10 anni di battaglie in Val Susa: ora e sempre #NOTAV

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.


"In Valsusa, la valle che resiste da oltre vent’anni, nel 2015 si celebra un importante decennale: quello della riconquista da parte dei cittadini del territorio di Venaus quando decine di migliaia di cittadini hanno ripreso i territori sottratti per l'opera inutile della TAV. Era l’8 dicembre 2005.
In seguito a quegli eventi, nacque qualcosa di straordinario: la lotta No-TAV divenne un simbolo per l’Italia intera, al punto che tanti di quegli attivisti sono oggi nelle istituzioni riuscendo ogni giorno a mettere in discussione un’idea di sviluppo legata solo alla distruzione del bene comune.
L’8 dicembre 2015, a Susa, con una grande manifestazione vogliamo ricordare l’emblematica Resistenza di questa valle e l’indomabile coraggio dei suoi abitanti. Vi aspettiamo, perché da quel lontano 2005 ad oggi siamo ancora e sempre tutti valsusini." M5S Parlamento

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • antonello c. Utente certificato 2 anni fa
    domani non potrò partecipare fisicamente , ma sarò con Voi moralmente e con il cuore ! Non dimenticherò mai , cittadini dalla Val Susa , quando portaste il Vostro messaggio da noi in Abruzzo nel 2013 NO-TAV - SI - RICOSTRUIAMO L'AQUILA Fù un'evento stupendo , con noi e i nostri Marco Scibona dal Piemonte e naturalmente la Enza Blundo dell'Aquila , assieme agli attivisti dei Meetup partecipanti , tra i quali Scafa . Un Caro Saluto di cuore , con tutto il sostegno possibile per la Vostra lotta di civiltà .
  • elena guerini Utente certificato 2 anni fa
    fantastici !!!!
  • alma gemme 2 anni fa
    Visto come si trova la popolazione italiana in tempi di UE, si ha sempre più la convinzione che le TAV sono fatte per agevolare i loro grandi affari che distruggono le produzioni locali, il benessere dei cittadini a beneficio delle concentrazioni di produzioni e distribuzioni. Loro devoo correre e correre sulle TAV prprio per questo. Sembra un attentato alla libera produzione e dist4ribuzione dei cittadini europei, un attentato alla democrazia autentica.
  • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 2 anni fa
    Nel nostro martoriato Paese dietro ai fatti concreti c'è sempre il M5S. Forza italici confusi, prendetene atto, smettete di accettare l'elemosina del toscanello fanfarone, fatta coi nostri soldi.
  • Marcello G. Utente certificato 2 anni fa
    NoTaV
  • barlafuss 2 anni fa
    Sarà che siamo già tutti calati nel periodo festaiolo per cui il blog sembra scarsamente frequentato. Però è importante che questo argomento notav rimanga di attualità. Mentre pensiamo ad altro " la voragine " succhia soldi, utili per altri servizi sociali più importanti.
  • barlafuss 2 anni fa
    Anch'io mi unisco col pensiero e con la parola , contrari entrambi naturalmente. Quest' enorme opera enormemente inutile e dispendiosa deve essere fermata. Mi unisco al coraggio, che vorrei avere, di tutti quelli che combattono questa infinita battaglia. In direzione ostinata e contraria. Grazie.
  • enrico caserza Utente certificato 2 anni fa
    Mi unisco virtualmente all'evento.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus