#Incalza in galera grazie al M5S

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

19:43
onesta_100000.jpg

immagine: i 100.000 onesti di piazza del popolo a Roma per la Notte dell'Onestà

"Una spallata gliel’abbiamo data anche noi ed è scritto nero su bianco nel documento della procura di Firenze che ha messo le manette a Mr. Opere Pubbliche, l’ingegner Ercole Incalza. Se è stato arrestato lunedì è anche grazie all’attività parlamentare del Movimento 5 Stelle.
Ercole Incalza è l’uomo difeso dal ministro Lupi in risposta a una nostra interrogazione alla Camera del primo luglio 2014. “È persona competente e con i titoli giusti”, disse il ministro. Eccoli i titoli, li abbiamo letti nell’ordinanza della procura. Noi chiedevamo semplicemente se un pluri-indagato, prescritto, potesse essere a capo della struttura tecnica che si occupa di tutte le grandi opere pubbliche in Italia. Per il ministro non c’erano problemi. Incalza era la persona giusta al posto giusto.
Fortunatamente per i magistrati i problemi c’erano eccome. E nell’ordinanza è riportata proprio la nostra interrogazione parlamentare del 1° luglio 2014 a prima firma di Michele Dell’Orco. Una spallata in più per mettere fine al sodalizio criminale che riempie l’Italia di cemento e le tasche dei ladri di soldi pubblici.
Siamo felici di aver contribuito a far crollare il castello di corruzione e tangenti." M5S Parlamento

L'ordinanza applicativa di misure cautelari in cui viene citato l'intervento del M5S

ARTICOLO: Il M5S è il solito rompimento di coglioni''

VIDEO: Di Battista denuncia Incalza in Parlamento a luglio 2014
DIBAINCALZA.jpg

VIDEO: La risposta di Lupi al M5S su Incalza scritta dall’avvocato di Incalza
lupirisponde.jpg

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • bruno p. Utente certificato 2 anni fa
    BYE BYE LUPI Il ministro delle infrastrutture sta per essere abbandonato non solo dal pd ma anche dallo stesso ncd che prima gli aveva fatto quadrato. A mio parere le indagini stanno facendo venire alla luce particolari che obbligano la politica a prendere le distanze e che particolari. Ad esempio sta venendo all'evidenza che era lo stesso Incalza a scrivere gli emendamenti sulle opere da appaltare e il Parlamento ubbidiva. Per il momento la pressione Parlamentare era fatta sulla squadra NCD ma sicuramente potrebbero esserci partecipazioni del partito democratico,d'altronde governano insieme. Accadrà che il ministo Lupi si dimetterà per spegnere un incendio che se si propaga non si sa quali dimensioni possa assumere. Il complottismo di cui accusano sempre il M5S,riguardo l'ingerenza delle lobbies ed il loro condizionamento nelle decisioni Parlamentari a questo punto diventerebbe cruda realtà ed allora il governo rischierebbe grosso agli occhi di un'opinione pubblica sempre più incazzata. La risatina di Renzi,quindi,difronte alla discussione del deputato 5S Laura Castelli potrebbe nascondere il nervosismo che si sta alzando riguardo all'incresciosa situazione nella quale si trova il governo. Quanti miliardi sprecati e quanto cemento solo per mettere in moto la macchina mangiasoldi degli appalti pubblici. L'Italia nel frattempo continua ad indebitarsi e l'Europa già scalpita per chiedere altri sacrifici che consistono in più precarietà,più dismissioni e più tasse. Campa cavallo che l'erba cresce.
  • mariuccia rollo Utente certificato 2 anni fa
    Dopo tanto tempo, ritorno sul Blog per fare gli AUGURI di Buon Onomastico a Beppe.
    • Silvio . Utente certificato 2 anni fa
      Son contento e mi associo agli auguri a Beppe!
    • Luca M. Utente certificato 2 anni fa
      ma ben rivistaaaaaaa mariucciaaaa!!!
  • graziella lo cicero Utente certificato 2 anni fa
    Buon Onomastico Beppe ti ringrazio molto per la svolta che hai dato a questo povero paese e per aver trovato i tanti "ragazzi meravigliosi" che mi hanno fatto ritrovare un significato nella politica italiana. Non arrendetevi.. prima o poi l'onestà tornerà di moda.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus