La legge elettorale del Movimento 5 Stelle

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
camera_leggelett.jpg

"Il M5S ha appena depositato alla Camera la bozza di proposta di Legge per la nuova legge elettorale.
La legge dei cittadini: per la prima volta nella storia, una legge elettorale è stata discussa e votata online da decine di migliaia di persone. 8 votazioni, oltre 220 mila voti, e tanti punti importanti decisi da noi: il sistema proporzionale, collegi intermedi, soglia di sbarramento, preferenze e preferenze negative. Oggi i parlamentari M5S presenteranno la legge alla stampa in una conferenza alle ore 16 che potrete seguire qui, e saranno davvero nostri portavoce: la legge l’abbiamo scritta tutti insieme, un evento unico al mondo! Renzi ci aveva preso in giro, dicendo che saremmo arrivati ultimi... invece siamo arrivati PRIMI: Ecco la nostra legge elettorale!".
M5S Camera

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Alessandro D. Utente certificato 3 anni fa
    Io ho votato per tutti i punti della legge spiegati dal prof.Giannulli, e non capisco da dove sia venuta fuori questa novità della preferenza negativa. Senza polemica alcuna, sto cercando di capire come funziona prima di dire se mi piaccia o meno.
  • Gaetano Savoca 3 anni fa
    Condivido in generale il testo della proposta. Non riesco a capire bene il voto negativo. Se ho capito bene tale scelta si dovrebbe fare o si potrebbe fare solo in fase di pre selezione non certo durante la fase di voto finale o sbaglio? penso che questo passo dovrebbe essere spiegato meglio e in maniera più chiara.
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    fierooo di avervi partecipato!!!avanti così!!!!!!!!!!
  • gheorghe mihaiu 3 anni fa
    Non va bene.Una proposta venuta dal popolo sarebbe una legge troppo onesta,troppo democratica,troppo giusta !!!E poi,cosa mai sentita; viene proposta dai suditi che non dovebbrero mai parlare !!!! ala Renziana
  • carla g. Utente certificato 3 anni fa
    Scusate se mi ripeto, ma come me molti elettori di qualsiasi idea politica vorrebbero eliminare i voltagabbana. La libertà dell'eletto finisce dove inizia quella dell'elettore. Se un parlamentare non si rispecchia più nel partito che lo ha portato in parlamento se ne deve andare e se certo del suo carisma ripresentarsi alla tornata elettorale successiva. Non so e non ho il tempo di vedere dove sono andati i 14 voltagabbana del Movimento eletti nel febbraio scorso anche con il mio voto e quello dei miei familiari.
  • Michele Tumbarello Utente certificato 3 anni fa
    Per come la vedo io, la soglia al 5% è troppo alta. Diciamo che un 3% (questo quì sì) sarebbe più giusto.
  • Pantaleo R. Utente certificato 3 anni fa
    avete sentito cosa è stato appena detto su LA7? parlano del M5S come movimento che fa violenza..
  • Enrico Tiezzi Utente certificato 3 anni fa
    Grandi!!!
  • yngwie m. Utente certificato 3 anni fa
    Scusate un secondo... Ma davvero si vuole presentare una cosa del genere? Preferenza negativa? E che siamo su fb? "cancellandoli dalle liste e penalizzando così quel partito che sarà indotto a non candidarli". Quindi se a me tizio sta antipatico lo "scancello" dalla lista (vorrei capire se lo "scancello" nella scheda elettorale o se queste sono una specie di primarie) e il partito "penalizzato" (ciò con tanti "non mi piace") potrà non candidarlo (se fa i capricci lo candida comunque). Siamo seri. Mi può anche andar bene che la proposta di legge passi il vaglio degli elettori ma, le cose devono essere fatte da persone competenti, non si possono presentare castronerie simili. E' come mettere un manovale a fare i calcoli di una struttura in acciaio o un laureato in economia a fare il falegname! Ci vogliono competenze. questa non è democrazia dal basso questo è pressapochismo e demagogia allo stato puro. Spero per il bene dell'Italia che sia solo uno scherzo o un esperimento mal riuscito e che, se si vuole davvero fare qualcosa, si si entri nel merito delle cose in maniera seria. Non stiamo giocando.
    • yngwie m. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao, mi fa piacere aver ricevuto una risposta come la tua, è un'opinione su cui confrontarsi. Io non ho la verità in tasca, ho usato quel "tono" perchè dal post scritto con toni iper trionfalistici e dai commenti entusiasti e quasi idolatranti...sono rimasto perplesso. Le mie sono solo considerazioni immediate alla prima lettura del documento presentato e sbandierato come "La Bibbia". Ripeto, a mio parere, lavorare in questo modo non è democrazia dal basso ma pressapochismo... Le competenze esistono per quello. Io non capisco un tubo di elettronica e se mi si dovesse chiedere di dare la mia opinione su una legge sugli incentivi al settore, declinerei gentilmente e lascerei fare a chi ha quelle competenze. altrimenti rischierei di produrre qualcosa di poco valido. Questa proposta di legge elettorale non spiega se si parla di selezione prima del voto, di voto e soprattutto il giochino del mi piace o no, per me, è una fesseria colossale, e credo che i motivi siano facilmente intuibili. Mi fa meraviglia che le semplici considerazioni che ho fatto, non le abbia fatte qualcuno senz'altro più competente di me in materia. E' per questo che ho detto che servono competenze, non certo la mia. Il far decidere tutto a tutti porta ad un livellamento drastico verso il basso della qualità del "prodotto" finale. E' come se tutti volessimo fare gli insegnanti di qualsiasi materia. Verrebbe fuori una scuola di analfabeti! Il mio pensiero è questo. Nel post ho fatto delle domande semplici in base a delle mie perplessità e mi è stato detto di non rompere le palle. Quest'atteggiamento da ultras è, a mio parere, ciò di cui si ha meno bisogno e soprattutto alimenta (e con ragione in questo caso) l'opinione di chi reputa il movimento un ammasso di scalmanati che non hanno idea di ciò che dicono. Il marciume e la furbizia si battono solo con l'intelligenza, la competenza e l'onestà. In questa proposta, a mio parere, mancano tutti e tre i parametri. Spero di essere smentito. Saluti
    • Paolo P. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao, io ho partecipato alla stesura della legge e sono tutt'altro che competente. Ti voglio chiedere, serenamente, se sei uno "competente". Te lo chiedo perché nel tuo post fai due. La prima è affermare che quanto depositato è risibile e la seconda è argomentare in maniera che non lascia spazio alla discussione. La tua opinione è l'unica che conta. Se avessi voluto proporre avresti potuto dare il tuo contributo, credo avresti trovato anche persone che avrebbero sostenuto la tua opinione (me, ad esempio). Invece, alla fine, ha vinto la maggioranza. Io sono super soddisfatto. Oltretutto è una bozza che verrà discussa ampiamente, dovesse diventare legge. Ma ti piace l'idea della democrazia diretta, dove io e te parliamo e alla fine decidiamo, oppure vuoi le cose serie (che sembrano essere solo le tue) ma decise da altri, che prendono decisioni serie, come piacciono a te? Scusa, non voglio polemizzare, ma il tono del tuo commento mi lascia pensare non t'offenderai.
    • yngwie m. Utente certificato 3 anni fa
      "Esco" da casa mia. E non ho mai avuto alcuna tessera di partito. Spero solo che per il mio futuro vengano fatte le migliori cose. A me dei partiti/movimenti/associazioni non frega assolutamente nulla. Gradirei delle risposte nel merito delle domande da me poste, nessuno parla di votare questo o quell'altro. Se non sei in grado di rispondere evita di commentare. E se ti sto rompendo "le p a l l e" sopporta e fattene una ragione. Se sei in grado di rispondere buono altrimenti taci.
    • Alessandro Sperandeo Utente certificato 3 anni fa
      Ma te da dove esci dalla Leopolda?!?! Votati quei partiti di m e r d a e non rompere le p a l l e
    • yngwie m. Utente certificato 3 anni fa
      Dovresti sapere, almeno spero per te, che nessuno è "competente" in qualsiasi ambito. Ci vorrebbe l'umiltà di scegliere e lasciar fare ogni cosa a chi ne è in grado. Il principio di rappresentanza si fonda su questo. Altrimenti aboliamo il parlamento e dedichiamoci tutti, indistintamente, a fare leggi (Poi mi spiegherai dove troveremmo il tempo per lavorare e vivere, perchè, per fare delle buone leggi, ci vogliono preparazione e competenza). Questa, presentata così, non è una legge elettorale, è un giochino da consolle dove si clicca mi piace oppure no. Spero che nel movimento le cose vengano fatte da chi è competente in materia. Ripeto, non stiamo giocando e questa legge elettorale -presentata così- fa ridere. Dovrei pasticciare la scheda? Oppure è un modo nuovo di fare le primarie? E ti faccio anche un'altra domanda: se tizio prende 100 voti(il più votato) ma riceve 101 non mi piace e caio (il secondo più votato) riceve solo 10 voti entra tizio o caio? Se entra Caio i 100 voti non valgono una cippa? Siamo seri e cerchiamo di proporre cose sensate, non facciamo ridere i polli.
    • Luigi G. Utente certificato 3 anni fa
      e quali sarebbero queste persone competenti che dovrebbero decidere? quelli che hanno portato questo paese allo sfascio povero illuso,non esiste persona più competente dei cittadini .
  • Andrea Fabris 3 anni fa
    Perchè la proposta contiene il recall non sottoposto come quesito ai cittadini? Perchè la soglia di sbarramento al 5% è stata inserita a livello circoscrizionale quando i cittadini hanno votato esplicitamente per la soglia nazionale? Perchè Toninelli afferma il falso, parlando della soglia di sbarramento, dicendo che è stata messa a livello circoscrizionale perchè così hanno deciso i cittadini?
  • mauro spadoni 3 anni fa
    veramente grandissima cosa questa e' una vera rivoluzione alla gandhi
  • Alessandro Nardi Nardi Utente certificato 3 anni fa
    Ai TG hanno dato rilevanza minima, mentre riempiono i TG con le balle di Renzie.
  • Francesco . Utente certificato 3 anni fa
    siete fantastici!
  • Ste Masca Utente certificato 3 anni fa
    Fiero di aver partecipato a questo evento unico al mondo. Grazie M5S ! Vinciamonoi
  • Stefano 3 anni fa
    ... finalmente possiamo sperare in una democrazia partecipativa, dove i cittadini possono dire la propria e potere essere presi in considerazione. Mentre sin dalla prima repubblica, dominata dalla famigerata democrazia cristiana (con la croce sullo scudo bianco quale specchietto per le allodole, falsando il credo del fondatore Don Sturzo. Per intenderci la DC è stata quella che asseriva che la mafia non esiste, che ha concesso milioni di false pensioni fregandogli però gli arretri, che comprava i voti dei poveracci con 5 kg. di pasta, che ha creato un mostruoso e inutile apparato burocratico solo per imboscare gli amici degli amici. Sono stati quelli che hanno prima manovrato la lunga stagione del terrorismo e poi insabbiato tutte le inchieste, quelli che hanno permesso il delitto di Aldo Moro, quelli che nonostante tutto ciò hanno portato un certo boom economico ma che è svanito come bolla di sapone. Ebbene costoro, hanno adottato un tipo di democrazia indiretta o delegata ai parlamentari, quella democrazia che è durata fino ad oggi. Questa loro democrazia è considerata non diretta ma "supposta" e come supposta c'è l'hanno messa in quel posto, solo che milioni di sudditi non se ne sono resi conto o sono stati consenzienti per meschini vantaggi individualistici. Vedremo oggi cosa cambierà col M5S se i sudditi italioti che hanno rinnegato oltre 2000 anni di primato culturale mondiale, oggi vorranno ritornare ad essere Cittadini dignitosamente italiani !!!
  • Paolo Barsotti 3 anni fa
    Mica male... il coinvolgimento diffuso dei cittadini nella formulazione di proposte di legge.. e adesso vediamo se vecchi partiti sapranno discuterla, emendarla e votarla.
  • menotti f. Utente certificato 3 anni fa
    Senza dubbio è un fatto molto importante. E' un metodo per rendere veramente partecipi e responsabili i cittadini.
  • Paolo Miccolis 3 anni fa
    Sono fiero di sentirmi parte di questo movimento...sono orgoglioso di voi e credo che questa volta sia quella buona per poter mandare a casa questa classe di sfruttatori del popolo che onestamente paga tasse per la nazione (dovrebbe essere cosi)ma spero che con voi le cose cambino davvero questa volta...
  • maria teresa vargiu 3 anni fa
    Sono schifata da questi politici che sono al governo e da quelli che li hanno preceduti...si fa per dire..perché in effetti sono sempre gli stessi che si alternano, ora al governo e ora all'opposizione. Certe volte mi viene il dubbio che siano d'accordo per dividersi il bottino, perché sia quelli di destra che quelli di sinistra si comportano allo stesso modo e non si scollano dalla poltrona, e i loro battibecchi e scontri siano solo degli shows che utilizzano per essere credibili. Spero che possiate farcela e che le vostre non siano solo parole, perché gli italiani che non riescono ad arrivare a fine mese non si nutrono di quelle e neanche delle elemosine con cui illudono una certa fascia di cittadini che, purtroppo, non riesce a capire che quando Berlusconi parla di eliminazione dell'ICI o Renzi parla di 80 euro nella busta paga, stanno solo cercando di procurarsi i voti per la prossima tornata. Occorrono fatti e mi auguro e lo auguro a tutti che siate voi gli artefici di questi fatti che gli italiani attendono da decenni. Un caro saluto a Beppe e a tutti i grillini..MTeresa
  • Leopoldo Esposito Utente certificato 3 anni fa
    La politica che vorrei è UN PALAZZO DI VETRO completamente democratico, partecipato, aperto, visibile, accessibile e fruibile da e a tutti. Un sistema senza trasparenza non può costruire fiducia perché favorisce i furbi e costringe gli onesti in uno stato di illegalità latente; la trasparenza, al contrario, promuove la responsabilità e il merito. La trasparenza dovrebbe fungere da strumento di responsabilizzazione dei funzionari pubblici e di lotta alla corruzione, motivo per cui, a mio avviso, gli incontri degli Enti governativi, degli Enti locali, tra cittadini, associazioni e istituzioni DEVONO essere sempre aperti alla stampa e al pubblico, i bilanci e rendiconti finanziari devono essere, prima di tutto PARTECIPATI, per poi poter essere tranquillamente riesaminati da chiunque voglia farlo, così come le leggi, i regolamenti e le decisioni DEVONO essere aperti alla discussione con i cittadini, al confronto, al dialogo. Se la politica applicasse sempre quanto su esposto, gli uomini che la “esercitano” avrebbero notevolmente meno possibilità di ABUSARE DEL PROPRIO POTERE. I cittadini DEVONO avere la possibilità di influenzare la politica non solo nel momento elettorale ma SOPRATTUTTO durante il mandato politico perchè una democrazia partecipativa è strettamente collegata e vincolata alla volontà del POPOLO. Oggi nella politica i cittadini, veri sovrani, hanno decisamente scarsa influenza sulle decisioni prese dai loro “rappresentanti eletti” che dovrebbero, invece, fungere da PORTAVOCE delle istanze, esigenze, idee, proposte, problematiche del popolo. La partecipazione attiva genera un maggior grado di informazione e trasparenza, di fiducia nelle informazioni condivise e accresce nei cittadini il senso civico, il senso di appartenenza, il senso di responsabilità, di COMUNITA’.
  • Leopoldo Esposito Utente certificato 3 anni fa
    La politica che vorrei, nel mio immaginario, prende forma in UN PALAZZO DI VETRO completamente democratico, partecipato, aperto, visibile, accessibile e fruibile da e a tutti. Un sistema senza trasparenza non può costruire fiducia perché favorisce i furbi e costringe gli onesti in uno stato di illegalità latente; la trasparenza, al contrario, promuove la responsabilità e il merito. LA TRASPARENZA SI OPPONE AL CONCETTO DI PRIVACY. La trasparenza dovrebbe fungere da strumento di responsabilizzazione dei funzionari pubblici e di lotta alla corruzione, motivo per cui, a mio avviso, gli incontri degli Enti governativi, degli Enti locali, tra cittadini, associazioni e istituzioni DEVONO essere sempre aperti alla stampa e al pubblico, i bilanci e rendiconti finanziari devono essere, prima di tutto PARTECIPATI, per poi poter essere tranquillamente riesaminati da chiunque voglia farlo, così come le leggi, i regolamenti e le decisioni DEVONO essere aperti alla discussione con i cittadini, al confronto, al dialogo. Se la politica applicasse sempre quanto su esposto, gli uomini che la “esercitano” avrebbero notevolmente meno possibilità di ABUSARE DEL PROPRIO POTERE e/o di curare gli interessi esclusivi e personali piuttosto che quelli pubblici e di interesse collettivo. La trasparenza IMPONE che tutte le informazioni su di essa debbano essere accessibili e liberamente disponibili; i cittadini DEVONO avere la possibilità di influenzare la politica non solo nel momento elettorale ma SOPRATTUTTO durante e dopo il mandato politico perchè una democrazia partecipativa è strettamente collegata e vincolata alla volontà del POPOLO. La POLITICA non può ignorare e/o sottostimare la cultura digitale, la connessione costante, l’intelligenza collettiva, che evidenzia e implementa valori quali la responsabilità, la collaborazione, l’innovazione e la libertà. Oggi nella politica i cittadini, i veri sovrani, hanno decisamente scarsa influenza sulle decisioni prese dai loro “rappresentanti elet
  • carla g. Utente certificato 3 anni fa
    Renzi aveva detto che saremmo arrivati ultimi? Decisamente è il più gran raccontaballe della storia, le anticipa se non ci sono argomenti in campo. Pensate a quante balle abbiamo subito per 60 anni con l'assenza di parlamentari onesti come quelli del Movimento. L'omertà che regna in parlamento non è paragonabile e nessun tessuto sociale mafioso, sarebbe offensivo persino per la delinquenza organizzata.
  • Michele Mangoni 3 anni fa
    Ma come fanno alcuni Italiani ad ascoltare e a credere alle cazzate che dice alla TV Silvio, tipo ieri sera a Porta a Porta.. Tristissimo
  • gianfranco giannini Utente certificato 3 anni fa
    ..non mi sono perso neanche un punto in cui votavamo, durante le varie discussioni nei mesi scorsi! finalmente una vera legge di INIZIATIVA POPOLARE dal basso!!
  • virgilio mollicone Utente certificato 3 anni fa
    Sono quasi commosso.. ho partecipato e finalmente ho visto nascere una legge che ci rappresenta TUTTI. Perfetto questa è la strada giusta.
  • Corrado Allegro Utente certificato 3 anni fa
    Ho votato per ogni punto: che soddisfazione vederla approdare in Parlamento. VINCIAMONOI
  • Alberto Righeschi Utente certificato 3 anni fa
    basta saper leggere per capire che questa non è la legge ma solo la presentazione!! NOTA: Troverete l’originale del testo di legge sul sito della Camera, www.camera.it nei prossimi giorni. se avete la curiosità di leggerla basta aspettare e andarsela a leggere quando sarà pubblicata, quindi i vari commenti "strumentali" dei soliti troll sono solo FUFFA
  • alessandro c. Utente certificato 3 anni fa
    Penosa, mi sembra una tesina di uno studente delle superiori. Ci credo che vi siete decurtati lo stipendio, per scrivere queta roba quando vi tenete 300€ e' anche troppo.
    • Raffaele Pirfo 3 anni fa
      Sei un amante della retorica? Io come tanti preferico persone che scrivono chiaramente senza sotterfugi ed inganni:))
    • Giuseppe S. Utente certificato 3 anni fa
      ma veramente ti senti tanto figo ??? Beato te ! Tanto vinciamo noiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii :)
    • Edo M. Utente certificato 3 anni fa
      Sei patetico e superficiale. Tesina o no, rimaniamo in attesa della legge elettorale fatta dai tuoi amici professoroni insieme al delinquente pregiudicato. Facile parlare, in 20 non hanno fatto una beata mazza, e vieni a criticare noi che in tre mesi l'abbiamo presentata. Non c'è niente da fare con voi: non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire. Aspettiamo con ansia quella dei tuoi professoroni.
    • Roberto 3 anni fa
      Come per gli altri, in calce al volantino è riportato: NOTA: Troverete l’originale del testo di legge sul sito della Camera, www.camera.it nei prossimi giorni.
    • maurizio p. Utente certificato 3 anni fa
      ma vergognati troolino pdino
  • Deep 3 anni fa
    Scusate ma la legge elettorale dove sarebbe??? Senza nessuna polemica ma io vedo solo un volantino di legge elettorale di 4 articoli, in cui l'unica cosa vagamente chiara è che ci dovrebbe essere uno sbarramento del 5% (senza tra le altre cose capire come calcolereste questo 5%).....e questa sarebbe una legge elettorale?!?!?!? Partendo da quei 4 punti del volantino si potrebbe fare qualsiasi cosa
    • Stefano Dell'Orto (stez) Utente certificato 3 anni fa
      non è il testo della legge, come si evince da quanto scritto in basso, il testo integrale della legge sarà visibile...
    • Gaetana A. Utente certificato 3 anni fa
      Volevo descrivere al signore l'iter che è stato seguito dal M 5 Stelle nella stesura della legge elettorale. A partire dal mese di febbraio, il prof. Giannuli ha tenuto on line delle vere e proprie lezioni, cominciando dalla differenza tra il "proporzionale" e il " maggioritario", quindi è passato a spiegare le clausole di sbarramento e il sistema dell'ampiezza dei collegi, scendendo sempre di più negli aspetti più tecnici. Nel frattempo nei territori locali, i parlamentari, accompagnati da esperti, proseguivano con lo stesso lavoro. Da noi Giulia Grillo era accompagnata da un costituzionalista( non appartenente al M5S) che spiegava e rispondeva alle nostre domande.Dimenticavo hanno lavorato tutti gratuitamente! Di volta in volta, punto per punto si passava alla scelta delle varie possibilità tramite nostra votazione on line. Alla fine si è assemblato ed elaborato il tutto. La nostra legge elettorale è pronta! Ho seguito tutti i vari passaggi e, per la prima volta nella mia vita e non sono giovane, ho PARTECIPATO!!! Quello che tutti vi ostinate a non voler capire!! Soddisfatto? Penso di no!! IO si!!!!
    • Edo M. Utente certificato 3 anni fa
      Se leggevi in fondo avresti trovato la risposta "NOTA: Troverete l’originale del testo di legge sul sito della Camera, www.camera.it nei prossimi giorni."
  • GENNARO DI BONITO Utente certificato 3 anni fa
    Noi siamo l'unica democrazia in italia ***** VINCIAMONOI*****
  • maurizio pitzalis Utente certificato 3 anni fa
    Avanti tuttaaaaaaaa
  • Baldo Nastasi Utente certificato 3 anni fa
    Una delle tante promesse fatte e mantenute !!! Noi facciamo i fatti gli altri solo chiacchiere !!! VINCIAMONOI !!!!
  • Giovanni Diodato (giovanni diodato) Utente certificato 3 anni fa
    SONO ORGOGLIOSO DI AVERE VOTATO, E CONTRIBUITO HA UNA LEGGE ELETTORALE PULITA,SCRITTA DA TUTTI I CITTADINI ITALIANI.
    • davide p. 3 anni fa
      si ma chi è questo contribuito di cui parli?....:-)
  • Paola L. Utente certificato 3 anni fa
    Quale soddisfazione più grande, se non quella di appartenere al M5S?
  • Noè SulVortice Utente certificato 3 anni fa
    Grazie a tutti!
    • antonio camerlingo 3 anni fa
      Giuliano ferara lei non può discriminare una persona che con coraggio e onestà parla dei probblemi ITALIANI ADESSO BASTA TUTTI VOI DOVETE PRENDERE ESEMPIO DI QUESTA PERSONA PERCHE QUA L'ITALIA VA IN MALOVRA COMUNQUE MI A CONQUISTATO 5STELLE E NON FARO PASSO INDIETRO COMPLIMENTI CHE IO POSSA VEDERE IL GIORNO DELLA LIBERAZIONE GRAZIE 5 STELLE
  • fracatz 3 anni fa
    Ecco l'ennesima dimostrazione tra le chiacchiere ed i fatti. Adesso col proporzionale me lo spiegate voi come possiamo andare al governo senza accordarci col pdl o col pd-l ? Il doppio turno tra partiti allla francese e non coalizioni ed ammucchiate, quello doveva essere l'obiettivo se veramente volevamo diventà una forza di governo. Ma poi ancora co' ste preferenze? Ma lo sapete che i mafiosi si eleggono i loro rappresentanti proprio con le preferenze, magari comprate dai vecchietti che neanche sanno come esprimerle?
    • vittorio c. Utente certificato 3 anni fa
      mafiosi per mafiosi permetti che almeno li scegliamo noi e no i partiti?
  • F. T. Utente certificato 3 anni fa
    Avanti così
  • Eduardo . Utente certificato 3 anni fa
    Ben fatto. Fuori i criminali dal nostro parlamento.
  • maurizio pitzalis Utente certificato 3 anni fa
    Sono orgoglioso di aver partecipato alla stesura della prima legge elettorale, discussa e votata dai cittadini, della storia.
  • michele ruotolo Utente certificato 3 anni fa
    Ho 70 anni, e per la prima volta in vita mia che sono orgoglioso e contento di aver votato non il meno peggio, ma bensì dei veri nobili rappresentanti dei cittadini.
    • VALERIO M. Utente certificato 3 anni fa
      Condivido pienamente il tuo commento. Bravi tutti i portavoce 5Stelle.
  • giuseppe lucisano Utente certificato 3 anni fa
    PER ME E' STATO UNO DEI MOMENTI PIU' BELLI DELLA MIA VITA, PARTECIPARE ALLA SCRITTURA DELLA LEGGE ELETTORALE. GRAZIE M5S!!!
  • Beppe Da Monaco (odio la mafia) Utente certificato 3 anni fa
    Bellissimo e purissimo, altro che porcate tra condannati. Fiero di aver votato a tutte le tornate del grande Giannulli. Grazie a tutti voi.
  • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
    ho seguito la conferenza stampa ma non mi è molto chiaro cosa significhi votare per un partito e dare la preferenza ad uno di un altro partito; è vero che Toninelli ha spiegato che così si eviterebbe il voto di scambio mafioso ma che senso ha votare un partito e votare la preferenza a uno di un altro? e poi: la possibilità di cancellare un candidato non permetterebbe ad uno di eliminare un concorrente scomodo del suo partito?
    • Francesco Stratico' Utente certificato 3 anni fa
      Capito quello che dici: se ci sono delle correnti all'interno del partito, una eliminerebbe l'altra... la cosa esiste gia' in Svizzera... certo che noi non siamo svizzeri... è un tentativo da fare, secondo me...
    • Francesco Stratico' Utente certificato 3 anni fa
      Per eliminare un candidato si deve votare quella lista. Chi preferirebbe dare un voto ad una lista avversaria?
  • Giovanni Diodato (giovanni diodato) Utente certificato 3 anni fa
    SCUSATE LA NOSTRA LEGGE ELETTORALE E FATTA,ADESSO VOGLIONO O NO SI CONFRONTA CON LA LORO PORCATA. POI SARANNO I CITTADINI A DECIDERE, ANCHE FACENDO UN REFERENTUM
  • leonardo l. Utente certificato 3 anni fa
    Beppe, mi hanno detto che il nano da telese ha dichiarato che andrà in europa per rivedere i trattati e poi se non verrà ascoltato chiederà ai cittadini se vogliono uscire dall'euro……………ahahahahah, ecco da chi copi il programma Beppe………ahahahahah, pensavo fosse farina del tuo sacco. Poi la comi a coffee break. Quando loro vanno nei territori e ascoltano gli imprenditori…….ahahahah. Secondo me hanno mandato avanti salvini per vedere se era cosa organizzare qualche comizio. Ma il feedback non sarà positivo, sta prendendo bordate di fischi e vaffa…. in tutto il meridione.
  • Kain Di Nosgoth Utente certificato 3 anni fa
    VINCIAMO NOI !!!! FORZA M5S Vi voglio tanto bene...
  • Claudio 3 anni fa
    Durante i vari quesiti del Bradipo costituzionalista e delle votazioni, sinceramente mi sono più volte lamentato della tempistica, ma mai avrei immaginato che si arrivasse ad oggi con l'italicum in alto mare. Di conseguenza mi rimangio tutte le mie critiche e vi faccio i complimente per la buona legge elettorale.
  • Mauro Rillo Utente certificato 3 anni fa
    La mia unica paura e che la casta, prima di mollare l'osso, farà ferro e fuoco contro il popolo italiano, come ogni dittatura che si rispetti (Libia, Iraq, Libano), forse per questo hanno bisogno dei bombardieri F35.
    • anib roma Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Mauro, tutti abbiamo questa paura ma la paura di restare ancora in ostaggio di tali personaggi è maggiore, insopportabile, quindi avanti così.
    • Fiorella B. Utente certificato 3 anni fa
      Dobbiamo mandarli via ad ogni costo.
  • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
    quando si accorgeranno che il m5s ha sfondato ampiamente il tetto del 30% aboliranno l'Italicum a velocità della luce... e magari metteranno un proporzionale puro O_o
  • liuzzi.nicola 3 anni fa
    E' UNA LEGGE TROPPO ALL'AVANGURDIA PER I LORO NEURONI,INCONCEPIBILE PER CHI E' COLLUSO E CORROTTO IN SENSO GENERALE.SONO CONTENTO DI AVER PARTECIPATO. FORZA RAGAZZI VINCIAMO NOI!
  • GAVINO PULINA 3 anni fa
    credo che questa si la volta buona per dare una svolta definitiva, cambiare il modo di vivere la vecchia e ormai obsoleta politica cosiddetta democratica,che da tempo si è dimenticata degli Italiani,ormai poveri e senza più risorse, lo stato è del popolo non dei politici che lo hanno affamato togliendoli tutto.IL POPOLO RIVUOLE LA SUA DIGNITA' un pensinato che percepisce 450 € euro al mese questa dignità l'ha persa. se tutti andiamo avanti compatti forse riusciremo ad arrivare ad una vera democrazia e ad ottenere una giusta legge elettorale
  • Paolo A. Utente certificato 3 anni fa
    Ottimo! Non vedo l'ora di leggere il testo integrale. Siccome, come temo, la legge verrà cestinata dall'attuale maggioranza, cerchiamo di diffonderla il più possibile per far rendere conto agli italiani a cosa preferiscono l'italicum? VINCIAMONOI!!!!
  • ugo m. Utente certificato 3 anni fa
    La proposta di legge sarà ottima o anche no, ma non è questo il punto. Il punto è che è tutta fatica sprecata; continuando nello "splendido isolamento" dei puri che hanno la verità in tasca questa legge, e qualsiasi altra, non se la filerà nessuno. E allora a cosa serve? A rafforzare il senso di appartenenza? Echissenefrega! C'è poco da essere fieri o orgogliosi. Ma forse c'è ancora chi crede di vincere le elezioni e di andare al governo da soli? Bah.
    • Giuseppe P. Utente certificato 3 anni fa
      visto che la pensi cosi,che da soli non vinceremo mai, e dai, su..il 25 MAGGIO metti una croce sulle 5 stelle, tanto che ne frega!
    • Sergione 3 anni fa
      Io invece al contrario di te ci credo e mi impegno anche a parlare con la gente e a spiegare. Faccio il mio piccolo per cambiare, può darsi non ci riesca però potrò sempre dire che ho provato e ho lottato x una giusta causa. Ho 58 anni ed è da quando ne avevo 15 che cerco di camminare a schiena dritta e penso di esserci riuscito. Questo per me vale molto,aspettare che gli eventi e gli altri facciamo al mio posto non mi piace voglio essere parte attiva. Vinciamo Noi e ci credo fermamente.
    • Antonello Burranca 3 anni fa
      E dillo... su Ugo... sei sempre TU... Fassino sotto mentite spoglie... Gia' allora dicevi:" e fattelo il tuo movimento, caro Grillo, cosi' poi vediamo!"... E abbiam visto... ;)
    • Ruggiero Carpagnano 3 anni fa
      e tu continua a votare chi ti ha portato in queste condizioni! certo se tutti ragionano come te questi governano per altri 20 anni: il tuo voto piu i nostri ci permette piano piano di buttarli fuori. rifletti
  • liuzzi.nicola 3 anni fa
    SONO CONTENTO DI AVER PARTECIPATO.SIETE E SIAMO GRANDI.SOLO A SENTIRE PARLARE DI ITALICUM HO UN SENSO DI SQUALLORE E PROFONDA TRISTEZZA DI COME E' RIDOTTA LA LORO MISERA POLITICA.L'ONESTA' TRIONFERA'. FORZA RAGAZZI VINCIAMO NOI!
  • alvise fossa 3 anni fa
    Avanti cosi' , con questa legge elettorale scritta da tutti noi
  • Roberto V. Utente certificato 3 anni fa
    Ho ascoltato la conferenza stampa, e devo fare i complimenti a questo Movimento, siete l'unica speranza per il Nostro Paese!
  • Giuseppe Di Benedetto 3 anni fa
    Ecco questo è lavorare per fare meglio. Capisco gli elettori dei vecchi partiti, si trovano davanti chi gli dice che si farà il reddito di cittadinanza .... "mammamia questi sono pazzi!" Dopo che addirittura gli hanno fatto credere che eravamo noi a dover aiutare lo stato "Ma cosa dicono questi qua?" Ecco, la sfiducia totale viene fuori, come se dicessero di cose infattibili. Molti non credono all M5* perché non credono che possa essere quello che dicono, solo perché 30 anni di politica marcia non ha fatto altro che fargli il lavaggio del cervello. È ora di dire BASTA! E lo si può fare solo votando M5*. Vinciamo noi!
  • Mirella . Utente certificato 3 anni fa
    Che emozione ! Sempre più fieri e orgogliosi di Voi Tutte e Tutti ! W il Movimento Cinque Stelle ! Mirella
  • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa
    Questa è Storia, orgoglioso di aver partecipato. ps Prendete appunti, piduini!
  • Paolo C. Utente certificato 3 anni fa
    Benissimo !!!
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    http://www.youtube.com/user/M5SParlamento qui fra poco in diretta!!
  • Bob C. Utente certificato 3 anni fa
    Grandissimi, avanti a tuttaaaaaaa!!!!!!!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      eccoti qui,ciao bob!!
  • Antonio B. Utente certificato 3 anni fa
    Grazie a tutti coloro che hanno reso possibile questo risultato. Grazie ai nostri onorevoli rappresentanti che avranno l'onere e l'onore di presentarlo. Grazie a colui/coloro che hanno "inventato" questa grande "rivoluzione" pacifica !!!!
  • Massimiliano C. Utente certificato 3 anni fa
    Grazie!!! Sono orgoglioso di avere partecipato alla creazione della Legge elettorale più democratica di tutti i tempi, anche se temo che non ce la voteranno mai!!!
  • Macchiavelli M. Utente certificato 3 anni fa
    Non ho perso una sola votazione! Mandiamoli a casa una buona volta!
  • gianluca marchese ragona (intipator) Utente certificato 3 anni fa
    orgoglioso del mio voto
  • Alessandro L. 3 anni fa
    Anch'io ho partecipato e ne sono orgoglioso. W il M5S !!!
  • damiano scarpello 3 anni fa
    Stracontento di avere finalmente una Nostra proposta di Legge !! Forza e avanti tutta !
  • giuseppe raffaele Piemonte Utente certificato 3 anni fa
    io ho partecipato.
  • FABIO MIRANDA (fabz) Utente certificato 3 anni fa
    Felicissimo di aver partecipato alla creazione di questa PdL. W M5S
  • Gian A Utente certificato 3 anni fa
    Certo che se l'informazione fosse tutta come i titoli (e tra di noi saremmo in tanti ad aver dei titoli da dare...) del TG-L (si, confermo TGL - o TGL senza L) delle 13,30 di oggi, stiamo freschi. Secondo i proclami starebbe tutto andando benissimo con le riforme. Se si condiera anche che tali riforme le voterà un parlamento eletto con una legge elettorale illegittima, parlamento che rappresenta i partiti politici e non i cittadini, si vede come andiamo bene. Non solo, ma ogni volta che c'è un ostacolo, si ricorre alla fiducia. E lo spauracchio di nuove elezioni (o meglio, di poltrone vacanti), fa approvare qualunque cosa. Un voto a bacchetta, o votanti sotto scacco. Sui numeri, inutile fare considerazioni: il cittadino è un bancomat che se però non ha i soldi, gli portano via tutto. E' un po' la Roma dei Papi di diversi secoli fa. Ma se il Parlamento fosse VERAMENTE rappresentativo dei cittadini, le cose sarebbero diverse. Nessuna bacchetta magica beninteso, ma un po'diverse senz'altro.
  • Clark R. Utente certificato 3 anni fa
    L'avevamo dichiarato ed eccola qui la nostra legge elettorale. Detto e fatto alla faccia di questi paraculi,pocriti e venduti che si esercitano quotidianamente nell'arte del "lecchinaggio perpetuo". Come ad esempio quella faccia da culo prolassato di Ferrara. Giornalaio putrido, prigioniero del turpiloquio abituale, sparacazzate e demente teorizzatore del Berlusconi innocente. Ferrara sei la demenza assoluta e il mio soave disprezzo va a te e a tutti coloro per i quali quel criminale schifoso di Berlusconi è un interlocutore politico. Tu e tutta quella banda di sciamannati che gli leccano il culo. In Parlamento e fuori !
  • onofrio de luca Utente certificato 3 anni fa
    Grande M5S! Grandissimi tutti!
  • Gennaro Tortorella 3 anni fa
    dispiace non avervi aderito alla bozza...ma è bello saper che c'è partecipazione democratica
  • onofrio de luca Utente certificato 3 anni fa
    Grandiiiiiii, grandissimi!!! W M5S sempre!!!
    • Paolo.G 3 anni fa
      Die Letzten werden die Ersten sein Cosa vuol dire? Gliultimi saranno i primi Avanti tutta forza M5S I Sondaggi mi domando dove li fanno? Vi assicuro che chui in Lussemburgo gli italiani voteranno in grande parte il M5S
  • massimo f. Utente certificato 3 anni fa
    Finalmente pronta! Bene, bravi!
  • Antonio Di Piano 3 anni fa
    e con enorme piacere partecipare,Vinciamo Noi
  • Marcello Giannetti 3 anni fa
    Ma che dire siamo proprio dei populisti ,fascisti , stupratori e antidemocratici a fare una legge condivisa con i cittadini!!!
  • Valerio D. Utente certificato 3 anni fa
    Fantastico!!! Grazie a tutti quelli che mi hanno consentito di poter dire la mia sulla legge, facendomi sentire per la prima volta partecipe di una Comunità!!! Avanti così concittadini a 5 stelle!!
  • Davide Marini 3 anni fa
    Beppe e GIANROBERTO ci avevano visto giusto quando gli altri dicevano che eravamo indietro sapevano benissimo che l'italicum sarebbe stata una porcata incostituzionale e solo spot fuffa elettorale!
  • lorenza m. Utente certificato 3 anni fa
    Una sensazione impagabile! Grazie per aver arricchito le nostre esistenze dandoci questa possibilità. M5S FOREVER!
  • ARCANGELO FURCI Utente certificato 3 anni fa
    lo pagano pure! per dire queste stronzate
  • Fabio Prato Utente certificato 3 anni fa
    Grande notizia! Cominciamo a mandare segnali sempre più forti, questa è vera democrazia!
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    che orgoglioo avervi partecipato!!!!!!!!!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ciao antonio!!!dai che in futuro ci sarai!!!
    • Antonio B. Utente certificato 3 anni fa
      Beato te Luca io non sono arrivato in tempo mi sono iscritto a dicembre. Congratulazioni. Vinciamo Noi.
  • vittorio c. Utente certificato 3 anni fa
    con il mio voto ho contribuito alla bozza della legge elettorale del m5s,finalmente i cittadini si rendono partecipi della vita democratica del nostro paese, grazie a beppe grillo e al m5s. vinceremo noi *****.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus