La Repubblica dei voucher

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

Dopo oltre un anno di tutele crescenti e costosi sgravi contributivi, il bluff del Jobs act è oramai svelato a tutti. La dinamica delle nuove assunzioni pseudo-stabili fa segnare nel primo trimestre un crollo fragoroso pari al -77% tendenziale. E l'unico dato in salita è quello dei contratti a termine, i rapporti precari che crescono del 22% rispetto all'anno scorso.
Renzi e Poletti, infatti, ci hanno riempito la testa per mesi e mesi con la loro propaganda. Ora che gli incentivi si sgonfiano, l'impalcatura di cartapesta non regge più e si capisce che abbiamo buttato svariati miliardi alle ortiche. Nel frattempo esplode il fenomeno dei voucher per il lavoro accessorio, che mascherano i dati reali sulla disoccupazione, e si consuma la tragedia della Garanzia giovani, un programma nel quale molti ragazzi avevano riposto una speranza e che si è rivelato un colossale flop.
Secondo il premier nessun lavoratore sarebbe più rimasto solo, mentre invece l'Anpal non decolla, le politiche attive sono state messe in soffitta e i Centri per l'impiego sono ancora alle prese con la riforma Delrio delle Province, con personale insufficiente, mal pagato e inadeguato.
Quale sarà il vero rapporto, nel 2015-2016, tra spesa in sgravi previdenziali e creazione di posti di lavoro reali? La montagna che il governo ha cercato di muovere ha partorito un topolino. E ciò accade perché la visione è sbagliata. Stop alla logica dei bonus che sostituiscono i diritti. Basta con gli interventi spot che coprono i tagli al welfare e una mancata politica di investimenti. Il M5S andrà al governo e rivolterà la politica economica come un calzino.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Alessandro P. Utente certificato 1 anno fa
    Però bisogna ammettere che la logica del bonus temporaneo al posto dei diritti permanenti fa molta presa sugli italiani (sia di sinistra che di destra) e permette di cancellare i diritti senza rivolte sociali in stile francese: grazie al bonus temporaneo son tutti senza diritti e contenti, soprattutto quelli "di sinistra" che i diritti sono inviolabili ma solo se il governo è "di destra". p.s. Anche la riforma costituzionale serve a cancellare un diritto appunto diritto di voto per il senato che non viene abolito ma nominato da politici.
  • Paola F. Utente certificato 1 anno fa
    In Francia sono andati tutti in piazza in modo efficace, in Italia, in mancanza del sindacato non c'è stato un movimento che si sia preso la responsabilità di guidare la protesta, non aspettatevi voti
  • leoneg 1 anno fa
    Siamo il Paese delle Meraviglie,anzi delle "BANANE"! Ci fanno credere che tutto va meglio di prima,che gli immigrati vanno tutelati,che gli scoraggiati hanno cominciato a ricercare un posto di lavoro e addirittura lo trovano!, che le tasse sono diminuite, che il sistema bancario Italiano è solido ( vedi il crack Banca Etruria,Banca Popolare di Vicenza,Veneto Banca...),ecc... Cari Politici, per favore CAMBIATE MESTIERE!!!,iscrivetevi alla Accademia di Teatro e Sceneggiatura. Firma: un disoccupato,scoraggiato,e con le palle piene!!!!!!!!
  • Aldo Masotti Utente certificato 1 anno fa
    Poiche' nessuno si cimenta illustro alcuni lavori che scompaiono e sono scomparsi: Negli anno 80 la Mondadori di Verona aveva 6000 dipendenti, c'erano le rotative ed anche i linotipisti . Aggi quanti sono ? La stessa cosa capitera' a: -professori universitari: corsi su Youtube ed esami via internet. Pensate se potessi seguire oggi un corso di fisica di Fermi ! Adesso e' il momento di: -Banche: solo computer con pochi addetti -Navi: solo il capitano -Aerei: senza pilota ed equipaggio assunto -Servizi di vigilanza: sharing economy -Servizi di trasporto: sharing economy -Alberghi / hotel : sharing economy e posso continuare Piu' in la' nel tempo: -robot per raccogliere le fragole e le ciliegie e le olive E poi.... si entra negli incubi della migliore fantascienza. A meno che.... Non si cambi totalmente il governo della nostra macroeconomia cavalcando la mutazione tecnologica e non subendola .
    • Angelo P. Utente certificato 1 anno fa
      Forse a @Beppe sfugge che il Giappone, ha la sua bella sovranità monetaria, e con iniezioni di denaro pubblico e incentivazioni fiscali ai consumi, fa girare la sua economia. Il suo debito pubblico è arrivato oltre il 230% del PIL. E’ il più alto debito pubblico del mondo, ma con una peculiarità: è detenuto pressoché interamente da istituzioni e cittadini giapponesi (non fessi.. o furbi.. come noi). Poi, ben venga know-how, istruzione etc. che se tutto gestito per l'interesse di tutti, e non di pochi (il problema di oggi), creerà solo buona socialità e un futuro migliore per tutti, senza far "sbattere" nessuno da qualche parte (M5S compreso, nonostante la sua "superficialità")..
    • Beppe A. Utente certificato 1 anno fa
      i lavori non scompaiono, mutano e si trasfomano. In agricoltura poi la manualita' in molti settori e' d'obbligo (fragole e ciliegie son solo un esempio) La scusante delle macchine e dell'automazione e' un alibi per chi non ha capito ancora le cause dell'alta disoccupazione, svendita del nostro know-how, annientamento del nostro polo agroalimentare ecc (giappone e corea con alta automazione hanno bassissima disoccupazione), e nemmeno il mov che probabilmente andra' a sbattere in questa sua superficialita'
    • Pier 1 anno fa
      Masotti, "regolamentare" tradotto significa far pagare le tasse a Uber.
    • Aldo Masotti Utente certificato 1 anno fa
      Speriamo, ma non vedo grande impegno in tal senso. Il problema che noto e' che quando i nostri rappresentanti in parlamento fanno le proposte di legge le scrivono come le avrebbe scritte Luciano Lama a meta' degli anni 70 . Ti faccio esempio: UBER / AIRBNB non vanno regolamentati , bisogna affermare che i nostri cittadini possono usare senza se e senza ma i servizi delle due aziende americane e chiedere a queste le tasse sulle transazioni (come ha fattoil comune di Firenze con AirBnb) . La proposta di legge che ho letto invece vuole regolamentare: e' sbagliato . Siamo pieni di regolamenti e leggi che non funzionano e non fanno funzionare
    • Angelo P. Utente certificato 1 anno fa
      Penso che il M5S abbia tutti i presupposti per farci CAVALCARE la mutazione tecnologica e non farcela subire. Perchè ha tra le principali prerogative, ha quella di mettere l'uomo, l'interesse collettivo, al di sopra dei singoli profitti privati (in pratica rimediare ai disastri provocati dai politici di professione, asserviti ai grandi capitali). http://www.beppegrillo.it/2016/01/quando_il_lavoro_non_ci_sara_piu_restera_solo_il_reddito.html
  • Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 1 anno fa
    O.T.: I sindaci del Movimiento non li frega nessuno! Loro possono affidarsi ad un Team-gruppo e fanno gioco di squadra. Il loro gioco di squadra è integrato nel territorio attraverso programmi realistici che rifiutano inciuci, mazzette e raccomandazioni mafiose. IL TUTTO GIÁ DIMOSTRATO CON IL RIGETTO DEI RIMBORSI ELETTORALI! Il tutto dimostrato con l'abolizione di equitalia in dieci siti dove governa il Movimiento! Ecc, ecc, ecc, ecc... ! Gli altri "rincorrono la lepre", non sanno più a che santo "votarsi" e matteo fà loro da balia invece di risolvere i disastri di cui è protagonista nel Paese! Gli Italiani non hanno più scuse per fare le tre scimmiette + la quarta demente! Auguri a RAGGIera Movimento Cinque Stelle!
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 1 anno fa
    Chissa' quale altro trucco inventera' il Bomba per nascondere la realta' del Paese i illudere i cittadini a puri fini elettorali. Non c'e' da sperare in riforme strutturali perche' non rendono alla strategia elettorale e quindi di breve periodo del governo; oltretutto lo Stato e' ormai a corto di denaro dopo averne sprecato tanto in intermventi spot tanto illusori quanto inefficaci. Il governo continuera' a raschiare il fondo del barile della "flessibilita'" fino ad esaurire la tolleranza dell'Europa e sprechera' gli ultimi spiccioli in altre misure di corto periodo nella speranza di "sfangare" le prossime elezioni. E cosi' via finche i cittadini italiani non avranno la possibilita' di esprimersi in elezioni politiche che saranno non il giudizio di Dio ma quello molto piu' severo del popolo.
  • Aldo Masotti Utente certificato 1 anno fa
    Il lavoro non si puo' prescrivere per legge . Ne tantomeno proteggere se non esiste piu nella logica produttiva . Il lavoro si crea quando uno stato con persone competenti crea condizioni di macro economia e di normativa tali da indurre interesse in coloro che possono dare da lavorare e lavorare . Vediamo di non fare sparate alla B. sul milione di posti di lavoro . Il lavoro non c e' per ragioni molteplici e complesse , le norme sul lavoro scorrelate dagli obbiettivi di governo del bilancio e di governo della massa monetaria sono ininfluenti . Fra un po di tempo scompariranno anche i manovali in quanto le case si faranno con stampanti 3d (vero) . E l economia non risponde piu agli stimoli keynesiani come un tempo. Il perche' e evidente: la legge di Moore e' passata dall hardware alle app , rendendo inutili intere classi sociali di intermediazione delle strutture di lavoro . Pertanto se faccio investimenti riduco gli addetti , non li aumento . A nessuno viene in mente che i tassi oggi sono negativi ? E perche questo avviene ?
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus