#InUnPaeseCivileDeLuca

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di Luigi Di Maio

In rete a seguito di un tweet infantile di De Luca si è scatenato un gioco: indovinare che fine farebbe in un Paese civile uno come lui che vive di politica da 40 anni. In un Paese civile i politici prenderebbero metà di quello che prendono ora come fanno solo i portavoce del M5S; qualsiasi cosa di somigliante al voto di scambio sarebbe sulle prime pagine di tutti i giornali e prima notizia nei tg e chi incita all'uccisione dell'avversario politico, come ha fatto De Luca, sarebbe bandito dalla vita pubblica. A De Luca, a parte preparare le fritture, che rimarrebbe da fare? Proponi la tua con l'hashtag #InUnPaeseCivileDeLuca, gli daremo qualche idea per quando anche lui se ne andrà a casa.

VIDEO De Luca e la frittura per la Costituzione

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus