Fazio, con la Boldrini fai giornalismo #fazioalzalatesta

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
fazio_boldrini.jpg

"La Boldrini in questi giorni sta occupando la RAI raccontando il falso agli italiani. Non è vero che i cittadini avrebbero pagato l'IMU se avessimo fatto decadere il decreto Bankitalia. Bastava scorporare il decreto come chiesto dal M5S. La Boldrini ha la responsabilità di non essersi imposta al governo, ai burocrati di Palazzo e ha subito la volontà dei poteri forti che hanno voluto saccheggiare 7,5 miliardi di euro dalle riserve della Banca d'Italia - soldi di tutti i cittadini - regalandoli a banche private e assicurazioni. La Boldrini mente in tv e a Montecitorio sulla ghigliottina: è uno strumento non previsto né dal Regolamento né dalla Costituzione.
E' capitato già in passato di fronte alle bugie di Letta che Fazioabbia detto di non poter sapere tutto quello che accade in parlamento.
Ci teniamo quindi a informare Fazio.
La Boldrini ripeterà, mentendo agli italiani, che la ghigliottina è democratica e il m5s antidemocratico. Ricordiamo a Fazio cosa disse nel 2009 sulla ghigliottina il capogruppo del Pd alla Camera: leggi!
Può Fazio fare informazione pubblica e imparziale e chiedere conto alla Boldrini di questa incoerenza? Può Fazio chiedere in quale articolo del Regolamento della Camera e della Costituzione è prevista la ghigliottina? Può chiedere conto alla Boldrini dell'assenza di solidarietà alla portavoce Loredana Lupo aggredita in Aula e quali provvedimenti intende prendere nei confronti del suo aggressore? Può Fazio conto alla Boldrini delle sue parole eversive contro l'opposizione che invece dovrebbe tutelare in qualità di presidente della camera? Può Fazio fare informazione pubblica e imparziale e chiedere conto alla Boldrini della sua responsabilità nel passaggio del decreto legge contro la Costituzione e ai danni degli italiani? Può Fazio chiedere conto alla Boldrini della sua volontà di cambiare il regolamento della Camera per zittire definitivamente le opposizioni? Può Fazio fare informazione pubblica e imparziale e chiedere conto alla Boldrini della presenza inusitata e incontrollata di lobbisti alla Camera che influenzano e manipolano i deputati del pd come nel caso Sorgenia e Tivelli? Può Fazio fare informazione pubblica e imparziale e chiedere conto alla Boldrini delle irregolarità avvenute in Commissione affari costituzionali prima del passaggio in Aula della legge elettorale firmata Renzi-Berlusconi? Può Fazio oggi distinguersi nel panorama della stampa italiana e guadagnarsi il suo stipendio milionario pagato dai cittadini?
#FazioAlzaLaTesta" Federico D'Incà, capogruppo M5S Camera

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • JUAN M. Utente certificato 3 anni fa
    Povera Nilde Jotti, povero Pietro Ingrao, guarda chi ha preso il loro posto alla presidenza della camera. La signora boldrini è molto più simile ad Alfredo Rocco, colui che nel 1924 dopo l'omicidio Matteotti zittì le opposizioni che protestavano accusandole di "non rispettare le istituzioni" (che coincidenza) poi chiuse il parlamento che non venne riconvocato fino al 1946, speriamo che la storia non si ripeta, ma il modo di minacciare è lo stesso.
  • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
    Stasera da FAZIO (il più lecchino dei ruffiani, com'è noto) la sussiegosa e supponente presidente della Camera "in quanto donna" ci ha sciorinato affermazioni di INAUDITA GRAVITÀ ISTITUZIONALE che sono una pietra tombale sulla sua autorevolezza. Boldrini ha infatti affermato di avere dovuto MEDIARE TRA DUE RIGIDITÀ: quella del governo, non disposto a scorporare Bankitalia da IMU (diciamo en passant che il capo dello Stato avrebbe dovuto respingere al mittente un decreto che accorpa materie disomogenee e perché per Bankitalia mancavano totalmente i requisiti di urgenza), e la RIGIDITÀ DELL'OPPOSIZIONE (ma che opposizione sarebbe se non usasse gli strumenti che legalmente le competono?) Tra queste "due rigidezze" Boldrini avrebbe quindi privilegiato... il buon esito del decreto. Perché era già stato approvato in Senato (ma non vige ancora il bicameralismo perfetto?) e perché... NON SAREBBE STATO OPPORTUNO CHE PREVALESSE L'OPPOSIZIONE. Orbene, la presidenza (entità terza e indipendente di un potere, il "legislativo" indipendente a sua volta dall'"esecutivo") deve unicamente permettere LO SVOLGIMENTO DEI LAVORI DELLA CAMERA NEL RISPETTO DEI REGOLAMENTI, non il buon esito dei provvedimenti governativi. Se questi decadono perché il governo li presenta TEMERARIAMENTE quattro giorni prima della scadenza (tempistica incompatibile con l'ampio dibattito, vien da dire "volutamente" se la presidenza parteggia indebitamente per l'esecutivo) saranno cavoli del governo. Così magari la prossima volta si atterrà a modi e tempi ragionevolmente compatibili con la dialettica democratica. Non a caso i Padri Costituenti hanno disegnato un sistema raffinato di contrappesi che, in particolari casi (questo era uno) possono permettere ALL'OPPOSIZIONE di prevalere. Non è uno scandalo: è la DEMOCRAZIA, bellezza! Non se ne può più dei media servili e servizievoli che tacciano di EVERSIONE gli unici DIFENSORI DELLE ISTITUZIONI E DELLA DEMOCRAZIA. Ha ragione DI MAIO: Boldrini è DI PARTE!
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Più che equilibrato Fazio mi è sembrato piuttosto imbarazzato e balbettante. L'equilibrismo stasera era arduo. Nulla voglio togliere a Floris, Vespa, Gruber, Formigli (cui aggiungerei Myrta Merlino e Maurizio Mannoni tra i casi più eclatanti): essi sono anche più faziosi di Fazio (scusate il bisticcio di parole), dato che quest'ultimo intenderebbe sempre darsi un tono "seriamente istituzionale" (che gli riesce così così). Ma quanto a LECCHINAGGINE (che è qualcosa di diverso dalla faziosità, anche se vi si accompagna spesso e volentieri), secondo me Fazio non è secondo a nessuno. Gli può tener testa solo Vespa, ma esclusivamente al cospetto di taluni precisi ospiti.
    • Andrea P. Utente certificato 3 anni fa
      Io sinceramente non ho seguito l'intervista (non volevo proprio sentirla), ma ho letto di un Fazio relativamente equilibrato. Forse perchè aveva il sentore di non farla troppo sporca, perchè non dimentichiamo, il personaggio è ben noto.
    • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
      sottoscrivo in pieno il tuo ottimo commento e tuttavia ti devo segnalare Floris, Vespa, Gruber, Formigli che sono squallore puro
    • mof 3 anni fa
      eh no, non ci siamo: Fazio, di norma sbilanciato pro sinistra, questa sera mi e' sembrato piuttosto equilibrato: se per qualcuno, poi, essere equilibrato debba significare dare sempre e comunque e su tutto dar ragione al m5s, comincio a preoccuparmi seriamente...
  • francesco palummo (ing.palummo) Utente certificato 3 anni fa
    Fate leggere alla BOLDRINI questo: "In occasione dell'approvazione al Senato della cosiddetta legge truffa nel marzo del 1953: dopo 70 ore di seduta ci fu una rissa di 40 minuti che vide SANDRO PERTINI rivolgersi al presidente MEUCCIO RUINI con un "Lei non è un presidente, è una CAROGNA! UnPORCO!". Chissà cosa avrebbe detto la Boldrini!!!! attendo risposta grazie
  • Concetta Aprile 3 anni fa
    Vorrei fare un appello a tutti gli uomini che scrivono sul blog.Dopo le vergognose parole della Boldrini vi invito a quererarla.Parteciperemo anche ecomomicamente ,spero tutte le donne del movimento.Dare dei "potenziali stupratori" a tutti quelli che scrivono sul blog è una cosa inaccettabile.Sono una donna disgustata dalle sue parole anche perchè la signora non si è mai stracciata le vesti per problemi molto più importanti e vitali che attanagliano le donne di questo paese.
  • Maurizio Dati Utente certificato 3 anni fa
    Boldrini è intervenuta a L'Arena di Giletti. E già questa è una vergogna. La presidente della Camera che interviene in un pollaio. Poi l'avete sentita? Parlava come un ministro del governo Letta…."stiamo facendo"…."abbiamo fatto" Ma tu devi essere IMPARZIALE, sei Presidente della Camera. E invece odi e disprezzi 9 milioni di italiani e 160 parlamentari che ti stanno insegnando come si sta dentro il regolamento mentre te sei solo messa li per urlare e fare gli interessi dei potenti. VERGOGNATI.
    • Nicola Nicolini Utente certificato 3 anni fa
      Hai colto nel segno: con quel "stiamo facendo" ha reso evidente a tutti la sua parzialità e come Presidente della Camera lei DEVE invece essere imparziale e garanzia dei diritti di tutti.
  • Antonio Caracciolo 3 anni fa
    Ho appena mandato a Rainews24 il seguente testo, invero concitato mentre fremevo di sdegno. Sono stato unicamente attento a non lasciarmi scappare cose per le quali potrei venire querelato e non ho purtroppo avuto il tempo per un testo più argomentato, giacché la ragione sta tutta dalla parte del Movimento, contro il quale si è fatta appunto una denigrazione di stato. Piuttosto che l'Alitalia o le Poste è la RAI che dovrebbero mettere in vendita, scaricando dalle spalle dei contribuenti il peso dei suoi giornalisti. ----- Avendo giusto pagato il canone, prego di comunicare a responsabile in questo momento della trasmissione di Rainews24, dove si parla di 5 stelle, che il servizio ora in onda è ASSOLUTAMENTE GAGLIOFFESCO Evito i meritati insulti, ma faccio notare che manca la regola elementare del CONTRADDITTORIO Stando dicendo peste e corna di persone assenti, che non possono replicare e non possono difendersi. È giornalismo questo? O non è piuttosto la gogna di stato? Per la vostra bella faccia vi comunico che il Movimento Cinque Stelle ha tutta la mia solidarietà, mentre hanno tutta il mio BIASIMO i signori che ora parlano. Quanto alla Signora Boldrini sarebbe bene che si DIMETTESSE non avendo la benché minima cognizione del suo ruolo, pensando di essere la direttrice di un asilo infantile e di avere a che fare con bambini più o meno discoli...
  • francesco f. Utente certificato 3 anni fa
    Signora Presidente, lei mi ha offeso in maniera grave con una violenza inaudita visto che usa un mezzo che raggiunge milioni di Cittadini, IO NON SONO UNO STUPRATORE, si dimetta
  • anna q. Utente certificato 3 anni fa
    signora boldrini lei ha stufato,adesso basta, se non regge il suo ruolo si dimetta,tante donne la possono sostituire vedi questa è una donna viziata, lei crede che andare alla camera sia avere elogi e inginocchiamenti,ma mai penso ha veramente lavorato e mai ha avuto modo di testare la sua popolarità diretta e non indotta,per questo si deve potere scegliere il candidato alle elezioni per evitare vanesie e vanesi parlamentari che redono tutto sia dovuto,il parlamento non è un salotto ,è un posto dove i conflitti del paese emergono e se poi un governo sostenuto da una minoranza del paese si fa i ca@@i suoi vuoi che un'opposizione non protesti e faccia gesti in modo di attirare l'attenzione sull'argomento che stanno facendo apposta oscuramento,il fatto che hanno regaleto 4 miliardi alle banche,senza manco spiegare il perchè e c'è stata un'opposizione vera che li ha svelati questi piani e messo a conoscenza un popolo stremato,oppresso,mal nutrito e con mille e più suicidi proprio per opera delle banche ,distogliere le attenzioni della gente sul fatto dello stupro parlamentare quando noi siamo stuprati ogni minuto da voi e con soldi da pagare per mentenrvi e che manco vi passa per la mente che io pensionata debbo sacrificarmi per mantenere boldrini e compagni alla grande quando io è 10 anni che non vado in vacanza, non vado a cinema,non compero giornali e libri,mangio e pago bolette, dove una bolletta del gas che di consumo è di euro 160 poi con tasse,iva e balzelli vari diventa di 308 euro,che sono sti balzelli,sono il costo del comune,province,parlamento ecc, con stipendi da nababbi,io sono stuprata, non voi violentata e senza voce, nulla debbo dire che vi disturbo,ma annate afare in culo,ho 65 anni e con viva e vibrane soddisfazione vi dico annate a morì ammazzati voi e tutta la stirpe del reame che mi avete rotto le palle, siete egoisti,ingordi,vanesi,siete al di fuori di ogni logica di umanità,la vedete l'imanità quando andate dal papa e fate sfoggio di ipocrisie
  • roberto t. Utente certificato 3 anni fa
    dopo aver visto la Presidente Boldrini da Fazio prendo atto e confermo l'inadeguatezza della persona nel ruolo a cui è preposta....vergogna , vergogna, vergogna
  • Marco Boscaro 3 anni fa
    A mio modesto parere visto che regalano soldi alle banche la prima cosa da fare è chiudere tutti i conti ma proprio tutti!!!e per secondo non fare più rifornimento di carburanti non andare più al lavoro ci si aiuta tra noi come si può insomma bloccare tutte le entrate che ci arrestino tutti poi si vedrà come faranno!!!!
  • manuela bellandi Utente certificato 3 anni fa
    mi hanno definito in tutti i modi in 8 anni e passa di Blog, ma POTENZIALE STUPRATORE è veramente degno di nota... Beppe vogliamo TUTTI querelare la Boldrini, come possiamo fare per farlo insieme? Dove dobbiamo firmare?
    • Gian A Utente certificato 3 anni fa
      Questa mi manca.
  • Rosario R. Utente certificato 3 anni fa
    Propongo una azione legale nei confronti della boldrini, tutti gli iscritti diamo mandato ad un legale per querelare la boldrini, raccogliamo soldi e firme on line. Basta non ci stò ad essere infangato da queste persone che non valgono nulla. Uniamoci e facciamoci sentire.
    • Nicola Aguzzi Utente certificato 3 anni fa
      Buongiorno e tanto piacere, che ne dici di rimanere in contatto onde evitare che l'iniziativa dì querela non vada dispersa?
  • marino marquardt Utente certificato 3 anni fa
    BOLDRINI IN TV, IL DRAMMA DI CHI NON STA BENE. Inguardabile, inascoltabile, incommentabile. La Boldrini ospite di Fazio a “Che tempo che fa” è lo specchio di una donna che non sta bene. I picchi vocali, l’alternanza dei toni alti e bassi sono indizi di nervosismo ed elementi da consegnare agli esperti di comportamenti umani. Una cosa è certa: questa signora non appare all’altezza di svolgere il ruolo super partes richiesto a un presidente della Camera. Al pari degli altri colleghi deputati omologati al conformismo e all’ipocrisia parlamentare la signora è inoltre apparsa non in grado di comprendere le istanze di cui son portatori i 5 Stelle. Troppo conformista, troppo borghese, troppo banale, troppo maestrina alle prime armi per penetrare lo spirito pentastellato. Un consiglio: lasci perdere prima di provocare altri guai… Ps. Niente di più scontato e banale il pistolotto finale di Fazio, il solito verginello allineato e coperto.
    • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
      in effetti hai colto dei segnali chiari di un probabile status patologico. Tale condizione può capitare in stati di alterazione aventi natura temporanea e quindi limitati a transitorie condizioni di stress. Tuttavia alcuni dis-allineamenti incongrui del viso riscontrabili sia in posizioni di "normalità" che di "risposta" a sollecitazioni sensoriali esterne sembrerebbero denunciare la possibile esistenza di un disturbo neurologico/comportamentale di fondo. E' un parere basato su osservazioni troppo mediate e tuttavia scommetterei 100 ad 1 di aver ragione
    • davide lak (davlak) Utente certificato 3 anni fa
      analisi ineccepibile!
  • roberto v. Utente certificato 3 anni fa
    dopo aver sentito la boldrini confermo al gruppo m5s la mia piena e totale solidarietà forza e coraggio siete nel giusto e state lavorando bene difendete le norme e la prassi il regolamento si vedeva che le brucia che siete saliti sul tetto e si e vendicata ma stavolta ha sbagliato di brutto mi auguro che ci sia una forma di ricorso perché secondo me e vendicativa viste le bugie che dice vergognati dimettiti rappresenti solo la maggioranza hai permesso di regalare soldi alle banche private hai tolto ai poveri per darli ai ricchi w sel il nuovo che avanza
  • vauro meliconi Utente certificato 3 anni fa
    ...avete notato che questa ha sempre, costantemente l'espressione di una che ha appena pestato una merda?
  • paolo b. Utente certificato 3 anni fa
    a parta tutte le cazzate che ha detto , ma avete visto che faccia, in una settimana se invecchiata di dieci anni !!
  • Nadia V. 3 anni fa
    Non vi fate adescare, mai come ora è in atto un meccanismo di diffamazione da tutti i fronti, il vostro lavoro è doppiamente duro perché portate la voce dei cittadini e non i vostri interessi e date fastidio al potere che si sente minacciato. A tutti quelli che scrivono epiteti sessisti, sappiate che fate soltanto il gioco loro, se non avete argomenti per dibattere e puntate sull'offesa di genere, sappiate che la sensazione che rimane è solo di impotenza e ignoranza, astenetevi se potete. Io sempre pensato che l'integralismo è il vero male in tutti i settori, invece la coerenza, la responsabilità, anche la disponibilità all'ascolto oltre che a farsi ascoltare a lungo termine paga e pagherà. Il moVimento con i suoi rappresentanti esprime tutto questo, non siete soli, noi vi sosterremo in ogni modo non mollate e soprattutto non sbarellate. "E allora continuiamo a invocare una vera e propria insurrezione pacifica contro i mass media, che ai nostri giovani come unico orizzonte propongono il consumismo di massa, il disprezzo dei più deboli e della cultura, l'amnesia gneralizzata el a competizione a oltranza di tutti contro tutti". (S. Hessel)
    • orietta zeni Utente certificato 3 anni fa
      stupendo il tuo commento e l'apporto finale di un genio come Hermann Hesse ... ci fa capire come i periodi storici si ripetono e come la democrazia è sempre in pericolo!!!!
  • Fabio Spellini 3 anni fa
    Ragazzi dobbiamo stare calmi. C'è troppo in ballo, troppe cose dipendono dai nostri ragazzi, il destino di noi tutti. A noi non è permesso sbagliare, non possiamo usare un linguaggio offensivo, nemmeno se se lo meritano! Dobbiamo essere ineccepibili, rispettare le regole. E finiranno con l'autodistruggersi come ha fatto la Boldrini stasera, perché sono vuoti e in malafede. A riveder le stelle!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus