Il pizzo dei dirigenti pubblici al PD

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di MoVimento 5 Stelle

Più che un obolo sembra un "pizzo". Io ti nomino e tu devi dire grazie. A modo loro, ma con i soldi nostri. Secondo l'inchiesta a firma di Franco Bechis riportata oggi su Libero, quello che il Pd avrebbe costruito in giro per l'Italia sarebbe un vero e proprio sistema: nelle amministrazioni a guida Pd i manager a nomina pubblica devono pagare il partito. Una tassa vera e propria. Una parte del suo stipendio, versato con i soldi pubblici, deve finire nelle casse del Pd. Con percentuali che variano a seconda della città.

L'articolo fa esempi concreti: si va dal 6% del Veneto al 30 di Siena, roccaforte piddina. L'ente pubblico diventa così cosa loro: nominano e ricevono. Una tassa impropria, la definisce il giornalista.

Un vero e proprio pizzo, sembra a noi. Altro che risanamento della cosa pubblica, ambizioni sbandierate sui social e in ogni dove. Gli enti amministrati dai loro manager diventano cosa loro.

L'articolo non ipotizza: descrive e riporta regolamenti federali locali del Pd che mettono la clausola nero su bianco. E' assolutamente inaccettabile che il patrimonio pubblico e i soldi delle tasse, delle tantissime tasse che come cittadini versiamo, vengano versate per mantenere una gestione di aziende, partecipate e amministrazioni degni di un clan. Loro la chiameranno donazione, ma a ben guardare è un finanziamento pubblico al partito. Perchè i soldi della partecipata vengono versati al partito. E non è un finanziamento occulto, perchè è tutto lì, scritto e sottoscritto nero su bianco.

Ricordiamo lo scandalo urlato ai quattro venti per le regole che il Movimento 5 Stelle si è dato nei comuni, avendo come unico faro la buona gestione e la buona amministrazione.
E invece l'ipocrisia del Pd nascondeva sotto il tappeto queste regolette: e se il nominato decidesse di non versare? Potrà scordarsi altre nomine. Ma c'è un altro punto da sottolineare: il manager nominato dal Pd dovrà garantire una "condotta sobria e decorosa nella vita pubblica e privata". Anche privata: dove è fissato il limite? Quando un manager del Pd da amministratore diventa schiavo del partito?

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Lino P. Utente certificato 4 mesi fa mostra
    Salve. Ho passato un'oretta (in vacanza) a leggere alcune polemiche interessanti sul Corano, la Fallaci, il comunismo e via discorrendo. Poi sono tornato e ho constatato allibito che una delle protagoniste, una certa 'teresa' è TOTALMENTE SCOMPARSA dai commenti. Ora siccome l'80% di questi ultimi erano polemici si ma corretti ed erano tanti da far pensare impossibile che 5 utenti abbiano cliccato su costeo per una sparizione 100%, vorrei capire che senso ha, una volta tanto che il Blog è frizzante. Secondo me è solo scandaloso. Come dice Toto, cordialità!
  • Toto A. Utente certificato 4 mesi fa
    @ Attenzione a dare dati storici, si rischia di essere giudicati "fascisti". Cordialità
    • Toto A. Utente certificato 4 mesi fa
      Ne ho qualche lontanissimo ricordo !!! Ciao
    • Patty Ghera Utente certificato 4 mesi fa
      E' una loro caratteristica quella di lasciare nella melma i compagni nel momento del bisogno
    • Toto A. Utente certificato 4 mesi fa
      Dove sono i "maestrini e maestrine" bolscevichi !!!! Non si lascia una "compagna" in difficoltà. Cordialità
    • Patty Ghera Utente certificato 4 mesi fa
      Che signora..... in rosso.....
    • teresa 4 mesi fa mostra
      MAVAFFANCULO COGLIONE IMMENSO IN MALAFEDE!! PEZZO DI MERDA!!!
    • Toto A. Utente certificato 4 mesi fa
      Delicata la Teresina, ed io sarei il "villano". Ciao Patty. Cordialità
    • Toto A. Utente certificato 4 mesi fa
      Quando vorrai discutere contrapponendo comunismo e fascismo in maniera civile e sincera, senza "tifo", fammi un fischio !!! Ciao. Cordialità
    • teresa 4 mesi fa mostra
      PEZZI DI MERDA. cORDIALITà
    • Patty Ghera Utente certificato 4 mesi fa
      Toto, lascia perdere. Ti saluto. Cordialità ::))
    • teresa 4 mesi fa mostra
      Ma si che c'è la differenza, c'è eccome. Se dici Stalinista allora sono d'accordo: è identico. ma non rispondi alla mia domanda.
    • Toto A. Utente certificato 4 mesi fa
      O magari "comunista", cosa ne pensi ? vedi differenza ?? Cordialità
    • teresa 4 mesi fa mostra
      Ma no, no Toto. Fascista è chi, coi poteri di staff datigli dal padrone del Blog, consente ad alcuni il privilegio pazzesco di bannare con 1 singolo click e di non essere bannati a loro volta. Questo è fascismo, ed è robaccia del tutto contraria allo spirito originario del Blog e del MoVimento.
  • Toto A. Utente certificato 4 mesi fa
    @
  • Stefania S 4 mesi fa mostra
    Non costerebbe un caxxo non fare arrivare più nessuno in italia. Una volta arrivati gli si da acqua e cibo, li si identifica con foto, impronte digitali e dna e poi si rispediscono in libia con apposti traghetti, tutti sedati. Al risveglio saranno ancora in kulo all'Africa e visto il ripetersi a oltranza si stancheranno di venire.
  • Stefania S 4 mesi fa mostra
    Jesolo, il marocchino accusato di aver stuprato la 17enne è già libero +++++++++++++++ E due gettoni per due stupri in omaggio non glieli hanno dati?
  • Stefania S 4 mesi fa mostra
    C'è ancora qualcuno che ha dei dubbi che sia Giggino di Mail il candidato in pectore grillino? Io non nutro personalmente nessun dubbio che sia lui, in quanto meridionale. Se per il candidato premier grillino fosse stato indicato, speso, spinto, incoraggiato, sponsorizzato un grillino effettivamente laureato e del nord, il m5s a trazione meridionale non andrebbe oltre il 12%!
    • viviana vivarelli Utente certificato 4 mesi fa mostra
      ma che c'entrano nord e sud? ma piantiamola con queste scemenze! non avete fatto a tempo a riprendere fiati dal razzismo xenofobo e attaccate col razzismo contro i meridionali?? e basta!!!
  • Stefania S 4 mesi fa mostra
    Dario Ballini D'Amato Giggino 'o Fuoricorso, meglio noto come il diversamente studiato, colpisce ancora: "Dopo la vittoria di Giancarlo prenderemo i bilanci della Regione e li porteremo alla Corte dei Conti per verificarne la veridicità. E se emergerà che sono falsi denunceremo tutti alla Procura!". Vedi Giggino, se tu avessi studiato sapresti che la Corte dei Conti esegue già un controllo annuale sulla legittimità del bilancio regionale. Si chiama "Giudizio di parifica" e non te lo stai inventando tu. (E questo è quello bravo e preparato. Figuratevi gli altri)
  • Stefania S 4 mesi fa mostra
    Essere una fascista è un dovere, per la sola esistenza di gente come max stirner viviana vivarelli zampano Patty Ghera figuratevi quante altre motivazioni posso avere dopo questa feccia sinistroide comunista elencata sopra!
    • Patty Ghera Utente certificato 4 mesi fa mostra
      E tu Stefania odori di bischero, come si dice dalle mie parti, che è molto peggio che odorare di comunismo...
    • Stefania S 4 mesi fa mostra
      Ma quale tattica. Odorate di comunismo con un dicreto fetore democristiano!
    • antonnio d. Utente certificato 4 mesi fa mostra
      La tua, è una tecnica obsoleta, far passare Patty per una Comunista per poterla infiltrare.
    • teresa 4 mesi fa mostra
      zampano sinistroide? ma tu sei da rinchiudere in manicomio!!! Ahahahahahahah
  • Stefania S 4 mesi fa mostra
    Il video dello scrittore Christian Raimo che trolla una trasmissione anti-immigrati ++++++++++ Buaaah ah ah ah ah ah ah A "dalla vostra parte", trasmisione dove non si lascia nulla al caso e alla genuinità quanto le "incalzanti interviste" ai stellati su Lapeppe, hanno trovato un adeguatissimo sostituto di Librandi, un altro rincoglionito che probabilmente a pagamento reciterà una parte "pro-migranti" per far bestemmiare da casa gli ignari telespettaori di centro destra. Siamo alle porte di Settembre. presto o tardi riapriranno i talk politici: migliaia di italiani si faranno ancora prendere per il kulo il proprio inutile cervello.
  • Patty Ghera Utente certificato 4 mesi fa
    Fino a quando si presenteranno alle elezioni, simboli con la falce e il martello (anche se ottengono risultati da prefisso telefonico), gli addetti ai lavori dovrebbero prendere in seria considerazione il fatto di presentare una legge che riconosca il reato di "apologia di comunismo".
    • Zampano . Utente certificato 4 mesi fa
      Patty in Slovacchia, Moldavia, Lettonia, Ungheria etc i simboli falce e martello sono proibiti e persino i tribunali dell'UE hanno stabilito che tali simboli comunisti sono contrari all'ordine pubblico e al buon costume. Penso che ci vorrà tempo prima che in Italia sparisca questa disgrazia chiamata comunismo, le sue icone e magari anche i suoi fanatici sostenitori. Del resto si sa, il comunismo ha fatto più morti del nazismo e solo paranoici o malati di mente sembrano non essersene accorti e continuano a negare...
    • teresa 4 mesi fa mostra
      Beh fulgido esempio di democrazia anche la cancellazione del mio commento. La risposta di Patty è coerente ... ma il mio è sparito? Why??
    • viviana vivarelli Utente certificato 4 mesi fa
      Patty Ghera, l'esempio fulgido di democrazia!! ma il busto di Hitler lo tieni sempre sul comodino? e lo baci sempre la sera? oh, quel bell'odore di napalm al mattino! quel profumo sano dei forni crematori dei lager! quei bei sport sani con olio di ricino e manganello! quella razza ariana così maschia, intelligente e superiore!!
    • Patty Ghera Utente certificato 4 mesi fa
      Cara Teresa di Calcutta, sono instancabile, abituata agli sport estremi, non mi dissolvo. Piuttosto, registrati, magari fai anche qualche donazione...
    • teresa 4 mesi fa mostra
      va là, va là, hai dato fondo a tutto l'armamentario nonchè repertorio dell'estremismo di destra. riposati un poco, bacia l'immaginetta di Oriana e dissolviti.
  • Patty Ghera Utente certificato 4 mesi fa
    La Storia ci presenta sempre conti pesanti Togliatti scrisse a Bianco, nel 1944 plenipotenziario del Pci a Trieste, che era necessario favorire l’occupazione della regione giuliana da parte delle truppe di Tito perché, così facendo, “non vi sarà né un’occupazione inglese, né una restaurazione dell’amministrazione reazionaria italiana” (dal libro di L. Raito). Per Palmiro era meglio un pezzo d’Italia ceduto alla Jugoslavia, ma comunista, anziché restituita alla sovranità italiana democratica, ma, dopo gli accordi di Yalta, “reazionaria”, cioé non comunista. Poi seguirono Porzus, le foibe, la cacciata degli istriani. Togliatti, sgherro di Stalin, l’Hitler rosso (il quale voleva sterminare 4.000.000 di ebrei russi, ma non vi riuscì perché venne eliminato prima lui, con il veleno), nulla fece per tutelare i prigionieri di guerra italiani in Russia, rei di avere invaso la Patria del sol dell’avvenir. Al Migliore (dei peggiori) sono intitolate strade e piazze italiane. Che si aspetta a cancellarle, con la damnatio memoriae di un siffatto spregevole individuo, mitridatizzato dalle purghe del suo padrone Josip Dzugasvili? *********** L'qapologia di fascismo è GIUSTAMENTE reato, è l'apologia di comunismo?
    • Zampano . Utente certificato 4 mesi fa
      Antonio premesso che Togliatti, oltre a diffondere anti-italianismo e avere tentato di cedere l'Italia a Stalin fece morire i prigionieri italiani in Russia (e la guerra non c'era più da un pezzo), posso assicurarti che Pertini fece peggio: "santificò" e diede la pensione al comunista Toffanin, noto stragista latitante...
    • antonnio d. Utente certificato 4 mesi fa
      Teresa, hai ragione. E' l'idea che è stata tradita.
    • viviana vivarelli Utente certificato 4 mesi fa
      paccottiglia nera avanza e le foibe?
    • teresa 4 mesi fa mostra
      perchè cosa avete da dire? io faccio eccome apologia del comunismo: una idea che è stata tradita! vi ricorda niente?
    • Patty Ghera Utente certificato 4 mesi fa
      Antò, bisognerebbe farlo santo subito. E beata la compagna della sua vita, di Valentino vestita.
    • antonnio d. Utente certificato 4 mesi fa
      Togliatti, concesse l'amnistia ai criminali fascisti che avevano compiuto i massacri in Italia. Era già un infiltrato del Potere Fascio/Clericale. In quanto ai soldati Italiani in Russia, cosa c'erano a fare, per l'appunto, in Russia? Ad ammazzare 24Milioni di Russi?
    • viviana vivarelli Utente certificato 4 mesi fa
      Stai postano tutto il repertorio dei luoghi comuni degli attacchi al comunismo fatti dai fascisti da 70 anni a questa parte? il tuo sforzo è encomiabile quanto ridicolo stai sparando contro degli spaventapasseri ormai in disuso +sei patetica
    • viviana vivarelli Utente certificato 4 mesi fa
      ma chi è oggi che fa più apologia di comunismo????
    • Patty Ghera Utente certificato 4 mesi fa
      ops apologia
  • Stefano S. 4 mesi fa mostra
    Anna Rita Leonardi Ah dimenticavo: non ricordo una simile indignazione per lo stupro della ragazzina di Melito Porto Salvo (Rc). Forse perché il capo branco era il figlio di un boss...e si sa, i Salvini di turno davanti a certe cose TACCIONO!
  • Stefano S. 4 mesi fa mostra
    Nicola Sgarro Luigi, tu hai una carica istituzionale da rappresentare ed è normale che in televisione ci devi andare in giacca e cravatta col rischio di essere percepito dalla gente un po' ingessato e distante. Chi ti ha seguito però in questo tour siciliano ha visto la tua genuinità e semplicità. Si capisce da quello che dici e da come lo dici che sei un ragazzo sincero. Ti dico anche che sul palco sei stato bravissimo, al pari di Dibba ... e pure Giancarlo è stato super. Siete stati fa vo lo si. Avanti così 😉 Luigi Di Maio La vera notizia di questo tour è che non ho messo giacca e cravatta per 20 giorni ++++++++++++++ Per venti giorni senza giacca e senza cravatta hai raccontato nulla di nuovo!
  • Patty Ghera Utente certificato 4 mesi fa
    GIORNALISTI E GIORNALAI C'è stata solo una donna minuta e coraggiosa che ha, a pieno titolo, il diritto di essere chiamata giornalista. Ha iniziato, adolescente, a fare la staffetta per la resistenza avendo più a cura l'ideale della propria pelle. La grande Oriana è stata inviata speciale durante la guerra del Vietnam, ed è stata ferita. Ha incontrato e intervistato i più grandi del mondo. Quando scoppiò la guerra del golfo era presente, ha respirato i fumi micidiali della nube nera dopo che il Golfo era in fiamme: la causa principale del suo cancro che l'ha portata alla morte. Ha scritto gli ultimi tre libri meravigliosi, la trilogia, dopo la distruzione delle torri gemelle, trascurando la sua salute. Ha denunciato, andando contro tutti i ben pensanti e pagando di persona con processi e condanne, i pericoli dell'Islam e dell'immigrazione selvaggia. Eppure l’hanno accusata di essere estremista, catastrofista. Le accuse venivano soprattutto dai pennivendoli colleghi, invidiosi del suo successo, pronti a vomitarle addosso tutto l’astio nei suoi confronti. Non è mai stata insignita di riconoscimenti importanti che, peraltro, spesso, vengono rilasciati a scrittori-giornalisti-leccaculo meno meritevoli di lei. Alla luce di quanto sta accadendo, tutti quei “signori” dovrebbero chiederle scusa e sputarsi in faccia.
    • Zampano . Utente certificato 4 mesi fa
      Almeno Oriana era sincera, scriveva il suo pensiero. I comunisti invece hanno mentito per oltre mezzo secolo e c'è voluto un onesto generale dell'Armata Rossa per buttare giù quel castello di menzogne creato dal partito comunista. L'effetto domino ha permesso che il mondo cambiasse in meglio. Se non fosse stato per lui, esisterebbe ancora il muro di Berlino...
    • antonnio d. Utente certificato 4 mesi fa
      Ci sono donne e donne: Oriana, in Vietnam per fare un servizio sulla guerra, era accompagnata da una pattuglia di Marines. Il comandante della pattuglia, rivolto ad Oriana: "Speriamo di non incontrare guerrigliere. Quelle, sono più pericolose dei Vietcong maschi." Comunistacce!
    • viviana vivarelli Utente certificato 4 mesi fa
      è da quel dì che hai sbagliato posto!
    • Patty Ghera Utente certificato 4 mesi fa
      Ho sbagliato posto
    • Patty Ghera Utente certificato 4 mesi fa
      COME MUORE LA DEMOCRAZIA Se si riempie il paese di poveri, togliendo risorse destinate agli italiani, andrà a finire che ci saranno sempre più poveri fino a diventare la maggioranza della popolazione. Ecco che i pochi che detengono il potere economico (le banche), saranno i nuovi dittatori a governare per mezzo di prestanome politici.
    • teresa 4 mesi fa mostra
      Mah io credo che se ci fosse stato Seroquel ai suoi tempi, avrebbe parlato diversamente. Solo che allora tu oggi ti appiglieresti al bischero!
  • Patty Ghera Utente certificato 4 mesi fa
    Eppure il togato Di Pietro, quando successe mani pulite, salvò il partito comunista.... u beccati il Signor G, al secolo Greganti, che si accollò tutte le colpe del conto gabbietta in Svizzera e altre ruberie.... Mi risulta che il suddetto signore, sia, tutt'oggi, nelle stanze del potere romani..... Sembrava che solo Craxi e il partito socialista fossero il male assoluto!
    • Stefano S. 4 mesi fa mostra
      Sei culo e camicia da un bel pezzo con quel signore!
  • Stefano S. 4 mesi fa mostra
    Strionzata del giorno, degna del precedente appuntato Alfano. Minniti: "Sui migranti ho temuto per la tenuta democratica Paese" +++++++++++++ Come fanno i media a permettersi di riportarci sui tg e sulla carta da kulo questa caxxata di dichiarazione? Prima che si possa temere per la tenuta democratica di questo paese di mierda c'è posto per altri 30 milioni di musulmani e l'introduzione dello Ius primae noctis delle nostre mogli, fidanzate e figlie a magrebini, tunisini, algerini ...... musulmani in genere dalla cronaca dei giornali. La tenuta democratica sarebbe sicuramente in pericolo solo se venisse abolito il calcio!
    • Patty Ghera Utente certificato 4 mesi fa mostra
      Meno male che te, Teresa, sei sana, altrimenti questo blog sembrerebbe un manicomio... ci manca altro, per chiudere il cerchio, che qualche paranoico si metta a parlare con i morti...
    • teresa 4 mesi fa mostra
      Tu soffri di paranoie come la Fallaci, però bene andandoti in sedicesimi...
  • Stefano S. 4 mesi fa mostra
    Stupro Rimini, Varsavia non si fida degli italiani E manda gli investigatori +++++++++++++ Varsavia non si fida degli italiani? Nemmeno gli italiani si fidano degli italiani, ma proprio perchè non c'è nulla da fidarsi dell'infame umanoide italiota!
  • teresa 4 mesi fa mostra
    Eccallà!! Cominciato il bollettino della razza. Blog totalmente immiserito. Bel lavoro Manuelita!
  • Patty Ghera Utente certificato 4 mesi fa
    Non sono la sola, oltre alla Fallaci, su questo blog, a dire che siamo in guerra.......
    • nadia fallace 4 mesi fa mostra
      No, infatti c'è quell'immenso coglione di Stirner.
  • Stefano S. 4 mesi fa mostra
    http://www.ilgiornale.it/video/cronache/ti-spacchiamo-faccia-cos-i-migranti-hanno-aggredito-lautista-1435716.html Stupri, aggressioni, pestaggi, accoltellamenti, omicidi, quando va male stragi terroristiche con protagonisti quasi sempre cagacaxxo musulmani, quando sinceramente abbiamo vissuto centinaia di anni senza la loro scomoda presenza in casa nostra così come si potrebbe vivere senza un musulmano in italia per altri 3000 anni. E lui che fa? E lui che faccia ha? Questa. http://www.ilfoglio.it/resizer/940/315/true/1501053794587_1501053868.jpg--cronaca_di_una_giornata_surreale_aspettando_grillo_in_aula__in_nome_del_vitalizio__.jpg?1501053869000
  • Stefano S. 4 mesi fa mostra
    Rifugiati, Di Maio: «Raggi deve pensare prima ai romani» +++++++++++ Se il sindaco e il problema in questione fossero di Verona, Giggino avrebbe detto "deve pensare prima ai veronesi" e via dicendo. Mi ricorda tanto quel "prima gli italiani" ma in versione "comunale"! Il M5S (vertici) è così talmente subdolo tanto dal volersi capitalizzare sia i voti dei piddioti in uscita dal PD sia i voti che per indecisione potrebbero andare verso Salvini o verso Giorgia Meloni. Praticamente il M5S diventerà una cloaca democristiana, con gente che andrà bene per tutte le stagioni, come un Casini o un Alfano qualunque e Giggino non fa assolutamente fatica a mettersi nei panni di un Casini!
  • Patty Ghera Utente certificato 4 mesi fa
    (…) “tre punti considero cruciali: Punto numero uno…l’immigrazione, il Cavallo di Troia che ha penetrato l’Occidente e trasformato l’Europa in ciò che chiamo Eurabia. Punto numero due. Non credo nella fandonia del cosiddetto pluriculturalismo. E ancor meno credo nella falsità chiamata Integrazione. Gli immigrati mussulmani materializzano così bene l’avvertimento che nel 1974 ci rivolse all’ONU il loro leader algerino Boumedienne. «Presto irromperemo nell’emisfero Nord. E non vi irromperemo da amici, no. Vi irromperemo per conquistarvi. E vi conquisteremo popolando i vostri territori coi nostri figli. Sarà il ventre delle nostre donne a darci la vittoria. Punto numero tre. Soprattutto non credo alla frode dell’Islam Moderato. E continuerò a ripetere: «Sveglia, Occidente, sveglia! Ci hanno dichiarato la guerra, siamo in guerra! E alla guerra bisogna combattere»”. Oriana Fallaci 3.12.2005 **************** Ha fatto la staffetta per i partigiani durante la seconda guerra mondiale, si è sempre schierata con i più deboli, è stata la donna di un rivoluzionario greco, Alekos Panagulis, eppure dopo la sua bellissima trilogia scritta in seguito al crollo delle torri gemelle e alla sua presa di posizioni nei confronti dell'Islam è stata insultata dai benpensanti, denunciata e tacciata di razzismo. Qualcuno dimostri che non aveva ragione.
    • Zampano . Utente certificato 4 mesi fa
      Patty aveva ragione da vendere...
    • Maria 4 mesi fa
      "Informo tutti i buoni musulmani del mondo che l’autore dei Versi satanici, un testo scritto e pubblicato contro la religione islamica, contro il profeta dell’Islam e contro il Corano, insieme a tutti gli editori e coloro che hanno partecipato con consapevolezza alla sua pubblicazione, sono condannati a morte. Chiedo a tutti i coraggiosi musulmani, ovunque si trovino, di ucciderli immediatamente, cosicché nessuno osi mai più insultare la sacra fede dei musulmani. Chiunque sarà ucciso per questa causa sarà un martire per il volere di Allah." Voglio ricordare che Rushdie, l'autore, vive da anni sotto scorta, il redattore giapponese ucciso, i traduttori norvegesi e italiani accoltellati.
    • Maria 4 mesi fa
      Viviana, non puoi paragonare l'Antico Testamento al Corano, propendendo per il Corano quanto a minore violenza. L'Antico Testamento è stato accantonato dalla Chiesa cattolica in quanto anacronistico. Il Corano invece è vivo e vegeto, non è stato emendato in alcun modo, si applica e basta. Chiedilo all'autore del libro "Versetti satanici", lo scrittore musulmano al quale è stata lanciata "una fatwa" condanna a morte per aver criticato il Corano.
    • Eposmail. ,, Utente certificato 4 mesi fa
      https://youtu.be/fieiF2D_v_M
    • teresa 4 mesi fa mostra
      Impeccabile su questo tema Viviana!!
    • viviana vivarelli Utente certificato 4 mesi fa
      Il Corano di per sé non è un libro che instilla odio Nel mondo islamico ci sono criminali come ci sono figure sante e mistici come in tutte le religioni Semmai se devo indicare un libro che aizza all'odio quello è l'Antico Testamento dove c'è un Dio crudele e spietato che aizza a fare cose crudeli e spietate e a distruggere tutti i nemici Purtroppo l'Antico Testamento è il libro fondamentale di tre religioni: ebraismo, cristianesimo e islamismo. Nell'ordine del tempo l'islam viene per terzo, ma già le prime due religioni di stragi ne avevano fatte tante Se nel Corano ci sono alcuni versetti di odio ai nemici, nell'Antico Testamento ce ne sono molti di più. Se qualcuno si deciderà a leggerlo vedrà che tutto un susseguirsi di guerre, di stragi, di devastazioni, addirittura ordinate da Dio Dobbiamo mettere questo testo dove deve stare: nella storia e nella leggenda E costruire un mondo nuovo che non prosegua quello vecchio
    • teresa 4 mesi fa mostra
      Vedi? Il problema è che la questione (sicuramente spinosa e seria) della immigrazione ha sollevato para-noie (io non posso scriverlo in cantina tua senza lineetta) come quella della Oriana che sono diventate moda. Mo' quell'altro parla del Corano ecchecaxxxx allora invece di trasformare il Blog in una sequela di affermazioni fatte a membro di segugio, trovate 2 o 3 Imam e fate un post sul senso del Corano, così il dibattito si farà serio e meno fallace....
    • viviana vivarelli Utente certificato 4 mesi fa
      Dice giustamente Teresa che la Fallaci nei suoi ultimi anni era affetta da delirio paranoico (non diversamente da Hitler). La paranoia è una grave forma di psicosi caratterizzata da un delirio cronico, basato su un sistema di convinzioni a tema persecutorio, non corrispondenti alla realtà. Il sistema intellettivo può restare integro ma il soggetto si sente minacciato da un gorgo di orrore da cui si difende attaccandolo. La paranoia non è un disturbo d'ansia, ma una distorsione del pensiero di cui non si ha coscienza entrando in un vero delirio permanente. Il termine (che deriva dal greco παράνοια, "follia, insensatezza") è stato usato storicamente con diverse sfumature di significato, ed oggi non è più incluso nella terminologia internazionale ufficiale relativa alle patologie mentali, essendo stato sostituito dal concetto più generale ma più chiaramente definibile, di disturbo delirante. I sintomi di paranoia possono presentarsi in molti disturbi psichici come schizofrenia paranoide, parassitosi allucinatoria, disturbo bipolare in fase di mania, disturbo paranoide di personalità e altri.
    • Eposmail. ,, Utente certificato 4 mesi fa
      viviana vivarelli . mi pare che qualcuno stia solo reagendo a certi libri che contaminano e portano all'odio. Al punto che un libro dal nome CORANO ...se interpretato in modo radicale..va esattamente contro quello che tu stai dicendo (che ritengo condivisibile ) La tua contrarietà a chi va contro certe violenze annulla la tua stessa azione. http://www.movimento5stelle.it/listeciviche/forum/2015/06/vietare-i-passaggi-violenti-di-tutte-le-religioni-praticate-in-italia.html
    • Patty Ghera Utente certificato 4 mesi fa
      E Curcio ha pontificato e pontifica nelle cattedre universitarie.....
    • teresa 4 mesi fa mostra
      Oh se è per quello a Obama hanno dato il Nobel per la pace. E pure a Kissinger!
    • viviana vivarelli Utente certificato 4 mesi fa
      Negli ultimi tre anni era uscita proprio di testa, forse a causa del cancro che la corrodeva era diventata un groviglio di odio e di repulsione. Anche io ho avuto il cancro ma la mia natura è solo migliorata e sono diventata più compassionevole con quelli che soffrono, ma di fronte alla malattia fisica alcuni maturano anche la malattia morale. Io non ce l'ho nemmeno con lei, ce l'ho con i capi di giornali come Repubblica che strumentalizzarono tutto quell'odio per portare avanti guerre di pura e spietata aggressione per cui non esisteva alcuna motivazione valida e che potevano essere sostenute e difese solo seminando nella popolazione italiana una dose di odio mortale e nociva da cui non ci siamo liberati più. Se mettiamo da una parte tutto quell'odio della Fallaci sventolato con la pubblicazione di lenzuolate del suo "La rabbia e l'orgoglio" come una manipolazione spettrale e violenta della testa degli italiani e dall'altra il silenzio su fatti esecrabili come le torture di Abu Graib su cui nessuno parò nell'esercito italiano la distruzione nucleare di Falluja che i nostri politici conobbero e di cui nessuno ci informò, abbiamo una pallida idea di come la Fallaci fu usata in una strumentalizzazione tremenda da cui qualcuno non è mai guarito e che fece retrocedere l'informazione del nostro Paese a livelli da Medioevo barbarico.
    • Patty Ghera Utente certificato 4 mesi fa
      Si Teresa, infatti, milioni di paranoici hanno acquistato i suoi libri e il comune di Firenze, anche se dopo morta, le ha conferito il fiorino o il giglio d'oro, non ricordo, con la motivazione: ERA PARANOICA.
    • teresa 4 mesi fa mostra
      Oriana Fallaci aveva fissazioni para-noi-che, e basta!
    • viviana vivarelli Utente certificato 4 mesi fa
      Il suo voltafaccia nel senso più deleterio e retrivo del fascismo è stato sconvolgente, quello che ha fatto prima ne è rimasto atterrato Oggi solo i più fascisti degli italiani si rifanno ancora a lei Siamo al razzismo nella sua forma più becera e violenta Quello che l'Isis ha fatto con le armi, lei lo ha fatto con la bocca Oggi è solo una seminatrice di odio e viene usata solo dai seminatori di odio Tahar Ben Jelloun l'ha definita così: una seminatrice di odio, dunque una che fa del male al mondo «Non voglio fare l’elogio del politicamente corretto, dico solo che ci sono libri pericolosi e che bisogna fare attenzione a non esserne contaminati; per esempio il libro di Oriana Fallaci. Questa persona non ama il mondo musulmano. E’ un suo diritto. Ma quando questo diritto si traduce in un libro venduto in milionidi copie allora bisogna diffidarne». E, più avanti: «L’odio non fa progredire il sapere. Al contrario, confonde le piste possibili». "Io ritengo che Fallaci non faccia nulla per dare forza alla pace, alla convivenza tra i popoli. Anzi, eccita le paure, le diffidenze, l’intolleranza. Come dico nel libro, uno scrittore può essere razzista “in quanto individuo” ma non dovrebbe servirsi della letteratura per diffondere messaggi che incitano all’odio razziale». Contro persone pericolose come la Fallaci «un ruolo fondamentale lo possono avere i movimenti per la pace; è da qui che può partire la diffusione di idee antirazziste che sole possono permettere la tolleranza e la convivenza».
  • fine di tutto 4 mesi fa
    "I GADGET DEL MOVIMENTO"..... "ACQUISTA ORA"!!! NON CI POSSO CREDERE, DITEMI CHE NON E' VERO!!!!!!
    • viviana vivarelli Utente certificato 4 mesi fa
      Roberto, ti vorrei ricordare che è stato il popolo italiano a larga maggioranza a votare contro il finanziamento pubblico ai partiti
    • viviana vivarelli Utente certificato 4 mesi fa
      Roberto, ma che cavolo dici? La maglietta se la voglio comprare la compro e se no no, il finanziamento pubblico lo pago in tasse anche se non lo voglio affatto
    • harry haller Utente certificato 4 mesi fa
      https://www.youtube.com/watch?v=QDWPlEV8ZfU (io, irretito da 'a reclàme, me so' comprato er gel pe' mijora' er sesso: bah, a me, pare nun sia cambiato gnente.....(a parte er fatto che 'i capelli adesso, me rimangono perfettamente in ordine....)
    • Roberto R. 4 mesi fa
      Preferisci il finanziamento pubblico, tanto amato da PD e Forza Italia...?
    • Lilly 4 mesi fa mostra
      non c'è da scandalizzarsi eh? anche tu sei una benaltrista? ""c'è ben altro".. seee così eludi la faccenda. cia va!
    • harry haller Utente certificato 4 mesi fa
      ...chè quelli, 'i vende Forza Italia.....
    • harry haller Utente certificato 4 mesi fa
      ...nun stanno mica a vende vibbratori colorati co' tre velocità...
    • harry haller Utente certificato 4 mesi fa
      è solo una lecita, normale e trasparente forma di autofinanziamento; che minchia ci trovi di strano?
    • viviana vivarelli Utente certificato 4 mesi fa
      e che c'è di male? c'è ben altro di cui scandalizzarsi!
  • cozzinella 4 mesi fa mostra
    Wow! Ancora non è cominciato il bollettino della razza e il conteggio degli stupri. Ma la giornata è giovane, rapaci e conigli si stanno preparando... caffettino e arrivano.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus