti riferisci alla Liguria e alla Toscana ( zone rosse), ma che dire dei Comuni in prossimità del fiume Sarno, più volte esondato, amministrati da liste civiche e da Forza Italia? O dei Comuni della Sicilia e della Basilicata corrosi puntualmente da esondazioni e frane? Tutta l'Italia è in queste condizioni e tutti gli Italiani devono essere tutelati, da nord a sud e a prescindere da chi abbiano votato! LA PESTE NON E' ROSSA, LA PESTE E' PESTE E BASTA.
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    IN FRIULI C'è STATO UNA VITTIMA DEL MALTEMPO, NON DICONO NEMMENO SE DONNA O UOMO, PERò ALLA QUESTURA DI GENOVA QUASI RIENTRATA L'EMERGENZA GRAZIE AL LAVAGGIO DI 1500/2000 PERMESSI DI SOGGIORNO PER I CLANDESTINI IN ATTESA, CHE STANNO ASCIUGANDO E TUTTI SPERANO NON PIOVA ANCORA NELLE PROSSIME ORE. PECCATO PER EBOLA (NON CLANDESTINO) IN ARRIVO SONO ANDATI DISTRUTTI ARCHIVI PER 15 ANNI DI ARRIVI CLANDESTINI.
  • Seisemprefuoritempo 3 anni fa mostra
    obbligano tutte le attività commerciali e partite iva ad avere una PEC per tutte le comunicazioni ufficiali, Nando da Roma. A NANDO, QUI IN ITALIA ..... PARLO DI MANTOVA TUTTE LE P. IVA LA PEC ""OBBLIGATORIA"" CE L'HANNO DA UN PEZZO! DALLE TUE PARTI CHE LEGGI ENTRANO IN VIGORE? AH AH AH AH AH
    • Mauro T. Utente certificato 3 anni fa mostra
      La Pec è a livello Nazionale. E' giunta questa notizia anche a Mantova?
    • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 3 anni fa mostra
      non te rispondo più se non passi a Roma, sempre invito e non minaccia
  • Paoloq Z. Utente certificato 3 anni fa
    Si sta facendo polemiche sui spalatori. Mi è ritornato in mente una storiella. Cina, anni '70. Un dirigente di partito sta spiegando la realtà cinese ( gistappunto anni '70) a un americano, e girando la provincia si imbattono su un treno che deve esser riempito di carbone. I cinesi adoperano i badili. L'americano chiede perchè non si usa delle ruspe, delle pale stradali. Il dirigente col sorriso in bocca spiega che così si elimina il problema della disoccupazione, al che l'americano ribatte “allora adoperate i cucchiai” Paolo TV
    • Paoloq Z. Utente certificato 3 anni fa
      grazie, non lo sapevo. Interessante. Paolo TV
    • Ernesto LoMartire! Utente certificato 3 anni fa
      Paolo, ti ho risposto: http://www.corriere.it/scienze/13_gennaio_15/sotto -zero-assoluto_a28f5cc0-5e55-11e2-8040- f298aabecc61.shtml
  • Paolo C. Utente certificato 3 anni fa
    Le cessioni di sovranità, prima di tutto quella monetaria , dovrebbero sempre essere sottoposte a referendum. Ad esempio nel 1989 si tenne il referendum consultivo sul conferimento del mandato costituente al Parlamento europeo.
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/2014/10/i-diavoli-del-fango-sono-gia-al-lavoro.html I diavoli del fango sono già al lavoro. di Sergio Di Cori Modigliani Un paese che ha ormai perso il senso del pudore. I cosiddetti angeli del fango che vengono trasformati in inconsapevoli impiegati dei costruttori e dei distributori della macchina del fango. Ecco arrivare sconcezze propagandistiche che finiscono addirittura per costruire qualcosa di peggio dell'alluvione: la sponda di cui il malaffare degli appalti pubblici ha bisogno in questo momento. Se a Genova viene fuori il marcio che sommerge la società civile, così come a Imperia, Savona, Bordighera, La Spezia, altro che smottamento, una frana. E così, l'occasione di parlare e spiegare alla cittadinanza la responsabilità diretta o indiretta della classe politica, nella salvaguardia del territorio, sta andando sprecata. Il tutto oggi si è trasformato nei lanci di stampa della serie "Grillo e i deputati del M5s contestati dagli angeli del fango" come se il comico genovese e gli eletti in parlamento avessero la benché minima responsabilità sulla rapina ai danni dei contribuenti perpetrata in questi anni sotto gli occhi di tutti, alla luce del sole. Così come per decenni abbiamo accusato i siciliani di essere responsabili per la loro incapacità di scrollarsi di dosso la mafia, così oggi non è possibile nascondere l'omertà, la complicità, la connivenza della cittadinanza ligure con quel potere politico criminale che fa affari con la 'ndrangheta. E il Tgcom24 lancia la notizia: Grillo a Genova contestato risponde se volete parlare con me e intervistarmi mi dovete pagare 2000 euro. Si sa che oggi conta l'annuncio e il titolo e non la sostanza. In realtà, ciò che è accaduto è che Grillo ha dichiarato: mi avete stufato tutti, non sono venuto qui per farmi intervistare da voi, sono venuto per i genovesi. Qui c'è l'iban di un conto bancario per raccogliere un fondo di solidarietà da mettere a disposizione della fam
    • Amelia Belloni Sonzogni Utente certificato 3 anni fa
      e che dire di Mentana che, tg la7 ore 20 ieri sera, come i bambinetti, precisa di aver dato per primo la notizia della lettera inviata a renzie il 5 agosto e disattesa? Invece di fare i capricci cominci con il chiedersi in diretta al tg 7 ore 20 di stasera perché renzie non ha agito.
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      famiglie più disagiate colpite dall'alluvione. Se volete intervistarmi, allora date un buon esempio e prima versate 2.000 euro su questo conto corrente; i soldi finiscono nelle mani di chi ne ha bisogno. Lo capisce anche un deficiente che, messa così, è un'altra storia. Così come è un'altra storia riferire la frase dell'intervento di chiusura della tre giorni al Circo Massimo, tagliando l'ultima parte. Beppe Grillo ha detto: volevo andare domani mattina a Genova, ma la protezione civile ha prolungato lo stato di emergenza fino alla mezzanotte di lunedì. E così ci vado martedì. Ci andrò con gli eletti in parlamento, tanto loro sono abituati a spalare tutti i giorni dato che vivono spalando la merda in parlamento". Rai news ha pensato bene di riportare la frase, troncandola anche nel video mentre la dice lo stesso Grillo, fino a "sono abituati a spalare tutti i giorni". Che è tutt'altro dire. Questa mattina, aprendo i giornali, la notizia del giorno in cronaca parlava di un sindaco calabrese della città di San Ferdinando, provincia di Reggio Calabria, arrestato con l'accusa di essere un mafioso. La notizia è stata data da tutte le agenzie e quotidiani presentandola così: "Arrestato sindaco in Calabria per corruzione, insieme anche a un consigliere del M5s". E' passata così. Non sapendo nulla, la notizia mi ha intristito. Non avevo motivi per ritenerlo un falso. Dopo due ore è comparso sul blog di Beppe Grillo il seguente comunicato ufficiale: Il M5S non ha alcun consigliere eletto a San Ferdinando (RC), come già altre volte ribadito a mezzo stampa, quindi la notizia secondo cui è stato arrestato un consigliere del M5S a San Ferdinando è falsa. Il MoVimento 5 Stelle non ha altresì mai presentato alcuna lista alle elezioni comunali di San Ferdinando. Si chiede quindi di non presentare il consigliere comunale Giovanni Pantano come un eletto del M5S (come hanno già fatto Repubblica e altri quotidiani) e si chiede rettifica a tutti gli organi di stampa, altrimenti si
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    Ricordate la luce in fondo al tunnel che vedeva Monti nel 2011? Erano le luci del treno in arrivo. Istat crescita paese ferma dal 2011. E tuttI i"CRESCI ITALIA" "SBLOCCA ITALIA" ECC.ECC.? IN COMPENSO MONTI è ANCORA SENATORE A VITA E REGIORGIO REGNA INDISCUSSO, NON SI LAMENTANO NEMMENO I GENOVESI CHE GRAN PARTE HANNO AVUTO COI LORO VOTI NELLA ROVINA DEL PAESE.
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    perfetta la spiegazione del post.e poi un referendum farà discutere e si potrà fare informazione sulla questione euro si o no!quel che conta è portare in parlamento la proposta di legge per un referendum del genere e verificare quali forze politiche daranno appoggio alla cosa.e si vedrà se la lega fa sul serio o meno.io dico che la lega non fa sul serio!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ciao oreste!!!e poi si vedrà anche la solita ambiguità dellla lega...vediamo..
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa
      Credo anch'io Luca che sia solo l'occasione di parlare dell'Euro. La vedo difficile,sia per il tempo,che per la forza politica del Movimento che il referendum proposto vada in porto. Se pensi che subito dopo le elezioni europee,la TV italiana ha bombardato il cittadino di spot a favore dell'Europa e quindi dell'Euro! Questi ladri internazionali non ci faranno passare nulla! Basta pensare a chi c'è in Europa Mastella,De Mita,Borghezio,Salvini, ecc..ecc. tutti nomi arcinoti in attività politica permanente!
  • David.C. 3 anni fa
    Non pretendo che siano tutti, ma almeno le "teste pensanti" del movimento, non riescono a capire che questa "campagna" sul referendum è solo un' ammuina? ps leggete bene il "percorso" che dovrebbe fare e considerate che (anche se tutto andasse come immaginato,cosa quasi impossibile), se ne riparlerebbe nel 2018... vi sembra una cosa seria?
    • guido ligazzolo Utente certificato 3 anni fa
      certamente piú seria del tuo commento a vuoto
    • qualeamore .. Utente certificato 3 anni fa
      Il mio? se non c'eravate voi col cazzo che andava a palazzo Chigi.Voi ce lo avete fatto andare e voi gli state facendo da stampella.Se i 160 parlamentari fancazzisti avessero più rispetto per chi li ha votati e cominciassero a fare politica seriamente le cose cambierebbero
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
      @ quale amore Pensa alle sceneggiate che tutti i giorni in tv fa il tuo ducetto Renzi. :-)
    • qualeamore .. Utente certificato 3 anni fa
      Perchè la sceneggiata che ha fatto il tuo principale con lo spalatore e con i giornalisti ti sembra seria?
    • Adriano Francavilla () Utente certificato 3 anni fa
      Il problema è che non è mai serio un cazzo...
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 3 anni fa
    LEGA DEGLI EUROMOLLI: IL REFERENDUM SI PUÒ FARE! FUORIDALLEURO. La battaglia è di quelle che faranno parlare, era ora, pochi argomenti e spinti al massimo, quello che doveva essere fatto con Disequi-Taglia! Anche mia moglie venuta al Circo Massimo m'ha detto: Dove si firma per uscire dall'Euro? Da nessuna parte ho dovuto risponderle. Perchè non si può farlo? Con tutta questa gente le 50mila firme le raccogliete subito? Ma vedi, stanno raccogliendo già un sacco di firme per altre cose, e credo che questa volta non si voglia correre il rischio di vedere annullate le firme per vizi di forma. In realtà ho pensato la stessa cosa di mia moglie, ma di sicuro ci saranno stati validi motivi per non farlo...spero. Una domanda, ma i 300.000, o quanti siamo, iscritti al portale e certificati tramite il documento scannerizzato, non possono produrre firma autentica da Web? Questa sull'uscita dall'Euro, potrebbe essere una strada percorribile di nuovo in futuro, un modo per mettere pressione a chiunque governi questo paese. Disponiamo di un gruppo di persone certificate che possono aderire attraverso la rete, nel giro di pochi giorni, a qualsiasi iniziativa di legge popolare. Da attivista del M5S, un Movimento nato in rete, chiedo di percorrere strade che certifichino le votazioni on line, se dobbiamo fare una rivoluzione facciamola e prendiamoci i nostri vantaggi! Dobbiamo farci una PEC(posta elettronica certificata)? Ce la facciamo! Lo Stato, e le sue "potenti" braccia, obbligano tutte le attività commerciali e partite iva ad avere una PEC per tutte le comunicazioni ufficiali, basta fare la strada al contrario e mandare allo Stato le nostre comunicazioni, ufficiali. Voi dite: "A dicembre 2015 gli italiani potranno andare alle urne" Beato chi c'ha n'occhio a Dic 2015! Arrivederci e grazie. Nando da Roma. p.s. Lo so che un milione di firme fa più effetto, ma pensiamo a come certificarne 50mila dal web.
    • Ernesto LoMartire! Utente certificato 3 anni fa
      Un saludo sincero da me! Ciao Nando!
  • brunetto bruni (brunbrun) Utente certificato 3 anni fa
    Prendersela con Orellana è come farlo con un asino perchè raglia. Lui non è più M5S, come tanti altri, e forse non lo è mai stato. Io direi di cambiare le regole di ingaggio dei candidati. Frequenza meetup, presenza ai banchetti, interventi sul blog (ma dovrebbe essere riservato a soli iscritti con documento), colloqui personali con ... con chi? Insomma, proprio per non essere presi in giro senza il minimo sforzo, un piccolo curriculum di attivista dovrebbe averlo. O magari l'aveva? Sarebbe utile anche l'iscrizione al Movimento a pagamento. Come non detto, ho scherzato su tutto.
  • qualeamore .. Utente certificato 3 anni fa
    Salvini con la scusa del referendum voleva incontrare Grillo senza cacciare i 2000 euro.Quelli della casta quando si tratta di tirare fuori i soldi sono tutti uguali
  • Seisemprefuoritempo 3 anni fa mostra
    OGGI VI VEDO PIU' RINCOGLIONITI DEL SOLITO!
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa mostra
      Non guardarti più allo specchio e non ne vedrai più.
  • gianfranco calandrini Utente certificato 3 anni fa
    Io certi commenti disfattisti non li reggo più ! Meno che meno quelli di infiltrati ai quali non par vero rompere i coglioni per professione . E basta cazzo , possibile che il blog deve accogliere cani e porci ? Nel merito del referendum è del tutto evidente che sarà una gara durissima in ogni momento , ma anche se non produrremo risultato concreto ( una vera impresa titanica) resta comunque di fondamentale importanza l'esserci politicamente e finalmente , schierati ! Vedrete che anche solo questo fatto , al dunque, pagherà sotto tutti i profili .
    • qualeamore .. Utente certificato 3 anni fa
      Non se ne farà mai niente ma l'importante è esserci.Così il pensiero Fancazzista del M5S dentro e fuori dal Parlamento ha un nuovo argomento
  • marina s. 3 anni fa
    Non sono "i mercati" a soffocare gli italiani, bensì la versione finanziaria del capitalismo; ovvero non il capitalismo industriale così come lo analizzò Marx ( un capitalismo che, pur mirando alla creazione di alti profitti ai danni dei lavoratori, era comunque votato alla produzione di beni e servizi) ma la sua versione successiva e contemporanea: la concentrazione del potere economico nelle mani di grandi istituzioni finanziarie ha dato inizio ad una nuova fase del capitalismo; una sorta di capitalismo II legato al mondo della finanza e della speculazione e non più a quello dell'economia ( con tutti i difetti che il libero mercato può avere). Nel momento in cui la concentrazione di potere e capitali nelle mani di pochi grandi imprenditori si contestualizza con la concentrazione di poteri e capitali finanziari detenuti da pochi grandi istituti di credito, le banche e le imprese si controllano a vicenda(vedi le holding che possiedono le azioni di un gran numero di banche e di imprese industriali e commerciali e in tal modo le controllano), generando un contesto oligopolistico ( in alcuni casi addirittura monopolistico)che marginalizza ogni forma di concorrenza e origina crisi come l'attuale. Tutto ciò ha un enorme peso economico e quindi riesce anche ad influenzare le scelte politiche di un Paese. Da questa morsa nefasta non si esce facilmente né in poco tempo.
    • marina s. 3 anni fa
      Bhe, traslando in campo politico, ci si avvicina parecchio.
    • Adriano Francavilla () Utente certificato 3 anni fa
      Tutto si riassume in una frase profetica (non mia): "Se alla storia sono stati consegnati come mostri comunismo e nazifascismo, un giorno ci si renderà conto che anche la liberaldemocrazia è un enorme mostro".... Riflettiamo gente, riflettiamo... Stiamo giustificando che 10 ricchi facciano girare il mondo sulla pelle nostra e dei nostri figli.
  • Lorenzo M. Utente certificato 3 anni fa
    Renzi oggi ha detto un'altra balla delle sue: "Nella legge di stabilità taglio delle tasse di 18 miliardi". FALSO - FALSO - FALSO - FALSO Non si parla infatti di calo delle tasse, ma dei soldi che le aziende risparmierebbero se assumessero dei dipendenti senza pagarli i contributi come secondo le previsioni del governo. Ovviamente però nessuna azienda se senza ordini e senza liquidità assumerà dipendenti solo perché può non pagare i contributi per i primi 3 anni. Questo è soltanto un regalo alle grandi aziende, che senza l'art. 18 pootranno licenziare comodamente per poi assumere un giovane senza pagarli i contributi per 3 anni, ai termini dei quali potranno licenziarlo per assumerne un altro continuando a non pagarli i contributi. Altro che calo delle tasse...
    • Paoloq Z. Utente certificato 3 anni fa
      ...però io ho sentito che l'art.18 (che per me andrebbe abolito a tutti) si sospende solo ai nuovi assunti per 3 anni.
  • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
    http://youtu.be/cD5PSqOwjfk
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Erne',me so visto tutto er video,ma nun c'ho capito 'na mazza...aho,nun so' mica Razzi... Comunque,'n po' de sano lavoro manuale nun fa mai male... Ciao!!
    • Ernesto LoMartire! Utente certificato 3 anni fa
      Dittatura??!! http://www.giornalettismo.com/archives/870989/guer ra-nucleare-in-corea-del-nord-si-spala-letame/
  • Matteo D'Alonzo Utente certificato 3 anni fa
    Non vedo il motivo per la quale non si per possa fare!è giusto che gli italiani scelgano anche se su questo punto avrei un po di paura ma sono fiducioso!sempre avanti
  • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
    sarebbe bello se si potessero accorciare i tempi...
  • NICOLINO D. Utente certificato 3 anni fa
    ...BORSE A PICCO, MA PER RENZI ANDIAMO COL VENTO IN POPPA! CIOE' IN CULO!...
  • napoleone . Utente certificato 3 anni fa
    Date un occhiata così, giusto per farvi un idea di come stiano andando le cose...la borsa segna un -3,6%...sulla scia delle notizie che arrivano dalla grecia...il paziente ha avuto una "ricaduta", quindi la cura della Troika è stata un palliativo.. anzi il paziente è peggiorato.. Alcuni giorni fa i giornali..elogiavano la grande ripresa di Atene..ma la vendita di fumo è durata poco...e i mercati i bluff le vedano da lontano...memori della storia recente che ha visto rimanere tanti investitori con il "cerino in mano" stanno levando le tende..onde evitare fregature. dall'altra ci siamo noi...cala il debito...ma non diminuisce il fabbisogno a agosto...e non è calato di 20 miliardi x meriti economici...il fato che oggi il BTp sia salito a 170 punti è significativo. Insomma l'euro che doveva essere lo scudo stellare che ci doveva salvare da tutte le calamità economiche e finanziarie ci sta distruggendo. Oggi i capitali e le persone viaggiano alla velocità della luce..e nessuno investe in paesi dove lo stato e la politica uccide l'impresa privata e mortifica chi vorrebbe impegnarsi..possano parlare quanto vogliono, ma non possano obbligare la gente a impegnarsi.
  • Nic 3 anni fa
    Copio e incollo da fabio m., Bari "Realisticamente, ammesso che entrambi i rami approvino 2 volte, ammesso che il primo referendum passi, arriviamo a metà 2017. Nel frattempo gli italiani saranno stati massacrati dai mercati, lo spread sarà schizzato alle stelle, saremo terrorizzati e con le pezze al culo. In questo stato TV e giornali avranno convinto gli italiani che è tutta colpa della possibile uscita dall'euro ed il referendum si perderà. ... " Mi sembra uno scenario più che probabile. Quindi affidiamoci a qualche economista esperto ed alleiamoci anche col diavolo se è necessario per uscire dall'euro.
  • Roberto V 3 anni fa
    Quindi se non mi sbaglio: 1) Salvini aveva capito benissimo: la Costituzione come dice lui non lo prevede, infatti per farlo Grillo vuole fare una legge Costituzionale apposita per "farlo prevedere" 2) la legge andrà discussa alla Camera Grillo dice: "i portavoce del M5S alla Camera e al Senato si faranno carico di presentarla in Parlamento per la discussione in Aula. Approvata la legge costituzionale"... Beh signori, il passaggio tra PRESENTATA ed APPROVATA messo così in automatico pare non contare il fatto che alle Camere M5S ha una MINORANZA, e che (detto brutalmente) se il PD non vuole, le cose NON SI FANNO. 3) il refedendum "consultivo" NON OBBLIGA NESSUNO A FARE NIENTE. potrebbero esserci il 75% dei "si" e nessuno sarà obbligato dalla legge ad uscire dall'euro. In sintesi: INUTILE SPOT
    • Roberto V 3 anni fa
      un referendum abrogativo ELIMINA le leggi praticamente dal giorno dopo. diventa LEGGE. Le elezioni formano il Parlamento PER LEGGE, chi la infrange se lo portano via i carabinieri. uno "consultivo" è poco più di un sondaggio! Mettiamo caso che vincano i "si per uscire" con il 52%... Il governo potrà tranquillamente rispondere "Sai che c'è? Che a noi non ce ne frega un cazzo". E NESSUNO POTRA' OBBLIGARLI A FARE NIENTE. Quelli "consultivi" non obbligano proprio NESSUNO a fare NIENTE. capito cosa intendo? una raccolta firma per una proposta di legge costituzionale da portare in un Parlamento in cui si è MINORANZA e dove con le proposte M5S ci fanno carne di porco... per fare una specie di "super-sondaggio" con cui il governo se vorrà potrà serenamente fare uso igienico. ....e questa sarebbe la GRANDE PROPOSTA??! L'ARMA DI FINE DI MONDO? UN SONDAGGIO?? :O
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      La questione riguarda il diritto comunitario, non quello interno, e per l'UE è possibile uscire se si rispettano certe condizioni. Il referendum serve casomai a vagliare la volontà degli italiani.
    • Paoloq Z. Utente certificato 3 anni fa
      appunto.
  • Ale 69 Utente certificato 3 anni fa
    Dato preoccupante ieri sera..... Gli italiani hanno preferito Rambo 2 alle due supercazzole..... Che si stiano preparando? :-) :-) :-)
  • Seisemprefuoritempo 3 anni fa mostra
    QUANTO CI HA MESSO POI LO STAFF DEL BLOG A CORREGGERE IL CODICE IBAN DEL CONTO ALLUVIONE APERTO DA BEPPE GRILLO? +++++++++++++++ COMUNQUE, IN MERITO A QUEL CONTO SAREBBE BELLO POTER METTERE UN CONTAOFFERTE COME FANNO PER TELETHON: CI SAREBBE DA SBELLICARSI DALLE RISATE!
    • brunetto bruni (brunbrun) Utente certificato 3 anni fa mostra
      Ti capirei solamente se tu fossi un defenestrato del M5S. In qualsiasi altro caso saresti da ricovero.
  • qualeamore .. Utente certificato 3 anni fa
    Il M5S porta Fatti non Chiacchiere questo è il programma: -Completare la Salerno-Reggio Calabria - Reddito di cittadinanza - Misure immediate per il rilancio della piccola e media impresa - Legge anticorruzione - Informatizzazione e semplificazione dello Stato - Abolizione dei contributi pubblici ai partiti - Istituzione di un “politometro” per verificare arricchimenti illeciti dei politici negli ultimi 20 anni - Referendum propositivo e senza quorum - Referendum sulla permanenza nell’euro - Obbligo di discussione di ogni legge di iniziativa popolare in Parlamento con voto palese - Una sola rete televisiva pubblica, senza pubblicità, indipendente dai partiti - Elezione diretta dei parlamentari alla Camera e al Senato - Massimo di due mandati elettivi - Legge sul conflitto di interessi - Ripristino dei fondi tagliati alla Sanità e alla Scuola pubblica - Abolizione dei finanziamenti diretti e indiretti ai giornali - Accesso gratuito alla Rete per cittadinanza - Abolizione dell’IMU sulla prima casa - Non pignorabilità della prima casa - Eliminazione delle province - Abolizione di Equitalia
    • Paoloq Z. Utente certificato 3 anni fa
      ma scusa, tutte queste cose sono sogni, non fatti. O ti sei fatto?
  • Paolo Longo 3 anni fa
    Luis Alberto Orellana come Cristoforo Tontini ad Anzio: l'uno è stato senatore 5Stelle, l'altro è ancora consigliere in Consiglio comunale! I nostri regionali sanno tutto della vicenda Tontini ad Anzio, giovane persona mediocrissima che garantisce numero legale alla maggioranza di FI( che fa affari d'oro...col raddoppio del porto di Anzio: V.Corrado e D.Barillari sanno tutto da mesi sulla questione-Tontini!). Abbiamo richiesto a gran voce la sfiducia, e molti MU locali e circostanti hanno firmato per questa mozione di sfiducia: hanno letto i numerosi articoli di tutta la stampa locale sui disastrosi interventi del suddetto Cristoforo Tontini in Consiglio ad Anzio! Tutti i cittadini di Anzio sono demotivati, e hanno come esempio pessimo del M5S questo consigliere che arreca guai alla dignità del MoVimento: che aspetta lo staff a leggere il dossier di sfiducia inviato il 10 agosto 2014 ? Sono passati 2 mesi...ed intanto la demoralizzazione continua: lo staff non risponde! Ma volete per favore passar parola e fare eco a questo commento di modo che tutte le situazioni consimili nei Consigli delle città italiane siano risolti come hanno fatto con Luis Alberto Orellana a ragione, ma con la pulizia e la trasparenza tanto avocate dai nostri cari amici e "controllori di passo" Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio ? Grazie a tutti di cuore!
  • Seisemprefuoritempo 3 anni fa mostra
    Beppe Grillo e quel “bodyguard” pregiudicato per droga HEI RAGA, GLIELO HA PRESENTATO MANUELA BELLANDI A BEPPE ER PREGIUDICATO PER DROGA? AH AH AH AH AH
  • L'Idiot Savant Utente certificato 3 anni fa
    Come si faccia a pensare di riuscir a portare a casa la legge ad hoc con i numeri che si hanno in Parlamento e con tutto il resto della Casta contro è pura utopia. Bravi quanto meno per aver finalmente preso una posizione un po' più definita nei confronti della moneta unica. Ma, visto che che l’euro è stato introdotto in Italia con la Legge ordinaria 17 dicembre 1997 n.433, pubblicata in G.U. n.295 del 19 /12/1997 e titolata “Delega al governo per l’introduzione dell’euro” (http://www.camera.it/parlam/leggi/97433l.htm), non sarebbe più rapido ed efficace indire una raccolta di firme per lo svolgimento di un referendum abrogativo senza dover perdere tempo a mendicare la creazione di una legge ad hoc che non verrà mai concessa? (http://idiot-savant.blog.tiscali.it/2014/10/15/fuori-dalleuro-ma-con-moderazione/)
    • L'Idiot Savant Utente certificato 3 anni fa
      marina s., a te dico la stessa cosa. La partita si svolge comunque ai limiti dell'ammissibilità costituzionale e comunque purtroppo anche dal tuo contributo si evince che, detto brutalmente, dall'euro si esce soltanto nella stessa maniera con la quale ci si è entrati, ovvero, per decreto. E pensare che si potrebbe fare anche dalla sera alla mattina con una semplicità estrema. Ovviamente il decreto a cui mi riferisco è il dlgs. n 213 del 24 giugno 1998 dal titolo: “Disposizioni per l’introduzione dell’Euro nell’Ordinamento Nazionale a norma dell’art 1 comma 1 della legge 17 dicembre 1997 n. 433&#8243;. Detto ciò, emerge chiaramente che la volontà popolare può poco o niente se in Parlamento non esiste una maggioranza intenzionata ad abbandonare la moneta unica. Alla luce di ciò possiamo affermare con certezza di essere prigionieri dell'euro.
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      No no, aspetta, per la gerarchia delle fonti il diritto comunitario prevale sempre su quello italiano e in caso di antinomia, di contrasto tra leggi diverse il giudice italiano deve applicare la norma europea. Ora, nel momento in cui sono stati stipulati dei trattati tra paesi membri, vi sono clausole che permettono la fuoriuscita di un qualsiasi Stato e nel caso specifico senza necessariamente passare per leggi italiane, referendum o cose di questo tipo. In poche parole, così come si è entrati in UE si puo' anche uscire ma sempre nel rispetto delle regole firmate.
    • marina s. 3 anni fa
      Secondo l'art.75 della Costituzione,il referendum abrogativo non può essere applicato a determinate materie, le cui decisioni in merito spettano unicamente al Parlamento. Le materie escluse sono: tributarie e di bilancio, di amnistia e di indulto, trattati internazionali. Quest'ultimo punto è quello che qui ci interessa: l'unione economica e monetaria è un trattato internazionale.
    • L'Idiot Savant Utente certificato 3 anni fa
      Non hai tutti i torti, però la questione non è totalmente chiusa dal fatto che le normative comunitarie vengono recepite in Italia come leggi ordinarie e non come leggi costituzionali e che in base all'Articolo 11 della nostra Costituzione riguardante la possibile cessione di sovranità nazionale si tende ancora in alcuni casi a non considerare immediatamente e direttamente prevalente il diritto comunitario su quello interno. Nel caso specifico della non ammissione del referendum sull’euro si potrebbe sollevare, di fronte alla Consulta, una questione d’incostituzionalità del trattato stesso in violazione dell’art. 11 che potrebbe, addirittura, risolvere il problema in modo rapido e senza ricorrere al referendum. Per me è una via perseguibile.
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      Il diritto comunitario prevale su quello interno e inoltre, è proprio avvalendosi dello stesso diritto comunitario che si può uscire dall'UE.
  • Nic 3 anni fa
    Non sono d'accordo col tweet di Grillo. Il referendum, sempre che si possa fare, non serve!!! Se si vuole uscire dall'euro bisogna pianificarne la "modalità", prevedere le conseguenze, ascoltare economisti competenti (uno a caso, Bagnai) allearsi con Salvini, ed anche col diavolo, se occorre. La puzza sotto il naso dobbiamo togliercela, non commettiamo altri errori. A buon intenditor pocehe parole...
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      il referendum serve anche per capire quanti italiani sono daccordo per l'uscita...
  • Seisemprefuoritempo 3 anni fa mostra
    "BEPPE GRILLO CONTESTATO A GENOVA" STICAZZI BEPPE, HANNO RAGIONE LORO! SEI SEMPRE FUORI TEMPO E URLI COME VANNA MARCHI! SONO D'ACCORDO CON QUESTI Movimento 5 stelle Roma - 878 SE ***** Se non parla , dimentica Se parla , parla e fa solo chiacchiere Se non va a Genova se ne frega Se va si fa pubblicità Se va ma sta distante non vede i i problemi e non si sporca di fango Se va nel fango intralcia le operazioni degli spalatori o irrita chi lavora Se non va con la pala , non aiuta Se va con la pala , cavalca e fa demagogia Ovunque va uno sciame di mosche con microfono lo assale MA E' FIN TROPPO FACILE LIQUIDARE COSI' LA TUA VISITA A GENOVA! A GENOVA LA CAGNARA TE LA SEI CERCATA INVECE! TI SAREBBE BASTATO UN ABBIGLIAMENTO ADEGUATO BADILE IN MANO TESTA CHINA SPALARE CON SGUARDO IN BASSO NON RISPONDERE AD ALCUNA DOMANDA DEI CRONISTI SPECIALMENTE PERCHE' NELLA TRAGEDIA E' COMPRESA ANCHE UNA VITTIMA ......... DIMENTICATA ANCHE DA BEPPE GRILLO IN VERSIONE CAGNARA E A MIO AVVISO POCO INTELLIGENTE E POCO RISPETTOSA! LO DOVEVI SAPERE BEPPE CHE CI BASTAVA POCO A BUTTARLA IN CAGNARA (BASTAVA LA TUA VISITA), VISTO QUELLO CHE ACCADE AL SEMPLICISSSIMO SPORT QUANDO GLI METTI IN CAMPO CON UN DRONE IL "BECCHIME DELLA POLITICA"! MA HAI LA FORTUNA CHE DI POLLI L'ITALIA E' PIENA!
    • Mauro T. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Se scrivevi piccolo avrei potuto dire che scrivevi delle piccole caxxate. Dunque, scrivendo grande...dai che puoi arrivarci anche da solo!!!
  • Ernesto LoMartire! Utente certificato 3 anni fa
    ¡¡¡HOLA egregio Blok✰✰✰✰✰!!! 1 - Grazie alle rilevazioni del satellite Planck si è scoperto che la materia oscura è presente nell’universo con il 20% in più di quanto finora stimato e la costante di Hubble (espansione) è inferiore. Quindi l’età dell’universo è di 13,82 miliardi di anni, 2 - Per la prima volta uno strato formato da 20 cellule di fegato umano è stato riprodotto con una stampante 3D, 3 - Sequenziato il Dna umano più antico: risale a 400 mila anni fa, 5 - Scoperto il segreto del diabete: è nascosto nel fegato, 6 - Per la prima volta è stata raggiunta una temperatura sotto lo zero assoluto (-273,15 gradi), 7 - È stato realizzato in Italia il primo laboratorio quantistico al mondo, 8 - Per la prima volta si è riusciti a prevedere uno degli eventi più spettacolari e scientificamente importanti dell’astronomia: l’esplosione di una supernova, 10 - In Siberia trovato sangue liquido di mammut: ora è più vicina la clonazione. Non venite a dirmi che è impossibile un sacrosanto referendum! Hasta? Pronto!
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      Ha detto una cosa giusta invece, trattasi di esperimento su atomi di potassio condotto dal laboratorio Ludwig Maximilians dell'Università di Monaco di Baviera e dall'istituto Max Planck. Si è raggiunto lo zero assoluto di K, cioe' -273,15° C.
    • Ernesto LoMartire! Utente certificato 3 anni fa
      Ecco qua, ciao: http://www.corriere.it/scienze/13_dicembre_13/diec i-scoperte-scientifiche-piu-importanti-2013- 4f67e870-641f-11e3-aa0f-2ef156041c19.shtml
    • Paoloq Z. Utente certificato 3 anni fa
      6 - Per la prima volta è stata raggiunta una temperatura sotto lo zero assoluto (-273,15 gradi), da quanto ne so io non è possibile, dove l'hai letta?
  • Alessio Ferrari 3 anni fa
    I miei dubbi sul referendum non sono di natura democratico-costituzionale perché anche se non previsto un referendum del genere sarebbe molto più democratico rispetto al modo con cui siamo entrati dentro l'euro, vale a dire senza alcun dibattito, senza alcuna informazione sulle conseguenze e senza nessun tipo di voto. I dubbi sono di natura economica se annunci un referendum sull'uscita dall'euro tutti, per precauzione, andrebbero a prelevare i soldi in banca e chi può li porta via dall'Italia, il sistema collassa nel giro di poco tempo. Per uscire bisogna farlo come quando si entrò dall'oggi al domani ( un fine settimana) senza avvisare niente e nessuno. Cmq staremo a vedere....intanto.. http://www.interris.it/leuro-non-e-intoccabile/?theme_switch_width=980
    • guido ligazzolo Utente certificato 3 anni fa
      non aver paura della tua ombra, salta!
  • Luigi Di Pasquale Utente certificato 3 anni fa
    Salvini però devi metterti d'accordo col tuo cervello! Una volta le spari contro l'euro un'altra volta dici che ci sei a favore. Noi non vogliamo uscire dall'europa ma dall'EURO, occhio! Circa l'immigrazione è meglio se ti stai proprio zitto Salvini, poiché il tuo partito quando era al governo col nano non ha fatto altro che farla aumentare l'immigrazione, ed è stata incontrollata, le cose ce le ricordiamo bene, non stai parlando con 4 ignoranti, spero sia chiaro una volta per tutte Salvini. Se vuoi un incontro puoi farlo anche con me a casa mia da soli uno di fronte all'altro così ci spieghiamo bene le cose, faccia a faccia con un cittadino italiano PRECARIO, e quindi incazzatissimo, non seduto comodamente dietro una telecamera. Spero di essere stato chiaro, e so' 3 volte che te lo dico. Alla quarta non c'arrivo. E su questo referendum ci sarà il mio voto garantito, ci potete scommettere.
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      Uscire dall'euro e dall'UE, questo vuole la gente....
  • guido ligazzolo Utente certificato 3 anni fa
    Dobbiamo avere il coraggio di uscire dagli schemi, dal tanatos delle norme, di buttare per aria il tavolo delle regole, dell°ufficialità delle cose consone allo status, dobbbiamo cioè avere il coraggio di porci in discussione costi quel che costi: la prudenza, il conformismo, il guanto di velluto, il comportamento adeguato alle regole, lasciamolo al sistema di potere che ci soffoca. Saltiamo oltre la nostra ombra, siamo uomini per una volta , usciamo dall'euro e godiamo della freschezza delle nostre idee. Solo così potremo cambiare!
  • Giganti Marco Utente certificato 3 anni fa
    Caro Beppe, scusa il tono confidenziale ma mi rende tutto più semplice, come parlare ad un amico. Ti premetto che ebbi modo di approfondire molto il tema dei meccanismi monetari europei ed i trattati che, uno dopo l'altro, sono stati ratificati. Questo lungo studio mi ha permesso di disegnare un semplice percorso che puoi trovare nella mia pagina marcogiganti.blogspot.it/2012/10/dove-nasce-il-debito-pubblico.html. Detto questo, è evidente che solo il ripristino della sovranità monetaria con tutti i suoi strumenti, può consentire ad uno Stato di far ripartire la propria economia. Ma la domanda che più volte mi sono posto ed ho posto negli incontri con i vari movimenti favorevoli all'uscita dall'euro è: "Come?" Pensare di passare attraverso una legge costituzionale di iniziativa popolare è pura illusione; quante leggi analoghe stanno in coma profondo sugli scaffali del Parlamento? e perchè proprio questa legge debba trovare il consenso di quei parlamentari (PD) che parlano dell'uscita dall'euro come la peggiore delle catastrofi planetarie? Perchè parliamoci chiaro, per essere approvata deve essere discussa e successivamente votata con ampia maggioranza. inoltre tanti, troppi italiani sono stati terrorizzati dalla catastrofe "uscita dall'euro", ma c'è un'aspetto di più facile comprensione da parte degli italiani, che potrebbe essere il primo passo verso la riappropriazione della sovranità: La separazione delle banche. nel 2013, a luglio se non sbaglio avete presentato un DDL per la separazione bancaria, che fine ha fatto? Tanti italiani non sanno collegare i disastri finanziari, la crisi e tutto ciò che viviamo, alle banche. Riprendiamo quel DDL, facciamo informazione tra le gente, che capisca l'origine di tutti i mali ed appoggi quel DDL con petizioni e manifestazioni di piazza. Con la finanza separata dalle banche, l'Euro non avrà più ragione di esistere. Marco Giganti
    • aln air Utente certificato 3 anni fa
      quoto!
  • Ale 69 Utente certificato 3 anni fa
    Senza il Vincolo di Mandato, inutile pensare di non avere sempre dei coglioni com O. Non lo nomino perchè mi viene la diarrea
  • Max Weber Utente certificato 3 anni fa
    OT Oggi a Luino (VA) è avvenuta la dipartita dll'Esimio Professore Giovanni Reale, illuminata mente pensante del XX° secolo, padre dello studio della filosofia antica. Addio Professore.
  • antonella g. Utente certificato 3 anni fa
    Scusate l'O.T. che per il post attuale ho bisogno di approfondire un po', prima di commentare. Per cortesia, lo so che siamo più seri e che non ci abbassiamo mai ai livelli infimi di certi giornalisti, ma stavolta occorrerebbe mandare il video della contestazione a Beppe in modo che si possa capire chi era quello che urlava dai gradini del museo di Storia Naturale, perchè ho una mezza idea che si tratti di uno che qualche interesse col Sistema lo abbia. Perchè, ricordiamoci bene, Genova è amministrata dalla stessa parte politica da 40 anni e negli ultimi anni questa parte politica è diventata SISTEMA, e precisamente da quando la cosiddetta Margherita si è fusa col vecchio PCI. (E non lo dico ne' da Destra ne' da Leghista, ma solo da incazzata, perche' prima di iniziare a votare idv (lasciamo perdere) e finalmente M5S, io quelli li ho votati per tanti anni!) Quanto a Doria, faccia a meno di schiacciare l'occhietto per far vedere ai supporter che è pronto a controbattere (vedi la 7 ieri sera), se la sarà pure cavata mediaticamente molto bene, non sarà il principale dei responsabili, ma fa schifo pure lui, stia tranquillo.
    • aln air Utente certificato 3 anni fa
      ti ho risposto ma il commento non è passato.... ho seri dubbi anch'io
    • aln air Utente certificato 3 anni fa mostra
      Casalino? 8 mila euro al mese?????? ahahah! sarà per il nome o forse la provenienza, ma non l'ho mai apprezzato... :)
    • antonella g. Utente certificato 3 anni fa
      Aln air, mi hai capita anche se non sono stata chiarissima...proprio questo volevo dire: loro calcolano tutto, mediaticamente. Hanno un terrificante pelo sullo stomaco (l'esempio che hai portato è chiarissimo.) Qualcosa, per difenderci dalla loro batteria di fuoco, dovremo ben farla. Ho tanti dubbi che Casalino sia uno degli uomini adatti....
    • aln air Utente certificato 3 anni fa
      Antonella al Tg ho provato un dolore indicibile so perfettamente cosa intendi dire non so chi fosse, ma guarda caso, è stato mandato in onda solo lui..... c'è un motivo preciso il Regime....già, perchè di regime si tratta scrivevo poco sotto al gesto del PDR di ieri: l'onoreficenza alla sorella del Giudice Falcone...la lotta contro la Mafia tutto calcolato, sempre, nel dettaglio :(
  • milena d. Utente certificato 3 anni fa
    Caro Fatto Quotidiano, te lo dico da amica... e da ex-abbonata. Hai suscitato entusiasmo in principio, davi notizie diverse, facevi servizi importanti e documentati su corruzione e magagne. Unico fra tutte le testate, davi notizie abbastanza obiettive sui 5 stelle. Hai cominciato ad attaccarci, a criticarci, e ci sta tutto. Ti accusavano di essere il nostro house organ, dovevi dimostrarti imparziale. Giusto. Le critiche anche severe fanno solo bene, nessuno e' perfetto e noi abbiamo bisogno di crescere. Ma se cominci a maneggiare per un partito-MoVimento a tua immagine, a schierare gli opinionisti in prima linea per una versione addolcita e nel sistema che diventi una sorta di sinistra buona, il PD che dovrebbe esserci, con tanto di nuovi leader... a dar spazio a cosiddetti critici mostrando una sorta di virtuoso perbenismo che non c'azzecca coi fatti... E poi, deluso dalla mancata reazione e dalle cose che non vanno nella direzione sperata, scrivi reportage acidelli e imbronciati su Roma, che sembri Ballaro'... E poi incominci a sparare falsita' ambigue ( il voto m5* salva Renzi, l'indagato per 'ndrangheta attivista del MoVimento, Beppe contestato a Genova...) ... sappi che quei dissidenti aperturisti che ti coccoli son quattro gatti fra eletti e circondario. La base, la stragrande maggioranza, sta altrove, con chi e' incazzato. Roma lo ha dimostrato, per questo ci rimanete male. Ma questa base e' anche una buona fetta dei vostri lettori. Non avete finanziamenti, non potete permettervi di perderla, dovreste basarvi anche su di loro. Esattamente come una buona fetta di spettatori di talk show evaporati era formata da grillini con fegati grossi come palloni. Allora, decidete cosa volete fare da grandi: o "fatti un partito tutto tuo" o essere un grande e stimato giornale indipendente, obiettivo, senza linee politiche da dettare a chicchessia. Tertium non datur, la crisi dell'editoria riguarda anche voi. Pensateci.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ti applaudo milena!!!
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa
      Credo che il FQ sia cambiato da quando si è portato in Borsa!
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      Saranno pure loro giornalisti raccomandati e prezzolati, non c'è da stupirsi...
    • Luca C. Utente certificato 3 anni fa
      Milena sei fantastica. Ottimo post, cadrà purtroppo nel vuoto. E poi è un bene non essere sostenuti da Travaglio e xo. Che fine hanno fatto De Magistris, Fini, Ingroia, Tutti i sindaci arancioni, Vendola, Crocetta, Emiliano? Sono tutti messi molto male tra scomparsi e delusioni totali. Ne avessero azzecata una quelli del Fatto. Travaglio porta una sfiga terrificante a chi sostiene.
  • Ale 69 Utente certificato 3 anni fa
    Cari genovesi, ve lo dico senza peli sulla lingua. Avete il coraggio di contestare gli unici che sono venuti li e che non hanno nessuna colpa in quel che è successo, anzi, da anni denunciano il sistema. A questo punto, per me, potete continuare a spare fango e merda, e votare sempre PD. Me ne sbatto il cazzo! ADIOS
    • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
      Che si portino in trionfo Burlando!
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      I genovesi che si sono lamentati erano proprio di Sel e del PD...
  • marcello petralia 3 anni fa
    qualunque cosa accada (di negativo ovviamente) è colpa di Grillo, ho visto il servizio mandato dalla Rai è mi sono incacchiato per i soldi dell'abbonamento, io pago questa gente qua!! Lunedì al tg delle 13:30 di rai uno hanno trovato il tempo per le notizie più disparate, nessun cenno all'evento politico del giorno prima, se non hanno argomenti per denigrare è meglio non parlarne , non ne parlo non esisti!! Intanto Renzi fa l'ennesimo accordo commerciale con la Cina, sento puzza di svendita a prezzi di saldo... anche questo per alcuni testoni sarà colpa di Grillo, oggi è proclamato come un successo di Renzi, quando se ne vedranno gli effetti sarà colpa di Beppe!!! Aiutooo...
  • Maurizio Colellaa (gaiaoverall) Utente certificato 3 anni fa
    La cosa comunque migliore, sarebbe quella di considerare l'intera Europa come una sola Famiglia, cercando quindi di fare un'Europa con delle regole che privilegino le economie indigene; se questo non si riesce a fare (ma lo considererei un gran peccato) allora la matematica ci consiglia di uscire dall'euro e contestualmente instaurare un politica atta a compensare la svalutazione, lavorando su asset quali principalmente l'energia e l'alimentazione (quindi massima attenzione sull'attuale TTIP).
  • Ernesto 3 anni fa mostra
    CHE IDIOZIA!!!!! "Approvata la legge costituzionale ad hoc ...." e come si approva se il M5S fa terra bruciata attorno a sè e serve almeno la maggioranza ASSOLUTA del Parlamento (solo per avere il Referndum che poi sancisca l'Ok del Parlamento) se non quella dei 2/3? Ho l'impressione che a furia di semplificare le cose si finisca per raccontare balle!!!!
    • marina s. 3 anni fa mostra
      La legge costituzionale ad hoc non è una modifica della Costituzione e quindi non richiede la maggioranza qualificata dei 2/3
  • marco i. Utente certificato 3 anni fa
    ahahahaa salvini il referendum nn si puo fare ....perche la padania si?allora voi leghini in parlamento a ciucciare soldi pubblici a casaaaaaaaaaaaaaaaaa e poi prima dell'europee diceva il salvini di voler fare il referendum ora dice che nn si puo fare ...viaaaaaaaaaaaaaaaaa
    • Simone M. Utente certificato 3 anni fa
      Perché Salvini e' un altro ignorante corrotto messo li da qualche amico dell'amico di bossi e Maroni. Ma fosse per me lo farei vivere 5 anni nel rione sanita' di Napoli!!!! a quell'idiota
  • Giorgio. F. Utente certificato 3 anni fa
    Pronto a firmare da subito. Ho già penna e documento nelle mani! Sempre M5S!!
  • fabio m. Utente certificato 3 anni fa
    Vorrei aprire una piccola discussione, peerchè la questione mi sembra spiegata troppo semplicisticamente. Una volta depositate le firme che "spingono" la legge, questa deve subire il trattamento di tutte le leggi costituzionali, quindi vediamo i tempi: 1 - maggio 2015 presentazione firme 2 - discussione ed approvazione a maggioranza di camera e senato (ottimisticamente luglio 2015) 3 - 3 mesi di pausa obbligatori (ottobre 2015) 4 - seconda discussione di camera e senato con approvazione a maggioranza assoluta (ottimisticamente dicembre 2015) 5 - referendum popolare per approvare la legge (ottimisticamente marzo 2016) 6 - promulgazione della legge 7 - referendum effettivo contro € (ottimisticamente almeno giugno 2016) cfr. http://www.istitutograziellafumagalli.it/public/118/IterLeggeCostituzionale.pdf Realisticamente, ammesso che entrambi i rami approvino 2 volte, ammesso che il primo referendum passi, arriviamo a metà 2017. Nel frattempo gli italiani saranno stati massacrati dai mercati, lo spread sarà schizzato alle stelle, saremo terrorizzati e con le pezze al culo. In questo stato TV e giornali avranno convinto gli italiani che è tutta colpa della possibile uscita dall'euro ed il referendum si perderà. Io SPERO VIVAMENTE che quella del referendum sia una proposta per dire agli italiani: se alle prossime politiche vince il M5S, il primo atto del nuovo governo sarà l'uscita dall'euro, in quanto chi ci ha votato sa che noi siamo contro l'euro. Solo così tutto ha un senso, altrimenti è una presa per il culo a tutti noi.
    • fabio m. Utente certificato 3 anni fa
      Per Simone M. l'uscita dall'€ va fatta come l'entrata: dall'oggi al domani.
    • Simone M. Utente certificato 3 anni fa
      non per provocare ma per discutere , quindi secondo te come si dovrebbe procedere ? purtroppo sono questi gli strumenti legislativi che abbiamo ora!!!! Prima o poi bisognera' iniziare da qualche parte o no!! ci deve essere un punto zero , un inizio , in ogni cosa c'e' un inizio!!!!
  • bruno p. Utente certificato 3 anni fa
    Guadagni da inizio anno azzerati alla borsa di Milano e lo spread risale velocemente. I titoli di stato non attraevano più gli investitori,la cedola rendeva poco e nessuno li comprava più. Attenti a tutti quelli che stanno per contrarre mutui a tasso variabile. La finanza Europea e Americana ci vuole morti,più noi moriamo più loro si arricchiscono.
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
    Anche oggi la borsa italiota sta crollando e lo spread si impenna di 20 basic points. Sono mesi che i capitali stanno uscendo dal mercato italiano, da quando è entrato in vigore l'ennesimo aumento della tassazione dei risparmi degli italiani da parte del governo Renzi. Un provvedimento dannosissimo per l'impoverimento che produce nel paese. Per rosicchiare un gettito minimale, con questa imposta si distrugge risparmio e valore patrimoniale delle imprese quotate, bruciando pesantemente la ricchezza e producendo miseria ... ma è questa la mentalità della sinistra delle tasse e del magna magna! E' iniziato il primo trimestre di profondo crollo economico da me atteso ed annuciato su questo blog. Sono già usciti i primi dati macro di una lunga serie, in arrivo nei prossimi 6 mesi, che sancirà l'inabissamento economico e farà saltare tutti i conti aprrossimativi abbozzati da un governo totalmente inadeguato ad affrontare il grave dissesto sociale, economico e fianziario. Di dissesto sono solo riusciti ad accelerarne il processo.
    • bruno p. Utente certificato 3 anni fa
      Concordo Paolo non si può invertire la tendenza economica negativa col giochino dei consensi. Renzi ancora non si è reso delle conseguenze di azioni di governo errate o assenti
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    Non ho amici a Caracas e a Sapri( conosco solo le spigolatrici), certo ho dei nemici : i genitori di orellana.
  • Simone M. Utente certificato 3 anni fa
    Lo so vado fuori tema ma non mi va giu!! Solo dal dopoguerra: 1963: frana del Vajont. 1.917 morti 1976: terremoto del Friuli. 977 morti 1980: terremoto dell’Irpinia (Avellino). Intensità: 10° Scala Mercalli-Cancani-Sieberg. 2.570 morti 1985: frana a Tesero (Trento). 269 morti 2009: terremoto d’Abruzzo. 299 morti 2011: alluvione Genova . 6 morti 2012: Terremoto Emilia . 17 morti 2013: alluvione Genova . ancora morti 2014: alluvione genova . 1 morto 2014: alluvione Parma . 1 morto Senza contare feriti, dispersi, sfollati!!! Ora per piacere che qualcuno mi faccia l'elenco dei condannati , degli arrestati e degli indagati di questo schifo!!!!
  • stefanodd 3 anni fa
    A proposito di Beppe e le contestazioni a Genova da elettore del M5S, mi verrebbe voglia di dire fate spalare il fango a tutti i sinistronsi che avete votato e continuerete a votare! Se ne riparlerà fra qualche tempo....alla prossima alluvione!
  • john buatti 3 anni fa
    _____________ Italy and the European Commission are on a collision course over Rome's 2015 budget plan, which Brussels says flouts EU recommendations but Rome says it has no intention of changing, ahead of today’s (15 October) deadline. http://www.euractiv.com/sections/euro-finance/italy-and-commission-collision-course-over-budget-309189 http://www.reuters.com/article/2014/10/14/us-italy-budget-commission-idUSKCN0I31VZ20141014 This is how shockingly messed up Italy's economy is right now http://www.globalpost.com/dispatch/news/regions/europe/italy/141003/italy-economy-barbers-secretaries-pay-cut-recession-deflation-everything-is-terrible
  • Marcello Scotti 3 anni fa
    A coloro che ancora hanno delle remore su uscire dall'Euro. Non è sufficiente modificare l'Europa con i suoi trattati capestro, come dice qualcuno, ma dobbiamo riprenderci la sovranità monetaria. L'Euro è una moneta che non è nostra, la sua politica è condotta da un pool di banche e uomini della grande finanza. In un momento come questo dovremmo poter stampare moneta ed immetterla sul mercato, a costo che al cambio con le altre si svaluti; oggi la dobbiamo prender in prestito, lo capite? Le immissioni che Draghi sta facendo a tassi bassissimi, vengono gestite dalle banche, ma non vanno nella economia reale, vanno in investimenti ad alto reddito che servono a far quadrare i loro attuali bilanci fallimentari! Noi abbiamo bisogno di una moneta sovrana, gestita da Bankitalia con la propria zecca, sotto la guida del nostro ministero delle Finanze che indirizza grandi investimenti sulle opere pubbliche, sugli aiuti concreti alle aziende, alla detassazione vera, non a parole. Cosa ci importa se la nostra valuta si svaluterà nel mercato dei cambi, ci darà più competitività sulle esportazioni! Cosa ci interessa se costerà di più andare in vacanza all'estero? tanto chi guadagna 1000 Euro al mese non ci va neanche oggi... Preoccupati per il costo del petrolio? basta ridurre le accise che sono l'85% del valore reale. Preoccupati per gli interessi che dovremmo pagare sui titoli in mano straniera? Questo è un problema! Governanti (incapaci o criminali a seconda dei punti di vista) come Amato, filo Euro, hanno creato il problema. Si stampa moneta e si comprano poco a poco, esattamente come ha fatto il Giappone ed ha portato il proprio debito pubblico al 250% del PIL....e non sta soffrendo, perchè il debito pubblico non è un vero debito se in mano ai proprii cittadini. Poi per chi piace l'Euro potrà ancora tenere il conto in Euro, come oggi lo può tenere in dollari, nessuno lo vieterà. I contratti, i prestiti, sia in esser potranno ancora esistere in Euro per gli affezionati.
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    AI GENOVESI VENDOLA STA A RENZI COME ALFANO STA A BERLUSCONI CONTINUATE COSì
  • stefanodd 3 anni fa
    La lega per chi ancora non l'avesse capito è un partito ben introdotto nel sistema con le mani nella marmellata un po' da tutte le parti, che ha il compito di incanalare i voti di tutti quelli che non ne possono più e sono incazzati "a ben ragione", e "farli pesare" nel tavolo delle trattative (soprattutto economiche) con gli altri partiti!
  • Franca C. Utente certificato 3 anni fa
    Orellana è indefinibile, per definizione. Ma voglio ricordare che era lui il candidato 5 stelle alla presidenza del senato! e voglio anche ricordare che è stato scelto con le parlamentarie: forse bisogna trovare un altro sistema di selezionare i candidati, visto che su 54 senatori, in 20 mesi, 15 sono andati via, quasi uno su tre! Ma chi erano? in base a quali particolarità sono stati votati? La questione è serissima: se il movimento non risolve il problema base, che è la selezione di una vera classe dirigente che unisca la capacità decisoria con la democrazia orizzontale, non so quale potrà essere il suo futuro. A meno che, anzichè cambiare davvero questo paese, a tanta gente basti di ritrovarsi in grandi kermesse di tanto in tanto.
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      Franca Beppe l'ha sempre detto e sin dall'inizio, si sapeva che alcuni avrebbero tradito e mostrato il loro vero volto. Meglio esserci accorti per tempo...
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    INOLTRE IMMAGINO CHE NEL BLOG I PIù SCHIFATI DA SALVINI SIANO QUELLI CHE FINO A IER L'ALTRO HANNO VOTATO RENZI, BERSANI,PRODI, ECC.ECC. BENE, AVETE VISTO CHE MONUMENTO DI GOVERNI PROGRESSISTI IL POST BERLUSCONI? A VOI DI SICURO SEMBRANO MIGLIORI DEI PRECEDENTI I GOVERNI DA MONTI FORNERO IN POI' VERO? ED è PER QUESTO CHE NON VOTATE PIù PD?
  • mario macrì Utente certificato 3 anni fa
    Finalmente... Dove si firma?
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    Agli ex elettori piddini del blog, se avete fatto un salto in avanti criticando chi vi ha turlupinato per una vita ,non fatevi adesso tanti scrupoli, sono sempre gli stessi che governano, avreste potuto pure votare berlusconi per 20 anni e saremmo sempre qua.
  • Simone M. Utente certificato 3 anni fa
    Giorni fa avevo scritto il mio scetticismo sul riuscire a fare questo referendum....... ma devo fare un passo indietro mea culpa e riconoscere che spiegata cosi' allora le cose mi tornano!! fateci sapere (nel mio caso) se a bologna ci saranno e dove gazebo dove andare a firmare!!!! ciao e continuate cosi!!!!!!
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    Se ben ricordo LA CINA era già una "grossa opportunità" per Prodi, quindi a tutti quelli che l'avranno sicuramente votato nel blog, non vi dovreste lamentare di Renzi è la logica conseguenza.
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    A QUELLI DI ROMA :INFATTI SIAMO RAPPRESENTANTI DA REGIORGIO IN GIRO PER IL MONDO, CHE NATO A NAPOLI ERA ISCRITTO AI " GIOVANI UNIVERSITARI FASCISTI" A PADOVA CITTà MEDAGLIA D'ORO DELL'ANTIFASCISMO IN QUANTO IL RETTORE E MOLTI DOCENTI NON FURONO MAI ISCRITTI AL FASCIO. MENTRE A ROMA PASSATE DA ALEMANNO AL PD TANTO VI FATE MANTENERE A VITA COME REGIORGIO.
  • Silvio . Utente certificato 3 anni fa
    Nel frattempo Renzie svende l'Italia alla Cina e, contento, lo chiama accordo commerciale. In galera!
  • FLAVIO L. Utente certificato 3 anni fa
    euro si, euro no, alleanze si, alleanze no.. intanto per allearsi bisogna pensarla allo stesso modo, su tutto, e per pensarla allo stesso modo su tutto bisogna essere fondamentalmente o tutti e due onesti, o tutti e due disonesti, e poi il potere della moneta non è dato dalla moneta stessa, ma dal modo di gestirla, perciò per avere una moneta forte, qualunque essa sia, è necessario avere un tessuto sociale pensato, formato, organizzato e gestito da persone oneste, serie, competenti e preparate. la forza di un collettivo non è rappresentata dal suo uomo migliore, ma dal peggiore, che in caso di difficoltà sarà il primo a cedere e a compromettere il lavoro di tutti, anche dei migliori, quindi occhio alle alleanze fra specie diverse.
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    A TUTTI I PIDDINI DISCONNESSI DEL BLOG: RICORDATE CHE I FASCISTI SIAMO NOI, NON I FRANCESI O GLI INGLESI. DARE NOI DEL FASCISTA AD ALTRI è PER LO MENO DI CATTIVO GUSTO, ANCHE UN CRUCCO SI OFFENDEREBBE PERCHè LUI è SEMMAI NAZI.
    • qualeamore .. Utente certificato 3 anni fa
      Hai ragione i fascisti siete voi
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    ULTIME NOTIZIE DA GENOVA: I CLANDESTINI DEGLI ULTIMI ARRIVI SONO AGITATI IN QUANTO NON ANCORA IN POSSESSO DEI DOCUMENTI DI SOGGIORNO. HANNO DIFFICOLTà CAPIRE CHE è TUTTO SOTTO IL FANGO E PROBABILMENTE ANDATO PERSO. FATE UNA INTERPELLANZA PARLAMENTARE PLEASE, QUESTO COME IL MATRIMONIO GAY SONO I VERI PROBLEMI DEL PAESE, LO DICONO VENDOLA, ALFANO, RENZI E PURE BERLUSCONI.
    • qualeamore .. Utente certificato 3 anni fa
      C'è anche Grillo. Ci siete tutti
    • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
      scusa non ho visto :)
    • brunetto bruni (brunbrun) Utente certificato 3 anni fa
      ehi, il copyright
  • alvise fossa 3 anni fa
    SI PUO' FARE L'USCITA DALL'EURO,MA PER LE FIRME DATECI UNA MAPPA DEI BANCHETTI DOVE POSSIAMO FIRMARE
  • john buatti 3 anni fa
    ________________ nytimes OCT. 13, 2014 Plan A of Italy’s prime minister, Matteo Renzi, is in a corner. He’s trying to reform Italy at a time when low inflation is making the country’s debts heavy and the economy continues to shrink. Failing to remake Italy would very likely result in a Plan B, which could include one of the following: a heavy wealth tax to bring in revenue; a restructuring of the country’s debt; or an exit from the euro.[...] Mr. Renzi’s next test will be the 2015 budget, which is due to be presented this week. If Italy presents too lax a budget, the European Commission may reject it. That, in turn, may set off a negative dynamic where Rome and Brussels dig their heels in.[...] http://www.nytimes.com/2014/10/13/business/international/europes-future-hinges-on-italys-success.html?_r=0
  • acristofaro 3 anni fa
    Uscire dall euro non credo sia una buona cosa , sarebbe meglio cambiare questa unione di banche e affaristi dipendenti della finanza e mafie varie,ma nella peggiore delle ipotesi e meglio riprenderci la sovranità
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    Qui non si tratta di scherzare sul morire con euro in mano, nel quartiere più degradato di Padova, l'arcella, in una aiuola sono state piantate croci bianche pari al numero dei suicidi della procincia dal governo Monti in poi. Questo è stato possibile dopo l'uscita del nano padovano targato pd, non crediate che i nani esistano solo ad arcore, il nostro veniva costantemente eletto coi voti rom e radical-chic.
  • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
    Ho capito, temete la cinghiamattanza, eppure farebbe bene a tanti repressi che rappresentano il M5S! Adesso vi saluto davvero Ros
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      No aspè! Che cos'è la cinghiamattanza? :)) Ciao Ros
  • john buatti 3 anni fa
    __________________________________ 13 Oct 2014 The die is cast in Italy. Beppe Grillo’s Five Star movement has launched a petition to drive for Italian withdrawal from Europe’s monetary union and for the restoration of economic sovereignty. “We must leave the euro as soon as possible,” said Mr Grillo, speaking at a rally over the weekend. http://www.telegraph.co.uk/finance/economics/11159649/The-great-Lira-revolt-has-begun-in-Italy.html
  • marina s. 3 anni fa
    Leggo che Salvini chiede un incontro ufficiale con Grillo per un confronto, ma l'oggetto del confronto è tutto il "pacchetto Salvini": euro, immigrazione, riduzione delle tasse ( per chi?)
  • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa
    se si clicca su: i giornalisti a spalare.... viene fuori un'intervista a Sventola! Correggetevi...grazie!
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    Speriamo che gli italiani non vogliano morire con l'euro in mano, come i genovesi vogliono venire allagati ma con SEL al governo :(
  • brunetto bruni (brunbrun) Utente certificato 3 anni fa
    Ma parliamo di cose serie, di svolte epocali. Berlusconi a favore dei matrimoni tra quelli e tra quelle dell'altra sponda. Ora il parlamento farà una legge. Questi sono argomenti veri, non euro, lavoro ecc. Dobbiamo aggiornarci. Io spero solo che ci asterremo da qualsiasi voto. Faremo noi la legge quando governeremo.
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    IL PD GOVERNA CON E PER IL PDL DA 4 ANNI DOPO AVER DETTO PESTE E CORNA DEL PARTITO E DEL SUO FONDATORE AL SOLO SCOPO DI TURLUPINARE I SUOI GRETTI ELETTORI. NOI SE ABBIAMO UNA META, UN PUNTO DI PROGRAMMA IN COMUNE DOVREMMO ANDARE CON LE PEN, CON SALVINI, CON FRATELLI D'ITALIA E PURE COL DEMONIO PER ATTUARE UN PROGRAMMA GIUSTO A APPOGGIATO DA AMPIA BASE POPOLARE (MAI PENSATO CHE IL DEMONIO SIA SCARSO IN POLITICA). SENNò FACCIAMO POLITICA ALLA ROVESCIA ANDANDO INDIETRO COME I GAMBERI. ANCHE TRA I NAZISTI CI FURONO SOLDATI E CIVILI CHE SALVARONO VITE UMANE PUR CREDENDO IN UNA GERMANIA SUPERIORE, NON SIAMO NOI DOVER GIUDICARE GLI ANIMI,MA SOLO RAGGIUNGERE OBBIETTIVI VALIDI.
    • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 3 anni fa
      Concordo ! Una buona strategia sarebbe stata ( penso ancora possibile ) allearsi con il centrodestra per eliminare il PD che è la grande anomalia italiana ! Scorretto sotto tutti gli aspetti , ha ridotto il Paese a una fogna con l'uso politico della magistratura , mettendosi fuori dal contesto della politica legale . Dopo averlo eliminato avremmo dovuto confrontarci con la destra , che pur essendo corrotta è corretta politicamente , e avremmo vinto !
  • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
    Pigro, insieme agli altri paesi Europei del mediterraneo potremmo spuntarla. Aiuto, arrivano i fascisti! Come sono cattiiiiivi! Invece come sono bravi i comunisti, i socialisti, i democristiani, basta vedere quello che hanno creato. :-) Buon pranzo Ros
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
      la terza via, prosit!
    • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
      Danila, bevo solo cognac Ciao
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
      Pranza col bianco che il rosso dà alla testa. ahahaha ciao :))
  • brunetto bruni (brunbrun) Utente certificato 3 anni fa
    Credo che dei sordi che si parlassero al buio si comprenderebbero meglio che non noi, tra di noi.
  • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
    COSI' SCRISSI IN OTTOBRE 2013 | | | v ---------------PER TUTTI E PER NESSUNO------------ Italia, Spagna, Portogallo, Grecia, Croazia, Cipro, Malta, Irlanda. Questo sono i paesi, che senza uscire dall'euro e dall'Europa, devono coalizzarsi tra di loro e opporsi alla BCE e alla Troika. Se all'Unione Europea non sta bene, escano loro dalla Unione e dall'euro. Che ci vuole? Solo determinazione, e popoli che puntano il coltello alla gola dei loro governanti. Max Stirner 03^10^13 22^37
    • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Questo commento finisce al tg3 per un mese.... neanche le "virgolette" al coltello?! Io lo segnalo come inappropriato.... anche se sono cosciente del fatto che non serve a niente.
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    Massimo di Trento ha colto nel segno, le leggi proposte dal popolo sono le uniche che hanno veramente difficoltà arrivare in parlamento. Sennò non saremmo in dittatura e non avremmo regiorgio per 14 anni praticamente a vita(e non ridete, vedete come passan gli anni, arrivare a 14 è un attimo). L'autodeterminazione di un popolo è cosa molto difficile perchè deve esserci il popolo e anche la giustizia che rilascia pluriassasini, mafiosi, pedofili ecc.ecc. i veneti con un carro di carnevale li mette ai piombi ( per fortuna oggi i piombi sono protetti dalle belle arti). Con questi politici, questa magistratura maf.... e queste leggi esce kabobo con rimborso danni per intolleranza dei cittadini e andiamo dentro noi.
  • francesco . Utente certificato 3 anni fa
    Quindi ci vuole una legge, per di più costituzionale, per poter indire il referendum. Pertanto è necessaria una maggioranza parlamentare, per di più qualificata...esiste? Temo proprio di no. Ecco, proposte come questa mi fanno dubitare della sincerità o dell'equilibrio mentale di Grillo. Che altro dovrei pensare?
    • marco i. Utente certificato 3 anni fa
      e allora?perche tutto cio che stanno facendo i discraziati in parlamento si puo fare ? ma scusa cosa ce di di stranno nel lottare per cose giuste bisogna essere coraggiosi nn pazzi chi nn condivide e pazzo lui se nn ci credi siediti e piangi come fa la lega che asetta da 20anni ma continuamente presi per i fondelli da i loro eletti inciucioni....a roma con i riborsi elettorali stanno benisissimo
  • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
    COSI' SCRISSI NEL MAGGIO 2014 | | V NON SIAMO NOI CHE DOBBIAMO USCIRE DALL'EURO, MA E' LA GERMANIA CHE DEVE TORNARE AL MARCO! Noi dobbiamo allearci con Francia, Spagna, Portogallo, Grecia e tutte le nazioni che ci stanno e insieme obbligare la Germania a rimanere nell'Europa, ma a riprendersi il suo marco. COME? Con le nazioni che ci stanno, se la Germania non uscirà dall'euro, stamparsi il loro euro. Che piaccia o no, è l'unico modo per salvare il futuro dell'Europa e l'economia delle nazioni più deboli della Germania. Max Stirner 11^05^14 22^20
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      @ Zampano Forse non hai letto bene il commento; ti consiglio di rileggere. Cosa c'entrano la Spagna, il Portogallo, la Grecia, ecc. ecc. con chi ci deruba? Ciao
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      Max nessuna alleanza con chi ci sta derubando, noi dobbiamo uscire dall'euro e riprenderci la nostra sovranità nazionale territoriale, economica ecc. Gli altri facciano come gli pare.
  • Augusto B. Utente certificato 3 anni fa
    Beppe, fai contento Salvini! I suoi voti in parlamento ci servono e se non lo avessi capito lui vuole un accordo paritario per una battaglia comune. Ma come cazzo ragioni? I tuoi voti non li hai voluti dare a Bersani "aggratis" per governare e adesso vorresti, sempre "aggratis" quelli di Salvini. Fai un accordo con tutti quelli che vogliono uscire dall'euro per fare una battaglia comune e vedrai che anche in termini elettorali ne trarremo grande vantaggio. Tra chi vuole uscire dall'euro siamo noi il Movimento più grande, quello che può fare da traino, quello che ha più visibilità. Possibile che non capisci che è una grande occasione?
  • marina s. 3 anni fa
    "Gli italiani devono poter decidere se vogliono morire con l'euro in mano oppure vivere e riprendersi la propria sovranità". Personalmente non scarterei un'altra opzione: gli Italiani devono poter decidere se vogliono sopravvivere con l'euro in mano o morire con la lira sovrana in mano. Siamo così sicuri che gli Italiani siano veramente posti di fronte ad una scelta logica, oppure si getteranno in “un’avventura”? E soprattutto: siamo così sicuri che gli Italiani siano in grado di valutare una materia così complessa e così pregna di implicazioni politiche/economiche ( e quindi inevitabilmente anche sociali)? Per molti occorre rischiare, secondo me un’avventura in questo momento così critico è da scartare.
    • marina s. 3 anni fa
      Buona serata anche a te.
    • aln air Utente certificato 3 anni fa
      marina sicuramente sei una persona competente e mi complimento con te eppure, continuo a pensare che la proposta non sia stata buttata lì da sprovveduti, ma considerata anche nei "contro"...... si, i commercianti e gli imprenditori hanno sguazzato nel cambio....tutto sta nel comprendere se effettivamente possiamo cominciare ad essere un Paese non in svendita e limitatamente autosufficiente. So che nel momento precedente alla firma, avremo le nostra risposte...... buona serata! :)
    • marina s. 3 anni fa
      aln air, il popolo italiano non è in grado di fare scelte di questo genere ed il rischio grande è che l'uscita dall'euro possa nuocere all'Italia, un Paese la cui produzione è quasi completamente dipendente da materie prime e soprattutto da energia importate dall'esterno. Pertanto, anche nell'ipotesi di uscita dall'euro con un cambio 1 euro= 1 lira, la situazione non andrebbe avanti a lungo perché in tempi brevi l'una moneta si svaluterebbe rispetto all'altra e sarebbe la nuova lira a svalutarsi, anche del 20-30% ( un caffè passerebbe da 1 euro a 1,20-30 nuove lire). La svalutazione potrebbe facilitare le esportazioni, ma di certo produrrebbe un rialzo dei costi dell'energia che si tradurrebbe rapidamente in un aumento dei costi di produzione e dei prezzi al consumo, annullando probabilmente il beneficio globale delle maggiori esportazioni. Se già era abbastanza imprevedibile l'effetto euro quando si decise di far parte dell'Eurozona, l'effetto non- euro è del tutto imprevedibile in una situazione di crisi.E non varrebbero ORA le manovre del passato atte a svalutare/valutare; affinchè esse fossero efficaci ora, l'Italia dovrebbe diventare un Paese quasi autosufficiente e autarchico ad economia chiusa, cosa oggi praticamente impossibile. Infine, non dobbiamo dimenticare che nel momento del passaggio lira- euro ( tasso di conversione stabilito a 1.936,27 lire per ogni euro) i commercianti e le imprese in generale fecero bei soldini. Questi sono gli stessi che ora maggiormente si lamentano dell'euro.
    • aln air Utente certificato 3 anni fa
      marina stavolta non sono d'accordo non sono un'economista ma so che l'euro PER NOI, in Europa, ha significato il KO uscire dall'euro, con 1 = ad 1, non cambierà le nostre sorti interne, ma certamente le nostre posizioni nei confronti dell'Europa. Ora, ribadisco, non sono un'economista ma qui, in questo modo, non ci attende una vecchiaia serena. Affidiamoci a chi ne sa più di noi che non è certamente il Governo ......
    • Simone Gullotti Utente certificato 3 anni fa
      Che cosa dici... uscire E' IL MALE MINORE... e dobbiamo farlo subito, non tra un anno!
  • Ital Rolando Utente certificato 3 anni fa
    Sono totalmente d'accordo. Incontro ufficiale per cosa? E poi con chi, insieme a Berlusconi ha campato e campa di politica? ... non facessero ridere, ... i "cieloduro" dei Patelli e dei vitalizi ... Il Movimento ha fatto la sua proposta, se sei d'accordo la sostieni e aderisci, altrimenti puoi stare dove sei, non te lo prescrive il medico. Non si può fare il referendum?? Quando un popolo è sovrano, fa quello che vuole.
  • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
    Popolo de spalatori?? http://youtu.be/GTqXPvmDvxg
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      Così pare. Un po' in miniera a farci neri, un po' a scavar trincee a farci fuori, un po' a vangare la terra a farci il mazzo, un po' a santificare il fango con gli angeli. Un popolo di spalatori. Ciao Frù
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
      https://www.youtube.com/watch?v=9jlpOqg6zsI
    • Ernesto LoMartire! Utente certificato 3 anni fa
      ¡¡¡HOLA egregio Fruttarolo&#10032;&#10032;&#10032;&#10032;&#10032;!!! http://www.youtube.com/watch?v=jH6z9nKK1Hs Buon Pomeriggio! Esco, a dopo...
  • marina s. 3 anni fa
    Questo post di Grillo è in linea con un mio commento al post " giorno 3 fuori dall'euro" del giorno 12 ottobre, mi sembra ore 16, 30 ( che non ha avuto nessun sottocommento): presentare una proposta di legge costituzionale ad hoc (cioè, in deroga a quanto previsto dalla Costituzione) che legittimi ed introduca temporaneamente nell’ordinamento un referendum d’indirizzo ( che attualmente non è previsto dalla Costituzione), per poi farlo uscire dallo scenario costituzionale subito dopo il voto. Questo “giochetto” ha un precedente storico ( appunto nell’89) che non fu mai ritenuto anticostituzionale perché in realtà non è una riforma/modifica della Costituzione, ma solo una rottura temporanea. Inoltre, non necessita di una iniziativa popolare perché il Movimento è già presente in Parlamento e può presentare direttamente una proposta di legge costituzionale ad hoc che legittimi il referendum d'indirizzo e consenta ai cittadini di esprimersi direttamente sulla possibile uscita dall’Eurozona. Certo, la situazione dell’89 vedeva la maggior parte dei partiti d’accordo, per cui la proposta passò facilmente; ora sarebbe molto più difficile perché il Movimento è isolato ( ahimè, se avesse fatto scelte diverse!!!!) ed anche con l’adesione della Lega ( forse) non riuscirebbe ad ottenere molto. Tuttavia, se la proposta venisse fatta direttamente dai Parlamentari del Movimento, indicherebbe una chiara e forte volontà politica orientata al benessere degli Italiani. Sarebbe un segnale forte che scuoterebbe il Parlamento, ma forse non raggiungerebbe lo scopo. Infine, nella riforma costituzione del Governo Renzi è già prevista l'introduzione dei referendum propositivi e di indirizzo ( emendamento della Ministro Boschi).
  • Ernesto LoMartire! Utente certificato 3 anni fa
    ¡¡¡HOLA egregio Blok✰✰✰✰✰!!! Sono troppo noioso! ANCHE PER L'INDIPENDENZA POLITICA DA UNA MONETA IMPERANTE... Ernesto Che Guevara, Fidel Castro e il Popolo Cubano avevano già capito tutto cinquant'anni fa! LORO MALGRADO! Hasta pronto. - Adelante✰✰✰✰✰
  • john buatti 3 anni fa
    ____________ il programma politico del M5S per l'Italia nasce delle vostre critiche commenti opinioni e frustrazioni su questo blog... non è tempo perso ! quando governerete sarete pronti..
    • john buatti 3 anni fa
      non vedo nessun commento firmato "brunetto bruni (brunbrun), nord " perche nn scrivi qualcosa nella prima pagina ...?
    • john buatti 3 anni fa
      sembrato.. hai detto bene!
    • brunetto bruni (brunbrun) Utente certificato 3 anni fa
      non mi piacciono commenti pietistici. Quanto si scrive qui non fa un baffo a nessuno. Io ci scrivo per capire con chi abbia a che fare ma ancora non ci sono riuscito. In ogni caso mi è sembrata una presa in giro. Se no è il complimento al bambino che fa un castello di sabbia vicino alla risacca. Peggio ancora.
    • john buatti 3 anni fa
      hai la coda di paglia? sono anni che scrivo qui! cerchi di dare una giustificazioni alle tue parole senza prove...
    • brunetto bruni (brunbrun) Utente certificato 3 anni fa
      tanti quante sono le volte volte mi hanno bannato per dire la mia opinione. In ogni caso mai offensiva. Tu sfotti eh? Sei dello staff? Sei del cerchio?
    • john buatti 3 anni fa
      brunetto bruni (brunbrun), nord--- quanti nickname hai..?
    • john buatti 3 anni fa
      ti faremo il ministro alle pubbliche relazioni (PR) del M5S...
    • brunetto bruni (brunbrun) Utente certificato 3 anni fa
      va a prendere per il culo qualcun altro
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    Mi unisco a Rosella che indica gli accordi come una soluzione di certi problemi e forse di tutti. Anch'io sono stata scioccata dallo snobismo togliattiano del Movimento verso i cittadini che hanno votato FN Le Pen in Francia. Se si VUOLE veramente uscire dall'euro non dovrebbero essere gli alleati far paura. Si ha paura nel dubbio e nella debolezza. I "migliori" sono sempre quelli di togliatti e purtroppo si è visto che frutti hanno dato in tutto il mondo, compreso il nostro regiorgio.
  • Simone Gullotti Utente certificato 3 anni fa
    Caro Beppe, non c'è tempo per il referendum di fine 2015 (ammesso che venga approvato 4 volte dal parlamento...) Schierati su questa cosa con Salvini e Meloni, manifestate per uscire subito, informate la gente... Altrimenti con questa strategia perderemo altri voti fino a scomparire. Gran parte della base M5S è sovranista, se continui così tra pochi mesi la perderai!!
    • marco i. Utente certificato 3 anni fa
      nn credo nn e cosi cresciamo fidati
  • Augusto B. Utente certificato 3 anni fa
    "Il fatto di riprendere me che parlo con voi, fa pensare a voi che io sia qua per farmi riprendere. Il giro si chiude e inizia un rapporto stupido e violento". I ragazzi appoggiano Grillo e invitano i giornalisti a venire a spalare il fango. Applausi e sorrisi per il leader del Movimento 5 Stelle da parte della gioventù genovese. Grillo ribadisce poi il concetto: "Voi siete propensi a pensare che io sia qua per farmi riprendere. La gente può pensare che sia venuto qui per farmi un spot su voi che spalate il fango". Una ragazza puntualizza: "Ci giocano anche sopra, venissero a spalare". Nessun telegiornale, nessun quotidiano online ha mostrato queste immagini. Viva l'informazione italiana." MA SE LA TELEVISIONE NON CONTA UN CAZZO PERCHE' CE LA PRENDIAMO TANTO? Invece di piangerci addosso perchè nessuno ci dipinge per quello che siamo andiamo lì e facciamoci vedere il più possibile!
  • Toto A. Utente certificato 3 anni fa
    Come al solito la polizia a Genova si è rivelata quello che è. Cordialità
  • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
    Il destino di un popolo è legato alle sue scelte. C’è chi decide di delegare la propria vita, ciecamente, a un partito piuttosto che un altro. Chi di non scegliere mai… per non sbagliare. C’è anche chi si fa scrupolo di condividere una speranza che nutre nell’anima, con il resto della gente, proponendo, impegnandosi, spiegando rischi e passioni, paure e illusioni. Spesso questi ultimi pagano per tutti. Quello che andiamo a pagare non è una moneta che si può cambiare: è la nostra vita stessa. Vogliamo farla risuonare, cristallina, sul marmo? Oppure spaccarsi come vil coccio in miseri pezzettini?
  • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
    Se vuoi uscire davvero dall'Euro devi per forza di cose "nescolarti" con il FN di Marine. Creeremmo un Fronte di Paesi mediterranei. Che paura, i FASCISTI! Brrrrr, che brivido! Certo, Beppe, da quelle parti l'INCOERENZA non è molto apprezzata e se sbagli paghi. E' una questione di scelte. Ros
    • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
      Arj, in mezzo a questa palude, potrebbe essere un'idea. Tanto quella, con o senza noi, vincerà lo stesso. E' un'occasione irripetibile se si vuole andare OLTRE. Altro che bleu marine, quella ha il futuro tinto di rosa! :-) E poi mica devi appiattirti sulle sue posizioni! Prendi me! Buon pranzo Ros
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      Ma il nuovo, l'eclettico, la terza via eccetera, sarebbe incarnata dalla "Marine"?
  • Massimo Trento 3 anni fa
    Non c'entra il crollo del Dollaro e il tentativo di farci odiare l'euro. La Svizzera, che prima della crisi del 2008 pagava per un euro 1,54 - 1,56 Franchi, dovette bloccare il cambio a 1,20 intervenendo con acquisti massicci di euro, e lo fa tuttora. Altrimenti il cambio oggi sarebbe ben al di sotto del pareggio, probabilmente attorno a 0,90 - 0,95 centesimi di Franco per euro. Sin dai tempi di Roma non si cedeva la sovranita' monetaria ad altre potenze: moneta deriva da monita, dalla radice monere, ovvero avvertire, ammonire. Stai attento, che questa moneta che stringi in mano reca l'effige di Roma ed e' con Roma che stai trattando. E valeva d'appertutto, sia che ti trovassi in Tracia che in Iberia. Il referendum non deve solo essere considerato dal punto di vista costituzionale: ricordate che, come pure per l'autodeterminazione del Veneto, si supera il dogma costituzionale. Viene sospeso fino al risultato consultivo. E' roba forte, mi rendo conto, gli Italiani non ci sono mai stati abittuati. Nel mentre auguri ai sani dentro.
  • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
    Ho la sempre piu' netta impressione che conti piu' il cieco fideismo assoluto e intransigente che non la ricerca delle soluzioni economiche riguardanti imprese (la salvezza delle pmi tanto sbandierata), dei lavoratori e dei fuoriusciti dal mondo dal lavoro. Per quanto mi riguarda buon viaggio, il corso della storia non aspetta nessuno per fargli dei favori..
  • Augusto B. Utente certificato 3 anni fa
    Beppe, ancora cò stò cazzo di splendido isolamento? Io ti voterò ancora ma adesso basta fare sempre i primi della classe! Paolo Barnard: 13 ore fa POI NON DITEMI CHE NON HO TESO LA MANO A GRILLO. Referendum? Dopo un’eventuale uscita dall’Eurozona, caro Beppe, l’Italia si troverà come un giovane agnello che ha ringhiato ai lupi. Sarà sbranata viva dai Mercati e dalle Tecnocrazie di Bruxelles. Ma ciò non accadrà se l’Italia si sarà dotata di una squadra di Macroeconomisti internazionali che spaccano un capello in due con uno sguardo. Gente che è stata alla FED USA, o 40 anni dentro Wall Street, e che ha lavorato coi giganti della storia dell’economia al MIT di Boston, a Oxford, a Cambridge, et. al. Parlo della squadra del più grande esperto di operazioni monetarie statali del mondo, MA RIELABORATE PER L'INTERESSE PUBBLICO, il Dr. Warren Mosler. Sono pronti a essere in Italia a gestire con voi dall’oggi al domani:
  • ValeP. 3 anni fa
    Rinunciamo a pagare il debito pubblico come l'Islanda, in fondo la "grande Germania" non ha mai pagato i debiti di guerra anzi li ha belli che spalmati su tutta l'Europa...sono bravi tutti a fare soldi sulle spalle altrui e c'è ancora chi li esalta!! Pronta la matita...!! Grazie per Circo Massimo, io c'ero ed è stato molto bello!!!
  • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
    PER CHIAREZZA, COERENZA E A SCANSO D'EQUIVOCI Intendiamoci: trovo positivissimo un accordo con Matteo Salvini. In passato, non a caso, caldeggiavo quello con Marine Le Pen e il suo FN. Galeotto fu poi quell' Adieu..... Ros
    • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
      Tò, dai, non essere così negativo, riflettici. Buon pranzo Ros
    • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao, Aln, buon pranzo Ros
    • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
      Scusssate, vi saluto, ho fretta Ros
    • aln air Utente certificato 3 anni fa
      Ros sono d'accordo! l'importante è raggiungere i numeri :)
    • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
      Piuttosto la domanda è: il Folle, oramai stella cadente, sarebbe disposto a ritirare quell' "Adieu!" ? Questo potrebbe essergli utile per ritornare a brillare nel firmamento Io non li capisco, è stato un grave errore chiudere con Madame. E' anche vero che l'alleanza con Farage è un limite vista l'antipatia tra i due Capi e c'è da dire che non vedo i militanti 5S disposti a dedicarsi, o almeno a comprendere, le ragioni della cinghiamattanza Ros
    • Toto A. Utente certificato 3 anni fa
      Augusto, personalmente e per quanto mi riguarda il suo 9% se lo può ficcare nel culo !!!!! Cordialità
    • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
      Augusto, lascia perdere le percentuali. Per uscire dall'Euro dobbiamo essere in tanti. Si potrebbero unire a noi i paesi europei del mediterraneo che soffrono quanto noi. Ovviamente la Francia farebbe da traino. E' una GRANDE POSSIBILITA'. Da soli sarebbe inutile. Un referendum servirebbe solo per fare propaganda Ros
    • Augusto B. Utente certificato 3 anni fa
      Imbecille o no ora ha quasi il 9%! Contano solo i fatti e i fatti dicono che o si raggiunge una maggioranza in parlamento o le cose non si fanno!
    • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
      Tò, parlo della possibilità di fare finalmente qualcosa, non di Salvini. Creare un Fronte dei paesi mediterranei anti Euro mi sembra una soluzione attuabile. Ros
    • Toto A. Utente certificato 3 anni fa
      Rò, indipendentemente dal lato oscuro della politica della lega, parlare con salvini è praticamente inutile, è totalmente imbecille, potresti rendertene conto se Tu avessi la possibilità di girare in qualche mercato il sabato mattina a Milano, è sua abitudine prenderne uno a caso girarci dentro e lo sentiresti sparare cazzate a destra e a manca. Quando è stata buttata giù l'intelligenza dal cielo lo stupido era sotto il tavolo. Cordialità
  • brunetto bruni (brunbrun) Utente certificato 3 anni fa
    In questo blog scrive molto a vanvera, io per primo. Decine di argomenti e mai l'unico che conti. Mia opinione, ovvio. Loro sono loro e noi non saremo mai un ..... finchè non governeremo. Per favore, confutatemi anche mandandomi a fanculo ma vi prego, che qualcuno mi spieghi come si possa fare tutto quanto chiedete senza essere al governo.
    • brunetto bruni (brunbrun) Utente certificato 3 anni fa
      grazie, avrò anche ragione ma qua non si cava un ragno dal buco. Soli siamo e soli resteremo. Con chi vorresti fare accordi per governare? Impossibile.
    • Augusto B. Utente certificato 3 anni fa
      Hai ragione, o si governa o si fanno accordi con chi la pensa come te su alcuni argomenti.
  • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
    buongiorno blog!! pronta con la matita in mano per firmare!
  • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
    Ora mi son fatto un'idea precisa: se Salvini & Meloni vogliono uscire dall'€uro...io sono per restarci. Lo so, lo so...è che ho voglia di contrapposizioni forti, roba di pancia: questi pezzi di merda hanno retto il moccolo al nano per 200 anni e tra un po' lo faranno ancora...vaffanculoo!!
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Ottantatremijoni?? E,'ndove volemo anna'...
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      no, così: http://www.youtube.com/watch?v=Rbm6GXllBiw
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Ce resteresti,puro,a queste condizzioni?? 'Azz,nun ce sta sortanto fumo sull'acqua... http://youtu.be/zUwEIt9ez7M
  • Mauro Heimann Utente certificato 3 anni fa
    "Approvata la legge costituzionale ad hoc...": Ma la maggioranza dove si trova, tra senato e camera, per far approvare la legge (costituzionale, quindi a quorum più alto)? Chi è che scrive queste panzane?
  • RENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    Una cosa sicuramente e successa con l'evento dell'euro.. Per i ricchi sempre piú ricchi e per gli altri disfatta totale, miseria nera e tantissimi suicidi di piccoli imprenditori e operai... PRATICAMENTE L'EURO E COME IL CANCRO E DOBBIAMO DEBELLARLO .....
  • Toto A. Utente certificato 3 anni fa
    O.T.: ORELLANA tu sia maledetto !!!!!!!!! Cordialità
    • Toto A. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Luca !!!!! almeno oggi da noi c'è un po' di sole. Cordialità
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      e pure zaccagnini...ciao toto!!!
  • john buatti 3 anni fa
    ____________ fermiamo ditte estere dall'assorbire ditte Italiane famose che hanno fatto del Made in Italy la reputazione Italiana mondiale! Questo è un modo per tagliare fuori la competizione Italiana...e di conseguenza perdita di posti di lavoro in Italia! --- Indesit diventa americana: a Whirlpool il 56% del gruppo di Fabriano http://economia.ilmessaggero.it/flashnews/indesit-vendita-whirlpool-56-fabriano/955837.shtml
  • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
    Cinque monete porto nella mia tasca, senza calzari, senza la fiasca, occhi rivolti solo in una direzione, senza rimpianti, senza alienazione. Ognuna suona cristallina, quando batte, allegra, sul travertino, come un’amicizia, che non si compra, e che non vendi, né alla luce, né all’ombra. Come la lealtà, che puoi solo offrire, mai come carità, anche se devi morire. Non le devi cambiare per nuovi paesi, per un nuovo corso, valori fraintesi. Libertà di scelta, di sognare un domani o un “c’era una volta”. Come quel senso, che suona sempre strano, di giustizia, che sembra d’un paese lontano. Ma l’ultima che ho, in due, posso spaccarla: un pane, una vita, da dividere, amarla.
  • Augusto B. Utente certificato 3 anni fa
    Ci risiamo con le posizioni da duri e puri del cazzo! Se Beppe vuole voti in parlamento si incontri con Salvini e con altri che vogliono uscire dall'euro come la Meloni. Stavolta non siamo nemmeno i primi perchè la lega è arrivata su queste posizioni già in campagna elettorale per le europee. Da soli non andiamo da nessuna parte se non a piangere miseria e in questo siamo bravissimi. In politica si devono portare dei risultati e non chiacchiere e se non si ha il 51% si fanno accordi. Chi non fa accordi non raggiunge risultati.
  • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
    Euro II .........Voglio dire: volete ritornare all'età della pietra? Sognate un paese di individui uguali nella ricchezza o nella miseria, indipendentemente dal risultati, o volete mettere dei paletti al capitalismo, al socialismo, o alla tecnologia? Esempio pratico: volete tante piccole aziende nazionali che producono la pasta del capitano, con un limite di guadagno, o volete che la colgate venga a monopolizzare il mercato? Che senso ha quindi per il M5S promuovere un referendum anti-euro se non si è dato un CHIARO MODELLO DI SOCIETA' e un METODO PER CREARLO? Non scordate, poi, che la Francia, oltre che avere il nucleare, ha le materie prime . Petrolio, per esempio, e ferro. In Francia c'è tanto di quel ferro che gli spinaci hanno le dimensioni delle nostre bietole giganti. Potrebbe farcela da sola. L'Italia, invece, TRASFORMA, per meglio dire TRASFORMAVA, le materie prime che, con l'uscita dall'Euro costerebbero tanto. Beppe caro, è una grande perdita di tempo e tu lo sai. Lo fai per tenere caldo l'elettorato in attesa di nuove elezioni? Guarda che ti hanno capito tanto che la tua stella si sta offuscando!!! Ros, una VERA AMICA che continui a batostare. Chi ti capisce è bravo! PIGRO!
    • un'arrabbiata 3 anni fa
      vorrei che qualcuno mi spiegasse cosa faremo una volta usciti dall'euro, stamperemo moneta nostra e quanta? se adesso un caffe costa 1,30 € in lire quanto costerà 2517,151? o daremo alla lira un valore diverso, quale, stimato in base a cosa?
  • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
    EURO I La più bella Costituzione del mondo dice: Art 75 - Non è ammesso il referendum per le leggi tributarie e di bilancio, di amnistia e di indulto, di autorizzazione a ratificare trattati internazional Ne consegue che per motivi costituzionali questo referendum non s'ha da fare Come dicono i Parlamentari stellari? "Sarebbe incostituzionale" Ennesima figura da due pesi e due misure soprattutto se si pretende di aggirare le regole come farebbe l'astuto italiano medio che, fatta la legge, trova l'inganno. Proposto da Salvini c'è comunque un senso. E' alleato con il FN e, quindi, sotto sotto, immagina una Nazione forte ed autarchica. Noi invece, tempo fa, abbiamo detto: " Adieu! "... Il suo MODELLO di società è coerente con l'uscita dall'euro, e dall' Europa tutta, una sorta di neo-panitalianismo capace di inculcare la lingua italiana e, quindi, la cultura, agli altri popoli. Il suo sogno. Quella di Salvini è una nuova forma di pannazionalismo Marine, invece, è rimasta sul classico. Per quanto riguarda il M5S, invece, che significa uscire dall'euro? Non mi pare che sia mai stato proposto un serio MODELLO SOCIALE di tipo stellare. Il reddito di cittadinanza contenuto da quello che chiamate PROGRAMMA , per esempio, non è un modello sociale. Può essere considerato un modo per far fronte ad una emergenza, o un mezzo per fare propaganda, ma non credo che si possa fondare una società sul reddito di cittadinanza. Piuttosto questo dovrebbe essere la conseguenza del modello scelto che dovrebbe definirne i termini. Limitarsi a dire che i soldi si possono trovare non equivale a cambiare il sistema, ma significa accettarlo a tutto tondo perchè è lì che vai a prendere i soldi, invece di proporre un modo per produrli ( modello di società) FINE DEL CAMBIAMENTO Voglio dire: volete ritornare all'età della pietra?...... continua.......
  • viviana vi 3 anni fa
    Lunedì il Def è stato presentato alla Camera per la discussione Essendo lunedì, l'aula era deserta C'erano solo i 5stelle Ora vedo qui tanti fedeli pronti a esaltare i propri partiti Non meritano tanto zelo. In parlamento nemmeno c'erano! A Genova i parlamentari 5stelle c'erano a spalare. La stampa non se n'è nemmeno accorya Mancavano quelli degli altri partiti, Dov'erano visto che il parlamento nemmeno c'erano?
  • fabio S. Utente certificato 3 anni fa
    appena sara' possibile, correro' a firmare...ovviamente.... e con l'occasione....potremmo farne anche un'altra per l'eliminazione della categoria dei politici????? cosi' ci portiamo il lavoro avanti per quando governeremo noi......
  • Johnny Gaspari Utente certificato 3 anni fa
    A salvini non cominciare ad allargarti. Si parla solo di Referendum. Anzi non si parla, se vuoi uscire dall'euro firma e fai firmare la nostra legge elettorale altrimenti vaffanculo!
  • luna piena 3 anni fa mostra
    “Approvata la legge costituzionale ad hoc che indice il referendum” l’approvazione non la darei così per scontata. Come non darei per scontato che tornando alla lira gli Italiani possano “riprendersi la propria sovranità”. Non direi che il popolo sia stato sovrano quando c’era la lira, mi pare dunque che non si tratta semplicemente di “riprendersi” una sovranità, ma piuttosto di “conquistarla” ex novo. E infatti, se non ho capito male, è proprio per questa rivoluzionaria conquista che è nato il m5s. Ora, se si ritiene che uscendo dall’euro si possa mandarli TUTTI A CASA e dare così il potere al popolo, allora poteva bastare – ritorno alla lira - come unico punto programmatico per raggiungere l’obiettivo “rivoluzionario” per cui è nato il m5s, o no? Buongiorno
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    Purtroppo ci sono lettori del blog che pensano con prostituzione e droga nel pil che non siamo governati dalla delinquenza organizzata, quando ancora ai tempi di Craxi la tassazione era dichiarata tra ufficiale e ufficiosa (10 punti in più ca.)
  • viviana vi 3 anni fa
    M5S: "Abbiamo votato contro l'austerità" di Renzi. Il suo Def è solo l'ennesima manovra elettoralistica di un governo esecutore dei diktat di austerity imposti da Bruxelles, Francoforte e Berlino. Esattamente come i suoi predecessori. Il M5S vota contro un Def che abbatte gli investimenti pubblici e con una disoccupazione che non cala, contro un Def che vede ancora salire la pressione fiscale e non vede calare il debito, contro l'ennesimo Def che nasconde l'austerity finanziaria dietro un paravento di promesse a vuoto. Il M5S andra' in Europa per far saltare il Fiscal compact e ricontrattare gli altri Trattati capestro che danneggiano gli interessi dei cittadini"
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    IL GRUPPO MISTO è L'EMBLEMA DELLA CASTA. LOR SIGNORI DICONO CHE è LA LORO LIBERTà. PECCATO CHE LA LORO LIBERTà LEDA LA NOSTRA, E IN DEMOCRAZIA DOVREBBE ESSERE IL POPOLO AD AVERE L'ULTIMA PAROLA.
  • john buatti 3 anni fa
    __________ Renzi ...dicevi che volevi estendere gli €80 euro per tutti oltre agli €80 delle Europee ma non riuscivi a trovare le coperture... ed ora tutto un tratto hai trovato 18 miliardi di riduzione tasse! Ma dove cavolo li hai trovati? Te li ha prestati Berlusconi...? pifferaio....!
  • aln air Utente certificato 3 anni fa
    anche nel triestino... grazie a tutti i Governi che si sono susseguiti per aver appoggiato costruzioni abusive e non, in zone a rischio grazie per aver stanziato e non aver poi provveduto grazie per l'inquinamento grazie per la politica intrapresa grazie per l'applicazione della fiducia...vi fa onore grazie per la riforma del lavoro grazie per non aver tolto nulla ai vs stipendi grazie per non aver toccato le pensioni d'oro grazie a nome dei disoccupati, dei giovani, degli emarginati, dei cassintgrati grazie per la vs visibilità piena di CONTENUTI VUOTI grazie per le contestazioni che poi, al momento opportuno, si tramutano in voto favorevole grazie per l'informazione bislacca grazie, soprattutto a nome dei nostri figli
    • aln air Utente certificato 3 anni fa
      Grazie Ammiraglio :) la lista sarebbe stata lunghissima, a partire, guarda caso, dal PDR che proprio ieri ha consegnato alla sorella di Falcone un'onoreficenza: "un gesto per ricordare la lotta contro la mafia".... mah! :(
    • Eposmail,.. ,., Utente certificato 3 anni fa
      ..ottimo..al nair ***** Commentatore in marcia al V 3 day. Commentatore che partecipa alle Europee. Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle.
  • Donata Saggiorato Utente certificato 3 anni fa
    Con queste iniziative, finalmente farete emergere le contraddizioni della lega, continuate a smascherare questo partito xenofobo, che mette i disperati gli uni contro gli altri, i meridionali contro i settentrionali,gli italiani contro gli stranieri, la religione cristiana contro la musulmana...."Roma ladrona" era il loro slogan e poi si sono dimostrati pure loro ladri...bisognerebbe far ricordare ai cittadini cosa ha fatto la lega in passato, su questo aspetto gli elettori della lega hanno poca memoria, infatti sta purtroppo guadagnando punti percentuali ed io da veneta sento che il cittadino tende ad avere ancora fiducia nella lega.
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    SEL è UN PARTITO CHE NON HA SENSO NEL NOSTRO PAESE, è L'INVERSO NEI FATTI DI CIò CHE DICHIARA E SPERO VIVAMENTE PAGHINO IN PERCENTUALE LE FIGURACCE CHE STANNO FACENDO NELLE REGIONI CHE GOVERNANO. SEMPRE SE SI SVEGLIANO QUELLI "CHE I COCCODRILLI VOLANO". I SONDAGGI IN QUESTO DOVREBBERO CHIARIRE LA MATERIA GRIGIA PRESENTE NEGLI ELETTORI SEL. ALFANO URLA PERCHè è SCESO ALL'1%, SEL DOVREBBE SPARIRE CON LA BOLDRINI IN PRIMIS.
  • john buatti 3 anni fa
    ______________ e se al PIL gli levassimo le canne e la prostituzione...di quanto saremmo sotto ? Renzi rispondi! La furbizia della UE che include le canne e la prostituzione per stanziare meno soldi agli stati membri! Fuori dall'Euro e dalla UE ! --- Istat: droga e prostituzione saranno inseriti nel calcolo del Pil http://www.corriere.it/cronache/14_maggio_22/italia-droga-prostituzione-entrano-in-calcolo-pil-istat-eurostat-1e7769f0-e1c1-11e3-8be9-3eb4fd26c19b.shtml Istat, nuovo Pil: Italia in stagnazione Nel primo semestre deficit al 3,8% http://www.corriere.it/economia/14_ottobre_15/istat-nuovo-pil-trimestre-piatto-l-italia-stagnazione-8f7c53fa-5443-11e4-ac5b-a95e1580fe8e.shtml
  • viviana vi 3 anni fa
    Cobra89 "18 miliardi di tasse in meno"... Cioè, se le poche aziende rimaste in Italia pur in crisi nera per mancanza di ordini e mancanza di liquidità dovessero assumere gente a tempo indeterminato solo perchè lo Stato gli sconta contributi e tasse allora queste risparmierebbero 18 miliardi. La cosa è ben diversa da come i media tentano di farla passare.
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    I contestatori di Grillo avevano la tessera di SEL in tasca, più che l'accento di renzi.
  • 3mendo 3 anni fa
    Scusate se insisto ma prima bisogna fare qualcosa contro il gruppo misto che deve cessare di esistere! Chi gli ha permesso di arrogarsi certi poteri, quando la loro uscita da un qualsiasi gruppo primario, vuol dire estraneità e perdita diritti parlamentari? Li manteniamo per cosa? Per trovarci sorprese in stile infiltrato? Il gruppo misto VA CHIUSO subito. Non è contrario al solo M5S, ma anche a tutti gli altri gruppi politici. E' un'anomalia politicizzata!
    • brunetto bruni (brunbrun) Utente certificato 3 anni fa
      No, agli altri fa comodo altrimenti l'avrebbero già abolito. Noi da soli non combiniamo un tubo e visto che soli vogliamo restare ci dobbiamo attrezzare per vincere. Ma comincio a pensare che non lo vogliamo.
  • brunetto bruni (brunbrun) Utente certificato 3 anni fa
    La nostra rovina è causata solamente dal numero di politici, burocrati, aziende partecipate inutili, dipendenti statali superpagati e simili. Troppi politici e burocrati = troppa corruzione e concussione latenti. Se non si risolve questo meglio non far niente.
  • Laura D. Utente certificato 3 anni fa
    Ma come si può pensare di farsi approvare una legge per un referendum contro l'Euro da questo Parlamento? La proposta non verrà presa in considerazione nemmeno con 50.000.000 di firme.
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    Il primo problema ed il più grosso quando sento parlare di leggi/accordi/costituzione che impediscono l'uscita dall'euro,sono i cervelli di tutti i genovesi/liguri che hanno fischiato Grillo e che ci sono in giro per il paese, tra l'altro in maggioranza senza dover spalare fango, al momento. Ricordo che ho convissuto con quelli dei "coccodrilli che volano" ci ho sbattuto la testa contro, non capivano nemmeno il significato dei bollettini inps da versare da parte del datore di lavoro, hanno la mente obnubilata da 50 anni di disciplina di partito. Ci vorrebbero gulag alla rovescia, rieducazione alla libertà di pensiero, criticare anche all'interno possibilmente in modo costruttivo come diceva.... era Berlinguer?
  • noi siamo noi i 3 anni fa
    "Le grandi catastrofi naturali comportano un cambio di mentalità che portano dal consumismo ad un nuovo sistema che abbia sempre a mente il rispetto della natura e dell' intero creato, sviluppando intelligenza e creatività" Fuori dall'euro o finiremo veramente male! BASTA IPOCRISIA , PENNIVENDOLI SIETE IL PEGGIO DEL PEGGIO.
  • Matteo Pietri Utente certificato 3 anni fa
    purtroppo questo significa che il parlamento semplicemente ignorerà la proposta di legge come ha atto in passato o la boccerà, ma il risultato non cambia. Ho paura che fino a che gli italiani voteranno i partiti non ci sia speranza per questo paese. Purtroppo più aumentano le mie conoscenze ed esperienze sulla mente umana, più mi accorgo che le persone seguono solo le persone di bella presenza e sicure di se che gli raccontano quello che vogliono sentirsi dire. Alla specie umano basta un percorso logico che non vada in contrasto con il loro pensiero. La specie umana non vuole la verità che va fuori dai loro schemi o sicurezze. Purtroppo dobbiamo tener conto dei limiti umani se vogliamo aver successo, la ragione ha un importanza minimale sui nostri limiti
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      La specie umana tira per lo status quo perchè ha il terrore di essere buttata su una strada a prostituirsi, se c'è crisi e insicurezza. E infatti è così: io subentro a te poi ti guardo mentre fai la fila alla Caritas o ti dai fuoco...e dico "poverino, ma è inaudito", mentre mi mangio un bel panino e birra e guardo Sky.
  • stefac79 3 anni fa
    Caro Beppe Grillo, tu ci stai prendendo per il culo. Tu Grillo, lo sai benissimo che con il referendum consultivo ti ci fai le seghe, perchè non è con un referendum che esci dall'euro, ci esci con un progetto e a colpi di decreti legge. Qui serve collaborare con la MMT e con i partiti NoEuro per portare un programma di uscita dall'euro, e per fare questo non bastano i "pizzaioli con la terza media", qui serve gente preparata che spacchi un capello in 2 solo con lo sguardo. Paolo Barnard e la MMT ti hanno teso la mano, ma come sempre vuoi far tutto da solo, "ghe penzi a tuto mi". E dimmi Beppe, chi te lo farebbe passare il referendum, il PD? :D Smettila di prenderci per il culo e dillo chiaramente che TU non hai nessuna intenzione di uscirne, ma hai solo intenzione di accumulare voti. Saluti.
    • Augusto B. Utente certificato 3 anni fa
      Se Beppe vuole voti in parlamento si incontri con Salvini e con altri che vogliono uscire dall'euro come la Meloni. Da solo non andiamo da nessuna parte se non piangere miseria perchè poi nessuno ci si fila. Ci risiamo con le posizioni da duri e puri del cazzo! In politica si devono portare dei risultati e non chiacchiere!
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
      Caro stecca,sei proprio fuori strada,il popolo deve prima decidere se uscire o no dall'euro,poi si deciderà in parlamento....non viceversa! Se ti ritieni preso per i fondelli da Grillo,nessuno ti trattiene,addio.
  • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
    Invidia e rabbia ci inducono i criceti correndo lieti nella ruota in gabbia a noi ippogrifi senza cielo e prati inutili come la calligrafia nell’era in cui implodono i mercati. Costretti in chiusi spazi disusati noi li sbattiamo i musi conto ai muri poi rassegnati ci anchilosiamo. Au revoir au revoire par toujours à l’ imagination au pouvoir. ------------------ Claudio Roncarati - per Lucio Magri
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
    Babbo Natale Luis Orellana il regalo a Renzie l'ha portato in anticipo, è arrivato col cappello rosso e la slitta a portargli il suo voto da lurido venduto. Orellana, non avevi detto che ti saresti dimesso da senatore? Un uomo che mantiene la parola, non c'è che dire!
  • Paoloq Z. Utente certificato 3 anni fa
    @ viviana vi 09:21 Si parla di spostamento di parlamentari. Prima di tutto, 1 15 che hanno lasciato il M5* sono del senato, alla camera adesso il gruppo M5* è di 104 http://www.camera.it/leg17/46, sono trasmigrati in altri 4. Tutti gli stati moderni ammettono la possibilità al parlamentare di votare secondo coscienza, e cambiare casacca. Per questo avvengono le scissioni dei partiti. Ma giustamente tu vorresti un partito unico tipo il partito che c'era in Unione Sovietica. Secondo me è doveroso, naturale, che un po' degli eletti del movimento cambino idea, o non si trovino con le idee, i diktat del movimento. Non c'è stato il tempo di scegliere le persone, e non a per non-regolamento. Paolo TV
    • francesco . Utente certificato 3 anni fa
      Il recall consente di destituire un politico, prima della scadenza del suo mandato, con il voto di tutti i cittadini del suo collegio elettorale: tutti, per qualsiasi partito votino. E' molto diverso dalla " destituzione " di un parlamentare attuata da veri o presunti seguaci del suo partito, per mancato rispetto del programma o della volontà dei militanti. Inoltre- ma questo è secondario -il recall è applicato solo in alcuni Stati degli USA e non a livello federale
    • Paoloq Z. Utente certificato 3 anni fa
      va bene,chiedo venia, dico "la maggioranza" o "non siamo soli".
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
      Ops Stati Uniti.
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
      Non è vero quello che dici,negli Stati Unti esiste il recall,informati meglio. Ciao.
  • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
    Orellana traditore,io sono una signora ma ti assicuro che se dovessi(spero mai) incontrarti per strada non riuscirei a trattenermi e ti sputerei in faccia. la correttezza,l'onore e la coerenza ....non sai nemmeno cosa sono.
  • Augusto B. Utente certificato 3 anni fa
    Di Battista si è rotto i coglioni dell'informazione che fa passare solo la piccolissima contestazione a Grillo mentre nessuno fa vedere gli attestati di simpatia dei giovani "spalatori" a Beppe? Allora andasse in televisione, lui e tutti gli altri, a litigare e a farsi vedere. Siamo noi che ci siamo rotti i coglioni di questo continuo lamento!
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      Esattoooo!!! A litigare, a rompergli il culo. Non tutto ciò che fa spettacolo è corruzione...e viceversa...e anche no! :D Andate in TV!!
  • antonio gallotti 3 anni fa
    Riporto articolo del Secolo XIX di genova pagina online - Genova - I gandhiani di Genova che scortano Beppe Grillo nel suo tour nel fango, scivolano negli scooter in coda al loro leader con la gentilezza di una truppa di Hell’s Angels. Parcheggiano davanti al Museo di Scienze Naturali, esattamente dove meno di un’ora dopo il comico si troverà di fronte alla sua nemesi: un ragazzino di 22 anni che con un nerboruto sfogo lo confina tra le figurine della Casta fischiata e bistrattata dalla strada. L’improvvisazione con Grillo ha la stessa cura dei suoi capelli prima di entrare in scena. Si toglie il casco e con il pettine si accarezza la chioma. Poi impartisce gli ordini ai quattro omoni che lo seguono. Più tardi, quando ormai le immagini del parapiglia saranno ben stampate sul rullo continuo delle all news di tutti gli schermi d’Italia, sul blog del capo, il M5S si dissocerà da «alcuni comportamenti violenti» della mattinata, smentendo che Grillo fosse attorniato da bodyguard chiamate per l’occasione. Succede tanto, troppo, in una lingua di cemento sporca di detriti, e gonfia di tensione e frustrazione, perché la passeggiata solidale di Grillo non diventi il teatro di recriminazioni reciproche, sceneggiate più o meno su un canovaccio di orgoglio e rabbia. Grillo il genovese, il concittadino amato-odiato, che vive su su, sull’altura, a dominare la Superba che è il nomignolo ma anche il segno del carattere di questa città, che ai vip risponde con stizza, quando non si volta proprio dall’altra parte. Osserva, cammina, commenta, Grillo, come ama fare lui: senza un servizio d’ordine degno di questo nome. Entra ed esce da piazza della Vittoria, tiene a braccetto il più grosso della sua scorta improvvisata, una montagna di rugbista che il casco di Hello Kitty rende quasi tenero. «Non diamo nell’occhio, non fate casino, tira giù la telecamera» si raccomanda Grillo. Peccato però che confonda un videoreporter del Corriere.it per uno dei suoi. E questa già la d
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
      Grazie Antonio,dobbiamo rimanere informati di tutte le menzogne e schifezze che scrivono i giornalisti servi.
  • Diego C. Utente certificato 3 anni fa
    Spero che l'uscita dall'euro diventi l'obbiettivo primario di ogni cittadino che non si rassegni.. L'obbiettivo si deve raggiungere e la sovranità va riconquistata. Per quanto riguarda la Lega io non sono ne per il pro ne per il contro. Come dice Beppe. Se le idee sono le stesse quando si votano si voteranno insieme. Non servono accordi!!
  • ugo mantino 3 anni fa
    In Olanda, Germania o Finlandia la corruzione praticamente non esiste o è trascurabile, in Italia c'è un livello di corruzione insostenibile per qualsiasi economia. Come fanno paesi con situazioni così diverse a usare la stessa moneta? Ovviamente non possono, il livello della corruzione nostrana è in tutta evidenza incompatibile con la permanenza nell'euro. Si tratta quindi di scegliere se uscire dall'euro, così da poter mantenere il livello di corruzione e magari aumentarlo, o cercare di abbassarlo sulla media degli altri paesi europei. Personalmente preferirei la seconda.
    • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
      Ugo ma come fai se la corruzione è al potere? Parlano di lotta all'evasione e i più grossi evasori sono loro e i loro rappresentati. E' il cane che si mangia la coda.
  • Francesco D. Utente certificato 3 anni fa
    Se l'uscita dall'euro,fosse gestita dagli stessi che ne hanno "curato" l'entrata, sarebbe un'altra occasione, per LORO, di riempirsi le tasche un'altra volta.
  • Augusto B. Utente certificato 3 anni fa
    Ha ragione Johnny Gaspari: angeli del fango uguale centri sociali uguale rifondazione comunista. Aggiungo anche angeli del fango uguale CL + capiscout + ragazzi delle parrocchie il tutto uguale PD. Non dico che fanno male dico che hanno due colori politici ben precisi. Magari in molti lo fanno pure in buona fede: beata ingenuità! Stì "angioletti" se fosse andato Renzi lo avrebbero pure applaudito ma lui non è andato per paura di incontrare i loro padri che gli avrebbero messo la testa dentro un secchio per quanto sono incazzati! Ma lo Stato in tutto questo casino dov'è?
  • brunetto bruni (brunbrun) Utente certificato 3 anni fa
    Troppi obiettivi e poche frecce. Uscire dall'euro, tutti a casa, inceneritori ecc. Io mirerei solamente al governare. Con un programma aggiornato con la riduzione dei privilegi, ben dettagliata, incarico per incarico, dei politici, dei burocrati di alto e medio livello e dei dipendenti di camera, senato, ministeri, regioni ecc. Se non si governa qualsiasi nostra proposta verrà trascurata, come succede ora. Con questi argomenti è molto probabile che nel 2018 si vinca. Per ora che vada avanti come vada. O si distruggono da soli o noi siamo impotenti.
  • Andrea Zanella Utente certificato 3 anni fa
    Non la faranno passare mai sta legge, perché costoro sono solo servi! E i leghisti sono i più stupidi tra i servi!
  • Roberto Santi 3 anni fa
    Ciao Blog, io sono a favore nel uscire dall’euro perché quando c’è stato il referendum su entrare nella moneta unica non vi era nessuna indicazione scritta che l’euro è una moneta in affitto da banche private e questi presupposti sono sufficienti nel fare una causa penale per truffa.
  • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
    Noi e loro E dopo tutto siamo solo uomini comuni Io e tu Dio solo sa che non è ciò che avremmo scelto di fare Avanti, gridò, da là dietro E la prima fila morì E il generale sedeva, e le linee sulla mappa Si muovevano da una parte all'altra Nero e blu E chi sa quale è quale e chi è chi Su e giù E alla fine è solo girare e girare e girare Non hai sentito che è solo una battaglia di parole Urlò l'uomo con il manifesto Ascolta figliolo, disse l'uomo con la pistola c'è posto per te qui dentro Sotto e fuori Non ci si può fare niente, ma ce n'é molto in giro Con , senza E chi negherà che è qui che sta il senso della battaglia Fuori dai piedi, ho un sacco di cose da fare Ho tante cose in testa Per voglia di un the e di una fetta di torta Il vecchio morì ----------------- Us and them - Pink Floyd http://www.youtube.com/watch?v=iSOzE1DUwK8
  • NOVECENTO SULL'OCEANO Utente certificato 3 anni fa
    CONTINUO A NON VEDERE IL MIO STIVALETTO TRICOLORE. MESSAGGIO A QUELLI CHE CURANO IL SITO: ANDATE AFFANCULO.
    • NOVECENTO SULL'OCEANO Utente certificato 3 anni fa
      per un commento piu' importante vedi due righe sotto
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
      Anc'hio avrei il diritto (si fa per dire) allo stivale tricolore avendo fatto una piccola donazione ma non per questo mando affan..... lo staff,ci sono argomenti più importanti su cui discutere ,non credi? Ciao
  • Paoloq Z. Utente certificato 3 anni fa
    Ha ragione Salvini e torto Grillo. Art. 75 della costituzione http://www.governo.it/Governo/Costituzione/CostituzioneRepubblicaItaliana.pdf “...Non è ammesso il referendum per le leggi tributarie e di bilancio, di amnistia e di indulto, di autorizzazione a ratificare trattati internazionali....” Bisogna che ci sia una maggioranza nel parlamento che VOGLIA uscire dall'€, prima di tutto. Con 50.000 o 500.000 5.000.000 di firme ( approvate come fa il partito radicale, che è esperto del settore referendum) ci si fa una sega, perchè la montagna da scalare è il parlamento, come ammette l'articolista alla fine dell' articolo “..Approvata la legge costituzionale ad hoc che indice il referendum...”. Ma se il M5* non riesce a fare altro che controllare, far casino, come fa a APPROVARE UNA LEGGE? SI FANNO ALLEANZE CON CHI? Eddaì. Paolo TV
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      allora neppure hai letto il pos...pazzesco.senti vota lega e sii felice ma nn sparar scemenze qui!!almeno leggere il post e la spiegazione,solo quello e potevi parlare.ma dar ragione a salvini ti qualifica già.punto.
  • NOVECENTO SULL'OCEANO Utente certificato 3 anni fa
    Sono ormai anni che si continua a parlare di inciucio, destra, sinistra, dissidenti, cricche e ladri di polli, ecc. Ma intanto Napolitano, Barroso, Merkel, Van Rompuy, Draghi e cento altri integralisti del pensiero unico liberista, continuano il loro processo di colonizzazione dei popoli europei, inserendo nei governi nazionali i vari Monti, Letta, Fonzie, che non sono altro che i camerieri della Troika. Continuero' a ripeterlo all'infinito: qui ormai non è piu' una questione di destra, sinistra, centro,....qui è un problema di religione integralista monetaria. Quello che si dovrebbe fare e far capire che la sovranità monetaria è alla base di un paese democratico. Senza sovranità monetaria avremo sempre una dittatura nazista sovranazionale che è rappresentata dalla commissione europea e dai suoi tentacoli FMI;BCE. COSA FARE: Creare un piano macroeconomico e di "respiro immediato" nazionale. Sottoporre la moneta al controllo democratico. Convogliare su un tavolo tutte le forze politiche che hanno capito esattamente il problema della moneta e del suo cambio. Per quanto riguarda gli altri aspetti politici del singolo partito ognuno rimane del suo parere. RIBADISCO: QUI NON SI TRATTA PIU' DI DESTRA, SINISTRA, CENTRO, SOCIALISTI, FASCISTI, LEGHISTI.....QUI SI TRATTA DI UNA GUERRA: NOI CONTRO LORO.
  • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
    Il prossimo scenario politico della maggioranza difficilmente potrà prescindere dalla soluzione a questi blocchi che ne sbarrano il cammino: a) Garanzie a Berlusconi; b) Garanzie a Napolitano (processi e quant'altro). Superati questi blocchi procederanno nell'ordine: 1) via libera alla nuova Legge elettorale; 2) con un pretesto Renzie creerà un ulteriore scontro con la minoranza interna in modo da far fare a questi la parte di coloro che si oppongono ai cambiamenti; 3) Napolitano, contestualmente all'annuncio delle sue prossime dimissioni, scioglierà le Camere ed indirà le nuove elezioni (tarda primavera) sostenendo che sarà il nuovo Parlamento a scegliere il nuovo Capo dello Stato. Ben venga la raccolta di firme per il referendum così il M5S avrà anche i modi ed i tempi giusti per organizzarsi sul territorio per evitare questa volta ulteriori brogli. Ci vogliono rappresentanti di lista in tutte le sezioni ed un raccordo nazionale per la registrazione autonoma dei dati. SOLO GLI STOLTI POSSONO PENSARE CHE NON COSTI NULLA MANDARE DEFINITIVAMENTE A CASA UN'INTERA GENERAZIONI DI SCIACALLI SONO GLI UOMINI E LE DONNE CORAGGIOSE A FARE LA STORIA DA UN PAIO D'ANNI ABBIAMO COMINCIATO AD AFFACCIARCI CONCRETAMENTE NELLA STORIA DI QUESTO PAESE: ORA O MAI PIU' LO RIVOLTEREMO COME UN CALZINO W IL M5S
  • Alberto 3 anni fa
    io però ci andrei piano, uscire sicuro, ma con la testa, dovrebbero consultarsi bene anche con gente come Paolo Barnard Paolo Barnard: 13 ore fa POI NON DITEMI CHE NON HO TESO LA MANO A GRILLO. Referendum? Dopo un’eventuale uscita dall’Eurozona, caro Beppe, l’Italia si troverà come un giovane agnello che ha ringhiato ai lupi. Sarà sbranata viva dai Mercati e dalle Tecnocrazie di Bruxelles. Ma ciò non accadrà se l’Italia si sarà dotata di una squadra di Macroeconomisti internazionali che spaccano un capello in due con uno sguardo. Gente che è stata alla FED USA, o 40 anni dentro Wall Street, e che ha lavorato coi giganti della storia dell’economia al MIT di Boston, a Oxford, a Cambridge, et. al. Parlo della squadra del più grande esperto di operazioni monetarie statali del mondo, MA RIELABORATE PER L'INTERESSE PUBBLICO, il Dr. Warren Mosler. Sono pronti a essere in Italia a gestire con voi dall’oggi al domani: La gestione generale dei conti dello Stato nell'Interesse Pubblico. (Banca d’Italia ed emissione di nuova moneta sovrana, tassi interbancari, controllo dei prezzi, REPOS ecc. - Operazioni del Ministero del Tesoro) Creare subito la Piena Occupazione, nell'Interesse Pubblico. (100% occupati con un +20% di PIL nazionale stimato in 5 anni, con redditi produttivi assicurati per tutti). Come saranno gestiti i titoli di Stato nell'Interesse Pubblico. (Banca d’Italia ed emissione di nuova moneta sovrana, controllo tassi sui titoli). Controllare l'inflazione nell'Interesse Pubblico. Non ci sarà svalutazione della nuova Lira. (Contano i Real Terms of Trade) I tassi di cambio nell'Interesse Pubblico. Il prelievo fiscale del nuovo governo sovrano nell'Interesse Pubblico. (Abolizione totale per due anni del cuneo fiscale et. altro) Operare un Deficit POSITIVO y on y, all’opposto del nostro Deficit NEGATIVO di oggi. Raddoppio delle pensioni minime con coperture da Deficit POSITIVI e Real Terms of Trade. Come regolare import ed export, m
    • Giuseppa Marzi Utente certificato 3 anni fa
      parole corrette!
  • giovanna d'agostino Utente certificato 3 anni fa
    A novembre iniziamo a riscrivere la storia del nostro Paese e dell'Europa governati da banche, multinazionali e alta finanza.
  • viviana vi 3 anni fa
    V Giacché: "L’introduzione in Costituzione del pareggio di bilancio impedirà allo Stato di effettuare gli investimenti necessari a migliorare le condizioni generali di produzione (si pensi alle infrastrutture fisiche, a quelle immateriali che consistono nella promozione della ricerca e della conoscenza, e a quelle giuridiche, ossia a un sistema giudiziario ben funzionante), la produttività e la crescita economica. Questo è molto grave, perché introduce un ulteriore vincolo in un periodo delicatissimo della vita economica di questo Paese. La verità è che nessun Paese ha mai sostenuto una crisi come l’attuale in presenza di vincoli del genere. La stessa Germania ha introdotto il vincolo del pareggio di bilancio con una modifica alla propria Costituzione appena nel 2009, ossia svariati decenni dopo il periodo della ricostruzione del Paese (per la quale risultò essenziale fra l’altro la decisione statunitense di non esigere il pagamento dei debiti di guerra della Germania, ossia di annullare il debito tedesco), e a distanza di poco meno di venti anni dalle spese sostenute dopo la riunificazione della Germania. Del resto, ancora verso la metà del decennio scorso si poteva assistere a cospicui deficit del bilancio pubblico tedesco (non per caso il debito pubblico di quel Paese nel decennio trascorso è cresciuto di 750 miliardi di euro). E' davvero impressionante il silenzio dei media su una modifica del nostro ordinamento così gravida di conseguenze negative. È un altro colpo alla democrazia e alla libertà e affidabilità dell’informazione nel nostro paese. Non ne sentivamo il bisogno. http://web.rifondazione.it/home/index.php/12-home-page/6274-cosa-vuol-dire-pareggio-di-bilancio-in-costituzione
  • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
    Beppe, dimmi che hai qualche parente tra i Rothschild, e allora forse forse qualche speranza ce l'abbiamo. Comunque la mia penna per la firma è già pronta. Buona fortuna a tutti!
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
      Buongiorno(?) ..come va, piove ancora? :-*
  • liuzzi.nicola 3 anni fa
    Caro Beppe e ai nostri Parlamentari del M5Stelle.mi raccomando continuare con la linea dura ostruzionismo continuo,anche se inseriscono dentro la riforma del lavoro gli aiuti a Genova.Fregatevene.E'una trappola
  • Fernando Cavagnari 3 anni fa
    Peccato però che a dicembre 2015 saremo tutti morti di fame!
  • viviana vi 3 anni fa
    Siamo l'unico Paese ad avere il pareggio del bilancio in costituzione E' stato un atto gravissimo con penose conseguenze, perpetrato da quei servi del Bilderbeg dei bocconiani, col consenso unanime e esaltato del Pd (Bersani) che lo ha votato 'senza se e senza ma', da quei delinquenti che sono E' stato introdotto a forza e velocemente senza seguire le condizioni tassative previste dalla Costituzione e che avrebbero comportato tempi lunghi e dunque e con manovra del tutto incostituzionale Poi c'è chi qui sta a parlare di osservanza della Costituzione a proposito dell'art. 67!!! Da allora il nostro ordinamento costituzionale si ispira ad una precisa concezione economica, neoliberista in salsa tedesca, secondo cui la ricetta per la crescita consiste di 3 elementi: libertà e strapotere dei mercati finanziari, politiche monetarie unicamente rivolte al controllo dell’inflazione (senza investimenti e sviluppo) e divieto per lo Stato di qualsivoglia intervento in deficit spending sull’economia, cioè di riduzione degli sprechi. Aver messo in Costituzione il pareggio del bilancio è stato un atto criminale del Pd/Pdl (Bersani.Berlusconi, Monti) con conseguenze gravissime: tra l'altro ha annullato qualsiasi diritto del cittadino previsto dalla stessa Costituzione, perché l'unica cosa a cui lo Stato deve tendere è il pareggio del bilancio, quindi per es, si può tagliare sul diritto alla scuola, alla salute, alla protezione dei deboli, sulle tutele del lavoro, allo stato sociale. Qualsiasi tagli di tutele o diritto sarà giustificato col pareggio di bilancio. Ed esso ovviamente impedirà di fare qualsiasi investimento. Sarà, dunque, l'esatto opposto di quella via del New deal di Roosewelt che permise agli USA di riprendersi dopo la grande depressione.
  • aristide pagni 3 anni fa
    Caro Beppe, sfrutta il tuo cervello (e non quello di qualche consigliere presunto costituzionalista) e soprattutto evita di affermare con assoluta sicurezza che "a dicembre 2015 gli italiani potranno andare alle urne" per il referendum sull'uscita dall'Euro. Usa più correttamente il verbo "potrebbero". Lo sai benissimo che per indire tale referendum consultivo occorre l'approvazione di una legge costituzionale ad hoc. Non basta la raccolta di firme per un disegno di legge di iniziativa popolare nè la successiva richiesta di discussione in aula da parte dei parlamentari del M5S. L'approvazione della legge richiede, per poter votare a dicembre 2015, una maggioranza qualificata (che mi pare non esista attualmente in Parlamento), per cui la tua promessa appare irrealizzabile. In conclusione, continua coerentemente la sacrosanta battaglia per l'uscita dall'Euro ma evita di raccontare balle e di illudere gli italiani (altrimenti rischi di rubare il mestiere a chi della cosiddetta "annuncite" è un professionista ineguagliabile).
  • ugo mantino 3 anni fa
    Ho scritto un commento pacato, argomentato, senza nessun insulto e nemmeno parolacce ma vedo che ora è sparito. Vorrei sapere se ci sono problemi tecnici o se veramente è una scelta politica quella di rimuovere le voci in dissenso alla linea sull'euro. Grazie.
  • anna q. Utente certificato 3 anni fa
    stiamo attenti ai nostri,in lombardia c'è gente nostra infiltrata,parenti della lega nord ad esempio,li vedi,pensano che siamo crucchi come loro e non capiamo,si fanno favori,al momento opportuno sono degli orellana,io ho avvertito,poi si faccia come democrazia vuole li si tenga in seno che poi vedremo i risultati http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/2014/10/forti-con-i-deboli-e-debole-con-i-forti.html
  • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
    Etica, morale, libero arbitrio...polpette... http://www.poiein.it/autori/C/Ciofi/CiofiPolpette.htm
  • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
    Pant pant... me lo sono sparato tutto :P Sempre bene rinfrescarsi la memoria. Grazie Wolf
    • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
      Complimenti Monica: grandi letture oggi! :))
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      Doveva andare sotto Wolf, problemi tecnici? Beh fa niente. Wolf leggi qui :))
  • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 3 anni fa
    Grillo contestato ? DA CHI ? Il video della "contestazione" a Beppe, almeno secondo la totalitá della stampa italiana. Iguardando il video capirete molte cose...... https://m.youtube.com/watch?v=losGNtY54Go Capisc'a me
  • lorella lisciani 3 anni fa
    Il valore che attribuisco ad ogni persona è sempre relativo, ma riesco ad identificarlo in coloro i quali vivono ed operano sempre seguendo un sistema di valori. Per me Grillo è un grande uomo perché ha la capacità di agire sempre in conformità con essi, è coerente in tutto ciò che fa in quanto riesce a conservare la propria identità seguendo sempre la via tracciata da quel sistema di valori. Mi chiedo allora perché cercano di estrapolare, evidenziare e divulgare solo delle “sfumature” , dei particolari, facendo autogol. Ad esempio il comizio sulla gru! Oggi chi sale su una gru? Certo non un uomo al potere, o un grande magnate, ma un pover’ uomo che deve guadagnarsi da vivere stando appeso per aria, in modo alquanto precario alla mercé delle intemperie pregando ogni giorno di non finire sfracellato a terra. Quando passo e li vedo lavorare sospesi a 20 o 30 metri penso che mai e poi mai ci andrei, e provo una sensazione di pietà e paura per loro. Un’ altra categoria di persone che purtroppo sale sulle gru, oggi sono i disgraziati che vanno lì a gridare la loro disperazione: per mancanza di lavoro, per diritti alienati, per un grave sopruso subito. La gru di Grillo è la risposta a quelle poltrone, a quei tavoli a quegli altari belli, comodi e apparecchiati dove i poteri che ci governano, mangiano con grande avidità e piacere alla faccia di tutti. E come faceva Catone alla fine di ogni suo intervento FUORI-DA-QUESTO-EURO
  • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
    2014-2015 TIME Waiting for someone or something to show you the way https://www.youtube.com/watch?v=9rNr2pBexMU
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
      Eclisse Tutto ciò che tocchi Tutto ciò che vedi Tutto ciò che assaggi Tutto ciò che senti Tutto ciò che ami Tutto ciò che odi Tutto ciò di cui diffidi Tutto ciò che salvi Tutto ciò che dai Tutto ciò che baratti Tutto ciò che compri Elemosini o prendi in prestito o rubi Tutto ciò che crei Tutto ciò che distruggi Tutto ciò che fai Tutto ciò che dici Tutto ciò che mangi Chiunque tu incontri Tutto quello che disprezzi Chiunque tu combatti Tutto ciò che è adesso Tutto ciò che è andato Tutto ciò che verrà E tutto quanto sotto il sole è in sintonia Ma il sole è eclissato dalla luna. https://www.youtube.com/watch?v=WZtfsfoKSB0
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      Up and down And in the end it's only round and round and round - - - http://www.youtube.com/watch?v=iSOzE1DUwK8
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      :*
  • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
    Ecco un testo di Paolo Barnard, molto divulgativo sull'argomanto: E’ tutto falso, e ci stanno ammazzando. Faccio appello ai pochi che ancora usano la loro testa, vi prego, osservate. L’Europa dell’euro sta esplodendo, e i prossimi a finire sotto le macerie saremo noi italiani, i portoghesi e gli spagnoli. Poi verranno i francesi e i tedeschi. Perché? Perché abbiamo tutti adottato una moneta, l’euro, che è sospesa nel nulla, non ha cioè uno Stato sovrano che la regoli, non si sa di chi sia, e soprattutto noi Stati europei la possiamo solo USARE, non possedere. E’ tutto qui il disastro, e vi spiego...
    • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
      Infine, ricordo chi ha così fortemente voluto in Italia l’unione monetaria europea: Romano Prodi e Giuliano Amato in primis, che non sono stupidi e sapevano benissimo dove ci avrebbero portati. Alla faccia di chi ancora demonizza il centrodestra, che di peccati ne ha, ma confronto a questo sono cosucce da ridere. Qui stiamo parlando della svendita della speranza, per generazioni di cittadini, di poter avere controllo sull’economia, che è tutto, è libertà e democrazia, perché da cassintegrati/precari e senza più uno Stato sociale decente si è a tutti gli effetti degli schiavi. La crisi dell’Europa, il calvario della Grecia e il nostro prossimo calvario, sono tutta una montatura costruita dall’inganno dell’unione monetaria, dall’inganno dell'inesistente dovere di risanare i debiti degli Stati, che non sono mai un problema se quegli Stati sono monetariamente sovrani. Un inganno ordito dai soliti noti di cui sopra. Uscire dall’unione monetaria subito! Ritornare Stati europei con moneta sovrana e non convertibile, ora! Hanno ragione i greci, e faccio eco al loro grido scritto sulle pendici dell’acropoli: “Popoli d’Europa, sollevatevi”.
    • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
      A voi che avete una mente libera, non viene da chiedervi perché gli USA sono rimasti al balcone a guardare, senza far nulla, la nascita di questo presunto gigante economico dell’euro? Sono stupidi? No. Sono furbi. Sapevano e sanno esattamente quello che ho detto, e cioè che con l’unione monetaria noi Stati europei ci saremmo ficcati precisamente nella gabbia in cui siamo: prigionieri di debiti che non possiamo più controllare e rifinanziare con una nostra moneta sovrana. A chi non lo ricorda, rammento che l’Italia con moneta sovrana degli anni ‘70/80 era zeppa di debito e di inflazione, ma aveva un’economia fortissima che oggi ci sogniamo (e su cui ancora mangiano milioni di figli del boom di quegli anni). Guarda caso dalla metà degli anni ’80, dalla nascita cioè dei poteri finanziari sovranazionali che sono quelli che lucrano oggi sulle nostre disgrazie, si iniziò a predicare agli Stati con moneta sovrana che un debito pubblico e un deficit erano la peste, e questo non è vero. Rileggete sopra.
    • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
      Non lo sono mai se uno Stato ha moneta propria, perché di nuovo “un governo non potrà mai fare bancarotta coi debiti emessi nella propria moneta sovrana”. Alan Greenspan è piuttosto attendibile, e furbo. E allora che scopo aveva quel mantra ossessivo sui (falsi) danni di deficit e debito pubblico che nessuno oggi osa più sfidare? Risposta: spingerci nella mani di una unione monetaria capestro con regole assurde di limiti del deficit e del debito, che ci avrebbe sottratto l'unica arma possibile (la sovranità monetaria) per gestire senza danni l'indebitamento. E questo per compiacere a chi? Risposta: al Tribunale Internazionale degli Investitori e Speculatori guidato appunto dagli Stati Uniti, che con la scusa del risanamento degli Stati indebitati ma non più sovrani (noi appunto) ci costringe a vendere a prezzi stracciati i nostri beni pubblici ai barracuda finanziari, a deprezzare il lavoro con la disoccupazione (tanta offerta di lavoratori = crollano i loro prezzi, come con le merci), rovinando così le vite di generazioni di esseri umani, le nostre vite.
    • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
      Ribadisco: uno Stato con moneta sovrana, come appunto Stati Uniti, Giappone o Gran Bretagna, può emettere debito sovrano senza problemi, e finanziarlo praticamente all’infinito con l’emissione di altra moneta, e questo, al contrario di quello che tutti vi raccontano, non è un problema (i dettagli tecnici in un mio studio futuro). Quanto ho appena scritto, è stato confermato pochi mesi fa, fra gli altri, dall’ex presidente della Federal Reserve (banca centrale) americana, Alan Greenspan, che ha detto “un governo non potrà mai fare bancarotta coi debiti emessi nella propria moneta sovrana”. Infatti USA, Gran Bretagna e Giappone, che emettono debiti immensi, non sono al collasso come la povera Grecia e nessuno li sta crocifiggendo.
    • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
      ...Ho già scritto che se la Grecia fosse ancora uno Stato che emette moneta sovrana non avrebbe nessun problema, perché potrebbe fare quello che fecero gli USA con un indebitamento assai peggiore (deficit di bilancio al 25% del PIL) 60 anni fa: emettere moneta, pagare parti del debito e rilanciare l’economia senza quasi limite. E’ esattamente quello che fa il Giappone da decenni. Osservate: oltre agli Stati Uniti che sono indebitatissimi (deficit di bilancio 1.400 miliardi di dollari e in crescita prevista fino a 2.900 fra 3 anni), il Giappone ha oggi un rapporto debito-Prodotto Interno Lordo del 200% circa (che in Europa sarebbe considerato l’inferno in terra), la Gran Bretagna ha in pratica lo stesso deficit di bilancio della Grecia e dovrà prendere in prestito 500 miliardi di sterline nei prossimi 5 anni. Ma avete sentito da qualche parte che vi sia un allarme catastrofico su USA, Giappone e Gran Bretagna? C’è qualcuno che sta infliggendo a quei tre Paesi le sevizie di spesa pubblica che saranno inflitte ai greci? No! Perché? Perché Stati Uniti, Giappone e Gran Bretagna sono possessori di una loro moneta non convertibile e non agganciata ad altre monete forti, e questo significa che i loro governi possono emettere moneta nel Paese per risanarsi come detto sopra. E attenzione: possono farlo prendendola in prestito da se stessi, che a sua volta significa che se si indebitano fino al collo possono poi rifinanziarsi il debito all’infinito. E’ come se un marito fosse indebitato con la moglie... cosa succede? Nulla, sono lo stesso nucleo. Noi Stati europei invece dobbiamo, prima di spendere, prendere in prestito gli euro dali mercati di capitali, e quindi per noi i debiti sono un problema, perché li dobbiamo restituire a qualcun altro, non più solo a noi stessi. Noi siamo il marito e la moglie indebitati con gli usurai, ben altra storia.
  • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Potete anche fare la voce grossa e accanirvi contro la lega (cosa che ho sempre fatto da quando c'e' il blog e chi mi conosce lo sa) ma in questo caso mi spiace ma vi batte 3-0 per i tempi, per le modalita' e per la coerenza del messaggio
  • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
    Quella di Salvini è una polpetta avvelenata. Peggio di quella di Bersani all'epoca. Attento Beppaccio!!!
  • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
    Come fa un popolo ad abrogare o anche solo "consultare" democraticamente una cosa assolutistica decisa a tavolino? http://arjelle.altervista.org/Economia/Pillole/italiaeuro.htm
  • Marcello Anni 3 anni fa mostra
    fatemi capire... volete fare un referendum sull'uscita dall'euro quando ancora non abbiamo una normativa antiriciclaggio, una lotta seria alla corruzione e all'evasione fiscale e una legge sul conflitto di interessi... l'uscita dall'euro dovrebbe essere L'ULTIMA spiaggia nel caso in cui dopo aver fatto tutto il resto non si riuscisse ancora a uscire dalla crisi... fate questo casino per le leggi che vi ho suggerito, vedrete l'appoggio della gente di TUTTI i partiti
  • ugo mantino 3 anni fa mostra
    Non so la costituzione ma una cosa certamente impedisce questo referendum: la base elettorale del M5S, a cui mi onoro di appartenere. Perchè noi che votiamo M5S siamo in genere persone pensanti, non abbiamo niente a che fare con la cialtroneria leghista sempre in cerca di nemici esterni alla sana e laboriosa padania (roma o bruxelles per loro pari sono). Noi lo sappiamo bene che il nemico ce l'abbiamo in casa ed è la classe dirigente-delinquente dell'inciucio renzusconiano di PD-FI che nelle sue varie forme si trascina da trent'anni. Sono loro che hanno affamato e affamano il popolo con una corruzione senza uguali, altro che l'Europa. Abbiamo anche capito che gli inglesi e gli usa hanno tutto l'interesse a distruggere l'euro in favore del dollaro e per questo aizzano le forze anti-euro, perciò non vogliamo che il M5S si faccia strumento di queste manovre. Poi sarà anche vero, per carità, che una parte della base del M5S si riempie la bocca di slogan antieuro perchè così fan tutti e gli sembra una cosa rivoluzionaria. Sono quelli che non capiscono nulla di economia e generalmente ti dicono di studiarla su qualche blog, come se ci fosse qualcuno che ne sa davvero. Ma questa porzione della base del M5S, che starebbe meglio con la lega, rappresenterà al massimo il 20%, il 25% a dir tanto ma di sicuro non più del 30%. E allora perchè tanta ostinazione per un referendum che noi della base del M5S neanche vogliamo, che proprio non ci interessa, a parte che in ogni caso non potrebbe mai essere vinto? Addirittura cambiare la Costituzione per poterlo fare. Cose da matti.
    • giovanni c. Utente certificato 3 anni fa mostra
      sei un piddino!
  • ivan g 3 anni fa
    qui la lega ci lascia di pacca 4 5 punti si parla tanto dei 5s ma la lega cosa fa oltre che a parlare di immigrazione e più ne parla più ne arrivano ora vediamo le magliette di salvini NO EURO che fine faranno ora staranno pensando come manipolare i sui votanti daranno la colpa ai 5s non ci vogliono tanti incontri o accordi le magliette di salvini parlano da sole
  • bruno p. Utente certificato 3 anni fa
    COL SENNO DI POI... Mi ricordo quando il blog votò on line, tra cui anche io,per cacciare 4 senatori tra cui Orellana dal M5S. Quanta coerenza ci sarebbe in Parlamento se permettessero al popolo di espellere le mele marce e i conigli. W il M5S e da tutto il popolo del blog un sonoro vaffanculo ad Orellana ormai merce di scambio dei partiti. Pezzo di carne eri e pezzo di merda sei diventato.
  • claudio fallanca Utente certificato 3 anni fa
    BEPPE MANDIAMOLI TUTTI A CASA E OLTRE A QUESTA GENTE IPOCRITA..................
  • giovanni c. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Grillo sei un demagogo! Dopo aver disinformato sulle cause della crisi: il debito pubblico casta corruzione e cricca, adesso te ne esci con questa trovata del referendum. E credi che gli italiani dopo aver contribuito a disinformarli sceglieranno di lasciare la moneta unica? Ci sarà un bombardamento di messaggi terroristici su conseguenze catastrofiche inflazione e annessa carriola per andare a fare la spesa. E non dirmi che non ne sei consapevole! Continui a prenderci in giro!
  • Federico Luciani 3 anni fa
    Il Referendum non è una buona idea, se non per spingere tutti ad accelerare i tempi di uscita. Fatta la proposta di legge popolare per il referendum consultivo, si dovrebbe calendarizzare, poi discutere. Come è noto, non abbiamo la maggioranza necessaria. Anche supponendo di ottenerla, non è detto che la Consulta la ammetta dato il carattere della legge. Tanti, tanti se. Potremmo per cortesia metterci una volta nell'ottica di ottenere un risultato? Secondo me ci vuole una alleanza trasversale su UNA BUONA IDEA. D'accordo, loro firmino il referendum, ma noi PARLIAMO CON CHI FIRMA PER I REFERENDUM. Qui non è in ballo chi ce l'ha più lungo, è un fatto DI SOPRAVVIVENZA DELLA PATRIA.
  • Lara 3 anni fa
    M5s andate avanti da soli la lega dice sill'euro cose giuste ma Poi ai fatti non fa MAI NULLA LA LEGA HA APPROVATO IL FISCAL COMAPACT LA LEGA HA SOSTENUTO MONTI LA LEGA SA CHE L'euro era una truffa e ora cavalca l'uscita solo x i voti L'uscita dall'euro e'giusta ma fatelo da soli i Leghisti metteteli davanti alle loro incongruenze e liberaatevene,loro per aver sostenuto e firmato il pareggio di bilancio NON SONO CREDIBILI. M5s invece lo e'. Mandateli al diavolo e FATE IL REFERENDUM DA SOLI, averli tra i piedi ci farebbe rischiare di perdere , FACCIAMO IL REFERENDUM DA SOLI E FORSE CE LA FACCIAMO ! Bravi Grazie
    • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
      ne avessi detta una giusta, la lga ha votato compatta contro il FC http://parlamento16.openpolis.it/votazione/camera/trattato-sul-fiscal-compact-ddl-5358-voto-finale/39320 mi sa che se ci fosse stato il mov avrebbe votato a favore..
  • Andrea C. Utente certificato 3 anni fa
    Dopo Farage anche la Lega? Il prossimo chi sarà, il Ku Klux Klan?
    • aln air Utente certificato 3 anni fa
      che commento sciocco il tuo se il Movimento ti dice di buttarti dal ponte, ti ci butti? contano le idee e le posizioni.... verdi, bianche azzurre, non importa di quale colore siano
  • giovanni.p(vicenza) 3 anni fa
    Quando leggo o sento che tu, Beppe, affermi che il movimento è di tutti i cittadini italiani ….mi dispiace contraddire le tue parole dato che io, come molti altri siamo al contrario alle tue/vostre ideologie di rimanere sempre isolati dalla comunicazione televisiva . La vostra strategia della rete come la vedo io (ed altri ) non porterà ad alcun altro risultato positivo al fine di far crescere il movimento dato che la tv è l’unico sistema reale in grado di poter informare tutti i cittadini in modo radicale a riguardo di cosa avete fatto e cosa avete in programma di fare. Non importa il tipo di trasmissione , l’importanza è quella di essere sempre presenti alla Tv al fine di portare messaggi dal M5S agli italiani . Molti dei vostri voti che avete ricevuto nelle elezioni sono arrivati da persone incerte e speranzose del movimento . Con il comportamento odierno, purtroppo il movimento sta perdendo giorno per giorno l’attenzione di moltissimi italiani anche di quelli che vi hanno votato nelle ultime elezioni…So perfettamente che non sono nessuno ed il mio giudizio svanirà fra qualche ora nel nulla del Blog Voi pero ,vi siete inseriti in una strada sbagliata e vi state facendo male da soli , nonostante ci siano delle persone molto valide e decise nel M5S ad affrontare i difficili problemi del nostro paese.
  • brunetto bruni (brunbrun) Utente certificato 3 anni fa
    Per favore, fatemi capire. Vorremmo che con 50.000 firme si presentasse una legge in parlamento e che venisse sostenuta da altri partiti? E' questo ciò che si crede possibile? Sfidiamo lega e parte di alcuni partiti a votare una nostra proposta? Ma davvero pensiamo a questo? 50.000 firme le raccoglieremo in una settimana o poco più. Poi, che differenza ci sarebbe tra questa proposta e tutte le nostre altre non prese in considerazione? Mi sembrava i capire che ci si sarebbe presentati con milioni di firme, ho ascoltato e ricordo bene gli streaming da Roma.
  • BRUNO_1 3 anni fa
    Vi pedete dietro una causa persa in partenza dall'euro non usciremo mai da soli è scritto nei trattati segreti. Fate invece una battaglia per i cittadini sul prezzo dei carburanti. Il petrolio è calato del 30% senza patricamente che nessuno ne parli ne tantomeno ovviamente riflessi sui prezzi alla pompa. Perchè non fate una battaglia su questo? abbiamo bisogno di soldi non di parole!
  • Valerio Dusi 3 anni fa
    Attento Beppe che la "Lega" e' tutto fumo e niente arrosto. W M5S l'ONESTA' fa sempre la differenza.
  • Marco 3 anni fa
    Chiedo per favore di essere come al solito informato prima di decidere, informato sulle possibili conseguenze di quello che potra' succedere a causa dell'uscita dell'euro. Vorrei saperlo da dei professionisti veri che come al solito mi spieghino un po' come stanno le cose. Vorrei sapere un po' tutto, cosa succederà al lavoro, ai risparmi di una vita, alla mia casa e cosa succederà se il dopo il cambiamento i soliti noti incapaci rimarranno al governo. grazie
    • un'arrabbiata 3 anni fa
      anch'io voglio saperlo, perchè non sono d'accordo sull'uscita dall'euro, i risparmi di una vita varranno niente, chi ha parecchi soldi li ha già portati via non vuole convertirli in una moneta che non avrà valore fuori dall'italia, servirà solo all'italia per consentire forse a qualcuno di investire come se andasse in polonia o in romania, cioè in paesi dove la monodopera costa poco, e il debito pubblico, cosa succederà al debito, aumenterà e come faremo a pagarlo con una moneta senza valore, anche se riusciremo a far girare un pochino l'economia interna non possiamo certo pensare di rimanere sempre in italia quando si affacciano sul mondo le grandi economie emergenti. E chi ci farà credito se non saldiamo i debiti pregressi!! Pensiamoci bene prima di uscire dall'euro, sentimo veramente qualcuno che ne sa sia di economia che di monete e di come funziona ilmondo
  • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
    Al Circo Massimo il Beppe ha fatto riferimento alla Grande Massoneria che governa l’Europa (e non solo), un potere ciclopico che sta distruggendo le economie di stati sovrani a tutto vantaggio di un Potere Centrale tanto occulto quanto palese, ormai, nelle menti più aperte. Il nostro Paese, nel giro di un decennio, ha perso le maggiori strutture produttive, ha perso industrie, posti di lavoro, sviluppo, tutto per far fronte alla maledetta politica dell’euro (massone). Il nostro compito non si esaurisce nel ripristino della moneta sovrana, ma nel diffondere nella gente l’esigenza di riprendersi il proprio destino, di combattere il Potere ciclopico massone. È importante esserne consapevoli.
    • deltap2 3 anni fa
      ....dalla vita alla morte agisce la "tenaglia" della massoneria......
  • 3mendo 3 anni fa
    E così il pD renziano si salva grazie a Orellana? http://www.huffingtonpost.it/2014/10/15/luis-orellana-def_n_5987684.html?1413359849&utm_hp_ref=italy Poi venitemi a dire che non abbiamo più infiltrati e infami nel M5S..! Tutta la monnezza politica ha avuto libero accesso al M5S ed ora dobbiamo sorbirceli?
    • brunetto bruni (brunbrun) Utente certificato 3 anni fa
      Chi l'avrebbe detto? Io penso che ce ne siano ancora altri, dormienti in attesa del "coraggio vile" di andarsene. Le selezioni dei candidati non garantiscono nulla, anzi. M5S è un carro sul quale può salire chiunque a patto che sia incensurato. A meno che non fosse eletto da qualche parte in precedenza potrebbe anche essere un attivista di qualsiasi partito specialmente nelle grandi città. O esserci semplicemente contro anche in un paesino.
  • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
    Un anno per riuscire a fare un referendum. Ronf... ronf... Italia dormi, dormi... In corso d'opera mischieranno le carte con spauracchi vari per indirizzare la gente verso il no all'uscita dall'euro. Ma sopra ogni cosa temo che non ci permetteranno mai di realizzarlo. Dicembre 2015 è troppo vicino... ronf, ronf... Italia dormi tranquilla
    • brunetto bruni (brunbrun) Utente certificato 3 anni fa
      D'accordo ma sostituirei "Italia" con "M5S".
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      La cosa che mi fa più rabbia è che a fine 2015 ci sentiremo dire "noi l'abbiamo proposto, ma non ci hanno nemmeno ascoltati" e il tempo passa...
    • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
      Diranno che stiamo giocando "contro", che portiamo "sfiga", che siamo retrogradi, che non crdiamo nello sviluppo renziano.... Ma dai... non ce lo sognamo nemmeno: renzino è l'unico a svilupparsi. :)
  • Andrea B. Utente certificato 3 anni fa
    La mia firma è gia pronta. Un abbraccio a tutti gli uomini liberi.
  • ivo 3 anni fa
    mi dispiace vedere che il M5S sia andato così fuori dai binari da cadere nella propaganda populista che hanno ordito quelli che vogliono vederci l'uno contro l'altro così intanto ci mangiano vivi. Grillo e Casaleggio sapete BENISSIMO che il dollaro è morto. Che Cina e Russia hanno messo gli USA all'angolo e stanno sradicando il petroldollaro, che inevitabilmente porterà alla caduta dell'impero statunitense. La FED USA dal 2008 ha stampato TRILIARDI di carta straccia che prima o poi andrà in fumo perchè non è più credibile - non è più una questione di se o meno accadrà, ma quando. Adesso gli USA stanno facendo di tutto per metterci sotto terra e farci odiare l'euro - l'ultima trovata è metterci contro la Russia e bloccare miliardi del nostro export. Ci mettono contro le Germania con propaganda montata ad hoc mentre la politica dello stampare carta straccia è proprio quello che la Germania non vuole (ricordate la repubblica di weimar?). ma eccoci qui a dannare il demone tedesco perchè "ci obbliga a tirare la cinghia" dopo che per 40 anni abbiamo stampato pure noi carta straccia e siamo indebitati con mezzo mondo. Che con quella caduta (del dollaro) i danni saranno devastanti e quindi che alternativa abbiamo a questo maledetto Euro? Tornare alla lira? Con questa qualità di gente che ci troviamo al governo ricomincerebbero a stampare carta straccia ogni volta che vogliono essere "competitivi". Il M5S deve adottare un sistema per APRIRE gli occhi alla gente, costi quel che costi. Non seguire le sparate di Salvini & C. BASTA con questo populismo Grillo! Il M5S ha ottenuto consensi perchè a differenza dal resto della fuffa che è in politica diceva cose vere. Adesso è tornato nel calderone del populismo ed onestamente non è più credibile da chi ha visto un po' di ragione in quello su sui il movimento è basato. Usiamo dall'Euro per tornare con gli USA che ci trascineranno nella loro rovina? Con altre 3 querre che hanno iniziato? Pensaci.
    • un'arrabbiata 3 anni fa mostra
      se l'euro è carta straccia, cosa potrai mai valere la lira, moneta di un paese che non ha più economia, non vorrei che una volta tornati alla lira ci tocchi passare al baratto come hanno fatto anni fa in argentina. Pensateci, pensateci
    • Flavio Turtu' 3 anni fa
      Perchè, di grazia, l'euro che cosè se non carta straccia pagata a peso d'oro,oggi un biglietto da cinquanta euro, ad esempio, al produttore costa trenta centesimi circa, noi lo paghiamo cinquanta euro piu lo spread... .....se permette la carta straccia ce la stampiamo noi, ci costa di meno....il problema è dove è andato tuttto l'oro che avevamo (terza riserva mondiale) che è l'unica cosa che ci darebbe credibilita'a livello internazionale...
    • Federico Luciani 3 anni fa
      La sciocchezza sulla carta straccia di Weimar è un luogo comune. La carta straccia si ebbe dal '19 al '23. Poi una politica di investimenti pubblici (a PAESE DISTRUTTO) mise le cose a posto. La distruzione '29/'33 si ebbe per il MOTIVO CONTRARIO, ossia una risposta restrittiva (il "rigore") sulla moneta dopo la crisi del '29, che interruppe l'afflusso di moneta estera. Esattamente come oggi. Il risultato fu l'avvento del nazismo. Studiare la storia invece dei Manuali del Gomblotto Perfetto aiuterebbe...
    • io sapientino Utente certificato 3 anni fa
      Ti chiedo solo: cosa Definisce uno stato? Provo a rispondere: un esercito, la possibilità di coniare moneta, la possibilità di esigere tasse nella moneta coniata. Quindi? Quindi euro si euro no, la lira dovrebbe restarci come lo è la sterlina per gli inglesi. Il Sig. Prodi che ha ceduto questa sovranità, per me sarebbe addirittura processabile per alto tradimento. Ciao
  • roberto gabellini 3 anni fa
    Ma non mi fiderei poi cosi tanto di Salvini e della Lega: hanno avuto 20 anni per fare tutti i cambiamenti che dicevano, hanno governato per anni il nord Italia, hanno avuto valanghe di voti... il risultato?
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    bravissimi e chiarissimo!!la lega si tirerà indietro in aula?vedremo ma io scommetterei per il si.
  • aln air Utente certificato 3 anni fa
    Beppe, ieri al TG mi si è stretto il cuore. Avrei voluto urlare in faccia a quegli studenti che forse quelle stesse parole avrebbero dovuto indirizzarle al Governo....ma alla stupidità, all'ignoranza, è inutile rispondere. Mi chiedo spesso, chi te lo faccia fare e la risposta è sempre la stessa UN GIORNO LONTANISSIMO, SARAI SUI LIBRI DI SCUOLA E TI SI LEGGERA' CON ONORE.... Fuori dall'euro, Salvini, anche lui malato di "protagonismo" FACCIA QUEL CHE RITIENE GIUSTO NOI, ANDIAMO AVANTI!!!!!!!!!
  • Mascio Alessandro 3 anni fa
    Salvini è solo un povero ignorante! Il suo consenso si basa solo sul razzismo e su qualche altro slogan. Urla usciamo dall'euro e poi non sa neanche come si fa! Patetico
  • brunetto bruni (brunbrun) Utente certificato 3 anni fa
    Io sono piuttosto tardo e non è una colpa, così nacqui. Ma non dovevano essere 1.000.000 (o 3) le firme? Ho capito tanto male? In ogni caso non vedo una priorità in tutto ciò. Se non si governa qualsiasi cosa verrà insabbiata, uccisa nella culla. Mi sembra che dovremmo averne di esperienza. Al governo, questa è la meta. Il resto è inutile.
  • Patrizia B. 3 anni fa
    L´ultimo commento e´la prova evidente di quello da me sostenuto. "Io voglio che venga fatto questo referendum ma non per uscire dall'Europa, ma per rimanerci consapevolmente" Siega perfettamente il voto alle europee e i suoi risultati. Grillo diceva: Cambieremo tutto Renzi prometteva: Cambieremo tutto senza cambiare nulla. E gli italiani hanno votato sperando di poter avere la botte piena e la moglie ubriaca (forse pensando che QUALCUNALTRO l´avrebbe riempita) Allocchi come sempre.
  • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
    Uscire dall’euro è fondamentale, non c’è ombra di dubbio. L’unica perplessità si poggia sulla consapevolezza che la realtà politica (che difficilmente si lascerà scardinare) qualora il referendum passasse, continuerà a gestire l’economia secondo il proprio tornaconto, secondo la propria dimensione mafiosa, sempre e comunque a danno della gente comune. Usciamo dall’euro, ok, ma…. Riusciremo a scardinare il sistema? Temo che questo referendum, come quello sul finanziamento ai pertiti, come quello sull’acqua pubblica, verrà rivolto contro la gente comune. Riusciremo a conquistare le istituzioni per garantire un buon fine al cambio della moneta? Riuscirà il Beppe a non commettere altri scivoloni in mezzo al fango?
    • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
      Giorno Monica, non ci resta che giocare un "buio"... puntando tutta lea torretta di fiches (a proposito... saranno in euro o in lire?) :))
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      Sì sì, possiamo anche cambiare mazzo di carte oppure le fiches, ma se i giocatori restano sempre quelli, sempre quelli restano i bluff. Giorno Wolf :)
  • Luca Fucarino 3 anni fa
    Eccellente Beppe, non mi aspettavo niente di diverso. Io voglio che venga fatto questo referendum ma non per uscire dall'Europa, ma per rimanerci consapevolmente. Il nostro paese ha bisogno di unione e di scelte volontarie. Uscire dall'Euro sicuramente darà un'aria iniziale positiva, ma immediatamente dopo ci isolerà dal confronto con il resto del mondo. Avete presente chi ci governa e l'indole ottusa degli italiani medi vero? La korea del nord verrà a darci lezione di democrazia.. occhio.
  • Patrizia B. 3 anni fa
    A Dicembre 2015 molto probabilmente l´euro non esistera´piu´. Io sono dell´idea che il ritorno alla lira avrebbe avuto senso e vantaggi nel 2011. Ora, con l´economia allo sbando non servira´piu´, anzi soprattutto all´inizio portera´piu´svantaggi che vantaggi. Infatti non bisogna dimenticare che non si avrebbe contro solo la parte di italiani che vogliono restare nella zona euro (e sono, non dimentichiamocelo, il 41%)ma le lobbies delle banche centrali che NON vogliono perdere il controllo di emissione della moneta etc. etc. Il referendum sull´euro c´e´gia´stato, sono state le europee in cui il PD che appoggiava l´euro ha avuto il 41% dei voti. Infatti gli scarsi risultati del M5S sono stati soprattutto in seguito alla sua posizione contro l´euro. La maggior parte degli italiani mugugna, ma non vuole cambiare la situazione. Non dimentichiamoci che l´italia, come l´Europa e´il paese dei vecchi, dei pensionati e dei pensionandi. Questi vedono il ritorno alla lira come uno spauracchio e qualora ci fosse un referendum i media agirebbero proprio su questo.
  • Massimiliano C. Utente certificato 3 anni fa
    L'Euro è illegale per Costituzione art.47
  • Marco Brazzolotto Utente certificato 3 anni fa
    Da leggere il post su facebook di Paolo Barnard. "...Controllo uso materie prime (finalità green) con indirizzo economico nazionale nel settore servizi alla aziende e alla persona, oggi immensamente sottovalutato. Rifondare il sistema bancario/finanziario per l'Interesse Pubblico. (Banks’ ops, e rifinancing e capitalizzazione, con relativi bail out senza un centesimo di tasse pubbliche) La tutela dei risparmi nell'Interesse Pubblico. Gestire le criticità aziendali, nell'Interesse Pubblico. Beppe, qui non si scherza. Non si scherza coi Mercati, con Baer, Goldman, Deutsche o Juncker. Non esiste economista italiano schierato con voi che possegga l’esperienza internazionale sufficiente per salvare l’Italia dai mostri di cui sopra, sia fuori che dentro l'euro. La squadra del Dr Warren Mosler, sì. (Soft Currency Economics, Mosler Economics, Modern Money Theory) Beppe sai dove trovarci. Casaleggio volendo. Paolo Barnard" Sveglia M5S!
    • io sapientino Utente certificato 3 anni fa
      Concordo sulla logica del .pdf scaricabile dal sito di Paolo Barnard! soggettivamente, cambierei le soluzioni proposte. Resta il fatto che non mi sia chiaro il perché Paolo non sia parte del M5S? Bho?
  • Leo A. Utente certificato 3 anni fa
    Dove devo firmare? Io sono pronto come tutta la mia famiglia! Grazie Beppe e per quel "Teatrino" a Genova hai fatto benissimo a rispondere in quel modo, ammirevole, anche se mi aspettavo che un'altro "personaggio" si presentasse li a prendersi la sua parte! Continua...
  • Gigi C. Utente certificato 3 anni fa
    Ditemi dove trovo il banco per le firme.......voglio essere il primo......
  • viviana vi 3 anni fa
    I numeri dei voltagabbana di casa nostra sono ormai così alti e vergognosi che urgerebbe una legge che li regolasse Non è concepibile che in un Paese democratico e civile gli elettori votino per uno e poi quello o rovescia il suo programma e fa il contrario di quanto ha promesso o delinque o passa tranquillamente al partito opposto o si mette in lauta pensione nel gruppo misto non si capisce a far che e a rappresentare chi! E i suoi elettori devono stare zitti e subire senza poter fare nulla! Urge ormai il recall, come gli USA. per rendere la vera sovranità al popolo, piantarla con un sistema che al posto di rappresentanti popolari mette i 'nominati' dai segretari politici o peggio ancora dal solo capo del governo Non è accettabile un sistema elettorale che non permette agli elettori di scegliersi i propri rappresentanti ma glieli impone su liste bloccate Non è accettabile un senato di nominati non più eletti dal popolo Non è accettabile che si creda ancora all'abolizione delle Province quando non solo non sono sparite affatto, e addirittura hanno 31.000 addetti in più e dunque costeranno pure di più, ma addirittura sono state appena fatte le elezioni di presidenti e consiglieri SOLO da parte dei partiti estromettendo il popolo!!!! Questa non è democrazia. Questa è mafia ad alto livello! E questi non sono partiti. Sono COSCHE con una CUPOLa!
  • Enzo Chiesino Utente certificato 3 anni fa
    Lo sapete che l'archivio della questura di Genova relativo alla gestione delle pratiche degli immigrati ( 65.000 pratiche) è andato distrutto, sarà un bel casino ricostruire, sicuramente ci sarà chi approfitterà di questa situazione. L'Italia è un cesso.
  • Roberto Borrino Utente certificato 3 anni fa
    vai, dove devo firmare?
  • luis p. Utente certificato 3 anni fa
    orellana ...manco scilipoti o razzi....da quelli te lo saresti aspettato.... lurido fijo de na puttana. Bongiorno blogghe....
  • Enzo Chiesino Utente certificato 3 anni fa
    Spero che il Sig. Salvini appoggi l'iniziativa del Movimento, una volta tanto si lasci da parte la rivalità e la visibilità dei partiti. Forse è un sogno, spero che la Lega e il Movimento collaborino assieme per il bene del paese, senza compromessi ma guidati solo dal BUON SENSO e nell'interesse per la comunità. Come vorrei NON fosse solo un sogno. W M 5 * * * * *
    • elisabetta deste 3 anni fa
      La lega non ha mai lavorato per il bene del paese ,ma e'stata funzionale a Berlusconi e si e' arricchita per 20 anni sulla nostra pelle
  • annalisaportioli 3 anni fa
    nessuna alleanza con chi istiga al razzismo e criminalizza rom ed islamici....se vi alleate non staro'piu con voi e non vi seguiro'piu e con me tanti altri
  • viviana vi 3 anni fa
    Le leggi sono fatte per tutelare diritti non per permettere abusi e quella che permette a un onorevole che cambia idea di restare in parlamento, non si capisce a rappresentare chi, è ormai un abuso permanente Da inizio legislatura sono già 80 i senatori che hanno cambiato partito, specie scappando da Berlusconi e 15 i 5stelle che hanno lasciato il M5S poi c'è chi come Luigi Campagna ha cambiato casacca 5 volte in breve tempo!!! E' pazzesco! E glielo lasciano pure fare!!!?? I 15 eletti col M5S che sono andati a rinfoltire il Gruppo Misto, lo hanno portato a 24 senatori, facendolo diventare la quinta “forza politica” in Senato dopo Pd, FI, M5S e Ncd, ma davanti a Lega, Scelta Civica, Partito Socialista Per le Autonomie, Gal e Popolari per l’Italia. Ma vi sembra normale? Ma in quale altro Paese ci sono caroselli simili? Ma chi rappresentano costoro? Ma vi sembra una cosa accettabile?? E pure li paghiamo lautamente! Li rendiamo immuni e impunibili! Mettiamo la nostra vita nelle loro mani!!!!
    • Paoloq Z. Utente certificato 3 anni fa
      Tutti gli stati moderni ammettono la possibilità al parlamentare di votare secondo coscenza, e cambiare casacca. Per questo avvengono le scissioni dei partiti. Ma giustamente tu vorresti un partito unico tipo il partito che c'era in Unione Sovietica.
    • Enzo Chiesino Utente certificato 3 anni fa
      Anche questa è una importante modifica all'ordinamento, non è possibile che si possa cambiare partito o movimento dopo che si è stati eletti. Se un parlamentare non si riconosce più nella propria collocazione, deve dare le dimissioni e andarsene, rinunciando allo stipendio e benefici. W M 5 * * * * *
  • nando . Utente certificato 3 anni fa
    Sei grande Beppe!!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus