Ecco tutta la verità sul roaming che (non) sparisce

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di David Borrelli, Efdd - MoVimento 5 Stelle.

Non credete alle favole. Non è vero che l'eliminazione del roaming è un enorme vantaggio per i cittadini. E ve lo dimostriamo con 5 semplici esempi, 5 imbrogli che rischiano di trasformare questo provvedimento in un incubo per i consumatori.

1) LE CHIAMATE INTERNAZIONALI SI PAGANO
Esempio: chiamare con un numero italiano un amico spagnolo che utilizza un numero spagnolo non è gratis. L'addio al roaming non cancella i costi aggiuntivi delle chiamate internazionali.

2) I SOVRAPPREZZI RETROATTIVI
Esempio: dopo 4 mesi scattano i controlli da parte dell'operatore telefonico. Se il tempo speso all'estero è superiore a quello speso in Italia scatta un sovrapprezzo sulle chiamate e il roaming per il resto dell'anno viene ripristinato

3) IL TETTO AI GIGA
Esempio: alcuni operatori hanno promesso il roaming zero ma lo hanno limitato a massimo 1 GB per il traffico dati. Occhio! Fastweb Mobile, ad esempio, ha già annunciato che garantirà il roaming zero ma limitato a massimo 1 GB per il traffico dati e a 500 minuti per le chiamate. Ecco il link alla loro offerta.

4) IN SVIZZERA SI PAGA
Esempio: chi dall'Italia attraversa la Svizzera in macchina per raggiungere un altro Paese europeo deve disabilitare il roaming o riceverà una bolletta salatissima!

5) NUOVE VOCI IN BOLLETTA
Attenzione anche agli aumenti improvvisi delle tariffe e alle fantasiose nuove voci in bolletta, come le spese "per costi di incasso" o similari. Tutte subdole mosse, un po' come la recente prassi di fatturare ogni 4 settimane e non più ogni mese. Ne deriva un rincaro generalizzato delle tariffe, anche per chi non viaggia!

La verità è che tagliano il roaming a chi viaggia, ma aumentano le tariffe di tutti. Lo dimostrano anche i rialzi ingiustificati delle tariffe da parte delle compagnie telefoniche negli ultimi mesi, come più volte denunciato dall'Agcom.

Il roaming non sparisce per del tutto, si chiamerà tariffa di roaming all'ingrosso e rappresenta i costi che le compagnie telefoniche si scaricano a vicenda per permettere ai propri clienti di navigare e chiamare all'estero. Questi costi potrebbero essere spalmati su tutti quelli che hanno un cellulare, dunque su 62.750.000 schede sim in Italia. La tariffa all'ingrosso per 1 gigabyte di traffico telefonico sarà di 7,7 euro nel 2017 e poi scenderà gradualmente negli anni successivi. Per coprire questi costi le compagnie telefoniche potrebbero alzare le tariffe per tutti. Oggi, 15 giugno, non è un giorno di festa per i cittadini come la propaganda europea vorrebbe spacciare.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Diego M. Utente certificato 6 mesi fa
    Come altri qui hanno già segnalato, l'articolo è inutilmente polemico. i 5 punti indicati si possono solo considerare come punti di attenzione per chi non sa o non ha capito cosa sia il roaming, come l'autore dell'articolo in primis. Se il M5S non vuole essere paragonato ad un Salvini qualunque, dovrebbe ( e sicuramente potrebbe ) mettere attenzione in quello che pubblica, ne va della sua credibilità.
  • nuken massimo Utente certificato 6 mesi fa
    Prova di prestiti tra privati: Se ho trovato il sorriso è grazie a signor FAYE che ho ricevuto un prestito di 35000€ e due dei miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti di quest'uomo senza alcuna difficoltà con un tasso di 3% all'anno. Vi consiglio più non di fuorviarsi di nessuno se volete effettivamente fare una domanda di prestito di denaro per il vostro progetto e qualsiasi altro. Pubblico questo messaggio perché signor FAYE mi ha fatto bene con questo prestito. È tramite un'amica che ho incontrato questo signore onesto e generoso che mi ha permesso di ottenere questo prestito. Allora vi consiglio di contattarlo e li soddisfarà per tutti i servizi che gli chiederete. ecco il suo numero whatsap: 0033756818472 ecco la sua posta elettronica: jeanlucfaye50@gmail.com
  • duvales love Utente certificato 6 mesi fa
    offrire prestiti tra particolare in 48h se avete bisogno di soldi per finanziare un progetto / società / o immobiliare / gestione di olio / gas chiedere il prestito. o di pagare per un appartamento / autoveicolo / casa o per un investimento. Essi offrono prestiti da € 90.000 a € 6.700.000 ad un tasso del 3%, a seconda della quantità di prestare a particolari non violare la legge sull'usura. vi offre la possibilità di rimborsare il denaro prestato entro da 1 a 25 anni, a seconda dell'importo del prestito. Attualmente risiede a France.si siete interessati vi prego di contattarmi mail: molinepaolo@gmail.com
  • nuken massimo Utente certificato 6 mesi fa
    Aiuto finanziario/ Se ho trovato il sorriso è grazie a signor FAYE che ho ricevuto un prestito di 35000€ e due dei miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti di quest'uomo senza alcuna difficoltà con un tasso di 3% all'anno. Vi consiglio più non di fuorviarsi di nessuno se volete effettivamente fare una domanda di prestito di denaro per il vostro progetto e qualsiasi altro. Pubblico questo messaggio perché signor FAYE mi ha fatto bene con questo prestito. È tramite un'amica che ho incontrato questo signore onesto e generoso che mi ha permesso di ottenere questo prestito. Allora vi consiglio di contattarlo e li soddisfarà per tutti i servizi che gli chiederete. ecco il suo numero whatsap: 0033756818472 ecco la sua posta elettronica: jeanlucfaye50@gmail.com
  • nuken massimo Utente certificato 6 mesi fa
    Aiuto finanziario/ Se ho trovato il sorriso è grazie a signor FAYE che ho ricevuto un prestito di 35000€ e due dei miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti di quest'uomo senza alcuna difficoltà con un tasso di 3% all'anno. Vi consiglio più non di fuorviarsi di nessuno se volete effettivamente fare una domanda di prestito di denaro per il vostro progetto e qualsiasi altro. Pubblico questo messaggio perché signor FAYE mi ha fatto bene con questo prestito. È tramite un'amica che ho incontrato questo signore onesto e generoso che mi ha permesso di ottenere questo prestito. Allora vi consiglio di contattarlo e li soddisfarà per tutti i servizi che gli chiederete. ecco il suo numero whatsap: 0033756818472 ecco la sua posta elettronica: jeanlucfaye50@gmail.com
  • diana love Utente certificato 6 mesi fa
    Ciao ! Questo messaggio è destinato ad ogni persona avente bisogno di prestito per iniziare, completare un'attività o per regolare un caso urgente. Facciamo prestiti che vanno di 1 mese a 30 anni e noi prestiamo di 2000€ a 5.000.000€, Il nostro tasso d’interesse è pari al 2% l’anno. No stimolate dunque a colpire al nostra porta: (ASSISTENZA FINANZIARIA) in caso di bisogno, ecco i domini nei quali possiamo aiutarli: * Finanziere * Prestito immobiliare * Prestito all'investimento * Prestito automobile * Debito di consolidamento * Riacquisto di credito * Prestito personale * Siete schedati mail:anieladion@gmail.com
  • fredi mutant Utente certificato 6 mesi fa
    Permettetemi questa pubblicazione, al fine di estendere i servizi di supporto del Formidabile Signora Romaine Chouinard, che mi è stato concesso un prestito di 35.000€. Si prega di contattarci se avete bisogno di un prestito o di un finanziamento tra particolare grave. Questo Ms. Romaine Chouinard ero concedere il prestito al 2% all'anno, e due dei miei colleghi hanno anche ricevuto l'io di questo Ms. Romaine Chouinard, senza alcun problema. Potete contattarlo qui la sua mail: chouinardromaine@hotmail.com
  • pouket brice Utente certificato 6 mesi fa
    Ciao Sono stato in grado di ottenere il mio prestito di 30.000 euro da parte dell'intermediario della Signora Blondel Sabine che mi ha messo in contatto con un particolare Ms. Romaine Chouinard che mi soddisfa in 48 h. Se avete bisogno di un credito o se siete vietato Bancario. lei è disposto a concedere un prestito tra particolare.Potete contattarlo qui la sua mail: chouinardromaine@hotmail.com
  • Giuseppe G. Utente certificato 6 mesi fa
    Attenzione anche a Montecarlo
  • claudio 6 mesi fa
    Il primo punto mi lascia un po perplesso. I costi aggiuntivi prodotti dal roaming vengono difatto eliminati. Che poi cio che esce dalla porta rientri dalla finestra é un altro discorso, ed é sicuramente vero ( aumenti tariffari puntuali ecc). Al rinnovo del mio piano tariffario All inclusive 1000 di Wind, la compagni mi ricorda: IMPORTANTE NOVITA Il traffico incluso in questa offerta puo essere utilizzato senza costi aggiuntivi anche all interno dei paesi dell unione europea , fatto salvo il rispetto delle relative politiche di utilizzo corretto dei servizi in roaming. Senza costi aggiuntivi appunto! Magari ci si deve domandare se questi costi aggiuntivi non ce li abbiano fatti pagare un po troppo a lungo, se fossero giustificati. Vi ricordate quando esistevano le tariffe per le chiamate extraurbane??? ( se siete entrati una volta nelle cabine a gettoni ve lo dovreste ricordare) Per me che abito in zona di frontiera questa misura arriva fin troppo tardi. Fino a ieri per telefonare in Cina avrei speso meno che per chiamare la Francia dove passo la meta della mia giornata e che sta a 2 km da casa. Risultato giravo con due telefoni. Come frontaliere pero non capisco le limitazioni di minuti e di giga ( punti 2 e 3) . Mi sembra una misura fatta a metà. A proposito non solo la svizzera non ha aderito, ma credo neanche il principato di Monaco che per la telefonia é praticamente integrata alla Francia anche se ha un propria telecom. Va bene che come la Svizzera non é Europa, ma cosa rompi per 2kmq di territorio!!!!!
  • ANTONINO CRISCUOLO Utente certificato 6 mesi fa
    SEMPRE LA SOLITA EUROPA... ANCHE A QUESTO GIRO I BUROCRATI DI BRUXELLES HANNO PARTORITO IL TOPOLINO. ANNUNCI SFAVILLANTI SULL' ABOLIZIONE DEL ROAMING E NORMATIVA DEBOLE, GRAZIE ALLA QUALE LE COMPAGNIE TELEFONICHE PROVVEDERANNO AD EFFETTUARE IL SOLITO "AGGIRAMENTO". CERTO E' CHE, PER LE DUE COSTOSISSIME SEDI DEL PARLAMENTO EUROPEO E I FARAONICI COMPENSI DEI RELATIVI PARLAMENTARI, PROBLEMI DI INTERPRETAZIONE NON CE NE SONO MAI STATI! E SEMPRE A DISCAPITO DEI CITTADINI! MI SEMBRA DI ESSERE NEL BEL PAESE! VIVA L' ITALIA!
  • Marco TRS 6 mesi fa
    Potreste fare una legge che eviti aumenti da parte delle compagnie telefoniche per minimo 4 anni dal passaggio. Mia mamma è passata 4 mesi fa a wind ed è già scattato il primo aumento di 1.5 euro a partire dal 15 luglio
    • alida Zetticci Utente certificato 6 mesi fa
      Ciao a tutti i cittadini che leggono questo messaggio. È una realtà che voglio dirvi oggi. Dio nella sua bontà mi ha aiutare mettendo sul mio modo di Mrs Anissa Kherallah che è una donna francese. Ha concesso 15.000 euro per terminare la mia costruzione. Si tratta di nessun cara popolazione di scherzo, che aveva bisogno di aiuto il contattato per favore su: developpement.aide@gmail.com e otterrete il vostro prestito. Hai non avuto nessun spese da fare prima di ottenere il vostro prestito. Sei più finanziatori, come me e vi farà risparmiare dalle mani dei ladri. Mrs Anissa è la persona bisogno di noi. Grazie, perché ho dovuto condividere questo messaggio con voi in modo che si commettono più errori.
  • Giuseppe Carducci 6 mesi fa
    Ecco che iniziano le rimodulazioni dei piani tariffari: Wind ti informa che, dal primo rinnovo successivo al 16 luglio 2017, il costo della tua offerta aumenterà di 1,50 euro ogni 4 settimane. La variazione è stata determinata dalla modifica delle condizioni strutturali di mercato. https://www.wind.it/index.php?id=417&ropz=ROPZ4290&no_cache=1
  • monica ganspere Utente certificato 6 mesi fa
    Ciao Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è che la signora Josina gomez offerte di prestito diversi per i vostri progetti prima fino a 70.000 euro con un tasso del 2% -Viaggi e project financing per studi all'estero -costruzione sfondo imprese e gli investimenti in vari commercio e costruzione progetto e altro -Acquisto di affitto casa e appartamento -Acquisto di auto e prestito per la salute e l'educazione dei vostri figli -pronto soccorso per chiunque in pericolo -settore agricolo e mondo degli affari -finanziamento del progetto milioni Contattare il nostro servizio e-mail prestitobancario2017@gmail.com
  • Aldo Tarquilio 7 mesi fa
    1) Nessuno ha detto che le chiamate fra numeri di nazionalità diversa sarebbero state gratis... Roaming non significa chiamare numeri esteri ma usufruire di una rete estera. 2) È una norma che salvaguarda, come giusto, gli operatori... Non mi pare giusto che paghi 5 euro con 3 per usare una rete tedesca dove si paga molto di più per un periodo molto grande... Ricordo che puoi giustificare il tuo motivo del soggiorno prolungato... Oltre al fatto che non credo qualcuno faccia più di 2 mesi di vacanze all'estero può sempre dimostrare di essere in vacanza e non essersi trasferito.. 3) Il tetto ai giga è, con obbligo di legge, ben pubblicizzato appena esci dal paese e voglio far notare che non tutti gli operatori lo hanno (esempio 3 e Tim), gli altri applicano la normativa alla regola minima, altri ancora hanno sconti perché non possono sostenere la normativa perché sono realtà troppo piccole... Cosa giusta... Perché un operatore dovrebbe fallire? Se proprio volete il roaming totale gratuito passate a Tim (30 giga in Italia e UE io ho con la ipergiga) 4) beh la Svizzera non è un paese della UE ne del SEE... Anche questo, se si ha l'intelligenza di leggere le condizioni, è ben visibile... Se avete qualcuno da biasimare è il popolo svizzero che non ha aderito almeno al SEE... 5) io non vedo nessuna voce strana nel mio conto telefonico in più io noto che con gli stessi prezzi abbiamo più giga, ripeto i miei 10 euro con 30 giga...
  • Luca 7 mesi fa
    Osservazioni in pochi punti di chi non ha idea di cosa parla. La solita voglia di fare polemica su tutto. Basta fare contro a qualsiasi cosa, e via. La Svizzera non è Europa. La fair usage policy si applica contro le truffe. La limitazione a 1 gb è per i profili low cost. Documentatevi, ignoranti
    • Andrea . Utente certificato 7 mesi fa
      Mi perdoni...la Svizzera non è Europa? forse rivedrei la cartina geografica....è meglio...La svizzera è in Europa...ma non in Ue...e c'è una bella differenza! quindi l'articolo è, come sempre del resto preciso..
    • alberto comune 7 mesi fa
      guarda che non facevamo, eventualmente "polemica", contro di te eh! sia ben chiaro! sembra che hai la coda di paglia piuttosto che fare informazione, e dare degli ignoranti gratis a liberi cittadini, forse, come te.... grazie...'a luca er sapientone!
  • dario v. Utente certificato 7 mesi fa
    come si mandano i documenti per completare l'iscrizione?
  • Erica Talamonti 7 mesi fa
    Il punto n.1 non c'entra nulla con il roaming. NOn mischiamo le cose, si tratta di due cose diverse tra le chiamate ed il roaming...
    • natascia lori Utente certificato 6 mesi fa
      È con profonda gratitudine che voglio portare qui la mia testimonianza, voi che siete alla prestito di denaro, non so come si condivide la mia gioia perché essendo me anche alla ricerca di prestito, sono caduta su donna d'affari ANISSA KHERALLAH. Lei mi ha dato un prestito di € 20.000, con un tasso del 3% e parlato diversi colleghi che hanno ricevuto prestiti alle Questa signora senza preoccupazioni. Soprattutto per me. Ho ricevuto il mio credito tramite bonifico bancario in una sola applicazione 72 ore senza protocollo e io sono abbastanza soddisfatti. Il motivo che mi spinge a pubblicare questo annuncio risparmio di finanziatori disonesti che non abusano che la personalità degli altri; avete un progetto o necessità finanziamento, è possibile scrivere a lui e spiegare a lui vostra situazione; Vi aiuterà se lei è convinto che la tua onestà. Ecco la sua email: developpement.aide@gmail.com Così ho deciso di condividere questa opportunità con voi che non hanno il favore della b
  • Carlo Conti 7 mesi fa
    Che branco di ignotanti! È chiaro che le aziende non ci rimettono, se no sarebbero fallite già tutte. Il concetto è che se prima si pagavano 2, 3 o addirittura 5€ al giorno per fare una vacanza da una settimana, ora non verranno più applicate tariffe aggiuntive rispetto al piano base. Vi lamentate perchè pagate 10€ in più una volta all'anno? Ragionate e rendetevi conto che ora dovunque siate in UE risparmierete un bel po' di soldi. Altra cosa, l'operatore aumenta i prezzi? Cambiatelo, il mercato è libero e nessuno vi impedisce di sentire cosa offre la concorrenza. Questa riforma è un gran passo per tutta l'Europa ed era ora che venisse fatta.
    • Antonio Maria Vinci Utente certificato 7 mesi fa
      Non esiste nessuna concorrenza, caro cittadino saccente. C'è un cartello degli operatori telefonici che speculano come non mai sull'utenza! Le compagnie telefoniche, che non hanno più una tariffa devvero low cost, praticamente sono tutti contratti camuffati, non ci guadagnano ma ci straguadagnano, alla faccia dell'innovazione tecnologica. Il concetto di civiltà è la cosa più lontana da queste politiche liberiste camuffate da futuro!
    • Giorgio Marini 7 mesi fa
      Vedi il concetto è sempre lo stesso. Se l'Europa è unita perché devo avere costi aggiuntivi? Se sono in Veneto e chiamo un Calabrese non ho un aumento di costi. Mia figlia del Sud Carolina non spende di più per chiamare l'amica in Florida.
    • alberto comune 7 mesi fa
      Sei convinto che esiste una concorrenza? esiste un cartello che la mancanza di controlli permette sempre! è questa la verità. Dire che le compagnie ci rimettono significa non avere idea di quail sono i costi delle compagnie, praticamente solo l'investimento iniziale su impianti e infrastrutture, poi campano di rendita, per loro non fa nessuna differenza se ti danno 100 o 1000 minuti, 1 o 10 giga, il roaming o no, si tratta solo di attivare degli switch....
  • francesco s. Utente certificato 7 mesi fa
    Non vedo quale Europa possa esistere ,se neppure le comunicazioni e sottolineo, (un mezzo ottimale per unire culture) il parlamento UE riesca a gestire, e dare una normativa decente alle società che amministrano le telecomunicazioni.
  • Ros 7 mesi fa
    Certo che in Svizzera si paga, non fa parte della UE.
    • Nikolas De Giorgis 7 mesi fa
      Vaglielo a spiegare a peppe
  • luigi 7 mesi fa
    ogni qual volta gestori di servizi dicono che fanno un "passo" in favore dei propri clienti stiamo ben certi che la fregatura è dietro l'angolo. Basti pensare a quello che successo in merito alle ricariche che sino a qualche anno fa le si pagava 1 euro (qualsiasi ricarica uno facesse). La scadenza delle opzioni, allora, era a 30 giorni se uno voleva poteva caricarsi il cellulare con 120 euro, pagava 1 euro di ricarica e magari gli bastava per intero anno (con opzione da 10 euro mensili). Che cosa si sono inventati (e cosa il governo di turno ha lasciato loro fare) ...?!?!? Hanno diminuito il tempo di durata delle opzioni portandole a scadenza ogni 28 giorni, hanno così recuperato l'euro di ricarica che gli era stato "tolto" ed in più ci hanno guadagnato sopra in quanto anche se si ricaricano subito 120 euro alla fine nell'arco dell'anno solare l'opzione si rinnova sempre per 12,7 volte (rispetto a quando la scadenza era di 30 giorni cosa che comportava un totale annuale di 11,87 volte. Ricordiamoci bene ...... nessuna azienda privata farà un qualsiasi operazione per "perdere" profitto, se modificano qualche cosa nelle loro politiche lo fanno SEMPRE SOLO ED ESCLUSIVAMENTE (anche grazie all'aiuto del governo di turno) sapendo che avranno introiti maggiorati (altrimenti con che faccia si potrebbero poi presentare di fronte ai propri azionisti sapnedo che dovrebbero dire loro che i dividendi sono diminuiti????)
  • Giampaolo M5S Utente certificato 7 mesi fa
    Per esperienza confermo quello che avete detto,
  • guardachefumo 7 mesi fa mostra
    .usate il sistema -telefumo- Basta dar fuoco alle palle di un vicino e agitare velocemente un fazzoletto sul fumo così prodotto! Volendo potete utilizzare le vostre palle ottenendo un -melefumo- ma così i segnali di fumo sono molto più difficili da fare (molto sconsigliato)!!
  • Riccardo Perra 7 mesi fa mostra
    Già leggendo il primo punto si può capire che l'articolo è puro delirio.
    • sespiega 7 mesi fa mostra
      ah, ora si spiega!! C'è di mezzo Delrio!!
  • maidomo 1 Utente certificato 7 mesi fa
    La soluzione è più che semplice. Non usare il telefonino se non per urgenze. Ho vissuto fino ai 50 anni senza cellulare. Vi assicuro che si può fare a meno di lui, non del tutto ormai però ridurne l'uso sì.
  • Tony 7 mesi fa
    http://www.ilprimatonazionale.it/prima/manifesto-contro-lo-ius-soli-10-ragioni-per-evitare-il-suicidio-67040/
  • viviana vivarelli Utente certificato 7 mesi fa
    3-Travaglio È lo stesso che l’altroieri ha definito il post di Grillo sui furti nella metro “le classiche dichiarazioni a presa in giro degli italiani”.Uno che di classiche prese in giro se ne intende: Renzi,che nel 2009,sindaco di Firenze,annunciò una tragicomica ordinanza per multare (da 80 a 480 €)i mimi e i musicisti da ristorante o da bar(ladri e non),i mendicanti negli ospedali o agli incroci (molesti e non).Uno che,a leggere i giornaloni, dovrebbe essere l’alleato naturale di Salvini Volete ridere un altro po’?“Con la stessa lucidità di un ultras che torna a casa furibondo per una sconfitta nel derby e litiga col vicino afferrando il primo randello che gli capita,all’indomani della batosta alle comunali Grillo ha dato ordine ai suoi di aprire il fuoco contro i rom e i migranti…Di Battista da tempo ripete che bisogna espellere subito(verso quali Paesi?)chi sbarca in Italia senza avere diritto all’asilo politico Ormai dobbiamo prendere atto che il M5S da ieri è in gara con la Lega.Due populismi che si incrociano,due demagogie che oggi si fanno concorrenza sulla pelle dei disperati.E che domani,chissà,potrebbero persino allearsi” Perbacco,che grinta:del resto è Sebastiano Messina di Repubblica.Qualcuno potrebbe pensare che Repubblica sia fieramente contraria al rimpatrio degli irregolari,previsto dalla legge Turco-Napolitano(governo Prodi)ben prima che dalla Bossi-Fini,nonché dalle norme di tutta Europa e delle Corti europee.Opinione legittima,per carità, purché sostenuta sempre,nei giorni pari e in quelli dispari.Invece no.Sentite che piglio in questo titolo di Repubblica del 2016:“Svolta sulle espulsioni:‘Vanno raddoppiate’.Minniti e Gabrielli:immigrati irregolari,più controlli,nuovi Cie,allontanare chi non ha diritto a rimanere.La svolta nella circolare firmata dal min.Minniti e dal capo della polizia” Non è meraviglioso?Basta usare 2 vocabolari Quando lo dicono i 5Stelle,è razzismo,leghismo, populismo.Quando lo dice il governo è “la svolta” segue sotto
  • viviana vivarelli Utente certificato 7 mesi fa
    .2- Travaglio- Migranti toni e slogan della più bieca xenofobia. I problemi sono enormi e le risposte tutte da inventare (salvo disporre di 15-20 miliardi, come la Germania, che li ha investiti per accogliere in un anno un milione e mezzo di profughi, garantendo abitazioni e corsi linguistici e professionali, ma ora ha raggiunto anch’essa il livello di saturazione). Possibilmente partendo dai dati. La Raggi dice che Roma è al limite, il Viminale replica che può ospitare altri 2mila migranti, ma fra i dati ufficiali e quelli reali c’è un abisso: in mezzo c’è un mare di immigrati non censiti, compresi quelli “in transito” che alzano a dismisura il numero dei presenti. Dopodiché ogni parere è legittimo, purché valga sempre e per tutti. Il sindaco Sala e il ministro Minniti prendono applausi per la “svolta Pd sulla sicurezza” quando chiedono più rimpatrii e vanno per le spicce con sgomberi nelle stazioni. Dunque ci sarebbe da attendersi lo stesso trattamento per Grillo e Raggi, che non fanno blitz né abbattono nottetempo baracche rom (come nella Roma di Veltroni), ma si limitano a scrivere una lettera al prefetto e un post su furti e minori sfruttati. E invece no: nel doppiopesismo all’italiana, c’è chi può e chi non può. Indovinate chi l’ha detto: “La cultura dello sceriffismo non ci appartiene. Ma non possiamo neppure accettare che le famiglie… siano importunate… né che il travestimento divenga un comodo alibi per agire impuniti. Dopo molte segnalazioni abbiamo deciso di intervenire contro due tipi di problemi di degrado. Uno, gli abusivi che molestano le persone nei parcheggi degli ospedali. Due, i finti mimi che in centro si avvicinano ai passanti con abbracci e baci (e spesso… rubano)”. segue
    • viviana vivarelli Utente certificato 7 mesi fa
      Ps. Ieri il governatore sardo Francesco Pigliaru (Pd) ha comunicato a Minniti che la Sardegna non può sopportare altri aumenti nelle quote dei migranti. Che voglia allearsi con Grillo e Salvini? Si attende un vibrante editoriale di Repubblica
  • viviana vivarelli Utente certificato 7 mesi fa
    2- Travaglio- Migranti toni e slogan della più bieca xenofobia. I problemi sono enormi e le risposte tutte da inventare (salvo disporre di 15-20 miliardi, come la Germania, che li ha investiti per accogliere in un anno un milione e mezzo di profughi, garantendo abitazioni e corsi linguistici e professionali, ma ora ha raggiunto anch’essa il livello di saturazione). Possibilmente partendo dai dati. La Raggi dice che Roma è al limite, il Viminale replica che può ospitare altri 2mila migranti, ma fra i dati ufficiali e quelli reali c’è un abisso: in mezzo c’è un mare di immigrati non censiti, compresi quelli “in transito” che alzano a dismisura il numero dei presenti. Dopodiché ogni parere è legittimo, purché valga sempre e per tutti. Il sindaco Sala e il ministro Minniti prendono applausi per la “svolta Pd sulla sicurezza” quando chiedono più rimpatrii e vanno per le spicce con sgomberi nelle stazioni. Dunque ci sarebbe da attendersi lo stesso trattamento per Grillo e Raggi, che non fanno blitz né abbattono nottetempo baracche rom (come nella Roma di Veltroni), ma si limitano a scrivere una lettera al prefetto e un post su furti e minori sfruttati. E invece no: nel doppiopesismo all’italiana, c’è chi può e chi non può. Indovinate chi l’ha detto: “La cultura dello sceriffismo non ci appartiene. Ma non possiamo neppure accettare che le famiglie… siano importunate… né che il travestimento divenga un comodo alibi per agire impuniti. Dopo molte segnalazioni abbiamo deciso di intervenire contro due tipi di problemi di degrado. Uno, gli abusivi che molestano le persone nei parcheggi degli ospedali. Due, i finti mimi che in centro si avvicinano ai passanti con abbracci e baci (e spesso… rubano)”. segue
  • viviana vivarelli Utente certificato 7 mesi fa
    1 Marco Travaglio - Il post-vocabolario Ci risiamo. È bastato che Virginia Raggi chiedesse (dopo le amministrative) al prefetto una moratoria sull’arrivo di nuovi migranti a Roma e annunciasse (prima delle amministrative) l’inizio del percorso - promesso un anno fa in campagna elettorale – per il graduale superamento dei campi rom, e che Grillo dicesse basta ad accattonaggi e borseggi in metropolitana “con minorenni al seguito” - per riscatenare il solito ritornello dei 5Stelle lepenisti, trumpisti, razzisti, fascisti e naturalmente populisti. E le solite voci sul patto di governo fra il napoletano Di Maio e il padano Salvini, che fino a qualche anno fa cantava “senti che puzza, scappano anche i cani, stanno arrivando i napoletani”. Come scrive Antonio Padellaro a pagina 13, gli elettori non hanno l’anello al naso e sapranno distinguere fra le cose serie e le strumentalizzazioni politico-elettorali di tre temi che vengono spesso assimilati e invece vanno separati. Cioè: l’accoglienza a chi ha diritto d’asilo; l’applicazione della legge a chi non può stare in Italia; e la repressione di fenomeni criminali come i bambini costretti a mendicare, i furti sui mezzi pubblici e i servizi sociali a finti poveri con Mercedes e refurtive da favola. Vedremo se i 5Stelle sapranno garantire la legalità e la sicurezza evitando i due opposti estremismi. Da un lato quello della sinistra fighetta e parolaia, che vive nei quartieri-bene e può permettersi di ignorare i problemi di convivenza causati dai centri d’accoglienza pieni di migranti (tutti, non a caso, nelle periferie “invisibili”). Dall’altro quello leghista, che promette ciò che non può mantenere, spaccia soluzioni impraticabili e illusorie per ricette pret à porter, e condisce il tutto con toni e slogan della più bieca xenofobia. segue
  • adeline anna rouseau Utente certificato 7 mesi fa mostra
    Ciao amici e genitori. Io passo dal tuo canale è una consapevole e pertinante. Fra tutte le persone che parla di pronta sul sito , l'unica persona che mi può dare quello che voglio è la signora. Anissa Kherallah. Lei è francese e la sua missione è di aiutare la gente seria e aziende. In tutta sincerità, questa donna mi ha dato 25.000 euro, in modo che io possa aprire il mio negozio. Non hai mai avuto i fondi per stabilirsi prima di prendere i vostri soldi. Solo che si paga il canone di un contratto che consente di avoior il prestito . Io dico la verità e se ti parlo della mia testimonianza, è per voi per ottenere il la maggior parte dei finanziatori. Lei è un po ' stretta sulle informazioni personali, ed è normale. Voi che avete un bisogno di un prestito , questo è il momento di cogliere questa grande opportunità, e questa grazia da Dio per salvarci dalla miseria. Il suo indirizzo è : developpement.aide@gmail.com
  • Il Disonorevole Utente certificato 7 mesi fa
    --- LINK ---https://www.facebook.com/ildisonorevole/photos/a.654058187997085.1073741828.646956962040541/1445537425515820/?type=3&theater LE BALLE DEL BB TOSCANO SONO COME LE CILIEGIE. UNA TIRA L'ALTRA. Giuro, non volevo farlo, ma non resisto. Ieri il BB toscano ospite nella trasmissione Otto e Mezzo su LA7, sotto i fortissimi attacchi incrociati del temibilissimo duo Gruber-Zucconi, ha dichiarato delle cose a caso come al solito. Mi tocca smentirle, giuro non volevo ma mi scappa: " Alleanza Pd-M5S? Ci sono 4 anni di attività parlamentari in cui questi inseguono le scie chimiche ..." Balla n°1: non esiste un atto parlamentare del M5S che riguardi il tema. Anzi negli anni passati tra quelli che hanno posto interrogazioni parlamentari in merito sono stati proprio quelli del PD/centrosinistra. " ... non vogliono vaccinare i figli ..." Balla n°2: devo pure spiegarla? A parte Di Battista che vaccinerà suo figlio (gli consiglio di fare uno streaming così sono contenti) e a parte che vorrei avere l'elenco dei figli dei membri 5stelle non vaccinati, il M5S non si è mai dichiarato contro i vaccini in generale ma contro l'aumento della obbligatorietà imposta di forza da questo governo con un'altra decina di vaccini. " ... ci dicono di sì e poi tradiscono in Parlamento il consenso espresso in Commissione ..." Balla n°3: in Commissione il M5S tramite Toninelli aveva espresso la sua perplessità in merito alla famosa esclusione del Trentino dalla legge elettorale, invitando ad un intervento correttivo che risolvesse la questione. In aula poi ha votato come aveva dichiarato pubblicamente. A differenza sua che cacciava a pedate nel culo dalla Commissione chi era leggermente in disaccordo. " ... ci prendono in giro perché cambiano posizione all’ultimo momento ..." Balla n°4: "se perdo il Referendum vado a casa" e ho detto tutto. --- LINK ---https://www.facebook.com/ildisonorevole/photos/a.654058187997085.1073741828.646956962040541/1445537425515820/?type=3&theater
    • viviana vivarelli Utente certificato 7 mesi fa
      Chi nel parlamento europeo voleva che si facesse una commissione sugli UFO erano i leghisti di Borghezio e chi fece interrogazioni parlamentari sulle scie chimiche non furono i 5stelle (falsità)ma il Pd Il pd, Di Pietro e Scilipoti presentarono ben 14 interrogazioni parlamentari sulle scie chimiche: -Italo Sandi, deputato DS, 2 aprile 2003. -Piero Ruzzante, deputato dei DS, 27 ottobre 2003 -Severino Galante,deputato dei Comunisti Italiani, 3 febbraio 2005 -Gianni Nieddu, senatore dell'Ulivo, 13 giugno 2006 -Amedeo Ciccanti, senatore UdC, 8 agosto 2007 nessun 5stelle
  • Andrea Zanella Utente certificato 7 mesi fa
    A me tre italia ha triplicato le tariffe, dal 3 luglio pagherò il triplo! Grazie europa!
  • Ermanno Cattaneo 7 mesi fa
    David, che articolo terribile. Facci un piacere e la prossima volta evita di pubblicare degli abomini simili. 1. Grazie ma non siamo deficienti. Si chiama "eliminazione dei costi di roaming", mica "telefonate internazionali gratis". 2. Ci mancherebbe! Se ti trasferisci per mesi in Francia fatti una sim francese. 3. Sei in vacanza. Un giga di traffico mi sembra sufficiente. Scarica i films da casa prima di partire. 4. La Svizzera non è mai stata Europa. Ma ci sei o ci fai? 5. Ci han sempre fatto pagare anche il francobollo per mandarci la bolletta dove sta la novità?
  • Tony 7 mesi fa
    http://www.ilprimatonazionale.it/prima/ius-soli-ecco-come-fanatici-traditori-e-cialtroni-uccideranno-la-nazione-al-senato-67247/
  • Gianluca Bolognesi 7 mesi fa
    In verità sono già 2 anni che le compagnie telefoniche hanno aumentato i prezzi, meno di 15€ non c'è molto e poi hanno introdotto la tariffazione ogni 4 settimane, di fatto introducendo una 13a mensilità. Sembra la scena di Totò con una mano ti do è con l'altra tolgo.
  • Eposmail. ,, Utente certificato 7 mesi fa
    In italia troppe lauree in DIRITTO e nessuno laureato in DOVERE.
  • Paolo Marras 7 mesi fa
    Per favore, non voglio più ricevere le vostre chiacchere, non mi interessano!!
  • solita storia 7 mesi fa
    Ti danno da una parte per toglerti da un'altra! Dove sta la novità? E' la solita storia a iniziare dalle tasse e balzelli vari.Nulla cambia sotto il sol dell'avvenire italico....
  • viviana vivarelli Utente certificato 7 mesi fa
    STORIELLINA ZEN SUI MIGRANTI E NON SOLO Un giorno un re riunì alcuni ciechi e propose loro di toccare un elefante per constatare come fosse fatto. Alcuni afferrarono la proboscide e dissero: “Abbiamo capito: l’elefante è simile a un timone ricurvo”. Altri tastarono gli orecchi e dichiararono: “È simile a un grosso ventaglio”. Quelli che avevano toccato una zanna dissero: “Assomiglia a un pestello”. Quelli che avevano accarezzato la testa dissero: “Assomiglia a un monticello”. Quelli che avevano tastato il fianco dichiararono: “È simile a un muro”. Quelli che avevano toccato una gamba dissero: “È simile a un albero”. Quelli che avevano preso la coda dissero: “Assomiglia a una corda”. Ognuno era convinto della propria opinione. E, a poco a poco, la loro discussione divenne una rissa. Il re si mise a ridere e commentò: “Questi ciechi discutono e altercano. Il corpo dell’elefante è naturalmente unico, e sono solo le differenti percezioni che hanno provocato le loro diverse valutazioni e i loro errori”. (Buddha) .
    • Alessandro L. 7 mesi fa
      Beh, se avete tolto il commento di sotto, togliete anche il mio, ormai non serve e chi legge non capirebbe.
    • Alessandro L. 7 mesi fa
      Sei un po' cafonazzo, non credi ?
    • vienvivian 7 mesi fa mostra
      Quelli che gli toccarono il caxxo che dissero?? ''Viviana corri qui'!!"
  • Alberto O. Utente certificato 7 mesi fa
    La RAI è tra le poche aziende pubbliche italiane che va assolutamente privatizzata, con l'eliminazione definitiva e perpetua del Canone. Bisogna inserire questo punto nel programma di governo del Movimento Cinque Stelle. Per favore.
  • Canzio R. Utente certificato 7 mesi fa
    A 72 anni, dopo avere pagato il canone da sempre, (DA SEMPRE)mi sono rotto i coglioni, di questa rai piddina ,il traditore, falso,arrogante e vendicativo di rignano aveva detto: "fuori i partiti dalla rai" e lo ha fatto (alla sua maniera) occupandola a gamba tesa in toto, con i suoi giannizzeri.Sono anni che non guardo queste reti,come non oso "avvicinarmi" a merdaset. Mi sono ...rimasti i documentari ed i ..cartoni.Pensate il mio stato d'animo, vedere un "vespa" un fazio e un benigni,riempiti di soldi nostri, ed essere classificati artisti (de stò c....) di una tv,di partito ,inguardabile.
    • andrea a44 Utente certificato 6 mesi fa
      sono artisti di leccaculismo
  • viviana vivarelli Utente certificato 7 mesi fa
    REPLAY I DIRITTI DI TUTTI Quando si affronta un grosso problema, bisogna guardarlo in tutte le sue parti o si sbaglia in partenza e si rischia di essere unilaterali. Il problema migranti ha molti aspetti inquietanti: -solidarietà e compassione (io incontro poveri ogni giorno facendo volontariato con migranti e senza tetto, italiani e non, e sento storie tragiche e strazianti per cui sono molto sensibile a questo aspetto). L'Italia è il Paese che ha più associazioni di volontariato del mondo, ma ci sono troppi aspetti legislativi che non vanno e che sono contraddittori, caotici, disordinati, inefficienti, addirittura demenziali -aumento esponenziale dei flussi per cui vedo benissimo che un Paese piccolo e sovrappopolato come l'Italia "non può assolutamente" accogliere tutti quelli che arrivano. Occorrono leggi migliori della Bossi-Fini e strutture di smistamento più rapide ed efficienti (e dunque più risorse) per evitare i lunghi periodi nei centri-lager, gli arricchimenti illeciti dei loro gestori, i migranti illegali in giro a piede libero, lo sfruttamento schiavistico di mano d'opera in nero, l'aumento della micro-criminalità, di gente che dorme per strada, di disperati che non sanno dove dormire o come campare ecc. -necessità urgente a livello europeo di rivedere al più presto il Trattato di Dublino che ci obbliga a tenerci chiunque arrivi ma non penalizza chi rifiuta la quota migranti stabilita dall'Ue, costruisce muri ecc. -necessità immediata di denunciare chiunque devii capziosamente i flussi migratori verso l'Italia per produrne il collasso economico, cosa che non si concilia certo ricevendo a Roma quegli stessi magnati che usano i flussi per destabilizzare il Paese e arricchirsi ulteriormente -esigenza morale universalistica per cui non dovrebbero esistere diritti solo per chi è cittadino di una Nazione, ma ci sono diritti minimi (alloggio, cibo, scuola, assistenza sanitaria ecc.) che devono essere riconosciuti ad ogni essere umano in quanto tale.
  • Giovanni. Russo Utente certificato 7 mesi fa
    E allora morte all'Europa..., Poi però non la invochiamo affinché si prenda i migranti che noi graziosamente andiamo a prelevare in Libia!! Europa si... Oppure No.... Bhoo...mah.... Chissà... Un po' di qui.. Un po' di la'..
    • Giovanni. Russo Utente certificato 7 mesi fa
      Oggi, 15 giugno, non è un giorno di festa per i cittadini come la propaganda europea vorrebbe spacciare.
    • Giovanni. Russo Utente certificato 7 mesi fa
      E morte alla propaganda europea!!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus