Un ringraziamento particolare

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

firme_.jpg
Un ringraziamento particolare va ai delegati di lista che, in tutte le circoscrizioni elettorali d'Italia, hanno fatto un lavoro enorme per la raccolta delle firme prima e per la presentazione delle liste poi. Grazie a Maria Acampa, Manuel Anelli, Siro Baccaro, Gianni Benciolini, Vittorio Bertola, Alessandro Boldi, Samuele Bonanni, Danilo Boni, Davide Bono, David Borrelli, Samanta Busalacchi, Mattia Calise, Francesco Capobianco, Danilo Cascone, Cesare Celletti, Luciano Claut, Milena Debenedetti, Andrea Delfino, Christian Di Feo, Roberto Di Palma, Raffaele Diglio, Giorgia Distefano, Salvatore Farruggio, Daniele Farsetti, Paolo Ferrara, Francesco Filippetti, Alberto Filippi, Fabio Fucci, Massimo Gianangeli, Fabio Leli, Giovanna Libero, Matteo Martinelli, Bruno Flavio Martingano, Rocco Martoccia, Francesco Menallo, Paolo Menis, Giuseppe Migliaccio, Giampiero Milone, Matteo Olivieri, Fabrizio Ortis, Silvia Pastore, Stefano Patuanelli, Marco Piazza, Andrea Quattrini, Florentina Ricciarelli, Mara Rolfi, Marcello Rugna, Luisa Sabbadini, Paolo Sguazzini, Carlo Spatola Mayo, Giuseppe Tambè, Paolo Tkalez, Claudio Vedovelli e Luca Zacchero.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Alessandro D. Utente certificato 4 anni fa
    Il 14 dicembre 2007 Beppe Grillo consegnò al Senato 350.000 firme (tra cui la mia e quelle di tutta la mia famiglia) che accompagnavano la proposta di Legge di Iniziativa Popolare "Parlamento pulito". Chi ci ha ignorato e insultato deve rendercene conto, DEVE. Scusate il maiuscolo. Alessandro, Genova.
    • Antonio B. Utente certificato 4 anni fa
      nel mese di ottobre di quell'anno fu dato alle stampe il libro La Casta di Rizzo e Stella e siamo ancora fermi al palo... ma la resa dei conti si avvicina, finalmente!
    • Antonietta De Luca Utente certificato 4 anni fa
      Certo che deve, è una questione di sovranità.
    • emilfrank 4 anni fa
      certo che si ma il movimento5s non ha valutato doverosamente il, candidato della società civile in lombardia favorendo di fatto un presidente soggetto a voti di dubbia provenienza che dovremo succhiare per altri 5 anni dopo il celesta,se questa VI SEMBRA UNA VITTORIA........
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus