Apertura delle candidature per le Regionarie in Lombardia

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di MoVimento 5 Stelle

In vista delle prossime elezioni regionali in Lombardia, i candidati saranno determinati da una votazione online su Rousseau. Ai fini dell’esperimento della selezione dei candidati e della relativa votazione, si dettagliano di seguito i criteri di candidabilità e di votazione.

1) Soggetti candidabili: possono avanzare la loro candidatura coloro che:

a) siano iscritti al sito www.movimento5stelle.it e abilitati ad accedere a Rousseau
b) accettino il Non Statuto e il Codice di comportamento in caso di coinvolgimento in vicende giudiziarie del MoVimento 5 Stelle e ne condividano totalmente il contenuto;
c) non siano iscritti ad alcun partito;
d) non abbiano riportato sentenze di condanna in sede penale, anche non definitive (ai candidati a conoscenza di indagini o procedimenti penali verrà richiesto un certificato rilasciato ai sensi dell'art. 335 del c.p.p., nonché i documenti relativi ai fatti contestati ed una breve relazione illustrativa dei fatti con autorizzazione espressa alla pubblicazione di tali atti nell’ambito dello spazio riservato a ciascun candidato).
e) non abbiano assolto in precedenza più di un mandato elettorale, a livello centrale o locale, a prescindere dalla circoscrizione nella quale presentano la propria candidatura;
f) non siano iscritti ad associazioni massoniche;
g) non abbiano mai partecipato a elezioni di qualsiasi livello con forze politiche diverse dal MoVimento 5 Stelle dalla data della sua fondazione (4 ottobre 2009);
h) non abbiano mai svolto ruoli in giunte o governi guidate da forze politiche diverse dal MoVimento 5 Stelle.
i) non abbiano tenuto condotte in contrasto con i principi, valori, programmi, nonché con l’immagine del MoVimento 5 Stelle, del suo simbolo e del suo Garante o sia attualmente parte ricorrente e/o parte attrice in giudizi promossi avverso il MoVimento 5 Stelle e/o il suo Garante;
j) risiedano nella provincia per la quale intendono avanzare la candidatura;

Coloro che ricoprono una carica elettiva con scadenza (prevista o effettiva) nella primavera 2018, possono avanzare la loro candidatura.

Coloro che hanno ricoperto incarichi/ruoli di presidente, vicepresidente, tesoriere o segretario, dovranno inviare i bilanci e gli statuti dei relativi organismi e/o enti di qualsiasi natura giuridica, pubblici o privati, commerciali o no profit nei quali hanno ricoperto i suddetti ruoli, e i relativi compensi ricevuti a qualsiasi titolo.

N.B. Coloro i quali presenteranno candidatura come Presidente della Regione Lombardia e non venissero scelti in sede di votazione online avranno l’obbligo di candidarsi come consigliere regionale della medesima Regione.

2) Modalità di proposizione della candidatura

Ciascuno dei soggetti di cui al punto 1) che precede, che ritenga di avere i requisiti necessari per avanzare la propria candidatura, dovrà provvedere entro il termine perentorio delle ore 12.00 del giorno martedì 7 novembre 2017 ad accettare la candidatura accedendo alla propria pagina profilo all'interno del sito del MoVimento 5 Stelle.
La lista di coloro che accetteranno la candidatura, che avranno completato tempestivamente la procedura per la formalizzazione della stessa sul sito www.movimento5stelle.it e che risulteranno effettivamente in regola con i requisiti di cui al punto 1) che precede, verrà successivamente sottoposta alla votazione in Rete.

I 20 candidati più votati, se in possesso dei requisiti, possono candidarsi alla carica di Presidente di Regione; garantendo la presenza di almeno un candidato per ogni provincia (quindi i singoli candidati che hanno ricevuto più voti per ognuna delle dodici province, assieme alle altre otto persone che in assoluto avranno ricevuto più voti, diverse dai primi dodici).

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Bartolomeo Nino Cortesi 2 mesi fa
    Democrazia diretta salvaguardata che è la cosa più importante. Il metodo di selezione mi pare perfetto. Bravi.
  • Emilio C. Utente certificato 2 mesi fa
    Presentata la candidatura supportata dai requisiti occorrenti come procede il proseguo ? Grazie
  • franco de rosa 2 mesi fa
    Problemi tecnici x accedere al sito delle candidature questa mattina ?
  • oreste .. Utente certificato 2 mesi fa
    Stampato e fatto girare fra i Pidioti!
  • ANTONIO Zappa Utente certificato 2 mesi fa
    bSono lombardo di nascita, ma risiedo nella regione Marche da oltre 20 anni. Mi chiedevo se anche i non residenti nella regione possono candidarsi: Grazie
    • oreste .. Utente certificato 2 mesi fa
      lettera :J
  • Paolo B. 2 mesi fa
    Per candidarvi dovete accedere al sito del movimento, non quello di Rousseau e cliccare su modifica profilo, altrimenti non compare la "tendina" con il pulsante mi candido ... come tutte le cose on line ... bisogna smanettare un po'. In bocca al lupo :)
  • Frannico Cima 2 mesi fa
    M5S è bene e doveroso, che abbracci il diritto di "Autodeterminazione" delle popolazioni locali, promuova e realizzi la divisione dell'Italia e costituisca piccoli "Stati Confederali" indipendenti, Regionali e/o Provinciali(se richiesto), aderenti all'UE e futura sua Confederazione UE. Così M5S potrà anche eliminare i nazionalisti e fascisti annidati nel movimento, lasciando campo a chi ami la democrazia(diretta) e la libertà. Quest'Italia, nata nel sangue con Cialdini in testa e la guerra coloniale dei parvenu Savoia di Carignano, si è mostrata sempre un accozzaglia di territori ed etnie, e come ogni progetto e realizzazione centralizzante che non venga bilanciato da adeguata decentralizzazione, è destinato a procedere a tentoni e infine a fallire. Ricordo come Carlo Cattaneo rifiuto l'aiuto di Carlo Alberto, che voleva annettere la Lombardia al Piemonte, rispondendo, che era senz'altro meglio restare sotto gli Asburgo che sotto ai Savoia, poiché i prima sapevano meglio amministrare. Il ridicolo plebiscito in Veneto per l'annessione all'Italia savoiarda altra pagina che mostra come è nata l'unità d'Italia, per non citare il tradimento di Ricasoli per annettere la Toscana, ed infine la sporca guerra, finanziata da potenze straniere, per conquistare il Regno Borbonico del Sud, che era più avanzato ed evoluto. Bisogna sempre ricordare come nata l'Italia, che poi mostrerà i suoi grandi limiti prima con l'entrare in guerra nel 1915, per pochi pazzi guerrafondai, per finire in miseria e poi sfociare nel Fascismo. A questo affianchiamo le cruente guerre coloniali italiane così d'avere un quadro completo della miseranda nostra condizioni. Dopo il 1945 di fatto divenimmo un protettorato USA, che oggi non possono più mantenere e sfruttare. La corruzione, il malaffare, i privilegi hanno poi fatto il resto. Sono convinto, quasi certo che piccoli Stati Nazione confederali, simili alla vicina Svizzera, siano più facilmente amministrabili e controllabili dai propri cittadini.
    • Fabio Volterrani 2 mesi fa
      Bisogna conoscere e riconoscere tutte le pecche, incongruenze, menzogne, forzature e veri delitti del cosiddetto Risorgimento che ha portato all'unità d'Italia e le conseguenze anche tragiche che ne sono derivate. Tuttavia tornare indietro non ha senso. Riconosciamo e valorizziamo le nostre differenze. Miglioriamo le autonomie locali per renderle più efficienti nel soddisfare legittime esigenze locali ma anche l'interesse comune. Tuttavia restiamo uniti.
  • mario campesato Utente certificato 2 mesi fa
    Io una votazione on line per la scelta di un candidato non l'ho mai fatta è la prima volta che leggo di una iniziativa del genere! Sono entusiasta di questo tipo di azione dei 5 stelle ...penso sia una cosa giusta! Perciò voterò anche io e sceglierò un candidato.Sarò fiero di esprimere la mia preferenza!
  • Salvatore D'Angelo 2 mesi fa
    Questa si che è vera democrazia diretta e partecipata
  • VINCENZO ANTONA Utente certificato 2 mesi fa
    Benissimo, gli altri i candidati li scelgono in base alle convenienze, connivenze e mercato delle vacche: noi tramite il voto degli iscritti.... meglio di così!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus