Le mani (e i tagli) sulla sanità

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
mani_sanita.jpg

"Il trailer è stato pubblicato in data 31 agosto, pochi giorni. Questo documentario di approfondimento e denuncia ha lo scopo di far sapere agli italiani ma non solo quanto sta accadendo alla Sanità italiana. In particolare sui i tagli al welfare che si sta effettuando sul territorio regionale dell’Emilia Romagna, chi siano i mandanti e le cause che hanno portato a tutto questo. Il documentario mostra una realtà che noi tutti conosciamo. Ricco di riprese reali ma anche di testimonianze, "Mani sulla Sanità" vuol dare forma e rappresentazione a realtà resistenziali, tra ospedali presidiati H24 e Comitati di Cittadini in lotta contro il definitivo stralcio del diritto alla cura e all’assistenza pubblica e gratuita: un documentario per capire quale sarà il futuro della Sanità Pubblica. Emilia Romagna come Italia. Fregarsene è un atto ingiusto. Perchè tutti abbiamo diritto ad essere curati e assistiti. Oggi è toccato a loro, domani potresti essere tu." LaCosa

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Notizie informatiche Utente certificato 3 anni fa
    Grazie M5S
  • giuseppe marrocco 3 anni fa
    lo stato ha deciso che debbo morire perché non paga un medicinale salvavita "stivarga" che consentirebbe una migliore qualità della vita per combattere il mio "tumore" al colon-retto.
  • carlo mancuso 3 anni fa
    E a Roma praticamente fallita, hanno in programma quel super stadio. Forse per distrarre la gente ,sistema in uso già ai tempi del Lorenzo il Magnifico !
  • Matteo Minestrini 3 anni fa
    Non ci sono soldi per fare niente e riusciamo lo stesso a fare tutto. Ci trattate alla stregua di impiegati del comune ma io non ho mai visto nessuno di quelli lavorare dal mattino alla sera fino a farsi venire le vesciche ai piedi. Noi tutti sanitari siamo i meno pagati d'Europa e rischiamo la vita tutti i giorni, quanto i poliziotti, tra radiazioni e infezioni. Meditate.
  • alvise fossa 3 anni fa
    GIU' LE MANI DALLA SANITA'
  • gianluca carnevali (elianto72) Utente certificato 3 anni fa
    http://www.ilmessaggero.it/PRIMOPIANO/CRONACA/ebola_padova_casi_sospetti/notizie/876824.shtml ora con Ebola voglio vedere che tagliano!! BLOCCATE LE FRONTIERE SUBITOOOOOOO
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus