Parola di Vincenzo De Luca

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

"L’altra sera, Di Maio Luigi, un ragazzo fortunato che è passato improvvisamente da figlio di famiglia a vicepresidente della Camera, e tale Di Battista, mi facevano tenerezza. Hanno parlato per mezz’ora. Sembrava che in tv ci fosse Kennedy, Roosevelt o Camillo Benso conte di Cavour. Ho visto Di Maio e mi veniva in mente la canzone di Heidi: Ti sorridono i monti”.
Vincenzo De Luca

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus