Il tempismo dei tedeschi (che vogliono comprarsi Monsanto)

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

Nel bel mezzo dei negoziati sul rinnovo della concessione al glifosato (di cui abbiamo ampiamente dibattuto su questo blog) è arrivata la maxi offerta della tedesca Bayer, che si vorrebbe comprare l'americana Monsanto. Un tempismo tanto impeccabile quanto allarmante: la Germania si è formalmente astenuta sul rinnovo al diserbante, e nel frattempo la sua azienda di riferimento nel settore confermava un'OPA da 62 miliardi di dollari sulla produttrice del glifosato.

Facciamo due calcoli: il "roundup" è utilizzato come erbicida a base di glifosato dagli agricoltori di tutto il mondo. Il suo giro d'affari si attesta attorno ai 5 miliardi di dollari ogni anno. Se Monsanto accetterà l'offerta, e soprattutto se le autorità antitrust lo permetteranno, si assisterà alla creazione del maggior player di mercato al mondo nel campo dei semi e dei pesticidi con ricavi annuali per 70 miliardi di dollari. La Bayer, con questo accordo, rafforzerebbe le attività dell'agroindustria che costituiscono il 22% dei ricavi consolidati. Un incremento che le porterebbe al 40%.

Si verrebbe a creare un mostruoso Leviatano praticamente invincibile non solo in termini di fatturato, ma anche per quanto riguarda il peso politico nel Vecchio Continente. La deriva normativa di Monsanto è sempre stata in qualche modo arginata in Europa grazie al principio di precauzione, uno dei pilastri a tutela della salute dei cittadini. L'azienda americana, da questo punto di vista, ha già parecchi guai persino in California. La preoccupazione è che, una volta diventata tedesca, il peso politico dei teutonici possa effettivamente spostare il baricentro annullando "di fatto" le tutele garantite oggi.

Nel frattempo la decisione finale sul glifosato è stata per l'ennesima volta rimandata, alcuni Stati membri si sono opposti, molti altri hanno deciso (vedi sopra) di astenersi isolando la Commissione Europea e invitandola a temporeggiare ancora. Come dicevamo, nel mentre i riflettori dei mercati sono accessi sulla trattativa Bayer-Monsanto. Capiremo nei prossimi giorni se i tedeschi decideranno di fare l'ennesimo sgambetto all'Europa.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Alessandro P. Utente certificato 1 anno fa
    l'offerta è stata rifiutata il 24 maggio.
  • Francesco Pagani 1 anno fa
    Perché parlate sempre de "i Tedeschi" come se agissero come un blocco monolitico? Ci sono anche molte persone squisite che mi hanno aiutato, e che adorano l' Italia e gli Italiani. La Bayer vorrebbe comprare Monsanto? Beh io dico che anche se non saranno stinchi di santo, quelli della Bayer hanno una mentalitá aziendale sicuramente piú etica di Monsanto. Ed essendo europea la Bayer dovrá rispettare vincoli piú stringenti della Monsanto. Quindi forse é meglio. "I tedeschi", mamma mia che ridicoli che siete, nel mio condominio abitano tutti terribili Tedeschi, che mi salutano sempre, tutti anche i bimbi. Siete proprio tristi, fate pena. Mi aspetto come risposta il "nazzzzzismo" di ormai 70 anni fa...
    • Beppe A. Utente certificato 1 anno fa
      difatti e' sbagliato parlare di tedeschi (visto che in questi casi ci si rifersice ad elite spesso sovranazionali) cosi come e' sbagliato dire che tutti gli italiani sono ladri e corrotti. Poi basta andare a vedere i casi illegali processati, conclusi e relative pene
  • Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 1 anno fa
    Risata Off-Topic: Ahahahahah! A Florence si interrogano ancora su chi e cosa ha causato il disastro sull'Arno! ytaglya sei nella melma come le auto! Saludos.
  • pietro denisi 1 anno fa
    Bando alle polemiche interne, volgiamo lo sguardo un po piu' su, verso quelle forze che per sete di denaro e, quindi di potere, attentano a una idea di Europa che sta a cuore agli uomini onesti assetati di pace di serenità e di giustizia sociale. Sostituire l'IO col NOI quando si costruisce e il NOI con l'IO quando dobbiamo assumerci la responsabilità del nostro operato. Leggendo l'art. sulla MONSANTO, nelle mire della Bayer, questa mattina ho deciso di sottoscrivere per sostenere la Piattaforma ROUSSEAU. La vita del pianeta è in fiamme! Non si può discettare da quale fonte proviene l'acqua per spegnerlo. I pompieri a 5 Stelle devono operare con la mente sgombra dalle miserie di polemiche interne. Ho il diritto di sperare a ciò, come cittadino che ama il prossimo?
  • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 1 anno fa
    Sembra di guardare uno di quei brutti film chiamati "disaster movie" dove un paio di sfigati sbraita ad un intero paesello che sta arrivando una catastrofe (squali, api killer, vulcani, tornando ecc ecc) ma nessuno li caga e tutto va a remengo. Peccato che questa volta non si tratta di un film ma della nostra vita e fingere che non ci riguardi non serve a niente.
  • Mainovic oliver 1 anno fa
    Che schifo. ...
  • ANTONIO D'ANTONE 1 anno fa
    Qualunque siano le manovre tecno-finanziarie l'obiettivo dei poteri forti è quella di annullare o sminuire la sovranità degli Stati ( in barba alle costituzioni).Vorrebbero renderci servi delle loro scelte diaboliche, oltre che con l'industria farmaceutica,anche con l'industria agro-alimentare( vedi TTIP).OCCORRE RIBELLARSI LAVORANDO MOLTO SUL NOSTRO SPIRITO.INFORMARSI,CONOSCERE,AGIRE. IL GRANDE TIZIANO TERZANI DICEVA CHE IL NOSTRO TEMPO HA BISOGNO DI RIBELLI SPIRITUALI. Ringrazio Beppe Grillo e il Movimento 5 stelle che è la vera forza antisistema.Sono i veri democratici.Grazie a tutti.
  • Beppe A. Utente certificato 1 anno fa
    IL classico paese che predica bene (moralita' e rigore) e razzola male (VW siemens libor euribor DB violazioni norme UE tangenti armi alla grecia, calcio olimpiadi ecc) . Peccato che qui arrivano solo le prediche ingenuamente bevute
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 1 anno fa
    Ma come si son fatti furbi e anche ingordi questi tedeschi. Non paghi della supremazia industriale in Europa, adesso puntano anche alla predominanza in agricoltura. E le stelle, come il governo italiano, stanno a guardare.
  • Lisa Simpson Springfield Utente certificato 1 anno fa
    Buongiorno a tutti. Dormito bene? Qui c'è' il sole;ne approfitto per uscire in bici. A più' tardi...
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus