Rivoluzione a Roma: parte il nuovo modello di raccolta differenziata porta a porta

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di Virginia Raggi

Parte il nuovo modello di raccolta differenziata “porta a porta”, radicalmente diverso e innovativo, che verrà esteso su tutta Roma. Miglioramento dei servizi, maggiore efficienza ed economicità, più alte percentuali di raccolta differenziata sono gli obiettivi del nuovo sistema. Roma Capitale sarà la prima capitale europea ad utilizzare quasi esclusivamente contenitori e mezzi intelligenti dotati di tecnologia RFID.

Un chip consentirà di tracciare i conferimenti di ogni singola utenza offrendo una conoscenza puntuale e precisa del comportamento dei cittadini e la possibilità di applicare la tariffazione puntuale che fa pagare meno chi ricicla di più.
Un calendario di raccolta più semplice ed efficace è stato studiato per facilitare i cittadini e garantire un utilizzo più razionale di personale e mezzi di AMA. Le esposizioni settimanali passano da 9 a 3.

Si parte nel X Municipio, dove il nuovo modello porta a porta sarà applicato a tutti i 230.000 abitanti, superando l'attuale doppio sistema in cui la raccolta domiciliare convive con quella stradale. Un sistema inefficace che ha provocato anche il fenomeno della migrazione dei rifiuti: chi non ha voglia di fare la differenziata porta a porta, va a pesare con i suoi rifiuti sui contenitori stradali più vicini, creando disagi e degrado.

Parallelamente al X Municipio, anche il VI Municipio parte con il nuovo modello per superare le criticità del sistema attuale. Sono altri 260mila abitanti e 4mila utenze non domestiche. Si arriverà quindi a circa 490mila abitanti e 8000 utenze non domestiche: l'equivalente di una grande città italiana.

Nel corso del 2018 toccherà ai Municipi IX, VIII, I e II. Dal 2019, lo stesso modello sarà esteso al resto della città.

Per noi “rifiuti zero” è un obiettivo concreto da perseguire con impegno e determinazione. Il nuovo modello di raccolta è il primo passo operativo per raggiungere due importanti obiettivi della nostra pianificazione per Roma: 70% di raccolta differenziata per fine mandato e applicazione della tariffa puntuale.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • un definire Giancarlo Emiliani 2 mesi fa mostra
    Non sono i romani sporchi, ma purtroppo tutti quelli che vengono da fuori italiani compresi.
  • Er caciara 2 mesi fa mostra
    ahò manco coppertone c'ha 'na protezione 100% come vivia',te mannano su noce senza passà dar via !!
    • Er caciara 2 mesi fa mostra
      non sono io che scrive.....queste stronzate
  • Sandro . Utente certificato 2 mesi fa mostra
    Bene Virginia, un chip per ogni utenza e a chi sporca un braccialetto
  • harry haller Utente certificato 2 mesi fa
    ..vojo di' che c'è 'n Paese che soffre, n' Paese che nun se da' pace, n' Paese inebetito e sconvorto, n' Paese arrabbiato, n' Paese che se chiede disperato "perchè": anvedi te 'sta cazzo de Svezia.......
    • pixi bufon 2 mesi fa mostra
      me sa che sottosotto te bruscia,puro a te,piu caa disoccupazzione
  • viviana vivarelli Utente certificato 2 mesi fa
    Ore 20,45 su La7 Di Battista contro Orfini e con Gratteri
    • viviana vivarelli Utente certificato 2 mesi fa
      sì, grazie, in un primo momento avevo capito che era dalla Gruber
    • Gian Paolo Barsi Utente certificato 2 mesi fa
      Ma Viviana....DiMartedì è proprio su La7!
    • Bufo Gigion 2 mesi fa mostra
      errato un cazzo vaffanculo vai sei sempre là a scrivere per forza incorri in cazzate scema
    • viviana vivarelli Utente certificato 2 mesi fa
      Errato, devono essere a Dimartedì
  • Dina Due 2 mesi fa mostra
    Arrestato La Gaipa, candidato pentastellato alle regionali siciliane. Bilanci falsificati, firme falsificate, abusi d'ufficio, favori agli amici e agli amici degli amici, ecc.... Ormai site tutti uguali. PD=5Stelle=ForzaItalia
    • bruno p. Utente certificato 2 mesi fa mostra
      E' già stato sospeso dal Movimento se poi c'è una legge che permette di esiliarlo allora la si applicherà.
    • teo kardec Utente certificato 2 mesi fa mostra
      per uno stronzo sono tutti uguali ???? ma vatte a fa ngiro, va...
  • dante belingheri 2 mesi fa mostra
    carissima Raggi non dimenticarti che sei a Roma,e gli abitanti sono Romani,un po' maialoni sono.ti auguro il meglio possibile.saluti Dante
    • harry haller Utente certificato 2 mesi fa mostra
      A proposito de maialoni, se vede che nun conoscete 'a sorella der Belìngheri...(quanno passa, Rocco se inchina...no, anzi, se inchina lei....)
    • Er caciara 2 mesi fa mostra
      berlingheri.... ma affanculo te ce posso manna' adesso oppure domani mattina,che sei riposato?
  • mastrolindo 2 mesi fa mostra
    Libia, Bonino: "Stiamo rimandando i migranti all'inferno" +++++++++++++++++ Che caxxo gli deve venire a questa per ritirarsi definitivamente?
  • mastrolindo 2 mesi fa mostra
    Facciamo il punto una volta per tutte. Siete tutti al corrente che quelli del blog 878 sono stati tutti segati da Beppe Grillo? Fatelo sapere al Tinazzi che gli si è incantato il disco.
  • mastrolindo 2 mesi fa mostra
    Entro ora nel blog e mi sarei aspettato un post di questo tipo: Arrestato il primo #presentabile della lista Cancelleri: ora chiedete scusa ai siciliani di Giancarlo Cancelleri http://www.lastampa.it/2017/11/14/italia/politica/candidato-ms-in-sicilia-arrestato-per-estorsione-y3l2YnPt07JNMar2pTvBBJ/pagina.html ++++++++++++++++ Probabilmente nè Cancelleri nè Max Stirner hanno trovato il tempo per scriverlo.
  • mastrolindo 2 mesi fa mostra
    In milioni hanno seguito una partita di mierda, giocata da milionari semianafabeti abbondantemente macchiati d'inchiostro che girano in ferrari. Oltre ad essere dei morti di fame, tali spettatori sono anche morti nel cervello!
  • mastrolindo 2 mesi fa mostra
    Specialisti in rivoluzioni o specialisti in parole grossolane?
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus