Il M5S è incorruttibile, parola di Buzzi #MafiaCapitale

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

fucci_incorruttibile.jpg

Il M5S è l'idolo degli onesti e il terrore dei clan. Dove c'è il M5S non c'è spazio per la criminalità. L'onestà sta tornando di moda.

"Il Sindaco M5S di Pomezia Fabio Fucci riceve senza volerlo una grande pubblicità positiva dall'inchiesta su Mafia Capitale e risulterebbe essere uno dei pochi "vincitori" in una vicenda di mazzette e scambio di favori che coinvolge politici e imprenditori a tutti i livelli. Fabio Fucci, primo cittadino pentastellato di Pomezia, sarebbe stato nominato dallo stesso Salvatore Buzzi, principale protagonista dello scandalo. «Buzzi spiegava (a un altro interlocutore che gli chiedeva come fosse la situazione su Pomezia, ndr) che in realtà - è scritto nell'ordinanza del gip di Roma Flavia Costantini - non hanno alcuna protezione, sottolineando che il Sindaco di Pomezia è incorruttibile».

VIDEO Correva l’anno 2005 quando Grillo denunciò MafiaCapitale

In sostanza, a Pomezia non ci sarebbe stata alcuna possibilità per le coop di gestire strutture locali trasformate in centri di accoglienza, perchè dall'Amministrazione comunale non avrebbero avuto alcuna protezione." ilcaffe.tv

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • marina s. 2 anni fa
    "Tutti a casa", "Buffoni", "Dimettiti", "Onestà". Il sindaco di Roma Ignazio Marino è stato attaccato dal Movimento 5 Stelle in protesta nell'assemblea capitolina, in un'aula Giulio Cesare inizialmente interdetta a causa delle proteste in corso all'ingresso di Palazzo Senatorio. Alle grida Marino ha risposto applaudendo e aprendo le dita a "V" in segno di vittoria, salutando infine con baci plateali. Al Comune di Roma si votava la sostituzione temporanea dei consiglieri coinvolti nell'inchiesta Mafia Capitale: la supplenza di Massimo Caprari, Mirko Coratti, Pierpaolo Pedetti e Giordano Tredicine è ora affidata a Daniele Parrucci, Liliana Mannocchi, Cecilia Fannunza e Alessandro Cochi" http://video.repubblica.it/home
  • Clesippo Geganio Utente certificato 2 anni fa
    Antonello C. Pescara, ma perchè ti meravigli? Quando intorno a te tutto marcisce o te ne vai o marcisci anche tu. Ho reso l'idea? Odevine potrà essere stato un uomo ligio al dovere e proprio per questo l'entourage lo ha costretto alla scelta, uscire dalla cricca o marcire con loro, ma come appreso dalle indagini e intercettazioni da quel giro d'affari non si poteva più uscire. Mi domando: Marino quando si è candidato non aveva subdorato del sistema affaristico? Poco tempo prima la Madia aveva detto che a Roma c'era nel PD un clima paramafioso! Ricordate la strenua opposizione alla candidatura di Marino a Sindaco da una parte consistente dei vertici del PD? Chi era contrapposto alle primarie a sindaco?
  • GIANCARLO O. Utente certificato 2 anni fa
    FINALEMENTE ABBIAMO UN SOSTENITORE!!!!
  • germoglio 2 anni fa
    Non posso più aspettare voglio vedere i nostri giovani governare l'Italia e spazzare via tutto questo marciume corrotto fino alle loro discendenze.
  • Luigi Felace 2 anni fa
    ...il mio voto, e stato vostro....ma non deludetemi, è avanti cosi..Forza M5S---
  • antonello c. Utente certificato 2 anni fa
    MA CHI ERA LUCA ODEVINE ? Allora, dieci anni fa, dalle istituzioni dell’epoca viene percepito come uno che fa della legalità la cifra della sua vita: “Ricordo ancora – prosegue Miglio – quando con Veltroni facemmo una riunione con la procura, perché si formasse una task force e il sindaco mise a disposizione il servizio foto aereo. All’epoca era un fatto innovativo, un sistema che permetteva di rivelare gli abusi edilizi. Odevaine era nel pool, stimato dal questore, dal prefetto, affidabile quando serviva la forza pubblica per fare gli interventi più complicati. Lui si attivava e si vedeva”. Come quando con piglio da sceriffo, gestisce operativamente l'abbattimento di oltre 25.000 cartelloni abusivi, spesso allestiti dalla sera alla mattina da parte di soggetti legati alla criminalità. Insomma, allora questori, prefetti, forze dell'ordine e della sicurezza che partecipavano alle operazioni ci avrebbero messo la mano su fuoco. E ce l’avrebbe messa Gabriella Stramaccioni, coordinatrice di Libera, una vita in prima fila con Don Ciotti nel contrasto alle mafie: “Ci diede – dice - la massima disponibilità sui beni confiscati. Ricordo che, nel 2004, fece di tutto per liberare il primo bene, la nostra sede di via 4 novembre. E pure per la giornata della memoria e dell’impegno in Campidoglio ci fu la massima attivazione di quello che il Comune poteva fare. Allora Odevaine era un punto di riferimento serio, allora non ho mai avuto un dubbio”. Un punto di riferimento per Libera, ma anche nella battaglia per i diritti dei migranti, anche con la Fondazione Integra/Azione di cui Odevaine è presidente. Racconta Francesco Ferrante, il vicepresidente: “E’ impressionante quello che sta venendo fuori. Luca è sempre stato impegnato, ha avuto un ruolo, stimato dalle istituzioni”. Anche Ferrante ha in mente parecchi episodi in cui Odevaine appare uno devoto alla legalità, appassionato, dalla parte degli ultimi: “Ricordo con quanta passione difendeva il suo lavoro a LEGA AMBIENTE " Azz
    • antonello c. Utente certificato 2 anni fa
      http://www.ilmessaggero.it/ROMA/CRONACA/mafia_capitale_arresti_blitz_immigrati/notizie/1394406.shtml Luca Odevaine aveva ricevuto 30 mila euro da Mafia Capitale per il suo ruolo nel Tavolo nazionale per i richiedenti asilo e aveva il problema di portare il denaro all'estero, in Venezuela, senza incappare nella legge italiana. È quanto documenterebbe un video realizzato dal Ros carabinieri con una telecamera nascosta nello studio dell'ex vice capo di gabinetto del sindaco Walter Veltroni in Campidoglio, arrestato per associazione mafiosa.
  • Rolando Alberto Borzetti 2 anni fa
    E' vero! Ma bisogna stare molto attenti, non esistono solo i migranti nel malaffare di queta gente. Non dimentichiamoci che il Presidente di Formula Ambiente era Buzzi, molto legato alla vecchia amministrazione. Ha alzato i tacchi come Presidente da questa Cooperativa Sociale nel mese di giugno 2013. Aveva saputo che la Dinanza si stava interessando di quesata Cooperativa. Caro Fabio devi fare in modo di stroncare il £mi manda tizio". Nel porta porta bisogna coinvolgere i giovani che non hanno un buon passato. Dobbiamo recuperarli. Le finalità della Cooperativa Sociale sono queste. Ciao, continua a fare buon lavoro, siamo tutti con te. Rolando
  • Franz M. Utente certificato 2 anni fa
    BEPPE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! HAI CREATO DE MOSTRI!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :-)
  • Marco . Utente certificato 2 anni fa
    Attenti. Sono un sostenitore del mov 5 stelle da anni. Se fossi un nemico del movimento quello che farei è incastrare un politico del movimento 5 stelle per immediatamente dire che non conviene votare i 5 stelle perché i politici sono tuttti uguali. Cercheranno l'anello debole della catena e poi stampa e televisione e giornali gonfieranno ad arte la notizia per settimane e settimane. Attenti ragazzi !!
  • Michele L. Utente certificato 2 anni fa
    orfini prendi nota, sei commissario di un partito di malviventi se lo vuoi cambiare guarda a questi ragazzi, prendi appunti e impara ... sempre che non arrestino prima anche te
  • Davide M. Utente certificato 2 anni fa
    Fabio Fucci ha un difetto gravissimo: e' incorruttibile! Ma come si permette???
  • marcello granaldi 2 anni fa
    mitici M5S altro che politici corrotti!! se la mafia è il Cancro dei cittadini , il M5S sarà ricordato come L'UOMO NERO e l'incubo dei malavitosi , come un super eroe dei fumetti che salva il MONDO dai cattivi , come un sogno meraviglioso e adrenalinico che si avvera . grazie BEPPE per everci ma soprattutto per avermi ridato la voglia di credere nella politica italiana . BUONA FORTUNA
  • Tex Willer 2 anni fa
    Ma lo avete avvisato Orfini di questo episodio? poveretto è proprio un barlafuss, lui, il Bue, da' del cornuto all'asino, M5Stelle.
  • floriana 2 anni fa
    DITELO AL FIORENTINO!
  • SERGIO CRESPI 2 anni fa
    Mi sento onorato di dare i mio voto a questi ragazzi.
  • alvise fossa 2 anni fa
    L'ONESTA' FA' PAURA A QUELLI DI MAFIACAPITALE,AVANTI COSI' 5 STELLE E NON MOLLIAMO MAI!!!!!!!
  • fabrizio russo 2 anni fa
    Sono di Pomezia e mi posso vantare di esserlo grazie al mio Sindaco. Se anche gli altri cittadini italiani aprissero gli occhi l'onestà tornerebbe di moda!
  • Adriano Perrone Utente certificato 2 anni fa
    Ditelo al campione della playstation Orfini
  • Luca M. Utente certificato 2 anni fa
    M5S senza se e senza ma!!!
  • FABRIZIO P. Utente certificato 2 anni fa
    ....non vedo la dichiarazione di buzzi nei vari tg e compagnia bella ...
    • Massimiliano Prestia 2 anni fa
      Chissà poi perchè? Sarà un caso. Magari non ha inteso bene o, forse la finale di Champions ligue ha saturato lo spezio nei tg, forse mister Bee è parte attiva per aviare l'attenzione altro che servizi segreti. (:->)
  • Andrea F. Utente certificato 2 anni fa
    Incorruptible, I like the sound of that.
  • ezio barbieri 2 anni fa
    quando si supererà la soglia del 27/28% alle prossime elezioni politiche allora ci sarà davvero il m5s al potere....
  • Adriana C. Utente certificato 2 anni fa
    E' una ulteriore conferma della mia scelta elettorale. Mi auguro e auguro che nessun grillino eletto deluda e sia sempre coerente ai capisaldi del Movimento.
  • Andrea Zanella Utente certificato 2 anni fa
    E mo chi lo dice ai piddini?
  • M.Z. 2 anni fa
    GRAZIE BEPPONE PER TUTTO QUELLO CHE HAI FATTO E PER QUELLO CHE FARAI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus